close

Enter

Log in using OpenID

Carta dei Servizi 2014

embedDownload
SAF autoservizi
SEDE DIREZIONALE E OPERATIVA
33100 UDINE - Via del Partidor, 13 - tel. 0432.60.81.11 - fax 0432.60.27.77
call center tel. 800 915303 (da fisso) tel. 0432 524406 (da mobile)
www.saf.ud.it - www.arriva.it e-mail: [email protected] pec: [email protected]
UNITÀ LOCALI
TOLMEZZO
TRIESTE
tel. 0433.44.212 - fax 0433.44.607
tel. 040.8.320.347 - fax 040.8.320.357
AUTOSTAZIONI E BIGLIETTERIE
UDINE
Viale Europa Unita, 37 - tel. 0432.50.40.12
Autostazione, biglietteria autolinee rete extraurbana e marittima
UDINE
Viale Europa Unita, 95 - tel. 0432.50.80.74
Biglietteria rete urbana
CERVIGNANO Piazza Marconi, 11 - tel. 0431.32.628
Autostazione, biglietteria rete urbana, extraurbana
CIVIDALE
Viale Libertà, 100/3 - tel. 0432.73.37.16
Autostazione, biglietteria rete urbana, extraurbana
LATISANA
Via Beorchia - tel. 0431.50.220
Autostazione, biglietteria autolinee rete extraurbana
LIGNANO
Via Latisana 44 - tel. 0431.71.373
Autostazione, biglietteria autolinee rete extraurbana
GRADO
P.zza Carpaccio, 29 - tel. 0431.80.055
Biglietteria rete urbana, extraurbana e marittima
TOLMEZZO
Via Carnia Libera 1944, 20 - tel. 0433.40.594
Autostazione, biglietteria rete extraurbana, internazionali ed interregionali
TRIESTE
Via Flavio Gioia, 2 - tel. 040.425.020
Autostazione, biglietteria autolinee internazionali ed interregionali
TURISMO
NOLEGGIO AUTOBUS
33100 UDINE
Via del Partidor, 13
tel. 0432.608.112
fax 0432.608.805
33028 TOLMEZZO
tel. 0433.44.212
fax 0433.44.607
e-mail: [email protected]
www.saf.ud.it
Azienda
Orari
Biglietti e Abbonamenti
Informazioni per il viaggio
Il Cliente
Noleggi e Turismo
Bandi e Collaborazioni
Avvisi sul servizio
Impaginazione e Stampa Tipografia Moro Andrea srl - Tolmezzo / aprile 2014
Gentili clienti,
è questa la 15esima edizione della carta dei servizi ed il traguardo raggiunto
ci stimola a sottolineare l’impegno per la qualità e la sicurezza del servizio e
per la salvaguardia dell’ambiente che ci ha coinvolto, e ci coinvolge, fortemente nell’attività di ogni giorno.
L’innovazione messa in campo, di cui buSmart vuole essere un pò la vetrina,
rientra in quel disegno che ha ad obiettivo l’efficienza e la facilità di utilizzo
del servizio ma, più in generale, le condizioni per migliorare la propria mobilità con quello che ci piace definire il trasporto condiviso.
AVM, DST, ASB, ABC monogrammi piuttosto astrusi ma identificativi del
nuovo che avanza e che cominciano a diventare familiari per muoverci in
città ed in provincia aiutati dai QRcode che, già in fermata, semplificano la
conoscenza di servizi e orari ed agevolano anche sia l’acquisto dei biglietti
sia la pianificazione del viaggio.
Un buon rapporto con Voi è fondamentale per condividere strategie e comunicare scelte oltrechè, naturalmente, per rispondere alle osservazioni e soddisfare, per quanto possibile, i Vostri desiderata anche attraverso internet, i
Social e le altre innovative forme di comunicazione e dialogo.
L’impegno resta indirizzato alla Vostra soddisfazione (vorremmo diventaste
tutti fan di SAF) che costituisce l’obiettivo primario della nostra azione.
Grazie e buon viaggio con noi
Silvano Barbiero - Presidente
carta dei servizi
15a edizione 2014
indice
azienda.............................3
cliente ..............................7
viaggio ............................13
qualità ............................17
altri servizi ......................29
finalità, principi
La Carta dei Servizi SAF, pubblicata dal 1999 in conformità alle disposizioni di
Legge, è un mezzo di comunicazione tra l’Azienda e i suoi Clienti, per divulgare le
informazioni utili ad una migliore fruizione dei Servizi offerti, e con riferimento al
Trasporto Pubblico Locale si propone di:
• dichiarare i Fattori di Qualità del Servizio;
• esporre i risultati raggiunti;
• presentare gli obiettivi per l’anno in corso.
L’Azienda è impegnata ad erogare il proprio Servizio nel rispetto dei seguenti principi fondamentali:
• eguaglianza e imparzialità inteso come accessibilità ai Servizi senza distinzione
di sesso, razza, lingua, religione e opinioni politiche, con attenzione alle fasce
deboli quali anziani e disabili attraverso l’adozione di iniziative adeguate;
• parità di trattamento fra le diverse aree geografiche di utenza;
• continuità e regolarità del Servizio fatta eccezione per interruzioni dovute a causa
di forza maggiore tramite l’istituzione di Servizi sostitutivi in caso di necessità;
definizione e comunicazione opportuna e tempestiva dei servizi minimi attivati
in caso di sciopero negli orari: 6.00 - 9.00 e 12.00 - 15.00, secondo le disposizioni della Legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modificazioni e integrazioni che prevede per le imprese di trasporto l’obbligo di garantire le prestazioni
indispensabili e di darne immediata comunicazione agli utenti;
• partecipazione intesa come confronto con il Cliente sui principali problemi relativi al Servizio offerto;
• efficienza ed efficacia adottando le misure necessarie a progettare, produrre e
offrire Servizi efficienti ed efficaci.
2
dettagli su www.saf.ud.it - sezione azienda-carta dei servizi
www.saf.ud.it
Azienda
Profilo sociale
Storia
Servizi
Certificazioni e modelli
Carta dei Servizi
Amministrazione trasparente
Dati aziendali del mese
Contatti
Autoservizi F.V.G. S.p.A. - SAF
Per SAF ha grande rilevanza strategica, ma anche imprenditoriale, la scelta di unire
le forze per creare un soggetto industriale in grado di sostituirsi alle realtà preesistenti con le sinergie per proiettare i servizi verso il futuro della mobilità.
Un percorso complesso e articolato che l’ha vista antesignana a livello nazionale:
• 1995 primo obiettivo: superare la frammentazione in tante piccole Aziende principale elemento di rischio per la sopravvivenza sul mercato;
• 2001 secondo obiettivo: assicurarsi la concessione decennale dei servizi di TPL
riferiti all’unità di gestione n.ro 3 Udinese;
• 2004 terzo obiettivo: acquisire sul mercato il prestigio necessario ad affrontare
le sfide del futuro per svolgere i servizi con standard europei: implementare valore
e qualità coniugati al radicamento sul territorio.
Entra a far parte di Arriva Italia srl (della quale è soggetta all’attività di direzione e
coordinamento) gruppo italiano di Arriva International plc che, dal 2010, è parte
di Deutsche Bahn Azienda leader mondiale nella mobilità e logistica, attiva in 130
Paesi con circa 300.000 dipendenti che su rotaia, su strada, via aerea e via mare
muovono più di 11 milioni di persone al giorno.
Il capitale sociale di ⇔ 14mln, è sottoscritto per il 60% da Arriva Italia srl; per il
21,02% da Udine servizi spa, per il 5,84% da Friulia spa, per il 6,38% da Atap
spa, per il 3,20% da Apt spa, per il 2,47% da Banca Popolare Friuladria e, per il
restante 1,09% da Provincia di Gorizia.
Ha oltre 600 dipendenti organizzati nell’unità centrale di Udine e nelle unità locali
di Tolmezzo e Trieste e svolge la propria attività in più di 20 siti (officine, magazzini,
depositi e parcheggi), che si affiancano ad oltre 700 punti vendita biglietti, dislocati
su tutto il territorio servito.
Primaria realtà a livello nazionale è abilitata a svolgere attività di trasporto di persone e gestisce servizi via terra e via mare con linee urbane ed extraurbane nazionali
e internazionali cui si sommano servizi diversi: atipici, scuolabus, turistici e di noleggio con conducente.
dettagli su www.saf.ud.it - sezione azienda-dati aziendali
il sociale
Collabora con l’Associazione Animaimpresa promotrice della cultura della responsabilità sociale d’impresa tra l’altro attraverso il sostegno all’iniziativa Casa Mia
Onlus con il progetto Microdono che supporta
l’accoglienza di malati e
loro famigliari presso le
strutture collegate all’Ospedale di Tolmezzo. Il
progetto prevede l’offerta
volontaria di somme che
i dipendenti autorizzano
a ritenere nella loro busta
paga e che l’Azienda si
impegna a raddoppiare.
Proseguono le collaborazioni con AFDS - Associazione Friulana Donatori di
Sangue per le attività collegate alla raccolta e con
LILT - sezione friulana
della Lega Italiana per la lotta contro i tumori per iniziative di promozione e di immagine coordinata.
Sostiene anche, e tra le altre, le attività in favore dell’integrazione sportiva e dell’inclusione umana e sociale dei ragazzi diversamente abili dell’Associazione Sportiva
Calicantus di Trieste; delle attività teatrali e sportive dell’Associazione di volontariato
per la disabilità Partecipa di Moimacco e della sezione Udinese dell’Associazione
Italiana Assistenza agli Spastici. Ancora SAF sostiene e partecipa all'iniziativa Staffetta Telethon 24x1ora all'insegna del tutti di corsa per sostenere la ricerca.
certificazioni
servizio
certificato
UNI EN 13816
Un percorso virtuoso di SAF alla conquista della Qualità, alla
gestione della Sicurezza, alla salvaguardia dell’Ambiente e
alla qualità del servizio.
La certificazione del proprio sistema integrato Qualità, Ambiente, Sicurezza è la conclusione di un impegno che, fin da
fine ‘900, ha visto l’Azienda impegnata a migliorare e qualificare i propri servizi e, più in generale, la propria attività.
Il risultato della certificazione Qualità/Ambiente/Sicurezza
attesta l’applicazione volontaria di un sistema di controllo
della sicurezza e della salute dei lavoratori ed integra le
attività orientate alla qualità e al rispetto dell’ambiente.
La certificazione del servizio determina e misura la qualità nell’ambito del TPP (trasporto pubblico di passeggeri).
5
organico medio 2013
PERSONALE MOVIMENTO
Personale di Guida
Personale movimento e controllo
Dirigenti
Funzionari e Impiegati
Addetti officina e approvvigionamenti
SERVIZI GENERALI e MANUTENZIONE
476
29
2
36
57
Totale 600
servizi 2013
servizio offerto al pubblico
passeggeri trasportati
oltre 12.000.000 km
quasi 13.000.000
oltre 6.300 km
oltre 25.000
oltre 3.200.000 km
quasi 12.000.000
oltre 55.000 km
quasi 41.000
oltre 78.000 km
oltre 1.600
quasi 700.000 km
oltre 1.400.000
oltre 1.000.000 km
quasi 190.000
SERVIZI EXTRAURBANI
Oltre 130 comuni serviti con una
popolazione di circa 630.000 abitanti
SERVIZI MARITTIMI
Collegano nel periodo estivo Marano lagunare
con Lignano Sabbiadoro attraversando la laguna
SERVIZI URBANI
Coprono il servizio della città di Udine e durante
il periodo estivo il servizio si sviluppa anche a
Lignano Sabbiadoro offrendo il servizio ad oltre
500.000 residenti (compresi i turisti)
SERVIZI AGGIUNTIVI
Interessano 9 comuni montani della provincia di Udine
e permettono di collegare le frazioni con i centri capoluogo
in alcune giornate della settimana
LINEE INTERNAZIONALI
Tolmezzo-Udine-Luzern-Luxembourg- Charleroi
SERVIZI ATIPICI
Svolti in 22 comuni della Provincia di Udine e
di Trieste integrano il servizio di TPL
negli spostamenti casa lavoro e casa scuola
SERVIZI TURISMO
La flotta composta da 27 veicoli (età media 6,7 anni)
garantisce servizi di qualità per ogni esigenza
30 nuovi arrivi nel 2013
integrati nel parco per i servizi urbani, interurbani e atipici
tipo veicolo
IRISBUS SFR 160
IVECO A50C17 daily
SYNERGY VDLBOVA 2piani
OTOKAR VECTIO 250S
CITELIS IRISBUS
CITELIS IRISBUS CNG
MAN R08 LIONS COACH
IRISBUS CROSSWAY
percorso
interurbano
interurbano
interurbano
interurbano
urbano
urbano
turismo
scuolabus
posti
78
20
101
52
102
102
63
78
classe
EEV
EEV
Euro5
Euro5
EEV
EEV
EEV
Euro5
alimentazione
gasolio
gasolio
gasolio
gasolio
gasolio
metano
gasolio
gasolio
n.ro
12
1
2
8
3
2
1
1
parco autobus TPL e motorizzazioni
31 dicembre 2013
veicoli urbani
veicoli extraurbani
totale veicoli UDG Udinese
veicoli di noleggio e scuolabus
totale veicoli parco autobus SAF
6
autobus
autobus
autobus
età media
autobus
età media
79
318
397
7,48
52
9,28
449
autobus TPL metano urbani gasolio extraurbani gasolio totale
euro 1
euro 2
13
106
119
euro 3
27
70
97
euro 4
9
1
16
26
euro 5
52
52
EEV**
8
21
74
103
TOTALI
57
22
318
397
%
30
24
7
13
28
100
www.saf.ud.it
Il Cliente
Easymobilità
Anche questa è SAF
I nostri partner
Newsaf
buSmart
sempre più facile e più comodo andare in corriera
IN FERMATA…
pianificare il viaggio e conoscere gli orari dei servizi in tempo reale
TRANSIT su Google maps
Un nuovo modo per ricercare gli orari e pianificare un viaggio con gli autobus del
servizio di trasporto pubblico locale.
Google maps integra gli orari di Saf autoservizi all’interno di Transit, che consente al
viaggiatore di pianificare i propri spostamenti utilizzando unicamente mezzi pubblici.
Per attivare il servizio Transit è sufficiente accedere a Google Maps, da computer o
dispositivi mobili (tutte le principali piattaforme mobili) e pianificare il proprio itinerario indicando l’indirizzo di partenza, quello di destinazione e selezionando infine
l’icona relativa al trasporto pubblico. Il servizio restituisce informazioni su orari, fermate dei mezzi e tempi di percorrenza del tragitto.
Utilizzo agevolato dei servizi
AVM automatic vehicle monitoring
Monitora la flotta, informa il Cliente e certifica il servizio.
Consente la visualizzazione, anche a grandi caratteri, dei percorsi e delle destinazioni; negli autobus in servizio urbano implementa l’avviso acustico
di prossima fermata e di arrivo in
fermata visualizzato a bordo con
apposito monitor e i sistemi informativi per gli ipovedenti a bordo e
a terra.
Collegate al sistema AVM, le fermate dei servizi sono dotate di
QRcode che consente un migliore
utilizzo dei servizi e delle linee di
trasporto pubblico.
Il QRcode identificativo delle fermate urbane consente di conoscere
gli orari degli autobus relativi alle
linee in transito (nei prossimi 60 minuti) e, soprattutto, il tempo esatto del loro prossimo arrivo (dati aggiornati automaticamente con frequenza di un minuto).
Acquisto del biglietto
UP mobile di Banca Sella
L’applicazione consente di acquistare con lo smartphone e direttamente in fermata
i biglietti delle linee urbane di Udine e Lignano Sabbiadoro e di tutte le fermate
delle linee extraurbane (i lavori in corso prevedono rapida conclusione).
Attivata l’applicazione Up Mobile è possibile acquistare in pochi secondi e in piena
sicurezza uno (o più) biglietti ventiquattr’ore al giorno e sette giorni su sette.
Sullo schermo del proprio smartphone compare la ricevuta che vale come “biglietto
elettronico” nel periodo di validità anche per i controlli a bordo.
Up Mobile è utilizzabile da chi abbia una carta di credito o una prepagata di
qualsiasi banca ed è scaricabile gratuitamente dall’Apple Store o da Google Play.
8
A BORDO…
migliora il rapporto autista/mezzo/passeggero/ambiente
DST driving style tutor
Il sistema senza alcun intervento sul motore o sul mezzo, migliora la guida da parte
dei conducenti con obiettivo contenere i consumi di carburante, abbattere le emissioni nocive in atmosfera e incrementare il livello di sicurezza del sistema
autista/mezzo/passeggero/ambiente.
L’autista regola il proprio stile di guida, incidendo sui parametri che è in grado di
controllare quali velocità ed accelerazione, monitorato tramite un device esterno
che, dall’alto, osserva il mezzo e il suo comportamento fornendogli attraverso il display di un telefono cellulare informazioni, in tempo reale, sul grado di virtuosità
della sua guida e consentendogli, così, di modificarla e migliorarla.
Si supporta il conducente affinché acquisisca e mantenga uno stile di guida sicuro,
economico e rispettoso dell’ambiente.
intrattiene il Cliente
ABC augmented bus community
Si migliora l’esperienza dei passeggeri per tramite di una App dotata di diverse funzionalità, fruibile attraverso access point WiFi installato a bordo dei veicoli.
L’applicazione (andar bene in corriera) accompagna il Passeggero in tutte le tappe
del viaggio dal momento iniziale dell’attesa alla fermata, fino alla discesa.
Il viaggio prosegue virtualmente anche dopo grazie alla possibilità, per il viaggiatore,
di utilizzare le informazioni/coupon acquisite durante il viaggio.
L’interazione ABC/Cliente consiste nel “card deck” (mazzo di carte); attraverso una
raccolta di carte multidimensionali e sensibili al contesto spaziale (territorio, attrazioni, eventi, …) il Cliente può raccogliere contenuti multimediali di diversa natura,
interagire con altri passeggeri, inviare a sua volta informazioni al sistema, rispondere
a sondaggi, effettuare acquisti, …
Le user experiences si riconducono principalmente ad ambiti di contenuto: Istituzionale, Culturale, Social engagement, Commerciale e Gaming.
aria di qualità
ASB air suite bus
Un sistema di controllo e depurazione dell’aria per ambienti indoor dedicato alle
persone ed ideato per un comfort olfattivo del tutto nuovo: igienizza l’aria e neutralizza ogni tipo di odore con risultato un’aria più sana purificata da batteri, odori ed
agenti inquinanti.
Per un miglior comfort a
bordo un killeraggio per un
benessere olfattivo che si respira come un’aria di fonte:
il primo sistema intelligente
per una qualità dell’aria del
tutto nuova e completa che
è in fase di test a bordo
degli autobus per una sperimentazione preliminare a
implementazioni generalizzate sui mezzi.
ambiente
Politiche gestionali e strategiche riservano ampi spazi alla protezione dell’ambiente.
L’ambiente diventa fattore primario di sviluppo e di miglioramento dell’immagine
attraverso interventi efficaci e altamente innovativi.
La sede direzionale e operativa è un contenitore di soluzioni tecnologiche e di processo all’avanguardia per
una generale razionalizzazione di servizi e risorse e tra
queste:
• IMPIANTO FOTOVOLTAICO
vele in alluminio bianco sul tetto
• IMPIANTI SOLARI
50% dell’acqua calda da fonte alternativa
• RECUPERO acque meteoriche
riutilizzate a ciclo continuo
per il lavaggio mezzi:
pulizia e immagine…senza sprechi!
• PIAZZOLE DI SOSTA
assegnazione dinamica in entrata dei posti
nei parcheggi
• PERCORSI INTERNI E PARCHEGGI
lastricati in mattonelle
in calcestruzzo mangiasmog
(al biossido di titanio)
• METANO DA TRAZIONE
il più grande impianto attivo in Italia
…
SAF riserva grande attenzione all’acqua: le acque meteoriche, dopo essere state raccolte
e trattate (disoleazione e dissabbiatura), vengono convogliate in specifici depositi e riutilizzate fino al totale esaurimento per il lavaggio dei mezzi e per i servizi sanitari.
Sono depositate in 2 vasche: in una, di oltre 500 mc, si laminano quelle meteoriche preventivamente trattate; in un’altra, di quasi 1000 mc, si accumulano quelle da utilizzarsi per il
lavaggio dei mezzi e per i servizi
sanitari.
La captazione delle acque meteoriche provenienti dagli stalli
delle corriere avviene tramite
canalette collocate a ridosso dei
marciapiedi di transito pedonale; quelle provenienti dalla
copertura del capannone sono
raccolte con un collettore posto
sul perimetro dell’edificio e
convogliate nelle vasche di laminazione.
Un impianto di trattamento con
cloro evita la formazione di
alghe e di odori sgradevoli.
10
in corriera
Alcuni progetti realizzati ed altri work in progress con Enti e Associazioni del territorio sostengono il trasporto condiviso e tra
questi:
muoversi in libertà e sicurezza per illustrare
e incentivare il trasporto pubblico;
vado a divertirmi … sicuro! per viaggiare in
sicurezza ed evitare fastidi con il Codice
della Strada;
c’è un posto per te il mezzo pubblico con
protagonista la persona e l’empowerment;
al concerto in compagnia, prendo l’autobus
e via per andare ai concerti;
trasportiamo la materia grigia all’interno del
programma Uniud 2.0;
muoversi a Udine, attenti all’ambiente la
carta della mobilità sostenibile con Abicitudine
2B-A=-CO2 è la formula per la mobilità
del futuro: più bici e più bus meno
auto uguale meno ciodue. Con Abicitudine è stata redatta la pianta della mobilità sostenibile in città (una mappa
individua le piste ciclabili con, in trasparenza, i percorsi dei bus; un’altra
mappa segnala i percorsi dei bus con
in trasparenza le piste ciclabili in ottica
di integrazione e con le regole del conducente e del ciclista... un auspicio di
buona convivenza.
cultura del rispetto ed educazione ambientale in partnership con Consulta degli Studenti, Udine e Gorizia Fiere, SAF Società
Alpina Friulana ed altre.
Ancora “Energia in gioco” con la Ludoteca
di Udine per illustrare le caratteristiche di
buSmart e il ciclo dell’acqua in SAF.
Musica Atòr una linea speciale per stimolare la fantasia e considerare il viaggio in
autobus come un’opportunità per esplorare
luoghi e nuovi orizzonti, mentali e musicali… in collaborazione con l’Associazione
Vicino/Lontano.
dettagli su www.saf.ud.it - sezione cliente
11
Mainland Europe Excellence Award
Prestigioso riconoscimento europeo
SAF si è aggiudicata il premio annuale “Customer Service Excellence” nell’ambito
del “Mainland Europe Excellence Award”
per il suo progetto “Travel to the future”
consegnato all’Amministratore Delegato di
Saf Gino Zottis ad Amsterdam dall’Ad Mike
Cooper di Mainland Europe una delle più
grandi organizzazioni di servizi di trasporto
in Europa, che impiega quasi 60mila persone per oltre 2,2 miliardi di chilometri/passeggeri in 14 paesi europei ogni anno.
Nel progetto premiato si fa riferimento al
“buSmart” (il bus “intelligente”) e alle varie
proposte innovative degli ultimi anni offerte
da SAF, tra cui il QRcode in fermata: una innovazione introdotta da SAF che la colloca tra le prime (e tuttora poche) aziende in
Italia ad esserne dotate.
IL BUS...
www.saf.ud.it
Info per il viaggio
TuttoSAFinfo
Regolamento, Per gli studenti
Bambini, Disabili, Bagagli
Biciclette, Animali, Oggetti smarriti
Segnalazioni, Contatti per segnalazioni
Controllo e sanzioni, Linee Internazionali
Privacy, Faq
Avvisi sul servizio
SAF informa
Orari
Google Maps, Variazione servizio treni
Extraurbano Regionale, Urbano Udine,
Urbano Lignano, Internazionali,
Servizio Marittimo, Servizio Interregionale
Orari in PDF Urbano Udine, Orari in PDF Extraurbano
Calendario 2013-2014
Biglietti e Abbonamenti
Norme generali, Biglietti, Abbonamenti-tipologie,
Abbonamenti on line, Titoli di viaggio agevolati,
FVG Card, Punti vendita, ERDISU
informazioni sul servizio
Con il QRcode in testa agli orari pubblicati nelle singole fermate urbane è possibile:
- CONOSCERE le linee in transito alla fermata
- SAPERE quando arriva il prossimo bus
- ACQUISTARE il biglietto per una corsa (valido 1 ora nei giorni feriali e 4 ore nei
giorni festivi)
- PIANIFICARE il viaggio (comprese le tratte a piedi) con Google Transit
www.saf.ud.it
Informa sull’Azienda e la sua attività, riporta orari, avvisi, comunicazioni ed ogni
altra indicazione connessa, dettagli riferiti ai servizi, info e note sui servizi turismo
e noleggio autobus con conducente cui si affianca una sezione dedicata al Cliente
con note d’interesse e comunicazioni
Saf è presente su Twitter @SAFAutoservizi.
È in parallelo al www.arriva.it
Info point - Call center
Attivo da lunedì a venerdì in orari 8.30-12.30 e 14.30-17.30 e sabato in orario
8.30-12.30 informa e illustra ogni dettaglio sul servizio;
risponde ai numeri telefonici 800.915303 (da telefono fisso) e 0432.524406 (da
telefono mobile).
Per info urgenti sui servizi telefono 0432.608111 ogni giorno, dalle ore 6.00 alle ore 19.30.
oggetti smarriti
ufficio
aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.30;
dal lunedì al venerdi dalle ore 13.30 alle ore 17.30 e il sabato dalle ore 8.30 alle
ore 13.30 è attiva la segreteria telefonica per le segnalazioni di smarrimento e dei
dati utili alla ricerca e per la segnalazione di un recapito di contatto.
info telefono 800.915303 (da fisso) 0432.524406 (da mobile)
ritiro oggetti
gli oggetti rinvenuti possono essere ritirati dal lunedì al venerdì (8.00-12.30).
da lunedi a venerdì, in orario 13.30-16.00, e il sabato, in orario 08.30-12.30, gli
oggetti rinvenuti possono essere ritirati previo appuntamento.
rete dei servizi
La rete dei servizi è riprodotta in una pubblicazione distribuita presso i punti
vendita biglietti ed è anche consultabile su www.saf.ud.it.
14
regolamenti di servizio
I servizi sono fruibili nel rispetto del Regolamento di vettura per i servizi di terra e
del Regolamento di motonave per i servizi marittimi.
Approvati dalla Provincia di Udine con determina n° 2166 in data 02.04.2014, dettano le regole che disciplinano il rapporto tra il gestore dei servizi e il Cliente e regolano e tutelano la presenza a bordo dei mezzi e nelle aree interessate dal servizio.
È distribuito, in forma cartacea, nei punti vendita biglietti, è contenuto in www.saf.ud.it.
Una sintesi trilingue (italiano, inglese, friulano) è esposta a bordo dei mezzi.
biglietti
Tipologie, caratteristiche, validità, tariffe ed ogni altro dettaglio riferito ai titoli di
viaggio sono dettagliate in www.saf.ud.it - biglietti e abbonamenti;
la sottosezione punti vendita propone l’elenco aggiornato dei punti vendita biglietti
attivi in tutta l’area di operatività.
ticket on-line
L’emissione del tesserino di identità e l’acquisto (o il rinnovo) dell’abbonamento
possono essere effettuati on line in modalità automatica e sicura all’indirizzo
webticketing.saf.ud.it Dettagli e modalità su saf.ud.it sezione biglietti-abbonamenti
avvisi
Deviazioni di percorso e fermate soppresse sono comunicate con appositi avvisi cartacei pubblicati nelle fermate interessate e nelle autostazioni
Scioperi e sospensioni del servizio, sono segnalate altresì tramite avvisi pubblicati
nelle principali fermate, sugli autobus del servizio urbano di Udine e sui media di
carta stampata e radiotelevisione.
Sono segnalati anche sul sito www.saf.ud.it e su @SAFAutoservizi
dettagli su www.saf.ud.it - sezione biglietti e abbonamenti
15
www.saf.ud.it
Bandi e collaborazioni
Bandi di concorso
Accesso documenti
Lavora con noi
Aprire una biglietteria SAF
i Fattori di Qualità
Il sistema di qualità SAF e il controllo di gestione interno si sviluppa attraverso una
costante attività di monitoraggio e di verifica che si sostanzia in report mensili per
illustrare il generale andamento dell’Azienda, pubblicato mensilmente in sintesi
anche su www.saf.ud.it con obiettivo la trasparenza dell’operato aziendale ed il controllo continuativo del rispetto della Carta dei Servizi con dati riferiti al periodo considerato per:
Risorse Umane: movimenti, operatività e attività di formazione del personale;
Servizi: percorrenze, fermate attive, numero di corse e sinistri occorsi;
Veicoli: indicazione del parco autobus riferito a motorizzazioni e percorrenze per
tipo di carburante;
Ambiente: consumi per le infrastrutture (acqua, energia elettrica, gas/gasolio per
riscaldamento) e per i veicoli (consumi di metano e gasolio); produzione rifiuti destinati a riciclo e/o a smaltimento;
Segnalazioni Clienti: suddivise per tipologia.
I Fattori di Qualità della Carta dei Servizi
La Carta dei Servizi SAF secondo lo schema della Legge Regionale n.20/97, art.15
e della Delibera della Giunta Regionale n.1879/98 e con riferimento al solo Trasporto Pubblico Locale, riporta 9 specifici Fattori di Qualità del Servizio erogato,
rappresentativi e rilevanti per la valutazione da parte del Cliente della Qualità del
Servizio.
I Fattori di Qualità ed i relativi livelli di prestazione sono misurati da due o più indicatori qualitativi del servizio erogato monitorati annualmente attraverso indagini
sul campo. La customer satisfaction, estesa a tutti i servizi compresi nella Unità di
Gestione udinese sia su gomma che via nave, è stata svolta per la Carta dei Servizi
ed. 2014 anche in rete, invitando tutti gli abbonati che hanno fornito il proprio indirizzo mail ad indicare le loro valutazioni, con il duplice obiettivo di ridurre il consumo di carta e valorizzare il web, riscontrando positivo interesse e riscontro da un
consistente numero di Clienti.
Nel prosieguo, si indicano i valori obiettivo e quelli conseguiti per il 2013 ed i valori
obiettivo per il 2014 riferiti ad ogni indicatore.
In applicazione della legge 241/90, ed in esecuzione del D.P.R.
12.04.2006, n. 184 il Consiglio di Amministrazione con verbale del 29/06/09 ha adottato il regolamento per l’esercizio
del diritto di visione e accesso ai documenti amministrativi.
SAF è affidataria di pubblico servizio e si qualifica “pubblica
amministrazione” ai sensi dell’art. 22, comma 1 lett. e) della
L. 241/90 limitatamente agli atti inerenti e conseguenti alla
sua attività di pubblico interesse.
SAF svolge la propria attività in conformità al Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 “Codice del consumo, a norma
dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229” e riconosce
le Associazioni di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo
Economico 21.12.2012, n. 260 “Regolamento recante norme
per l’iscrizione nell’elenco delle associazioni dei consumatori
e degli utenti rappresentative a livello nazionale ai sensi dell’articolo 137, comma 2, del Codice del consumo”.
18
fdq 1
75,03
Rete e
copertura
oraria
23,57
1,40
Il programma aziendale è strutturato per rispettare le indicazioni del Piano regionale
dei Trasporti ed ottimizzare il servizio - sia nella rete (sviluppo dei percorsi) sia nella
copertura oraria (fasce giornaliere coperte) - nel rispetto delle direttive emanate
dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dall’Ente concedente, Provincia di Udine. Nel
2013 il dato risente delle ristrutturazioni effettuate a seguito della riduzione dei
fondi regionali che hanno comportato il taglio di circa 750.000 km su base annua.
indicatore
n°
1.1
unità di misura
km di rete/ kmq di
territorio (S.U.)
integrazione:
possibilità di usufruire
del servizio in successione fra più vettori
1.13
1.14
km di rete/ kmq di
territorio (S.E.)
popolazione residente/
n° fermate (S.U.)
popolazione residente/
n° fermate (S.E.)
% possibili coincidenze
fra linee nell’area con o
senza trasbordo (S.U.)
% possibili coincidenze
fra linee nell’area con o
senza trasbordo (S.E.)
% tempo impiegato in
più rispetto al tempo minimo
teorico di spostamento
% linee a frequenza
con intervallo non superiore a 15’
(giorno feriale nel periodo di apertura scuole)
(S.U.)
% linee a frequenza
con intervallo non superiore a 45’
(giorno feriale nel periodo di apertura scuole)
(S.U.)
periodo mediamente servito
in giorno feriale (S.U.)
periodo mediamente servito
in giorno festivo (S.U.)
giorni equivalenti nell’anno
al servizio offerto in un giorno
feriale durante il periodo di
apertura delle scuole
n° di linee in arrivo a
stazioni ferroviarie (S.U.)
punti di intermodalità con
il trasporto ferroviario (S.E.)
percezione del
livello di servizio
1.15
% soddisfatti
1.2
1.3
copertura del
territorio servito
e capacità di
connessione
nel suo ambito
1.4
1.5
1.6
1.7
1.8
1.9
frequenza delle corse
- estensione del
servizio offerto
nella giornata e
lungo l’anno
1.10
1.11
1.12
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
1,35
1,68
1,50
0,58
0,58
0,58
890
872
880
190
184
190
100%
100%
100%
65%
65%
65%
<1,00%
0,98%
<1,00%
11,00%
5,56%
5,00%
55,00%
61,11%
55,00%
14h 30m
14h 30m
14h 30m
14h
14h
14h
205-209
207
205-209
17
17
17
76
76
76
80%
75,03%
80%
19
fdq 2
85,35
Tempo
totale
di viaggio
12,82
1,83
La velocità commerciale media dell’esercizio calcolata su base annuale quale apporto tra il percorso sviluppato ed il tempo complessivamente necessario a percorrerlo, tende ad aumentare. Si deve però segnalare che il traffico e le modifiche alla
struttura viaria, che si va progressivamente dotando di soluzioni per ridurre la velocità dei veicoli privati, stanno causando un aumento di situazioni puntuali dove il
mezzo pubblico subisce rallentamenti se non veri e propri fermi, come dimostrano
alcuni aumenti di anomalie nelle corse. La piena operatività del sistema AVM permette di procedere al monitoraggio, alla verifica ed al controllo delle varie situazioni
permettendo anche una attività di progettazione e di miglioramento delle informazioni all’utenza a supporto del trasporto pubblico locale.
indicatore
regolarità del servizio
a intervallo (servizio
con corse effettuate
a cadenza costante)
puntualità del servizio
a orario (servizio con
corse effettuate a
orari fissi prestabiliti)
velocità commerciale
(calcolata sul tempo
di percorrenza da capolinea a
capolinea)
percezione del
livello di servizio
20
n°
unità di misura
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
2.1
% corse con scarto al
massimo di 5’ in più rispetto
all’intervallo indicato (S.U.)
<1,00%
0,88%
<1,00%
2.2
% massima di corse con
anticipo superiore a 5’ (S.E.)
<0,04%
0,039%
<0,04%
2.3
% massima di corse con
ritardo superiore a 10’ (S.E.)
<0,80%
0,79%
<0,80%
2.4
km/ h (S.U.)
19,50
19,71
19,50
2.5
km/ h (S.E.)
37,00
38,10
37,00
2.6
% soddisfatti
85%
85,35%
85%
fdq 3
82,66
Facilità
di uso
del servizio
14,84
2,50
Il sito internet sta aumentando costantemente il numero dei contatti confermando
la semplicità di accesso e la velocità di ricerca di orari e di tutte le altre indicazioni
sul servizio.
La diffusione di QRcode per collegamenti via smartphone alle pagine di info orari
sta aumentando i collegamenti ed ha indotto l’ampliamento di altre soluzioni tecnologiche come l’uso di twitter, per le informazioni al pubblico su deviazioni, scioperi, ecc...
Tutti i veicoli aziendali sono dotati di un specifico spazio attrezzato per la rapida e
facile lettura del regolamento di vettura e della mappa dei servizi.
indicatore
informazioni
in palina
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
3.1
% di fermate Urbane con
informazioni complete
(percorso, orari dei passaggi,
le rivendite più vicine,
avvisi sulle variazioni di percorso e di orario)
100%
100%
100%
3.2
% di fermate Urbane con orario
100%
100%
100%
70%
76,30%
75%
100%
100%
100%
97%
100%
97%
3.6
% di fermate Extraurbane
con orario
% di fermate con spazi
informativi rispetto
alle fermate con pensiline (mappa della rete,
modalità d’uso del servizio)
% dei veicoli con informazioni
complete interne
(modalità d’uso del servizio,
avvisi su variazioni di percorso o della rete)
n° di mezzi con disegno
del tracciato e degli interscambi
98%
100%
98%
3.7
% di risposte entro 30’
98%
100%
98%
3.8
% punti di distribuzione riforniti
100%
100%
100%
3.9
% attrezzature a bordo
funzionanti (precisione di orario +/ - 5’ S.U.)
98%
100%
98%
3.10
% attrezzature a bordo
funzionanti (precisione di orario +/ - l0’ S.E.)
98%
100%
98%
3.11
% soddisfatti
82%
82,66%
82%
n°
3.3
informazioni in
pensilina
3.4
informazioni affisse
sui veicoli
3.5
informazioni sul
tracciato della linea
informazioni con
il numero verde
disponibilità mappa
della rete e orari
delle linee
convalida biglietti
e abbonamenti
a bordo
percezione del
livello di servizio
unità di misura
21
fdq 4
85,74
Sicurezza del viaggio,
sicurezza personale e
patrimoniale del Viaggiatore
11,99
2,27
Il rinnovo del parco veicoli che proseguirà anche nel 2014, prevede l’inserimento
nella flotta di autobus dotati di tutti gli accessori per la sicurezza dei passeggeri e
del veicolo. Per garantire affidabilità e sicurezza dei mezzi, è stato perfezionato e
rivisto il manuale della manutenzione programmata finalizzata alla prevenzione di
anomalie e al mantenimento degli organi meccanici dei mezzi in perfetta efficienza
anche attraverso l’uso di attrezzature meccaniche ed elettroniche per la diagnosi.
L’azienda ha attivato un processo di LEAN MENAGEMENT finalizzato a migliorare,
motivare il personale, razionalizzare ed economizzare il processo manutentivo dei
mezzi ottenendo cosi migliori performances certificate dagli audit interni ARRIVA.
È stato finalmente attivata l’accordo con la Regione relativamente alle tessere di libera circolazione che hanno consentito la circolazione gratuita per operatori delle
Forze dell’Ordine anche non in divisa e per motivi di servizio, anche allo scopo di
aumentare il controllo a bordo dei bus.
indicatore
n°
22
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2013
4.1
sicurezza da incidenti:
km mediamente percorsi
tra due incidenti
38.000
47.523
38.000
4.2
sicurezza da incidenti con ferimenti:
km mediamente percorsi tra due casi
di ferimento (totale annuo)
430.000
687.250
430.000
4.3
% avanzamento
progetto relativo
85%
94,41%
85%
4.4
% soddisfatti
85%
85,74%
85%
sinistrosità (incidenti)
codice comportamento
conducenti
percezione del livello
di sicurezza
unità di misura
fdq 5
84,71
Affidabilità
12,07
3,22
Particolare attenzione è rivolta all’affidabilità del Servizio nelle sue componenti di:
regolarità, continuità e tempestività di intervento in caso di anomalie.
Il monitoraggio delle anomalie attraverso l’utilizzo del sistema AVM permette di incrementare le informazioni capaci di individuare i punti critici ed adottare procedure
di salvaguardia.
indicatore
continuità del servizio:
svolgimento del
servizio come da
programma giornaliero
tempo massimo di
sostituzione o
riparazione dei veicoli
nel corso del servizio
percezione del livello
di affidabilità
n°
5.1
5.2
unità di misura
% mancate partenze
da capolinea
% corse interrotte rispetto
alle corse programmate
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
<0,05%
0,04%
<0,05%
<0,05%
0,049%
<0,05%
5.3
% entro 20’ (S.U.)
100%
100%
100%
5.4
% entro 30’ (S.E.)
98%
100%
98%
5.5
% soddisfatti
84%
84,71%
84%
23
fdq 6
80,26
Comfort
16,58
3,16
Il parco veicoli destinati ai servizi di Trasporto Pubblico Locale (TPL) è mediamente
molto giovane, con una età media complessiva del parco pari a 7,5 anni mantenuto
attraverso un vasto programma di rinnovo del parco che riserva particolare attenzione
agli aspetti di sicurezza e comfort dei veicoli.
Autobus extraurbani con impianto di riscaldamento e climatizzazione, display a
grande luminosità, sedili imbottiti in tessuto e cinture di sicurezza; autobus urbani
con pavimento antisdrucciolo, pianali ribassati e dispositivi di inclinazione laterale,
nuovi sedili confortevoli e antivandalo, e pedana di accesso disabili.
Gli autobus urbani sono, inoltre, dotati di display interno con indicazione della prossima fermata e di un sistema, a raggi infrarossi, per accompagnare gli ipovedenti
mediante sistema vocale a terra e a bordo.
indicatore
comfort dei veicoli
n°
6.1
% veicoli con ventilazione interna (S.E.)
6.2
% veicoli con climatizzatore
(rispetto al parco totale)
% veicoli con accesso più basso
(rispetto al parco veicoli adibiti
a trasporto pubblico)
% veicoli con meno di 5 anni
(rispetto al parco veicoli
adibiti a trasporto pubblico)
6.3
6.4
pulizia dei veicoli
affollamento
(rilevazione)
qualità della guida
per il comfort
24
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
100%
100%
100%
96,30%
98,74%
99%
100%
100%
100%
31%
31,74%
33%
6.5
% veicoli, adibiti a trasporto pubblico,
in uscita da deposito sottoposti
a pulizia ordinaria (controllo giornaliero)
100%
100%
100%
6.6
n° pulizie complete (interna ed esterna)
effettuate all’anno
1.200
1.265
1.200
6.7
n° posti offerti/ n° viaggiatori (S.U.)
5,00-6,00
5,10
5,00-6,00
6.8
n° posti offerti/ n° viaggiatori (S.E.)
2,00-3,00
2,43
2,00-3,00
6.9
% conducenti con comportamenti di guida
soddisfacente rispetto a parametri relativi a:
reclami, sinistri, sanzioni amministrative
90%
97,5%
90%
6.10
% veicoli attrezzati con gradino mobile
10,33%
10,33%
11%
6.11
% fermate attrezzate per
salita/ discesa sedia a rotelle
0,20%
1,26%
1,26%
6.12
% soddisfatti
80%
80,26%
80%
servizio per i disabili
percezione del livello
di comfort
unità di misura
fdq 7
82,11
Rispetto
dell’Ambiente
13,16
4,73
La nuova certificazione della Qualità del
Servizio, ottenuta nel 2012, che si unisce alle UNI EN ISO 9001:2000, UNI
EN ISO 14001:2004 e BS OHSAS
18001:2007, conferma l’attenzione al
Cliente a al forte impegno dell’Azienda
ad adottare soluzioni atte a conseguire
maggiori rese energetiche dai propri impianti, a ridurre e prevenire l’inquinamento dell’aria, a rappresentare un
esempio virtuoso per altri soggetti economici e per la collettività e a garantire
un corretto adempimento degli obblighi
legislativi in tema di ambiente e sicurezza non solo per gli autoveicoli ma per
tutte le attività aziendali.
Impianti a pannelli fotovoltaici, sistemi
innovativi di riciclaggio delle acque di lavaggio, uso di pavimentazioni capaci di
trattenere le polveri sottili, domotica civile ed industriale finalizzata a ridurre i
consumi elettrici sono tutte tecniche che
SAF adotta nelle proprie sedi per sviluppare una politica di rispetto ambientale.
L’uso di strumenti di ECODRIVE per ridurre i consumi nella guida dei mezzi attiva
da due anni ha consentito di raggiungere una base consistente di CO2 risparmiate
all’atmosfera nell’anno 2013.
indicatore
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
(motore a scarico controllato)
rispetto al parco totale adibito a
trasporto pubblico
100%
100%
100%
7.2
n° autobus elettrici/ibridi (S.U.)
0
0
0
7.3
autobus alimentati a gas
(% sul totale parco)
15,11%
14,36%
14%
7.4
n° volte/anno
410
430
410
7.5
% soddisfatti
82%
82,11%
82%
n°
unità di misura
% veicoli a standard CEE Euro 2 e superiori
7.1
inquinamento
atmosferico
frequenza controlli
gas di scarico
Percezione
complessiva
25
fdq 8
84,74
Personale
11,94
3,32
Nel corso del 2013 è proseguita l’attività di formazione del personale, con corsi
sulla sicurezza, sul comportamento in servizio e su ogni altro aspetto collegato ai
rapporti con il Cliente con corsi sulle tematiche dell’ambiente e sulla sua salvaguardia. Inoltre oltre 8.400 ore di formazione sono state dedicate al rinnovo delle Carte
di Qualificazione del Conducente con contenuti relativi alla sicurezza, al primo soccorso ed alle tecniche di guida sicure.
indicatore
Formazione
spazi della qualità
agenti con
tesserino visibile
Percezione
complessiva
26
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
2.400
11.311
2.400
8.2
ore uomo di formazione/anno
modalità operative per suggerimenti
e/o informazioni
7
7
7
8.3
% agenti a contatto con il pubblico
98%
100%
98%
8.4
% soddisfatti
84%
84,74%
84%
unità di misura
n°
8.1
fdq 9
79,51
Tutela e
monitoraggio
16,27
4,22
Oltre all’incremento dell’attività di controllo della regolarità del servizio, sia per gli
aspetti interni sia per il rispetto delle regole da parte della clientela, anche nel 2013
è stata effettuata l’indagine di customer satisfaction al fine di acquisire informazioni
sull’idoneità e conformità del servizio offerto rispetto alle aspettative del Cliente.
Il sistema di gestione integrato qualità/ambiente/sicurezza SAF si sviluppa attraverso
una attività costante di monitoraggio e verifica che si sostanzia in una serie di report
dei quali viene pubblicata una sintesi nella sezione Azienda/Dati aziendali del mese
del sito www.saf.ud.it al fine di rendere trasparente l’operato aziendale e per verificare continuamente il rispetto della Carta dei Servizi.
indicatore
obiettivo
2013
consuntivo
2013
obiettivo
2014
80%
80,37%
80%
9.1
% risposte scritte entro 10 giorni lavorativi
dal ricevimento del reclamo o suggerimento
9.2
% risposte più esaustive entro
20 giorni lavorativi dal ricevimento
del reclamo o suggerimento
97%
97,76%
97%
9.3
% soddisfatti
79%
79,51%
79%
risposta a reclami
e suggerimenti
percezione del livello
di informazione
unità di misura
n°
27
www.saf.ud.it
Noleggi e turismo
Noleggi e turismo
La flotta
Richiedi preventivo
Photo Gallery
servizi atipici
Sono servizi non di
linea per contraenti
determinati in regime
di autorizzazione, ai
sensi dell’art. 37 della
l.r. 20.08.2007 n. 23,
e tra questi i servizi
scuolabus, trasporto
dipendenti e speciali
servizi turistici e per il
tempo libero svolti con
autobus attrezzati e
dotati di ogni comfort
per adeguarli alle specifiche necessità del
Cliente.
servizi turismo e speciali
I servizi turismo sono stati parte qualificata degli standard offerti al pubblico in occasione di Grandi Eventi in Friuli Venezia Giulia e, tra questi, Eyof giochi olimpici
gioventù e Master Games - Lignano Sabbiadoro; 45 e 50 anni delle Frecce Tricolori
- Rivolto ; Convention Generali - Trieste; IAAF mondiali corsa su strada - Udine;
tappe del Giro d’Italia – Zoncolan; Servizi di supporto a Grandi Navi - Trieste; Parco
Naturale delle Prealpi Giulie - Prato di Resia; Egor 2012 - Trieste
30
servizi turismo e noleggio autobus con conducente
- autobus con ogni moderno comfort (sedili reclinabili e allargabili, luci di cortesia,
climatizzatore, toilette, frigobar, tavolini, video, teleconferenza, impianti fonici, apparati e sistemi per il trasporto dei diversamente abili con carrozzina, ecc).
- flotta rinnovata costantemente con veicoli di ultima generazione per il migliore confort di viaggio;
- manutenzione periodica e controlli di efficienza dei veicoli ad ogni rientro;
- manutenzioni straordinarie effettuate nelle proprie officine;
- reperibilItà per l’assistenza 24 ore su 24 e per l’eventuale sostituzione del mezzo;
- professionalità del personale;
- scrupolosa osservanza delle
norme sui tempi di guida
ed altre nazionali e comunitarie
- quantità, qualità e caratteristiche specifiche dei veicoli;
- organizzazione operatività
per la migliore logistica e organizzazione di speciali servizi;
- dislocazione dei mezzi sul
territorio servito: Udine, Tarvisio e Tolmezzo;
- autobus da 16 a 85 posti
anche con sistemazioni che
privilegiano la comodità rispetto al numero;
sono solo alcune caratteristiche e punti di eccellenza per personalizzare i servizi alle
esigenze del Cliente per:
- viaggi di giornata e di più giornate in Italia e in Europa
- viaggi scolastici e trasferte sportive
- transfer
- servizi navetta
- supporto a eventi
- servizi a meetings e conventions
- ogni altra esigenza di trasporto di qualità.
Servizi noleggio autobus con conducente e turismo a sensi l.r. 22/2005. autorizzazione n.ro 15 - Provincia di Udine.
Informazioni e prenotazioni, caratteristiche e dotazioni dei veicoli, tariffe ed ogni altro dettaglio
per meglio organizzare il viaggio
UDINE via del Partidor, 13 - [email protected]
UDINE tel. 0432.608112 - fax 0432.608805
TOLMEZZO tel. 0433.44212 - fax 0433.44607
31
il futuro del “tempo di mezzo”
La qualità della vita è fortemente influenzata dai servizi di trasporto perché impatta con
attività primarie quali il lavoro e la scuola cui, a buon titolo, si somma pure il tempo libero ed, al tempo stesso, mitiga situazioni di isolamento legate a condizioni fisiche, antropologiche, geografiche …
F = f(Σ R x Σ E20) > un futuro per il tempo di mezzo.
È la sintesi di un pensiero verso più reti infrastrutturali, più reti di servizio, più reti telematiche con obiettivo una maggiore efficienza energetica, minori consumi ed emissioni
in linea con l’European energy saving.
Il futuro del tempo di mezzo (quello per andare da un luogo, … ad un altro luogo) muove
da un sistema di progetti e tecnologie che hanno ad obiettivo la sicurezza, l’utilizzo facilitato, l’efficienza del servizio ma anche la tutela dell’ambiente che si implementa allo
star bene ed al benessere fisico dell’individuo che sceglie il trasporto pubblico per la
sua mobilità: una sostenibilità generale intesa come sostenibilità ambientale, sociale ed
economica.
IT integrano e realizzano proposte che vanno ad implementare le capacità di migliorare
il trasporto pubblico con sistemi per monitorare le flotte, informare il Cliente e certificare
il servizio facilitandone l’approccio (all’insegna della easy mobility).
E ancora spunti di fidelizzazione del Cliente per favorire l’uso del mezzo pubblico, ridurre
l’impatto del traffico e incoraggiare la socialità tra le persone, un pungolo alla mobilità
consapevole e sostenibile:
Diventa luogo di possibile aggregazione e socializzazione nella filosofia dell’Empowerment, spronare l’individuo a un cambiamento sostanziale di ruolo e di stile di vita: da
cliente a risorsa, da spettatore a protagonista attivo di scelte consapevoli che hanno il
potere di determinare cambiamenti sociali e culturali, a vantaggio di benessere e salute
per l’intera collettività, in un quotidiano forte e vivo che allunga le radici nel domani.
Il mezzo pubblico è appetibile, comodo e facile da usare da tutti e non solo dai forzati
del tpl cioè da quanti lo “devono scegliere” perché senza alternative (non hanno l’auto,
l’auto costa troppo, non hanno la patente o non sono più abilitati o in grado di guidare)
con l’obiettivo di forgiare l’impegnato/cosciente che sceglie il mezzo pubblico perchè
inquina meno, gli toglie lo stress da traffico e l’ansia della guida e … lo rende più libero
e attento alla sostenibilità.
32
I principi enunciati nel Decalogo dei diritti dei passeggeri della Comunità Europea
sono applicati, attraverso i Regolamenti di Vettura e di Bordo
DIRITTI DEI CITTADINI EUROPEI
• non essere discriminati nell’accesso ai mezzi di trasporto;
• mobilità ed assistenza senza costi aggiuntivi per i disabili ed i passeggeri a
mobilità ridotta;
• essere informati prima dell’acquisto e nella varie fasi del viaggio in particolare
in caso di interruzioni;
• rinunciare al viaggio quando esso non si svolge come previsto potendo optare
tra il rimborso o un nuovo percorso;
• rispetto del contratto di trasporto in caso di interruzione del servizio, ovvero
essere trasportato fino alla destinazione finale;
• ottenere assistenza in caso di ritardo alla partenza o nei punti di collegamento.
Il ritardo minimo per pretendere assistenza è di 60 minuti per i treni, 90 minuti
per i pullman e mezzi su acqua e dai 120 ai 240 minuti per gli aerei;
• risarcimenti in caso di lunghe attese;
• responsabilità del vettore nei confronti dei passeggeri e dei loro bagagli;
• accesso a un sistema rapido e accessibile di gestione dei reclami;
• diritto alla piena ed effettiva applicazione della vigente legislazione europea.
All’info point e presso le biglietterie principali è disponibile una pubblicazione,
editata in 14 lingue, in cui sono sintetizzate le principali norme di comportamento,
la legenda delle abbreviazioni e altro contenuti all’interno degli orari e un breve
glossario dei termini di maggior uso nelle comunicazioni riferite al servizi.
Estratto del vigente
REGOLAMENTO DI VETTURA
BIGLIETTO - appena salito in vettura convalida il biglietto con l’apposita macchinetta per la timbratura; conservalo per tutto il viaggio; non cederlo e, se richiesto,
mostralo al personale di controllo.
FERMATA - segnala la richiesta di fermata e sali in vettura dalle porte indicate; manifesta in tempo, con il campanello, la volontà di scendere e utilizza le porte indicate.
COMPORTAMENTO - sali in vettura in condizioni che consentano il corretto utilizzo
del servizio agli altri utenti; mantieni un comportamento civile ed educato; non
fumare; non occupare più di un posto a sedere.
INFORMAZIONI - leggi la Carta dei Servizi; visita il sito www.saf.ud.it; chiedi gli
orari dei servizi ai punti vendita biglietti; consulta la comunicazione SAF; informati sui servizi al numero verde 800.915303 e al centralino 0432.608111.
SUGGERIMENTI, OSSERVAZIONI E RECLAMI - inviali con tempestività e chiarezza
specificando le tue generalità ed indirizzo a:
SAF via del Partidor, 13 - 33100 UDINE fax 0432.602777
infopoint 800.915303 chiamata gratuita - e.mail [email protected]
All’info point e presso le biglietterie principali è disponibile il testo integrale.
caselle di posta elettronica
per
- comunicare con l’azienda [email protected]
- informazioni sul trasporto pubblico [email protected]
- prenotazioni linee internazionali [email protected]
- informazioni, preventivi settore turismo [email protected]
- suggerimenti, eventi, iniziative [email protected]
- pec: [email protected]
@SAFAutoservizi
www.saf.ud.it - www.arriva.it
[email protected]
call center tel. 800 915303 (da fisso)
tel. 0432 524406 (da mobile)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 253 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content