close

Enter

Log in using OpenID

deliberazione della giunta comunale

embedDownload
ORIGINALE
I JW
COMUNE DI RACCUJA
-PROVINCIA DI MESSINADELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE
delReg.
OGGETTO:Assegnazione risorse finanziarie all'Area
Tecnica per acquisto Software per la
gestione Cantiere di servizi di cui alla
direttiva
Assessoriale
26/07/2013,
pubblicata sulla G.U.RiS. n° 39 del
23/08/2013.
:
!
Determinazioni. -
L'anno Puemilaquattprdici il giomo^ÉyT<jk9 del mese di Gennaio alle
nella sala delle adunanze del Comune suddetto, regolarmente convocata, la
Giunta Comunale si è riunita con la presenza dei signori:
PRESENTI
1) SALPIETRO DAMIANO Cono
2) GlAMBRONE Giovanni
3) MASTRANTONIO Santi
4) GORGONE Carmela
5) LAPOLI Rocco Federico
ASSENTI
X
-
SINDACO
X
- Vice-Sindaco
X
X
- Assessore
X
- Assessore
- Assessore
Fra gli assenti sono giustificati ( Art. 173 O.R.E.L.) i Signori: =
Partecipa il Segretario Comunale Dott. MANGANARO Pietro
II Presidente, costatato che gli intervenuti sono in numero legale, dichiara aperta
la riunione ed invita i convocati a deliberare sull'oggetto sopra indicato.
PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO PREDISPOSTA
DALL'AREA TECNICA
Premesso:
> Che con Deliberazione di G.M. n° 103 dell'I 1/09/2013, è stato approvato il
programma di lavoro per cantieri di servizio destinato a inoccupati o
disoccupati, di cui alla direttiva dell'Assessorato Regionale della Famiglia, delle
Politiche Sociali e del Lavoro - Dipartimento Regionale del Lavoro, dell'Impiego,
dell'Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative - servizio I - Interventi
per il Lavoro, Cantieri di Lavoro e Fondo Siciliano per l'Occupazione, del 26
Luglio 2013, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n° 39
del 23/08/2013;
> Che con nota Prot. N° 2114 del 15/01/2014, l'Assessorato Regionale della
Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro - Dipartimento Regionale del
Lavoro, dell'Impiego, dell'Orientamento, dei Servizi e delle Attività Formative servizio I - Interventi per il Lavoro, Cantieri di Lavoro e Fondo Siciliano per
l'Occupazione, ha comunicato, l'assegnazione al comune di Raccuja, della
somma di €. 26.000,00 per l'istituzione di cantieri di servizio;
> Che, ai fini della : gestione di tutte le fasi peculiari delle attività inerenti il
suddetto Cantiere di servizi, occorre procedere all'acquisto di apposito software,
ove si prevede una spesa complessiva di €. 575,00, somma che viene anticipata
dal Comune;
> Tenuto conto che, per le motivazioni di cui sopra, occorre assegnare, al
Dirigente dell'Area Tecnica, le relative risorse finanziarie;
> Preso atto che, con Legge del Ministro dell'Interno del 27 Dicembre 2013, n°
147, il termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione per l'anno 2014
da parte degli Enti locali è differito al 28 Febbraio 2014;
> Acquisiti i parei in ordine alla regolarità tecnica e contabile ;
> Visto l'Ord. Amm. EE.LL. vigente nella Regione Sicilia approvato con L.R.
15/03/1963, n° 16 e s.m.L;
> Visto il Decreto Legislativo 18/07/2000, n. 267;
> Visto le LL. RR. n.48/1991, n.23/1998 e n. 30/2000;
> Visto il Regolamento di Contabilità Comunale;
> Visto lo Statuto Comunale;
PROPONE CHE LA GIUNTA COMUNALE
DELIBERI:
1) Di assegnare, al Responsabile dell'Area Tecnica, per l'acquisto Software
per la gestione Cantiere di servizi di cui alla direttiva Assessoriale
26/07/2013, pubblicata sulla G.U.R.S. n° 39 del 23/08/2013 la somma
complessiva di €. 575,00, dando atto che, la stessa trova copertura
finanziaria al Titolo 1 - Funzione 01 - Servizio 06 - Intervento 03 /69
2) Di dare atto del rispetto del limite di cui all'art. 163 del Decreto
Legislativo 18 Agosto 2000, n° 267 e all'art. 8 del vigente Regolamento
Comunale di Contabilità;
3) Di dare atto, altresì,
che tutti gli ulteriori adempimenti sono di
competenza del responsabile dell'Area Tecnica;
4) Di trasmettere copia della presente, per quanto di rispettiva competenza,
al Responsabile dell'area Tecnica e al Servizio Finanziario, ai sensi dell'art.
27 del Regolamento Comunale di Contabilità.
Prof. Con
COMUNE DI RACCUJA
-PROVINCIA DI MESSINAPROPOSTA DI DELIBERAZIONE
DELLA GIUNTA COMUNALE
OGGETTO:Assegnazione risorse finanziarie all'Area Tecnica per
acquisto Software per la gestione Cantiere di servizi
di cui alla direttiva Assessoriale 26/07/2013,
pubblicata sulla G.U.R.S. n° 39 del 23/08/2013.
PARERI
Ai sensi dell'art. 12 della Legge Regionale 23.12.20,00, n. 30, in
ordine alla REGOLARITÀ TECNICA si esprime
PARERE
FAVOREVOLE.
Lì
IL RESPONSABILE
DELL'AREA TECNICA
IngJ^ur^iato CHIOFALO
Verificata la compatibilita con ì:v limiti previsti dal "PATTO DI
STABILITÀ INTERNO" si attesta ai sensi dell'art. 12 della Legge
Regionale 23.12.2000, n. 30, in ordine alla REGOLARITÀ
CONTABILE si esprime PARERE FAVOREVOLE.
IL
n.q. RESP
COMUNALE
ERVÌ2JQ-FINANZIARIO.
LA GIUNTA COMUNALE
> Vista la Proposta di Deliberazione che precede, corredata dai Pareri
FAVOREVOLI in ordine alla REGOLARITÀ TECNICA E CONTABILE, resi a
norma dell'art. 12 della L.R. 23/12/2000, n. 30;
> Ritenuta tale proposta di Deliberazione, così come redatta, meritevole di
approvazione;
> Visto l'Ord. Amm. EE.LL. vigente nella Regione Sicilia approvato con L.R.
15/03/1963, n^ 16 e s.m.i.;
> Visto il Regolamento Comunale per l'acquisizione in economia di Lavori,
Beni e Servizi approvato con Delibera di Consiglio Comunale n° 4 del
28/01/2008;
> Dato atto che, con Legge del Ministro dell'Interno del 27 Dicembre 2013,
n° 147, il termine per la deliberazione del Bilancio di Previsione per l'anno
2014 da parte degli Enti locali è differito al 28 Febbraio 2014;
>: Dato atto, del rispetto del limite di cui all'art. 163 del Decreto Legislativo
18 Agosto 2000, n° 267 e all'art. 8 del vigente Regolamento Comunale di
Contabilità;
> Visto il Decreto Legislativo 18/07/2000, n. 267 e s.m.i. ;
> Vista la Legge Regionale 11/12/1991, n. 48;
'
> Vista la Legge Regionale 07/09/1998, n. 23;
> Vista la Legge Regionale 23/12/2000, n. 30
> Visto il Regolamento di Contabilità Comunale;
> Visto lo Statuto Comunale;
CON VOTI UNANIMI FAVOREVOLI RESI COME PER LEGGE
DELIBERA
1)
Di approvare, così come formulata, la proposta di deliberazione che
precede, che si intende integralmente trascritta ad ogni effetto di Legge
nel presente dispositivo.
2)
Di dichiarare la presente immediatamente esecutiva ai sensi dell'art. 12
-comma 2 - della L.R. 3.12.1991, n° 44 stante l'urgenza di provvedere in
merito.-
Il presente verbale, dopo la lettura, si sottoscrive per conferma.
cf
o Comunale
>a-..A
II sottoscritto Segretario Comunale;
Visti gli atti d'ufficio;
ATTESTA
Che la presente deliberazione, in applicazione della L.R. . 3/12/ 1991, N. 44:
è stata affissa all'Albo Pretorio del Comune per rimanervi
quindici giorni consecutivi dal GUz.-Q^.fo.L^. al .^.-Otè divenuta esecutiva il giorno
DECORSI 10 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE AI SENSI DELL'ART. 12
- COMMA 1 - DELLA L.R. N. 44/91;
DICHIARATA IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA AI SENSI DELL'ART. 12
- COMMA 2 - DELLA L.R. N. 44/91
Dalla Residenza Municipale, lì
L'ADDETTO
IL SEGRETARIO COMUNALE
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
375 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content