close

Enter

Log in using OpenID

DEPLIANT_ANTINCENDIO

embedDownload
F X10IE • F X20 • F X50
Il sistema antincendio sicuro,
analogico, indirizzato, telegestibile
ANTINCENDIO
La nuova frontiera
dei Sistemi di rivelazione incendio
Un sistema antincendio versatile, funzionale e potente che,
sfruttando l’ampiezza di gamma dei prodotti Iess, può essere
adattato a qualsiasi esigenza installativa: la possibilità di
personalizzare l’impianto permette, infatti, di configurare soluzioni
altamente performanti e adeguate agli standard più elevati in
materia di sicurezza e rivelazione incendi.
ESEMPIO SCHEMA ISTALLATIVO
RS485
•FX10IE
• FXRP20
• KIT72HFX
DC24V
LAN
•FX50
•Global Management
LOOP
software
• FXEXPIE
Telephone
Network
da 1
a5
•FXCFG
•FXCFGMAP
software
•FX20
• FXEXPIE
•IP9SER2
•FX20
•FXSTD
software
•FXGRMAP
software
2
•SA100/24
sirena
CARATTERISTICHE TECNICHE
• Prodotti e sistemi rispondenti alle norme EN54 per la
protezione di ambienti industriali, commerciali e residenziali;
• Disponibili in versione da 1, 2 e 5 loop di rivelazione;
254 indirizzi per loop;
• Da 40 (FX10-20) a 120 zone (FX50) gestibili;
• LED di stato centrale e zona;
• Tastiera incorporata per gestione programmazione;
• Display LCD 4x20 caratteri;
• Ampia gamma di componenti da inserire sul loop di rivelazione: rivelatori ottici di fumo, rivelatori di temperatura,
isolatori di linea, moduli d’ingresso, moduli d’uscita,
moduli di controllo e supervisione moduli di controllo
per campane e pulsanti;
• Centrale multilingue;
• Gestione di ripetitori, sinottici e alimentatori
“intelligenti” sul loop periferiche;
• Interfaccia per scheda di spegnimento (solo centrale FX50);
• Network di centrali e PC (FX20 e FX50);
• Software WINFIRE in ambiente Windows con funzioni di
programmazione in connessione diretta e remota, teleassistenza, mappe grafiche in modalità mono e multi centrale;
• Autoapprendimento dispositivi sul loop con identificazione
di indirizzi doppi;
• Evoluta gestione della manutenzione attraverso definizione
dei parametri di percentuale rivelatori, tipo allarme e stampa;
• Alimentatore “intelligente” da 4A @ 24V;
• Conforme EN54 parte 2 e 4;
• In fase di certificazione CPD.
RS485
DC24V
• SOL3ANL
Ripetitore
• IE3582DSHLED • IE3582DHLED
• 4DIEBOX
uscita
ingresso
• 2DIEBOX
uscita
ingressi
• SCI4
• 1I10IEBOX
• SEI137KM
• 40IEBOX
1
• SOL3ANL
Ripetitore
• IESCIB
2
3
4
Fermi
Elettromagnetici
• IE3582DSLED • IE3582DHLED • IE3582DSHLED • PRPIE
• 10IEBOX
• SCI4
• PRPIE
• 1I10IEBOX
uscita
• 1D1EBOX
uscita
ingresso
ingresso
dispositivo
con uscita
delrelè
• GRP25LCPD
Targa Segnaletica
DC24V
• PORTA REI
• PORTA REI
DC24V
• PORTE REI
• BDN24
Babenia
• AS2100+INT8C
DC24V
DC24V
• KIT72HFX
RS485
• KIT72HFX
RS485
3
Centrali e Accessori
FX10IE
Centrale analogica indirizzata 1-LOOP (compreso),
multi-protocollo e multilingue, 254 dispositivi,
40 zone. Batterie allocabili 2 x 6.5Ah-12V.
Certificata EN54-2 ed EN54-4 In fase di certificazione CPD 89/106/CEE.
FX20
Centrale analogica indirizzata 2-LOOP
(non compreso), multi-protocollo e
multilingue, 254 dispositivi, 40 zone.
Batterie allocabili 2 x 15Ah-12V.
Certificata EN54-2 ed EN54-4 In fase di certificazione CPD 89/106/CEE.
FX50
Centrale analogica indirizzata 5-LOOP
(non compreso), multi-protocollo e
multilingue, 254 dispositivi, 120 zone.
Batterie allocabili 2 x 15Ah-12V
Certificata EN54-2 ed EN54-4
In fase di certificazione CPD 89/106/CEE.
FXEXPIE
Scheda Loop serie IE per centrali serie FX, può
essere installata all’interno delle centrali , consente di
collegare fino a 254 dispositivi.
Certificazione EN54.
FX10485
Scheda di interfaccia RS485 installabile all’interno
della centrale FX10. Consente il collegamento alla
centrale di alimentatori FXAL01 (max 15), di tastiere
remote FXRP10 - FXRP20 e di sinottici FXSIN01 (max
15), per un totale di 30 dispositivi collegabili.
FX485
Scheda interfaccia installabile all’interno delle
centrali FX20 FX50. Consente la comunicazione
in RS485 tra centrali e PC dotato di software di
supervisione.
Scheda di espansione sinottico per ripetitore
FXSIN01 da 41 a 80 zone. Ogni zona dispone d’uscite
a morsetto per segnalazione allarme e guasto zona.
FXCNV
Convertitore RS485-RS232 per collegamento tra
PC e centrali antincendio serie FX.
IP9PRINT
Stampante di impatto, 4.000 x 23 linee, usa la
carta comune adatta per i calcolatori con il sistema
di riavvolgimento.
IP9SER2
Cavo interfaccia per collegare la centrale al PC.
CP8SER3
Cavo di collegamento modem per connessione
remota di programmazione e teleassistenza.
ALIMENTATORI
SUPPLEMENTARI
KIT72HFX
Composto da:
01 FXAL01: Alimentatore supervisionato con uscite
e relè per allarme generale e guasto. Morsetti per
collegamento linea RS485. Corrente massima erogata
4 A @ 24Vcc Conforme EN54 pt 4 - Omologazione
CSV-IMQ - In fase di certificazione CPD 89/106/CEE
01 FXC72H: Cavo di connessione per centrali serie
FX con gruppi di alimentazione ausiliaria realizzati
con FXAL01. Permette l’aumento dell’autonomia dell’impianto in caso di assenza rete dimensionando i box di
alimentazione equipaggiati con FXAL01.
ETRLAN
01 CAB11SFX: Contenitore per installazione di
alimentatore modello FXAL01, dotato di scheda a led
frontali per visualizzazioni generali, possibilità di allocare batteria da 12V/24Ah. Conforme EN54 parte 4.
FIXLAN
ISOLATORI DI LINEA
Modulo interno per la connessione di centrali
FX10 su reti LAN. Dotato di uscita LAN 10BaseT Ethernet. Connettore RJ45.
Modulo esterno per la connessione di centrali
FX20 ed FX50 su reti LAN.
Dotato di uscita LAN 10BaseT Ethernet.
Connettore RJ45.
FXEXP10
Scheda a 40 led, indicante lo stato di allarme
guasto/esclusione zone.
SCI4
Modulo isolatore di linea in contenitore plastico
dotato di 2 led indicanti la direzione del cortocircuito
Allocato in contenitore BOX1. Alimentazione
24Vcc da loop Conforme alla norma EN54-17.
In fase di certificazione CPD 89/106/CEE.
ISOSPLITIE
Ripetitore del pannello delle centrali serie FX per controlli
generali a distanza. E’ dotato di display LCD per indicazioni specifiche e 15 LED per segnalazioni generali.
Cicalino interno escludibile. Alimentazione 24Vcc.
Modulo realizzato per connettere 2 linee
loop separate alla stessa scheda loop della centrale FX.
In contenitore Box. Grado IP3X. Collegamenti a morsettiera.
Uscite a morsettiera per led di segnalazione esterni.
Tensione di alimentazione 24Vcc.
In Fase di certificazione CPD.
FXRP20
IESCIB
FXRP10
Ripetitore del pannello delle centrali serie FX per
controlli generali a distanza e comando funzionale.
È dotato di tastiera. Display LCD per indicazioni
specifiche e 15 LED per segnalazioni generali. Cicalino
interno escludibile. Alimentazione 24Vcc.
FXSIN01
Ripetitore per sinottico, contenitore cieco,
composto da 1 scheda pilota e 1 scheda FXSIN10 a
40 zone con uscite a morsetto per segnalazione di
allarme e guasto zona.
4
FXSIN10
Modulo isolatore di linea inserito sulla base
del rivelatore, che consente di escludere una parte
del loop nel caso si verifichi un corto circuito e
mantenere il normale funzionamento sulla parte
restante. Predisposizione consigliata:
1 isolatore ogni 32 rivelatori-indirizzi.
Modulo dotato di 1 led indicante il cortocircuito.
Alimentazione 24Vcc fornito dal loop.
compatibile con serie IE mod. IE3582DSLED IE3582DHLED - IE3582DSHLED.
In Fase di certificazione CPD.
Centrali e Accessori
MODULI D'INGRESSO
1IIEBOX
Modulo analogico indirizzato ad 1 ingresso bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto
utilizzato per collegare sul loop di rivelazione 1 sensore
o altro dispositivo convenzionale dotato di contatti a
relè in uscita di tipo NA.Certificato CPD 89/106/CEE.
4IIEBOX
Modulo analogico indirizzato a 4 ingressi bilanciati/
non bilanciati per segnalazione allarme e guasto utilizzato per collegare sul loop di rivelazione 4 sensori o
altri dispositivi convenzionali dotati di contatti a relè in
uscita di tipo NA.Certificato CPD 89/106/CEE.
MODULI D'USCITA
1OIEBOX
Modulo analogico indirizzato ad 1 uscita a relè bistabile
C-NC-NA oppure supervisionata per comandare dispositivi tipo avvisatori ottico-acustici di allarme incendio, targhe
luminose o altri apparati.Certificato CPD 89/106/CEE.
4OIEBOX
1DIEBOX
Modulo analogico indirizzato 2 ingressi bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per gestire sul loop 2 contatti porta 1 uscita
a relè bistabile C-NC-NA per comandare dispositivi
tipo fermi elettromagnetici, o altri apparati legati agli
ingressi di controllo stato. Certificato CPD 89/106/CEE.
2DIEBOX
Modulo analogico indirizzato 4 ingressi bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per gestire sul loop 4 contatti porta 2 uscita
a relè bistabile C-NC-NA per comandare dispositivi
tipo fermi elettromagnetici, o altri apparati legati agli
ingressi di controllo stato. Certificato CPD 89/106/CEE.
4DIEBOX
Modulo analogico indirizzato 4 ingressi bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per gestire sul loop 4 contatti porta 4 uscita
a relè bistabile C-NC-NA per comandare dispositivi
tipo fermi elettromagnetici, o altri apparati legati agli
ingressi di controllo stato. Certificato CPD 89/106/CEE.
Modulo analogico indirizzato a 4 uscite a relè bistabile
C-NC-NA per comandare dispositivi tipo avvisatori
ottico-acustici di allarme incendio, targhe luminose o
altri apparati.Certificato CPD 89/106/CEE.
RIVELATORI ANALOGICI
INDIRIZZATI
1I1OIEBOX
IE3582DSLED
Modulo analogico indirizzato 1 ingresso bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per collegare sul loop di rivelazione 1 sensore
o altro dispositivo convenzionale dotato di contatti a
relè in uscita di tipo NA 1 uscita a relè bistabile C-NCNA oppure supervisionata per comandare dispositivi
tipo avvisatori ottico-acustici di allarme incendio, targhe
luminose o altri apparati.Certificato CPD 89/106/CEE.
2I1OIEBOX
Modulo analogico indirizzato 2 ingresso bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto, utilizzato per collegare sul loop di rivelazione 2 sensore o
altro dispositivo convenzionale dotato di contatti a relè
in uscita di tipo NA 1 uscita a relè bistabile C-NC-NA
oppure supervisionata per comandare dispositivi tipo
avvisatori ottico-acustici di allarme incendio, targhe luminose o altri apparati. Certificato CPD 89/106/CEE.
4I4OIEBOX
Modulo analogico indirizzato 4 ingressi bilanciati/
non bilanciati per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per collegare sul loop di rivelazione 4 sensori
o altri dispositivi convenzionali dotati di contatti a relè
in uscita di tipo NA 4 uscite a relè bistabile C-NC-NA
per comandare dispositivi tipo avvisatori ottico-acustici
di allarme incendio, targhe luminose o altri apparati.
Certificato CPD 89/106/CEE.
MODULI CONTROLLO PORTA
1D1IIEBOX
Modulo analogico indirizzato 2 ingresso bilanciato/
non bilanciato per segnalazione allarme e guasto,
utilizzato per gestire sul loop 1 contatto porta e altro
dispositivo convenzionale dotato di contatti a relè in
uscita di tipo NA 1 uscita a relè bistabile C-NC-NA per
comandare dispositivi tipo fermi elettromagnetici,
o altri apparati legati all’ingresso di controllo stato.
Certificato CPD 89/106/CEE.
Rilevatore di Fumo analogico indirizzato,
assorbimento stand-by 500µA @ 24Vcc, in allarme
5mA @ 24Vcc con LED ON, completo di base.
Omologato EN54-7;
Certificato CPD 89/106/CEE.
IE3582DHLED
Rilevatore Termovelocimetrico analogico
indirizzato, assorbimento stand-by 500µA @ 24Vcc
in allarme 5mA @ 24Vcc con LED ON - Completo
di base. Soglia temperatura allarme 59°C fissa.
Omologato EN54-5;
Certificato CPD 89/106/CEE.
IE3582DSHLED
Rilevatore di Fumo+Termovelocimetrico analogico
indirizzato, alimentazione stand-by 500µA @ 24Vcc
in allarme 5mA @ 24Vcc con LED ON,
completo di base,
soglia temperatura allarme 59°C fissa.
Omologato EN54-5 e 7;
Certificato CPD 89/106/CEE.
PULSANTE ANALOGICO
INDIRIZZATO
PRPIE
Pulsante manuale ad indirizzamento, contenitore
termoplastico di colore rosso, 1 LED indicazione stato
1 LED segnalazione allarme, rotori interni per
indirizzamento, alimentazione DC24V dal loop,
isolatore integrato escludibile, grado di protezione
IP24D da interno, assorbimento150 µA a riposo,
1,8mA in allarme, conforme alla norma EN54-11 e
EN54-17, Certificato CPD 89/106/CEE.
5
Caratteristiche Centrali
Serie FX10IE • FX20 • FX50
Le centrali di rivelazione incendio analogiche-indirizzate
multiprotocollo e multilingue della serie FX utilizzano tecnologie
all’avanguardia assicurando, allo stesso tempo, un’elevata
semplicità d’installazione e un’intuitiva gestione da parte dell’utente.
La versatilità delle soluzioni rende i sistemi adatti alla protezione
di attività industriali, commerciali, terziarie, alberghiere, di servizi banche, poste, ospedali - ma anche musei e siti militari.
Modello
FX10IE
FX20
Fino a 2
Fino a 5
Numero indirizzi per loop
254
254
254
Numero zone
40
40
120
Uscita e relè di guasto
1
1
1
Uscita a relè di allarme
Uscita allarme supervisionata
Uscita a 24Vcc
Led di segnalazione generali
Led di zona
Display LCD
1 liberamente programmabile
1 liberamente programmabile
1 liberamente programmabile
e
1 liberamente programmabile
2 liberamente programmabilii
4 liberamente programmabili
1
1
1
SI
SI
SI
Espandibili a 40
Espandibili a 40
Espandibili a 120
4 righe ognuna di 20 caratteri
4 righe ognuna di 20 caratteri
4 righe ognuna di 20 caratteri
Tastiera
Tastiera
Livelli di gestione
Loop Periferiche
Incorporata per gestione e programmazione
4 livelli di accesso con 10 password utente associate dal passaggio 1 a livello 2 e 10 password
installatore associate dal passaggio 2 a livello 3
Tramite FX10485 (opzionale)
Gestione Spegnimento
Teleassistibile
Te
Software di gestione grafico
Network di centrali e PC
Caratteristiche software
Memoria Eventi
Alimentatore
Batterie allocabili
Con software WINFIRE mod. FXCFG, FXCFGMAP e FXGRMAP
Attraverso software WINFIRE mod.FXSTD in connessione diretta
Con software WINFIRE mod. FXCFGMAP
Con software WINFIRE mod. FXCFG, FXCFGMAP e FXGRMAP
Tramite global management
SI
- Centrale multilingue;
- Gestione dispositivi ingresso attraverso eventi logici ed eventi di sistema;
- Gestione dispositivi uscita attraverso eventi logici, eventi di sistema e pattern;
- Definizione di filtri per gestione della memoria eventi e stampa;
- Definizione di 80 equazioni logiche con operatori AND e OR per gestioni evolute dello spegnimento;
- Programmatore settimanale con funzione giorno/notte;
- Definizione di ora/data con cambio ora solare/legale;
- Funzioni di verifica sensori;
- Funzione modalità ritardata e manutenzione;
- Funzione sensibilità con soglie liberamente programmabili per allarme, pre-allarme;
- Autoapprendimento dispositivi sul loop con identificazione di indirizzi doppi;
- Evoluta gestione della manutenzione attraverso definizione dei parametri di percentuali rivelatori, tipo allarme e stampa;
Ultimi 4.000 eventi con visualizzazione grafica dello storico dei dispositivi
4A @ 24Vcc di cui: 1,5A carica batterie tampone, 0,5A max alla morsettiera LOAD per alimentazione dispositivi ausiliari
2 x 6,5Ah/12V
Alimentazione
Dimensioni
1 per gestione di ripetitori, sinottici e alimentatori “intelligenti”
Attraverso centrale esterna
Con software WINFIRE mod. FXCFG e FXCFGMAP
Upload/d
download
2 x 15Ah/12V
2 x 24Ah/12V
230Va
ac ;50Hz
L325 x H304 x P133mm
L480 x H303 x P180mm
Normative
Conforme EN54 parte 2 e 4
Certificazioni
In fase di certificazione CPD
•
• Conforme UNI EN 54-2 Marzo 1999 - Sistemi di rivelazione
incendio. Centrale di controllo e segnalazione.
• Conforme UNI EN 54-4 Marzo 1999 - Sistemi di rivelazione
incendio. Apparecchiature di alimentazione.
6
FX50
1 (di serie)
Numero Loop di rivelazione
• In fase di certificazione CPD.
L500 x H570 x P190mm
7
BFX 0111.Ø
I S O 9 0 01 : 2 0 0 8
EL.PA s.a.s di Pastorello Salvatore & C.
Via Pontarola, 64/a - 35011 Campodarsego (PD) - IT
tel. +39 049 9202312 - fax: +39 049 9202314
[email protected] - www.iessonline.com
Cod. F iscale e Par tit a IVA 01738580289
Reg. Imprese di Padova n. REA 178843
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 274 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content