close

Enter

Log in using OpenID

Brochure Lieviti

embedDownload
CRIO SP
CHAMPAGNE
IT 1818
IT 07
CRU 69
CRU 811
ROUGE
CAB 90
FRUITY FLAVOUR
CRU 05
CRU 12
CRU 211
IT 1936
ROSSI
RIFERMENTAZIONE
AROM
FRUITY FLAVOUR
PRIMEUR
CRU 56
CRU 611
ROSATI
AROM
ART
IT 1818
CRU 31
CRU 611
CRU 811
BIANCHI
CRIO SP
CRU 69
CRU 811
CRU 31
CONDIZIONI
DIFFICILI
MYCOFERM ART
Saccharomyces cerevisiae, mediamente vigoroso e alcoligeno, apporta note fruttate, rispettando
comunque le caratteristiche varietali del vitigno. Le fermentazioni di vini fermi e la prese di spuma dei
vini frizzanti sono caratterizzate da valori bassi di acidità volatile.
MYCOFERM CRIO SP
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, criofilo, alcoligeno e molto vigoroso, è adatto sia alla prima
fermentazione dei vini e delle basi spumante, che alla loro successiva spumantizzazione, dove apporta
finezza ed eleganza. Raccomandato come soluzione
nelEriavvio
BIANCHI
ROSATI di fermentazioni stentate.
FRUTTATI
VINI PASSITI
VINI PASSITI
RIAVVIO FERMENTAZIONI
STENTATE
BIANCHI E ROSATI
FRUTTATI
ART
BIANCHI COMPLESSI
CRIO SP
CHAMPAGNE
RIAVVIO FERMENTAZIONI
STENTATE
AROM
ART
ROUGE
CRIO SP
BIANCHI COMPLESSI
CHAMPAGNE
SPUMANTI CLASSICI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
AROM
ROUGE
SPUMANTI CLASSICI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
ROSSI STRUTTURATI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
ROSSI STRUTTURATI
MYCOFERM CHAMPAGNE
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus ideale per la produzione di vini bianchi e rosati, ma soprattutto
per le basi spumante e per la rifermentazione, sia con metodo classico che in autoclave. Si evidenzia per
un’ottima alcol tolleranza e per la sua attitudine a fermentare a basse temperature. Consente di produrre
vini molto eleganti, esaltando la tipicità varietale. Particolarmente indicato per la ripresa degli arresti di
fermentazione.
MYCOFERM AROM
Saccharomyces cerevisiae, aromatico in grado di fermentare anche a bassa temperatura e con
gradazioni zuccherine medio alte. Apporta note di frutta e floreali stabili, grazie alla bassissima
produzione di composti carbonilici notoriamente responsabili del decadimento aromatico dei vini.
MYCOFERM ROUGE
Saccharomyces cerevisiae, mediamente vigoroso e alcoligeno; le sue capacità criofile lo rendono
adatto a sfruttare il patrimonio aromatico varietale delle uve rosse, nelle macerazioni prefermentative
a freddo, per ottenere vini fruttati e di pronta beva. È consigliato nella vinificazione di uve povere in
antociani, in quanto adsorbe poco colore.
MYCOFERM SELEZIONE CRU
VINI PASSITI
CRU 31
BIANCHI E ROSATI
FRUTTATI
CRU 611
CRU 811
CRU 69
RIAVVIO FERMENTAZIONI
STENTATE
BIANCHI
COMPLESSI
SPUMANTI CLASSICI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
ROSSI STRUTTURATI
MYCOFERM CRU 31
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, molto vigoroso, alcoligeno e fruttosofilo, è capace di
fermentare mosti molto limpidi e a bassa temperatura. È raccomandato per i grandi vini bianchi e da
affinamento; l’elevata produzione di polisaccaridi e l’equilibrato apporto di aromi fruttati (agrumi e
frutta esotica) e floreali regala vini di grande armonia e piacevolezza gustativa.
MYCOFERM CRU 611
Saccharomyces cerevisiae, aromatico, adatto a fermentare mosti molto limpidi e a bassa temperatura.
L’elevata produzione di esteri ed acetati stabili rafforza le note fruttate e floreali dei vini meno aromatici.
Il buon apporto di glicerina contribuisce positivamente al volume e alla morbidezza degli stessi. Ideale
nella presa di spuma abbinato a CRIO-SP.
MYCOFERM CRU 811
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, vigoroso ed estremamente alcol tollerante, fermenta in un
ampio range di temperature. Valorizza il carattere varietale con delicate note floreali e fruttate, presenta
grande finezza aromatica ed un notevole rilascio di polisaccaridi. È adatto alla produzione di vini bianchi
importanti ad alta gradazione alcolica. Ideale per la presa di spuma e per la ripresa da un arresto di
fermentazione.
MYCOFERM CRU 69
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, di eccezionale osmotolleranza ed alcoltolleranza, trova
impiego per la vinificazione di uve passite, dove esalta le caratteristiche del vitigno ampliandone le
note fruttate. Si adatta alle basse e alle alte temperature di fermentazione con ridotta produzione
di acidità volatile anche alle elevate gradazioni alcoliche. Ideale anche per la spumantizzazione e
l’élévage sulle fecce, nei metodi “classico” e “Charmat lungo”.
VINI PASSITI
CRU 56
BIANCHI E ROSATI
FRUTTATI
CRU 05
CRU 211
CRU 12
RIAVVIO FERMENTAZIONI
STENTATE
BIANCHI
COMPLESSI
SPUMANTI CLASSICI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
ROSSI STRUTTURATI
MYCOFERM CRU 56
Saccharomyces cerevisiae, impartisce volume e freschezza, adatto a vini rossi in cui esalta gli aromi
varietali. Presenta una buona alcol tolleranza e fermenta anche a basse temperature. Ottima
interazione con il colore. Su varietà neutre esprime una buona produzione aromatica, particolarmente
interessante su rosati e su vini rossi frizzanti.
MYCOFERM CRU 05
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, vigoroso ed alcoligeno è raccomandato nella vinificazione in
rosso classica di vini importanti con interessanti note di frutti di bosco e ribes nero. L’elevata produzione
di glicerina rende i vini più pieni ed eleganti.
MYCOFERM CRU 211
Saccharomyces cerevisiae, vigoroso predilige le fermentazioni con medie temperature. È raccomandato
per la vinificazione in rosso con lunghe macerazioni e uve ricche di tannini. Amplia il bouquet
apportando note speziate e di frutta matura mentre dona complessità gustativa che giustifica
l’affinamento del vino in legno. È interessante anche per il basso adsorbimento di colore.
MYCOFERM CRU 12
Saccharomyces cerevisiae, vigoroso con ottima alcol tolleranza ed ampio range di temperature di
fermentazione. Adatto a vini rossi importanti in cui esalta i tratti di frutta fresca. Mantiene viva l’acidità.
Buon volume ed interessante impatto sulla stabilizzazione del colore.
MYCOFERM IT
VINI PASSITI
MYCOFERM IT 1818
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, criofilo con un’ottima cinetica di fermentazione e un’elevata
resistenza all’alcol. Aromaticamente impartisce tratti floreali con un bouquet fine e persistente. È
raccomandato per la produzione di vini spumanti e frizzanti di qualità e per l’elaborazione delle loro
basi. È ideale per il riavvio di fermentazioni stentate.
MYCOFERM IT 07
Saccharomyces cerevisiae var. bayanus, particolarmente adatto all’elaborazione di vini bianchi e
rosati, a cui apporta equilibrio ed eleganza con note di fiori e frutta fresca. Ideale nelle rifermentazioni
per spumanti classici e frizzanti; mantiene l’acidità fissa dei vini ed esalta la sensazione di freschezza.
MYCOFERM IT 1936
Saccharomyces cerevisiae, varietale, consigliato per la produzione di vini da uve passite e da vendemmie
tardive. È un ceppo criotollerante, particolarmente adatto a fermentare in condizioni di temperatura
difficili e nei mesi freddi. Selezionato su uve passite, è un lievito osmotollerante ed alcoligeno. Valorizza
l’aromaticità tipica delle uve surmature, complessa le note di frutta sotto spirito, è un ottimo produttore
di glicerina. Apporta struttura e morbidezza ai vini, rendendoli adatti ai lunghi affinamenti.
VINI PASSITI
BIANCHI E ROSATI
FRUTTATI
BIANCHI E ROSATI
FRUTTATI
RIAVVIO FERMENTAZIONI
STENTATE
ZIONI
IT 1818
CAB 90
IT 07
FRUITY FLAVOUR
IT 1936
PRIMEUR
BIANCHI COMPLESSI
BIANCHI COMPLESSI
SPUMANTI CLASSICI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
ROSSI GIOVANI
E NOVELLI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
ROSSI STRUTTURATI
FRIZZANTI E SPUMANTI
FRUTTATI
ROSSI STRUTTURATI
MYCOFERM CAB 90
Saccharomyces cerevisiae ideale per l’elaborazione di vini rossi varietali, dotato di buona resistenza
all’alcol e limitati fabbisogni nutrizionali. Su vini giovani mette in risalto le note fruttate (mora, ciliegia,
lampone, ribes); su vini strutturati di medio affinamento in legno evidenzia un’evoluzione verso la
frutta matura, la confettura e le spezie. Ideale l’abbinamento in vinificazione con il tannino Tannfruity.
MYCOFERM FRUITY FLAVOUR
Saccharomyces cerevisiae particolarmente adatto per la produzione di vini rossi giovani, vini rosati e
novelli. Dona ai vini aromi fruttati intensi e persistenti, specialmente note di ciliegia, marasca, prugna
e ribes, ma anche di pompelmo rosa, che si armonizzano con tratti delicatamente speziati e floreali.
Presenta una buona alcol tolleranza ed un buon potere demalicante.
MYCOFERM PRIMEUR
Saccharomyces cerevisiae ideale per uve da elaborare in macerazione carbonica. Spicca per la
produzione di composti aromatici fruttati e floreali (acetato di isoamile, acetato di 2-feniletile) che lo
rendono ideale per produrre vini rossi giovani, bianchi e rosati fruttati da uve caratterizzate da deboli
aromi varietali.
La fermentazione è la fase più critica del processo di produzione dei vini ed è fortemente
influenzata dall’azione del lievito. L’impiego di Lieviti Selezionati, (LSA), entrato di prassi nel
processo di vinificazione dagli anni ’70, pone oggi l’enologo di fronte ad un’offerta di ceppi molto
ampia, che rende la scelta talvolta difficile.
In un mercato così ampio e diversificato, Ever ha deciso di garantire la qualità dei propri ceppi di
lievito, certificandone le caratteristiche di vitalità e purezza attraverso un Ente terzo accreditato
e riconosciuto.
Tale certificazione è in atto dal 2007, prima tramite AQA, ed ora con CSQA (uno dei principali
Istituti di certificazione italiani), che opera in collaborazione con l’ Unità Chimica Vitienologica
e Agroalimentare della FONDAZIONE EDMUND MACH – Istituto Agrario di San Michele
all’Adige. Il gruppo impiega metodiche di analisi convalidate da ACCREDIA ed esegue la verifica
dei parametri microbiologici dei Lieviti Secchi Attivi. La certificazione di purezza e vitalità dei
ceppi MYCOFERM avviene in conformità alla specifica tecnica, che prevede più parametri ed un
livello qualitativo più restrittivo rispetto a quanto previsto dall’OIV.
Ogni singola confezione di Lievito certificato riporta stampata l’etichetta che attesta le
caratteristiche di purezza e vitalità oggetto della certificazione, garantendo la sicurezza dell’attività
fermentativa.
Lievito Secco Attivo conforme al documento:
FONDAZIONE EDMUND MACH
ISTITUTO AGRARIO DI SAN MICHELE ALL’ADIGE
LIEVITI ENOLOGICI A VITALITÀ E PUREZZA CERTIFICATA
CERTIFICATO CSQA n. 24399
* la garanzia circa l’alta vitalità del prodotto ha una durata di 36 mesi a partire dalla data di
confezionamento, indicata nella dichiarazione accompagnatoria, con conservazione del
prodotto a T ≤ 10°C
EVER s.r.l. Via Pacinotti, 37 30020 PRAMAGGIORE (VE) ITALY tel. +39 0421 200 455 r.a. fax +39 0421 200 460 e-mail: [email protected]
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 568 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content