close

Enter

Log in using OpenID

28 maggio - Università degli Studi di Siena

embedDownload
NUCLEO DI VALUTAZIONE
Verbale della riunione del Nucleo di valutazione del 28 maggio 2014
Il giorno 28 maggio 2014 il Nucleo di valutazione dell’Università degli Studi di Siena,
regolarmente convocato, si è riunito telematicamente.
L’ordine del giorno della riunione è il seguente:
1) Comunicazioni del Presidente
2) Relazione annuale 2014 AVA - seconda parte (D.Lgs. n. 19/2012)
3) Relazione sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e integrità dei
controlli interni relativo all’anno 2013 (D.Lgs. n. 150/2009)
4) Parere ex-post congruità curricula docenti a contratto (Statuto)
5) Centri di ricerca: parere nuova istituzione, modifica e disattivazione (Statuto)
6) Master: parere disattivazione corso (Statuto)
7) Varie ed eventuali
Nominativi
P
Alberto BACCINI (Presidente)
Gianni BETTI
Eugenio CAPERCHIONE
Elisa D’ALTERIO
Silvio Donato D’URSO
Paola GALIMBERTI
Emanuela REALE
X
X
X
X
Ag
Ass
X
X
X
La riunione si apre alle ore 15.00. Funge da segretario la Dott.ssa Sonia Boldrini, responsabile del
Servizio di supporto al Nucleo di valutazione.
Il Presidente, constatata regolare la costituzione dell’organo, dichiara valida la seduta e apre i
lavori.
1. Comunicazioni del Presidente
Il Presidente propone ai colleghi di anticipare la trattazione degli argomenti ai punti 4 e 5
dell’ordine del giorno; i colleghi approvano la proposta.
Il Nucleo di valutazione approva quindi il nuovo ordine del giorno, come di seguito riportato:
1) Comunicazioni del Presidente
2) Parere ex-post congruità curricula docenti a contratto (Statuto)
3) Centri di ricerca: parere nuova istituzione, modifica e disattivazione (Statuto)
4) Relazione sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e integrità dei
controlli interni relativo all’anno 2013 (D.Lgs. n. 150/2009)
5) Relazione annuale 2014 AVA - seconda parte (D.Lgs. n. 19/2012)
6) Master: parere disattivazione corso (Statuto)
7) Varie ed eventuali
Il Prof. Baccini ritiene utile chiedere ufficialmente al Presidio di Qualità di Ateneo un accesso per la
consultazione dei dati relativi alla valutazione della didattica da parte degli studenti e la
trasmissione di informazioni relative alla rilevazione e ai temi della didattica; i colleghi concordano.
2. Parere ex-post congruità curricula docenti a contratto (Statuto)
Il Presidente riferisce che sono state inviate al Nucleo, per l’espressione del parere previsto dallo
Statuto, le richieste di valutazione della congruità dei curricula dei titolari dei 387 contratti di
insegnamento conferiti nell’a.a. 2012/2013 dalle ex Facoltà di Farmacia, Giurisprudenza,
Ingegneria, Lettere e Filosofia di Arezzo, Medicina e Chirurgia, Scienze matematiche, fisiche e
naturali e Scienze politiche.
Il Prof. Baccini ricorda che i 36 cv da valutare direttamente, oltre a quelli che soddisfano i “Criteri
per la valutazione della congruità del curriculum scientifico o professionale dei titolari dei contratti
di insegnamento” approvati dal Nucleo nella seduta del 30/11/2012, sono stati inviati ai colleghi
nelle settimane precedenti la riunione e propone di eliminare dai suddetti criteri di valutazione, alla
voce “dipendenti di enti in convenzione”, il requisito previsto di svolgimento di attività di
coordinatore in tirocini professionali.
L’analisi del Nucleo di valutazione si sofferma su alcuni casi ritenuti critici e il Nucleo stabilisce di
segnalare i casi che non rispondono completamente ai criteri del Nucleo, anche sul fronte dei
risultati della valutazione della didattica da parte degli studenti.
2
Il Nucleo di valutazione nella seguente composizione:
Nominativi
F
Alberto BACCINI (Presidente)
Gianni BETTI
Eugenio CAPERCHIONE
Elisa D’ALTERIO
Silvio Donato D’URSO
Paola GALIMBERTI
Emanuela REALE
X
X
X
X
C
Ast Ag Ass
X
X
X
(Legenda: F = favorevole, C = contrario, Ast. = astenuto, Ag = assente giustificato, Ass. = assente)
-
Visto l’art. 23 comma 1 della Legge 240/2010;
-
Visti l’art. 2 comma 1 lett. r) della Legge 240/2010 e l’art. 5 comma 2 del Regolamento per
il conferimento di incarichi di insegnamento presso l’Università di Siena emanato con DR
n. 1529 del 17.10.2012;
-
Viste le note prot. n. 43349-VII/4 del 16/12/2013, n. 44113-VI/4, n. 44141-VII/4, n. 44143VII/4, n. 44149-VII/4 del 20/12/2013 e n. 13-VII/4 del 07/01/2014 di trasmissione dei
curricula dei titolari dei contratti di insegnamento conferiti per l’a.a. 2012/13 dalle ex
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Lettere e Filosofia di Arezzo, Giurisprudenza, Scienze
Politiche, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Farmacia e Ingegneria;
-
Presa visione dei curricula suddetti;
-
Tenuto conto dei “Criteri per la valutazione della congruità del curriculum scientifico o
professionale dei titolari dei contratti di insegnamento” deliberati dal Nucleo di Valutazione
nella seduta del 30.11.2012;
-
Considerata l’opportunità di rivedere tali criteri per la parte relativa ai requisiti necessari per
categorie professionali predefinite;
delibera
1. di approvare la ridefinizione dei “Criteri per la valutazione della congruità del curriculum
scientifico o professionale dei titolari dei contratti di insegnamento” (All. A);
2. di valutare positivamente, ritenendoli congrui con gli incarichi affidati, i curricula esaminati
riconducibili alle tipologie individuate dai Criteri sopra citati;
3. di segnalare i casi che non rispondono pienamente e integralmente ai criteri definiti dal Nucleo di
valutazione (All. B);
4. di sollecitare l’invio dei contratti attribuiti per l’a.a. 2012/13 da parte delle Facoltà di Economia e
di Lettere e Filosofia di Siena.
3
Il Presidente del Nucleo segnala ai colleghi che verranno sottoposti all’attenzione del Nucleo anche
i contratti attivati dalle Scuole di Specializzazione, per i quali verranno applicati gli stessi criteri già
esposti.
3. Centri di ricerca: parere nuova istituzione, modifica e disattivazione (Statuto)
Il Prof. Baccini, nel ricordare ai colleghi che lo Statuto attribuisce al Nucleo di valutazione il
compito di esprimere un parere sull’istituzione, la modifica e la soppressione delle strutture
didattiche e di ricerca (art. 31, comma 2, lett. g), segnala che, come evidenziato nel materiale già
ricevuto, nelle settimane scorse sono giunte al Nucleo richieste di pronunciamento in merito a:
-
nuova istituzione di un Centro Interuniversitario di Ricerca di Radiobiologia molecolare;
-
rinnovo della convenzione del Centro Interuniversitario per la Ricerca sull’influenza e la
altre infezioni trasmissibili (CIRI-IT);
-
disattivazione del Centro Interuniversitario di Ricerca “Osservatorio Permanente Europeo
della Lettura”.
Il Nucleo di valutazione nella seguente composizione:
Nominativi
F
Alberto BACCINI (Presidente)
Gianni BETTI
Eugenio CAPERCHIONE
Elisa D’ALTERIO
Silvio Donato D’URSO
Paola GALIMBERTI
Emanuela REALE
C
Ast Ag Ass
X
X
X
X
X
X
X
(Legenda: F = favorevole, C = contrario, Ast. = astenuto, Ag = assente giustificato, Ass. = assente)
-
Visto l’art. 31 comma 2 dello Statuto dell’Università degli Studi di Siena;
-
Visti gli artt. 12 e 14 del Regolamento delle Strutture scientifiche e didattiche, emanato con
D.R. n. 897 del 22.06.12;
-
Presa visione delle richieste pervenute, indicate in premessa;
delibera
di approvare la relazione su istituzione, rinnovo e disattivazione dei Centri di ricerca per i quali è
pervenuta richiesta (all. C).
4
4. Relazione sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e
integrità dei controlli interni relativo all’anno 2013 (D.Lgs. n. 150/2009)
Il Prof. Baccini ricorda ai colleghi la decisione presa nella precedente riunione del 28 aprile a
proposito della Relazione sul funzionamento complessivo del Sistema di valutazione, trasparenza e
integrità dei controlli interni, la cui scadenza era stata originariamente fissata per il 30 aprile 2014.
Il Nucleo di valutazione aveva infatti stabilito, data la proroga di tale scadenza da parte di ANVUR
al 30 maggio 2014 e l’invio da parte dell’Amministrazione della propria “Relazione sulla
performance anno 2011”, di rimandare l’approvazione della Relazione alla successiva seduta del
Nucleo in modo da poter tenere conto anche di questo ultimo documento, che il Nucleo è chiamato
a validare ai sensi dell’art. 14, comma 4, lettera c del D.Lgs. 150/2009.
Il Prof. Baccini segnala che quest’ultimo documento è stato nuovamente sottoposto al Consiglio di
Amministrazione nella seduta di ieri, 27 maggio, dopo una prima approvazione nella seduta del 18
aprile 2014, per integrazioni, e riferisce dei colloqui avuti con i vertici dell’Ateneo a tal proposito.
Alle ore 16.05 il Prof. Caperchione lascia la riunione.
Alle ore 16.07 la Dott.ssa Reale si collega con la riunione.
Il Nucleo di valutazione ritiene utile integrare il testo della Relazione con le informazioni nel
frattempo acquisite e la approva per l’invio ad ANVUR entro la scadenza del 31 maggio prossimo.
Il Nucleo di valutazione stabilisce, inoltre, di riunirsi quanto prima in seduta straordinaria, da
convocarsi in seguito alla trasmissione ufficiale della “Relazione sulla performance anno 2011” da
parte dell’Amministrazione, per la validazione della stessa.
5. Relazione annuale 2014 AVA - seconda parte (D.Lgs. n. 19/2012)
Il Prof. Baccini ricorda brevemente ai colleghi quanto previsto dal D.Lgs. n. 19/2012, dalle
procedure AVA e dalla L. 370/99 in materia di trasmissione di dati e informazioni al MIUR e
all’ANVUR tramite la “Relazione annuale dei Nuclei di valutazione”, la cui seconda parte è relativa
alla descrizione e valutazione dell’organizzazione per l’AQ della formazione dell’Ateneo, di quella
per la formazione dell’Ateneo e dei Corsi di Studio (raggruppati per Dipartimenti), contenenti
inoltre “Indicazioni valutative motivate e raccomandazioni operative”.
Il Presidente del Nucleo precisa che la Relazione prevede anche un appendice degli allegati,
contenente i dati relativi a:
-
Mobilità internazionale degli studenti
5
-
Attività di stage e tirocini degli studenti e dei laureati
-
Dotazione di personale docente e tecnico amministrativo ed assegnisti di ricerca dei
Dipartimenti
-
Incassi e pagamenti per attività di ricerca scientifica dei Dipartimenti
-
Attività e composizione del Nucleo di valutazione e della struttura di supporto
Il Prof. Baccini precisa che il Nucleo di valutazione ha ricevuto la bozza della presente Relazione
nei giorni antecedenti alla riunione, in vista della scadenza fissata per il 6 giugno prossimo.
Il prof. Baccini propone di integrare la relazione nella sezione “Indicazioni e raccomandazioni”
segnalando il disagio manifestato anche attraverso il documento inviato al Rettore da alcuni
presidenti di CdS dell’Ateneo a proposito di AVA.
La Dott.ssa Galimberti suggerisce di evidenziare nella Relazione, oltre alla identificazione del punto
di forza costituito dalla composizione particolarmente competente del Presidio, il rischio costituito
dalla mancata partecipazione alla sperimentazione della scheda SUA-RD, la debolezza dovuta alla
mancanza di un sistema informativo integrato e l’opportunità di più stretti rapporti tra il Presidio e il
Nucleo.
Al termine della discussione, il Nucleo di valutazione approva la propria Relazione per la
trasmissione al MIUR e all’ANVUR, nonché agli Organi di governo di Ateneo e dà mandato
all’ufficio di inserire tutte le informazioni richieste sul sito “Nuclei 2014”.
6. Master: parere disattivazione corso (Statuto)
Il Presidente del Nucleo di valutazione riassume ai colleghi le richieste ricevute in ordine alla
disattivazione dei seguenti corsi di Master:
- Master I livello STRUMENTI DI ANALISI E STRATEGIE DI INTERVENTO PER AFFRONTARE IL DISAGIO
GIOVANILE IN AMBITO SCOLASTICO
- Il Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e
Neuroscienze, nella seduta del 25/03/2014, ha deliberato la disattivazione del corso in quanto non
è stato raggiunto il numero minimo di 10 iscritti, con rimborso delle tasse di iscrizione già versate;
- Master I livello DIAGNOSI, VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DELLE ALTERAZIONI POSTURALI - In data
11/04/2014 il Dipartimento di Scienze della Vita ha deliberato la disattivazione del corso per
mancato raggiungimento del numero minimo (22) di richieste di ammissione;
- Master II livello VALUTAZIONE INTEGRATA DELLA QUALITÀ
GESTIONE E CONSERVAZIONE
DELL’AMBIENTE MARINO E COSTIERO,
- Il Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente ha
6
accolto la richiesta di disattivazione del corso per non aver raggiunto il numero minimo di 16
iscrizioni e per le difficoltà incontrate nella gestione finanziaria.
Il Nucleo di valutazione nella seguente composizione:
Nominativi
F
Alberto BACCINI (Presidente)
Gianni BETTI
Eugenio CAPERCHIONE
Elisa D’ALTERIO
Silvio Donato D’URSO
Paola GALIMBERTI
Emanuela REALE
C
Ast Ag Ass
X
X
X
X
X
X
X
(Legenda: F = favorevole, C = contrario, Ast. = astenuto, Ag= assente giustificato, Ass. = assente)
-
Visto il D.M. 270/2004;
-
Visto l’art. 31 lett. f) dello Statuto dell’Università degli Studi di Siena;
-
Visto il Regolamento di Ateneo sui Master universitari in vigore per l’a.a. 2013/2014;
-
Presa visione delle richieste di disattivazione relative a corsi di Master già istituiti per l’a.a.
2013/14, specificate in premessa;
delibera
di prendere atto delle proposte di disattivazione per l’a.a. 2013/14 dei Master di I livello in
STRUMENTI
DI ANALISI E STRATEGIE DI INTERVENTO PER AFFRONTARE IL DISAGIO GIOVANILE IN
AMBITO SCOLASTICO
e DIAGNOSI,
del Master di II livello in
VALUTAZIONE E TRATTAMENTO DELLE ALTERAZIONI POSTURALI
e
VALUTAZIONE INTEGRATA DELLA QUALITÀ DELL’AMBIENTE MARINO E
COSTIERO, GESTIONE E CONSERVAZIONE.
Il Prof. Baccini ricorda ai colleghi che i proponenti dei corsi di Master da istituire per l’a.a.
2014/2015 sono chiamati, con scadenza al 30 maggio prossimo, a compilare anche la scheda di
valutazione appositamente predisposta dal Nucleo, che dovrà fornire il suo parere in merito alle
proposte entro la fine del mese di giugno.
7
7. Varie ed eventuali
A proposito del calendario delle riunioni del Nucleo, il Prof. Baccini ricorda che al momento
risultano fissate solamente le date delle riunioni dei mesi di giugno e novembre prossimi: 25/06 e
11/11 e che restano da stabilire quelle relative ai mesi di settembre (12/19) e dicembre (11/18).
Il verbale è approvato seduta stante.
Non essendovi altro da trattare, la riunione termina alle ore 17.10.
Il Segretario
Dott.ssa Sonia Boldrini
Il Presidente
Prof. Alberto Baccini
Siena, 28 maggio 2014
8
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
607 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content