close

Enter

Log in using OpenID

Cronaca Rimini - Virtualnewspaper

embedDownload
NON RICEVE ALCUN CONTRIBUTO PUBBLICO EDITORIA
DIREZIONE - REDAZIONE - SEDE LEGALE E OPERATIVA - PUBBLICITA': RIMINI, Viale Laurana 1/A (cap 47921) Centralino 0541 444011
Mail di settore Redazione: [email protected] - Amministrazione: [email protected] - Pubblicità: [email protected] - Segreteria: [email protected] qnews.it
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
ANNO 3 N. 1006
Flessione iniziata già a gennaio, ma in lieve aumento i tedeschi e i turisti italiani
C’è il pienone, ma calano i russi
Gnassi: “Colpa del Rublo e della crisi in Ucraina”
Sarà pienone a Ferragosto, con meno russi e più italiani e tedeschi
RIMINI - Dopo anni di crescita
inarrestabile il turismo russo segna per la prima volta nel 1° semestre 2014 una battuta d'arresto. Colpa del Rublo e della crisi
ucraina, secondo il sindaco
Gnassi. Ma sono in lieve aumento tedeschi e turisti italiani.
SERVIZIO A PAGINA 3
Secondo il Meteo il sole tornerà domani, poi altra perturbazione
Afa, ieri registrato il picco
con 40 gradi percepiti
Ma oggi torna la pioggia
SERVIZIO A PAGINA 3
Con la direttiva Alfano, la Prefettura vara l’operazione “Ferragosto sicuro”
Gnassi: “Perchè a noi niente?”
In cento contro gli abusivi Quei2miliardi
Ieri venditori accerchiati dai militari in spiaggia
Blitz a Torre Pedrera, 10mila pezzi sequestrati
Tagli da Roma, via
polizia postale
e squadra nautica
non usati
per le fogne
RIMINI - Linea dura anti-abu-
sivi. In campo, anzi in spiaggia, oltre cento uomini. Tutti
in linea: carabinieri, polizia,
vigili, Corpo forestale dello
Stato, guardia costiera. Si è
svolta ieri la riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. E
ieri blitz dei carabinieri a Torre Pedrera, venditori accerchiati e 10mila pezzi sequestrati.
SERVIZI ALLE PAGINE 4-5
Arrestato un 20enne con problemi di droga
RIMINI - I pesantissimi tagli alle forze di polizia non
risparmiano Rimini. Secondo il piano di spending
review già a fine estate addio alla polizia postale e alla
squadra nautica. Una quindicina di agenti che saranno
riassorbiti dalla questura e occupati in altre mansioni.
SERVIZIO A PAGINA 5
Botte alla nonna
da oltre 6 anni
Non bastava
la “paghetta”
da 400 euro al mese
SERVIZIO A PAGINA 9
RIMINI - Due miliardi di euro. Un mare di risorse stanziate per la messa in sicurezza idrogeologica e per la depurazione delle acque mai
utilizzate dalle Regioni italiane. E il sindaco
Gnassi: “Perchè non li danno a quei comuni
come Rimini che hanno progetti cantierabili?”.
SERVIZIO A PAGINA 7
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
de
Ta
d
do
of
fre
.G
Tutti i MARTEDI’ e VENERDI’
sera di LUGLIO e
AGOSTO il centro
storico di San Marino
si accende con
musica, danze,
teatro, arte di
strada, show
itineranti, giocoleria,
comicità. Il martedì
regala anche un
ritorno al medioevo
con spettacoli alla Torre
Guaita, nella Cava dei
Balestrieri e lungo le contrade
i
ESTATEINCENTRO
ph
2
8I¿FLRGHO7XULVPRWHOLQIR#YLVLWVDQPDULQRFRP
Cronaca
Rimini
GIOVEDÌ
14 AGOSTO 2014
l
3
..- TUTTI AL MARE ---..
Rimini Reservation: “Guardiamo già al Capodanno con un’iniziativa innovativa: una gara fotografica sui social media”. Tra gli eventi di punta del weekend il concerto di Gloria Gaynor
Ferragosto col pienone, ma calano i russi
Il sindaco Gnassi: “Flessione iniziata a gennaio. Colpa della svalutazione del rublo e della crisi ucraina”
I tedeschi segnano un +1,5% nel primo semestre. In crescita anche gli italiani dopo anni di contrazione
RIMINI - Dopo anni di cresci-
ta inarrestabile il turismo
russo segna per la prima volta nel primo semestre 2014
una battuta d'arresto in riviera. “Un calo che saremo in
grado di quantificare meglio
nei prossimi mesi – sottolinea il sindaco di Rimini Andrea Gnassi – ma intanto ciò
che è certo è appunto il segno
meno. Un calo dovuto da
una parte alla crisi ucraina
(crisi che sembra ben lungi
dal trovare presto una soluzione e che potrebbe quindi
incidere negativamente anche nella seconda parte dell'anno, ndr) e ai rapporti tesi
tra la Russia e l'occidente e
dall'altra la svalutazione del
rublo. Per contro, sempre tra
gennaio e giugno, crescono
di circa un punto e mezzo
percentuale i tedeschi a conferma di un trend positivo
già in atto da un po' di tempo”. E gli italiani, da sempre
indiscutibilmente il primo
mercato della riviera? “Anch'essi dopo un lungo periodo di pesante contrazione
dovuta principalmente alla
crisi economica sono in ripresa – fa notare Gnassi – Un
1,5
per cento è l’incremento dei turisti tedeschi
nel primo semestre
500
eventi che animeranno
Rimini tra stasera
e domenica
Il sindaco
di
Rimini
Andrea
Gnassi
aumento favorito sia dall'ottimo rapporto qualità-prezzo della riviera che dagli
eventi, nostro ormai tradizionale punto di forza come
dimostra il fitto calendario
di iniziative, in tutto cinquecento, di questa settimana
ferragostana e più in genera-
Di nuovo sole domani. Sabato in arrivo un’altra perturbazione
Il caldo africano ha le ore contate
Oggi torna il maltempo atlantico
Previsti pioggia e temporali
RIMINI - Da oggi il tempo
cambierà registro. E' in arrivo infatti un fronte atlantico che riporterà un po' di
pioggia ma soprattutto un
abbassamento della temperatura che si riporteranno
nelle medie. Si tratterà di
una perturbazione di debole intensità ma sufficiente
per porre fine appunto all'afa portata dall'anticiclone africano. Le previsioni
meteo parlano per oggi e in
particolare per la mattinata
della possibilità di qualche
rovescio o temporale.
Temperature però ancora
elevate, intorno ai 30 gradi
con punte d'umidità superiori al 70%. I venti soffieranno ancora da sud. Andrà meglio nel pomeriggio,
con tempo variabile e l'aria
fresca che portata dal maestrale e dalla tramontana
che si sostituirà progressivamente a quella calda. Insomma i festeggiamenti di
questa sera dovrebbero poter beneficiare di condizioni meteo ideali con cielo
poco nuvoloso e temperature sui 20 gradi. Sole ma
niente afa anche per domani: si potrebbero toccare di
nuovo i 28-30 gradi ma con
umidità attorno al 40%50%. Sabato invece nuovo
fronte e nuovo maltempo:
prevista pioggia ad intermittenza. Farà fresco: la
massima non supererà i 24
gradi. Meteo invece ideale
per domenica: sole e caldo
moderato.
le la miriade di appuntamenti in programma tutto l'anno
per una Rimini che rimane
sempre accesa, da gennaio a
dicembre”. Ma non c'è dubbio che il periodo clou dell'anno rimanga quello ferragostano. Ferragosto che anche quest'anno non delude
grazie proprio soprattutto
agli italiani: si va infatti verso
il tutto esaurito. “Tanti alberghi sono già al gran completo - spiega Ivan Gambaccini, presidente di Rimini
Reservation - e altri potrebbero diventarlo già nelle
prossime ore. In effetti fati-
chiamo a stare dietro a tutte
le chiamate che ci arrivano
per prenotare appunto un
soggiorno in riviera ”. Soggiorno che spesso si prolunga anche per una settimana,
cosa tutt'altro che scontata
in tempi di crisi economica.
Insomma gli operatori turistici tornano a respirare dopo un giugno in chiaroscuro
e un luglio disastroso causa
anche i venti giorni, un vero
e proprio record almeno in
tempi recenti, di maltempo.
Mentre l'estate si avvia a
vivere il suo momento clou
Comune e operatori sono
già proiettati al Capodanno,
altro snodo decisivo della
stagione. “Anche quest'anno
avremo il Capodanno più
lungo del mondo con gli
eventi che partiranno ai primi di dicembre per concludersi all'inizio gennaio”. E
proprio allo scopo di promuovere ilCapodanno sin
da ora, approfittando del
traino del Ferragosto, Rimini Reservation ha lanciato
martedì un'iniziativa al momento unica nel suo genere
in Italia "Di cosa si tratta?
Semplice. A riminesi e turisti
chiediamo di fotografare Rimini- spiegaIvan Gambaccini, presidente di Rimini Reservation -e quindi di postare entro il 30 settembre lo
scatto su Instagram con l'hastag IamRimini o sulla fan
page facebook di Rimini Reservation. In questo modo
potrete partecipare al concorso che, il 30 novembre,
premierà con un soggiorno
per due persone a Capodanno la foto che avrà ricevuto
più like. Se l'iniziativa, come
speriamo, avrà successo - in
poche ore sono già arrivate
trenta fotografie – la rilanceremo anche per un evento
estivo”.
Tornando al Ferragosto gli
eventi in programma – si diceva – sono tantissimi, oltre
cinquecento. Tra i più attesi
ricordiamo le tante feste sulla spiaggia di questa sera illuminate dai consueti fuochi
d'artificio, il tributo alla disco music degli anni '70 e '80
con l'icona di quel periodo
Gloria Gaynor sabato sera in
piazzale Fellini, la serata jazz
con la A.B. Rimini Big Band
a Castel Sismondo sempre
sabato.
La Asl: “Attivo il nostro Nucleo Anziani Fragili che provvede a contattare al telefono le persone più a rischio”
Afa, ieri il picco: 40 gradi percepiti
Tutta colpa del tasso d’umidità che ha superato il 70%
RIMINI - Quella di ieri è stata
almeno fino a ora la giornata
più calda di questa estate assolutamente anomala. Una stagione dai due volti, prima fresca e piovosa, soprattutto a luglio e ora caldissima, sullo stile delle scorse estati. La temperatura massima raggiunta
ieri è stata di ben 34 gradi ma a
causa dell'umidità sopra il
60% quella effettivamente
percepita dal nostro corpo ha
sfiorato quota 40, 39 per l'esattezza. L'afa dovrebbe avere
però le ore contate, esaurendosi nella giornata di oggi.
I consigli per difendersi dal
grande caldo sono sempre gli
stessi: bere molta acqua, consumare tanta frutta e verdura
e restare a casa – cautela che
devono avere soprattutto
bambini e anziani – nelle ore
più roventi. La Asl ricorda che
Afa record ieri: 40 gradi percepiti. Da oggi più fresco
è sempre attiva una linea telefonica dedicata che unitamente ad un indirizzo di posta elettronica ([email protected]) serve a fornire informazioni utili e a ricevere eventuali richieste
d’aiuto. Il numero è lo
0541/707305. Anche quest'anno poi è operativo così
come nel resto della Romagna
il Nucleo Anziani Fragili. Il
nucleo è composto da operatori di provata esperienza nel
settore sociale e sociosanitario e da volontari apposita-
mente formati, che provvedono a contattare al telefono le
persone che rientrano nella
mappa della popolazione a rischio, per verificarne gli eventuali bisogni (la scorsa estate
sono state 3mila le persone
monitorate, ndr). L’intervista
telefonica è strutturata in modo tale da controllare il livello
di autonomia dell’utente nell’organizzarsi contro il caldo,
il suo eventuale stato di disagio psicofisico e l’eventuale
presenza di reti di vicinato.
Gli operatori del nucleo effettuano dunque un monitoraggio attivo sulla situazione del
territorio provinciale, e qualora riscontrassero situazioni
in cui si renda necessario un
intervento di natura sanitaria
o sociale, provvedono ad attivare il soggetto titolato a risolvere la criticità.
4
l
Cronaca Rimini
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
..- FERRAGOSTO SICURO ---..
Ieri mattina il maxi blitz a Torre Pedrera: trenta militari hanno affrontato una quarantina di abusivi
Il sequestro record in spiaggia
Rinvenuti oltre 10mila pezzi per un valore di mercato di 100mila euro
I venditori accerchiati dai carabinieri. Nessun pericolo per i bagnanti
di SERGIO CINGOLANI
RIMINI - Oltre 10mila arti-
coli contraffatti sequestrati,
tra oggetti di pelletteria, bigiotteria, occhiali o cover
per gli smartphone, per un
valore di mercato stimato
pari ad almeno 100mila euro. Questo il bilancio del
nuovo maxi-blitz operato
ieri mattina dai carabinieri
della stazione di Viserba,
nell’ambito dei controlli
predisposti dal comando
provinciale dell’Arma, volti
al contrasto del fenomeno
dell’abusivismo commerciale. L’operazione, alla
quale hanno partecipato
una trentina di uomini, si è
svolta a Torre Pedrera, su
sollecitazione di numerosi
cittadini che hanno lamentato la presenza sempre più
massiccia di venditori abusivi sulla spiaggia. Un vero
e proprio bazar a cielo aperto, un muro umano che,
talvolta, non consentiva ai
bagnanti di vedere nemmeno più il mare. Il blitz è
scattato poco dopo le 8.30,
all’altezza dei bagni 70 e 80.
Alla vista delle divise i circa
2000
borse contraffatte
sequestrate sull’arenile
di Torre Pedrera
3000
le cover abbandonate
durante la fuga. Sono
tra gli articoli più venduti
La merce sequestrata ieri
dai carabinieri a Torre
Pedrera
40 abusivi presenti in
spiaggia, appartenenti a varie etnie, sono fuggiti preferendo lasciare sul posto tutta la propria mercanzia.
Questo perché, oltre alla
denuncia penale relativa alla vendita degli oggetti contraffatti, la nuova normati-
va prevede che in caso lo
straniero venga bloccato e
identificato scatti immediatamente una segnalazione alla questura di residenza che, in futuro, potrebbe
mettere seriamente a rischio il rinnovo del permesso di soggiorno. Tutto
si è dunque svolto con
estremo ordine, senza alcun tipo di pericolo per i turisti e, soprattutto, per le
numerose famiglie con
bambini presenti in spiaggia. Davvero ingente, come
detto, il quantitativo di
merce sequestrata che ha
riempito qualcosa come 4
furgoni Ducato. Oltre
10mila i pezzi sequestrati,
tra borse (2mila), occhiali
(2mila), cover per i cellulari
(3mila) ma anche bigiotteria, radioline, cuffie e giocattoli, questi ultimi recanti
il marchio Ce contraffatto e
dunque pericolosi per la salute dei bambini. Gli oggetti di abbigliamento e pelletteria, in tutto e per tutto simili agli originali prodotti
da note griffe nazionali e
internazionali, erano privi
dei relativi marchi che, come ormai da prassi, vengono apposti al momento della vendita per limitare i rischi del commercio di materiale contraffatto. Come
sottolineato dal capitano
Ferruccio Nardacci, comandante della compagnia
carabinieri di Rimini, la
maxi-operazione messa a
segno ieri è la più consistente, in termini di pezzi
sequestrati, dall’inizio dell’estate. Un blitz che ha inferto un colpo durissimo al
fenomeno dell’abusivismo
commerciale nelle giornate
a cavallo di Ferragosto, dato che sarà difficile rimpiazzare in poche ore la
merce sequestrata. I controlli, hanno sottolineato i
militari, proseguiranno comunque anche i prossimi
giorni con ampi servizi nei
punti nevralgici del lungomare.
L’intervento sulla propria pagina Facebook: “Questi gaffettari li vedremo tutti sorridenti al Meeting, in tempo per la ripartenza della politica”
Biagini: “A Roma se ne accorgono solo dopo l’estate”
L’assessore replica alle uscite di Alfano: “L’ennesima gaffe, ogni anno è così”
RIMINI - L’assessore comuna-
le Roberto Biagini commenta gli ultimi aggiornamenti
sull’abusivismo commerciale. Lo ha fatto sulla sua bacheca di Facebook. “La miglior
risposta alla sparata "racimola consensi persi" del Ministro Alfano (altra "gaffe") –
scrive Biagini - è stata data
dal segretario generale del
Sindacato autonomo di polizia Gianni Tonelli. Per chi
conosce bene le dinamiche
all' interno della polizia di
Stato è notorio che il Sap è un
sindacato che storicamente
non è certamente allineato a
posizioni che il consigliere
comunale Gennaro Mauro di
Ncd definirebbe “comuniste”. Siamo ormai a Ferragosto e come tutti gli anni –
continua l’assessore - (altro
dato storicamente inconfu-
tabile) in questo periodo a
Roma si accorgono che a Rimini e in altre parti d'Italia
esiste il fenomeno delinquenziale dell' abusivismo
commerciale e non bisogna
tollerarlo”. Biagini poi si rivolge anche alla Kyenge dicendo “sì signora Keynge,
fortunatamente ex Ministro
all'integrazione, ho detto delinquenziale poi le spiego
perché anche se lo ha riconosciuto pure Lei. Però solo per
i delinquenti che stanno a
monte e organizzano, guarda
caso. E quelli che eseguono e
stanno sulla riva del mare, sono plagiati, interdetti? Venga
dal bagno 100 al 130, poi passi in Questura, al Comando
provinciale dei carabinieri,
della Finanza, in Capitaneria.
E per ultimo, se non altro come atto di umiltà, passi al Co-
L’assessore comunale Roberto Biagini
MULTIMEDIA EDITORIALE SRL
Direttore responsabile
CLAUDIO CASALI
Direzione e redazione: Rimini, viale Laurana 1/a (cap 47921)
Tel: 0541 444011 - Mail: [email protected]
Registrazione tribunale di Rimini n. 5/2011 del 24-2-2011
Sede legale e operativa: Rimini, viale Laurana 1/a (cap 47921)
Amministrazione - tel: 0541 444011/444019
Mail: [email protected]
Pec: [email protected]
Amministratore unico: Claudio Casali
Coordinamento aziendale: Luigi Sergi
mando della polizia municipale a raccogliere un po' di
numeri e di atti di polizia giudiziaria e si porti dietro anche
la Serracchiani e la Boldrini
cosi imparate qualcosa, sul
campo e non sugli scranni”.
Continua Biagini: “Roma
caput mundi si accorge ogni
anno a Ferragosto del fenomeno e si prepara all' invio
dell'armata Armir sulle nostre spiagge per due o tre
giorni . Ricordo anni fa, sempre a estate inoltrata, una interrogazione parlamentare
dell' Onorevole Casini sollecitata in loco dal buon Maurizio Nanni. Sempre in Agosto e guarda caso come antefatto della passerella che tra
dieci giorni vedrà gli stessi
"gaffettari", maschi e femmine, a mostrarsi belli sorridenti agli inviti del Meeting che
ricordiamo, oltre ad essere
una grande manifestazione
culturale, segna sempre l' inizio della stagione politica dopo la pausa estiva. E' una liturgia già vista”.
“Signor Ministro Alfano –
conclude l’assessore - le chiedo questo. Nella programmazioni degli obiettivi assegnati alle Questure e ai Comandi, che posto ha la lotta
all'abusivismo commerciale?
Le autorità locali di polizia di
Stato hanno libertà d'azione e
quindi le varie promozioni ai
titolari di funzioni verranno
assegnate anche in relazione
ai risultati ottenuti nel contrasto dell' abusivismo commerciale o si guardano solo i
numeri di arresti o di "calo" di
furti o rapine? Queste sono le
due domande fondamentali”.
PER LA TUA PUBBLICITA’
NQ SYSTEM Srl Sede legale e operativa:
Rimini, viale Laurana 1/a (cap 47921)
Tel: 0541 444011
Mail: [email protected]
Sito web: NQnews.it
Sfogliabile con applicativi mobili per smartphone e tablet
scaricabili da Apple market e Google Play
Responsabile trattamento dati legge 675/96: Claudio Casali
Cronaca Rimini
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
5
..- FERRAGOSTO SICURO ---..
Ieri la riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica: avanti tutta anche con le perquisizioni negli appartamenti”
Un esercito contro gli abusivi
La Prefettura manda sull’arenile oltre cento uomini tra tutte le forze dell’ordine
“Con la direttiva di Alfano intensifichiamo i controlli in tutto il territorio comunale”
RIMINI - Mai stati così
pronti per Ferragosto. In
campo, anzi in spiaggia,
oltre cento uomini. L’obiettivo è solo uno: colpire l’abusivismo commerciale. Tutti in linea: carabinieri, polizia, vigili,
Corpo forestale dello Stato, guardia costiera. Si è
svolta ieri la riunione del
Comitato provinciale per
l’ordine e la sicurezza
pubblica. I controlli saranno intensificati su ogni
fronte. La direttiva del ministro degli Interni ha dato una spinta in più. Anche se, come ci tengono a
precisare dalla Prefettura,
a Rimini l’attenzione non
è mai calata. “Una direttiva che trova il nostro territorio da tempo attivo su
questo fronte, certamente
delicato, al quale è stata
data la massima attenzione e ogni possibile impulso attraverso concrete iniziative”. In particolare, “è
del giugno scorso la presentazione del progetto sicurezza Rimini estate
2014 al quale il Comitato
provinciale per l’ordine e
la sicurezza pubblica, anche attraverso i raccordi
con le associazioni di categoria, ha lavorato fin dal
gennaio scorso con positivi riscontri, già verificati
nella prima parte dell’attuale stagione estiva”.
L’efficacia è stata constata
proprio nella riunione di
ieri. “E’ stata poi disposta
l’intensificazione nei punti particolarmente critici
dei servizi di contrasto all’abusivismo commerciale
per il periodo di Ferragosto - Oltre al personale
impegnato negli ordinari
servizi d’istituto delle forze di polizia, gli uomini
che quotidianamente disimpegnano il proprio
servizio sullo specifico
versante dell’abusivismo
commerciale nel solo capoluogo superano le cento unità, anche grazie ai
rinforzi estivi concessi
dall’amministrazione
centrale, nonostante le dinamiche
sempre
più
stringenti di risparmio”. Il
progetto è il risultato di
una comune strategia che
vede da sempre la collabo-
Oltre cento uomini di tutti i corpi in arrivo sull’arenile per contrastare l’abusivismo
razione tra forze di polizia, amministrazioni locali e associazioni di categoria, la cui azione concordata ha consentito di pervenire ad apprezzabili risultati nel corso di questa
stagione estiva che si avvia
al momento clou del Fer-
ragosto. “Particolare forza
deterrente hanno assunto
i “fogli di via” per i soggetti valutati come “indesiderati” per il territorio e gli
allontanamenti con accompagnamento coatto
presso i Cie degli stranieri
irregolari, per i quali si
profila l’espulsione dal
territorio nazionale. Misure che per la loro immediatezza colpiscono punti
sensibili di coloro che
esercitano le attività in
questione e che stanno
conducendo sia a copiosi
sequestri di merce, sia alla
riduzione dei fenomeni in
atto, colpiti in relazione
alle persone e ai beni”. Risultati in tal senso vengono registrati da tutte le
forze in campo. Particolarmente efficace si è poi
rivelata l’azione di verifica
degli appartamenti ai fini
dell’applicazione dell’ordinanza del Sindaco di Rimini in relazione al sovraffollamento e alle condizioni igienico sanitarie.
E’ infatti elevata la percentuale delle verifiche
con esito positivo – si
pensi ad esempio che la
sola Arma a fronte dei 61
controlli effettuati ha rilevato ben 57 sovraffollamenti - che hanno condotto all’applicazione dell’ordinanza e hanno aperto ulteriori scenari di accertamento per le forze di
polizia operanti.
Rinforzi anche per la
lotta alla prostituzione:
anche in questo caso è stata emanata un’ordinanza
dal sindaco per multare
chi viene sorpreso a contrattare una prestazione
con le donne in strada.
I tagli alle forze dell’ordine colpiscono pesantemente anche Rimini. Scarpellini (Sap): “Molto preoccupati da queste scelte”
Addio a polizia postale e squadra nautica
I due presìdi saranno soppressi dopo l’estate: quindici agenti riassorbiti in altre sezioni
RIMINI - I pesantissimi ta-
gli alle forze di polizia non
risparmiano nemmeno Rimini, già all’osso e senza
una questura funzionale.
Secondo il piano di spending review già alla fine
dell’estate la provincia dovrà dire addio alla polizia
postale e alla squadra nautica. Una quindicina di
agenti in tutti che saranno
riassorbiti dalla questura e
occupati probabilmente in
altre mansioni.
Fanno parte del pacchetto dei tagli: 11 commissariati distaccati, 27 sezioni di polizia stradale, 4
nuclei artificieri, 11 squadre a cavallo, 4 sezioni
sommozzatori, 50 squadre
nautiche. A questo si aggiungono diversi accorpamenti. A lanciare l’allarme
è il segretario provinciale
del Sap, il sindacato autonomo di polizia, Tiziano
Scarpellini: “Non si può
sottacere a quanto sta accadendo negli ultimi giorni sulla nostra riviera – afferma -. I gravi fatti criminosi che si succedono devono fare riflettere la no-
stra politica che invece si
occupa solo di cercare di
effettuare i tagli sulla sicurezza, riducendo sempre
più il numero dei poliziotti
aggregati durante il periodo estivo”. Il problema
non riguarda solo l’estate.
A rischiare grosso, però,
sono soprattutto polizia
occupa la polizia postale –
continua Scarpellini -. Basti considerare che nel giro
di un solo anno in Italia le
perdite dovute ad attacchi
hacker sono state di 875
milioni di dollari, ma i costi di “pulizia” sono stati di
8 miliardi e mezzo di dollari. Una montagna di sol-
||
In Questura, con
personale già al minimo, il turnover è praticamente azzerato
Sarà soppressa in provincia la polizia nautica
ferroviaria e polizia postale. I presidi della ferroviaria passano dagli attuali
212 a 155. Meno 57 quindi.
Un taglio netto, lo stesso di
cui sarà vittima anche la
polizia postale che, in pratica, quasi scompare passando dagli attuali 101 presidi a soli 28. E Rimini non
ne avrà più uno. “Non è
affatto secondario visti gli
ultimi dati sul cybercrimine, reato primo di cui si
di persi che sminuisce i
previsti risparmi di circa
600 milioni di euro della
manovra di spending review”. I tagli non terminano con la soppressione dei
presidi. Anche a Rimini il
turnover è azzerato: i pensionamenti non saranno
sostituiti. Sono già sei
quelli in programma in
provincia per i prossimi
mesi. A livello nazionale il
quadro è drammatico: “E’
un taglio indiscriminato –
continua -. Si passerà dalle
116.662 unità oggi attive a
un nuovo organico di sole
103.266 persone. Il rischio,
insomma, è che quasi 14
mila poliziotti restino a
spasso”.
Anche per questo il Sap
lancia una campagna di informazione e sensibilizzazione per riformare la sicurezza in Italia. “Abbiamo
ben 7 forze di polizia, 5 a
carattere nazionale e 2 locali, senza contare vigili
del fuoco e guardia Costiera. C’è necessità di riformare realmente l’apparato
della sicurezza, con l’obiettivo di ridurre i Corpi dello
Stato e di unificarli. Siamo
l’unico esempio al mondo
di come si possono sprecare ingenti risorse economiche per mantenere un apparato di sicurezza ridondante, elefantiaco e poco
efficiente sul piano economico e nel contempo proporre di ridurre la sicurezza dei cittadini chiudendo
importanti presidi della
polizia di stato su tutto il
territorio nazionale”.
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
Dal 14 al 20 agosto
Stagionatura
minima 18 mesi!
PROSCIUTTO
DI SAN DANIELE
D.O.P.
€
SQUACQUERONE
DI ROMAGNA
D.O.P.
27,90 al kg
-28
€ 10,90
19,90
al kg
-22
8,50
al kg
BRACIOLE
DI SUINO *
SPIEDINI
E SALSICCIA
DI SUINO *
4,95
4,90
al kg
al kg
Conveniente
sempre!
COCOMERI
categoria 1a
sfusi
UVA
VITTORIA
categoria 1a
sfusa
1 ,59
al kg
Scarica Conad App
0,20
al kg
int
in
nte
te
ern
rna
na.
a.
* Promozione valida solo nei punti vendita con lavorazione interna.
6
Cronaca Rimini
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
7
Il caso scoperchiato ieri sul Corriere della Sera. Ora lo Stato rischia una maxi multa dalla Ue. Quattro cittadini su dieci scaricano in mare
Fogne, quei due miliardi non usati
Gnassi: “Noi primi in Italia ad avere attuato un piano per la depurazione
Perchè Roma non li dà a quei Comuni come Rimini che portano risultati?”
Genitori preoccupati
L’istituto
Infermi
senza preside
RIMINI - Preoccupazione
per il futuro all’Istituto
comprensivo Fermi. Il
presidente del consiglio
d’istituto, insieme a tutti i
genitori, al corpo docente
e al personale Ata sono in
allarme per la dirigenza.
E’ giunta la notizia infatti
che è stata negata la proroga in servizio per l’anno
scolastico
2014/2015
inoltrata dal dirigente
scolastico Rosa D’Amico.
A spaventare è “la prospettiva di una presenza
parcellizzata di un Dirigente Scolastico reggente,
che acuirebbe in modo
esponenziale le problematiche non consentendo
oltretutto di proseguire in
modo sereno nel processo
di cambiamento in atto”.
RIMINI - Due miliardi di eu-
ro. A tanto ammontano le risorse stanziate per la messa
in sicurezza idrogeologica e
per la depurazione delle acque che non sono state mai
utilizzate dalle Regioni italiane. E' il dato sconcertante
messo in evidenza ieri dal
giornalista Gian Antonio
Stella in un articolo apparso
sul Corriere sella Sera. “Tutta
colpa – scrive – di procedure
abnormi, di ricorsi infiniti
dopo ogni appalto, di veti incrociati, di ritardi ed eccessiva complessità delle procedure di valutazione di impatto ambientale”. E ora il risultato è che ci potrebbe arrivare
presto da Bruxelles una maxi
multa. “Quanto scrive Stella
è la dimostrazione che, come
andiamo dicendo da tempo –
sottolinea il sindaco di Rimini Andrea Gnassi - quello
delle fogne e della balneabilità del mare è un problema
non solo riminese ma nazionale. L'Italia negli ultimi sessanta anni si è dimenticata di
mettere a posto il paese:franano colline, esondano fiumi
e gli italiani, quattro su dieci
come scrive Stella, scaricano
n
SUD
ITALIA
Sicilia, Calabria
e Campania
le regioni che
più
di tutte
non hanno
speso
le risorse
stanziate per
mettere a
posto
il sistema
fognario
Fogne, uno
dei cantieri
aperti
a Rimini
puntualmente in mare e nei
fiumi. Quindici regioni su
venti sono del resto sono in
infrazione proprio per quel
che riguarda l'assenza o comunque l'inefficienza del sistema depurativo”. In questo
scenario desolante Rimini
però secondo il primo citta-
dino costituisce un faro,
avendo già da tempo messo
mano al problema fogne avviando “quel colossale progetto – il 33% dei cantieri sono già partiti - che non eguali
in Italia che è il piano di salvaguardia della balneabilità.
Un piano da 154 milioni di
euro”. “Ecco a proposito di
questo – osserva Gnassi perchè il governo non dà a
noi e a chi come noi ha progetti cantierabili quei due
miliardi di euro non spesi
dalle Regioni. In questo modo quei soldi non rimarrebbero inutilizzati e nello stesso
modo eviteremmo una pesantissima multa dall'Europa. E' un'idea anche lancio.
Speriamo che Roma la raccolga”.
Come emerge dal servizio di
Stella sul Corriere della Sera
diietro il bel paese per mancanza di infrastrutture di depurazione ci sono solo Estonia, Portogallo e Slovenia.
Quanto alle risorse non spese
svettano Sicilia, Calabria e
Campania le quali hanno in
comune “l'impressionante
incapacità di spesa e l'inefficienza della pubblica amministrazione”. Un esempio? I
soldi stanziati con gli accordi
di programma 2009-2010. In
Calabria, territorio tra i più
bisognosi di interventi in Italia, su 185 interventi programmati solo cinque cantieri sono stati aperti e nemmeno uno chiuso.
L’assessore: “Dal mio terrazzo”
Mirra:
“Ho visto
un ufo”
RIMINI - “Ho avvistato un
ufo”, lo ha scritto ieri l ’ex assessore provinciale Vincenzo
Mirra. “Il 13 agosto 2014, in
piena notte, alle ore 3:47, ero
sul terrazzo di casa mia per rinfrescarmi dal gran caldo. Stavo
guardando il cielo e, dopo aver
visto un paio di stelle cadenti, è
apparso un oggetto volante
non identificato. Stavo guardando verso est e l'oggetto volante, a forma di triangolo con
carena, ha attraversato il cielo
in un paio di secondi. L'oggetto volante volava a una altezza
di 800/1000 metri con una rotta sud-nord, sopra il profilo
dei palazzi di fronte al mio terrazzo, non emetteva nessun
rumore e non presentava nessuna luce, il colore era simile
ad uno specchio grigio che rifletteva le luci sottostanti”.
Libera l’ARIA
Tutti sanno che è salutare bere almeno
2 litri d’acqua al giorno e siamo abituati a
comprare filtri, o ricerchiamo la migliore
marca di acqua che ci dia fiducia.
Ma quanto è salutare l’aria di casa nostra?
Sappiamo che la quantità d’aria che respiriamo è 7000 volte maggiore della quantità di acqua che beviamo ?
Con l’arrivo del gran caldo siamo abituati ad accendere il nostro condizionatore
per trovare il comfort migliore per contrastare le alte temperature. Ma a livello
salutare è davvero un comfort? Il condizionatore filtra l’aria che respiriamo. Ma
lui stesso può contenere batteri e sporcizia. Oltre a diminuire il rendimento stes-
[email protected]
so del dispositivo può diventare un covo
di batteri. Infatti, a livello batterico, prolifera il batterio della legionella ,che in
America uccide 34 persone su 241 contagi e
trova condizioni favorevoli in casi di stagnazione ,presenza di incrostazioni, sedimenti e biofilm. Con avanzata tecnologia e
prodotti specifici possiamo avere una sua
migliore manutenzione e igienizzarlo per
migliorare la qualità dell’aria in casa vostra, per noi stessi, i nostri figli e parenti.
Provaci con un intervento dimostrativo
gratuito per verificare lo stato di salute
dei tuoi condizionatori
320/2215243
l
Tecnologia del Colore
OLIMPIA VISUAL PLAN
8
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Cronaca Rimini
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
9
Non contento della “paghetta”di 400 euro mensili, per 6 lunghi anni le ha reso la vita impossibile con continue richieste di denaro
Botte alla nonna per la droga, 20enne in manette
Dalle minacce è passato all’aggressione fisica mandando la donna all’ospedale
Martedì è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di estorsione e maltrattamenti
Salvata dai carabinieri
Anziana
intrappolata
in ascensore
RIMINI - Resta intrappola-
ta per un’ora in ascensore
ma, grazie all’intervento
dei carabinieri e del responsabile del condominio, viene liberata. Questa
la disavventura capitata
ieri mattina a un’anziana
riminese, abitante in uno
stabile di viale Regina Elena. Erano circa le 11
quando, a causa di un improvviso guasto, la donna
è rimasta chiusa all’interno della cabina. Immediato l’allarme e pronto
l’intervento dei militari
dell’arma che, dopo aver
tranquillizzato l’anziana,
con l’aiuto di un condomino sono riusciti a liberarla. Per la donna, spavento a parte, nessuna
conseguenza.
di SERGIO CINGOLANI
RIMINI - Per 6 lunghi anni, a
suon di minacce e percosse,
ha costretto la nonna a versagli oltre metà della pensione da spendere in sostanze stupefacenti. Martedì
l’incubo della donna è finito
grazie all’intervento della
polizia che ha arrestato il
giovane, un 20enne riminese, con l’accusa di tentata
estorsione e maltrattamenti. Il nuovo caso di violenza
tra le mura domestiche va
inquadrato nella difficile
infanzia vissuta dal giovane,
cresciuto senza l’affetto del
padre (andato via di casa) e
della madre (gravemente
malata). Il giovane, allevato
dalla nonna ora 64enne, fin
da piccolo ha mostrato problemi di personalità. All’età
di 14 anni ha cominciato a
fare uso di cannabis e, dopo
aver abbandonato gli studi,
non ha mai voluto trovare
un’occupazione,
benché
nonna e zio a più riprese gli
proposto un posto di lavoro. Mensilmente la donna
ha consegnato al nipote 400
euro dei 700 percepiti con la
La conferenza stampa svoltasi ieri in questura
pensione, denaro che con
passare del tempo il giovane
non ha più ritenuto sufficiente per soddisfare i propri vizi. Il ragazzo ha prima
cominciato a minacciare la
nonna, poi dalle parole è
passato ai fatti, all’aggressione fisica. Due, in particolare, i gravi episodi di cui si
è reso responsabile nel corso dell’ultimo anno. La prima volta ha colpito la nonna al volto rompendole gli
occhiali, successivamente le
ha letteralmente spaccato
un bastone sulla testa costringendola, in entrambi i
casi, a farsi medicare all’ospedale dove è stata refertata con 5 giorni di prognosi.
La donna ha prima segnalato l’accaduto ai carabinieri,
poi alla polizia, non volendo però mai sporgere denuncia nei confronti del nipote confidando potesse
cambiare atteggiamento col
passare del tempo. Gli uomini della volante hanno
comunque segnalato il tutto
ai responsabili dell’ufficio
stalking che hannno configurato il reato di maltrattamenti in famiglia. Dopo
aver preso contatti con la
donna, l’hanno informata
su tutti gli strumenti giuridici a sua disposizione convincendola a denunciare
eventuali altri episodi di
violenza. Il giovane, nonostante pochi mesi fa abbia
ottenuto dalla nonna altri
6mila euro frutto di una
eredità, ha continuato a
pretendere denaro. L’ultimo episodio, quello che ha
consentito di porre fine all’incubo della donna, si è
verificato martedì, quando
il 20enne ha preteso la nonna si recasse in banca a prelevare 500 euro. All’interno
dell’istituto di credito la
donna si è fatta prestare un
cellulare con il quale ha
chiamato la polizia. All’uscita della banca il giovane,
che aveva pedinato la donna per sincerarsi avesse effettuato il prelevamento, è
stato arrestato.
Una donna finisce all’ospedale
Si ribaltano
con il gommone
appena noleggiato
RIMINI - Noleggiano un gom-
mone ma, poco dopo, perdono
il controllo del mezzo e si ribaltano. E’ la brutta disavventura
capitata ieri a tre persone, di cui
una donna, nello specchio antistante il Bagno 78. Il tutto è accaduto attorno alle 13, quando i
tre amici hanno deciso di fare
un giro a bordo del natante. A
circa 500 metri dalla riva, per
cause ancora da accertare, l’uomo che era alla guida ha perso il
controllo del gommone che si è
ribaltato. I tre sono stati soccorsi dal proprietario del natante,
la donna che era a bordo è stata
portata al pronto soccorso per
le ferite riportate all’avambraccio. Sul posto gli uomini della
capitaneria di porto che si stanno occupando di accertare le
cause dell’incidente. Il mezzo è
stato sequestrato.
10
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Cronaca Provincia
& San Marino
GIOVEDÌ
14 AGOSTO 2014
MONTESCUDO
Smontati
i tralicci
non a norma
MONTESCUDO - Sono
ormai prossimi alla conclusione gli interventi
previsti dal Piano di localizzione dell’emittenze
radio televisive nel comune di Montescudo
che prevedono il risanamento del sito MS1, sul
Monte della Croce, e l’eliminazione di tutti i tralicci presenti il sito MS2
il più prossimo alle abitazioni. Il risanamento
del primo sito Montescudo è stato completato
ieri con lo smontaggio
dell’ultimo traliccio non
a norma. Entro il prossimo mese di settembre
verrà rimosso anche
l’ultimo traliccio del secondo sito, che risulterà
così totalmente smantellato. Si completa così il
percorso per ridurre
l’inquinamento elettromagnetico.
l
11
SAN MARINO - Ancora tensioni intorno al reparto e alla scelta del nuovo primario
“Basta sterili polemiche”
Il Segretario di Stato alla Sanità Mussoni replica al professor Ghinelli:
“Il personale di Ortopedia dimostri responsabilità nei confronti dei cittadini”
SAN MARINO - In merito a
Il Segretario di Stato alla Sanità e Francesco Mussoni
quanto apparso sui giornali
in data odierna, riguardante
le problematiche sollevate
dal prof. Ghinelli sulla vicenda dell’UOC Ortopedia, il
Segretario di Stato alla Sanità
e Sicurezza Sociale Francesco Mussoni, richiama al
senso della collaborazione e
del dovere. Constatare direttamente disservizi (lunghe
liste d’attesa), è un forte richiamo ai doveri verso la cittadinanza. Chi lavora all’Istituto per la Sicurezza Sociale, sotto la Direzione del
Comitato Esecutivo, non
puo' e non deve dare per
scontati diritti e prerogative
nei reparti dove si svolge l'attivita' sanitaria. La Segreteria
richiede con forza ci si attenga esclusivamente alla propria professione evitando
sterili polemiche. In merito a
presunte irregolarità nel
concorso indetto dal Comitato esecutivo dell’ISS per la
nomina del nuovo primario
di ortopedia, si evidenzia che
rimane comunque il dirittodovere di rispettare la legge,
e di fare valere i propri diritti
nelle sedi opportune. La Segreteria si pone a tutela dei
servizi e della cittadinanza
richiedendo ai medici di fare
i medici, ed ai dirigenti di fare i dirigenti. La Segreteria
richiama al senso di collaborazione accantonando sterili
polemiche, per il bene e la serenita' della cittadinanza. La
Segreteria richiede ed auspica si guardi avanti, con rinnovato lavoro e obiettivi ambiziosi, invita la cittadinanza
a evidenziare ogni anomalia
nei servizi dell'ISS.
RICCIONE - Titolare del record un 20enne di origini marocchine
Arrestato per la terza volta
in tre settimane al Marano
RICCIONE - Arrestato tre
volte in due settimane. Un
record, di cui andare sicuramente poco orgogliosi,
che ha battuto ieri mattina
un 20enne di origini marocchine. Alle 03, sempre
zona Marano, durante le
operazioni di contrasto allo spaccio i carabinieri, al
lavoro con la municipale,
hanno sorpreso il protagonista M.K. mentre rubava
il portafoglio a un cliente
di un locale. Ci hanno
messo poco tempo a scoprire, con non poco stupore, che il giovane era già
stato arrestato altre due
volte in agosto, e sempre
dall’Arma di Riccione, più
precisamente il 2 agosto
per spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, l’8
agosto per furto di portafogli, fatti che gli avevano
meritato la misura di sicurezza del divieto di dimora
nella provincia di Rimini.
In sostanza non doveva
nemmeno trovarsi sul territorio provinciale. Eppure
c’era e stava ricommettendo gli stessi reati.
Nel medesimo contesto,
i militari hanno sorpreso
anche un 20enne albanese
mentre spacciava una dose
di marijuana a un coetaneo: fermato e perquisito,
gli hanno trovato un altro
grammo di sostanza stupefacente, pertanto è stato
denunciato in per spaccio.
Il giovane ha precedenti per spaccio e ricettazione
RICCIONE - L’uomo è stato arrestato
Trentenne
aggredisce
i carabinieri
RICCIONE - In preda ai
fumi dell'alcool C.T.,
un 30enne riccionese
ha nella notte tra martedì e mercoledì aggredito verbalmente un
gruppo di carabinieri
in servizio in sosta davanti un distributore di
benzina.
Il fatto è successo intorno alle 4 del mattino.
Gli agenti erano appunto fermi al distributore quando all’improvviso si è avvicinato
loro un uomo con fare
minaccioso.
Visibilmente ubriaco
ha quindi iniziato a urlare frasi oltraggiose
nei confronti dei militari.
Le grida hanno peraltro suscitato molto spavento tra i clienti di un
bar vicino.
I carabinieri hanno
dunque fermato l'uomo, chiedendogli i documenti.
Il trentenne per tutta
risposta ha opposto un
secco rifiuto e si è
quindi dato alla fuga.
Immediatamente inseguito e fermato, il giovane ha reagito con
violenza sferrando calci
e pugni all'indirizzo dei
militari. Insomma dopo le parole irriguardose è passato ai fatti.
Inevitabile dunque a
questo punto il suo arresto.
Ora il trenteenne riccionese dovrà rispondere di oltraggio, resistenza e rifiuto di fornire le proprie generalità.
RICCIONE - “Grazie per il vostro prezioso lavoro di presidio e controllo del territorio”
MONTESCUDO - Boom anche per la tradizionale Fiera dei Prodotti Agricoli e Artigianali
RICCIONE - Il sindaco Rena-
MONTESCUDO - Successo
Il sindaco Tosi ha incontrato questore e agenti della polizia Sagra della Patata, record di visitatori
ta Tosi ha accolto sabato il
questore di Rimini Alfonso
Terribile e salutato gli agenti
in forza al posto estivo della
Polizia di Stato sotto il comando dell’ispettore capo
Roberto Bonifazi. Nel corso
del breve e cordiale incontro
il primo cittadino “ha portato il saluto dell’amministrazione comunale al questore e
ai suoi uomini, ringraziandoli del loro prezioso lavoro
di presidio e controllo del
territorio riccionese e rimarcando i legami di stretta collaborazione e fiducia che legano tradizionalmente la città alle sue forze dell’ordine”.
Il sindaco insieme al questore Terribile e agli agenti
per l'edizione 2014, la quarantunesima, della Sagra della
Patata a Montescudo, organizzata come ogni anno dalla
locale Pro Loco con la collaborazione dell’amministrazione comunale e dell’Associazione Coldiretti della cittadina. “La manifestazione, nelle sue due giornate, ha battuto
tutti i record delle passate annualità, sia in relazione alle
presenze che alle specialità
servite negli stand gastronomici – si legge in una nota degli organizzatori - Nata per
valorizzare la patata montescudese, è diventata nel corso
degli anni un punto di riferi-
mento per migliaia di turisti,
facendo scoprire a tutti le specialità gastronomiche a base
del pregiato tubero montescudese oltre agli altri prodotti tradizionali del territorio locale”.
Nelle vie del borgo ha registrato “un’affluenza da record” anche la tradizionale
Fiera dei Prodotti Agricoli e
Artigianali del comune di
Montescudo, giunta alla sua
quindicesima edizione. Legata al Consorzio dei Sapori Di
Montescudo, rete di produttori, agricoltori, ristoratori ed
artigiani locali, dai quali è
possibile acquistare e degustare prodotti montescudesi
di Alta Qualità, si connota come rappresentativa mostramercato dei prodotti tipici locali per tutto l’entroterra riminese.
“Un ringraziamento speciale – concludono gli organizzatori - agli oltre trecento
montescudesi, che con passione hanno profuso il loro
impegno per due giorni, al fine del buon esito della sagra.
Un sentito ringraziamento
anche ai Carabinieri e alla Polizia Municipale dell’Unione
della Valconca che hanno garantito un regolare flusso di
traffico ed il perfetto funzionamento del servizio di navetta.
12
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
13
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
le patate le prendi
in ferramenta?
allora la caldaia
prendila
da quelli
del gas, no?
Ufficio Comunicazione SGR / Essential / Foto: Chico De Luigi
14
Gas e luce.
Manutenzione,
installazione e vendita
caldaie, condizionatori
e fotovoltaico.
sgrservizi.it
Bellaria - Santarcangelo
& Valmarecchia
GIOVEDÌ
14 AGOSTO 2014
l
15
SANTARCANGELO - Scontro sulla gestione dei servizi cimiteriali, ora in mano ad Anthea
“Mai abbandonati i cimiteri”
L’assessore Rinaldi replica a Una mano: “Taglio dell’erba già in corso
I frammenti ossei rinvenuti sono dovuti alla pioggia degli ultimi giorni”
SANTARCANGELO - Il Co-
mune rispedisce al mittente
le accuse di “abbandono e
degrado” riferite al Cimitero, nonché di “mancanza di
rispetto per un luogo come
il cimitero o l’accettazione
di lavori fatti senza cura”
riferite a Comune e Anthea, a cui l’amministrazione comunale ha affidato la
gestione dei cimiteri a partire dal 2010. A farsi avanti
nei giorni scorsi Una mano
per Santarcangelo che ha
denunciato la situazione di
abbandono del cimitero.
“Siamo i primi – dichiara
l’assessore ai Servizi cimiteriali Danilo Rinaldi – a portare il massimo rispetto per
tutti i cimiteri presenti a
Santarcangelo, e non solo
per quello centrale. Rispediamo dunque con decisione alla Lista civica le accuse
secondo cui l’amministrazione comunale abbia deciso di ricorrere a ditte esterne – e cioè ad Anthea – per
la gestione dei cimiteri solo
per risparmiare e senza effettuare alcun controllo rispetto alle modalità e alla
cura con cui tali attività
BELLARIA
Il M5s:
“Commissioni
in forte ritardo”
BELLARIA - “La nomina
deve essere effettuata entro
60 giorni dalla data di insediamento del Consiglio Comunale” questo riporta il
regolamento del Consiglio
Comunale. “Al 13 agosto
ancora nessuna notizia della data del prossimo consiglio comunale, prevedendo
i sette giorni minimi per la
convocazione, di certo non
può che slittare dopo il 20”.
A intervenire in merito alla
mancata nomina delle
commissioni consiliari è il
gruppo del Movimento cinque stelle. “Non rispettando
i tempi e di conseguenza il
regolamento, non rispettano quindi i consiglieri e gli
elettori che li hanno votati.
Questo è l'andazzo? Possibile che vista l’importanza
di questi strumenti di lavoro non vi sia stato modo di
inserirle in un consiglio
precedente?”.
Il Municipio di Santarcangelo
vengono svolte”. Detto ciò,
“apprezziamo molto il fatto
che i cittadini, anche attraverso le forze politiche atti-
ve sul territorio, segnalino
all’amministrazione comunale situazioni problematiche che necessitano del no-
stro intervento, ma ci piacerebbe che quegli stessi
rappresentanti politici approfondissero le questioni
poste di volta in volta alla
loro attenzione, prima di
cercare risalto sulla stampa
locale con gravi inesattezze”. Entrando nello specifico delle questioni poste, “si
precisa – per quanto riguarda innanzitutto la presenza di erba alta – che il
taglio dell’erba nel cimitero
centrale, così come in quelli delle frazioni, viene eseguito con regolarità da Anthea, secondo il programma stabilito con il Comune.
A oggi sono già stati eseguiti cinque tagli: il primo
nel periodo 26 marzo–1
aprile, il secondo tra il 10 e
il 13 maggio; il terzo nel periodo 11–14 giugno; il
quarto tra l’11 e il 15 luglio,
mentre il quinto – che ha
preso avvio l’8 agosto – è
ancora in corso e si completerà entro ferragosto. Il
report di questa attività evidenzia quindi una cadenza
regolare di intervento, fissata intorno alla seconda
settimana di ogni mese.
BELLARIA - Nel discorso per il saluto di Ferragosto
Come evidente, ciò vale anche per agosto, visto che
l’intervento è partito quattro giorni prima dell’uscita
pubblica della Lista civica,
a testimonianza che il lavoro era già stato programmato e avviato in precedenza, a dispetto di quanto
invece dichiarato da Una
mano”. Venendo all’aspetto più delicato della questione, ossia al ritrovamento di frammenti ossei, l’assessore precisa: “Non hanno alcun legame con le attività svolte da Anthea. Può
succedere non di rado, soprattutto nella parte monumentale del cimitero centrale, di veder affiorare dal
terreno ossa di defunti sepolti in tempi lontani, che
chiaramente vengono raccolte e depositate nell’ossario comune. Può infatti capitare che tali frammenti
ossei rimangano nascosti
fra la terra tolta dall’escavatore durante le operazioni
di esumazione per poi riaffiorare a seguito di piogge
copiose, come appunto
quelle degli ultimi periodi”.
SANTARCANGELO
La Tasi
si calcola
online
SANTARCANGELO - In vi-
sta delle scadenze per il versamento della Tassa sui servizi indivisibili (Tasi), sul sito web del Comune di Santarcangelo è stato attivato il
servizio online per agevolare il cittadino nel calcolo
dell'imposta. Il servizio, insieme a tutte le informazioni sulle modalità di utilizzo,
è disponibile nella home page del sito www.comune.santarcangelo.rn.it alla
voce “Calcolo Tasi online”
nella sezione “Brevi”. Nel
frattempo, si ricorda che la
scadenza relativa all’acconto Tasi, per i contribuenti
santarcangiolesi, è confermata al 16 settembre. La prima rata Tasi per l’anno 2014
è pari al 50% dell’imposta
dovuta per l’intero anno calcolata sulla base delle aliquote e delle detrazioni approvate dall’amministrazione comunale. Il versamento della seconda rata, a
saldo dell’imposta dovuta
per l’intero anno con eventuale conguaglio sulla prima rata versata, va invece effettuato entro il 16 dicembre. Per ulteriori informazioni è possibile contattare
l’Ufficio tributi al numero
0541/356.265.
SANTARCANGELO - L’allarme della civica Una Mano
Il sindaco Ceccarelli invita tutti “Rischio assenza
al nuovo museo del Turismo dirigenti scolastici”
BELLARIA - “A nome del-
l’amministrazione comunale, rivolgo a tutti gli ospiti di
Bellaria Igea Marina e a tutti i
nostri cittadini, i migliori auguri di Buon Ferragosto”, così il sindaco Enzo Ceccarelli
nel suo discorso di saluto per
la festività di metà agosto.
“La nostra città è orgogliosa
di offrire a tutti voi le sue passeggiate, i suoi parchi, i suoi
centri commerciali naturali,
i tanti appuntamenti dedicati all’intrattenimento e alla
cultura: sullo sfondo, il nostro sole e le nostre spiagge,
ma soprattutto quello spirito
d’accoglienza che la città sa
offrire quotidianamente ai
suoi ospiti”. Il primo cittadino invita tutti gli ospiti al
nuovo museo. “Potete ritrovare tutto questo anche presso il nuovo Museo del Turismo e delle Tradizioni: uno
spazio che vi invito a visitare,
poiché ideale luogo di unione tra l’autenticità del nostro
territorio e la volontà di
SANTARCANGELO - A po-
Il sindaco Enzo Ceccarelli
guardare con ottimismo al
domani: sono questi i principi che animano i nostri operatori turistici, i nostri ristoratori, i nostri commercianti
e tutti coloro che, oggi come
ieri, sono testimoni quotidiani di quell’ospitalità che
ha reso Bellaria Igea Marina
la località turistica di oggi.
Una città che, per il sesto anno consecutivo, può fregiarsi
della Bandiera Blu: un riconoscimento che premia la
qualità dei servizi offerti e la
salute del nostro mare. E proprio il mare, sarà protagonista lunedì di una grande festa
sul portocanale, allietata da
fontane danzanti a ritmo di
musica e, soprattutto, dai sapori tipici del nostro mare,
cucinati per l’occasione dalle
famiglie dei marinai di Bellaria Igea Marina. La nostra
città vi ringrazia per averla
scelta, numerosi, quale meta
delle vostre vacanze”.
chi giorni dalla scadenza
delle nomine di insegnanti e
dirigenti, la tematica della
scuola si fa accesa. In vista
del 31 agosto, la lista civica
Una Mano per Santarcangelo sta facendo sentire la
propria voce. La prima problematica riscontrata dal
gruppo è il fatto che manchi
nel comune un istituto
comprensivo, il che “rende
difficile il coordinamento
fra le attività e i progetti dei
diversi ordini di scuole; a
questo si aggiunge che da
anni le nostre scuole sono
affidate a dirigenti reggenti,
magari anche bravi ma che
per la temporaneità dell’incarico non riescono a garantire continuità di progetto”.
La lista civica aveva già sottolineato il disinteresse delle
precedenti amministrazioni per questa questione e di
conseguenza hanno accolto
positivamente il fatto che il
neo sindaco Alice Parma
avesse dato grande risalto
alla tematica della scuola in
campagna elettorale. Quasi
allo scadere delle termine
però, sostengono che “le notizie che abbiamo sono
preoccupanti. Si sta creando
una situazione assai critica
sul fronte dei dirigenti scolastici. Non solo non ci sarebbero nuove nomine, ma
una legge nazionale sulla
pubblica amministrazione,
che il senato potrebbe approvare in via definitiva il 24
agosto, renderebbe impossibile possibile prorogare
l’incarico a molti dirigenti
in età pensionabile”. Pare
che in Provincia di Rimini
queste graduatorie siano
esaurite e quindi nel territorio si dovrebbe far massiccio
ricorso alle reggenze negli
istituti comprensivi. La lista
civica Una mano per Santarcangelo lancia l’allarme,
anche se il loro Comune potrebbe risultare uno dei meno colpiti.
16
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Antiquariato Modernariato Vintage
DarsenArtigiana
Mostra Mercato di Artigianato Artistico
TUTTI i SABATO
dalle 18:00 alle 23:00
14 GIUGNO
al13 SETTEMBRE
dal
1961
Esposizione e Mercato di artigianato “handmade” &
“antiquariato, modernariato, vintage”
per chi va in cerca di un pezzo unico e originale.
DARSENAdiRimini
San Giuliano mare
co
ato turis
mit
ti
co
del:
in collaborazione
con:
sa
n
r
e
con il Patrocinio
a
g i u lia n o m
info: Meri Vagnetti 340.3031200
Spettacoli
& Cultura
GIOVEDÌ
14 AGOSTO 2014
l
17
Il weekend ferragostano di Bellaria si apre stasera con lo spettacolo di Pyro Emotions
Fuochi e swing all’alba
Tradizionale show pirotecnico al porto canale dalle ore 23
Alle 5,45 si aspetterà il sorgere del sole con Monia Angeli
BELLARIA IGEA MARINA - Il Ferrago-
sto è alle porte e così i tanti eventi organizzati per l’occasione. Bellaria Igea
Marina sono pronte per il momento
culminante dell’estate: in programma
svariati appuntamenti per animare l’intero fine settimana all’insegna del divertimento per tutti.
Si comincia questa sera con uno dei
momenti più attesi, soprattutto dai turisti. Alle 23 sul porto canale si potrà assistere al tradizionale show pirotecnico
di fuochi d’artificio. Il meraviglioso
spettacolo di luci e colori nel cielo sarà
quest’anno ritmato anche da un accompagnamento musicale. La scelta
Concerti oggi e domani
dei brani rimane top secret fino a stasera. I fuochi sono a cura di Pyro Emotions e grazie a strumentazioni tecnologiche saranno perfettamente sincronizzati alle note musicali, in modo da creare eleganti e spettacolari geometrie.
La giornata di Ferragosto partirà in
bellezza già dalle prime luci del giorno.
Alle 5.45 sulla spiaggia del Polo Est di
Bellaria Igea Marina, tornerà l’ormai
abituale appuntamento con l’Alba musicale in compagnia della cantante Monia Angeli con lo spettacolo "Con mille
lire al mese. Da Modugno al Trio Lescano, da Buscaglione al Quartetto Cetra".
La voce della Angeli sarà accompagnata
da una formazione swing e si aspetterà
il sorgere del sole con la splendida scenografia dei colori mattutini del mare e
del cielo della spiaggia romagnola. Protagoniste le più belle canzoni italiane di
sempre, in uno spettacolo effervescente
per ripercorrere, fra musica e racconti, i
brani e i cantanti che hanno fatto parte
della storia della musica da Louis Armstrong a Frank Sinatra da Rabagliati a
De Sica. Sabato alle 21.30 per tutti i
bambini ci sarà lo spettacolo dei burattini in piazzale Santa Margherita mentre per domenica mattina è prevista la
nona passeggiata velica del trofeo “Silver wind” al porto canale.
Un
momento
dello
show
pirotecnico
a Bellaria
per il
Ferragosto
2013 sul
porto
canale
Gran finale con lo spettacolo di fuochi d’artificio alle 21 e gli artisti presentati da Radio Deejay
A tutta musica e comicità a Riccione
Per la Sagra
il ciclo
Monteverdi Stasera in piazzale Roma i big di “Amici” e tra i cabarettisti c’è Fabrizio Casalino
RIMINI - Oggi e domani
alla Chiesa di San Fortunato (Covignano di Rimini) prosegue l’anteprima
della 65° Sagra Musicale
Malatestiana, con il Ciclo
Monteverdi. Oggi è previsto l’incontro nel Lapidario Romano con la poetessa Mariangela Gualtieri in un originale e inedito
dialogo fra lirica moderna
e strumenti antichi. “Sii
dolce con me, sii gentile” è
il titolo, tratto da un suo
stesso verso, che la poetessa e fondatrice con Cesare Ronconi di Teatro
Valdoca ha voluto dare
alla serata inedita. «Il concerto avrà la leggerezza e
l’approssimazione di uno
schizzo, segnerà l’inizio di
qualcosa che si incontra
per la prima volta e che
spero avremo il tempo di
approfondire»,
spiega
Mariangela Gualtieri.
Per la chiusura della
rassegna, domani venerdì
15 agosto, si torna in collina nella suggestiva chiesa
di San Fortunato, dove
Francesco Cera, insieme
ai solisti dell’Ensemble
Arte Musica, affronterà a
quattrocento anni dalla
sua pubblicazione, l’esecuzione integrale del Sesto Libro dei Madrigali.
Ore 21.30 Ingresso gratuito, il 14 agosto; a pagamento 8 il concerto del 15
agosto.
Info: 0541 704294 - 96
www.sagramusicalemalatestiana.it
RICCIONE - Ferragosto con le
stelle sul grande palco di piazzale Roma. Stasera alle ore 21,
gran finale con lo spettacolo
dei fuochi d'artificio (ingresso
gratuito).
Tante stelle con Radio Deejay metteranno in scena “Performance musica live e comicità 2014”, all’insegna delle hit
musicali del momento e della
comicità d’autore. Sul palco di
piazzale Roma Rudy Zerbi e
Laura Antonini, tra le voci più
amate di Radio Deejay.
Direttamente dall’ultima
edizione di Amici la vincitrice: Deborah Iurato, cantante
ragusana dalle straordinarie
doti vocali, che ha già ottenuto forti consensi di critica e
pubblico e attualmente in alta
rotazione radiofonica con il
brano “Anche se fuori è inverno”, scritto da Fiorella Mannoia e tra i più scaricati su iTunes.
Grande attesa anche per il
gruppo pop rock del momento – i Dear Jack – la vera rivela-
Domani a San Marino in piazza della Libertà
Si ride con Terenzio Traisci
SAN MARINO - Domani
sera, 15 agosto, alle ore
21.30 in Piazza della Libertà (Centro Storico di
città di San Marino) si
svolgerà lo spettacolo comico di Terenzio Traisci
Attore comico e cabarettista romagnolo.
Dal 2009 è nel “vivaio”
di comici di Colorado.
Con la sua Terenzio TV è
nel cast di Central Station
su Comedy Central di
Sky. La sua peculiarità arzione degli ultimi mesi che,
dopo la partecipazione ad
Amici, ha scalato i primi posti
della classifica (superando i
Coldplay) con l’album d’esordio “Domani è un altro film”,
certificato disco di platino
con oltre 50.000 copie vendu-
tistica è di mimare le Scale
dietro la sua TV e mimare
Canzoni e Film usando i
cartelli con la Televisione
per non udenti.
Dal 2011 è Testimonial
della Giochi Preziosi come Mr.Strepitoso.
Nel 2012 è Finalista di
Italia’s Got Talent, primo
classificato fra i comici e
tra i primi 10 nella classifica finale del programma
di Canale5 più visto dell’anno.
te. Un lavoro che porta la firma di “Checco” Silvestre dei
Modà (nelle veci di produttore).
Sul grande palco di piazzale
Roma anche il giovane rapper
Denny Lahome, protagonista
della scena musicale hip hop
Deborah
Iurato,
i Dear
Jack e il
rapper
Denny
Lahome
sul palco
italiana, conosciuto soprattutto per il successo ottenuto
con il brano "Vieni con me",
featuring Guè Pequeno, con il
quale ha letteralmente sbancato Youtube, con oltre 1 milione e mezzo di visualizzazioni. A completare il cast
musicale un’altra stella nascente di Amici: Paolo Macagnino, artista di Galatina dalla
forte personalità e dal sound
di stampo rock, che ha da poco pubblicato il suo primo album “Universi Paralleli”,
prodotto dalla grande Ornella
Vanoni.
Poi in campo tre dei migliori cabarettisti: Fabrizio
Casalino, comico e cantautore genovese, diventato popolare grazie al personaggio di
Giginho, un fantomatico cantautore di Rio de Janeiro che
canta testi comici in un approssimativo ma umoristico
portoghese, Vasumi, artista
poliedrico proveniente dalla
scuderia di Zelig, nei suoi
spettacoli porta in scena la
spontaneità e la simpatia della
Romagna e Pucci che ritorna
sul Palco di Piazzale Roma a
distanza di un anno, reduce
dal grande successo di ben
nove date sold out in Teatro a
Milano e con gli innumerevoli spettacoli in tutta Italia.
I bimbi entrano gratis, gli adulti a 5 euro. Un selfie con Giulio Cesare, legioni all’attacco e musica celtica
Ferragosto in toga party
Sabato a Italia in Miniatura serata a tema stile impero
RIMINI - Sabato 16 agosto in stile impe-
ro a Italia in Miniatura. Dalle 19 bimbi
in toga gratis e adulti in toga 5 Euro, legionari in miniatura, laboratori, esibizioni, combattimenti e musica celtica
per il gran finale. Italia in Miniatura celebra il Ferragosto con “Ave, Augustus il Toga party” dedicato a Cesare Augusto, inventore delle ferie estive, a partire
dalle 19. Ci saranno accampamenti romani, addestramenti di giovani reclute
e la possibilità per bambini e bambine
di diventare “Legionario per un giorno”. Dalle ore 19 alle 20 ci si potrà fare
un selfie con Giulio Cesare e Cicerone
nel parco miniature. Alle 20 il laboratorio di costruzione di lucerne romane in
Piazza Italia, dove dalle 21 va in scena lo
spettacolo “I Vespasiani”, comicità e
gag. Alle 21.30, l’entrata trionfale della
Legione. Poi danze del fuoco affidate alle Vestali e gran finale alle 22.40 con le
melodie celtiche e gli scatenati reel dei
Quasi Folk, gruppo riminese che suona
strumenti tradizionali irlandesi. Per info: 0541-736.736 – www.italiainminiatura.com
18
l
Cartellone
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Stasera alla Villa delle Rose
Serata White Memories
Programma di Ferragosto
Ad Aquafan stasera
Color & Schiuma party
Aquafan farà gli straordinari per festeggiare alla grande la notte più lunga dell’estate, con uno speciale COLOR & SCHIUMA PARTY. Sarà un party di Ferragosto
sensazionale: tutti gli scivoli resteranno aperti fino all'una di notte e si potrà fare il
bagno in Piscina Onde fino all'1:30. La serata inizierà alle 21:30 nella spiaggia della Piscina Onde dove si terrà lo Schiuma Party più grande del mondo, in cui il pubblico sarà ‘travolto’ da una mare di soffice schiuma, che ammanterà di bianco la
sera, come nemmeno a Natale…. Per l’occasione, ad Aquafan stasera torna un
grande ospite: è GIGI D’AGOSTINO! Il deejay è stato uno dei protagonisti delle
notti di Aquafan in questi anni, e stasera sarà di nuovo in consolle per una serata
memorabile, prima in piscina Onde, successivamente in Walky Cup. In questo
Ferragosto d'Italia, Aquafan sarà un vero e proprio villaggio della musica, dove in
vari punti del parco verranno posizionati vari dj set con musica per tutti i gusti: dall’Afroraduno alla migliore house… Lo speciale party di Ferragosto, realizzato come sempre in collaborazione con Cocoricò Network, sarà la penultima grande serata in Aquafan. Si parte alle 21.30 e si chiude alle 5:00. Si inizierà subito con lo
Schiuma Party in Piscina Onde, che resterà aperta fino all’1.30. Gli scivoli saranno
in funzione fino all’1.00. Mano a mano, durante la serata si attiveranno i vari dj set,
organizzati nelle zone Aquarius e Bar Centrale. Dall'1:30 in poi aprirà il Walky Cup.
La vigilia di ferragosto della Villa delle Rose si tinge di bianco e diventa WHITE MEMORIES. Colore per eccellenza nella moda di ogni
estate, il bianco sarà il motivo scenografico e coreografico della serata targata Villa delle Rose. Primo Piano su Mark Knight. Artista con
una sua visione chiara della musica house, fonda nel 2003 la sua etichetta discografica, la Toolroom Records. La sua fama mondiale viene coronata nel 2010 conseguendo una nomination ai Grammy
Award, per il lavoro svolto sull’album multi-platino dei Black Eyed
Peas, intitolato “The End”. Stasera si comincia con l’elegante cena alle 22.30, accompagnata da mucica POP e 90’ che, chiudendosi all’1.00, spalancherà le porte alla “WHITE MEMORIES” con il Dj resident Tony Lovely. Un House Music di assoluta qualità, con un occhio
raffinato verso un genere dance, accompagnata nel ritmo dalla magnifica voce dell’inimitabile e bellissima vocalist Tanja Monies.
Tutti gli appuntamenti
Ferragosto a San Giuliano
Grande divertimento col Ferragosto di San Giuliano mare oggi e domani. Stasera ore 21.00, presso la Piazza della Darsena, l’evento ROCK ’N’
ROLL NIGHT back to the 50’s and 60’s. La serata
sarà animata dalla Elvis Presley tribute band
Heartbreak Hotel. Non mancheranno chioschi di
“American food” e “Coke &Beer”. Il divertimento
proseguirà per tutta la giornata del 15, giorno di
ferragosto, al Lido San Giuliano. Lo stabilimento
balneare proporrà divertimenti per tutta la giornata: ore 10:00 – per i più piccini CACCIA AL TESORO; dalle 10:00 alle 12:00 BUMPERS (sfida di
calcio tra giocatori “rivestiti” da palloni gonfiati –);
dalle ore 19:30 i locali di San Giuliano mare proseguiranno con l’aperitivo di Ferragosto,
accompagnato da musica e spettacoli.
Cinema
CinemaRimini
Riminieeprovincia
provincia
RIMINI
Multiplex Le Befane
Via Caduti di Nassiriya
Tel. 0541307805
Per prenotazioni tel. 899-002096
HERCULES IL GUERRIERO
giov. 20,30-22,30
Regia:Brett Ratner
Sala: 1
HERCULES IL GUERRIERO
giov. 19,30-21,30
Regia:Brett Ratner
Sala: 2
HERCULES IL GUERRIERO (3D)
giov. 20,40-22,40
Regia:Brett Ratner
Sala: 3
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
giov. 19,00(3D)-21,30
Regia: Matt Reeves
Sala: 4
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
giov. 20-22,30
Regia: Matt Reeves
Sala: 5
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
giov. 20,30-23
Regia: Matt Reeves
Sala: 6
TRANSFORMERS 4
L’ERA DELL’ESTINZIONE
giov. 20,30
Regia: Michael Bay
Sala: 7
IO VENGO OGNI GIORNO
giov. 20,30-22,30
Regia: Steven Brill
Sala: 8
ANARCHIA
Trame
giov. 22,40
Regia: James DeMonaco Sala: 9
UNA NOTTE IN GIALLO
giov. 20,30
Regia: Steven Brill
Sala: 9
TRANSFORMERS 4
L’ERA DELL’ESTINZIONE
giov. 19,30(3D)-22,30
Regia: Michael Bay
Sala: 10
MALEFICENT
giov. 20,30
Regia: Robert Stromberg Sala: 11
22 JUMP STREET
giov. 22,30
Regia: C. Miller,P. Lord Sala: 11
2047 SIGHTS OF DEATH
giov. 20,40-22,40
Regia: A. Capone
Sala: 11
Agostiniani Estate
Via Cairoli, 42 - Tel. 0541-704302
STILL LIFE
ore 21,30
Regia: Uberto Pasolini
Nuova Astra
V.le Paolo Guidi n. 77/E
Tel. 0541347209
LA SEDIA DELLA FELICITA’
ore 21,30
Regi: Carlo Mazzacurati
Teatri
Teatro Novelli
Rimini
Gambrinus
Via Cappellini, 3 Tel. 0541-793811
Via Parco Begni, 3 - Tel. 0541-928317
LA MAFIA UCCIDE SOLO
D’ESTATE
ore 21-23
Regia: Robert Stromberg
Teatro degli Atti
Rimini
Via Cairoli, 42 Tel. 0541-784736
Teatro del Mare
Riccione
Via Don Minzoni Tel. 0541-690904
Corte Coriano Teatro
Coriano
Via Garibaldi, 127 Tel. 0541-658667
RICCIONE
Teatro Regina
Cattolica
Cinepalace
Piazza della Repubblica, 1 Tel. 0541-966778
Viale Virgilio, 19 C/O Palacongressi
Tel. 0541605176
APES REVOLUTION
IL PIANETA DELLE SCIMMIE
giov. 20,30-22,50
Regia: Matt Reeves
Sala: 1
HERCULES IL GUERRIERO
giov. 21,30
Regia:Brett Ratner
Sala: 2
TRANSFORMERS 4
L’ERA DELL’ESTINZIONE
giov. 21,30
Regia: Michael Bay
Sala: 3
2047 SIGHTS OF DEATH
giov. 20,40-22,40
Regia: A. Capone
Sala: 4
ANARCHIA
giov. 20,40-22,40
Regia: James DeMonaco Sala: 5
HERCULES IL GUERRIERO
giov. 20,30-22,30
Regia:Brett Ratner
Sala: 6
HERCULES
IL GUERRIERO
La leggenda ha inizio: Siamo
nella Grecia dei miti, delle leggende, degli eroi. La regina
Alcmene cede alle avances
di Zeus per avere un figlio in
grado di sovvertire il regime tirannico del re Amphitryon, suo
marito, e riportare così la pace
in una terra ormai vessata dalle troppe guerre. Hercules, il
principe semidio, non ha però
alcuna conoscenza dei suoi
natali divini o di quello che
sarà il suo destino. Il suo unico
desiderio è avere l’amore della
bellissima Hebe, principessa
di Creta, che è stata però promessa in sposa dal re tiranno
al figlio maggiore Iphicles, fratello dell’eroe...
Teatro Massari
S. Giovanni In Marignano
Via Serperi, 6 Tel. 0541-1730509
www.teatromassari.it
Teatro Astra
Bellaria
Via P. Guidi - Isola dei Platani Tel. 0541-343890
Teatro Malatesta
Montefiore conca
Viale della Repubblica 2, Tel. 0541-604972
www.compagniadelserraglio.com
Teatro Pazzini
Verucchio
Via San Francesco, 12 Tel. 0541-670168
www.teatroverucchio.it
Teatro Nuovo
Dogana
Piazza M. Tini, 7 Tel. 0549-885515
Teatro Titano
San Marino
Piazza Sant’Agata Tel. 0549-882416
www.teatroverucchio.it
Teatro Leo Amici
Monte Colombo (Rn)
Via Canepa, 136 Tel. 0541-986133
www.teatroleoamici.it
Cartellone
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
19
A Riccione riprende da sabato
Cinema in giardino
Musica “disco” dal vivo e spettacoli
A Cattolica i “Cialtronight” e fuochi d’artificio
La rassegna Cinema in giardino estate 2014
a Riccione rilancia con una terza parte ricca
di titoli: Sabato 16 agosto 2014 : Nebraska
(USA/2013, 121') di Alexander Payne; Domenica 17 agosto: Il capitale umano (Italia,
Francia/2014, 109') di Paolo Virzì; Lunedì 18
agosto: Piovono polpette 2 – La rivincita degli
avanzi (USA/2013, 95') di Cody Cameron e Kris
Pearn (Animazione).
Come da tradizione, venerdì 15 agosto al Porto di Cattolica grande spettacolo
pirotecnico realizzato in collaborazione con gli amici del Comune di Gabicce
Mare: alle ore 22 turisti e cittadini potranno assistere ad oltre 20 minuti di magici giochi di luce grazie agli attesi fuochi artificiali, realizzati dalla ditta Fonti,che segnano in modo indelebile un momento importante della stagione estiva.
Prima dello spettacolo il Sindaco di Cattolica Piero Cecchini e quello di Gabicce Mare Domenico Pascuzzi porteranno un saluto ai cittadini e turisti presenti.
Per l'occasione si ricorda che dalle 21,30 fino alle 22,30 non sarà possibile
transitare nell'area circostante al Porto, preclusa al traffico per esigenze organizzative.
Sabato sera, invece, edizione speciale di “Cattolica'80...Noi figli delle stelle”:
arrivano in Piazza Primo Maggio, a grande richiesta, i “Cialtronight”.
Già dalle ore 21 il pubblico presente potrà iniziare a cantare e a ballare con la
musica più bella di tutti i tempi grazie al dj Mauro Calbi. I Cialtronight proporranno a partire dalle ore 22, in Piazza Primo Maggio, il loro repertorio in stile
“Disco Inferno” tutto da ballare e cantare: saliranno sul palco con i loro immancabili pantaloni a zampa d'elefante, vertiginose zeppe e parrucconi originali anni'70, così come di quell'epoca sono i brani che la faranno da protagonisti durante la loro performance.
Nel piazzale del 105 Stadium
Extreme Motor Show
Fino al 20 agosto nel parcheggio del
105 Stadium, Piazzale Pasolini 1/c - Rimini
Extreme Motor Show. L'Extreme Motorshow ha scelto i migliori piloti, per portare uno spettacolo mozzafiato di guida su
truck, auto e moto: drifting - freeestyle auto e camion su due ruote - effetti cinematografici - testacoda - parcheggi incredibili e tanto altro ancora
Orario: tutti i giorni alle 21.30 Ingresso a
pagamento Info: 328 7821232 www.stadiumrimini.net
Meteo
Numeri utili
Bellaria
Max
27
Min
17
Rimini
Santarcangelo
EMILIA ROMAGNA
Riccione
Cattolica
RSM
Morciano
di Romagna
Novafeltria
Pennabilli
MARCHE
Pomeriggio
Sera
Notte
tel. 199892021*
www.trenitalia.it
*pagamento
Federico Fellini
tel. 0541 715711
www.riminiairport.com
Farmacie di turno
Rimini
Diurno Notturno: 24h su 24h
COMUNALE 4
Via Marecchiese, 135
tel. 0541 773614
DONATI MERLINI (Notturno)
Viale Pascoli, 65 - tel. 0541 381554
CARDELLI (Diurno)
Via Porto Palos, 37 Viserbella
tel. 0541 721554
Riccione - Comuni periferici
Diurno e notturno: 24h su 24h
DELL’AMARISSIMO
Viale Ceccarini, 78
tel. 0541 692912
Coriano - Cattolica - Misano
Adriatico - Gabicce mare
MURATTINI (TALAMELLO)
Via Capannelli, 1 - tel. 0541 920127
SANT’ANTONIO (M.ADRIATICO)
Viale della Reppublica, 48
tel. 0541 610549
GUERRA (SAN GIOVANNI M.)
Via Torconca, 1/B
tel. 0541 951028
COMUNALE (GABICCE MARE)
Via Berlinguer,7/9 - tel. 0541 950355
Bellaria - Igea marina
TONINI - Via Panzini, 114
tel. 0541 344227
Alta Valmarecchia
CAMPORESI (PIETRACUTA)
Via Gramsci, 47
tel. 0541 9230411
BANCI (MAIOLO)
Via Capoluogo, 166
tel. 0541 920476
Santarcangelo di Romagna
e Bassa Valmarecchia
Notturno diurno e festivo:
DELL’OSPEDALE
Via Pascoli, 1 Santarcangelo di R.
tel. 0541 626101
Oroscopo
ARIETE: Luna e Venere vi daranno
una mano nel riallacciare i rapporti
con una persona a cui tenete particolarmente. Ricordate che la gente
cambia e non sempre in meglio.
TORO: Per riuscire in ciò che ti sta
a cuore dovrai essere costante e
deciso. Per molti sta per iniziare un
buon periodo per i soldi e l’amore.
GEMELLI: Se siete alla ricerca
di un primo lavoro oggi provate a
considerare l’ipotesi di mettervi in
proprio con l’aiuto di una persona
a cui state particolarmente a cuore.
CANCRO: Buone occasioni per riconquistare la fiducia e la stima di
chi si è allontanato da voi: non sprecate nessuna occasione.
LEONE: Abbiate cura oggi di fare
pulizia nel vostro cuore: troppi sentimenti confusi si affollano dentro.
VERGINE: Non è un bel giorno per
l’amore: i pianeti sono proprio messi male. Tuttavia avete le energie
sufficienti per uscirne.
BILANCIA: Cambiamenti nell’immediato ambiente. Un amore nuovo
ti intrighcrà. Pensa prima di parlare.
Tenderai a essere offensivo e critico.
SCORPIONE: Muoversi nella direzione giusta è prerogativa di buon
senso: Giove non mancherà di assistervi oggi in questo
SAGITTARIO: Ascoltate di più chi
vi sta accanto con premura e sincerità. Non lasciatevi fuorviare dai
consigli non proprio disinteressati
di persone poco sincere di cui vi
dovreste liberare.
CAPRICORNO: Malintesi in agguato: Mercurio è proprio in netto contrasto con voi e determinerà situazioni complicate dove si potrebbero
verificare fraintesi di ogni tipo.
ACQUARIO: Vita di coppia movimentata e piena di alti e bassi. Equivoci e scenate oggi sono all’ordine del
giorno.
PESCI: Se il cuore vi dice qualcosa e la testa l’opposto, cercate di
sgombrare subito il campo da ogni
equivoco.
20
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Sport
Rimini
GIOVEDÌ
14 AGOSTO 2014
l
21
CALCIO SERIE D - All’11ª giornata la sfida con il Piacenza, il derby col Bellaria all’8ª. Solo 2 le soste in programma
Diramati i calendari, i biancorossi debutteranno a Scandicci
RIMINI - (c.c.) Sette settembre ore 15.
L’operazione risalita per il Rimini scatta dal piccolo “Turri” di Scandicci,
l’impianto della società toscana affiliata
alla Fiorentina, dove il computer della
Lega Nazionale Dilettanti ha stabilito
l’esordio biancorosso in serie D. La
squadra di mister Campilongo farà poi
il suo debutto al “Neri” una settimana
più tardi contro l’Imolese, una delle poche avversarie ritrovate in questo girone D pieno di novità per la storia del
Rimini. Girone da 20 squadre con appena due soste in programma (festività
natalizie e Torneo di Viareggio il primo
febbraio), significa che servono turni
infrasettimanali. Il Rimini ne giocherà
4, sempre di mercoledì, a cominciare
dal 17 settembre con la trasferta veneta
di Este (idem al ritorno) mentre l’altro
feriale è in agenda per il 12 novembre
contro i fiorentini della Fortis Juventus
(andata al “Neri”). Gli appuntamenti di
maggior richiamo? Sulla carta c’è quello con il Piacenza, in ricordo delle tante
sfide in serie B, fissato per la giornata
11: andata al “Garilli” il 9 novembre,
ritorno a Rimini il 22 marzo. Il “derby”
con il Bellaria arriva invece all’8ª (andata il 19 ottobre al “Neri”, ritorno il 1
marzo al “Nanni”) mentre quello inedito con il Romagna Centro (con tanto di
trasferta al “Manuzzi” di Cesena il 2
aprile 2015) alla 14ª. Altro stadio im-
portante in cui tornare è l’Euganeo di
Padova che il 26 ottobre ospiterà il
match con l’Atletico San Paolo. L’ultima giornata si gioca il 10 maggio 2015
in casa dei modenesi del Formigine. Il
calendario biancorosso nel dettaglio:
Scandicci-Rimini,
Rimini-Imolese,
Este-Rimini, Rimini-Fiorenzuola, Abano-Rimini, Rimini-Fidenza, Mezzolara-Rimini, Rimini-Bellaria, Atl. S.Paolo-Rimini, Rimini-V.Castelfranco, Piacenza-Rimini, Rimini-F.Juventus, Ribelle-Rimini, Rimini-Romagna Centro, Thermal Abano-Rimini, RiminiJolly Montemurlo, Rimini-Porto Tolle,
Correggese-Rimini, Rimini-FormigiMister Campilongo guiderà l’operazione risalita
ne.
CALCIO - Nella classica amichevole agostana ottima prova dei ragazzi di Campilongo sconfitti di misura dai rossoblù
Il Rimini spaventa il Bologna
Gli emiliani vanno al riposo sul doppio vantaggio firmato da Pasi e Cacia
I biancorossi accorciano le distanze con un gol dalla distanza di Pera
di CRISTIANO CERBARA
RIMINI - Buon vernissage
quello del Rimini che al
“Romeo Neri” gioca a
lunghi tratti alla pari con
il Bologna, finendo per
soccombere di misura (12). L’appuntamento ferragostano, un classico fino a
qualche anno fa, attira in
tribuna un buon numero
di spettatori, alla fine contenti di quanto mostrato
dalla squadra di Campilongo, decisamente con
tanti margini di miglioramento nel motore. La differenza di condizione fisica comunque si nota, il
Rimini tiene molto bene il
primo quarto d’ora in cui
gioca alla pari contro un
avversario di due categorie superiore sfiorando
pure il gol del vantaggio
con Masini, poi cala alla
distanza e imbarca qualche contropiede di troppo
prima dell’intervallo. Il
Bologna va al riposo sul
doppio vantaggio, risultato forse perfino esagerato
nei confronti dell’undiic
di Campilongo. Il tecnico
biancorosso comincia con
le prove di 4-2-3-1, scherma a questo punto ancora
più consigliato dall’ultimo botto Di Deo, con
Gambino punto di riferimento offensivo supportato dal trio Masini, Ricchiuti, Pera. Il primo brivido lo regala Matuzalem
al 3’ con un destro a giro
su punizione che fa volare
l’ottimo Dini sotto l’incrocio dei pali ma il Rimini risponde con un bello
scherma su calcio piazzato che per poco non porta
RIMINI
BOLOGNA
1
2
RIMINI (4-2-3-1) Dini (1’ st Carezza); Versienti (1’ st
Brandi), Cacioli (1’ st Calori), Di Maio (24’ st Abderrahmane), Verdone (1’ st Di Nicola); Torelli (8’ st Palumbo), De Martino (1’ st De Lacerda); Masini (32’ st Andessi), Ricchiuti (19’ st Guastamacchia), Pera (16’ st
Bussaglia); Gambino (1’ st Berardi, 42’ st Cucinotta). All.:
Campilongo.
BOLOGNA (4-3-3) Coppola; Ceccarelli, Ferrari, Radakovic, Morleo; Cesarini, Matuzalem, Laribi; Troianiello,
Cacia, Pasi. A disp.:Stojianovic, Lombardi, Abero, Oikonomou, Giannone, Friberg, Garics, Masina, Djokovic, Zuculini, Betancourt. All.: Lopez.
ARBITRO Sacchi di Macerata.
RETI 22’ pt Pasi, 38’ pt Cacia, 10’ st Pera.
NOTE spettatori 2300 circa
Fuori dallo stadio un gruppo di bolognesi ha attaccato i tifosi del Rimini
Scontri prima della partita
RIMINI - Attimi di tensio-
ne, prima dell’inizio del
match, all’esterno dello
stadio “Romeo Neri”. L’
episodio è accaduto attorno alle 20 quando un gruppo di circa 30 bolognesi si è
materializzato all’improvviso sotto la Curva Est, il
settore occupato dai tifosi
biancorossi. Al grido di “la
migliore gioventù” gli
emiliani sono partiti verso
i rivali, circa un centinaio
in attesa di entrare allo stadio. Sono volate diverse
bottiglie e le due fazioni
sono venute per qualche
attimo alle mani, prima
dell’immediato intervento
degli uomini della polizia
di Stato che, attraverso una
carica, hanno disperso i facinorosi impedendo la situazione degenerasse. Si
anche è sparsa la voce di un
accoltellato tra le fila dei
supporter riminesi, voce
che però non ha trovato riscontro per il fatto che nessun ferito si è recato al
pronto soccorso per farsi
medicare. Secondo la polizia, comunque, l’episodio
non avrebbe nulla a che vedere con l’aspetto calcistico ma andrebbe ricercato
nelle “motivazioni politiche”. Il gruppo di bolognesi, appartenente all’area
dell’estrema destra, sarebbe dunque giunto a Rimini
per scontrarsi con i rivali
dell’opposta fazione.
Gambino a buttarla dentro a pochi passi da Nando Coppola. Il primo
quarto d’ora è gradevole,
intorno al quarto d’ora altro botta e risposta. Ci
prova prima il Bologna
ma la risposta biancorossa
potrebbe fare molto male
ai felsinei al 15: classica
imbeccata di Ricchiuti per
Masini e destro incrociato
che Coppola sventa di
piede. Il gol che rompe l’equilibrio arriva al 22’ e
nemmeno troppo atteso.
A segnarlo è l’ex santarcangiolese Pasi (sempre a
suo agio al “Neri”) che arpiona il cross proveniente
dalla destra e insacca con
un pregevole tiro a giro
sul secondo palo. Il raddoppio al 38’ è quasi in fotocopia, solo che a firmarlo è Cacia con un colpo di
testa, ancora il giovane
Versienti non impeccabile in marcatura. E al 44’
l’ex vice-Toni al Verona si
fa parare un rigore da Dini che si allunga sulla sinistra e respinge. Nella ripresa comincia la consueta girandola di cambi ma
il Rimini non molla e al
10’ Pera approfitta di un
errato disimpegno felsineo (pressing vincente di
Ricchiuti) per metterla
dentro da fuori area.
Biancorossi più pimpanti,
i cambi creano invece
qualche scompenso ai
rossoblù di Lopez, assai
meno lucidi rispetto ai
primi 45 minuti. Nello
scorcio finale tocca a Carezza strappare gli applausi dei tifosi riminesi
per una bella parata su
Djokovic.
CALCIO - Lunedì scatta la campagna abbonamenti
Rimini, colpo di Deo
De Meis: “Vogliamo tornare
subito nei professionisti”
RIMINI - (c.c.) – Prima
dell’amichevole con il
Bologna e della presentazione ufficiale della squadra, il presidente Fabrizio
De Meis ha fatto gli auguri di buon inizio stagione con un altro botto
di mercato. Ieri ha firmato infatti il centrocampista Guido Di Deo (classe
’81), appena due anni fa
in B con la Ternana (con
i rossoverdi altri 5 campionati in precedenza) e
l’anno scorso in Prima
Divisione a Benevento
con 24 gettoni e 3 gol. Un
altro ingaggio di grandissimo spessore per i biancorossi di Campilongo e
non è finita qui: “Siamo
contenti della campagna
acquisti effettuata finora
ma vogliamo tutelarci in
vista delle 38 partite, di
eventuali cali di forma e
quant’altro. Per questo
arriveranno almeno altri
tre giocatori importanti,
tra cui un attaccante e un
centrocampista”. Il girone D non è stato salutato
con particolare enfasi ma
per un motivo molto particolare :”Per quello che è
il nostro obiettivo, cioè
vincere il campionato, un
girone vale l’altro. Le
complicazioni riguarderanno semmai chi dovrà
incontrare il Rimini. Finalmente ci apprestiamo
ad affrontare questa nuova stagione e lo facciamo
ribadendo il nostro obiettivo già dichiarato quando ancora non avevamo
fatto la squadra. Vogliamo riportare subito il Rimini tra i professionisti”.
Un ringraziamento al Bologna “per aver accettato
il nostro invito di rinverdire una vecchia tradizione che mancava proprio
da 6 anni esatti” e un moto d’orgoglio nel parlare
della nuova Scuola Calcio: “Ci tenevamo tantissimo e i 150 bambini in
campo prima dell’inizio
dell’amichevole sono soltanto la prima di una serie di iniziative che dovranno legare la Scuola
Calcio alla prima squadra”. E infine un messaggio ai tifosi: “Dobbiamo
riconquistarli. Non siamo noi a doverci aspettare qualcosa da loro ma
loro che devono aspettarsi tanto da noi”. Da lunedì scatterà la campagna
abbonamenti.
CALCIO LEGAPRO - Oggi amichevole col Cattolica
San Marino, preso Evans Soligo
SAN MARINO - Botto di
mercato in casa San Marino.
Ieri la società biancazzurra
ha comunicato di aver trovato l’accordo con Evans Soligo. L’esperto centrocampista, classe ‘79, approda sul
Titano dopo aver militato la
scorsa stagione nel Delta
Porto Tolle. Nella sua carriera ha giocato anche in serie B con le maglie di Vene-
zia, Palermo, Triestina, Verona, Salernitana e Vicenza,
collezionando 194 gettoni di
presenza e 11 reti.
Questa mattina la truppa
biancazzurra svolgerà una
seduta di allenamento dopodiché, alle 16.30 a Sala di
Cesenatico, la formazione
guidata da miser Covelo affronterà in amichevole in
Cattolica.
22
l
Sport Rimini
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
CICLISMO - Grande spettacolo nella kermesse under23 disputatasi sul circuito di Case Badioli
Michele Senni e Daniele Di Gilio brillano a Gabicce
Nella gara degli Juniores in grande evidenza Federico Olei giunto 2°
e Francesco Bartolini che ha conquistato il 3° gradino del podio
GABICCE - Show del cesena-
ticense Michele Senni del
Team Colpack nella gara clou
dell’11° Gp Città di Gabicce –
Memorial Elio Clementi. Il
fratellino minore di Manuel,
non presente perché sabato
vuole provare a vincere al Gp
Capodarco, ha dominato la
kermesse degli under 23, esibendosi nel circuito di Case
Badioli in una azione solitaria
durata per oltre metà corsa.
Solo nel finale, quando ormai
aveva la certezza di avere vinto (in virtù dei punti conquistati nei traguardi a punteggio), ha atteso il resto del
gruppo, nel quale c’era anche
il suo compagno di colori il
gattese Luca Pacioni, che ha
visto così interrompere la sua
lunga serie di vittorie consecutive (ben sette), concludendo al secondo posto. Terzo poi
il bravissimo cattolichino
Francesco Bartolini della Viris, che ha tenuto testa ai rivali, sostenuto dal tifo dei suoi
supporter.
Vittoria senza discussioni
anche per lo juniores savignanese Daniele Di Gilio della Si-
dermec Fratelli Vitali, all’arrembaggio già nelle fasi iniziali e che ha poi, con il supporto
dei compagni di squadra, fatto
la differenza. In bell’evidenza
il sammarinese Federico Olei,
alla fine secondo, che ha più
volte cercato di sganciarsi.
Comunque la squadra di Gianluca Maffi non gli ha lasciato
spazio: vincere a Gabicce è un
fiore all’occhiello. Sedici in
tutto le gare disputate: altre 4
per allievi, 4 per esordienti, 3
per donne, e 3 per Giovanissimi.
E’ stato un successo grandioso sotto tutti i punti di vista: tanto spettacolo e tantissimo pubblico presente. Già si
pensa al prossimo anno. Il Comune di Gabicce e il Velo
Club Cattolica hanno ormai
un legame inscindibile. E poi
con una manifestazione del
genere, vero e proprio campionato italiano delle tipo pista in notturna, non hanno rivali. Questi tutti i risultati.
Under 23: 1° Michele Senni
(Team Colpack), 2° Luca Pacioni (idem), 3° Francesco
Bartolini (Viris Maserati), 4°
Il podio di Gabicce Mare
Antonio Vigilante (idem), 5°
Nicolae Tanovitchii (Virtus
Villa), 6° Michelangelo Riciputi (Viris Maserati).
Juniores: 1° Daniele Di Gilio (Sidermec F.lli Vitali), 2°
Federico Olei (Team Elite Service), 3° Paolo Baccio (Forno
Pioppi), 4° Federico Orlandi
(Sidermec F.lli Vitali), 5° Davide Casadei (idem), 6° Elia
Battistini (idem).
Allievi - Prima batteria: 1°
Giordano Burocchi (Porto S.
Elpidio), 2° Federico Rosati
(Nestor Sea), 3° Alessandro
Satta (Juvenes Banca Cis), 4°
Luca Casadei (Fiumicinese
Fait), 5° Leonardo Mosca (Nestor Sea).
Seconda batteria: 1° Federico Turci (Cadeo Carpaneto),
2° Davide Muratori (Juvenes
Banca Cis), 3° Luca Scriboni
(Corridonia), 4° Federico Caputo (Fausto Coppi), 5° Simone Masetti (Strabici).
Terza batteria: 1° Marco
Cecchini (Alma Juventus), 2°
Federico Zanni (Fiumicinese
Fait), 3° Alessandro Marinozzi (Rapagnanese), 4° Hicham
Michaouri (Nestor Sea), 5°
Alex Mina (Juvenes Banca
Cis).
Donne Juniores: 1ª Giulia
Nanni (Re Artù), 2ª Noemi
Dapporto (idem), 3ª Vittoria
Reati (idem).
Donne Allieve: 1ª Chantal
Mancini (Potentia ’45), 2ª Valentina Talevi (idem), 3ª Sara
Umbri (idem), 4ª Victoria Zavalloni (Re Artù), 5ª Agnese
Quaglini (Corridonia).
Donne Esordienti: 1ª Ilaria
Biondi (Cotignolese), 2ª Jennifer Bruno (Sidermec Riviera), 3ª Giorgia Mosconi (Corpus Club), 4ª Chiara Cavallini
(Lamborghini), 5ª Valeria
Pompei (Amici Bici), 6ª Sofia
Olivetti (Pedale Azzurro Rinascita).
Esordienti 2° anno – Prima batteria: 1° Paolo Paolantonio (Neri Sottoli), 2° Loren-
zo Casadio (Cotignolese), 3°
Samuele Facja (Fausto Coppi), 4° Ivan Cabac (Massese
Minipan), 5° Riccardo Guglielmi (Cattolica), 6° Andrea
Baroncini (Massese Minipan).
Seconda batteria: 1° Mattia
Ferrieri (Cotignolese), 2° Diego Zampolini (Catolica), 3°
Andrea Cantoni (Fausto Coppi), 4° Pasquale Perrotta (Pedale Azzurro Rinascita), 5°
Emanuele Pierluigi (Scap Foresi), 6° Filippo Baroncini
(Massese Minipan).
Esordienti 1° anno – Prima batteria: 1° Saramano Sala
(Fausto Coppi), 2° Samuele
Barbato (Sozzigalli), 3° Davide Dapporto (Cotignolese), 4°
Giuseppe Graziano (Santerno
Fabbi), 5° Vittorio Aluigi (Alma Juventus).
Seconda batteria: 1° Simone Molinaro (Pedale Azzurro
Rinascita), 2° Nicholas Urbinati (Cotignolese), 3° Michele
Pandolfi (Pedale Riminese),
4° Davide Crociati (Fausto
Coppi), 5° Davide Pinardi
(Santerno Fabbi), 6° Matteo
Magnani (Cattolica).
TENNIS - Per il bolognese si tratta del terzo successo nel trofeo. Intanto entra nel vivo il Trofeo giovanile “Hera”
Lorenzo Cremonini batte Riccardo Rondinelli e si aggiudica
il torneo nazionale Open maschile del Tennis Viserba
RIMINI - Ha calato il tris vin-
cente, Lorenzo Cremonini, nel
memorial “Christian Cavioli”.
Il 2.3 bolognese, tesserato per il
Tennis Bressanone, si è aggiudicato l’edizione 2014 del torneo nazionale Open del Tennis
Viserba dotato di 1.450 euro di
montepremi, scrivendo dunque per la terza volta il suo nome nell’albo d’oro. Dopo aver
estromesso in semifinale Mattia Barducci, numero 1 del tabellone, Cremonini (accreditato della quinta testa di serie) ha
completato il suo percorso netto martedì sera, davanti ad una
bella cornice di pubblico, superando in due set abbastanza rapidi (6-3 6-2 il punteggio) il 2.4
Riccardo Rondinelli, portacolori del Ct Cervia e n.6 del see -
ding, autore di un ottimo torneo ma giunto un po’ stanco al
match clou. Rondinelli ha retto
infatti il confronto fino al 3-3
nel primo set, quando ha ceduto il servizio all’avversario, che
poi ha preso il largo, confermandosi il più in forma. Al termine dell’incontro festa grande
con tutti i dirigenti del Tennis
Viserba e alcuni membri della
famiglia Cavioli a presenziare
alle premiazioni, con riconoscimenti per il loro impegno a
favore del circolo anche per
Antonio Giorgetti e Domenico
Olivieri.
Trofeo Hera. Intanto prosegue a spron battuto, sempre sui
campi in terra di via Marconi, il
trofeo “Hera”, torneo nazionale giovanile under 10-12-14-16
I due finalisti al termine del match
Per Celli e Sabbioni è arrivato il momento clou della stagione
CASH FOR PHONE
CERCA
PERSONALE
QUALIFICATO
INFO
340.7611874
il tuo usato funzionante subito in contanti
C.so Giovanni XXIII n° 38
2. Passano il turno anche Matteo Mussoni e Niccolò Carioli.
Under 16 maschile, 3° turno: Pietro Urbinati-Simone
Ceredi 7-6 6-2, Marco RinaldiLeonardo Cristofori 6-2 7-5,
Luca Tomasetig-Luca Gualanduzzi 6-1 6-0, Anuar AyariNiccolò Carioli 6-4 6-3.
Nell’under 12 femminile
quarti per Giorgia Cancellieri
(6-2 6-3 a Lucrezia Vagnini). 2°
turno: Veronica Sirci-Sofia
Margotti 6-2 6-0, Sofia Marchetti-Alessia Cervellieri 6-3 61. Passa il turno anche Martina
Vico.
Under 14 femminile, 2° turno: Lucia Di Ghionno-Ginevra
Sala 7-5 6-3, Agnese ArduiniMatilde Bonesi 6-4 6-0.
Gianluca Strocchi
NUOTO - Saranno impegnati rispettivamente agli europei e nelle olimpiadi giovanili
telefonia
computer
tv color
hi-fi
video game
console
fotografia
RIMINI
maschile e femminile, tappa di
categoria A del circuito regionale con più di 200 iscritti. Tra
gli under 12 quarti per Daniel
Bagnolini, Riccardo Curti
(n.4), Giacomo Marchi e Gionata Bergonzoni. Risultati 3°
turno: Bagnolini-Giorgio Romano 5-7 6-3 6-1, Marchi-Si mone Pigaiani 6-7 6-1 3-0 ritiro, Bergonzoni-Alessandro
Maroni 4-6 6-2 6-0.
Under 14 maschile, 4° turno: Andrea Vannoni-Giacomo
Baldi 6-4 6-4, Michele SavioEnrico Pelliconi 6-3 6-4, Gianmatteo Tocci-Simone Piraccini 6-3 6-1, Giacomo CaroliDavide Lucchini 4-6 6-2 6-1,
Stefano Mazzetto-Giacomo
Coppari 7-5 6-2, Filippo Fracassi-Manuel Bergonzini 6-1 6-
la tecnologia che vuoi a prezzi imbattibili
RIMINI Mare
V.le Regina Elena n° 173d
0541.56212 340.7611874
FORLÌ
Piazza Saffi n° 23
www.cashforphone.it
[email protected]
RIMINI - Il punto chiave della stagione
per Elisa Celli e Simone Sabbioni sta
arrivando. I due romagnoli cresciuti
in seno alla Polisportiva Comunale
Riccione sono ai nastri di partenza
delle due manifestazioni più importanti che abbiano mai affrontato in
carriera. La Celli parteciperà ai Campionati europei di nuoto di Berlino in
programma dal 18 al 24 agosto. Elisa
gareggerà martedì 19 (batterie e semifinali dei 100 rana femminili) ed
eventualemente mercoledì 20 per la
finale. Poi, gara nella quale ha mag-
giori possibilità di raggiungere la finale, i 200 rana femminili (batterie e semifinali il 21 agosto, eventuale finale
il 22).
Simone Sabbioni sarà invece impegnato ai Giochi Olimpici giovanili di
Nanchino (da sabato al 28 agosto) nei
50, 100 e 200 metri dorso. Questi i
giorni di gara: 17 agosto batterie e semifinali dei 100 dorso (eventuale finale il giorno dopo). Il 19 agosto batterie
e semifinali dei 50 dorso (eventuale
finale il 20). Il 22 agosto, batterie e
finale dei 200 dorso.
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
l
23
24
l
GIOVEDÌ 14 AGOSTO 2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
12 918 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content