close

Enter

Log in using OpenID

ANCORANTE CHIMICO WIT-P 200

embedDownload
ANCORANTE CHIMICO WIT-P 200
Resina poliestere senza stirene
per impieghi universali
Certificati:
Test Report LEED
LEED
tested
descrizione
cartuccia coassiale da 420 ml
miscelatore statico brevettato Fill&Clean
Caratteristiche:
• ancorante chimico bicomponente di alta qualità e con
ottime caratteristiche tixotropiche
• conforme ai requisiti LEED secondo EQ c4.1
• utilizzare sempre con miscelatore statico fornito insieme
alla cartuccia
• resistente a temperatura continuativa +50°C e
temporanea max. +80°C
Art.
5918 200 420
0903 420 020
Campi d’impiego:
• per ancoraggi pesanti in calcestruzzo, muratura piena
(mattoni pieni) e muratura forata (mattoni e blocchi forati
e semipieni)
• in muratura forata, eseguire il foro a sola rotazione
(senza percussione) onde salvaguardare le camere interne
dei mattoni e utilizzare con bussole a rete o a calza
• per il fissaggio di macchinari, ringhiere e recinzioni,
puntoni e travi in metallo, finestre, lavabi, termosifoni, tende da sole, mobili pensili, mensole, inferiate, ecc.
• per l’impiego in pietre naturali chiare è consigliato il
WIT-EA 150 in quanto la WIT-P 200 può provocare aloni
Vantaggi:
• di qualità superiore delle altre resine poliestere presenti
sul mercato
• un solo tipo di resina per l‘impiego su più tipi di supporto
• il miscelatore statico Fill&Clean facilita la pulizia in quanto
dotato di spatola di pulizia
• senza stirene e quindi poco odorante
• media resistenza agli agenti chimici ed atmosferici
• ancoraggio di diversi accessori come barre filettate,
ganci, occhioli, bussole filettate ecc.
Istruzioni di posa in calcestruzzo e muratura piena:
Forare.
Pulire
accuratamente
il foro.
Avvitare il
miscelatore statico
alla cartuccia.
Estrudere min.
10 cm di resina
prima dell’utilizzo
come scarto.
Iniettare la resina
partendo dal
basso del foro
riempiendo min.
2/3 del volume.
Inserire la barra
filettata con
leggere rotazioni.
Una piccola
fuoriuscita di
resina indica il
corretto riempimento del foro.
Attesa dell’indurimento in
funzione della
temperatura.
Posizionare
l’elemento da
fissare e serrare
con chiave
dina-mometrica.
Avvitare il
miscelatore statico
alla cartuccia.
Estrudere min.
10 cm di resina
prima dell’utilizzo
come scarto.
Iniettare la
resina partendo
dal basso della
bussola riempiendo 100% del
volume.
Inserire la barra
filettata con
leggere rotazioni.
Attesa dell’indurimento in
funzione della
temperatura.
Posizionare
l’elemento da
fissare e serrare
con chiave
dinamometrica.
0214/© by Würth Italia Srl/Riproduzione vietata/000296
Istruzioni di posa in muratura forata:
Forare a sola
rotazione.
Pulire
accuratamente
il foro.
Inserire la bussola
a rete.
GEN 04.2 242
ANCORANTE CHIMICO WIT-P 200
Dati tecnici:
Ancoraggi in materiali pieni: carichi massimi consigliati con barre filettate 5.8 e condizioni di posa:
misure
M8
M10
M12
trazione/kN
4,7
7,1
10,0
in calcestruzzo C20/25
(zona compressa)
taglio/kN
5,1
8,3
12,0
M16
11,2
22,3
M20
18,8
34,9
in muratura piena
(con prof. di ancoraggio 80 mm)
trazione e taglio/kN
1,7
1,7
1,7
1,7
-
distanza caratteristica tra ancoranti
distanza minima tra ancoranti
distanza caratteristica dai bordi
distanza minima dai bordi
diametro del foro
profondità foro = profondità ancoraggio
spessore minimo supporto
coppia di serraggio
scr,N/mm
smin/mm
ccr,N/mm
cmin/mm
d0/mm
h0=hef/mm
hmin/mm
Nm
240
40
120
40
10
80
110
10
270
50
135
50
12
90
120
20
330
60
165
60
14
110
140
40
375
80
187
80
18
125
160
60
510
100
255
100
24
170
220
120
(1 kN ~ 100 kg)
Note: I carichi sopra descritti sono comprensivi di un coefficiente di sicurezza ≥ 4 e si riferiscono ad ancoranti montati senza influenza da bordi o altri
ancoranti. Per realizzare fissaggi con distanze tra ancoranti o dai bordi inferiori ai valori caratteristici bisogna ridurre i carichi.
Ancoraggi in muratura forata: carichi massimi consigliati con barre filettate 5.8 e condizioni di posa
misure
M6
M8
M10
M12
mattoni e blocchi semipieni (es. doppio UNI)
trazione e taglio/kN
0,8
1,0
1,2
1,2
mattoni e blocchi forati leggeri
trazione e taglio/kN
0,5
0,6
0,6
0,6
distanza tra gli ancoranti
≥ mm
200
distanza dai bordi
≥ mm
200
dimensioni del foro
in dipendenza dalle dimensioni della bussola
coppia di serraggio
Nm
3
5
8
8
(1 kN ~ 100 kg)
Note: A causa delle differenti caratteristiche dei materiali forati non è possibile indicare carichi precisi. Per la determinazione della effettiva capacità di
portata della muratura si raccomanda di effettuare prove in cantiere.
In ogni caso il carico di rottura dell’ancorante chimico è superiore alla tenuta del mattone forato.
Tempi di lavorazione e di applicazione del carico:
temperatura nel fondo tempo max. di
del foro:
lavorazione/minuti
c
tempo di applicazione
del carico/minuti
+5°C
25
120
+10°C
15
80
+20°C
6
45
+25°C
5
35
+30°C
4
25
Temperatura della resina e della barra d’ancoraggio min. +5°
Temperatura di stoccaggio tra +5 e + 25°C in luogo asciutto ed al
riparo dal sole
Consiglio: usare termometro ad infrarossi
c
h
s
s
c
0214/© by Würth Italia Srl/Riproduzione vietata/000297
h0
hef
>h
GEN 04.2 243
tfix
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 245 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content