close

Enter

Log in using OpenID

Bando NCC 2014 - Comune di Bertinoro

embedDownload
COMUNE DI BERTINORO
Piazza della Libertà n. 1 - 47032 - Bertinoro (FC)
tel. 0543-469111 - fax. 0543-444486
www.comune.bertinoro.fc.it
e-mail: [email protected]
email certificata: [email protected]
SETTORE TECNICO IV – SERVIZIO ATTIVITÀ ECONOMICHE
BANDO DI CONCORSO PER SOLI TITOLI PER L’ASSEGNAZIONE DI N. 2 ( DUE)
AUTORIZZAZIONI PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE PER
AUTOVETTURE FINO A NOVE POSTI
Il Capo Settore IV- Servizi e Lavori Pubblici
Vista la legge 15 gennaio 1992, n. 21 “Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi
pubblici non di linea”;
Vista la legge della Regione Emilia-Romagna n. 30 del 1998 “ Disciplina del trasporto pubblico
regionale e locale”;
Visto il Regolamento Comunale per il Servizio di Noleggio da rimessa con conducente con vetture fino
a 9 posti approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 118 del 30.12.96;
Richiamato che, a norma dell’art. 8 del Regolamento Comunale sopracitato: “ Le autorizzazioni per l'
eserczio del Servizio di Noleggio con Conducente sono assegnate a seguito di espletamento di
pubblico concorso per titoli, ai soggetti iscritti nel ruolo dei conducenti di cui all' art. 6 della Legge
21/92 “;
Vista la delibera di Giunta Comunale n. 132 del 10.11.14 che stabilisce di indire apposito bando per l'
assegnazione di n. 2 licenze per l' esercizio di autonoleggio con conducente fino a nove posti;
Vista la propria determina n. 485 del
pubblico;
14.11.14 di approvazione del presente bando di concorso
RENDE NOTO
È indetto un concorso pubblico, per soli titoli, per l’assegnazione di n. 2 ( due)
autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente per autovettura fino a 9 posti.
1. REQUISITI DI AMMISSIONE
Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
1. Essere cittadino italiano o di uno Stato membro dell’Unione Europea ;
2. Essere iscritto nel ruolo dei conducenti di cui all’art. 6 L. 21/92 ovvero in qualsiasi analogo
elenco di un Paese dell' Unione Europea;
3. Essere in possesso della patente di guida cat. B;
4. Essere esente dagli impedimenti soggettivi di cui all’art. 14 c.3 del Regolamento Comunale;
5. Essere in possesso del Certificato di Abilitazione Professionale (CAP);
6. Certificazione medica con data non antecedente a tre mesi, attestante di non essere affetto
da malattie incompatibili con l’esercizio del servizio di noleggio con conducente;
7. Essere proprietario o comunque possedere la piena disponibilità, anche in leasing, del veicolo
per il quale sarà rilasciata l’autorizzazione all’esercizio ( tale veicolo potrà essere
appositamente attrezzato per agevolare il trasporto di persone con handicap);
8. Avere la disponibilità, nell' ambito del territorio comunale, di una rimessa o di uno spazio
idoneo a consentire il ricovero del veicoli ;
9. Non aver trasferito ad altri l’autorizzazione di NCC o la licenza taxi nel corso degli ultimi
cinque anni, anche nell’ambito di Comuni diversi;
10. Non essere titolare, anche in altro Comune, di licenza taxi, o qualora risulti titolare, necessita
apposita dichiarazione sostitutiva di atto notorio, relativamente alla rinuncia spontanea alla
licenza taxi;
11. Non svolgere altra attività lavorativa in modo tale da compromettere la regolarità e la
sicurezza del servizio.
12. Essere assicurato per la responsabilità civile nei confronti di persone o cose, compresi i terzi
trasportati, per una copertura almeno doppia rispetto ai massimali minimi previsti dalla legge.
Soddisfa il requisito dell' idoneità morale chi:
 non è incorso in una o più condanne, con sentenze passate in giudicato, per delitti non
colposi, a pene restrittive della libertà personale per un periodo complessivamente superiore
ai due anni e salvi i casi di riabilitazione;
 non è incorso in condanne definitive per reati che comportanmo l' interdizione da una
professione o da un' arte o l' incapacità ad esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa,
salvo che sia intervenuta la riabilitazione anorma degli artt. 178 e segg. del codice penale;
 non si trova sottoposto a misure amministrative di sicurezza personale o a misure di
prevenzione previste dalla legge n. 1423/1956 ( misure di prevenzione) e dalla Legge n.
575/1965 e successive modifiche ( antimafia);
 non sia stato dichiarato fallito, senza che sia intervenuta cessazione dello stato fallimentare a
norma di legge;
 di non essere incorso , nel quinquennio precedente la domanda, in provvedimenti di revoca o
di decadenza di precedente licenza o autorizzazione disposti dal comune nel quale la
domanda è stata presentata o anche in altri comuni ( questa parte non è nel nostro
regolamento comunale)



Nel caso di imprese individuali il requisito deve essere posseduto dal titolare; in caso di
imprese societarie il requisito deve essere posseduto:
da tutti i soci, in caso di società di persone
dai soci accomandatari in caso di società in accomandita semplice
dagli amministratori per gli altri tipi di società ( (società a responsabilità limitata, società in
accomandita per azioni, cooperative, consorzi, ecc).
I soggetti interessati possono concorrere all' assegnazione di una sola autorizzazione.
I requisiti devono essere posseduti dal richiedente alla data di presentazione della domanda di
ammissione al concorso e permanere in capo agli stessi fino all’assegnazione delle autorizzazioni.
2. MODALITA' E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
La domanda di partecipazione dovrà essere redatta con bollo da 16,00 € debitamente
sottoscritta dal richiedente con allegata fotocopia del documento d' identità personale in
corso di validità.
La domanda di ammissione, da presentare obbligatoriamente utilizzando il fac-simile
allegato, indirizzata al Comune di Bertinoro- Servizio Attività Economiche e Polizia Amministrativa ,
p.zza della Libertà n. 1 – Bertinoro , deve essere presentata tassativamente, a pena di
esclusione, mediante una delle seguenti modalità:
consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Bertinoro , p.zza della Libertà n. 1 –
47032 Bertinoro ( FC) .
Si ricorda che l' ufficio protocollo osserva i seguenti orari di apertura al pubblico :
lunedì - mercoledì - venerdì: 09.00 – 13.00
martedì - giovedì: 09.00 – 13.00; 15.00 -17.00
mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, avendo cura di specificare sulla busta “ Concorso
pubblico, per soli titoli, per l' assegnazione di n. 2 autorizzazioni per il servizio pubblico di noleggio
con conducente con autovettura fino a 9 posti” -, da inviare al seguente indirizzo:
Comune di Bertinoro - Servizio Attività Economiche e Polizia Amministrativa , p.zza della Libertà 147032 Bertinoro ( FC),
mediante invio alla casella di posta elettronica certificata (PEC) del Comune di Bertinoro al seguente
indirizzo:[email protected]
attraverso indirizzo di posta elettronica certificata ( PEC) , avendo cura di precisare nell' oggetto “
Concorso pubblico, per soli titoli, per l' assegnazione di n. 2 autorizzazioni per il servizio pubblico di
noleggio con conducente con autovettura fino a 9 posti” .
Si precisa che verranno accettate solo le domande inviate all' indirizzo di posta elettronica certificata
dell' Ente: non saranno ritenute valide le istanze inviate ad altro indirizzo e-mail dell' ente, pena l'
esclusione.
Gli interessati dovranno presentare la domanda entro e non oltre le ore 12,00 di venerdì
9 gennaio 2015, come indicato nell' avviso del bando pubblicato sul Bollettino Ufficiale
della Regione Emilia-Romagna.
Per la verifica del rispetto del termine di presentazione delle domande faranno fede:
 per le domande presentate direttamente a mano, la data e l' ora apposte dall' Ufficio
Protocollo del Comune;
 per le domande trasmesse tramite raccomandata A/R , il timbro con la data e l' ora dell'
Ufficio Postale accettante;
 per le domande trasmesse tramite posta elettronica certificata, la data e l' ora di arrivo al
gestore di posta elettronica certificata del Comune di Bertinoro ( ricevuta di avvenuta
consegna).
Il Comune non si assume responsabilità per lo smarrimento di domande o comunicazioni dovute ad
inesatta indicazione del recapito, né per eventuali disguidi postali o comunque per eventi imputabili a
terzi, casi fortuiti o di forza maggiore.
Il bando e gli allegati sono pubblicati e reperibili nel sito Internet Istituzionale del Comune di
Bertinoro ed all' Albo Pretorio on line.
Le domande pervenute oltre il termine sopraindicato e pubblicato nel bollettino della Regione EmiliaRomagna, non saranno prese in considerazione dalla competente commissione di concorso.
Le domande inviate o presentate prima della data di pubblicazione sul Bollettino Regionale saranno
respinte.
3. CONTENUTO DELLA DOMANDA
Nella domanda di ammissione, redatta utilizzando il modulo allegato al presente bando e
accompagnata da copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità, il candidato dovrà
indicare, a pena di esclusione e sotto la propria responsabilità:














nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, cittadinanza e codice fiscale;
titolo di studio conseguito;
domicilio presso il quale inviare le comunicazioni relative al concorso;
di essere iscritto al Registro Imprese della C.C.I.A.A. o al Registro delle imprese artigiane;
di essere fra le figure giuridiche e le altre forme organizzative compatibili con l' esercizio del
servizio di noleggio con conducente, come previsto dall' art. 7 della L. n. 21/92 e dall' art. 3
del vigente regolamento comunale;
di essere in possesso della patente di guida di tipo B indicando tipo, numero e data di rilascio;
di essere in possesso del certificato di abilitazione professionale (CAP);
di essere in possesso dei titoli obbligatoriamente previsti per la giuda del veicolo secondo le
vigenti disposizioni del Codice della Strada;
di non essere mai incorso in infrazioni alle norme sulla circolazione stradale;
di essere iscritto nel ruolo dei conducenti di cui all' art. 6 della legge n. 21/92 ovvero in
qualsiasi analogo elenco di un Paese dell' Unione Europea;
di non essere mai incorso in infrazioni alle norme sulla circolazione stradale;
di avere la proprietà o comunque possedere la piena disponibilità, anche in leasing, del mezzo
per il quale è rilasciata dal Comune l’autorizzazione all’esercizio del servizio, precisando se è
un veicolo appositamente attrezzato per agevolare il trasporto di persone con handicap,
il valore di emissione del gas di scarico espresso in CO 2 -g/km del veicolo del quale ha la
proprietà o la disponibilità anche in leasing , producendo copia della carta di circolazione
ovvero documentazione idonea ad attestare il predetto valore;
di avere la disponibilità di rimessa o di altro spazio atto a consentire il ricovero dei mezzi e la









loro ordinaria manutenzione;
di essere in possesso degli eventuali titoli di cui all' art. 12 del vigente Regolamento comunale
per il servizio di N.C.C;
di non essere affetto da malattie incompatibili con l' esercizio del servizio ;
di impegnarsi a non svolgere altra attività lavorativa che limiti il regolare svolgimento del
servizio;
di non essere incorso in condanne o pene definitive per spaccio di stupefacenti o per delitti
contro la persona, il patrimonio o l’ordine pubblico, salvo che sia intervenuta sentenza di
riabilitazione;
di non essere incorso in provvedimenti adottati ai sensi delle legge 27 dicembre 1956 n.
1423, 31 maggio 1965 n. 575, 13 settembre 1982 n. 646, 21 ottobre 1982 n. 726 e
successive modifiche e integrazioni (normativa antimafia);
di non essere stato dichiarato fallito senza che sia intervenuta cessazione dello stato
fallimentare a norma di legge;
di non essere incorso in una o più condanne, con sentenze passate in giudicato, per delitto
non colposioa pene restrittive della libertà personale per un periodo complessivamente
superiore a 2 anni, fatto salvi i casi di riabilitazione;
di non essere incorso, nei cinque anni precedenti la domanda, nella decadenza o in
provvedimento di revoca dell’autorizzazione di N.C.C., anche da parte di altri Comuni;
di non aver trasferito precedente licenza o autorizzazione di N.C.C. nel corso degli ultimi 5
anni.
Alla domanda di ammissione - sottoscritta dal candidato - devono essere allegati:
 Fotocopia del documento d’identità;
 Certificazione medica, in data non antecedente a tre mesi, attestante che le persone
interessate alla guida dl veicolo non sono affette da malattie incompatibili con l’esercizio del
servizio;
 Fotocopia patente e CAP;
 Certificato di iscrizione nel ruolo dei conducenti di cui all’art. 6 L. 21/92, rilasciato in data non
antecedente a tre mesi;
 Eventuale documentazione atta a comprovare il possesso dei requisiti che costituiscono titolo
preferenziale ai sensi dell’art. 12 del Regolamento comunale;
 Eventuale documentazione comprovante che il veicolo è attrezzato per agevolare il trasporto
di persone con handicap;
 Eventuale documentazione attestante il valore di emissione di gas di scarico espresso in
CO2 -g/km.
La mancanza o incompletezza anche di una sola delle suddette dichiarazioni comporterà la non
ammissione al concorso, fatta eccezione per le irregolarità od omissioni sanabili entro il termine
stabilito dalla Commissione di concorso e comunque non superiore a giorni 7 ( sette) a pena di
esclusione.
Sono sanabili esclusivamente le omissioni /incompletezze di una o più dichiarazioni tra quelle richieste
circa il possesso dei requisiti essenziali, ad eccezione di quelle relative alle generalità, alla data e al
luogo di nascita e al domicilio.
Le domande prive di sottoscrizione del candidato o prive della fotocopia del documento d' identità in
corso di validità non sono ammesse al concorso né tantomeno sanabili.
La verifica relativa agli stati, fatti e qualità personali, per i quali ci si è avvalsi dell' autocertificazione ai
sensi di legge, verrà eseguita d' ufficio e le dichiarazioni mendaci verranno sanzionate secondo le
normative vigenti, fermo restando che il mancato rispetto di quanto dichiarato comporterà l'
esclusione dalla graduatoria.
4. CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE DOMANDE , DEI TITOLI E PUNTEGGI
L’esame delle domande e la valutazione dei titoli
prevista nell' art. 11 del Regolamento comunale.
spettano alla Commissione di concorso, come
La Commissione dovrà riunirsi, per l’esame delle domande presentate, entro 45 giorni dal termine di
presentazione delle domande stesse.
E' compito della Commissione di concorso:
 valutare la regolarità delle domande, ed eventualmente chiedere le integrazioni delle
dichiarazioni sanabili;
 redigere la graduatoria di merito per l' assegnazione delle autorizzazioni
che sarà
determinata dalla somma dei punteggi ottenuti in relazione ai titoli posseduti, procedendo
mediante il sorteggio in caso di parità di punteggio.
La graduatoria verrà resa nota esclusivamente mediante pubblicazione nel Sito Internet
Istituzionale e all' Albo Pretorio on line del Comune di Bertinoro.
Punteggi a disposizione per i titoli : max 39 , così suddivisi:
a) diploma di maturità
punti 4 ( quattro)
b) licenza media
punti 3 ( tre)
c) non essere titolare di autorizzazione per il servizio di N.C.C.
punti 3 ( tre)
d) dichiarazione di avere la proprietà o la disponibilità in leasing di un veicolo che rispetto ai
veicoli partecipanti al bando risulti possedere il valore più basso di emissione di gas scarico
espresso in C02-g/Km
punti 5 ( cinque)
e) dichiarazione di avere la proprietà o la disponibilità in leasing di un veicolo appositamente
attrezzato per agevolare il trasporto di persone con handicap
punti 7 ( sette)
In riferimento all' art. 12 del regolamento comunale:
f) anzianità di servizio, risultante da idonea documentazione allegata alla domanda, per aver
esercitato il servizio di N.C.C. in qualità di collaboratore familiare, dipendente o socio in un'
impresa di noleggio con conducente, per un periodo di almeno 6 mesi continuativi con
riferimento ad imprese operanti nell' ambito del territorio comunale sulla base di specifica
licenza o autorizzazione d' esercizio
punti 0,50 a semestre massimo punti 6 ( sei )
g) in subordine, aver esercitato il servizio di N.C.C. in qualità di collaboratore familiare,
dipendente o socio in un' impresa di noleggio con conducente, per un periodo di almeno 6
mesi continuativi con riferimento ad imprese di trasporto persone operanti in altro Comune
del territorio nazionale o in altro Stato dell' Unione Europea
punti 0,50 a semestre massimo punti 6 ( sei )
h) nell' ambito dei requisiti di cui alle lettere e) ed f) è data preferenza,in caso di parità, aver
esercitato il servizio di N.C.C. in qualità di sostituto, collaboratore familiare, dipendente o
socio in un' impresa di noleggio con conducente, in modo anche non continuativo e pur se
inferiore a mesi 6 ,
punti 2 ( due)
i)
non essere mai incorso in infrazioni alle norme sulla circolazione stradale punti 2 ( due)
j)
l' età anagrafica più elevata
punti 1 ( uno)
5. FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA ED ASSEGNAZIONE DELL' AUTORIZZAZIONE
Al termine dei propri lavori la Commissione rimetterà gli atti all' Amministrazione per l' approvazione.
La graduatoria finale, formulata dalla Commissione di concorso, verrà resa nota esclusivamente
mediante pubblicazione di apposito avviso sul Sito Internet ed All’albo Pretorio on line del Comune di
Bertinoro.
Entro 30 giorni dalla pubblicazione, il Capo Settore LL.PP.-AE assegna le autorizzazionii dandone
formale comunicazione agli interessati, che dovranno presentare entro i successivi trenta giorni la
documentazione richiesta al fine del rilascio dell' autorizzazione.
Qualora l' interessato non produca la documentazione richiesta nel termine suddetto, perde il diritto
all' assegnazione dell' autorizzazione. Tale diritto passa quindi in capo al soggetto che si è classificato
nella posizione successiva in graduatoria.
L' accertamento della mancanza anche solo di uno dei requisti prescritti per l' assegnazione della
licenza determina, in qualunque tempo, la decadenza dell' assegnazione stessa .
Il Comune procede al rilascio dell’autorizzazione entro 60 giorni dal ricevimento della documentazione
richiesta, qualora risulti regolare.
È fatto obbligo al soggetto assegnatario di iniziare il servizio entro
sei mesi dal rilascio
dell’autorizzazione, provvedendo a porre in essere tutti gli adempimenti necessari.
La graduatoria ha la validità di anni 1 ( uno) a decorrere dalla data di approvazione da parte della
Commissione di concorso, salvo che per effetto delle avvenute assegnazioni non si esaurisca prima di
tale termine, nel qual caso, in presenza di ulteriori disponibilità di autorizzazioni, si procederà all'
emanazione di nuovo bando.
Nel caso in cui, a seguito di emanzione del bando, non siano presentate domande, si provvede alla
ripetizione dello stesso entro i dodici mesi successivi e così di seguito, sino a completa assegnazione
delle autorizzazioni disponibili.
Per quanto non previsto dal presente bando viene fatto riferimento alle norme vigenti in materia.
6. ACCESSO AGLI ATTI DELLA PROCEDURA
L' accesso agli atti è differito al termine del procedimento salvo che il differimento non costituisca
pregiudizio per la tutela di posizioni giuridicamente rilevanti.
Per quanto non espressamente previsto dal bando si rinvia al vigente Regolamento Comunale sull'
accesso agli atti.
7. INFORMATIVA AI SENSI DELL' ART. 13 DEL D. LGS. 30.06.03 N. 196
I dati personali , anche sensibili, forniti dai candidati nelle domande di partecipazione sono obbligatori
ai fini dell' ammissione alla procedura secondo quanto previsto dal D. Lgs. 196/03. Tali dati saranno
utilizzati per tutti gli adempimenti connessi alla selezione cui si riferiscono e raccolti, elaborati ed
archiviati tramite supporti informatici.
Le domande di partecipazione equivalgono ad esplicita espressione del consenso previsto in ordine al
trattamento dei dati personali, ai sensi del D. lgs. 196/03 e successive modificazioni ed
aggiornamenti.
Il candidato gode dei diritti di cui all' art. 7 del D. Lgs. 196/03.
8. COMUNICAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 7 E 8 DELLA L. N. 241/90
Ai sensi dell' art. 7 della L. n. 241/90 la comunicazione di avvio procedimento s' intende sostituita dal
presente bando e dall' atto di adesione del candidato tramite domanda di partecipazione .
Il Responsabile del Procedimento amministrativo è la dott.ssa Bruna Sansoni del Servizio Attività
Economiche e Polizia Amministrativa.
Il termine per la conclusione del procedimento è fissato indicativamente entro sei mesi dalla data di
pubblicazione dell' avviso di bando sul BUR.
9. DISPOSIZIONI FINALI
L' Amministrazione è tenuta ad effettuare controlli, anche a campione, sulla veridicità delle
dichiarazioni sostitutive di certificazione presentate, ai sensi dell' art. 71 del D.P.R. 445/2000.
Il Comune si riserva, in qualsiasi caso , la facoltà di modificare il presente bando,prorogare il termine
di scadenza del bando, riaprire tale termine allorchè lo stesso sia già scaduto; revocare la procedura
ove ricorrano motivi di pubblico interesse
Il presente bando viene pubblicato all’albo pretorio on line e sul sito internet del Comune
di Bertinoro, nonché tramite avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna.
Bertinoro, 14.11.14
IL CAPO SETTORE LL.PP-AE
Ing. Barbara dall' Agata
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
108 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content