close

Enter

Log in using OpenID

c.u. 20 doc - FIGC

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
DELEGAZIONE
PROVINCIALE SALERNO
via San Leonardo, 120 Loc. Migliaro – 84131 Salerno
Tel. (089) 332951 - Fax (089) 331556
Sito: www.figc-sa.it
E-mail: [email protected]
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale n. 20 del 20 Novembre 2014
COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE CAMPANIA
STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
COSTI ASSICURATIVI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Nel rammentare che il premio assicurativo, anche per la stagione sportiva 2014/2015,
inciderà in maniera rilevante sul bilancio di ogni singola società, il C.R. Campania (al
quale, in argomento, è demandata esclusivamente la funzione di incasso dalle
società e di rimessa alla L.N.D. dei relativi importi), senza voler minimamente
intervenire in un campo di autonoma determinazione delle società ad esso affiliate,
ma esclusivamente a salvaguardia dei loro interessi economici, sottolinea
all’attenzione delle società medesime di valutare l’opportunità di svincolare i
calciatori, eventualmente ritenuti in sovrannumero.
Al fine dello sgravio dei costi, sempre ferma restando l’assoluta autonomia delle
società, si ritiene doveroso richiamare l’attenzione sull’esigenza che venga utilizzato
già il primo periodo degli svincoli (da martedì 1° luglio a mercoledì 16 luglio 2014 –
ore 19.00).
ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA 2014/2015 – VISITE MEDICHE
Il C.R. Campania, come per le stagioni sportive precedenti, richiama l’attenzione delle società
affiliate in ordine all’obbligo degli atleti che intendano svolgere attività sportiva agonistica e non
agonistica, di sottoporsi a visita medica differenziata ai fini del rilascio del Certificato d’idoneità
alla pratica sportiva agonistica.
Il Certificato d’idoneità alla pratica sportiva agonistica può essere rilasciato esclusivamente
dalle strutture sanitarie preposte (A.S.L. – Azienda Sanitaria Locale; A.O. – Azienda Ospedaliera;
A.U.P. – Azienda Universitaria Policlinico), e dai Medici specialisti in Medicina dello Sport, di cui
all’elenco pubblicato sul Sito Internet della Regione Campania (www.regione.campania.it) digitando
nella voce: ricerca sul portale “medicina dello sport”.
Le A.S.L., le A.O. e le A.U.P. (inserite nell’elenco di cui all’elenco innanzi indicato) effettuano
le visite e rilasciano i certificati medici d’idoneità agonistica a costo zero per gli atleti/e (tesserati/e
con le società sportive affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali ed alle Discipline Sportive
Associate), minori di anni 18 e per i disabili di tutte le età. I maggiori di età sono tenuti al
versamento all’Azienda di un ticket sanitario.
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
394
I Medici specialisti in Medicina dello Sport (inseriti negli appositi elenchi consultabili sul Sito
della Regione Campania) effettuano le visite e rilasciano i certificati medici d’idoneità agonistica a
minorenni, maggiorenni e disabili, con il pagamento dell’intero costo della visita.
Va, altresì, sottolineato che alla ripresa dell’attività agonistica di buona parte delle Federazioni
Sportive Nazionali, in ragione della lunga lista d’attesa per l’effettuazione delle visite mediche presso
le ASL, è consigliabile anticipare le richiamate visite già dal mese di luglio.
DURATA DEL VINCOLO DEL CALCIATORI SVINCOLATI AI SENSI
DELL’ART. 32 BIS DELLE NORME ORGANIZZATIVE INTERNE DELLA
F.I.G.C.
Viste le richieste, pervenute a questo C.R., in ordine all’epigrafe, si ritiene opportuno ripubblicare
quanto previsto dalla Circolare del 20 maggio 2003 della L.N.D., pubblicata in allegato al C.U. n. 96
del 22 maggio 2003 del C.R. Campania e successivi: “I calciatori che ad inizio della stagione
sportiva hanno ottenuto lo svincolo per decadenza del tesseramento, ai sensi degli art. 32
bis e 32 ter – i cosiddetti over 25 – saranno automaticamente svincolati a conclusione della
medesima stagione sportiva in quanto il vincolo da loro assunto è di durata annuale”.
In via esplicita: per i calciatori over 25, che abbiano conseguito lo svincolo sulla base
della richiamata normativa, le società dovranno comunque provvedere, per ogni anno
sportivo, al rinnovo del relativo tesseramento (che sarà sempre annuale fino al
termine della loro attività), sia che rimangano con la stessa società, sia che
intendano tesserarsi con altra società.
AVVISO IMPORTANTE
Qualsiasi atto di tesseramento dei calciatori (nuovo tesseramento, aggiornamento di
posizione, trasferimento etc. etc.), per produrre i propri effetti, deve essere depositato a
mano e/o spedito a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento, entro i relativi
termini prestabiliti (vedi C.U. n. 169/A della F.I.G.C.), al Comitato Regionale Campania – sito
in Strettola Sant’Anna alle Paludi, 115 – 80142 Napoli.
COMUNICAZIONE ALLE SOCIETÀ
INIZIO DEI CAMPIONATI 2014/2015
CAMPIONATI PROVINCIALI
TERZA CATEGORIA 2014/2015
TERZA CATEGORIA OVER 35 2014/2015
PUBBLICAZIONE COMUNICATO UFFICIALE DEI GIRONI E
CALENDARI
Il Comunicato Ufficiale relativo ai gironi e calendari dei Campionati Provinciali di Terza Categoria
2014/2015 - Terza Categoria Over 35 2014/2015 sarà pubblicato ed affisso all’albo della Delegazione
consultabile sul Sito Internet martedì 24 novembre p.v.
La prima giornata del Campionato in epigrafe si disputerà sabato 29 / domenica 30 novembre p.v.
****
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
395
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
ATTIVITÀ DI RAPPRESENTATIVA
In vista della preparazione agli impegni della Rappresentativa Provinciale – categoria Juniores, riservata ai
calciatori nati negli anni 1996 - 1997 - 1998, le società della provincia di Salerno, partecipanti ai Campionati
Regionali di Prima e Seconda categoria e le società iscritte e partecipanti al Campionato Provinciale di Terza
Categoria possono segnalare propri calciatori regolarmente tesserati per la stagione sportiva in corso
2014/2015, su carta intestata firmata dal Presidente – comunicando nome, cognome, data di nascita e
ruolo del calciatore segnalato – oppure sul modulo di segnalazione predisposto dalla scrivente Delegazione
e scaricabile dal sito www.figc-sa.it nell’area modulistica, a mezzo fax al n. 089/331556 oppure a mezzo email all’indirizzo [email protected]
****
Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica
POLIZZA INFORTUNI E ASSISTENZA TESSERATI SGS
UNIPOLSAI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Come noto, la F.I.G.C. ha stipulato la polizza Assicurativa Infortuni e Assistenza S.G.S. con la
Compagnia Unipol Sai Assicurazioni S.P.A.
A tal riguardo, al fine di gestire al meglio, nell’interesse dei tesserati-assicurati, si richiama
all’attenzione le società in ordine ai cambiamenti introdotti con il nuovo contratto di polizza,
unitamente alla procedura da seguire in caso di infortunio. Tali informazioni sono disponibili on-line
sul sito del Settore Giovanile e Scolastico “www.settoregiovanile.figc.it” Comunicato Ufficiale n. 1
2014/2015.
Si raccomanda, in particolare le società associate in ordine alla denuncia/comunicazione di
infortunio, che dovrà essere effettuata presso UnipoSai e non più a Generali Italia.
Per ogni richiesta di assistenza L’Assicurato dovrà contattare al momento dell’insorgere della
necessità, e comunque non oltre tre (3) giorni dal verificarsi del sinistro, la Centrale Operativa della
Società al numero verde:
dall’Italia 800.100.345
dall’estero 0039.514.161.745514
Nel caso in cui sia impossibile telefonare, inviare un fax al n. 051/6386235.
La Centrale Operativa è in funzione 24 ore su 24 per accogliere le richieste. Inoltre dovrà qualificarsi
come Assicurato “F.I.G. e comunicare:
•
Cognome e nome;
•
Prestazione richiesta;
•
Suo indirizzo o recapito temporaneo;
•
Numero di telefono al quale essere contattato.
Resta inteso che qualora la persona fisica titolare dei diritti derivati dal contratto, sia nell’oggettiva e
comprovata impossibilita di denunciare il sinistro, dovrà farlo non appena ne sarà in grado.
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
396
PUBBLICAZIONE COMUNICATO UFFICIALE DEI GIRONI E
CALENDARI
Il Comunicato Ufficiale relativo ai gironi e calendari dei Campionati e Tornei Provinciali Allievi –
Giovanissimi - Allievi Fascia B e Giovanissimi Fascia B 2014/2015 - sarà pubblicato ed affisso all’albo
della Delegazione consultabile sul Sito Internet lunedì 1 dicembre p.v.
La prima giornata dei Campionati e Tornei in epigrafe si disputerà sabato 6 / domenica 7 dicembre p.v.
****
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
ATTIVITÀ DI RAPPRESENTATIVA
In vista della preparazione agli impegni della Rappresentativa Provinciale – categorie Allievi (1998 - 1999) e
Giovanissimi (2000 - 2001), le società della provincia di Salerno, partecipanti ai Campionati Allievi Regionali,
Allievi Regionali fascia B, Giovanissimi Regionali e Giovanissimi Regionali fascia B e le società iscritte e
partecipanti ai Campionati Allievi Provinciali, Mini Allievi Provinciali, Giovanissimi Provinciali e Mini
Giovanissimi Provinciali possono segnalare propri calciatori regolarmente tesserati per la stagione sportiva in
corso 2014/2015, su carta intestata firmata dal Presidente – comunicando nome, cognome, data di nascita
e ruolo del calciatore segnalato – oppure sul modulo di segnalazione predisposto dalla scrivente
Delegazione e scaricabile dal sito www.figc-sa.it nell’area modulistica, a mezzo fax al n. 089/331556 oppure a
mezzo e-mail all’indirizzo [email protected]
****
CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI
ISCRIZIONI AL CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI – STAGIONE SPORTIVA
2014/2015
A seguito di rinuncia di partecipazione al campionato provinciale allievi , presentata dalla società
gregoriana in data 10.11.2014 e acquisita al protocollo di questa delegazione provinciale, la stessa è
da ritenersi depennata dall’elenco delle società iscritte.
CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI
ISCRIZIONI AL CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI – STAGIONE
SPORTIVA 2014/2015
A seguito di rinuncia di partecipazione al campionato provinciale allievi , presentata dalla società
gregoriana in data 10.11.2014 e acquisita al protocollo di questa delegazione provinciale, la stessa è
da ritenersi depennata dall’elenco delle società iscritte.
****
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
397
CAMPIONATI E TORNEI PROVINCIALI S.G.S
CALCIO A CINQUE
CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI C5
ISCRIZIONI AL CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI CALCIO A CINQUE –
STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Di seguito si pubblica l’elenco delle Società che, alla scadenza prescritta, hanno regolarizzato le
iscrizioni compilate on-line:
1. ANTONIO ESPOSITO
2. NEW G. CLUB
3. POL.WEMBLEY S.S.D.AR.L.
4. S.F. PONTECAGNANO A.S.D.
SOCIETÀ SOSPESE PER DOCUMENTAZIONE INCOMPLETA
1. MATTEO SOLFERINO
2. SPORTING CAVESE
3. NAPOLI FSM SCAFATI
GIOVE
30 OTTOBRE 2014.
CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI C5
ISCRIZIONI AL CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI CALCIO A
CINQUE – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Di seguito si pubblica l’elenco delle Società che, alla scadenza prescritta, hanno regolarizzato le
iscrizioni compilate on-line:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
REGHINNA MINOR
SPORT MANIA TRAVEL EBOLI sq. A
SPORT MANIA TRAVEL EBOLI sq. B
INDOMITA
PIXOUS 2002
ALMA SALERNO
MAIORESE
INVICTA AGRO 95
ROCCADASPIDE
VIVAIO MEAZZA
SOCIETÀ SOSPESE PER DOCUMENTAZIONE INCOMPLETA
1. CIVISPORT
2. L’ANCORA
3. SALERNUM
CAMPIONATO PROVINCIALE ESORDIENTI C5
ISCRIZIONI AL CAMPIONATO PROVINCIALE ESORDIENTI CALCIO A
CINQUE – STAGIONE SPORTIVA 2014/2015
Di seguito si pubblica l’elenco delle Società che, alla scadenza prescritta, hanno regolarizzato le
iscrizioni compilate on-line:
1. NEW G.CLUB
2. MAIORESE
3. L’ANCORA
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
398
COMUNICAZIONI DELL’UFFICIO TESSERAMENTO
LE SOCIETÀ DI SEGUITO INDICATE, SONO INVITATE A RITIRARE PRESSO L’UFFICIO TESSERAMENTO I
CARTELLINI ANNUALI, PER LA STAGIONE SPORTIVA 2014 – 20145
ALFATERNA
AQUILOTTI CAVESI
AQUILOTTI IRNO
CAMPAGNA LUDISPORT
COMUNALE FISCIANO
DOMUS MIKI SARNO
EMANUELE BELARDI
FI.PE.
FRANCO DELLA MONICA
GELBISON VALLO D. LUCANIA
INDOMITA
L.I.N.G. MONDO NAZIONE
MADONNA DEI BAGNI
MILLENIUM CALCIO SALERNO
NIKE
NOCERINA
PAGANESE CALCIO 1926 S.R.L.
POL. AGRESE
POL. FELDI EBOLI
POL. WEMBLEY
REAL CONTURSI TERME
SALERNITANA 1919
SAN MARZANO
SAN VINCENZO SCAFATI
SANT'EGIDIO FEMMINILE
SPORTING CLUB PICENTIA
SPORTING SCAFATI CALCIO
TORIA
VIGOR VELINA
VIRTUS NOCERA
TESSERAMENTO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO
COMUNICAZIONE ALLE SOCIETÀ
Si ricorda alle società, per la corretta disputa dei campionati, di provvedere al tesseramento
dei giovani calciatori partecipanti ai Campionati e Tornei 2014/2015. Le stesse hanno
l’obbligo all’atto della partecipazione alla gara, di utilizzare il cartellino plastificato emesso
dalla F.I.G.C. per la stagione sportiva 2014/2015.
Nel caso in cui le società non siano ancora in possesso della tessera plastificata, le stesse
provvederanno alla stampa della tessera provvisoria del/i calciatore/i (dalla propria area
società),quest’ultima unitamente ad un documento di riconoscimento valido, deve essere
presentata all’arbitro per l’espletamento dei preliminari pre - gara come prescritto dall’art. 61
delle N.O.I.F., ovvero l’ identificazione dei calciatori partecipanti alla gara.
Questa Delegazione Provinciale sempre sensibile alle problematiche e alle necessità delle
proprie società, dispone che tutte le società che non hanno ancora a disposizione i cartellini
(ovviamente parliamo di calciatori il cui tesseramento è stato regolarmente depositato),
all’atto della stesura della distinta gara, oltre al documento di riconoscimento previsto,
dovranno allegare la fotocopia della distinta di presentazione dei tesseramenti vidimata e
protocollata dall’Ufficio Tesseramento della Delegazione Provinciale.
Questa Delegazione Provinciale facendosi garante della corretta disputa dei campionati
effettuerà costantemente controlli a campione sulle società che nonostante partecipino ad un
determinato numero di Campionati o Tornei, abbiano una ridotta quantità di tesserati.
Ai fini del tesseramento del Settore Giovanile e Scolastico di seguito si
pubblicano alcune precisazioni:
- le pratiche di tesseramento saranno compilate esclusivamente con la procedura on-line dalla propria
sezione, comprese quelle relative alla categoria PICCOLI AMICI;
- le pratiche ricevute dalle Società devono riportare la firma del calciatore, la firma di entrambi i genitori (
due volte) e la firma del Presidente della Società ( tre volte); in caso di mancanza, totale o parziale, delle
firme da apporre le richieste di tesseramento saranno sospese;
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
399
- sul modello di tesseramento dovrà essere applicata una foto dell’atleta in formato foto-tessera ai fini di
consentire l’identificazione immediata ed esaustiva del calciatore; qualora l’Ufficio tesseramento della
Delegazione Provinciale ritenesse la foto non idonea la pratica sarà sospesa; qualora sullo spazio di
apposizione della foto compaia la scritta FOTO GIA’ PRESENTE la stessa non dovrà essere apposta sul
cartellino;
- in allegato a ciascuna pratica di tesseramento dovranno essere trasmessi i documenti citati nella
sezione DOCUMENTI DA PRESENTARE, se presenti
Si ricorda che la F.I.G.C., essendo un ente privato, non accetta autocertificazioni, per cui le pratiche con
allegate autocertificazioni saranno sospese; a tal proposito si ricorda la nota del Segretario della
Federazione Italiana Giuoco Calcio, prot. n. 5.2021// del 10 settembre 2012, esplicativa in ordine alle
certificazioni anagrafiche che dovranno accompagnare la richiesta di tesseramento dei calciatori in cui
l’art. 27 bis del D.P.R. 642/72 (All. B) dispone:
l’esenzione dall’imposta di bollo per gli “… estratti, dichiarazioni o attestazioni poste in
essere o richiesti da organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) e dalle
Federazioni Sportive ed Enti di Promozioni Sportive riconosciuti dal CONI”.
Va altresì rappresentato che anche l’art. 8 bis della tabella allegata al D.P.R. 642/72 prevede
l’esenzione per tutti i certificati anagrafici richiesti dalle Federazioni o dalle società sportive;
E’ d’uopo ricordare la documentazione necessaria:
per nuovi tesseramenti e rinnovi
da altre Società
per rinnovo tesseramento stessa società
per calciatori in affido
per calciatori stranieri COMUNITARI
-certificato contestuale residenza e stato di
famiglia;
- non sono richiesti documenti
- sentenza del tribunale affidante,
dichiarazione ente affidatario; certificato
contestuale residenza e stato di famiglia;
- dichiarazione del calciatore mai tesserato
all’estero,certificato di frequenza
scolastica, certificato di nascita,
documento di identità del calciatore e
dei genitori; certificato contestuale di
residenza e stato di famiglia;
in caso di calciatori stranieri EXTRACOMUNITARI la predetta documentazione va integrata con
copia del permesso di soggiorno dell’ atleta e dei genitori.
- le pratiche di tesseramento devono essere accompagnate dalla rispettiva distinta di presentazione,
nella quale è indicato l’importo totale da versare;
Al fine di ottenere un servizio rapido ed efficiente si richiamano le opzioni di pagamento per il
tesseramento e iscrizioni S.g.s. stagione 2014/2015:
1) fino a €150,00, insieme alla distinta di tesseramento, in contanti all’ufficio contabilità che rilascia
ricevuta da allegare alla documentazione.
2) con assegno circolare non trasferibile intestato a:LEGA NAZIONALE DILETTANTI - C. R.
CAMPANIA - da presentare, insieme alla distinta di tesseramento, all’ufficio contabilità che rilascia
la ricevuta da allegare alla documentazione.
3) con bonifico bancario intestato a :L. N. D .- C. R. CAMPANIA - IBAN « IT 48 Q 02008 03447
000400242945»
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
400
specificando, nella causale,il nome della società (senza sigle), il numero e il tipo di tesseramento
così come risulta dalla distinta. esempio:
- 2 ALLIEVI - 3 GIOVANISSIMI - 4 ESORDIENTI – 2 PULCINI
La ricevuta del bonifico deve essere allegata alla documentazione.
Le richieste di tesseramento non conformi alle modalità innanzi indicate non saranno evase e i
tesseramenti decorreranno dalla regolarizzazione del pagamento e ciò anche per motivi assicurativi.
TORNEI DI FASCIA B
I Comitati Regionali e le Delegazioni della LND possono organizzare dei Tornei, per la
fascia B delle categorie “Allievi” e “Giovanissimi”, riservati alle seguenti fasce d’età:
- per la categoria “Allievi”: possono partecipare i calciatori che hanno compiuto il 14° anno di età,
ma che al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione sportiva non abbiano compiuto il
15° anno di età.
-
per la categoria “Giovanissimi”: possono partecipare i calciatori che hanno compiuto il 12°
anno di età, ma che al 1° gennaio dell’anno in cui ha inizio la stagione
sportiva non abbiano compiuto il 13° anno di età.
RADUNI PER GIOVANI CALCIATORI
Le Società affiliate alla FIGC ed operanti nel Settore Giovanile e Scolastico possono
organizzare, previa autorizzazione, raduni selettivi per giovani calciatori di età non inferiore ai
12 anni e non superiore al limite massimo previsto per la categoria “Allievi.
Vengono considerati “Raduni di selezione”, le attività organizzate dalle società (in proprio o
in collaborazione con altri club affiliati alla FIGC), durante le quali vengono coinvolti in gruppo
giovani calciatori tesserati per altre società.
Possono partecipare a tali raduni solo i calciatori tesserati per società operanti nella stessa
regione o in provincia limitrofa a quella della località in cui si svolge il raduno
selettivo.
Per le categorie “Esordienti” e “Pulcini”, dato il carattere eminentemente educativo e formativo
non è consentito dar luogo a selezioni precoci.
Il raduno di selezione deve essere organizzato in modo che i giovani calciatori coinvolti abbiano
la possibilità di viverlo positivamente, pertanto è indispensabile che la società organizzatrice
faccia in modo che il clima in cui si svolge sia “positivo”, senza eccessivi stress, mettendo in
condizione i giovani di esprimere le proprie qualità.
Per l’organizzazione dei raduni selettivi la Società interessata deve richiedere preventiva
autorizzazione al Comitato Regionale competente per territorio tenendo conto delle seguenti
limitazioni riferite ai raduni fuori della propria regione di appartenenza (in collaborazione con
altra società):
- per le società professionistiche
- per le società dilettantistiche
MASSIMO 1 RADUNO PER PROVINCIA
MASSIMO 4 RADUNI PER STAGIONE SPORTIVA
La richiesta di autorizzazione deve pervenire al Comitato Regionale territorialmente
competente almeno dieci giorni prima del giorno di effettuazione del raduno, con lettera a
firma del legale rappresentante o del Responsabile del Settore Giovanile, e deve specificare:
a) se il raduno è organizzato “in proprio” dalla Società richiedente o per conto od in
collaborazione con un’altra consorella (in quest’ultima ipotesi vanno acquisite agli atti del
Comitato anche le attestazioni della Società cointeressata);
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
401
b) i nominativi del Dirigente e del Tecnico responsabili dell’organizzazione del raduno per
conto della Società richiedente (ed eventualmente di quelli delle Società co-interessate)
opportunamente tesserati per le rispettive
società.
c) categorie e classi d’età interessate, indicando per ciascuna il numero dei partecipanti,
d) sede del raduno, con indicazione dell’impianto di gioco omologato, che dovrà essere
coincidente con la sede della società richiedente;
e) la data e l’orario del raduno che dovrà tener conto degli obblighi scolastici dei ragazzi;
f) modalità dei svolgimento del raduno e modalità di selezione previste (p.e.
svolgimento di una gara della durata di 2 tempi di 40’ ciascuno).
g) il nominativo del medico presente durante il raduno.
In occasione di tali raduni, ad ogni giovane calciatore deve essere garantita la
partecipazione per un tempo di gioco adeguato (p.e. almeno metà gara ufficiale), pertanto la
partecipazione dovrà essere limitata ad un numero di giocatori e di categorie adeguato alla durata
del raduno stesso.
Ai raduni possono partecipare soltanto giovani calciatori tesserati per Società della FIGC operanti
nella stessa regione o in provincia limitrofa a quella della località in cui si svolge il raduno,
muniti del necessario “nulla osta” rilasciato dalla società di appartenenza, e che è
assolutamente vietato il coinvolgimento di persone non tesserate le quali, pertanto, non possono
aver accesso né agli spogliatoi né al recinto di gioco.
I Comitati Regionali territorialmente competenti devono rilasciare le prescritte
autorizzazioni, d’intesa con il Settore Giovanile e Scolastico, soltanto dopo aver accertato
l’espletamento di tutte le formalità da parte delle Società richiedenti e devono esercitare,
comunque, una azione di controllo del rispetto della normativa suddetta, disponendo, se
necessario, nei confronti di eventuali trasgressori, il relativo deferimento ai competenti organi
disciplinari.
I Comitati Regionali territorialmente competenti debbono comunicare almeno 5 giorni prima
della data di effettuazione del raduno, al Settore Giovanile e Scolastico, tutte le notizie e la
documentazione ad esso relative.
RECAPITI TELEFONICI E INDIRIZZI DELLE SOCIETÀ
Si avvisano le società interessate che i recapiti telefonici e gli indirizzi della corrispondenza delle
società partecipanti ai campionati e tornei Regionali S.G.S. 2013/2014, sono visibili e consultabili
dalla pagina web dell’area società alla sezione interrogazioni società;
Si rappresenta altresì, che le società sono tenute ad inserire nella propria area riservata eventuali
modifiche dei dati anagrafici della società, dimissioni di dirigenti, nomine di nuovi dirigenti etc., e di
darne puntuale informativa al Comitato Regionale Campania, che le dovrà ratificare, mediante il
deposito della modulistica cartacea, o mano o attraverso la spedizione postale a mezzo
raccomandata, entro il termine perentorio di dieci giorni dalla data in cui si sono verificate le
variazioni.
Inoltre si consiglia alle società di inserire nei dati telefonici il numero di telefono di prima
emergenza come numero di sede.
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
402
ATTIVITÀ DI BASE
COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
PUBBLICAZIONE COMUNICATO UFFICIALE DEI GIRONI E
CALENDARI
Il Comunicato Ufficiale relativo ai gironi e calendari del Torneo Provinciale ESORDIENTI a 11 Fair Play
2014/2015 - sarà pubblicato ed affisso all’albo della Delegazione consultabile sul Sito Internet lunedì 1
dicembre p.v.
La prima giornata dei Campionati e Tornei in epigrafe si disputerà sabato 6 / domenica 7 dicembre p.v.
AVVISO
Alle Società, iscritte con più squadre ai Tornei Federali, è fatto obbligo di presentare
l’elenco nominativo dei componenti di ciascuna squadra e il gruppo al quale
appartengono, indicando oltre all’anno di nascita di ciascun tesserato, il numero di tessera
federale per la stagione sportiva in corso.
Le Delegazioni della LND territorialmente competenti, in caso di necessità, possono
inserire nel medesimo girone due o più squadre di una stessa Società.
E’ vietata la partecipazione di uno stesso giocatore a due gare di Torneo che si svolgono
nella stessa giornata solare
TERMINE ISCRIZIONI
ISCRIZIONE ALLA FASE PRIMAVERILE
•
STABILITO PER 11/11/2014
INIZIO DELL’ATTIVITÀ (s.v.)
21 DICEMBRE 2014 - 04 GENNAIO 2015 (SOLO PER LA CATEGORIA ESORDIENTI a 11)
4 - 11 GENNAIO 2015 (PER TUTTE LE ALTRE CAT. NON ESCLUSE LE CATEGORIE ESORDIENTI a 7 e a 9)
ALTRE ATTIVITÀ (s.v.)
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
403
3^ domenica GENNAIO 2015
-
1° CONCENTRAMENTO “ Sei
Bravo a …. Scuola di
-
2° CONCENTRAMENTO “ Sei
Bravo a …. Scuola di
-
3° CONCENTRAMENTO “ Sei
Bravo a …. Scuola di
calcio”
3^ domenica MARZO 2015
calcio”
1^ domenica MAGGIO 2015
calcio”
ALTRE ATTIVITA’ (s.v.)
2^ domenica GENNAIO 2015
2^ domenica MARZO 2015
1^ domenica MAGGIO 2015
1° CONCENTRAMENTO “ GIOCHIAMO INSIEME”
- 2° CONCENTRAMENTO “ GIOCHIAMO INSIEME”
- 3° CONCENTRAMENTO “ GIOCHIAMO INSIEME”
-
ALTRE ATTIVITÀ (s.v.)
Data da concordare
MANIFESTAZIONE “FUNFOOTBALL”
DESIDERIAMO INVITARE LE SOCIETÀ PARTECIPANTI AI TORNEI, ALLA MASSIMA COLLABORAZIONE CON I
RESPONSABILI DELL’ATTIVITÀ DI BASE, SOPRATTUTTO NELLA FASE DI ISCRIZIONE AI VARI TORNEI, E DI
SEGNALARCI DA SUBITO EVENTUALE DISPONIBILITÀ AD EFFETTUARE O AD OSPITARE LE
MANIFESTAZIONI PREVISTE.
//////////////////////////////////////////////////////////////////////
AVVISO (di carattere generale)
CRITERI, VALUTAZIONE E MODALITÀ DEI TORNEI
•
COME DA DISPOSIZIONI DEL S.G.S. Nazionale, I RISULTATI DELLE GARE RIFERITE A TUTTE LE CATEGORIE
ESORDIENTI E PULCINI
•
•
•
•
•
NON POSSONO
ESSERE PUBBLICATI.
RICORDIAMO ALLE SOCIETA’ CHE IL RISULTATO TECNICO E’ DATO DALLA SOMMA DEI PUNTI ACQUISITI IN OGNI
TEMPO DELLA GARA, ( 1 punto la vittoria, 1 punto il pareggio, 0 punti la sconfitta) E NON DAL NUMERO DEI GOL
SEGNATI. QUINDI LE SOCIETA’ DOVRANNO COMPILARE LE PARTI DEL REFERTO RELATIVE AL RISULTATO DEI
TEMPI (1°punto del referto) E DEI MINUTI DELLE RETI. (2°punto del referto) POI PER DETERMINARE IL “RISULTATO
TECNICO FINALE” DOVRANNO ESSERE SOMMATI I PUNTI ACQUISITI IN OGNI TEMPO, SIA PER LA SQUADRA “A”
CHE PER LA SQUADRA “B”.
IL REFERTO DEVE ESSERE COMPILATO E COMPLETATO, ALLA FINE DELLA GARA, IN OGNI SUA PARTE.
OVE POSSIBILE CONSEGNARNE COPIA ALLA SOCIETA’ OSPITATA.
IL REFERTO DOVRA’ ESSERE INVIATO DALLA SOCIETA’ OSPITANTE, ENTRO IL TERMINE DI 4 GIORNI DALLA
GARA, E COMUNQUE PRIMA DELLA SUCCESSIVA GIORNATA DI GARA, TRAMITE Posta Prioritaria, ,
O
CONSEGNATO A MANO ALL’ATTIVITA’ DI BASE, DOVE SARA’ VALUTATO, (3° punto) DAI RESPONSABILI
DELL’ATTIVITA’ DI BASE.
I REFERTI COMPILATI SU MODULISTICA DIVERSA SARANNO COMUNQUE ACCETTATI, MA SARANNO VALUTATI
SOLO SE CONTERRANNO TUTTE LE NOTIZIE UTILI AI FINI DEL RISULTATO TECNICO FINALE. SUCCESSIVAMENTE,
NELLA VALUTAZIONE DEL REFERTO, POTRANNO ESSERE AGGIUNTI O SOTTRATTI (se valutabili), I PREVISTI
PUNTI “FAIR PLAY”, ATTRIBUENDO IN QUESTO MODO IL PUNTEGGIO TOTALE E FINALE DELLA GARA. (punto 3°
del referto).
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
404
•
IL TARDATO O IL MANCATO INVIO DEL REFERTO DI GARA, DETERMINERA’ UNA PENALIZZAZIONE DELLA
SOCIETA’ FINO ALLA ESCLUSIONE DALLA GRADUATORIA DI MERITO.
I REFERTI NON CORRETTAMENTE COMPILATI, SARANNO ESCLUSI DALLE VALUTAZIONI.
•
NEL COMPILARE IL REFERTO RICORDARSI CHE:
1.
2.
3.
4.
NEL RIQUADRO DELLA CATEGORIA, NON BASTA SCRIVERE SOLO Esordienti o Pulcini, MA BISOGNA
SPECIFICARE ANCHE IL TORNEO (a 7, a 9 ecc. ecc.);
NON DIMENTICARE POI IL GIRONE, L’ESATTA DENOMINAZIONE DELLE SOCIETA’, E LA DATA DI DISPUTA
DELL’INCONTRO;
OBBLIGATORIE LE FIRME DEI DIRIGENTI E DELL’ARBITRO.
SEGNALARE INOLTRE SUL REFERTO OGNI COMUNICAZIONE RIFERITA ALLA REGOLARITA’ O MENO
DELLA GARA, O L’EVENTUALE EFFETTUAZIONE DEL PREVISTO “ TERZO TEMPO “.
•
NON E’ POSSIBILE PARTECIPARE ALLE GARE SPROVVISTI DEL REGOLARE CARTELLINO FEDERALE. NON SONO
AMMESSI ALTRI DOCUMENTI O FOTOCOPIE.
•
NON E’ POSSIBILE FAR PARTECIPARE GIOCATORI, PENA LA NON CLASSIFICAZIONE NELLA GRADUATORIA, DI
ETA’ E CATEGORIA DIVERSA DAL TORNEO DI APPARTENENZA.
•
NON E’ POSSIBILE PARTECIPARE A PIU’ DI UNA GARA NELLA STESS A GIORNATA SOLARE.
•
LE CALCIATRICI POSSONO PARTECIPARE ANCHE CON UN ANNO IN PIU’ ALLA CATEGORIA, PREVIA CONSEGNA
DI APPOSITA DOMANDA SU MODULISTICA PREVISTA.
•
COME PER IL PASSATO, CON L’ESCLUSIONE DELLA CATEGORIA ESORDIENTI a 11,
LE
SOCIETA’
CONCORDERANNO TRA DI LORO, SEMPRE, (la società che gioca in casa dovrà farsi carico di tale iniziativa) LA
CONFERMA O L’EVENTUALE SPOSTAMENTO DEL GIORNO E DELL’ORA DI DISPUTA DELL’INCONTRO. ( i recapiti
telefonici delle società, su succ. c.u.)
•
SI RICORDA ALLE SOCIETA’ CHE LA PARTECIPAZIONE ALLE RIUNIONI TECNICHE E’ OBBLIGATORIA. LE ASSENZE
GRAVERANNO SULLA CLASSIFICA “FAIR PLAY” COME DA C.U. n.1 del S.G. e S. Nazionale.
•
LE SOCIETA’ CHE SI RENDERANNO RESPONSABILI DI GRAVI INTEMPERANZE VERRANO ESCLUSE DALLA
PARTECIPAZIONE AL TORNEO.
•
SI INVITANO, INOLTRE, I DIRIGENTI ED I TECNICI DELLE SOCIETA’ A FARE IN MODO CHE, SIA ALL’INIZIO CHE ALLA
FINE DI OGNI GARA, I PARTECIPANTI SALUTINO IL PUBBLICO E SI SALUTINO FRA DI LORO STRINGENDOSI LA
MANO.
•
•
PER ULTERIORI INFORMAZIONI – 335/6014451
AVVISO
TUTTE LE SOCIETÀ DELL’ATTIVITÀ DI BASE, APPARTENENTI ALLA TIPOLOGIA DI SCUOLA DI CALCIO
ASPIRANTI QUALIFICATE, SCUOLA DI CALCIO RICONOSCIUTE e CENTRI CALCISTICI DI BASE,
ISCRITTE AI VARI TORNEI PER L’ANNO SPORTIVO 2014/2015, DOVRANNO FAR PERVENIRE ENTRO IL
30 OTTOBRE 2014 PRESSO GLI UFFICI DI QUESTA DELEGAZIONE LA DOCUMENTAZIONE
COMPLETA, (COME STABILITO DAL S.G.S. NAZIONALE E PUBBLICATO SUL C.U. n. 1 DEL S.G.S.
NAZIONALE, PARAGRAFO REQUISITI RICONOSCIMENTO) INDISPENSABILE PER LA VALUTAZIONE DI
RICONFERMA O DI RICONOSCIMENTO DI NUOVA TIPOLOGIA.
Per chiarimenti contattare il Responsabile Attività di Base, Prof. F. Cuffaro tel. 339/2544031
AVVISI PER LE SOCIETÀ
•
SOCIETÀ CHE NON HANNO
POLISPORT. AGRESE
OGLIARESE
IRIS 2014
CLUB ITALIA CALCIO
COMUN. FISCIANO
BUONABITACOLO
//////////////////////////
NUOVA SALERNO
Sport. Sala Consilina
S. Cipriano Picentino
HERAJON
Juven. CASALVELINO
CONSEGNATO IL MODELLO DI CENSIMENTO 2014/2015:
////////
////////
////////
S. CAST. S.
GIORGIO
COSCIA F.
Academy
////////
INDOMITA
////////
PRO VELIA
CILENTO S.MARIA
1932
ACERNO CALCIO
VIRTUS Junior
GIFFONI
FOOTBALL
ACADEMY
BELLIZZI CALCIO
NOCERA SOCCER
SALERNITANA 1919
ATLETICO CORBARA
AZZURRA FATIMA
SOCCER ACADEMY
CILENTO Calcio 2008
Atletico PALOMONTE
PRO COLLIANO
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
ASSOCALCIO SA
Pagina
405
•
SEGUENTI SOCIETÀ SONO INVITATE A RIPRESENTARE IL MODELLO DI
CENSIMENTO, IN QUANTO QUELLO DEPOSITATO, NON RISULTA COMPILATO
CORRETTAMENTE:
LE
ANTONIO ESPOSITO
REAL PALOMONTE
AZZURRA SPD
FI. PE
ISCRIZIONI AI TORNEI PROVINCIALI CATEGORIE ESORDIENTI, PULCINI
e PICCOLI AMICI STAGIONE SPORTIVA 2014-2015:
DI SEGUITO SUI RIPORTANO LE TABELLE (divise per categoria), DELLE SOCIETÀ CHE SI SONO
REGOLARMENTE ISCRITTE AI VARI TORNEI PER L’ANNO SPORTIVO 2014-2015.
NELL’EVENTUALITÀ CHE UNA SOCIETÀ RISCONTRI DI ESSERE STATA INSERITA IN CATEGORIA
DIVERSA DA QUELLA ALLA QUALE SI È ISCRITTA, È PREGATA DI DARNE COMUNICAZIONE
SCRITTA (anche a mezzo FAX) A QUESTA DELEGAZIONE PROVINCIALE.
SOCIETÀ ISCRITTE - 2014-2015
CATEGORIA PULCINI:
PICCOLI AMICI (2007-2008-2009):
S.C.ROCCADASPIDE
ASSOCALCIO SA-A
U.S. FAIANO
PRO VELIA -A
POL. TERZO TEMPO-A
ASSOCALCIO SA-B
POL. LOCUBIA
PRO VELIA -B
POL. TERZO TEMPO-B
POLISPORT. AGRESE
MARE SCUS AGROPOLI
FELDI EBOLI
S.C. SPES - A
ATLETICO CALCIO
S.VINCENZO SCAFATI
RIN. CAVA 2000
S.C. SPES - B
MAIORESE USD
TORIA ASD
FOX PAESTUM
S.C. SPES - C
MARIA ROSA
ATLETICO AGRO
S.MICHELE ARCANGELO
PONTECAGNANO-A
GREEN PARK C5
PONTECAGNANO-B
ACERNO CALCIO
MANFEDINI CALCIO
ATLETICO PALOMONTE
PONTECAGNANO-C
DECOROSO
Montecorvino
INTERPARROCCHIALE
ALM
POL. TERZO TEMPO-C
SACRO C. AGROPOLI
R.CONTURSI TERME
GROTTE
DI
CASTELCIV.
EMANUELE BELARDI
OGLIARESE
POL. NIKE’ -A
CLUB ITALIA CALCIO e
S.
OLYMPIC SALERNO
DIECI PIU’
CARMINE SPERANZA
VIRTUS NOCERA
S. CASTEL S.GIORGIO
CSI ANGRI 1983
NUOVA NEUGEBURT
S.C. PICENTIA
VIGOR VELINA
ALBURNI SELE Tanagro
COSTA D’AMALFI
LIBERT.S.G.BOSCO
POL. NIKE’ -B
PIXOUS 2002
GREGORIANA
S.C. PRIMAVERA
*************///////////////
SOCCER ACADEMY
SPORTING INDOOR
CILENTO Calcio 2008
SALERNITANA 1919
POL. AGRESE
JUVENES
CASALVELINO
FUTURA SOCCER
PULCINI a 5 (2006):
POL. TERZO TEMPO-A
SACRO C. AGROPOLI
U.S. FAIANO
MARE SCUS AGROPOLI
POL. TERZO TEMPO-B
VIRTUS NOCERA-A
S.C.PRIMAVERA-A
POLISPORT. AGRESE
POL. TERZO TEMPO-C
VIRTUS NOCERA-B
S.C.PRIMAVERA-B
BELLIZZI CALCIO
PRO VELIA –B
EMANUELE BELARDI
*************///////////////
FOX PAESTUM
FELDI EBOLI – A
POL. NIKE’
NUOVA NEUGEBURT
DIECI PIU’ (A 11 F.P.)
OLYMPIC SALERNO –B
*************///////////////
AZZURRA SPD
CSI ANGRI 1983
FELDI EBOLI – B
MAIORESE
G. GALLOZZI
AZZURRO
Stell.
(Rinuncia)
POL. WEMBLEY
S.
VINCENZO
E
MARTINO
ATLETICO AGRO
NEW GENERATION
S.C.PRIMAVERA-C
Sport.CASTEL
S.GIORGIO
S.C. SPES – A
PONTECAGNANO
PICCOLO STADIO
COM. FISCIANO
AQUILOTTI IRNO
S.C. PICENTIA-A
MANFREDINI CALCIO-A
VIGOR VELINA
S.C. STRIANO
S.C. PICENTIA-B
MANFREDINI CALCIO-B
PRO VELIA –A
S.C. SPES – B
TORIA ASD
FAIR PLAY DLF
MARIO OPRAMOLLA
S.C. SPES – C
VIVAIO MEAZZA
DOMUS MIKI SARNO
OLYMPIC SALERNO –A
ACERNO CALCIO
CAMPUS GROUP
DIECI PIU’
ANIELLO GRANITO
CILENTO S. MARIA 1932
JUVENES
CASALVELINO
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
406
PULCINI a 6 puri (2005):
POL. TERZO TEMPO-A
VIRTUS NOCERA
MANFREDINI CALCIO-A
PRO VELIA
ALBURNI SELE T.-A
M. OPRAMOLLA
PICCCOLO STADIO
FOX PAESTUM –A
POL. TERZO TEMPO-B
FOOTBALL ACADEMY
MANFREDINI CALCIO-B
S.C. SPES – A
ALBURNI SELE T.-B
TORIA ASD
CALCIO MANAGER
FOX PAESTUM –B
POLISPORT. AGRESE
U.S. FAIANO – B
/////////////
/////////////
S.C.ROCCADASPIDE
*************///////////////
DOMUS MIKI SARNO
CILENTO S. MARIA 1932
SPORTING INDOOR
S.C.PRIMAVERA
FELDI EBOLI – A
POL. NIKE’
EMANUELE BELARDI
ASSOCALCIO SA
AQUILOTTI CAVESI
NUOVA SALERNO
SACRO C. AGROPOLI
S. CASTEL S.GIORGIO
FELDI EBOLI – B
AZZURRO STELLATI
GREGORIANA
IPPOGRIFO SARNESE
FAIR PLAY DLF
COM. FISCIANO
OLYMPIC SALERNO –A
ATLETICO AGRO
U.S. FAIANO – A
MARE SCUS AGROPOLI
S.C. SPES – B
PONTECAGNANO
REAL POSEIDON
G. GALLOZZI(A 5 2006)
S.
MICHELE
ARCANGELO
OLYMPIC SALERNO –B
PIXOUS 2002
IRIS 2014
POL. WEMBLEY
DIECI PIU’
ROTA SOCCER
*************///////////////
CAMPUS GROUP
NEMEA CALCIO G. di
Pol.
JUVENES
CASALVELINO
S.C. STRIANO
SPORTING. V.S. MARE
UNITED A.P.D.
INVICTA AGRO
ATLETICO CORBARA
GREGORIANA
SIANESE
NUOVA SALERNO
CLUB ITALIA CALCIO e
S.
SOCCER ACADEMY-B
SACRO C. AGROPOLI
VIGOR VELINA
GROTTE DI CASTELCIV.
M. OPRAMOLLA S.
*************///////////////
COSCIA F. ACADEMY
COM. FISCIANO
S. A. M. DEI LIGUORI
ANTONIO ESPOSITO
PRO VELIA
G. GALLOZZI
ASSOCALCIO SA
ACERNO CALCIO
ATLETICO CONSILINUM
SOCCER ACADEMY-C
DECOROSO
Montecorvino
CILENTO CALCIO 2008B
INDOMITA
ANIELLO GRANITO-A
CAMPAGNA
LUDI
SPORT
ANIELLO GRANITO-B
VIRTUS JUNIOR GIFFONI
S.
VINCENZ
O
E
MARTINO
Atletico PALOMONTE
NEW MARY ROSY
PULCINI a 6 misti (2004-2005):
S.C. SPES
POL. LOCUBIA
ANTONIO CORCIONE-A
CASALBUONO
ROCCADASPIDE
LIBERT.S.G.BOSCO
VIVAIO MEAZZA
S.VINCENZO SCAFATI
BELLIZZI CALCIO
ANTONIO CORCIONE-B
ALBURNI SELE T.
TORIA ASD(RINUNCIA)
FOX PAESTUM
SPORT, SALA CONSILINA
AQUILOTTI IRNO
/////////////
/////////////
CALCIO MANAGER
IPPOGRIFO SARNESE
RIN. CAVA 2000
SPORT ZONE SALA C.
S. MARIA DEGLI ANGELI
PIXOUS 2002
SOCCER ACADEMY-A
NEMEA CALCIO G. di
Pol.
ATENA LUCANA
AZZURRA SPD (a 5 2006)
POL. WEMBLEY
ROTA SOCCER
S.CIPRIANO PICENTINO
NEW MARY ROSY (6 PurI)
S.C. STRIANO
INTERPARROCCHIALE
ALM
CILENTO CALCIO 2008A
JUVENES
CASALVELINO
FIPE
*************///////////////
PULCINI a 7 puri (2004):
TORIA ASD
N.NEUGEBURT
(A
2006)
S.C. PICENTIA-A
OGLIARESE
S.C. SPES - A
POL. TERZO TEMPO
POLISPORT. AGRESE
ASSOCALCIO SALERNO
SACRO C. AGROPOLI
ATLETICO AGRO
VIRTUS NOCERA
*************///////////////
NEW GENERATION
UNITED A.P.D.
S.C.PRIMAVERA
S.C. PICENTIA-B
PRO VELIA
S.C. SPES - B
MANFREDINI CALCIO-A
FELDI EBOLI - A
EMANUELE BELARDI
MANFREDINI CALCIO-B
FELDI EBOLI - B
PONTECAGNANO
MARE SCUS AGROPOLI
CSI ANGRI 1983
COSTA D’AMALFI
ALBURNI SELE T.-A
MANAGER (A 6 2005)
ALBURNI SELE T.-B
*************///////////////
SIANESE
LIBERT.S.G.BOSCO
MAIORESE
PICCOLO STADIO-A
POL. NIKE’ -A
PICCOLO STADIO-B
AQUILOTTI CAVESI
*************///////////////
DOMUS MIKI SARNO
FOX PAESTUM
OLYMPIC SALERNO
GREEN PARK C5
DIECI PIU’
*************///////////////
S.
MICHELE
ARCANGELO
CAMPUS GROUP
S. CASTEL S.GIORGIO
SALERNITANA 1919
(SOLO
NATI
ANN0
2005/)
POL. NIKE’ -B
R. POSEIDON
(A 6
2005)
CILENTO S, MARIA 1932
5
FUTURA SOCCER
CATEGORIA ESORDIENTI:
ESORDIENTI a 7 misti (2002/2003):
R.CONTURSI TERME
ALBURNI SELE T.-C
PIXOUS 2002
PRO COLLIANO
ANTONIO ESPOSITO
ALBURNI SELE T.-D
CAMPAGNA
LUDI
SPORT
NUOVA S. VITO SAPRI
PRO VELIA
ALBURNI SELE T.-E
NUOVA NEUGEBURT
POL. NIKE’
*************///////////////
FAIR PLAY DLF-A
ALBURNI SELE T.-A
LIBERT.S.G.BOSCO
FAIR PLAY DLF-B
ALBURNI SELE T.-B
COM. FISCIANO
ANIELLO GRANITO
IRIS 2014
*************///////////////
CAMPUS GROUP
S.CIPRIANO PICENTINO
ESORDIENTI a 9 misti (2002-2003):
UNITED A.P.D.
POL. LOCUBIA
S. CASTEL S.GIORGIO
ACERNO CALCIO
A.S.D. AQUILOTTI
S.C.PRIMAVERA
GROTTE DI CASTELCIV.
CASALBUONO
AQUILOTTI IRNO
MANFREDINI CALCIO
VIGOR VELINA
ALBURNI SELE T.
MADONNA DEI BAGNI
R.CONTURSI TERME
ANTONIO CORCIONE
PONTECAGNANO
SACRO C. AGROPOLI
ASD TORIA
PRO VELIA
G. GALLOZZI
S.C. SIANESE
FAIANO ASD
IPPOGRIFO SARNESE
ATLETICO CONSILINUM
LIBERT.S.G.BOSCO
SOCCER ACADEMY-A
BUONABITACOLO
SOCCER ACADEMY-B
OLYMPIC SALERNO
*************///////////////
CLUB ITALIA CALCIO e
S.
POL. WEMBLEY
VIRTUS NOCERA
BELLIZZI CALCIO
FELDI EBOLI
S.MICHELE
ARCANGELO
COSCIA F. ACADEMY
SOCCER ACADEMY-C
SPORTING V.S. MARE
CLUB ITALIA CALCIO
CAMPUS GROUP
NUOVA S. VITO SAPRI
OGLIARESE
Sport.
S.ALA
CONSILINA
FUTURA SOCCER
NEW MARY ROSY
AZZURRA FATIMA
CSI ANGRI 1983
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
407
ESORDIENTI a 9 puri (2003):
S.C.ROCCADASPIDE
S.VINCENZO SCAFATI
SALERNITANA 1919
(SOLO NATI ANNI 200304)
PONTECAGNANO
*************///////////////
POL. TERZO TEMPO-A
FOOTBALL ACADEMY
SALERNITANA 1919-B
RINUNCIA IL 28/10/2014
POL. TERZO TEMPO-C
S.C. PICENTIA-B
POL. NIKE’
ALBURNI SELE T.-A
ASSOCALCIO SALERNO
MARE SCUS AGROPOLI
EMANUELE BELARDI
ALBURNI SELE T.-B
NUOVA NEUGEBURT
PRO VELIA
REAL POSEIDON
ALBURNI SELE T.-E
GREGORIANA
PICCOLO STADIO
POL. TERZO TEMPO-B
S.C. PICENTIA-A
S.C. SPES
ACERNO Calcio (a 9
MistI)
FELDI EBOLI
FOX PAESTUM
IRIS 2014
NUOVA SALERNO
MILLENIUM -A
OLYMPIC SALERNO
OGLIARESE (a 9 misti )
ROTA SOCCER
CILENTO CALCIO 2008
*************///////////////
MILLENIUM -B
Azzurra
FATIMA(a
MistI)
A.S.D. AQUILOTTI
POL. WEMBLEY
S.C. SPES
S.C. STRIANO
SALERNITANA 1919
(SOLO Nati ANNO 2003)
POL. TERZO TEMPO-A
U.S. FAIANO
NOCERA SOCCER
AZZURRO STELLATI
POL. TERZO TEMPO-B
COMUN. FISCIANO
CSI ANGRI 1983
CILENTO S. MARIA
A.S.D. AQUILOTTI
S.C.PRIMAVERA
OGLIARESE (a 9 PURI)
MAIORESE ( a 5 Esord.)
MILLENIUM - B
RINASCITA FUORNI
S.VINC. E MARTINO
FOX PAESTUM
F. DELLA MONICA
CALCIO MANAGER
PICCOLO STADIO
DIECI PIU’
*************///////////////
POL. WEMBLEY
NOCERA SUPERIORE
9
ESORDIENTI a 11 “FAIR PLAY” (2002):
POL. AGRESE - A
ASSOCALCIO SALERNO
MARE SCUS AGROPOLI
R. POSEIDON
(A 9
2003)
ATENA LUCANA
POL. NIKE’
AQUILOTTI CAVESI
POL. AGRESE - B
ATLETICO AGRO
ASD TORIA
EMANUELE BELARDI
MILLENIUM - A
S.C.SIANESE
MISTI)
HERAJON G.S.
(A
9
RIUNIONI PROGRAMMATE CON LE SOCIETÀ
Il giorno 17/11/2014 presso la sala convegno del centro sociale di Salerno, si è tenuta la riunione
organizzativa con tutte le società iscritte alle attività sportive organizzate dalla Delegazione
Provinciale per l’anno sportivo 2014-2015;
Nel corso della riunione, il responsabile regionale per l’attività di base prof. Salvatore Esposito, ha
ribadito i criteri, i requisiti e le modalità di partecipazione alle feste regionali per le categorie esordienti
a 11, esordienti a 9 puri, pulcini a 7 puri e pulcini a 6 puri, riservate esclusivamente alle società
classificate come scuola calcio qualificate e riconosciute e per quelle partecipanti al “TORNEO
ESORDIENTI a 11 Fair Play”;
Di seguito si pubblica l’elenco delle società classificate come scuola calcio qualificate e riconosciute,
appartenenti territorialmente alla Delegazione provinciale di Salerno.
SCUOLE DI CALCIO ASPIRANTI QUALIFICATE
1
2
3
4
5
6
7
8
9
AQUILOTTI CAVESI
ASSOCALCIO SALERNO
ATLETICO AGRO
ROCCADASPIDE
S.F. PONTECAGNANO
SCUOLA CALCIO SPES
SPORTING CLUB PICENTIA
TORIA
VIGOR VELINA
1
2
3
4
5
6
7
ALBACAVESE
ANGRI 1983
AQUILOTTI
CAMPAGNA LUDI SPORT
CILENTO CALCIO
DIECIPIU’
GRIMAUDO
SCUOLE DI CALCIO RICONOSCIUTE
8
9
10
11
12
13
LEONCINI GREGORIANA
MILLENIUM CALCIO
NIKE’
NOCERINA
POLISPORTIVA FELDI EBOLI
POLISPORTIVA TERZO TEMPO
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
14
15
16
17
18
19
20
PRIMAVERA
PRO VELIA 2000
REAL CILENTO
S. ALFONSO DEI LIGUORI
SAN VITO POSITANO
SIANESE
SALERNITANA 1919
Pagina
408
SOCIETÀ SCQ - SCR PRESENTI ALLA RIUNIONE:
AQUILOTTI CAVESI
S.C. SPES
L. GREGORIANI
S.C.PRIMAVERA
PONTECAGNANO
ASSOCALCIO SA
SPORT. C. PICENTIA
MILLENIUM SA
SALERNITANA 1919
CSI ANGRI 1983
ATLETICO AGRO
VIGOR VELINA
POL. FELDI
POL TERZO TEMPO
SOCIETÀ ASSENTI:
ROCCADASPIDE
GRIMAUDO
S.ALF-M-D.LIGUORI
DIECI PIU’
REAL CILENTO
ALBA CAVESE
POL. NIKE’
S.VITO POSITANO
CILENTO CALCIO
PRO VELIA
CAMPAGNA L. SPORT
NOCERINA
SIANESE
///////////////////////////////////////
ESORDIENTI a 11 “FAIR PLAY” (2002):
ATENA LUCANA
CILENTO S. MARIA
EMANUELE BELARDI
FOX PAESTUM
HERAJON G.S.
MARE SCUS AGROPOLI
MILLENIUM - B
POL. AGRESE - B
POL. TERZO TEMPO-B
POL. WEMBLEY
RINASCITA FUORNI
U.S. FAIANO
AZZURRO STELLATI
CALCIO MANAGER
COMUN. FISCIANO
DIECI PIU’
Franco DELLA MONICA
MILLENIUM - A
NOCERA SOCCER
PICCOLO STADIO
POL. AGRESE - A
S.C. STRIANO
S.VINCENZO E MARTINO
NOCERA SUPERIORE
A.S.D. AQUILOTTI
AQUILOTTI CAVESI
ASD TORIA
ASSOCALCIO SALERNO
ATLETICO AGRO
CSI ANGRI 1983
POL. NIKE’
POL. TERZO TEMPO-A
S.C. SPES
S.C.PRIMAVERA
SALERNITANA 1919
SOCIETÀ PRESENTI - ESORDIENTI a 11 FAIR PLAY:
AQUILOTTI ASD
AZZURRO STELLATI
EMAN. BELARDI
PRIMAVERA
S.C. SPES
AQUILOTTI CAVESI
CALCIO MANAGER
FAIANO
RIN. FUORNI
TORIA ASD
ASSOCALCIO SA
CILENTO S. MARIA
MILLENIUM
SALERNITANA 1919
S.C. STRIANO
ATLETICO AGRO
CSI ANGRI
POL. TERZO TEMPO
TORNEO ESORDIENTI A 11 FAIR PLAY
LA MAGGIORANZA DELLE SOCIETÀ PRESENTI HA CONFERMATO COME PER LE
PASSATE STAGIONI SPORTIVE, L’UTILIZZO DELL’ARBITRO NEL TORNEO
ESORDIENTI A 11 FAIR PLAY
-
Considerato, come da Comunicato Ufficiale del Settore giovanile e scolastico che solo a questa categoria è data
facoltà alle Società, purchè si facciano carico dei relativi oneri finanziari, di usufruire di arbitri ufficiali dell’
AIA;
I Comitati Regionali della LND possono, pertanto,autorizzare l’impiego di tale procedura, a condizione, però
che la stessa venga attuata in tutte le Delegazioni di competenza;
-
Considerato che nel corso della riunione del 17/11/2014 sono stati comunicati alle società gli oneri finanziari
posti a loro carico per tale utilizzo;
-
Il Comitato Regionale CAMPANIA F.I.G.C.- L.N.D. autorizza tale utilizzo, anche per la stagione
sportiva 2014/2015, in prosecuzione della fase sperimentale attuata nelle stagioni sportive
passate.
Allo scopo di proporre e incentivare un comune cammino di proficua e preziosa collaborazione con le competenti sezioni
AIA, nell’ interesse del movimento calcistico provinciale, che conservi e rafforzi la crescita morale, dei Valori che la
pratica di questo Sport ci porta a condividere, questa Delegazione Provinciale, raccogliendo anche le indicazioni delle
società presenti alla riunione, auspica rispetto al passato, che le designazioni degli arbitri nella categoria esordienti
avvengano con maggiore equilibrio, consentendo una giusta alternanza tra direttori di gara più esperti e soggetti meno
esperti.
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Pagina
409
CRITERI, VALUTAZIONE E MODALITÀ DEI TORNEI
•
COME DA DISPOSIZIONI DEL S.G.S. Nazionale, I RISULTATI DELLE GARE RIFERITE A TUTTE LE
CATEGORIE ESORDIENTI E PULCINI NON POSSONO ESSERE PUBBLICATI
•
SARANNO PUBBLICATI SOLTANTO GLI EVENTUALI PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
•
LE SOCIETA’ CLASSIFICATE COME “
SCUOLA CALCIO QUALIFICATE e
RICONOSCIUTE “ PARTECIPERANNO ALLA FESTA REGIONALE
N.B. SI RICORDA ALLE SOCIETA’ CHE LA NON PRESENZA ALLE RIUNIONI OBBLIGATORIE, ORGANIZZATE
DALLA DELEGAZIONE PROVINCIALE, COMPORTERA’ UNA MANCATA ATTRIBUZIONE DI PUNTEGGI IN
RIFERIMENTO ALLA GRADUATORIA DI MERITO
///////////////////////////////////
APERTURA UFFICI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE AL PUBBLICO
Si ricorda alle Società dipendenti, che per la stagione sportiva 2014/2015, gli uffici di questa
Delegazione Provinciale osserveranno i seguenti giorni ed orari di apertura al pubblico:
MARTEDÌ dalle ore 17.30 alle ore 19.30
GIOVEDÌ dalle ore 17.30 alle ore 19.30
VENERDÌ dalle ore 17.30 alle ore 19.30
Si raccomanda i Dirigenti delle società di attenersi ai suindicati orari, sia per le comunicazioni
telefoniche che per l’accesso agli uffici.
È fatta salva, la possibilità di appuntamento con il Delegato ed il Segretario in altri giorni ed
orari.
N.B.: nell’interesse di tutte le società e nel pieno rispetto dei signori dirigenti in attesa, si affida alla
cortesia di tutti, la raccomandazione che i colloqui siano sintetici e rapidi.
Pubblicato in Salerno, affisso all’albo della Delegazione Provinciale ed inserito sul suo Sito
Internet il 20 novembre 2014
Il Segretario
Piero Malangone
F.I.G.C. – L.N.D. – D.P. Salerno – Comunicato Ufficiale L.N.D. – S.G.S. – n. 20 del 20 novembre 2014
Il Delegato
Donato Di Stasi
Pagina
410
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
375 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content