close

Enter

Log in using OpenID

Der weiße Tiger: Roman

embedDownload
 I S T R U Z I O N I Alimentatore PC ATX 450 W
www.conrad.com
Versione 10/14
N. ord. 1233682
Uso previsto
L’alimentatore deve essere montato e utilizzato solo in un alloggiamento per PC idoneo. Esso
serve per l’alimentazione dei componenti del PC come scheda madre, scheda grafica, disco
rigido, unità ottica ecc.
Osservare sempre le istruzioni di sicurezza e tutte le altre informazioni incluse nelle presenti
istruzioni per l’uso. Leggere con attenzione il manuale di istruzioni, conservarlo e passarlo ad
altri utilizzatori del prodotto.
Un utilizzo diverso da quello descritto in precedenza potrebbe danneggiare il prodotto e comportare rischi associati quali cortocircuiti, incendio, scosse elettriche ecc.
Questo prodotto è conforme a tutte le normative nazionali ed europee vigenti. Tutti i nomi di
società e prodotti sono marchi commerciali dei rispettivi proprietari. Tutti i diritti riservati.
b) Funzionamento
•Il prodotto può essere installato in modo permanente nell’alloggiamento del PC.
•Il prodotto è di classe di protezione I. Come fonte di tensione può essere utilizzata
solo una corretta presa di rete con messa a terra della rete elettrica pubblica.
•La presa di corrente, a cui è collegato, deve essere in prossimità dell’apparecchio
e facilmente accessibile.
•Il prodotto è destinato solo per l’uso in ambienti interni asciutti e chiusi, non idoneo
per ambienti umidi o bagnati.
•Non versare mai liquidi sul prodotto o in sua prossimità.
Non posizionare contenitori con liquidi, come ad es. vasi o piante, sul o nelle immediate vicinanze del computer. Liquidi potrebbero penetrare nell’alloggiamento
e compromettere la sicurezza elettrica. Inoltre vi è elevato rischio di incendio e di
scosse elettriche letali!
Se dovesse entrare del liquido all’interno del dispositivo, prima staccare la presa
a cui è collegato il prodotto (ad es. spegnere il salva vita o rimuovere il fusibile,
poi spegnere anche il corrispondente interruttore differenziale). Quindi estrarre la
spina del prodotto dalla presa e consultare un tecnico. Non mettere in funzione il
prodotto.
•Evitare le seguenti condizioni ambientali avverse sul sito di utilizzo o durante il
trasporto o lo stoccaggio:
Fornitura
- Bagnato o elevata umidità
• Alimentatore
- Caldo o freddo estremo
• Cavo di collegamento
- Esposizione diretta ai raggi solari
• Istruzioni
- Polvere o gas infiammabili, vapori o solventi
- Forti vibrazioni
Significato di simboli e marcature
- Campi magnetici forti, come ad es. in prossimità di macchine o altoparlanti
Il simbolo con il fulmine in un triangolo indica che sussiste pericolo per la salute
dell’utente, ad es. scossa elettrica.
•Non utilizzare il dispositivo in ambienti in cui sono presenti livelli elevati di polvere,
gas infiammabili, vapori o solventi. Pericolo di incendio o esplosione!
Questo simbolo indica particolari pericoli connessi alla movimentazione, all’utilizzo
o al funzionamento.
•Verificare la corretta ventilazione del computer/alimentatore nel punto di installazione. Il computer deve essere installato/posizionato in modo che l’aria possa circolare liberamente. Non ostruire mai le aperture di ventilazione dell’alimentatore,
non coprire mail il computer durante il funzionamento.
•Non inserire oggetti nelle aperture dell’alloggiamento, sussiste il pericolo di scossa
elettrica mortale!
•Se l’alimentatore (o il computer in cui è installato l’alimentatore) è portato da un
ambiente freddo a uno caldo, può formarsi della condensa. Lasciate che l’alimentatore (e il computer, in cui è installato l’alimentatore) giungano a temperatura
ambiente prima di collegarlo alla rete elettrica e accenderlo. Ciò può durare anche
alcune ore. In caso contrario, possono essere danneggiati non solo l’alimentatore
o il computer, ma c’è anche il rischio di una scossa elettrica mortale!
•Alimentatore, computer, cavo di alimentazione e presa a muro non devono mai
essere toccati con le mani bagnate. Vi è elevato rischio di scosse elettriche letali!
Non ci assumiamo alcuna responsabilità in caso di danni a cose o a persone
causati da un utilizzo inadeguato o dalla mancata osservanza delle indicazioni
di sicurezza. In tali casi decade ogni diritto alla garanzia!
•Il cavo di alimentazione non deve essere pizzicato o danneggiato da spigoli vivi.
Non porre mai oggetti sul cavo di alimentazione. Posizionare il cavo di alimentazione in modo che nessuno possa inciamparvi e che la spina sia facilmente accessibile. Non posizionare il cavo di alimentazione sotto tappeti ecc.
•Non tirare mai la spina dal cavo di alimentazione tirando dal cavo, dall’alimentatore o dalla presa!
•Non utilizzare il prodotto se è danneggiato (ad es. alloggiamenti, cavo di alimentazione). Sussiste pericolo di morte dovuto a scossa elettrica!
Il simbolo della mano indica che ci sono suggerimenti e indicazioni speciali relativi al
funzionamento.
Il prodotto è idoneo per l’utilizzo solo in ambienti asciutti, non umidi o bagnati.
Osservare il manuale d’uso!
Indicazioni di sicurezza
La garanzia decade in caso di danni dovuti alla mancata osservanza delle presenti istruzioni per l’uso. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per danni
consequenziali!
a) Generale
•Per motivi di sicurezza e omologazione (CE) non è consentito lo spostamento fatto
autonomamente e/o la modifica dell’apparecchio. Non aprire/smontare! Non c’è
alcuna parte all’interno che può essere regolata o su cui può essere effettuata la
manutenzione da soli.
Interventi di manutenzione, regolazione o riparazione possono essere effettuati
solo da un tecnico qualificato, che abbia familiarità con i pericoli e le normative
pertinenti.
•Il prodotto non è un giocattolo. Tenere i dispositivi alimentati da corrente fuori dalla
portata dei bambini. Prestare particolare attenzione in presenza di bambini.
I bambini potrebbero cercare di mettere oggetti nel prodotto. Ciò non solo potrebbe danneggiare il prodotto, ma sussiste il rischio di pericolo di lesioni; inoltre,
occorre il rischio di scossa elettrica mortale!
Si riconosce che non è più possibile un funzionamento privo di rischi nel caso in
cui:
- il prodotto è visibilmente danneggiato
- il prodotto non funziona o non funziona correttamente (produzione di fumo od odore,
crepitio udibile, decolorazione del prodotto o delle superfici circostanti)
- il prodotto è stato conservato in condizioni sfavorevoli
- stress grave da trasporto
•Se l’alimentatore o il cavo di alimentazione sono danneggiati, non utilizzare il saldatore, vi è pericolo di morte da scossa elettrica!
•Il prodotto è di classe di protezione I. Esso può essere collegato e utilizzato con
una presa di corrente con messa a terra.
Staccare l’alimentazione della presa a cui è collegato il prodotto (spegnere il salva
vita o rimuovere il fusibile, poi spegnere anche il corrispondente interruttore differenziale).
•Far attenzione a non lasciare il materiale di imballaggio incustodito in quanto potrebbe rappresentare un giocattolo pericoloso per i bambini.
Scollegare la spina dalla presa. Se il prodotto non funziona più, è necessario portarlo presso un centro assistenza o smaltirlo in modo ecologico.
•Maneggiare il prodotto con cura, esso può essere danneggiato da urti, colpi o
cadute accidentali, anche da un’altezza ridotta.
•Utilizzare il prodotto solo in condizioni climatiche temperate, ma non in climi tropicali.
• In caso di domande che non trovano risposta in questo manuale d’uso, non esitate
a contattare noi o un altro specialista.
•Spegnere il prodotto ed estrarre la spina dalla presa di rete, prima di pulire il prodotto, o se non lo si utilizza per molto tempo.
Descrizione del funzionamento
Manutenzione e pulizia
Una ventola integrata trasporta il calore in eccesso prodotto in questa conversione dall’esterno.
Qualsiasi intervento di manutenzione o riparazione che prevede l’apertura dell’alimentatore
deve essere effettuato solo da un esperto o da un centro specializzato.
L’alimentatore è progettato per funzionare con tensione di rete (si veda “Dati tecnici”). L’alimentatore converte questa tensione di rete nelle tensioni continue necessarie interne del computer
(+3,3 V, +5 V, +12 V, -12 V, +5 V Standby).
Con l’interruttore può essere attivata e disattivata l’alimentazione.
Tuttavia, il computer non si avvia quando si accende l’interruttore di alimentazione.
Sia l’alimentatore che la scheda madre sono collegati solo nella cosiddetta modalità
“Standby”. Per avviare il computer, il pulsante di accensione sulla parte anteriore del
case del PC deve essere premuto brevemente. L’interruttore deve essere collegato
tramite un cavo alla scheda madre (ad es. connettore “ATX-Power” o simili, si veda
il manuale della scheda madre).
Se si spegne il computer tramite il pulsante Power, una tensione di standby (linea standby
dell’alimentatore +5 V) è ancora presente sulla scheda madre.
Ciò serve ad esempio per accendere la tastiera del computer o il mouse (se il BIOS del computer offre questa possibilità).
Se si deve intervenire nel computer (ad esempio, se si desidera installare una nuova
scheda), assicurarsi di avere in precedenza disattivato l’alimentazione utilizzando
l’interruttore e scollegarlo dalla rete elettrica, scollegare sempre il cavo di alimentazione dalla presa di corrente! Altrimenti la scheda madre e anche altri componenti
possono danneggiarsi!
Installazione
S
e non si dispone di alcuna competenza per l’installazione, far installare il prodotto
da uno specialista o presso un centro di assistenza!
Un’installazione non corretta può danneggiare l’alimentatore, nonché il computer
e tutti i dispositivi collegati. Inoltre, sussistono i rischi associati quali cortocircuiti,
incendio o scosse elettriche.
Spegnere il computer, in cui deve essere installato l’alimentatore, e tutte le periferiche collegate e scollegare tutti i dispositivi dalla rete elettrica, togliere la spina di
alimentazione! Lo spegnimento mediante l’interruttore non è sufficiente!
•Aprire il case del computer e rimuovere con attenzione il coperchio.
•Se l’alimentatore serve come ricambio, ad es. per un alimentatore vecchio o non funzionante,
rimuovere prima l’alimentatore esistente. Innanzitutto rimuovere con cura tutti i connettori per la
scheda madre e le periferiche integrate. Se necessario, rimuovere le fascette esistenti.
•Mantenere il vecchio alimentatore e rimuovere tutte le viti che fissano l’alimentatore in modo
che possa essere rimosso dall’alloggiamento.
•Avvitare il nuovo alimentatore con 4 viti (filettatura in pollici, lunghezza della filettatura max.
ca. 5 mm) nel case.
•Collegare la scheda madre con il connettore di alimentazione ATX grande (non inserire con
forza! Lo spinotto deve essere inserito facilmente e scattare in posizione). A seconda della
scheda madre (connettore a 20 o 24 poli) dal connettore ATX a 24 poli dell’alimentatore
possono essere rimossi 4 poli. Tuttavia, quest’ultimo non può essere utilizzato per eventuali
altre porte sulla scheda madre!
Il prodotto non necessita di manutenzione, evitare di smontarlo. Non ci sono parti all’interno
dell’alimentatore sulle quali l’utente può intervenire.
Il fusibile integrato nell’alimentatore deve essere sostituito solo con un attrezzo speciale. Non
provare a sostituire il fusibile da soli; lasciare che sia fatto da un esperto o da un centro specializzato.
Per la pulizia è sufficiente aspirare le aperture dell’alimentatore con un’aspirapolvere e liberare
da formazione di polvere. Prima spegnere l’alimentatore e poi scollegarlo dalla tensione di rete
(staccare la spina).
Smaltimento
Apparecchi elettrici ed elettronici non fanno parte dei rifiuti domestici!
Alla fine del suo ciclo di vita, smaltire il prodotto in conformità alle normative vigenti
in materia.
Dati tecnici
Tensione d’esercizio.............................. 200 - 240 V/CA, 47 - 63 Hz
Corrente in ingresso.............................. 3,5 A
Tensione in uscita.................................. 450 W (max.)
Tensioni in uscita e correnti in uscita (vedi etichetta sull’alimentatore):
+3,3 V, max. 16 A
+5 V, max. 16 A
+12 V, max. 34 A
-12 V, max. 0,3 A
+5 V/Standby, max. 2,5 A
La potenza totale in uscita combinata non deve superare i 450 W.
La potenza in uscita combinata per +5 V e +3,3 V non deve superare i 100 W.
La potenza in uscita combinata per +12 V, -12 V e +5 V/Standby non deve
superare i 350 W.
PFC....................................................... Sì, attivo
Condizioni ambientali............................ Temperatura da 0 °C a +40 °C, umidità ambientale da
20% a 90%, senza condensa
Dimensioni............................................. ca. 150 x 140 x 86 mm (L x L x A)
Peso...................................................... ca. 1400 g
•Un connettore a 4 pin sulla scheda madre viene utilizzato per fornire la tensione di 12 V per
l’alimentazione del regolatore di tensione per la CPU. Tuttavia, non collegare mai il suddetto
connettore ATX a 24 poli al connettore a 4 poli staccato, ma al singolo connettore ATX previsto a 4 pin dell’alimentatore (spinotto con 2 fili gialli e 2 neri).
•Collegare tutti i dispositivi nel case del PC con i connettori di alimentazione appropriati, come
il disco rigido, masterizzatore DVD, scheda grafica, ecc. (il connettore a 6 pin per la scheda
grafica è contrassegnato con “PCI-E”). Tuttavia, non esercitare forza eccessiva durante il
collegamento!
•Far passare i cavi puliti e diritti, assicurarsi che il cavo non sia schiacciato o danneggiato in
altro modo. Proteggere il cavo da spigoli vivi sull’alloggiamento. Fare attenzione che non
entrino nella ventola. Utilizzare per il fissaggio del cavo all’interno del case, ad esempio,
fascette adatte.
•Controllare: Il pulsante Power sulla parte anteriore dell’alloggiamento ATX è collegato al rispettivo connettore sulla scheda madre?
L’accensione dell’interruttore di alimentazione non comporta l’accensione del computer (event. possibile tramite impostazione del BIOS), si veda “Descrizione del
funzionamento). Di regola, l’alimentatore deve essere acceso tramite l’interruttore di
alimentazione o un pulsante di accensione sul case del PC in modo che l’alimentatore e il PC possano essere avviati.
•Chiudere il case del computer e collegarlo di nuovo con gli altri dispositivi, cavi e accessori.
•Ora collegare il computer alla rete elettrica e accendere l’alimentazione utilizzando l’interruttore sul retro dell’alimentatore (posizione interruttore “I”).
Il computer non si avvia ancora normalmente. A tal fine, premere il pulsante Power
sull’alloggiamento del PC, per accendere il computer.
•Se il computer non si avvia correttamente, spegnerlo immediatamente e controllare tutte le
impostazioni e i cavi di collegamento.
Prima di aprire l’alloggiamento, ricordarsi di spegnere tutte le periferiche e scollegare dalla
rete; scollegare il cavo di alimentazione.
Questa è una pubblicazione da Conrad Electronic SE, Klaus-Conrad-Str. 1, D-92240 Hirschau
(www.conrad.com).
Tutti i diritti, compresa la traduzione sono riservati. È vietata la riproduzione di qualsivoglia genere,
quali fotocopie, microfilm o memorizzazione in attrezzature per l‘elaborazione elettronica dei dati,
senza il permesso scritto dell‘editore. È altresì vietata la riproduzione sommaria. La pubblicazione
corrisponde allo stato tecnico al momento della stampa.
© Copyright 2014 by Conrad Electronic SE.
V1_1014_02/VTP
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
206 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content