close

Enter

Log in using OpenID

(test BMP) di sottoprodotti e rifiuti organici

embedDownload
BIOWASTE
Sessione tecnica:
IL BIORIFIUTO
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP)
di sottoprodotti e rifiuti
organici.
L.Rossi, M. Soldano, C. Fabbri, S. Piccinini
Centro Ricerche Produzioni Animali – CRPA
Comitato Tecnico CIC
Rimini, 6 novembre 2014
Centro Ricerche Produzioni Animali – C.R.P.A. S.p.A.
Potenziale biochimico metanigeno (BMP)
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
POTENZIALE BIOCHIMICO METANIGENO =
produzione di biogas/biometano ottenibile dalla degradazione
biologica in condizioni anaerobiche di una matrice organica,
espressa in Nm3 per kg di sostanza organica (o solidi
volatili, SV).
MISURA del POTENZIALE BIOCHIMICO METANIGENO
(test BMP)
- Test statico discontinuo o batch (a norma UNI EN ISO
11734:2004 - Qualità dell'acqua - Valutazione della biodegradabilità
anaerobica ultima di composti organici in fanghi digeriti - Metodo per la
misurazione della produzione di biogas.
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
IL POTENZIALE METANIGENO EFFETTIVO
Laboratorio biogas CRPA - Test BMP statico
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
A norma UNI EN ISO 11734:2004
Parametri della prova:
•Rapporto SV inoculo:SV substrato = 2
•Temperatura costante 38 ± 0,2°C
•pH tamponato
48 reattori in vetro (vol utile 1,35 dm3)
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Test BMP: informazioni e indici cinetici
ottenibili
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Resa specifica in biogas/metano: Nm3/t SV o Nm3/t tq
Degradabilità dei solidi volatili: %
Digestato producibile: t digestato/t biomassa
Kmax: tempo per raggiungere massima velocità di
produzione (giorni)
F50%: tempo per raggiungere il 50% della produzione
(giorni)
F90%: tempo per raggiungere il 90% della produzione
(giorni)
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Test BMP: valori medi per categorie
Resa specifica in CH4 (Nm3/t SV), deviazione
standard e coefficiente di variazione
Categorie
Resa specifica in CH4 (Nm3/t SV)
MEDIA
Dev. Std
CV (%)
Industria alimentare (33)*
356
91
25,5
Residui vegetali (79)
306
116
38,0
Sottoprodotti animali (24)
439
220
50,1
Rifiuti organici (5)
294
60
20,5
(*) Tra parentesi il numero di campioni analizzati per ciascuna categoria.
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Test BMP: indici cinetici
Velocità massima di
degradazione (giorni)
Degradabilità
massima (% SV)
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Test BMP su fanghi
Fango civile essic.
CH4 = 64,7%
ST= 94%, SV=63% ST
Resa CH4:
98 Nm3/t SV
62 Nm3/t ST
58 Nm3/t tal quale
Fango agro-industr.
ST= 13%, SV=84% ST
CH4 = 59,1%
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Resa CH4:
306 Nm3/t SV
258 Nm3/t ST
33 Nm3/t tal quale
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Test BMP su FORSU
CH4 = 59,1%
FORSU con ST = 22%, SV = 68% ST
Resa CH4:
Resa BIOGAS:
325 Nm3/t SV
550 Nm3/t SV
221 Nm3/t ST
374 Nm3/t ST
49 Nm3/t tal quale
82 Nm3/t tal quale
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
Test BMP su FORSU
FORSU con ST = 20,5%, SV = 92% ST
Materiale Non Compostabile = 11,3%
CH4 = 60,2%
Resa CH4:
Resa BIOGAS:
METANO da FORSU grezza:
498 Nm3/t SV
827 Nm3/t SV
83 Nm3/t tal quale
458 Nm3/t ST
760 Nm3/t ST
BIOGAS da FORSU grezza:
94 Nm3/t tal quale 156 Nm3/t tal quale
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
138 Nm3/t tal quale
FORSU: QUALITA’ E RESA ENERGETICA
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
+30%
+40-45%
Ipotesi di base:
ST = 22% Resa CH4: 325 Nm3/t SV
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
CONCLUSIONI
Misura del potenziale
metanigeno (test BMP) di
sottoprodotti e rifiuti
organici
 Test BMP (a norma UNI EN ISO 11734:2004) strumento ottimale
per massimizzare le informazioni ottenibili ai fini della
valorizzazione energetica di tutte le biomasse.
 Nel caso di RIFIUTI ORGANICI, quali fanghi e,
soprattutto, FORSU, conoscenza delle caratteristiche
merceologiche, chimico-fisiche e della producibilità in
biogas ELEMENTI INDISPENSABILI PER CORRETTA
PROGETTAZIONE E GESTIONE IMPIANTI
 Le modalità di raccolta della FORSU incidono non solo
sulla qualità «merceologica» (frazioni NON
COMPOSTABILI), ma anche sulla resa in BIOMETANO
Ecomondo 2014 Rimini, 6 novembre 2014
Sessione tecnica: IL BIORIFIUTO
Grazie per l’attenzione!
Lorella Rossi
BIOWASTE
Sessione tecnica:
IL BIORIFIUTO
[email protected]
www.crpa.it
[email protected]
Rimini, 6 novembre 2014
Centro Ricerche Produzioni Animali – C.R.P.A. S.p.A.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 239 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content