close

Enter

Log in using OpenID

ALUPEX® - Rappresentanze termotecniche srl

embedDownload
ALUPEX
®
Sistema multistrato per adduzione acqua e gas
2
Catalogo tecnico Alupex
Indice
ALUPEX Multistrato
ALUPEX la storia del multistrato
5
ALUPEX la tubazione
6
ALUPEX voci di capitolato
9
ALUPEX GASystem voci di capitolato
10
ALPOL voci di capitolato
11
Caratteristiche del multistrato
12
Perdite di carico e adduzioni suggerite
18
Controlli qualità sulla tubazione
22
Raccorderia ALUPEX EXPRESS
Raccorderia ALUPEX EXPRESS
28
Collettore MULTIEXPRESS
33
Scheda di riscaldamento ALUPEX
36
Istruzioni raccorderia EXPRESS
38
Raccorderia EUROP
Raccorderia EUROP
42
Istruzioni per il montaggio
43
Controlli qualità sulla raccorderia
45
Attrezzature
Centralina elettroidraulica COMPACT
50
Pressatrice manuale a batteria
54
Accessori attrezzature EXPRESS
57
Criteri di collaudo
Procedure e verbale per collaudo
58
Product range
61
Certificazioni
94
3
4
Catalogo tecnico Alupex
GF Italia
La società Georg Fischer nasce a Sciaffusa (CH) nel 1802. Oggi è uno dei produttori più importanti di sistemi completi per tubazioni. Alla prima sede produttiva si sono aggiunte nel corso degli anni le sedi operative situate in tutti
i principali paesi d’Europa, in Nord e Sud America ed in estremo oriente che garantiscono oggi una copertura del
mercato a livello mondiale. Il fatturato annuo del gruppo è di circa 3 miliardi di Euro, 12.000 gli addetti. Ciò che contraddistingue l’offerta dei prodotti +GF+ - sinonimo di qualità e affidabilità - è il giusto equilibrio tra l’utilizzo di materiali consolidati e la sperimentazione di nuove soluzioni. Non a caso Georg Fischer, da sempre tecnologicamente
all’avanguardia, è stata fra le prime aziende a comprendere l’importanza delle materie plastiche. Dai tradizionali
raccordi in ghisa prodotti da oltre un secolo si è presto dedicata, a partire dagli anni Cinquanta, alla produzione di
un sistema completo in PVC, specializzandosi successivamente nella produzione di altri sistemi basati su materiali
termoplastici (Polietilene, Polipropilene, PVCC, ABS, PVDF, polibutilene, PPR…) e metalloplastici.
Il continuo sviluppo tecnologico, la consulenza tecnica e la completezza della gamma dei nostri prodotti (a partire
da tubi raccordi, valvole manuali e automatiche fino alla strumentazione di misura e controllo) fanno di Georg Fischer il leader mondiale nella fornitura di soluzioni per svariati settori impiantistici e l’interlocutore più qualificato
per le principali imprese a livello internazionale che richiedono materiali dalle elevatissime prestazioni in termini
di affidabilità e sicurezza. I prodotti Georg Fischer vengono utilizzati in campo civile (impianti idrotermosanitari), in
campo industriale (processi chimici, trattamento acque, microelettronica…) e nella distribuzione su larga scala di
acqua e gas.
Georg Fischer, lavorando a stretto contatto con il cliente, è in grado inoltre di offrire soluzioni e prodotti su misura,
assistenza e consulenza pre e post vendita a livello globale.
Georg Fischer Spa nasce a Milano nel 1947, principalmente per la vendita di fusioni per l’industria energetica e
automobilistica, ruote per autocarri, raccordi in ghisa malleabile e macchine tessili, per specializzarsi poi in prodotti e sistemi destinati all’impiantistica. Oggi Georg Fischer Spa, sede a Cernusco sul Naviglio (MI), più di quaranta
addetti e un giro di affari di circa 40 milioni di Euro, opera con una rete vendita di funzionari e agenti su tutto il territorio nazionale e distribuisce i propri prodotti tramite circa 500 rivenditori. La maggior parte delle società attive
nei segmenti industria, distribuzione acqua/gas e termosanitario è in costante contatto con Georg Fischer Spa al
fine di sviluppare nuove applicazioni e ricevere un supporto tecnico qualitativamente valido.
Georg Fischer Spa è certificata UNI EN ISO 9001:2008.
ALUPEX il multistrato e la storia
La grande rivoluzione nel settore delle tubazioni per idrotermosanitaria e gas ha avuto inizio nel 1982 quando viene presentato ALUPEX, per la prima volta in Italia il tubo multistrato fa la propria comparsa; un tubo a due strati
plastici con interposta un’anima d’alluminio. Il tubo multistrato diventa l’alternativa più interessante ai tradizionali
tubi in ferro, rame e a soluzioni interamente plastiche. ALUPEX è anche la prima tubazione multistrato in cui lo
strato intermedio di allumino ha funzione portante per il tubo stesso. Le eccezionali performance garantite diventano il punto di riferimento e sono alla base dello straordinario successo di un prodotto che negli anni ha conosciuto il crescente favore dei professionisti. Nello stabilimento di Valeggio sul Mincio (VR), tutto il processo produttivo
delle tubazioni multistrato è sottoposto a continui controlli di qualità. Oltre ai test standard previsti dalle normative
di prodotto, Georg Fischer sottopone il proprio prodotto a collaudi con requisiti più severi delle normative stesse, in
modo da garantire all’utilizzatore l’assoluta sicurezza dei prodotti immessi sul mercato. Qui di seguito illustriamo
alcuni dei controlli a cui sono sottoposte le tubazioni di Georg Fischer.
5
ALUPEX: la tubazione
ALUPEX è una tubazione multistrato a struttura portante metallica, garantisce i vantaggi propri dei tubi plastici, di
quelli metallici ed evita tutti gli inconvenienti tipici dei due materiali. Lo strato interno è realizzato in polietilene reticolato per via elettrofisica (tipo PEX-C), procedimento che garantisce una reticolazione omogenea e stabile, senza
rischi di discontinuità a garanzia del mantenimento nel tempo delle caratteristiche tecniche volute. Il processo che
porta alla realizzazione della tubazione multistrato ALUPEX/ALPOL consta di due fasi principali:
• l’estrusione e reticolazione dello strato interno (inliner);
• l’applicazione dell’alluminio sull’inliner e la realizzazione di uno strato di copertura.
Poiché il polietilene è formato da lunghe catene disposte nello spazio e legate tra loro da forze elettriche (tendenzialmente più deboli dei legami chimici) risulta sensibile all’aumento delle temperature che tendono a spezzare i
legami esistenti anche a temperature moderatamente elevate (oltre 40° il PE non è utilizzabile in comuni impianti
termo idraulici).
Per ovviare a questo problema si usa reticolare le tubazioni andando ad inserire dei legami chimico-fisici, il polietilene acquista una struttura più complessa (diventa perciò termoindurente), le performance alle alte temperature
migliorano come pure la resistenza meccanica del materiale aumenta.
Bunker
per la reticolazione
Estrusore
Vasca
di raffreddamento
Traino tubazione
6
Rhodotron
Catalogo tecnico Alupex
Estrusione e reticolazione
La prima fase inizia con l’introduzione della materia prima (PEHD) all’interno di un forno che surriscalda il polimero, lo comprime all’interno di un estrusore e attraverso una serie di vasche di raffreddamento stabilizza la forma di
quanto diverrà lo strato interno della tubazione. Il semilavorato viene avvolto su coil che saranno svolti nel bunker
dove subiranno poi il processo di reticolazione
La reticolazione delle tubazioni di Georg Fischer avviene elettronicamente non vi sono quindi componenti chimici
nè additivi di processo nella materia prima. La reticolazione elettronica si ottiene con l’inserimento della parte
interna (precedentemente estrusa in PEHD) della tubazione (inliner) in un bunker dove un fascio di elettroni ad
elevata energia concorrono a rompere i legami tra gli atomi nelle catene di PE. Gli atomi di carbonio, acquisiscono
dunque valenze libere, si legano fra loro, dando origine a nuove connessioni tra le catene polimeriche.
Il processo di reticolazione fisica, agendo esclusivamente sulle zone amorfe del materiale, conferisce al prodotto
finito una reticolazione eccezionalmente omogenea.
La reticolazione rende il materiale resistente alle alte temperature [fino a 80° in continuo] e indistruttibile agli
stress meccanici [rotture bianche]. Oltre ai vantaggi di tipo fisico la reticolazione elettronica è l’unica garantita su
ogni metro di tubo in conformità a quanto previsto dalla normativa di prodotto UNI EN ISO 21003. L’eccezionale levigatezza della superficie interna non permette alcuna aderenza ai calcari offrendo quindi i vantaggi delle tubazioni
plastiche.
Catena di polietilene PEHD
Alluminio
Inliner reticolato PEXc
Processo di reticolazione
Primer a starto di copertura esterno PEXd
Formatrice e saldatrice
alluminio
Marcatura e controllo
ottico
Rotolo / Barra
tubazione finita
7
Alluminio e strato di copertura esterno
L’inliner reticolato, inizialmente avvolto su enormi coil, viene ricoperto con un primer adesivante al quale sarà poi
unito uno strato d’alluminio.
Lo strato intermedio è composto da un tubo di alluminio saldato a testa longitudinalmente che rende perfettamente impermeabile all’ossigeno la tubazione. Costituisce il telaio portante del tubo ALUPEX, conferendogli solidità,
resistenza alla pressione, alla depressione, allo schiacciamento, limitando la dilatazione termica delle plastiche e
rimanendo al contempo malleabile e pieghevole a piacere. Nel caso della tubazione ALUPEX l’alluminio impiegato
è quanto di meglio si trovi sul mercato ed è costantemente sottoposto a test per verificarne la resistenza.
Il tubo esterno è costituito da una guaina sempre in polietilene reticolato (PEXb), che protegge il tubo interno di
alluminio da tutte le aggressioni esterne, quali gli acidi del suolo, dal cemento, gesso, acqua e da tutti gli shock da
cantiere, come colpi ed escoriazioni. Due strati di potente primer autoadesivante fanno aderire tra loro i vari strati
e permettono al tubo ALUPEX di essere facilmente piegato, anche a mano, infinite volte, con un raggio di curvatura
assai ridotto, senza che si creino strozzature. Mantiene precisamente la forma data senza l’ausilio di staffe o guide.
I tubi ALUPEX / ALPOL possono essere forniti con rivestimenti specifici, in polietilene espanso a cellule chiuse da 6
mm/9mm, in ottemperanza alla normativa UNI CTC 10376 e quindi nel rispetto del Decreto Legge sull’utilizzo razionale dell’energia e sul risparmio energetico.
8
Catalogo tecnico Alupex
Tubo sanitario-riscaldamento ALUPEX
Tubazione Georg Fischer ALUPEX (PE-Xc / Alluminio / PE-Xb) realizzata mediante procedimento di coestrusione e
reciproco incollaggio di uno strato di alluminio saldato testa a testa, tra uno strato interno di polietilene reticolato
elettronicamente ed uno strato esterno di polietilene reticolato chimicamente. Colorazione esterna nera interno
neutro.
DATI TECNICI TUBAZIONE ALUPEX SANITARIO / RISCALDAMENTO
Diametro esterno (De)
Spessore di parete
Diametro interno
Spessore di Alluminio
16,00 20,00 26,00 32,00
40,00 50,00
63,00 mm
2,25 2,50 3,00
3,00 3,50 4,00
4,50
mm
11,50
15,00
20,00
26,00
33,00
42,00
54,00
mm
0,40
0,60
0,60
0,80
1,00
1,20
1,50
mm
Massa tubo a vuoto
0,134
0,185
0,285
0,393
0,605
0,870
1,315
Kg/m
Massa del tubo contenente acqua
0,238
0,362
0,599
0,924
1,460
2,255
3,605
Kg/m
Volume interno
0,104
0,177
0,314
0,531
0,855
1,385
2,290
l/m
Rotolo lunghezza
100 100
50/100
50/100
25
-
-
m
Barra Lunghezza
5
5
5
5
5
5
5
m
0-80° 0-80° 0-80° 0-80° 0-80° 0-80° 0-80° °C
95° 95° 95° 95° 95° 95° 95°
°C
10
10
10
10
10
10
bar
T. Operativa acqua
T. (brevi periodi) acqua Pressione di esercizio max
10
Aria Compressa (asciutta) Coeff. Dilatazione Lineare
Conduttività termica tubazione
Rugosità interna
Diffusione dell’ossigeno
15 bar fino a 40° C / 10 bar da 41° fino a 70° C bar/°C
0,024
0,024
0,024
0,024
0,024
0,024
0,43
0,43
0,43
0,43
0,43
0,43
0,024 mm/m K
0,43
0,007 0,007 0,007 0,007 0,007 0,007 0,007 mm
0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 mg/l
W/m K
R. di curvatura min. manuale 5xDe
5xDe
5xDe
-
-
-
-
mm
R. di curvatura min. piegatubi
3,5xDe
3,5xDe
3,5xDe
3,5xDe
3,5xDe
3,5xDe
-
mm
Colore tubazione nuda
Conduttivita’ termica strato isolante
Densità strato isolante
Spessore isolante
Diametro esterno tubazione isolata
Colore tubazione coibentata
Nera
Nera
Nera
Nera
Nera
Nera
Nera
0,0397
0,0397
0,0397
0,0397
-
-
-
W/m K
35-45
35-45
35-45
35-45
-
-
-
kg / m3
6
6
6
9
-
-
-
mm
38
50
-
-
-
mm
Azzurra Azzurra
-
-
-
28
32
Azzurra
Azzurra
9
Tubo ALUPEX GASystem
Tubazione Georg Fischer ALUPEX GASystem (PE-Xc / Alluminio / PE-Xb) realizzata mediante procedimento di coestrusione e reciproco incollaggio di uno strato di alluminio saldato testa a testa, tra uno strato interno di polietilene
reticolato elettronicamente ed uno strato esterno di polietilene reticolato chimicamente. Colorazione esterna gialla
strato interno nero.
DATI TECNICI TUBAZIONE ALUPEX GASYSTEM
Diametro esterno (De)
Spessore di parete
16,00
20,00
26,00
32,00
mm
2,25
2,50
3,00
3,00
mm
Diametro interno
11,50
15,00
20,00
26,00
mm
Comparazione Rame
15,00
18,00
22,00
28,00
mm
Spessore alluminio
Peso della tubazione
Lunghezza rotolo
Lunghezza rotolo inguainato
Temperatura operativa
Massima pressione operativa
0,4
0,4
0,6
0,8
mm
0,134
0,185
0,285
0,393
Kg/m
100
100
100
50
m
1000
100
50
-
m
-20/70
-20/70
-20/70
-20/70
°C
500
500
500
500
mbar
Rugosità superficie interna
0,007
0,007
0,007
0,007
mm
Colore
Giallo
Giallo
Giallo
Giallo
-
10
Catalogo tecnico Alupex
ALPOL la tubazione
Ideato originariamente per il sistema IKLIMA (riscaldamento pavimento) è stato apprezzato come valida alternativa
di qualità ai sistemi multistrato con spessori di alluminio “standard”. Adatto per acqua sanitaria calda e fredda,
riscaldamento con radiatori, sistemi di riscaldamento e raffrescamento con pannelli radianti, refrigerazione (versione ALPOL clima) garantisce un risultato sicuro nelle comuni applicazioni termosanitarie, può essere utilizzato
con la raccorderia Express (pressare) oppure EUROP (stringere).
La tubazione multistrato ALPOL di Georg Fischer è composta da tre strati (PE-Xc / Al / PE-HD) mediante procedimento di coestrusione e reciproco incollaggio si uniscono uno strato alluminio saldato testa a testa, ad uno interno
di polietilene reticolato elettronicamente ed uno strato esterno di polietilene ad alta densità.
Tubazione ALPOL nudo in rotoli 16 Spessore di parete totale
2,25
Lunghezza rotolo
20
26
32
2,50
3,00
3,00
mm
100
100
50
50
m
Volume interno
0,104
0,177
0,314
0,531
L
Temperatura operativa
0-80°
0-80°
0-80°
0-80°
°C
10
10
10
10
Bar
Bianco
Bianco
Bianco
Bianco
-
Tubazione ALPOL rivestito rivest. standard 16 20
26
32
Pressione Operativa
Colore
Spessore rivestimento
Diametro esterno tubo rivestito
Lunghezza rotolo
Densità isolante
Conduttività termica strato isolante
Colore rivestimento
6
6
6
9
mm
28
32
38
50
mm
50
50
50
25
m
35-45
35-45
35-45
35-45
Kg/m3
0,0397
0,0397
0,0397
0,0397
W/m°K
Azzurro
Azzurro
Azzurro
Azzurro
-
ALPOL CLIMA (vers. per refrig. rivest. magg.)
16 20
26
32
Spessore rivestimento
10
10
13
13
mm
Diametro esterno tubo rivestito
36
40
52
58
mm
Lunghezza rotolo
50
50
50
25
m
35-45
35-45
35-45
35-45
Kg/m3
Conduttività termica strato isolante
Densità isolante
0,0397
0,0397
0,0397
0,0397
W/m°K
Colore rivestimento
Bianco
Bianco
Bianco
Bianco
-
11
Caratteristiche tubazioni Multistrato
Nessuna corrosione ne incrostazione
Lo strato interno, come lo strato esterno del tubo ALUPEX sono costituiti da polietilene reticolato, materiale totalmente resistente alla corrosione. I rischi di eventuali danni dovuti a corrosione elettro-chimica, erosione e simili sono totalmente esclusi per quanto riguarda i tubi ALUPEX, a totale garanzia per le installazioni domestiche,
specialmente per l’acqua adibita a consumo umano. La parete interna (priva di materiali metallici) mostra come
l’estrema levigatezza delle tubazioni ALUPEX/ALPOL annulli la possibilità della formazione di ostruzioni causate da
crescita di incrostazioni sulla superficie del PEX.
Perdite di carico
La scabrezza limitata dello strato interno di ALUPEX garantisce una superficie liscia ed omogenea che consente elevate portate con basse perdite di
carico lungo la condotta. Grazie alla disponibilità di tubazione in rotoli sino
a D40 la tubazione ALUPEX garantisce il massimo della sicurezza e ridotte
perdite di carico lungo le dorsali ( nessuna giunzione intermedia).
Raggio di curvatura
Contrariamente alle tubazioni metalliche, il tubo multistrato ALUPEX può essere piegato a mano e per infinite
volte, potendosi così adattare agli spazi più ristretti. Il raggio di curvatura permette curve molto accentuate, consentendo all’installatore di risparmiare sui raccordi che, con altri sistemi, andrebbero necessariamente usati. In
presenza di raggi di curvatura particolarmente stretti la tubazione ALUPEX risulta apprezzata per la stabilità della
forma conferita all’adduzione nel tempo: una volta effettuata una curva o un cambio di direzione la condotta non
risentirà dell’ “effetto memoria”.
RAGGI DI CURVATURA MINIMI ALUPEX / ALPOL
Diametro (De)
16,00
20,00
26,00
32,00
40,00
50,00
63,00
mm
R. di curvatura min. manuale
80
100
130
-
-
-
-
mm
R. di curvatura min. piegatubi
56
70
91
112
140
175
-
mm
Distanza minima tra due curve 100
120
150
220
-
-
-
mm
Raggi UV
Lo strato esterno di copertura in PEXb dei tubi ALUPEX® è trattato superficialmente per resistere ai raggi UV e può
essere posato liberamente a vista all’interno degli edifici. Deve essere comunque evitata l’esposizione diretta ai
raggi UV in quanto deteriorano il polietilene ossidandone la superficie.
12
Catalogo tecnico Alupex
Funzionamento continuo e durata
I parametri per il funzionamento in continuo sono riportati nelle tabelle apposite. E’ possibile dunque utilizzare le
tubazioni ALUPEX in abbinamento a sistemi di distribuzione di acqua con funzionamento continuo (esempio bollitori ad accumulo). Sarà necessario comunque prevedere appositi strumenti di controllo al fine di evitare di superare
anche per brevi periodi una temperatura dell’acqua di 95°C e pressioni superiori a 10 bar.
Le tubazioni ALUPEX ed ALPOL sono costantemente monitorate in produzione: i test realizzati in conformità a
quanto prescritto dalle direttive del foglio di lavoro DVGW sono atti a garantire il massimo della sicurezza per una
vita utile delle tubazioni di oltre 50 anni.
CLASSIFICAZIONE TUBAZIONI MULTISTRATO Classe 1a
Classe 2a
Temperatura di progetto
60°
70°
°C
Tempo di utilizzo [anni]
49
49
[anni]
Temperatura massima
80°
80°
°C
Tempo di durata alla temperatura massima
11
[anni]
Temperatura di malfunzionamento
95°
95°
°C
Tempo massimo alla temperatura di malfunzionamento
100
100
[ore]
Tipologia di applicazione tipica
Acqua calda 60°
Applicazione per distribuzione
(20°/10bar)
(20°/10bar)
50 anni
50 anni
Acqua calda 70° Condiz. di esercizio
Bar/durata
Diffusione ossigeno all’interno dei tubi ALUPEX/ALPOL
Il tubo ALUPEX risulta impermeabile a qualsiasi fenomeno di diffusione, in quanto la struttura intermedia in alluminio garantisce un passaggio nullo dei gas all’interno del tubo stesso. Tale caratteristica lo rende la soluzione perfetta in ogni impianto di
riscaldamento che preveda scambiatori in alluminio o fasci tubieri metallici sensibili alla diffusione dell’ossigeno.
Le tubazioni multistrato di Georg Fischer possono inoltre essere utilizzate in impianti di riscaldamento a pavimento in conformità a quanto previsto dalla normativa UNI EN1264 che prescrive barriera anti-diffusione dell’ossigeno sulle tubazioni per
impianti radianti limitandone a 0,32 mg/m2 al giorno allo scopo di evitare la riduzione della vita utile della tubazione stessa.
A differenza di quanto disponibile su tubazioni interamente plastiche ove la barriera non è prevista oppure è costituita da un film
plastico in EVoH sulle tubazioni multistrato la migrazione dell’ossigeno è scongiurata dalla struttura stessa della tubazione che
prevede uno strato interno in alluminio. Come tutti i metalli l’alluminio non è permeabile all’ossigeno e conferisce oltre alla stabilità dimensionale anche un’eccellente misura contro l’invecchiamento della tubazione e la proliferazione di microorganismi.
L’ingresso nell’impianto da parte dell’ossigeno può essere attribuito a differenti motivazioni alcune delle quali non coinvolgono
direttamente le tubazioni ma il sistema stesso con cui si realizzano gli impianti quindi le giunzioni, gli accessori installati lungo
la linea, ed i dispositivi per la produzione e la movimentazione di acqua calda (es. circolatori, compensatori idraulici, scambiatori
, ecc…).
Tubazioni multistrato in comparazione a tubazioni interamente plastiche prive di barriera ossigeno
Barriera ossigeno costutuito da strato
intermedio in Alluminio non permeabile
da sostanze gassose.
Tubazione plastica priva di barriera
EVOH e quindi permeabile alla diffusione
dell’ossigeno
13
Scambio termico e dilatazioni
Comparato a materiali metallici il tubo ALUPEX / ALPOL ha un enorme vantaggio riguardo la conducibilità: lo scambio termico si attesta su valori molto buoni 0,43 W/m°K, materiali metallici coma la ghisa (50 W/m°K) o il rame (350
W/m°K) sono molto più soggetti a fenomeni di formazione di condensa rispetto alle tubazioni multistrato.
0,9
0,8
0,7
0,6
0,5
0,4
0,3
0,2
0,1
0
PVC
0,8
PEX
0,2
PP
0,18
PB
0,08
ALLUMINIO
0,024
ALUPEX
0,024
OTTONE
0,019
RAME
0,017
ACCIAIO
INOX
0,017
ACCIAIO
ZINCATO
0,012
COEFFICENTI
Per quanto riguarda le dilatazioni lineari delle tubazioni multistrato ALUPEX la tabella sotto riporta i dati di variazione di lunghezza in funzione della lunghezza della condotta e del salto termico a cui viene sottoposto il fluido
termovettore.
Salto termico (°C)
Lunghezza della tubazione in metri
14
10°
20°
30°
40°
50°
60° 70° 80°
90°
100°
0,1
0,024
0,048
0,072
0,096
0,120
0,144
0,168
0,192
0,216
0,240
0,2
0,048
0,096
0,144
0,192
0,240
0,288
0,336
0,384
0,432
0,480
0,3
0,072
0,144
0,216
0,288
0,360
0,432
0,504
0,576
0,648
0,720
0,4
0,096
0,192
0,288
0,384
0,480
0,576
0,672
0,768
0,864
0,960
0,5
0,120
0,240
0,360
0,480
0,600
0,720
0,840
0,960
1,080
1,200
0,6
0,144
0,288
0,432
0,576
0,720
0,864
1,008
1,152
1,296
1,440
0,7
0,168
0,336
0,504
0,672
0,840
1,008
1,176
1,344
1,512
1,680
0,8
0,192
0,384
0,576
0,768
0,960
1,152
1,344
1,536
1,728
1,920
0,9
0,216
0,432
0,648
0,864
1,080
1,296
1,512
1,728
1,944
2,160
1,0
0,240
0,480
0,720
0,960
1,200
1,440
1,680
1,920
2,160
2,400
2,0
0,480
0,960
1,440
1,920
2,400
2,880
3,360
3,840
4,320
4,800
3,0
0,720
1,440
2,160
2,880
3,600
4,320
5,040
5,760
6,480
7,200
4,0
0,960
1,960
2,880
3,840
4,800
5,760
6,720
7,680
8,640
9,600
5,0
1,200
2,400
3,600
4,800
6,000
7,200
8,400
9,600
10,800
12,000
6,0
1,440
2,880
4,320
5,760
7,200
8,640
10,080
11,520
12,9601
0,400
7,0
1,680
3,360
5,040
6,720
8,400
10,080
11,760
13,440
15,120
16,800
8,0
1,920
3,840
5,760
7,680
9,600
11,520
13,440
45,360
17,280
19,200
9,0
2,160
4,320
6,480
8,640
10,800
12,960
15,120
17,280
19,440
21,600
10,0
2,400
4,800
7,200
9,600
12,000
14,400
16,800
19,200
21,600
24,000
Catalogo tecnico Alupex
Dilatazione
Il coefficiente di dilatazione lineare per il tubo multistrato ALUPEX è di 0,024 mm/m°K, indifferentemente per ogni
diametro di tubo. Si potranno quindi compensare gli eventuali cambiamenti di lunghezza con variazioni di direzione
(braccio di flessione oppure omega) della condotta oppure sfruttando lo spessore dell’isolante.
La dilatazione è calcolata in base alla formula della dilatazione lineare:
= dilatazione in mm
(lunghezza del tubo) = 10 m
(coefficiente di dilatazione) = 0,024 mm/m° K
(aumento della temperatura) = I 10°-60° I = 50°K
Esempio di calcolo 10 0,024 50° = 12 mm
In presenza di importanti salti termici realizzare un braccio di flessione oppure un omega per favorire il movimento
della linea di adduzione evitando così sollecitazioni sulle giunzioni e/o sulla tubazione.
Nel caso di staffaggio continuo a vista verificare che la tubazione abbia spazio sufficiente per potersi muovere liberamente senza danneggiare le giunzioni o lo strato di copertura esterno della stessa; prevedere inoltre i collari di
staffaggio in prossimità delle giunzioni al fine di evitare sollecitazioni dannose alle colonne montanti.
15
Staffaggio aereo delle tubazioni
Per il fissaggio aereo delle tubazioni ALUPEX/ALPOL la distanza tra un supporto ed il successivo varia in rapporto
al diametro stesso della tubazione. Il fissaggio delle tubazioni nell’installazione deve tenere conto delle dilatazioni
e delle relative spinte assiali; andranno previsti eventuali punti fissi o mobili a seconda dell’espansione in funzione
del salto termico della conduttura..
Diametro Distanza tra i supporti
16x2,25mm
1000 mm
20x2,50mm
1250 mm
26x3,00mm
1500 mm
32x3,00mm
2000 mm
40x3,50mm
2000 mm
50x4,00mm
2500 mm
63x4,50mm
2500 mm
Attenzione:
Prevedere collari con guarnizioni che garantiscano la protezione della superficie esterna del tubo e l’isolamento acustico delle stesse.
Quando si effettuano lunghe dorsali orizzontali verificare che gli staffaggi consentano il movimento della linea
montante generato dalla variazione della temperatura secondo il verso predisposto.
Controllare il peso della condotta completa con linea in pressione verificando la resistenza dei bulloni e dei
collari secondo quanto previsto dal fornitore.
Nel caso la condotta preveda giunzioni intermedie si dovranno effettuare degli staffaggi in prossimità dei raccordi in maniera da non danneggiarli ma sufficientemente vicini da non gravare sugli stessi con le spinte di
dilatazione.
Ove non sia possibile rispettare l’interasse di fissaggio previsto nella tabella sopra avere cura di realizzare un
supporto adeguato alle tubazioni sfruttando ad esempio canalette portanti, tubi di appoggio, passacavi ecc…
16
Catalogo tecnico Alupex
Coibentazione termica e acustica tubazione ALUPEX/ALPOL
Le tubazioni multistrato di adduzione per acqua calda e fredda (o altro fluido termovettore) devono essere adeguatamente isolate per rispettare le specifiche normative in termini di coibentazione termica, acustica nonché per assorbire nei casi in cui sia possibile l’eventuale dilatazione della condotta. Poiché lo spessore ed il dimensionamento
varia a seconda degli ambienti interessati si riporta in tabella lo spessore minimo per i materiali da coibentazione.
Noto il diametro della tubazione ed il valore della conduttività termica utile della coibentazione (espressa in W/m°
C alla temperatura di 40° C) si potranno dunque ricavare gli spessori minimi da applicare nei casi più comuni.
Cond. term. W/m °C
<20*
da 20 a 39*
da 40 a 59*
da 60 a 79*
0.030
13
19
26
33
0.032
14
21
29
36
0.034
15
23
31
39
0.036
17
25
34
43
0.038
18
28
37
46
0.040
20
30
40
50
0.042
22
32
43
54
0.044
24
35
46
58
0.046
26
38
50
62
0.048
28
41
54
66
0.050
30
44
58
71
*diametro esterno tubazione (mm)
Per le colonne montanti che devono essere installate internamente dell’involucro dell’edificio gli spessori minimi
d’isolamento vanno moltiplicati per un coefficiente 0,5. Per le tubazioni che non attraversano locali privi di riscaldamento gli spessori di cui andranno moltiplicati per 0,3. Tutte le condotte debbono essere isolate acusticamente per
evitare la trasmissione dei rumori; si suggerisce sempre di distaccare le colonne montanti dalla costruzione, ove
possibile utilizzare collari di supporto specifici e bendarli con materiali idonei all’abbattimento dei ponti acustici.
17
Diametri suggeriti per adduzione
Per facilitare un rapido dimensionamento della rete idrica sanitaria si riporta in calce quanto ipotizzato (unità di
carico a servizio delle varie utenze). Nel caso di adduzioni superiori alla media per l’attacco alle singole utenze
verificare con i diagrammi di perdita di carico che siano soddisfatte le richieste minime di portata, perdita di carico
e velocità dell’acqua.
Destinazione d’uso degli attacchi
Attacco
Adduzione Suggerita
Di
Lavello cucina
½”
16x2,25 mm
11,50 mm
Lavello servizio
½”
16x2,25 mm
11,50 mm
Lavabo bagno
½”
16x2,25 mm
11,50 mm
Bidet
½”
16x2,25 mm
11,50 mm
Doccia
¾”
20x2,50 mm
15,00 mm
Vaso cassetta
¾”
20x2,50 mm
15,00 mm
Colonne montanti in adduzione
¾”
20x2,50 mm
15,00 mm
Colonne montanti in adduzione
¾”
26x3,00 mm
20,00 mm
Colonne montanti in adduzione
1”
32x3,00 mm
26,00 mm
Colonne montanti in adduzione
1” ¼
40x3,50 mm
33,00 mm
Colonne montanti in adduzione
1” ½
50x4,00 mm
42,00 mm
Colonne montanti in adduzione
2”
63x4,50 mm
54,00 mm
Lavastoviglie
18
Lavatrice
WC
Lavabo
Bidet
Doccia
Lavandino
Catalogo tecnico Alupex
Comparazione ALUPEX/ALPOL con altri materiali
Le tubazioni multistrato ALUPEX/ALPOL sono adatte al trasporto di acqua sanitaria e riscaldamento (oltre ad
applicazioni con aria compressa e gas), per poter comparare la sezione utile di queste tubazioni con soluzioni interamente plastiche oppure con sistemi di tubazioni metalliche si faccia riferimento alla tabella sottostante.
Nel caso delle tubazioni plastiche si riporta in tabella il diametro esterno in mm, le tubazioni metalliche sono invece espresse con l’analoga dimensione in pollici.
ALUPEX®
Acciaio INOX
INSTAFLEX®
AQUASYSTEM®
COMPARAZIONE TUBAZIONI DI ADDUZIONE
ALUPEX / Alpol
16,00x2,25
20,00x2,50
26,00x3,00
32,00x3,00
40,00x3,50
50,00x4,00
63,00x4,50
ALUPEX Diametro interno
11,50
15,00
20,00
26,00
33,00
42,00
54,00
PPR PN20 (es. Aquasystem)
20,00x3,40
25,00x4,20
32,00x5,40
40,00x6,70
50,00x8,40
63,00x10,50
75,00x12,50
PPR Diametro interno
13,20
16,60
21,20
26,60
33,40
42,00
50,00
PEXc (es. S. Classic)
16,00x2,20
20,00x2,80
25,00x3,50
32,00x3,00
40,00x3,70
40,00x4,60
63,00x5,80
Pexc Diametro interno
11,60
14,40
18,00
26,00
32,60
30,80
51,40
Polibutilene (es. Instaflex)
16x2,20
20x2,80
25x2,30
32x2,90
40x3,70
50x4,60
63x5,80
Instaflex Diametro interno
11,60
14,40
20,40
26,20
32,60
40,80
51,40
PVC
16x1,20
20x1,50
25x1,90
32x2,40
40x3,00
50x3,70
63x4,70
PVC Diametro interno
13,60
17,00
21,20
27,20
34,00
42,60
53,60
Rame (Es. Vga)
15,00x1,00
18,00x1,00
22,00x1,00
28,00x1,00
35,00x1,20
42,00x1,20
54,00x1,50
Rame Diametro interno
13,00
16,00
20,00
26,00
32,60
40,80
51,00
Acciaio zincato DIN 2440/44
3/8”
1/2”
3/4”
1”
1”
1”/1/4
1”
Acciaio zincato Diam. int.
12,50
16,00
21,60
27,20
35,90
41,80
53,00
Acciaio INOX
15,00x1,00
18,00x1,00
22,00x1,20
28x1,20
35x1,50
42,00x1,50
54x1,50
Acciaio INOX D.i.
13,00
16,00
19,60
25,60
32,00
39,00
51,00
‘* tutte le misure in mm (ove non indicato diversamente)
Diagrammi di perdita di carico
Nelle pagine seguenti riportiamo le tabelle per il dimensionamento delle reti di distribuzione idrico-sanitarie realizzate con tubazioni multistrato ALUPEX / ALPOL con portate e perdite di carico alle temperature operative di 10°C,
60°C.
19
Perdite di carico con fluido termovettore 10 °C
20
Catalogo tecnico Alupex
Perdite di carico con fluido termovettore 60 °C
21
Nello stabilimento di Valeggio s/Mincio,
TUTTO IL PROCESSO PRODUTTIVO DEL
TUBO MULTISTRATO, È SOTTOPOSTO A
CONTINUI CONTROLLI DI QUALITÀ.
Infatti, oltre ai vari test richiesti delle
normative di prodotto, GF sottopone il
proprio prodotto a standard più severi
delle normative stesse, in modo da garantire all’utilizzatore l’assoluta sicurezza dei prodotti immessi sul mercato. Qui
di seguito illustriamo alcuni dei controlli
a cui GF sottopone le proprie tubazioni.
22
Catalogo tecnico Alupex
Produzione tubi
Controllo costante della produzione prima durante e dopo la produzione
1. CONTROLLO DIMENSIONALE
DELLA PRODUZIONE
Durante la produzione delle tubazioni multistrato GF, nelle successive fasi della sua realizzazione, i diametri vengono costantemente monitorati da una strumentazione laser collegata
ad un display. In questo modo gli operatori sono
in grado di verificare in ogni momento l’andamento dei vari diametri.
Inoltre, il sistema di misurazione è dotato di opportuni allarmi che intervengono nel caso che
le quote rilevate non siano comprese nelle tolleranze assegnate.
2. CONTROLLO MATERIA
PRIMA IN ACCETTAZIONE
Tutti i polimeri utilizzati per la fabbricazione delle tubazioni multistrato vengono controllati in ingresso al fine di verificarne la rispondenza alle
specifiche tecniche stabilite.
L’analisi dell’indice di fluidità avviene per mezzo
di apparecchiature completamente automatiche
di ultimissima generazione.
Una volta stabilito il valore dell’indice di fluidità, si sottopone il provino alla misurazione della
densità.
23
Prova di scollamento (Peeling test)
3. PROVA DI SCOLLAMENTO
(PELLING TEST)
Un controllo particolarmente importante che GF
effettua sulle proprie tubazioni multistrato è la
prova di scollamento in accordo con la normativa
di prodotto. L’aderenza degli strati di materiale
plastico allo strato intermedio di alluminio viene
determinata mediante separazione degli stessi;
la prova viene eseguita utilizzando un dinamometro computerizzato in grado di stabilire la forza necessaria a separare l’alluminio dallo strato
plastico interno. L’adesione degli strati è fondamentale per la tenuta in pressione della tubazione: più è elevata e maggiori sono le prestazioni.
4. PROVA DI SVASAMENTO (DIMING TEST)
La prova di svasamento viene effettuata ad intervalli regolari durante la produzione delle tubazioni multistrato GF. Il controllo consiste nel
dilatare del 10% il campione di tubo secondo
quanto previsto dalla normativa. Al termine della
prova gli strati incollati non devono separarsi e la
saldatura deve rimanere integra.
24
5. VERIFICA COMPORTAMENTO
ALLE ALTE TEMPERATURE
Il prodotto finito viene posizionato in una cella termostatica al fine di verificarne il comportamento a
prova di invecchiamento e stress termico.
Alla fine del controllo non devono presentarsi ritiri
e segni di scorrimento degli strati plastici (delaminazione).
6. VERIFICA CONFORMITA’
DIAMETRO INTERNO (TEST DELLA BIGLIA)
A bordo linea, ogni rotolo di multistrato GF prodotto, viene testato inserendo all’interno della tubazione una biglia: questa biglia viene soffiata tramite
aria compressa al fine di verificare che lungo tutta
la lunghezza del rotolo non vi siano cedimenti od
ostruzioni.
Catalogo tecnico Alupex
PROVA DI SVASAMENTO
(DIMPING TEST)
VERIFICA DI COMPORTAMENTO
ALLE ALTE TEMPERATURE
VERIFICA DI CONFORMITA’
DIAMETRO INTERNO
(TEST DELLA BIGLIA)
25
7. PROVA A PRESSIONE
E DI LUNGA DURATA
Durante la produzione giornaliera, vengono
prelevati campioni di tubo che vengono sottoposti a prove idrauliche (95°C a 30 bar) per
un determinato periodo di tempo. Il controllo
serve per determinare se il prodotto realizzato
è idoneo alla vendita. Inoltre, per ogni lotto di
produzione, vengono effettute le prove di lunga
durata come previsto dalla normativa di prodotto.
PROVA A PRESSIONE
E DI LUNGA DURATA
8. PROVA DEI CICLI TERMICI
Questa è la prova più importante che viene eseguita sulle tubazioni multistrato in abbinamento ai specifici raccordi. Le tubazioni vengono
sottoposte a continui sbalzi di temperatura (da
20°C a 93°C in un solo minuto) con pressione
costante di 10 bar per circa tre mesi. L’apparecchiatura utilizzata pr effettuare tale test è
di ultimissima generazione e presente in quasi
tutti i maggiori enti di certificazione europea.
PROVA DEI CICLI TERMICI
Il nostro tecnico al lavoro con apparecchiature di ultimissima generazione
26
Catalogo tecnico Alupex
Raccorderia
ALUPEX EXPRESS
27
Raccorderia ALUPEX EXPRESS
L’ottone è una lega composta prevalentemente da rame-zinco addizionata con
altri elementi che ne aumentano le caratteristiche di lavorabilità meccanica, resistenza alle temperature ed abrasioni, resistenza chimica ecc… La raccorderia
in ottone ALUPEX EXPRESS, ottenuta per stampaggio a caldo, rappresenta l’eccellenza di Georg Fischer nella produzione di giunzioni meccaniche per l’adduzione idrica su sistemi multistrato. I raccordi ALUPEX EXPRESS vengono dunque prodotti con leghe di ottone conformi al Decreto 6 aprile 2004, n. 174, che
regolamenta i materiali e gli ausili che possono essere utilizzati negli impianti
fissi di captazione, trattamento adduzione e distribuzione delle acque destinate
al consumo umano. Tutti i raccordi EXPRESS sono realizzati in ottone speciale
resistente alla corrosione per dezincificazione; questo fenomeno si presenta
con maggiore entità nelle acque che contengono ossigeno e anidride carbonica
e rappresenta uno dei principali problemi per i raccordi non adeguatamente
trattati. Gli stessi non vengono trattati in modo alcuno con il cromo, elemento
spesso ritenuto responsabile di gravi patologie, e risultano pertanto compatibili
sia in impianti di riscaldamento sia di acqua sanitaria.
Sistema di pressatura EXPRESS (da d40 a d63)
La raccorderia ALUPEX EXPRESS si presenta come un sistema a pressatura longitudinale interamente in ottone
composto da tre parti che scorrono durante la giunzione per ripartire uniformemente la forza di pressata sulla
circonferenza della tubazione ed esercitare un’azione di serraggio stabile nel tempo.
Il raccordo si compone di tre parti:
• un corpo in ottone antidezincificazione dove è previsto un portagomma privo di
orings alla base del quale è
alloggiato un anellino in PEHD con funzione dielettrica;
28
• un anello intermedio di tenuta in ottone a deformazione
controllata che permette di
comprimere la tubazione sul
portagomma conferendo il
massimo grado di sicurezza;
• una ghiera esterna in ottone indeformabile marcata
acqua e gas come previsto
dalle norme che funge da
elemento di spinta durante
la pressata.
Catalogo tecnico Alupex
A garanzia della validità del tipo di pressata una volta serrato
il raccordo risulta irreversibilmente chiuso, è dunque impossibile rimuovere una giunzione EXPRESS con sistemi meccanici /
termici o di altro tipo grazie ad un profilo antisfilamento che ne
impedisce la manomissione.
La tenuta nella giunzione ALUPEX non è svolta da elementi elastici (o rings) ne è realizzata con espansione della tubazione (che
la sottopongono ad inutili stress), lo strato interno del polietilene
viene invece pressato sul portagomma opportunamente profilato e garantisce tenuta duratura e priva di manutenzione. In questa maniera lo stress a cui vengono sottoposti gran parte dei tubi
in commercio è evitato e si ottiene una giunzione affidabile in
ogni situazione; con ALUPEX EXPRESS le installazioni per:
• acqua
• gas
• aria compressa
• riscaldamento
sono possibili con il medesimo raccordo garantendo un risparmio logistico anche in termini di magazzino.
Dentino antisfilamento
Zigrinatura antirotazione
Tenuta idraulica senza OCR
Sistema di pressatura EXPRESS new (da d16 a d32)
Senza preguidicare gli storici vantaggi della giunzione longitudinale EXPRESS, il processo di sviluppo di Georg Fischer ha portato all’introduzione di miglioramenti per un nuovo livello di praticità, velocità e sicurezza nella posa
delle nostre tubazioni.
La nuova raccorderia (sempre composta dalle storiche 3 componenti) si presenta adesso assemblata risultando più
pratica durante l’installazione; lavorando sulle geometrie dei singoli componenti lo staff tecnico è riuscito a realizzare un raccordo a “corpo unico”. Le innovazioni introdotte riflettono la maggior sicurezza: grazie alle finestrelle
di ispezione presenti alla base dell’anello di tenuta si avrà un’assemblaggio privo di rischi e si potrà controllare la
profondità d’inserimento della tubazione sul portagomma evitando eventuali errati posizionamenti.
Corpo, anello, e ghiera esterna
risultano preassemblati per migliorare la praticità e la sicurezza in fase di installazione
Finestra di ispezione per controllo di sicurezza corretto inserimento della tubazione
Anellino dielettrico in PE-HD alla
base del portagomma
29
Per aumentare la rapidità di posa si è operato sulle geometrie del portagomma che risulta ora essere sagomato
per poter ottenere una calibratura della tubazione stessa senza dover utilizzare ulteriori utensili. La velocità aumenta non solo in virtù del portagomma autocalibrante ma anche grazie all’assemblaggio delle singole parti in un
unico pezzo: in questo modo non si rende necessario verificare il posizionamento delle singole parti in quanto ogni
elemento risulterà nella corretta posizione all’atto della pressatura.
Profilo delle gole a dente
di
sega per migliorare
ulteriormente
l’antisfilamento.
Portagomma con profilo
sagomato per favorire
l’inserimento
della tubazione
Il raccordo risulta ancora perfezionato in termini di tenuta, il portagomma sagomato in maniera opportuna conferisce antisfilamento migliorato grazie alle scanalature a “dente di sega” e l’originale struttura completamente in
ottone è completata da un anellino dielettrico che sta alla base del portagomma per evitare “ponti elettrici” che
possano attraversare l’impianto.
Una maggior praticità in termini visivi è stata apportata grazie all’adozione di un’etichetta adesiva applicata sulla
ghiera del raccordo che permette di conservare pulito il pezzo sino all’installazione e identifica con un colore univoco ogni diametro del sistema EXPRESS (colore da scegliere conforme sulle dime della pressa manuale).
30
Catalogo tecnico Alupex
Diametro
Distanza tra le ghiere (L1)
Lunghezza minima spezzone tubazione (L2)
16x2,25 mm
26 mm
98 mm
20x2,50 mm
30 mm
102 mm
26x3,00 mm
42 mm
118 mm
32x3,00 mm
46 mm
140 mm
40x3,50 mm
40 mm
132 mm
50x4,00 mm
27 mm
151 mm
63x4,50 mm
22 mm
162 mm
Al fine di permettere una corretta installazione di colonne staffate in maniera rettilinea ed affiancate si suggerisce
di rispettare l’interasse previsto dalla tabella di cui sotto riguardo lo spazio da riservare per il corretto inserimento
dell’attrezzatura.
Diametro
Distanza spalla della ghiera (L3)
16x2,25 mm
26 mm
20x2,50 mm
30 mm
26x3,00 mm
42 mm
32x3,00 mm
46 mm
40x3,50 mm
40 mm
50x4,00 mm
27 mm
63x4,50 mm
22 mm
31
Criteri per la posa interrata multistrato ALUPEX: tubazione
Le tubazioni ALUPEX interrate devono
avere sul loro percorso riferimenti esterni in numero sufficiente a consentirne
la completa e permanente individuazione. Le tubazioni devono essere posate
su un letto di sabbia fine o di materiale
finemente vagliato, di spessore minimo
100 mm e ricoperte, per almeno 100 mm
sopra l’estradosso degli stessi, con materiale dello stesso tipo. Il riempimento
successivo può essere completato con
materiale di risulta o quanto diversamente previsto dall’ente proprietario del
suolo o della strada. È inoltre necessario
prevedere, ad almeno 300 mm (D1) sopra le tubazioni, la posa di un nastro segnaletico (oppure altro sistema di identificazione).
La profondità di interramento della tubazione deve essere almeno pari a 600 mm (D2). Nei casi in cui detta profondità
non possa essere rispettata, occorre provvedere ad una protezione meccanica ricorrendo ad una struttura appositamente realizzata o tubo guaina metallico.
Criteri per la posa interrata multistrato ALUPEX: raccorderia alupex express
Nel caso di posa interrata è necessario realizzare un’opportuna copertura sulla superficie dei giunti metallici atta a proteggere
il raccordo dall’azione aggressiva di acque
di deflusso/altri elementi che potrebbero
danneggiare / corrodere le parti metalliche. A tale scopo si suggerisce l’utilizzo di
un sistema di protezione completo come il
DENSOLEN®-System N15/PE5 (o similare)
che oltre alla classica guaina idrorepellente
fornisce una protezione meccanica superficiale per installazioni sino a 30°C. Dopo aver
eseguito le giunzioni meccaniche tubo raccordo con la pressatrice manuale o la centralina elettro idraulica procedere pulendo
superficialmente la zona in prossimità del
giunto in maniera da eliminare l’eventuale
sporco. L’operazione successiva da effettuarsi con DENSOLEN® Tape-N15 (o similare) permette di coprire la zona interessata
grazie alla sovrapposizione del bendaggio
stesso tra i singoli strati di avvolgimento. Il
risultato è un manicotto di rivestimento praticamente impermeabile al vapore acqueo,
all’ossigeno e duraturo nel tempo.
Infine a protezione meccanica della giunzione avvolgere il DENSOLEN®Tape PE5 (o
similare) che si amalgamerà con l’involucro
interno del nastro DENSOLEN®N15 e insieme con esso formerà un legame continuo
creando un rivestimento stabile con elevata
resistenza meccanica.
32
Catalogo tecnico Alupex
Collettore compatto MULTIEXPRESS
I moderni sistemi per la distribuzione sanitaria vengono comunemente realizzati in due modi:
• con derivazioni, in cui tutte le utenze vengono collegate utilizzando i raccordi a TEE sotto traccia;
• a collettore, in cui tutte le derivazioni vengono collegate direttamente ad un collettore installato in un’apposita
cassetta.
Per unire i vantaggi di una e dell’altra soluzione il nuovo collettore compatto MULTIEXPRESS può essere impiegato
per impianti di acqua potabile con tubi e raccordi ALUPEX EXPRESS. La sicurezza di un’installazione “a collettore”
senza gli ingombri propri delle cassette sanitarie normalmente utilizzate su impianti sanitari. Il collettore è realizzato con una lega d’ottone conforme al D.M. 174 in cui sono alloggiati i collegamenti di tipo “fastec” e le valvole
di intercettazione. Il collettore compatto MULTIEXPRESS viene fornito pre-assemblato in box da incasso, in questo
modo è già pronto per l’installazione in parete e si compone di:
• 2 connessioni di entrata tipo “fastec” principali alle quali allacciarsi con raccorderia d20
• 2 valvole di intercettazione integrate su collettore acqua calda e fredda
• 4 connessioni di uscita tipo “fastec” per acqua fredda
• 3 connessioni di uscita tipo “fastec” per acqua calda
• cappuccio protezione per rubinetti
• cassetta con griglia per installazione sotto traccia con dimensioni
• staffa di regolazione cassetta
MULTIEXPRESS
Dimensioni
L1
262 mm
L2
175 mm
L3
75 mm
Tecnica di collegamento
Il collegamento tubo-raccordo avviene con la stessa tecnica utilizzata per le giunzioni ALUPEX EXPRESS (nuova
versione). Per innestarsi nelle uscite del collettore di distribuzione la giunzione (tipo “fastec”) consente di sfilare
una spina, presente sul corpo del raccordo, verso l’esterno, inserire il raccordo stesso nella relativa connessione e
riportare la spina nella posizione iniziale.
33
Schema impianto a collettore
Il collegamento dalla dorsale principale alle singole utenze è dunque realizzato grazie al collettore compatto MULTIEXPRESS. La configurazione tipica permette adduzioni sino a servire 3 utenze di acqua calda e 4 fredda estensibili
a 5 uscite fredde e 4 uscite calde di acqua sanitaria attraverso il raccordo fastec a TEE.
Raccorderia standard per adduzione a collettore MULTIEXPRESS
Codice
34
Descrizione
340 240 000
Collettore multiexpress
340 101 319
Raccordo maschio fastec d16
340 101 320
Raccordo maschio fastec d20
340 111 320
Gomito 90° d16 fastec
340 121 315
Raccordo tee d16 fastec
340 131 543
Tappo fastec
762 101 223/762 101 221
Placca piana copertura bianca / cromata
762 101 222/762 101 220
Placca con maniglia bianca / cromata
Catalogo tecnico Alupex
Schema impianto in derivazione
Il collegamento delle singole utenze nel caso dell’impianto in derivazione risulta effettuato con raccordi a TEE. In
calce la raccorderia necessaria per la realizzazione dello schema di impianto in derivazione.
Raccorderia standard per adduzione in derivazione
Codice
Descrizione
340 122 904
TEE intermedio 20x16x20mm
340 112 602
Gomito intermedio d20
340 145 621
Valvola ad incasso con cappuccio d20
340 111 629
Gomito flangiato d20
340 111 628
Gomito flangiato d16
35
Impianto di riscaldamento ALUPEX®
Tubaz. ALPOL isolata da 16 mm
Tubaz. Alupex isolata da 26 mm
Tubazione ALPOL de 16 mm
Tubazione ALPOL rivestito
maggiorato de 10 mm
36
Catalogo tecnico Alupex
Esempi di installazione ALUPEX®
Attacco radiatore 16mm
Coll. EUROP 16 mm
ALPOL De 16 mm
Collettore Ottene 1°
Gomito flangiato 20 mm
Tee Express 20-20-16
37
Istruzioni raccorderia EXPRESS d16-32mm
Tagliare ortogonalmente la tubazione con cesoia o
tagliatubi avendo cura di non ovalizzarla eccessivamente.
Rimuovere l’etichetta che protegge il raccordo prima della lavorazione e che risulta colorata conformemente agli indicatori presenti sulle dime della
pressa.
Inserire la tubazione ALUPEX/ALPOL fino in battuta
al raccordo. È possibile verificare il corretto inserimento tramite i fori d’ispezione presenti sul raccordo
EXPRESS.
38
Catalogo tecnico Alupex
Istruzioni raccorderia EXPRESS 40-63mm
Tagliare ortogonalmente la tubazione con cesoia o tagliatubi avendo cura di non ovalizzarla eccessivamente.
Inserire ghiera esterna e anello posizionandolo con la
conicità rivolta verso la ghiera facendoli scorrere sulla
tubazione
Procedere con la sbavatura della tubazione con l’utensile apposito per evitare di innestare la raccorderia direttamente sullo spigolo vivo della conduttura.
39
40
Catalogo tecnico Alupex
Raccorderia
ALUPEX EUROP
41
Raccorderia EUROP
Oltre al raccordo a pressatura assiale è presente da oltre 25 anni lo storico sistema a stringere di Georg Fischer, il sistema EUROP in lega di
ottone è disponibile da diametro 16 fino a diametro 32 mm e rappresenta il massimo della garanzia di tenuta senza l’onere di investire in
attrezzatura dedicata. Il sistema a stringere EUROP si basa sul principio
di far aggrappare all’esterno della tubazione un anello (ogiva) opportunamente sagomata in modo da modulare lo sforzo in base all’aumento
della coppia di serraggio. Si compone di 4 elementi, troviamo un corpo
del raccordo al quale si accoppia un portagomma dotato di doppio OR di
tenuta e anellino dielettrico alla base, anello con intaglio a deformazione progressiva per vincolare la tubazione sul portagomma e dado esterno di serraggio. In questo modo il raccordo è installabile in maniera più
agevole avendo svincolato il corpo del raccordo stesso dal portagomma,
in questo modo velocità e sicurezza sono assicurati ed il pericolo di errate manovre scongiurato.
Raccorderia compatibile con tubazioni ALUPEX/ALPOL:
D.x
spessore
16x2,25
20x2,50
26x3,00
32x3,00
Codici tubazioni compatibili ALUPEX
in verghe ed ALUPEX
nudo e rivestito in rotoli
340 030 101, 340 030 100, 340 031 000
340 030 121, 340 030 120, 340 031 010
340 030 141, 340 030 140, 340 031 020
340 030 161, 340 030 160, 340 031 030
Codici tubazioni compatibili Alpol nudo,
rivestito, alpol clima in rotoli
340 011 001, 340 011 101, 340 011 105, 340 013 011, 340 013 011
340 011 101, 340 011 101, 340 011 105, 340 013 020, 340 013 021
340 011 201, 340 013 030, 340 013 031
340 011 301, 340 013 040, 340 013 041
Raccorderia per tubazioni IFIT (16x2.00mm, 20x2.00mm):
D.x
spessore
Codici tubazioni compatibili IFIT
nudo in rotoli
Codici tubazioni compatibili IFIT
rivestito in rotoli
Codici tubazioni compatibili IFIT
in verghe
16x2,00
20x2x00
340014010, 340014012, 340014013
340014110, 340014112, 340014113
340015000
340 015010
762101005
762101006
Le caratteristiche che hanno contribuito a rendere eccellente il sistema EUROP sono:
• Sistema completamente in ottone con portagomma Eurocono
• Montaggio rapido e privo di rischi
• Doppio O-ring di tenuta
• Anellino dielettrico alla base per evitare correnti vaganti o ponti elettrici.
• Attrezzatura semplice ed economica (due semplici chiavi fisse)
• Ottima resistenza sollecitazioni esterne ( trazione o torsione)
• Reversibilità del raccordo
• Gamma completa sino al diametro 32mm.
42
Catalogo tecnico Alupex
Istruzioni per il montaggio raccorderia EUROP
Tagliare il tubo ALUPEX con una tagliatubi a lama lunga in modo da ottenere una recisione rapida e perfetta.
Il taglio del tubo deve essere ortogonale all’asse della
tubazione.
Eliminare la bava sul bordo del tubo per mezzo dell’apposito sbavatore.
Questa operazione è necessaria per evitare di danneggiare gli Orings al momento dell’inserimento del portagomma. Utilizzare il calibro previsto per restituire
alla sezione del tubo una forma circolare per facilitare
l’inserimento del portagomma; il taglio, infatti, tende ad
ovalizzate la sezione del tubo.
Il raccordo EUROP si presenta composto da 4 componenti interne.
• Corpo del raccordo;
• Portagomma conico;
• Anello di graffaggio;
• Dado esterno
43
Per favorire l’inserimento del portagomma ed evitare
di lesionare gli Oring utilizzare del lubrificante a base
siliconica da applicare alla base dello stesso. Questa
pasta favorirà la durata nel tempo degli Oring.
Infilare il dado e l’anello spaccato con la parte conica
rivolta verso il dado. Infilare il portagomma nel tubo
assicurandosi che esso sia provvisto di guarnizione
PTFE per impedire la reazione elettrica tra alluminio
del tubo ed il raccordo in ottone.
Infilare il portagomma nel tubo ed avvitare manualmente il dado al raccordo per quanto è possibile. Per
completare correttamente il serraggio del raccordo
provvedere utilizzando due chiavi fisse alla chiusura
del dado sul corpo del raccordo secondo quanto indicato nella tabella sottostante:
Diametro
16
20
Numero di giri
a serraggio
3
3 e 1/4
26
3 e 1/4
32
3 e 1/2
ATTENZIONE
Evitare di superare il numero di giri indicato al fine
di non lesionare lo strato esterno della tubazione con
l’anello di graffaggio.
Attenzione a serraggio completo il raccordo presenta
ancora parte della filettatura libera sul corpo del raccordo, la fine della filettatura non rappresenta infatti il
punto finale di chiusura.
Nel caso di accoppiamento di giunzioni filettate maschio femmina la tenuta è garantita dall’accoppiamento filetto maschio conico – femmina cilindrico.
Utilizzare esclusivamente nastro in PTFE e moderare
la coppia di serraggio al fine di evitare di danneggiare
la filettatura femmina.
44
Catalogo tecnico Alupex
Nello stabilimento di Valeggio s/Mincio,
TUTTO IL PROCESSO PRODUTTIVO DEL
TUBO MULTISTRATO, È SOTTOPOSTO
A CONTINUI CONTROLLI DI QUALITÀ in
modo da garantire all’utilizzatore l’ASSOLUTA SICUREZZA DEI PRODOTTI IMMESSI SUL MERCATO. Qui di seguito
illustriamo alcuni dei controlli a cui GF
sottopone le propria raccorderia.
45
Produzione raccordi
Controllo costante della produzione prima durante e dopo la produzione
1. CONTROLLO MATERIA PRIMA
IN ACCETTAZIONE
2. CONTROLLO DIMENSIONALE
DELLA PRODUZIONE
Ogni fornitura di ottone viene accompagnata da
un attestato di controllo che certifica la rispondenza della lega di ottone alle specifiche richieste delle varie normatice europee.
Inoltre, tali leghe, devono essere conformi al D.M.
n° 174, regolamento concernente i materiali e gli
oggetti che possono essere utilizzati negli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione
e distribuzione delle acque destinate al consumo
umano.
0
23.
96
153
N°
Doc.
di
ne
izio
sped
/
ment
docu
e
/Dat 13
Data 7.20
23.0
SPA
ser
WORK
SS
rcha
36
BS
/ Pu (BRA
LE NO
nte AWO
APRI MU
Clie
BR XXV AN CA
SPA
n
VIA 0 PI
atio
ING)
stin WORK
2505
/ De SS
36
BS
ario (BRA
RILE MUNO
inat AWO
AP
st
De
BR XXV AN CA
inf.
VIA 0 PI
ng
deri
2505
/ Or
iche
ecif
sp
Ns.
e
renc
refe
b2)
rd
anda n40P
/ St (CuZ
nto
617N
rime
rife 11 CW
ri
Vost
ur
/ Yo
nti
rime
rife
LE
RIA
/
TE
MA
e
renc
refe
L
RIA
Peso
ht
Weig 9
)/
8.08
(Kg.
0
5.09
4
5.23
5
4.96
B
,0
B
D 42
M RN 32,0 B
D
M RN 65,0 B
D
M RN 27,0
D
M RN
Zn
i
Altr
.
%
Si
Diff
N
0,0
.
m
ITIO
Diff
00
0,2
OS
.
0,00
m
L.3,
MP
1
Diff
O
00
0,
io
<
0,00
m
L.3,
Tagl
L C
1
UNI
A
00
0,
io
00
,0
IC
<
0,
42
Al
m
L.3,
Tagl
mm
EM
00
io
00
,0
H
3,
ro
gl
0,
32
C
t
L.
Eu
Ta
Ni
/
mm
oduc nda
0,00
%
ro
65,0 Taglio
/ Pr
To
Eu
mm
Fe
0,05
otto
ICA
nda
.Cal
ro
27,0
0,0
Prod
IM
mm
a ST al To nda Eu
0,00
CH
Sn
0,3
ro
Barr ST.C
To
0,0
NE
a
a Eu
al
0,00
0,1
Pb
S
Barr ST.C
0,3
Tond
IZ IO
a
0,0
al
TIE
OS
0,1
Barr ST.C
ER
0,3
Cu
MP
0,3
a
OP
1,6
CO
3
2
PR
Barr
0,
0,
2,5
AL
57,0
2
>
0
0,
ICH
---- A%
2,
ts
59,0
MIN
AN
limi
H
a
.
1
X
)
n
C
,4
rm
op
2,
io
MA
27
no
58
e pr
(
ME
icat
ti
)
nsil
Limi specif
25
58,3
E /
/ Te
(
)
Std.
ICH
mm2
ione
29
S)
13
(
Traz Rm N/
AN
)
(RoH
7.20
CC
26
1)
(
19.0 2013
( 44 )
ME
gato
<--3
336
.07.
alle
HE
( 44 )
1 03 7 19
IC
2
pt.6
3
33
IST
N/mm
( 43 )
Rp
ta
1 03
5/EC
ER
)
Da
8
T
/9
5
5
T
( 44
( 30 )
Rev. 12/200
2002
RA
0
ss
iva
CA
da
( 31 )
5
rdne
rett
Sche 04
5
/ Ha 9
6- Di
( 28 )
zza
612.
10Srno
4
Dure 2.5/
4/04
Inte 1715
( 32
/0
HB
6
06
12
37
del
5201
4
127
17
- DM
118
N°
UBA)
127
4MS/
01
CL
al.
(HCA
02
a.
prov
0-6
firm of ap
03
5093
come ure
N
at
do
DI
04
sign
vali
ea
ato, lid as
s
anch
va
roll
mark me
cont stem,
/ Re nfor
o
te
sy
ic
Co
No
ed
rmat
N° 72
1015
Doc.
.T.)
(D.d
ping
Ship
.
Dopo aver verificato la rispondenza della lega
di ottone alle normative di riferimento, GF applica un severo controllo sulle caratteristiche
dimensionali dell’ottone.
Presso il laboratorio interno vengono controllate tutte le dimensioni critiche del manufatto,
e su prelievo a campione, vengono effettuati
ulteriori test distruttivi per verificarne la bontà.
ING)
2
4 21020
I EN 2
o UN 4 2roll 1020
cont EN
di port
o
stat st re
e
Atte Te
/Dat 013
Data 7.2
2
5:
o di
ativ 1216
norm
EN
TE
MA
ll
info ntro
co
ema
sist erized
da
ut
comp
esso
o em ed by
su
ment
Docu nt is
me
Docu
46
Catalogo tecnico Alupex
CONTROLLO DIMENSIONALE DELLA PRODUZIONE
CONTROLLO DELLE FILETTATURE
47
3. CONTROLLO DIMENSIONALE DELLA PRODUZIONE
Per poter garantire una continua qualità dei prodotti immessi sul
mercato, GF, pone un’estrema attenzione ai controlli in processo.
Infatti, oltre ai continui controlli orari della produzione effettuati
dagli addetti in reparto, nel laboratorio interno vengono controllati, tramite strumento ottico computerizzato una predefinita serie di
campioni per verificare la rispondenza di tutte le dimensioni alle
specifiche di prodotto.
4. CONTROLLO DELLE FILETTATURE
Oltre al controllo dimensionale dei manufatti, particolare attenzione
viene posta da GF sulle filettature.
Infatti, presso il laboratorio interno, è presente una vasta gamma di
anelli e tamponi filettati da utilizzare per il controllo in process; tutta
la gamma è in linea con le maggiori normative europee di prodotto.
5. ARCHIVIAZIONE CONTROLLI
Presso il laboratorio interno, come ulteriore garanzia sul prodotto
venduto, GF ha predisposto un’area per l’archiviazione della produzione.
In queste scaffalature vengono archiviati i semilavorati impiegati per la fabbricazione del prodotto finito, il primo pezzo e l’ultimo
pezzo finito di ogni singolo lotto di produzione degli ultimi tre anni
lavorativi.
48
Catalogo tecnico Alupex
Attrezzature
ALUPEX EXPRESS
49
Centralina elettroidraulica COMPACT
Centralina idraulica ad accumulatore COMPACT
Centralina elettroidraulica a rete COMPACT
Codice:
340 211 005
Codice:
340 211 006
Pressione esercizio:
700 bar
Pressione esercizio:
700 bar
Tensione accomulatore:
18 V
Tensione alimentazione:
220 V
Ambito impiego:
-20°C / +55°C
Ambito impiego:
-20°C / +55°C
Dimensioni:
290x190x205 (mm)
Dimensioni:
290x190x205 (mm)
Peso:
4,6 Kg
Peso:
4,6 Kg
340220012
BATTERIA AL LITIO CENTRALINA
IDRAULICA
340220013
CARICA BATTERIA CENTRALINA
IDRAULICA
340220014
ALIMENTATORE DI TENSIONE
CENTRALINA IDRAULICA
PRESSA PICCOLA UTILIZZABILE SU CENTRALINA COMPACT
(versione accumulatore o a rete) cod. 340 200 01
Coppia dime d.16
340 232 120
Coppia dime d.20
340 232 121
Coppia dime d.26
340 232 122
Coppia dime d.32
340 232 123
PRESSA GRANDE UTILIZZABILE SU CENTRALINA COMPACT
(versione accumulatore o a rete) cod. 340 200
*attenzione utilizzare solamente le dime corrispondenti al diametro da pressare.
Coppia dime d.32
340 232 108
Coppia dime d.40
340 232 109
Coppia dime d.50
340 232 110
Coppia dime d.63
340 232 111
La centralina elettroidraulica COMPACT rappresenta la soluzione completa per la giunzione della raccorderia EXPRESS sino a diametro 63mm. E’ disponibile in versione a batteria oppure con trasformatore di rete (220V) e può
essere equipaggiata con la pressa (testa) piccola 16-32mm oppure con la testa grande 32-63mm.
Caratteristiche:
• Struttura leggera, compatta e robusta con comando a distanza (3,5m)
• Design ergonomico per destrimani e mancini
• Possibilità di trasporto a tracolla mediante cinghia fissa, borsa di trasporto
• Possibilità di fissaggio del comando a distanza sull’apparecchio,
• sulla cintura o tracolla o magnete.
• Ritorno rapido degli apparecchi, grazie all’elevata portata di ritorno
• Controllo della pressione mediante sensore di pressione elettronico
• Possibilità di scaricare su PC i dati relativi alla pressatura
• Accumulatore agli ioni di litio ad alto rendimento (mod. 340211005)
• Indicatore di livello di carica sull’accumulatore.
50
Catalogo tecnico Alupex
Istruzioni per l’installazione della raccorderia EXPRESS
con centralina elettroidraulica
Inserire la batteria (18V) oppure l’alimentatore di tensione (220V)
nell’apposito alloggiamento (nel secondo caso collegare l’alimentatore a rete).
Per rimuoverli, agire sugli appositi tasti rossi sui lati degli stessi
ed estrarli dalla macchina.
Nella parte frontale della centralina protetta da uno sportellino è
disponibile una presa USB per scaricare i dati di pressate (attraverso il cavetto in dotazione) su un PC (software disponibile sul
CD).
Il regolatore di velocità per il rientro del carrello (default su pos.
“A”) è presente nella parte superiore della macchina.
Sul retro della macchina sono disponibili l’attacco per il cavo
idraulico ad alta pressione, la connessione per il telecomando e il
pulsante per il rilascio del circuito idraulico di emergenza.
Per iniziare l’installazione procedere quindi con l’inserimento della batteria oppure l’alimentatore di tensione nell’apposito alloggiamento.
Connettere il cavo in alta pressione (avendo cura di svitare l’apposito cappuccio di protezione) esercitando una decisa pressione
verso la macchina.
Connettere il cavo per il telecomando all’apposito spinotto avendo
cura di avvitarlo sino a battuta.
Il telecomando può essere fissato al corpo della macchina con
apposita clip oppure attraverso i magneti nella parte inferiore agganciato ad una superficie metallica (esempio pressa).
51
Predisporre la testa per l’innesto con l’estremità del cavo in
alta pressione; verificare che la testa sia idonea al diametro
del raccordo da giuntare.
Esercitare una pressione decisa fino all’accoppiamento stabile tra la testa ed il cavo della macchina. In questa configurazione la pressa è libera di ruotare attorno all’asse del tubo in
alta pressione.
Scegliere le dime corrispondenti al diametro da pressare e
verificarne lo stato (dime che presentino evidenti segni di usura o evidentemente danneggiate comportano una chiusura
parziale o “non conforme” al termine della pressata).
Innestare le dime negli appositi alloggiamenti della testa
avendo cura di posizionarle ortogonalmente alla macchina ed
in battuta nelle “gole” (si potrebbe ancora notare un minimo
“gioco” nell’accoppiamento dima-testa).
52
Catalogo tecnico Alupex
Una volta inserite le dime, avvitare i grani posti all’esterno della
pressa al fine di bloccare le stesse e rendere minimo il “gioco”
durante la chiusura del giunto.
Eseguire le fasi di assemblaggio del nuovo raccordo secondo le
specifiche presenti nel catalogo tecnico (o brochure nelle confezioni).
Posizionare il raccordo, precedentemente assemblato sulla tubazione (vedere istruzioni specifiche per queste operazioni), all’interno delle dime avendo cura che lo stesso risulti ortogonale
all’asse della pressa.
Verificare che il regolatore sulla parte superiore della macchina
sia in posizione “A” (automatico).
Solo al termine delle verifiche azionare il comando
“+“sul telecomando sino alla completa chiusura del carrello.
La giunzione è completa al superamento del dentino antisfilamento posto sulla flangia del raccordo; è possibile a questo punto
azionare il pulsante “-” sul telecomando per scaricare manualmente il circuito.
Al termine della chiusura la macchina automaticamente scarica
il circuito idraulico in alta pressione permettendo il rilascio della
giunzione tubo raccordo.
Qualora dovessero verificarsi degli inconvenienti nella parte posteriore della macchina è disponibile un pulsante di rilascio di
emergenza che scarica la pressione dal circuito idraulico permettendo la riapertura della testa.
53
Pressatrice manuale a batteria
PRESSATRICE MANUALE A BATTERIA
Mod.
MAPAX4LPFCI
Codice:
340 200 021
Spinta pressa:
45kN
Tensione accomulatore:
18 V
Ambito impiego:
-10°C ÷ 40°C
Dimensioni:
(mm)
Peso pressa:
3,09 Kg
Tempo di ricarica:
15 min
N° pressate a carica completa:
~ 140
Range di diametri utilizzabili:
16-20-26-32mm
La nuova pressatrice MAPAX4LPFCI rappresenta l’ultima innovazione in termini di praticità e velocità nella posa del
sistema ALUPEX EXPRESS. Si tratta di una pressatrice manuale, a batteria adatta alla pressatura di tutta la gamma
di raccorderia EXPRESS sino a diametro 32mm.
La forma ergonomica, il peso contenuto, la possibilità di alloggiare le dime superiormente o lateralmente la rendono la soluzione versatile nelle installazioni comuni dove gli spazi risultino ristretti. E’ fornita fornita in una valigetta
dedicata contenente il necessario per le giunzioni infatti comprende:
• Pressa a batteria KLAUKE tipo MAPAX4LPFCI
• Valigetta di contenimento in poliammide con manuale e garanzia
• 1 batteria agli Ioni di Litio tipo MAKITA
• 1 carica batteria tipo MAKITA
• 4 coppie di dime (d16-d32)
• Il peso complessivo della valigetta è pari a 13,4 Kg
54
Catalogo tecnico Alupex
Istruzioni per l’installazione della raccorderia EXPRESS
con pressatrice manuale a batteria mapax4lpfci
N.B.- La prima operazione da fare è caricare la batteria.
Sono necessari solamente 15 minuti per raggiungere la piena carica della stessa.
Inserire la batteria nella sede della pressa fino al raggiungimento del click d’arresto
Inserire le dime nelle apposite sedi della pressa scegliendolo tra
quelle disponibili in dotazione.
Le dime possono essere inserite anche lateralmente ma non è
possibile invertire la posizione delle dime in quanto hanno una
sola posizione di entrata.
La ganascia è correttamente inserita una volta raggiunto il click
di fine corsa.
Le dime sono provviste di punti colorati in modo da poterle associare correttamente al diametro dei raccordi/tubi.
Diametro raccorderia
Colorazione indicatori dima
d16
nero
d20
blu
d26
rosso
d32
verde
Preparare il raccordo secondo le indicazioni apposite dell’installazione della raccorderia EXPRESS (istruzioni di montaggio raccorderia EXPRESS).
Posizionare il raccordo nelle dime di chiusura della pressa facendo attenzione che la parte del tubo vada in appoggio sulla
ganascia fissa.
55
Azionare la pressa per la chiusura del raccordo premendo
l’apposito tasto situato sull’impugnatura della stessa .
L’attrezzatura compie la chiusura avvicinando le dime sino
al fine corsa.
La macchina rilascia automaticamente la ganascia mobile
una volta terminato il ciclo di pressata. Il raccordo è correttamente inserito se la ghiera di chiusura ha raggiunto la
flangia del raccordo.
In caso di emergenza è possibile azionare il comando posteriore per rilasciare manualmente il circuito idraulico.
56
Catalogo tecnico Alupex
Adattatore ALUPEX EXPRESS per pressatrici radiali K 16-26
ADATTATORE PER PRESSATRICI RADIALI K16-26
Mod.
Adattatore K16-26
Codice:
340 200 000
Minima spinta pressa necessaria:
45kN
Peso pressa e dime:
3,20 Kg
Coppia dime d16 cod:
340 232 116
Coppia dime d20 cod:
340 232 117
Coppia dime d26 cod:
340 232 118
Range diametri utilizzabili
16-20-26mm
Pompa manuale a leva per installazioni interrate
Pompa manuale
Mod.
Pompa manuale a leva
Codice:
340 212 003
Range diametri utilizzabili
16-20-26-32-40-50-63mm
PRESSA PICCOLA UTILIZZABILE SU POMPA MANUALE
Coppia dime d.16
340 232 120
Coppia dime d.20
340 232 121
Coppia dime d.26
340 232 122
Coppia dime d.32
340 232 123
PRESSA GRANDE UTILIZZABILE SU POMPA MANUALE
Coppia dime d.32
340 232 108
Coppia dime d.40
340 232 109
57
Procedure e verbale per il collaudo degli impianti multistrato
Per poter verificare quanto installato, al termine della stesura degli impianti di adduzione si dovrà eseguire il collaudo tecnico, si ispezioneranno quindi in maniera visiva le tubazioni (oltre eventualmente al controllo dell’isolante ove previsto), si
verificheranno i raccordi controllando la corretta installazione / pressatura .
Per procedere dunque ad un corretto collaudo sarà necessario provvedere a sfiatare le tubazioni facendovi circolare acqua
all’interno e favorendo lo spurgo dell’aria attraverso le valvole di sfiato, assicurarsi che eventuali cambiamenti di quota delle
adduzioni non consentano all’aria di ristagnare all’interno delle condotte. Si provveda quindi a chiudere le intercettazioni a
monte della linea da testare verificando che i giunti terminali o altri punti risultino saldamente serrati. Verificare gli staffaggi
delle tubazioni secondo quanto previsto dagli interassi minimi e la dimensione dei collari in conformità al peso della colonna
riempita. Il sistema dovrà essere riempito gradualmente evitando colpi d’ariete o eccessive sollecitazioni che potrebbero
comportare danni alle tubazioni o lesioni alla struttura dell’edificio.
Applicare quindi attraverso una pompa (dotata di manometro con precisione 0,1bar) a monte della conduttura la pressione
prevista per le prove UNI ENV 12108 una pressione di 1,5 volte quella di progetto (15 bar riscaldamento, 6 bar per gli impianti
a pannelli radianti).
Si manterrà la pressione costante per i primi 30 minuti, si procederà ad un ripristino della pressione qualora si noti un
abbassamento dovuto alla variazione di volume per la temperatura ad intervalli di 10min. Si annoterà quindi il valore della
pressione in bar a distanza di 30 min ed 1 ora, qualora questa risulti entro il limite di -0,6bar il sistema non risulta avere
perdite proseguire la prova per 2 ore sino alla conferma che il sistema non presenti variazioni maggiori di -0,2 bar/ora.
Qualora le condizioni di temperatura ambientale siano in prossimità dello 0°C si consideri di utilizzare gas inerte (in alternativa ad aria 150mBar) per le prove in pressione del sistema e procedere ad un caricamento progressivo delle adduzioni per
evitare colpi d’ariete o lesioni alle montanti. Saponare le giunzioni per evidenziare visivamente eventuali perdite, evitare di
testare tratte superiori a 100l come volume d’acqua per evitare di inficiare la prova.
ΔP1<0,6 bar
Pressione di prova, bar
ΔP2<0,2 bar
Pa
0
10 20 30 40 50 60
120
180
Tempo, min
Procedere al lavaggio delle tubazioni prima della messa in servizio dell’impianto, effettuare una prova di erogazione in maniera da verificare che ogni terminale/giunzione/tubazione risulti libera da ostruzioni. Prevedere filtri e addolcitore a monte
di ogni impianto sanitario per consentire di erogare acqua idonea al consumo umano.
Prevedere una prova di erogazione al termine dei test precedenti su ogni utenza al fine di verificare eventuali otturazioni delle giunzioni che possano pregiudicare portate e perdite di carico nelle linee di adduzione. Nel caso della linea calda sanitaria
verificare che le tubazioni siano correttamente isolate e che il ritardo di erogazione alla temperatura massima sia conforme
a quanto previsto dal progetto (in conformità a quanto lunga la condotta).
Procedere allo svuotamento dell’impianto ogni qualvolta vi sia il rischio di gelo ed eventualmente procedere attraverso l’insufflazione di aria compressa a vuotare ogni punto ove possa ristagnare l’acqua all’interno della conduttura. Ove si utilizzino
compressori per lo svuotamento dell’impianto verificare l’aria sia pulita e non contaminata da olio in sospensione.
Qualora gli impianti in esame debbano trasportare acqua in temperatura si procederà ad una prova a temperature superiori
di 10°C a quelle di esercizio a garanzia della bontà delle giunzioni realizzate e sempre in conformità a quanto previsto dai
limiti di esercizio previsti per le tubazioni ALUPEX / ALPOL.
58
Catalogo tecnico Alupex
Precauzioni
E’ necessario garantire che il sistema ALUPEX non:
• Sia esposto a carichi termici e meccanici (es. impianti di riscaldamento e convettori, apparecchi di saldatura, tubi di scarico gas, raggi solari, fuoco aperto o vibrazioni, carichi).
• Sia posizionato in prossimità di condotti di alta tensione, condotti di calore a distanza, condotti di acqua calda o fredda.
• Sia esposto agli agenti atmosferici (es. raggi UV).
• Sia esposto a materiali o mezzi aggressivi o che favoriscono la corrosione.
• Sia esposto ad acqua di condensa ed acqua di condensa di superficie di altri condotti.
• Sia esposto ad umidità permanente (es. in ambienti umidi).
• Venga a contatto con gas bollenti di scarico.
• Indebolisca parti portanti di edifici o servire come parti costruttive portanti.
• Comprometta la stabilità meccanica, la protezione anti incendio, l’isolamento dal calore ed acustico.
• Venga posizionato in gabbie ascensore, in ambienti con presenza di trasformatori, in condotti di ventilazione o di acque di
scarico.
• Sia posto attraverso camini, entro condotte laterali del camino principale o essere staffato alla parete del camino.
• Sia usato in combinazione con asfalto colato.
• Venga allineato con forza danneggiandone la superficie esterna
Inoltre occorre vengano soddisfatte le seguenti indicazioni:
• Durante la realizzazione dell’impianto vanno prese le misure atte ad impedire l’infiltrazione di sostanze estranee (es.
sporcizia, acqua, polvere) nelle tubazioni stesse.
• Le aperture dei condotti e le aperture dei dispositivi di chiusura vanno chiuse con mezzi adeguati.
Gli elementi residui sciolti di lavorazione quale trucciolo vanno eliminati.
Nel caso di eventuale presenza di sostanze/elementi estranei all’interno delle tubazioni e relativi raccordi e sistemi di sicurezza aggiuntivi queste debbono essere rimosse con un soffio di gas inerte o d’aria e con i mezzi adeguati.
• Il percorso dell’impianto gas deve essere il più breve possibile e con il minor numero di connessioni.
• L’impianto gas deve essere realizzato in modo tale che rispetti le specifiche normative di posa.
• Vanno evitate tensioni (es. torsioni) nella stesura della rete per esempio su contatori e altri componenti.
• Le tubazioni vanno posizionate in modo da evitare pericolo di danni meccanici (es. da parte di dispositivi di sollevamento
o di trasporto).
• Il percorso delle tubazioni deve essere scelto in modo tale da escludere il rischio di danni (es. perforando o inchiodando).
• Nel caso di uso di perforatrici, tacker, pistole per punti, ecc. va rispettata una distanza di sicurezza sufficiente rispetto alle
tubazioni installate.
• Nel caso di installazione nelle vicinanze di cemento armato bisogna fare attenzione che parti taglienti in metallo o altri
componenti costruttivi non danneggino le tubazioni stesse.
Tramite adeguate misure di sicurezza (es. avvertenze, protezioni) bisogna assicurarsi che il danneggiamento dell’impianto
a gas venga escluso.
• Laddove non espressamente indicato (vedi specifiche speciali di posa) una aggiuntiva protezione contro danni quali ad
esempio graffi, tagli che si possono verificare durante la fase di installazione è garantita dalla guaina corrugata.
59
Verbale di collaudo impianto idrico ALUPEX
Riferimento impianto
-
Riferimento impianto
-
Committente
-
Installatore
Tipo tubazione:
ALUPEX (nudo o rivestito)
Codice : _______________________
ALPOL (nudo o rivestito, rivestito maggiorato)
Codice : _______________________
IFIT (nudo o rivestito)
Codice : _______________________
Tipo raccorderia:
Europ (raccorderia a stringere)
Codice : _______________________
EXPRESS (pressatura assiale)
Codice : _______________________
Tipo attrezzatura:
Centralina elett.
Codice : _______________________
Pressa manuale a batteria
Codice : _______________________
Lunghezza tubazioni d16
Lunghezza tubazioni d20
Lunghezza tubazioni d26
Lunghezza tubazioni d32
Lunghezza tubazioni d40
Lunghezza tubazioni d50
Lunghezza tubazioni d63
TEST
1- Controllo iniziale (acqua o gas inerte
secondo le condizioni ti temperatura ambiente)
________ BAR
1,5 x Pressione ammissibile (15 bar riscaldamento,
6 bar per gli impianti a pannelli radianti):
2- Collaudo
Pressione d’esercizio (10 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (20 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (30 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (40 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (50 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (60 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (120 min)
________ BAR
Pressione d’esercizio (180 min)
________ BAR
Prova di erogazione onde evitare possibili
otturazioni della linea su ogni attacco terminale.
Premurarsi di vuotare completamente l’impianto
nel caso di condizioni di temperatura ambiente prossima agli 0°C.
Luogo / Data
60
Timbro e Firma
Catalogo tecnico Alupex
Product
RANGE
61
Indice
ALUPEX ALPOL
Tubo multistrato ALUPEX in verghe
63
Tubo multistrato ALUPEX GASystem
64
Tuno multistrato ALPOL in rotoli
65
ALUPEX EUROP
Raccordi a stringere
66
Ricambi
69
Collettori stampati
70
Collettori composti
71
Accessori per collettori composti
72
Cassette per collettori
73
Valvole ad incasso
74
EXPRESS
Raccordi a pressare
75
Ricambi
81
Collettori stampati
82
Collettori da barra
83
Cassette per collettori
84
Valvole ad incasso
85
Valvole Fastclick
86
Collettore compatto MULTIEXPRESS
87
Accessori per applicazione gas
88
Certificazioni
94
62
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX
Tubo multistrato ALUPEX in verghe e rotoli
PE-Xc/Al/PE-Xb
Tubo multistrato sanitario in verghe - nero
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 82 681 099
16
20
26
32
40
50
63
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
3,50
4,00
4,50
Lunghezza
[m]
5
5
5
5
5
5
5
Codice
Peso
340 030 101
340 030 121
340 030 141
340 030 161
340 030 181
340 000 019
340 000 020
[kg/m]
0,134
0,185
0,285
0,393
0,605
0,870
1,315
Tubo multistrato sanitario in rotoli - nero
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 82 681 099
16
20
26
32
40
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
3,50
Lunghezza
[m]
100
100
50
50
25
Codice
Peso
340 030 100
340 030 120
340 030 140
340 030 160
340 000 016
[kg/m]
0,134
0,185
0,285
0,393
0,605
Tubo multistrato sanitario isolato - azzurro
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 82 681 099
16
20
26
32
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
Lunghezza
[m]
50
50
50
25
Codice
Peso
340 031 000
340 031 010
340 031 020
340 031 030
[kg/m]
0,151
0,205
0,309
0,446
Sp. isolante
6 mm
6 mm
6 mm
9 mm
63
5
ALUPEX
Tubo multistrato ALUPEX GASystem in rotoli
PE-Xc/Al/PE-Xb
Tubo multistrato per gas - giallo
• compatibile con raccorderia Express
D
Spessore
[mm]
WGrp 2 82 681 099
[mm]
16
20
26
32
2,25
2,50
3,00
3,50
Lunghezza
[m]
100
100
100
50
Codice
Peso
340 032 100
340 032 120
340 032 140
340 032 160
[kg/m]
0,140
0,200
0,300
0,400
Guaina corrugata - gialla
D
Lunghezza
[mm]
WGrp 2 82 681 099
[m]
16 - 20
26
32
Codice
Peso
75 340 002 100
75 340 002 101
50 340 002 102
[kg/m]
0,083
0,100
0,160
Tubo multistrato per gas con guaina corrugata gialla
• compatibile con raccorderia Express
D
Spessore
[mm]
WGrp 2 82 681 099
64
6
[mm]
16
20
26
26
2,25
2,50
3,00
Lunghezza
[m]
Codice
50 340 002 020
50 340 002 025
50 340 002 030
Peso
[kg/m]
0,203
0,283
0,415
Catalogo tecnico Alupex
ALPOL
Tubo multistrato ALPOL in rotoli
PE-Xc/Al/PE-HD
Tubo multistrato sanitario - bianco
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 83 691 099
16
20
26
32
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
Lunghezza
[m]
100
100
50
50
Codice
Peso
340 011 001
340 011 101
340 011 201
340 011 301
[kg/m]
0,134
0,185
0,285
0,393
Tubo multistrato isolato - azzurro
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 83 691 099
16
20
26
32
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
Lunghezza
[m]
50
50
50
25
Codice
Peso
340 013 010
340 013 020
340 013 030
340 013 040
[kg/m]
0,151
0,205
0,309
0,446
Sp. isolante
6 mm
6 mm
6 mm
9 mm
Tubo multistrato isolato ALPOL CLIMA - bianco
• compatibile con raccorderia Europ/Express
D
[mm]
WGrp 2 83 691 099
16
20
26
32
Spessore
[mm]
2,25
2,50
3,00
3,00
Lunghezza
[m]
50
50
50
25
Codice
Peso
340 013 011
340 013 021
340 013 031
340 013 041
[kg/m]
0,167
0,223
0,349
0,466
Sp. isolante
10 mm
10 mm
13 mm
13 mm
65
7
ALUPEX EUROP
Raccordi a stringere
Diritto filettato maschio
d
G
[mm]
16
16
16
20
20
20
26
26
32
32
WGrp 2 82 682 099
[inch]
∕8
1
∕2
3
∕4
1
∕2
3
∕4
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 100 152
340 100 173
340 100 155
340 100 176
340 100 177
340 100 131
340 100 190
340 100 191
340 100 192
340 100 193
3
1
3
∕4
1
1
1 1∕4
Tubo standard
Codice
340 100 178
340 100 179
340 100 180
340 100 181
340 100 182
340 100 194
[kg]
10
25
10
25
10
10
10
10
5
5
0,091
0,096
0,145
0,175
0,172
0,184
0,254
0,206
0,843
0,427
Diritto filettato femmina
d
G
[mm]
16
16
16
20
20
26
26
32
32
WGrp 2 82 682 099
[inch]
∕8
1
∕2
3
∕4
1
∕2
3
∕4
∕4
1
1
1 1∕4
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 101 152
340 101 153
340 101 174
340 101 175
340 101 176
340 101 119
340 101 190
340 101 191
340 101 192
340 101 193
3
3
Tubo standard
Codice
340 101 177
340 101 178
340 101 179
340 101 180
[kg]
10
25
10
25
10
10
10
5
5
0,092
0,106
0,138
0,130
0,172
0,214
0,256
0,433
0,438
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 102 161
340 102 152
340 102 163
340 102 164
340 102 114
340 102 115
Diritto intermedio
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
G
[inch]
∕2
∕4
1
1 1∕4
1
3
[kg]
25
10
10
5
0,148
0,227
0,391
0,744
Gomito maschio filettato 90°
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
20
26
26
32
32
G
[inch]
∕2
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1 1∕4
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 110 153
340 110 154
340 110 155
340 110 177
340 110 178
340 110 179
340 110 180
340 110 190
340 110 192
340 110 193
[kg]
25
10
10
10
10
5
5
0,118
0,184
0,201
0,296
0,322
0,444
0,499
Gomito femmina filettato 90° (Tipo EN)
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
66
8
16
20
20
26
26
32
G
[inch]
∕2
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 111 174
340 111 154
340 111 155
340 111 177
340 111 178
340 111 179
340 111 190
340 111 192
340 111 193
[kg]
25
10
10
10
10
5
0,128
0,207
0,227
0,338
0,345
0,577
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EUROP
Gomito intermedio 90°
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
G
[inch]
∕2
3
∕4
1
1 1∕4
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 112 151
340 112 152
340 112 163
340 112 164
340 112 114
340 112 115
[kg]
25
10
10
5
0,164
0,285
0,470
0,690
Tee maschio filettato
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
20
26
26
32
32
G
[inch]
∕2
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1 1∕4
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 120 153
340 120 154
340 120 175
340 120 156
340 120 157
340 120 158
340 120 159
340 120 109
340 120 110
340 120 111
[kg]
10
10
5
5
5
5
5
0,189
0,297
0,348
0,477
0,492
0,783
0,915
Tee femmina filettato
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
20
26
26
32
G
[inch]
∕2
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 121 173
340 121 154
340 121 175
340 121 176
340 121 177
340 121 178
340 121 190
340 121 192
340 121 193
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 122 161
340 122 152
340 122 163
340 122 164
340 122 190
340 122 192
[kg]
10
10
10
10
5
5
0,206
0,356
0,312
0,534
0,552
0,855
Tee intermedio
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
G
[inch]
∕2
∕4
1
1
∕4
1
3
[kg]
10
10
5
5
0,242
0,382
0,631
1,031
Tee con filetto femmina laterale
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
20
26
26
32
G
[inch]
∕2
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 121 180
340 121 181
340 121 182
340 121 183
340 121 164
340 121 185
340 121 133
340 121 134
340 121 135
[kg]
10
10
10
5
5
5
0,229
0,297
0,347
0,502
0,528
0,864
Attacco a muro con flangia
d
[mm]
16
20
G
[inch]
Tubo standard
Codice
∕2 340 111 181
1
∕2 340 111 161
1
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 111 194
340 111 195
[kg]
10
10
0,200
0,244
WGrp 2 82 682 099
67
9
ALUPEX EUROP
Raccordo scorrevole destro
d
[mm]
16
20
G
[inch]
Tubo standard
Codice
∕2 340 111 162
∕2 340 111 163
1
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 111 131
340 111 132
1
[kg]
10
10
0,220
0,278
WGrp 2 82 682 099
Raccordo scorrevole sinistro
d
[mm]
16
16
G
[inch]
Tubo standard
Codice
∕2 340 111 164
1
∕2 340 111 165
1
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 111 133
340 111 134
[kg]
10
10
0,220
0,278
WGrp 2 82 682 099
Raccordo scorrevole doppio
d
[mm]
16
20
WGrp 2 82 682 099
G
[inch]
Tubo standard
Codice
∕2 340 121 186
∕2 340 121 187
1
SP Peso
[kg]
340 121 136
340 121 137
1
Tubo spessore 2mm
Codice
10
10
0,288
0,378
ALUPEX EUROP
Placche di fissaggio
Placca per attacco a muro raccordo con flangia
Lunghezza
Codice
SP Peso
180
280
340 238 000
340 238 001
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[kg]
1
1
0,069
0,099
Placca per attacco a muro raccordi scorrevoli
Lunghezza
Codice
SP Peso
280
340 238 003
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[kg]
1
0,210
Placca per attacco a muro con asole
Lunghezza
Codice
SP Peso
260
340 238 004
[mm]
WGrp 2 82 682 099
68
10
[kg]
1
0,130
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EUROP
Ricambi
Dado - Anello - Portagomma
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 141 076
340 141 078
340 141 080
340 141 081
340 141 077
340 141 079
[kg]
1
1
1
1
0,040
0,065
0,114
1,095
Otturatori per chiusura temporanea dei raccordi
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
Codice
16 340 141 091
20 340 141 092
SP Peso
[kg]
1
1
0,056
0,083
Portagomma
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 142 051
340 142 052
340 142 053
340 142 054
340 142 055
340 142 056
[kg]
1
1
1
1
0,016
0,021
0,038
0,050
Anello
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
Codice
SP Peso
340 141 051
340 141 052
340 141 053
340 141 054
[kg]
1
1
1
1
0,004
0,010
0,014
0,017
ALUPEX EUROP
Dado
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
16
20
26
32
G
[inch]
∕2
3
∕4
1
1 1∕4
1
Codice
SP Peso
340 140 000
340 140 001
340 140 002
340 140 003
[kg]
1
1
1
1
0,031
0,045
0,085
0,150
Dado - anello - portagomma ridotti
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
20 x 16
26 x 16
26 x 20
32 x 20
32 x 26
Tubo standard
Codice
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 141 071
340 141 072
340 141 073
340 141 074
340 141 075
340 141 082
[kg]
10
10
10
5
5
0,084
0,167
0,170
0,251
0,226
69
12
ALUPEX EUROP
ALUPEX EUROP
Collettori stampati
Collettori stampati
Collettori stampati
con attacchi
valvole- senza valvole
Collettori
stampati- senza
con attacchi
• Interasse: 38mm
• Interasse: 38mm
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
G
[inch]
3
16
∕4
3
16
WGrp 2 82 682 099∕4
Circuiti
Tubo
Tubo spessore
2mm
d standard
G
Circuiti
Tubo standard
[mm] [inch]
Codice
CodiceCodice
3
2 340 16
131 105
∕4
3
3 340 16
131 107
∕4
SP
TuboPeso
spessore 2mm
[kg]
Codice
1 131
0,329
340
140
1 131
0,480
340
141
340 2131
140
340
131 105
340 3131
141
340
131 107
SP Peso
[kg]
1
1
0,329
0,480
Collettori stampati
con attacchi
valvole - Con valvole
Collettori
stampati- Con
con attacchi
• Interasse: 38mm
d
D
[inch]
16
16
3
∕4
16
16
WGrp 2 82 682 099
WGrp 2 82 682 099
[mm]
∕4
3
Circuiti
2
2
3
3
• Interasse: 38mm
Descrizione
Tubo standard
Tubo spessore
2mm
d
D
Circuiti
Descrizione
Tubo standard
[inch] [mm]
Codice
CodiceCodice
SP
TuboPeso
spessore 2mm
[kg]
Codice
SP
3
valvole
∕4 blu16
valvole rosse
16
3
valvole
∕4 blu16
valvole rosse
16
340 131
340 131
142
2 134
valvole blu
340
131 134
340 131
340 131
143
2 135
valvole rosse
340
131 135
340 131
340 131
144
3 136
valvole blu
340
131 136
340 131
340 131
145
3 137
valvole rosse
340
131 137
1 131
0,428
340
142
1 131
0,428
340
143
1 131
0,642
340
144
1 131
0,642
340
145
Collettore 90° con
valvole90° con valvole
Collettore
• Interasse: 38mm
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[inch]
3
16
∕4
3
16
∕4
WGrp 2 82 682 099
Circuiti
Tubo
Tubo spessore
2mm
d standard
G
Circuiti
Tubo standard
[mm] [inch]
Codice
CodiceCodice
3
2 340 16
131 125
∕4
3
3 340 16
131 127
∕4
SP
TuboPeso
spessore 2mm
[kg]
Codice
1 131
0,460
340
146
1 131
0,678
340
147
340 2131
146
340
131 125
340 3131
147
340
131 127
SP Peso
14
[kg]
1
1
Catalogo tecnico Alupex
70
14
G
• Interasse: 38mm
0,460
0,678
1
1
1
1
ALUPEX EUROP
Collettori compositi
Collettore composito per riscaldamento con detentori e
valvole di chiusura
• Attacco laterale M30 x 1.5. Comprensivo di valvola di sfiato aria manuale, rubinetto di
scarico, manicotti maschio e femmina 3/4 o 1", tappi laterali, staffe e raccordi completi
per tubo ø 16.
Interasse: 55mm
d
G
[mm]
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
WGrp 2 82 682 099
Circuiti
[inch]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Codice
SP Peso
340 130 100
340 130 102
340 130 104
340 130 106
340 130 108
340 130 110
340 130 112
340 130 114
340 130 116
340 130 118
340 130 120
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2,971
3,842
4,712
5,582
6,453
7,323
8,194
9,064
9,934
10,805
11,675
Collettore composito con valvole di chiusura per riscaldamento e sanitario
• Attacco laterale M30 x 1.5. Comprensivo di manicotti maschio e femmina 3/4'' o 1",
tappi laterali, staffe e raccordi completi per tubo ø 16.
Interasse. 55mm
d
G
[mm]
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
WGrp 2 82 682 099
Circuiti
[inch]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
Codice
SP Peso
340 130 122
340 130 124
340 130 126
340 130 128
340 130 130
340 130 133
340 130 134
340 130 136
340 130 139
340 130 140
340 130 142
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2,171
2,929
3,684
4,441
5,197
5,953
6,710
7,466
8,223
8,979
9,735
71
15
ALUPEX EUROP
Accessori per collettori compositi
Manicotto maschio con OR
G
[inch]
WGrp 2 82 682 099
Codice
SP Peso
∕4 340 146 017
1 340 146 018
3
[kg]
1
1
0,070
0,079
Tappo maschio cieco con OR
Codice
SP Peso
340 146 006
[kg]
1
0,071
WGrp 2 82 682 099
Tappo forato femmina ridotto con OR
G
[inch]
Codice
SP Peso
∕8 340 146 009
3
[kg]
1
0,048
WGrp 2 82 682 099
Coppia di staffe fissaggio
WGrp 2 82 682 099
72
16
Codice
SP Peso
340 238 008
[kg]
1
0,700
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EUROP
Cassette per collettori
Cassetta per collettori
•
•
•
•
Cassetta in
in plastica
plastica per
per ii seguenti
seguenti collettori
collettori Alupex Europ:
Cassetta
Collettori
stampaticon
con
attacchi
- senza
valvole
Collettori stampati
attacchi
- senza
valvole
Collettori
stampaticon
con
attacchi
- con
valvole
Collettori stampati
attacchi
- con
valvole
Collettore
angolare90°
90°
Collettore angolare
Lunghezza
Altezza
400
500
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[mm]
Codice
260 340 239 001
260 340 239 003
SP Peso
[kg]
1
1
1,248
1,487
Cassetta per collettori
••
•
•
Cassetta in
in plastica
plastica per
per ii seguenti
seguenti collettori
collettori Europ:
Europ:
Cassetta
Collettori
stampaticon
conattacchi
attacchi
- senza
valvole
Collettori stampati
- senza
valvole
Collettori
stampaticon
conattacchi
attacchi
-con
valvole
Collettori stampati
- con
valvole
Lunghezza
Altezza
400
500
600
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[mm]
Codice
250 340 239 000
250 340 239 002
250 340 239 004
SP Peso
[kg]
1
1
1
1,221
1,395
1,568
73
17
ALUPEX EUROP
Valvole ad incasso
Valvola a sfera ad incasso con cappuccio
d
[mm]
Tubo standard
Codice
16 340 145 001
20 340 145 004
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
[kg]
340 145 003
340 145 005
5
5
0,515
0,520
WGrp 2 82 682 099
Valvola a sfera ad incasso con leva
d
[mm]
Tubo standard
Codice
16 340 145 100
20 340 145 101
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
[kg]
340 145 103
340 145 105
5
5
0,527
0,530
WGrp 2 82 682 099
Valvola a sfera ad incasso con manopola
d
[mm]
Tubo standard
Codice
16 340 145 200
20 340 145 201
26 340 145 202
Tubo spessore 2mm
Codice
SP Peso
340 145 203
340 145 205
[kg]
5
5
1
0,527
0,530
0,540
WGrp 2 82 682 099
Kit prolunga universale
Lunghezza
Codice
SP Peso
25
340 145 400
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[kg]
1
1,792
Accessori - Cappuccio
WGrp 2 82 682 099
Codice
SP Peso
340 145 406
[kg]
1
0,052
Accessori - Leva
WGrp 2 82 682 099
Codice
SP Peso
340 145 407
[kg]
1
0,134
Accessori - Manopola
WGrp 2 82 682 099
74
18
Codice
SP Peso
340 145 408
[kg]
1
0,160
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EXPRESS
Raccordi a pressare
Diritto filettato maschio d16-32
d
G
[mm]
16
16
20
20
26
26
32
32
WGrp 2 82 683 099
Applicazione
[inch]
∕2
3
∕4
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1
1 1∕4
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 100 603
340 100 604
340 100 606
340 100 607
340 100 609
acqua/gas 340 100 610
acqua/gas 340 100 611
acqua/gas 340 100 612
[kg]
10
10
10
10
10
10
5
5
0,121
0,142
0,155
0,179
0,226
0,262
0,347
0,394
Diritto filettato maschio d40-63
d
G
[mm]
WGrp 2 82 682 099
Applicazione
[inch]
40
40
50
50
63
63
1 1∕4
1 1∕2
1 1∕2
2
2
2 1∕2
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 100 313
340 100 314
340 100 315
340 100 316
340 100 317
340 100 318
[kg]
1
1
1
1
1
1
0,576
0,610
0,910
1,068
1,718
1,796
Diritto filettato femmina d16-32
d
G
[mm]
16
16
20
20
26
26
32
32
WGrp 2 82 683 099
Applicazione
[inch]
∕2
∕4
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
3
1
1
1 1∕4
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 101 603
340 101 604
340 101 605
340 101 606
340 101 608
acqua/gas 340 101 609
acqua/gas 340 101 610
acqua 340 101 611
[kg]
10
10
10
10
5
5
5
5
0,139
0,178
0,171
0,211
0,252
0,300
0,385
0,521
Diritto filettato femmina d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
40
40
50
63
G
[inch]
1 1∕4
1 1∕2
1 1∕2
2
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 101 312
340 101 313
340 101 315
340 101 317
[kg]
1
1
1
1
0,615
0,641
1,023
1,723
75
19
ALUPEX EXPRESS
Intermedio d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 102 601
340 102 602
340 102 604
340 102 605
[kg]
10
10
10
5
0,177
0,240
0,351
0,513
Intermedio d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
40
50
63
Applicazione
Codice
acqua 340 102 307
acqua 340 102 308
acqua 340 102 309
SP Peso
[kg]
1
1
1
0,727
1,370
2,350
Intermedio ridotto d16-32
d1
[mm]
WGrp 2 82 683 099
20
26
32
32
d2
[mm]
16
20
20
26
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 103 601
340 103 603
340 103 605
340 103 606
[kg]
10
5
5
5
0,210
0,298
0,381
0,433
Intermedio ridotto d40-63
d1
[mm]
WGrp 2 82 682 099
40
40
50
50
63
63
d2
[mm]
26
32
32
40
40
50
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 103 607
340 103 608
340 103 609
340 103 710
340 103 711
340 103 712
[kg]
1
1
1
1
1
1
0,548
0,636
0,944
1,069
1,561
1,859
Gomito maschio filettato 90° d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20
26
26
32
32
G
[inch]
∕2
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1 1∕4
1
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 110 603
340 110 604
340 110 605
340 110 607
340 110 608
340 110 609
340 110 610
[kg]
10
10
10
5
5
5
5
0,141
0,190
0,212
0,290
0,318
0,478
0,559
Gomito maschio filettato 90° d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
76
20
40
40
50
63
G
[inch]
1 1∕4
1 1∕2
1 1∕2
2
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 110 311
340 110 312
340 110 314
340 110 316
[kg]
1
1
1
1
0,728
0,805
1,587
2,652
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EXPRESS
Gomito femmina filettato 90° d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20
26
26
32
32
G
Applicazione
[inch]
∕2
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1 1∕4
1
1
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 111 603
340 111 605
340 111 607
340 111 609
340 111 611
340 111 613
340 111 615
[kg]
10
10
10
5
5
5
5
0,160
0,214
0,227
0,343
0,420
0,540
0,599
Gomito femmina filettato 90° d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
40
40
50
63
G
Applicazione
[inch]
1 1∕4
1 1∕2
1 1∕2
2
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 111 316
340 111 317
340 111 318
340 111 321
[kg]
1
1
1
1
0,916
1,154
1,842
3,140
Gomito intermedio 90° d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 112 601
340 112 602
340 112 603
340 112 604
[kg]
10
10
5
5
0,210
0,318
0,398
0,658
Gomito intermedio 90° d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 682 099
40
50
63
Applicazione
Codice
acqua 340 112 305
acqua 340 112 306
acqua 340 112 307
SP Peso
[kg]
1
1
1
1,100
1,970
3,596
TEE maschio filettato d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20
26
32
32
G
[inch]
∕2
1
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1 1∕4
1
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 120 603
340 120 604
340 120 605
340 120 606
340 120 608
340 120 609
[kg]
10
10
10
5
5
5
0,249
0,322
0,349
0,466
0,777
0,827
Tee femmina filettato d16-32
• * Raccordo composto da più elementi non sigillati
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20
26
26
32
G
[inch]
∕2
∕2
3
∕4
3
∕4
1
1
1
Applicazione
1
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 121 603
340 121 604
340 121 605
340 121 606
340 121 607
340 121 608
[kg]
10
10
10
5
5
5
0,257
0,355
0,399
0,509
0,591
0,879
77
21
ALUPEX EXPRESS
Tee femmina filettato d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
40
50
63
G
Applicazione
[inch]
1 1∕4
1 1∕2
2
Codice
SP Peso
acqua 340 121 310
acqua 340 121 313
acqua 340 121 316
[kg]
1
1
1
1,352
2,731
4,044
Tee Intermedio d16-32
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 122 601
340 122 602
340 122 603
340 122 604
[kg]
10
5
5
5
0,314
0,467
0,595
0,984
Tee intermedio d40-63
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
40
50
63
Applicazione
Codice
acqua 340 122 305
acqua 340 122 306
acqua 340 122 307
SP Peso
[kg]
1
1
1
1,613
2,733
5,023
Catalogo tecnico Alupex
78
22
ALUPEX EXPRESS
Tee ridotto intermedio 90° d16-32
d1
d2
[mm]
16
20
20
20
20
26
26
26
26
26
26
26
26
26
32
32
32
32
32
32
WGrp 2 82 683 099
d3
[mm]
20
16
16
20
26
16
16
16
20
20
20
26
26
32
16
20
20
26
26
32
Applicazione
[mm]
16
16
20
16
20
16
20
26
16
20
26
16
20
26
32
20
32
26
32
26
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
Codice
SP Peso
340 122 902
340 122 903
340 122 904
340 122 905
340 122 907
340 122 909
340 122 910
340 122 911
340 122 912
340 122 913
340 122 914
340 122 915
340 122 916
340 122 918
340 122 919
340 122 920
340 122 923
340 122 924
340 122 925
340 122 926
[kg]
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
0,371
0,349
0,419
0,425
0,548
0,374
0,445
0,494
0,446
0,469
0,527
0,497
0,526
0,711
0,745
0,665
0,787
0,740
0,843
0,888
Tee ridotto intermedio 90° d40-63
• * Raccordo composto da più elementi non sigillati
d1
d2
[mm]
40
40
* 50
* 50
50
WGrp 2 82 683 099
40
* 40
* 40
40
40
63
63
63
* 63
* 63
d3
[mm]
20
26
32
32
40
40
40
26
32
40
26
32
40
50
50
Applicazione
[mm]
40
40
32
40
20
26
32
50
50
50
63
63
63
50
63
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 122 927
340 122 928
340 122 929
340 122 930
340 122 931
340 122 932
340 122 933
340 122 934
340 122 936
340 122 737
340 122 940
340 122 941
340 122 742
340 122 743
340 122 744
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1,168
1,199
1,466
1,328
1,320
1,338
1,403
1,908
2,040
2,215
3,232
3,428
3,641
4,722
4,938
79
23
ALUPEX EXPRESS
Attacco a muro con flangia
d
[mm]
16
20
20
G
[inch]
∕2
∕2
3
∕4
1
H
[mm]
1
62
62
51
Applicazione
Codice
SP Peso
[kg]
acqua/gas 340 111 628
acqua/gas 340 111 629
acqua/gas 340 111 630
10
10
10
0,215
0,258
0,282
WGrp 2 82 683 099
Raccordo scorrevole destro
d
[mm]
16
20
G
[inch]
∕2
∕2
1
Applicazione
1
Codice
acqua 340 111 624
acqua 340 111 625
SP Peso
[kg]
10
10
0,325
0,384
WGrp 2 82 683 099
Raccordo scorrevole sinistro
d
[mm]
16
20
G
[inch]
∕2
∕2
1
Applicazione
1
Codice
acqua 340 111 626
acqua 340 111 627
SP Peso
10
10
0,308
0,309
WGrp 2 82 683 099
[kg]
Raccordo scorrevole doppio
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
G
[inch]
∕2
∕2
1
Applicazione
1
Codice
acqua 340 121 617
acqua 340 121 618
SP Peso
[kg]
10
10
0,400
0,499
Catalogo tecnico Alupex
80
24
ALUPEX EXPRESS
Ricambi
Anello
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
40
50
63
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 141 101
340 141 102
340 141 103
340 141 104
340 141 105
340 141 106
340 141 107
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
0,011
0,013
0,015
0,030
0,044
0,063
0,116
Guarnizione PTFE piatta bianca
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
40
50
63
Applicazione
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua/gas
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 144 911
340 144 912
340 144 913
340 144 914
340 144 915
340 144 916
340 144 917
Codice
SP Peso
340 143 001
340 143 002
340 143 003
340 143 004
340 143 005
340 143 006
340 143 007
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
0,001
0,001
0,001
0,001
0,001
0,001
0,001
Ghiera
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
26
32
40
50
63
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
0,043
0,060
0,080
0,123
0,172
0,330
0,643
81
25
Collettori stampati
Collettori stampati - Senza valvole
• Interasse: 53mm
d
G
Circuiti Applicazione
ALUPEXEXPRESS
EXPRESS
ALUPEX
[mm]
16
16
∕4
∕4
3
2
3
Collettoristampati
stampati
Collettori
WGrp 2 82 683 099
Codice
[inch]
3
SP Peso
acqua 340 131 607
acqua 340 131 609
[kg]
1
1
0,469
0,695
Collettori
stampati
- Con valvole
Collettoristampati
stampati
Senza
valvole
Collettori
- -Senza
valvole
• Interasse: 53mm
Interasse:
53mm
• •Interasse:
53mm
dd
GG
[mm][inch]
[inch]
[mm]
WGrp
2 82
683
099
WGrp
2 82
683
099
1616
1616
G
Circuiti
Descrizione
Applicazione
Circuitid Applicazione
Applicazione
Codice
Peso
Circuiti
Codice
SPSPPeso
[mm]
∕4 3∕4
3 3
∕4 ∕4
3
[inch]
2 216
3 316
16
16
SP Peso
1
1
1
1
0,526
0,526
0,796
0,796
Interasse:
53mm
• •Interasse:
53mm
dd
GG
[mm][inch]
[inch]
[mm]
WGrp
2 82
683
099
WGrp
2 82
683
099
1616
1616
1616
1616
Circuiti Descrizione
Descrizione Applicazione
Applicazione Codice
Codice
Circuiti
∕4 3∕4
3 3
∕4 ∕4
3 3
∕4 ∕4
3 3
∕4 ∕4
3
2
2
3
3
2valvole
valvole
blublu
2valvole
valvole
rosse
rosse
3valvole
valvole
blublu
3valvole
valvole
rosse
rosse
acqua340
340
131
630
acqua
131
630
acqua340
340
131
631
acqua
131
631
acqua340
340
131
634
acqua
131
634
acqua340
340
131
635
acqua
131
635
Peso
SPSPPeso
[kg][kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
0,526
0,526
0,526
0,526
0,796
0,796
0,796
0,796
26
82
2626
[kg]
∕4acqua
2340
valvole
blu 1 1 0,469
acqua340
131
607
0,469acqua 340 131 630
131
607
3
∕4acqua
2340
valvole
rosse1 1 0,695
acqua340
131
609
0,695acqua 340 131 631
131
609
acqua
3
∕4
3 valvole blu
340 131 634
3
∕4
3 valvole rosse
acqua 340 131 635
3
Collettoristampati
stampati- -Con
Convalvole
valvole
Collettori
WGrp 2 82 683 099
Codice
[kg][kg]
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EXPRESS
Collettori da barra
Collettore in ottone da 1" con attacchi Express da 16mm e
valvole rosse o blu
• Collettore in ottone da 1'' con attacchi Express da 20mm e valvole rosse o blu.
Interasse: 50mm.
d
G
[mm]
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
16
WGrp 2 82 683 099
Circuiti
[inch]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
2
3
4
5
6
Applicazione
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
7
8
9
10
11
12
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 130 801
340 130 804
340 130 807
340 130 810
340 130 813
340 130 816
340 130 819
340 130 822
340 130 825
340 130 828
340 130 831
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1,015
1,434
1,852
2,270
2,688
3,107
3,525
3,943
4,362
4,780
5,198
Collettore in ottone da 1" con attacchi Express da 20 mm
e valvole rosse o blu
• Collettore in ottone da 1'' con attacchi Express da 20mm e valvole rosse o blu.
Interasse: 50mm.
d
G
[mm]
20
20
20
20
20
20
20
20
20
20
20
WGrp 2 82 683 099
Circuiti
[inch]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
Applicazione
2
3
4
5
6
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
7
8
9
10
11
12
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 130 802
340 130 805
340 130 808
340 130 811
340 130 814
340 130 817
340 130 820
340 130 823
340 130 826
340 130 829
340 130 832
[kg]
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1,015
1,434
1,852
2,270
2,688
3,107
3,525
3,943
4,362
4,780
5,198
Staffe di fissaggio
G
[inch]
WGrp 2 82 683 099
Codice
1 340 238 007
SP Peso
[kg]
1
0,700
83
27
ALUPEX EXPRESS
Cassette per collettori - Applicazioni Acqua
Cassetta in plastica
••
•
•
Cassetta in
in plastica
plastica per
per ii seguenti
seguenti collettori
collettori Express:
Express:
Cassetta
Collettori stampati
Collettori
stampatisenza
senzavalvole
valvole
Collettori stampati
valvole
Collettori
stampaticon
con
valvole
Lunghezza
Altezza
400
500
[mm]
WGrp 2 82 682 099
[mm]
Codice
260 340 239 001
260 340 239 003
SP Peso
[kg]
1
1
1,248
1,487
Cassetta in plastica
• Cassetta in plastica per i seguenti collettori Express:
Collettori stampati senza valvole
Collettori stampati con valvole
Lunghezza
Altezza
400
500
600
[mm]
WGrp 2 82 682 099
84
28
[mm]
Codice
250 340 239 000
250 340 239 002
250 340 239 004
SP Peso
[kg]
1
1
1
1,221
1,395
1,568
Catalogo tecnico Alupex
Valvole ad incasso
Valvola con cappuccio
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
ALUPEX
Codice EXPRESS
SP Peso
Applicazione
[kg]
acqua 340 145 620
5 0,565
Valvole
ad incasso
acqua 340 145 621
5 0,645
d
d
Applicazione
Applicazione
Codice
Valvola Valvola
con levacon cappuccio
[mm]
WGrp 2 82 683 099
WGrp 2 82 683 099
16
20
Codice
SP Peso
[mm]
d
d
Applicazione
Applicazione
Codice
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
SP Peso
[kg]
5
5
0,647
0,727
Valvola con manopola Collettori stampati - Senza valvole
d - Applicazione
Codice
SP Peso
Accessori
Cappuccio
• Interasse:
53mm
SP Peso
5 0,515
[kg]
5 0,542
1 0,469
1 0,695
Codice
340 145 624
340 145 625
340 131 607
340 131 609
[mm]
[kg]
G
Circuiti
Applicazione
Codice
SP
16 Peso acqua
[inch]
20 [kg]
acqua
3
16340 145
∕4 406
21 0,052 acqua
3
∕4
3
acqua
Grp 2 82 683 099
WGrp 2 82 683 09916
WGrp 2 82 683 099
[mm]
d
[kg]
Collettori stampati
0,565
0,645
acqua
340 145
624 340 51450,515
20
acqua
623
acqua 340 145 625
5 0,542
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
ALUPEX16EXPRESS
acqua 340 145 622
[mm]
5
5
Valvola con leva
Valvola con manopola
[kg]
[kg]
16
acqua
620
acqua
340 145
622 340 51450,647
20
acqua
340
145
621
acqua 340 145 623
5 0,727
SP Peso
Collettori Accessori
stampati - Con
valvole
- Cappuccio
Accessori - Leva
• Interasse: 53mm
d
Codice
SP Peso
Codice
SP Descrizione
Peso
[kg]
G
Circuiti
Applicazione
[mm]
[inch]
407
3
16340 145
∕4
WGrp
WGrp 2 82 683
099 2 82 683 09916
3
∕4
3
16
∕4
3
16
∕4
Grp 2 82 683 099
[kg]
340 145 406
1
0,134blu
21 valvole
2 valvole rosse
3 valvole blu
3 valvole rosse
0,052
Accessori
- Leva
Accessori
- manopola
Codice
[kg]
SP Peso
SP Peso
340 131 630
340 131 631
340 131 634
340 131 635
[kg]
1
1
1
1
0,526
0,526
0,796
0,796
[kg]
1
0,134
Accessori - manopola
Kit prolunga universale
Codice
Codice
SP Peso
[kg]
340 145 408
340 145 400
1 1,792
WGrp 2 82 683 099
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
407
340 145 408 340 11450,160
WGrp 2 82 683 099
WGrp 2 82 683 099
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
[kg]
1
0,160
Kit prolunga universale
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
340 145 400
[kg]
1
1,792
29
85
29
ALUPEX EXPRESS
Valvole fastclick
Valvola con cappuccio
• * Raccordo composto da più elementi non sigillati
d
Applicazione
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20 x 16
* 26
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 145 022
340 145 023
340 145 024
340 145 025
[kg]
5
5
5
5
0,619
0,678
0,649
0,839
Valvola con leva
• * Raccordo composto da più elementi non sigillati
d
Applicazione
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20 x 16
* 26
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 145 122
340 145 123
340 145 124
340 145 125
[kg]
5
5
5
5
0,701
0,760
0,731
0,921
Valvola con manopola
• * Raccordo composto da più elementi non sigillati
d
Applicazione
[mm]
WGrp 2 82 683 099
16
20
20 x 16
* 26
acqua
acqua
acqua
acqua
Codice
SP Peso
340 145 222
340 145 223
340 145 224
340 145 225
[kg]
5
5
5
5
0,727
0,786
0,757
0,947
Accessori - Raccordo femmina ad innesto rapido
G
[inch]
∕4
3
Applicazione
Codice
acqua 340 145 410
SP Peso
[kg]
1
0,082
WGrp 2 82 683 099
Accessori - Attacco cromato per radiatori
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
86
30
16 - 14
16 - 16
Applicazione
Codice
acqua 340 101 630
acqua 340 101 631
SP Peso
[kg]
1
1
0,247
0,270
Catalogo tecnico Alupex
ALUPEX EXPRESS
Collettore compatto Multiexpress
Collettore compatto Multiexpress
L
H
[mm]
WGrp 2 82 683 099
Codice
[mm]
262
[kg]
175 340 131 542
SP Peso
1
0,900
Attacco rapido diritto
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
16 340 101 319
20 340 101 320
[kg]
1
1
0,131
0,165
Attacco rapido a gomito
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
16 340 111 320
[kg]
1
0,148
Attacco rapido a tee
d
[mm]
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
[kg]
16 340 121 315 EXPRESS
1 0,245
ALUPEX
Tappo
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
340 131 543
[kg]
1
0,200
Placca
L
[mm]
WGrp 2 82 683 099
80
80
H
[mm]
Descrizione
120 cromata
120 bianca
Codice
SP Peso
[kg]
762 101 221
762 101 223
1
1
0,600
0,600
87
31
ALUPEX
Accessori per applicazioni gas
Valvola di intercettazione con presa di pressione
Dimensioni
[inch]
∕4
∕4
1
1
1
Codice
SP Peso
Valvola diritta
Valvola diritta con serratura
Valvola diritta
Valvola diritta con serratura
Valvola a squadra
340 145 500
340 145 523
340 145 501
340 145 524
340 145 525
3
3
Descrizione
1 Valvola a squadra con serratura
1 Valvola diritta con bocchettone da 1 1/4''
Kit presa di pressione con innesto filettato F1/4''
[kg]
340 145 526
340 145 527
340 145 409
1
1
1
1
1
1
1
1
0,512
0,540
0,512
0,540
0,560
0,630
0,575
0,058
WGrp 2 82 683 099
Valvola ad incasso con manopola e cassetta ispezionabile
d
[mm]
Codice
SP Peso
[kg]
16 340 145 644
20 340 145 645
1
1
0,615
0,615
WGrp 2 82 683 099
Placca per cassetta ispezionabile - Valvola ad incasso con
manopola
WGrp 2 82 683 099
88
Descrizione
Codice
SP Peso
cromo satinata
bianca
340 145 413
340 145 414
[kg]
1
1
0,600
0,600
Catalogo tecnico Alupex
33
ALUPEX
Accessori per applicazioni gas
Valvola termica a squadra
Descrizione
Codice
SP Peso
Valvola a squadra DN15 mm
Valvola a squadra c/attacco a bocchettone 1/2''
Valvola a squadra c/attacco a bocchettone da 3/4''
Valvola a squadra c/attacco a bocchettone da 1''
340 145 514
340 145 515
340 145 516
340 145 517
[kg]
1
1
1
1
0,400
0,400
0,400
0,400
WGrp 2 82 683 099
Valvola termica diritta
Descrizione
Codice
SP Peso
Valvola diritta DN15 mm
Valvola diritta c/attacco a bocchettone 1/2''
Valvola diritta c/attacco a bocchettone da 3/4''
Valvola diritta c/attacco a bocchettone da 1''
340 145 510
340 145 511
340 145 512
340 145 513
[kg]
1
1
1
1
0,400
0,400
0,400
0,400
WGrp 2 82 683 099
Valvole eccesso di flusso maschio - femmina
WGrp 2 82 683 099
Descrizione
Codice
SP Peso
D 20 mm - Vnair 1.9 m³/h
D 20 mm - Vnair 3.1 m³/h
D 25 mm - Vnair 3.1 m³/h
D 25 mm - Vnair 4.7 m³/h
340 145 503
340 145 505
340 145 507
340 145 509
[kg]
1
1
1
1
0,300
0,300
0,300
0,300
Valvole eccesso di flusso femmina - maschio
WGrp 2 82 683 099
Descrizione
Codice
SP Peso
D 20 mm - Vnair 1.9 m³/h
D 20 mm - Vnair 3.1 m³/h
D 25 mm - Vnair 3.1 m³/h
D 25 mm - Vnair 4.7 m³/h
340 145 502
340 145 504
340 145 506
340 145 508
[kg]
1
1
1
1
0,300
0,300
0,300
0,300
89
34
ALUPEX
Accessori per applicazioni gas
Collettore Gas con valvola di intercettazione integrata
• Collettore in ottone da 1"ISO 7/1 con attacco G3/4" ISO 7/1
Circuiti
Codice
SP Peso
[kg]
2 340 131 520
3 340 131 521
1
1
0,621
0,729
WGrp 2 82 683 099
Scatola ispezionabile per collettori GAS
Lunghezza
Altezza
245
300
[mm]
WGrp 2 82 683 099
[mm]
190
190
Larghezza
[mm]
75
75
Circuiti
Codice
2 340 239 012
3 340 239 013
SP Peso
[kg]
1
1
1,250
1,350
Scatola ispezionabile per gomito
WGrp 2 82 683 099
Codice
SP Peso
340 239 014
[kg]
1
0,172
Scatola ispezionabile per raccordo tee
• Scatola ispezionabile per raccordo Tee
WGrp 2 82 683 099
90
Codice
SP Peso
340 239 010
[kg]
1
0,350
Catalogo tecnico Alupex
35
ALUPEX
Presse per serraggio raccordi Express
Pressa Klauke
di tensione
e valigetta inclu• dime, caricabatteria,
caricabatteria, alimentatore
batteria e valigetta
inclusi
si
WGrp 2 82 687 099
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa 16-32mm
Batteria al litio
Caricabatteria
Alimentatore di tensione
340 200 021
340 220 015
340 220 016
340 220 017
[kg]
1
1
1
1
10,000
0,382
0,957
0,405
Adattatore
• Adattatore compatibile con le seguenti attrezzature:
Marca: Novopress Mannesman
Modello: Pressboy AFP2, EFP2
Marca: Inno-P
Modello: ATR 1000
Marca: Clasen (Viega)
Modello: Presshandy, Viega type 2;
Marca: Rems/Roller
Modello: qualsiasi
Marca: Geberit
Modello: PWH 75;
Marca: Rothenberger
Modello: Variopress 1000 APC, Variopress 2000, Romax Pressliner
d
[mm]
WGrp 2 82 687 099
Descrizione
Adattatore
16 Dime
20 Dime
26 Dime
Codice
SP Peso
[kg]
340 200 000
340 232 116
340 232 117
340 232 118
1
1
1
1
2,700
0,670
0,670
0,670
Pressa per Ø 16-32mm
d
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa
Dime
Dime
Dime
Dime
340 200 012
340 232 120
340 232 121
340 232 122
340 232 123
[mm]
16
20
26
32
WGrp 2 82 687 099
[kg]
1
1
1
1
1
2,000
0,254
0,260
0,263
0,272
Pressa per Ø 32-63mm
d
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa
Dime
Dime
Dime
Dime
340 200 010
340 232 108
340 232 109
340 232 110
340 232 111
[mm]
32
40
50
63
WGrp 2 82 687 099
[kg]
1
1
1
1
1
8,700
0,626
0,930
1,201
1,645
91
36
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa 16-32mm
Batteria al litio
Caricabatteria
Alimentatore di tensione
340 200 021
340 220 015
340 220 016
340 220 017
WGrp 2 82 687 099
ALUPEX
[kg]
1
1
1
1
10,000
0,382
0,957
0,405
Centralina idraulica
•Adattatore
alimentatore
di tensione, cavo
elettrico, tubo
• caricabatteria,
batteria e caricabatteria
o alimentatore
di tensione,
idraulico
e custodia
inclusi
•cavo
Adattatore
compatibile
con le
seguenti inclusi
attrezzature:
elettrico,
tubo idraulico
e custodia
Marca: Novopress Mannesman
Modello: Pressboy AFP2, EFP2
Descrizione
Codice
SP Peso
Marca: Inno-P
[kg]
Modello: ATR 1000
Centralina idraulica a batteria
340 211 005
1 4,600
Marca: Clasen (Viega)
Centralina idraulica da rete
340 211 006
1 4,600
Modello:
Presshandy, Viega
Batteria
al litio
340type
220 2;
012
1 0,700
Marca: Rems/Roller
Caricabatteria
340 220 013
1 0,600
Modello: qualsiasi
Alimentatore
di tensione
340 220 014
1 0,800
Marca:
Geberit
Cavo
elettrico
- 3m
340 220 018
1 0,306
Tubo
idraulico
- 3m 75;
340 220 019
1 0,597
Modello:
PWH
Marca: Rothenberger
Modello: a
Variopress
APC, Variopress 2000, Romax Pressliner
Pompa
mano 1000
e a pedale
WGrp 2 82 687 099
d
Descrizione Codice
Codice
SP Peso
[mm]
SP Peso
Adattatore
340
003
1
16212
Dime
20 Dime
26 Dime
340 200 000
4,100
340
232 116
340 232 117
340 232 118
WGrp 2 82 687 099
[kg]
[kg]
1
1
1
1
2,700
0,670
0,670
0,670
Pressa per Ø 16-32mm
d
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa
Dime
Dime
Dime
Dime
340 200 012
340 232 120
340 232 121
340 232 122
340 232 123
[mm]
16
20
26
32
WGrp 2 82 687 099
[kg]
1
1
1
1
1
2,000
0,254
0,260
0,263
0,272
Pressa per Ø 32-63mm
d
Descrizione
Codice
SP Peso
Pressa
Dime
Dime
Dime
Dime
340 200 010
340 232 108
340 232 109
340 232 110
340 232 111
[mm]
32
40
50
63
WGrp 2 82 687 099
[kg]
1
1
1
1
1
8,700
0,626
0,930
1,201
1,645
36
92
Catalogo tecnico Alupex
37
ALUPEX
Attrezzi per assemblaggio
Tagliatubi
• Max ø 32
WGrp 2 82 687 099
Codice
SP Peso
340 234 000
[kg]
1
0,516
Sbavatore
WGrp 2 82 687 099
Descrizione
Codice
SP Peso
Sbavatore
Lama di ricambio
340 231 002
340 231 001
[kg]
1
1
0,061
0,005
Pasta PTFE
Codice
SP Peso
340 237 000
[kg]
1
0,077
WGrp 2 82 687 099
Calibro con sbavatore
d
[mm]
16
20
26
32
Descrizione
WGrp 2 82 687 099
Codice
340 230 017
340 230 018
340 230 019
340 230 020
Maniglia 340 230 014
SP Peso
[kg]
1
1
1
1
1
0,070
0,100
0,140
0,200
0,070
93
38
Neot-dir/008/86 ed.8 01/07/2010
Pagina 1 di 1
COMMITTENTE
GEORG FISCHER PFCI S.r.l.
Via Degli Imprenditori, 24/26
37067 VALEGGIO SUL MINCIO VR
Modena (Italy), li 03/01/2013
Data Inizio Analisi 17/12/2012
RAPPORTO DI PROVA n° 12T08838-It-0
12T08838
CAMPIONE
Descrizione dichiarata: +GF+PFCI 16x2,25 - REF 75038030 - 2 PEZZO - DATA ARRIVO CAMPIONE 17/12/2012,
CAMPIONAMENTO ESEGUITO DA: COMMITTENTE, TRASPORTO EFFETTUATO DA: CORRIERE.
Stato all'arrivo in Laboratorio: temperatura ambiente
DESCRIZIONE ANALISI
RISULTATO
Determinazione di migrazione globale in
acqua distillata a 40°C - 24h (C.M.102-78 e
D.M. 06-04-2004, n.174)
< LQ
U
REC.
%
UNITA' DI MISURA
mg/kg
LQ
6,0
LD
METODO
TECNICA
ANALITICA
Circ Min San n° 102 02/12/1978
All III; DM n° 174 06/04/2004 GU
n° 166 17/07/2004
DATA FINE
ANALISI
02/01/2013
- LIMITE DI LEGGE 60
FINE RAPPORTO DI PROVA
- File con Firma Digitale autorizzata dall'Ordine dei Chimici: 12T08838-It-0-DigitalSignature.pdf
Pareri ed interpretazioni - non oggetto di accreditamento ACCREDIA.
VALUTAZIONE DEI RISULTATI:
Sulla base delle prove effettuate, in riferimento al campione sottoposto ad analisi, si conclude che il prodotto risulta conforme al limite di
migrazione globale fissato dal Decreto Ministeriale n°174 del 06/04/2004 , regolamento concernente i materiali e gli oggetti che possono
essere utilizzati negli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle acque destinate al consumo umano.
Note e Riferimento metodi:
< LQ: Inferiore al Limite di Quantificazione. I valori dei Limiti di Quantificazione (LQ) sono soggetti ad un'incertezza di misura il cui valore, limitatamente alle analisi di residui, è
indicato nel sito del Laboratorio Neotron www.neotron.it. Il dato di incertezza di misura non è sinonimo di qualche forma di positività ma solamente della performance del
metodo. Tutti i clienti ed in modo particolare quelli non in possesso del collegamento internet potranno ricevere tali informazioni in forma cartacea.
U: L'incertezza riportata è l'incertezza estesa calcolata utilizzando un fattore di copertura pari a 2 che dà un livello di fiducia approssimativamente del 95%.Per le ricerche
microbiologiche sono indicati il limite inferiore e superiore dell'intervallo di confidenza con livello di probabilità del 95% K=2, o l'intervallo di confidenza stesso. I risultati delle
prove microbiologiche sono emessi in accordo a quanto previsto dalla norma ISO 7218:2007.Quando i risultati sono espressi con <4 (UFC/ml) o <40 (UFC/g) i microrganismi
sono presenti ma in numero inferiore a 4 (UFC/ml) o 40 (UFC/g) rispettivamente.
LQ: Limite di Quantificazione: è la più bassa concentrazione di analita nel campione che può essere rivelata con accettabile precisione (ripetibilità) e accuratezza in condizioni
ben specificate. Si precisa che ogni risultato espresso come '<LQ' non indica, in ogni caso, l'assenza del parametro ricercato nel campione in esame.
LD: Limite di Rilevabilità: è la più bassa concentrazione di analita nel campione che può essere rivelata ma non necessariamente quantificata in condizioni ben specificate.
Pareri di conformità: valori conformi e non conformi a leggi, decreti, normative nazionali e comunitarie, specifiche fornite dal cliente sono valutati caso per caso anche tenuto
conto dell’incertezza di misura delle singole prove e delle norme relative all’arrotondamento dei valori, e indicati quando sono ritenuti non conformi.
>>> Rec%: Recupero% "+" indica che il recupero è stato applicato al risultato. >>> I risultati numerici compresi tra parentesi (..) dopo l'espressione <LQ sono puramente
indicativi di tracce non esattamente quantificabili.
RAPPORTO DI PROVA VALIDO A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE ai sensi dell’art.16 R.D. 1-3-1928 n°842 – artt.16 e 18 Legge 19-7-1957 n°679 D.M. 25-3-1986.
I dati espressi nel presente rapporto di prova si riferiscono al solo campione provato in laboratorio. La denominazione o qualsiasi altro riferimento del campione sono dichiarati dal cliente. La
riproduzione parziale deve essere autorizzata con approvazione scritta dal ns. Laboratorio. ARCHIVIAZIONE DATI E CONSERVAZIONE CAMPIONI: Dati grezzi e tracciati cromatografici sono
archiviati per anni 5. Un controcampione è conservato per mesi 2.
RESPONSABILE DI LABORATORIO: IL CHIMICO DOTT. GIAN CARLO GATTI - N. 124 ORDINE DEI CHIMICI MODENA - MEMBER OF AOAC N. VM 90231001 - EURCHEM
Approvato dal Responsabile analisi per la sezione PCK
94
Catalogo tecnico Alupex
95
96
Catalogo tecnico Alupex
97
99
Catalogo tecnico Alupex
99
Campione gratuito non destinato alla vendita
100
GF 290 (01/2014) - 3000 GMGPRESS
Contattaci
Catalogo tecnico Alupex
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 523 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content