close

Enter

Log in using OpenID

3 2014 - Centro Turistico Acli

embedDownload
CTa turismo n. 3 - Supplemento n. 1 ad acli trentine n. 9 - anno 48 - agosto 2014 - poste italiane s.p.a. - Sped. in abb. postale - d.l. 353/2003 (conv. in l. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, dCb Trento - iscritto n. 74 Trib. Tn - Taxe payée / Tassa riscossa Tn-Cpo - Contiene i. p.
CenTro TUriSTiCo aCli - Turismo sociale e responsabile per andare lontano insieme
2014
3
INDIA Gujarat
3 novembre 13 giorni
€ 2.320,00
PERU' Gran Tour
9 novembre 15 giorni
€ 2.950,00
Sommario
pag.
La posta del Presidente
5
Iniziative Culturali, Mostre, Gite di un giorno 2014
8
I nostri tour fino a novembre 2014
10
I grandi viaggi d'autunno 2014
13
Soggiorni mare estero
16
Reportage
17
Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
Immacolata e Mercatini di Natale 2014
21
Capodanno ed Epifania 2015
22
Noi siamo qui
Chi siamo
4
7
Le copertine
Stati Uniti Canyon River; Toscana Val d'Orcia; Mosca San Basilio; Indonesia Bali; Varanasi Sadhu
Gujarat Giovane Rabari; Perù Machu Picchu
Costa Rica Vulcano Arenal; Sud Africa Tramonto
Istanbul Moschea Blu
CTA turismo N. 3 - Supplemento n. 1 ad Acli trentine n. 9, Anno 48 - Agosto 2014
Direttore responsabile DEL GIORNALE Walter Nicoletti - Redazione Fabio Pipinato, Marta Fontanari
Hanno collaborato G. Merz, A. Modena, P. Rampanelli - Fotografie Palma & Associati, Archivio CTA
Direzione e amministrazione Trento, Via Roma 6 - Tel 0461 1920133 - Fax 0461 274970 - e-mail: [email protected]
Stampa Litotipografia Alcione
cta turismo 3 - 2014
3
Noi siamo qui
trento
Sede provinciale
Trento - Via Roma, 6
Tel 0461.1920133 - Fax 0461.274970
e- mail: [email protected]
www.ctatrento.it
Dal lunedì al venerdì
ore 9.00-12.00 / 15.00-18.00
i recapiti cta in trentino
Cavalese
Via Cauriol, 7 - Tel 0462.230433
Venerdì ore 9.00 -12.00
Pergine Valsugana
Piazza Serra, 6 (primo piano)
Tel 0461.531150
Dal lunedì al giovedì ore 9.30 -11.30
Riva del Garda
Piazza Cavour, 9/C
Tel 0464.552294 / 559413
Mercoledì ore 9.00-12.00
Rovereto
Via Bezzi, 28 - Tel 0464.421401
Martedì e mercoledì ore 15.00 - 17.30
presso le seguenti
sedi del Patronato Acli
Borgo Valsugana Tel 0461.753373
Cles Tel 0463.421245
Fiera di Primiero Tel 0439.62467
Mezzolombardo Tel 0461.604120
Tione Tel 0465.321319
Vezzano Tel 0461.864491
e presso I seguenti
CIRCOLI Acli
Bolzano Tel 0471.973472
San Giuseppe Tel 0461.1920312
Gardolo Tel 0461.991553
Le iniziative sono riservate ai soci del Centro Turistico Acli
ED AI SOCI ACLI CON OPZIONE CTA
4
cta turismo 3 - 2014
La posta del Presidente
C'è turismo e turismo
Trasporti, edilizia, energia, commercio, artigianato,
in alcuni territori sradicando le popolazioni locali dalla
telecomunicazioni, intrattenimento: il turismo è la
miseria. Talvolta, però, questo è avvenuto a prescindere
più grande industria del pianeta e produce il 7% del
da coloro che vi abitano causando scempio ambientale,
fatturato mondiale. I motivi di questo inarrestabile
omologazione culturale o sfruttamento. Nello scorcio
sviluppo sono essenzialmente: l’aumento del tempo
a cavallo dei due secoli ha creato forti lacerazioni,
libero, l’aumento del reddito pro-capite disponibile,
modificato o stravolto situazioni esistenti da secoli,
lo sviluppo dei trasporti e delle comunicazioni che
cancellato tradizioni ed usanze ed introdotto concetti
permettono di raggiungere ogni angolo del pianeta in
di ‘civiltà’ a senso unico. Il movimento di critica del
tempi brevi e a basso costo.
turismo, al quale aderiamo convintamente, ha messo a
A tal proposito, in Italia, si segnalano due modalità
fuoco gli effetti perversi di un certo tipo di “modalità di
in netta crescita su tutte: il viaggio aereo low-cost e
viaggiare”:
le crociere, nonostante capitan Schettino e la nostra
- l’impatto sociale e culturale provocato dal turismo
innata avversione per questa modalità così impattante.
sessuale (e pedofilia) e dal turismo medico (organi
Il turismo da lavoro ad un occupato ogni 15 e coinvolge
per i trapianti);
metà popolazione mondiale (parte delle quali 2 o 3
- la mancata opportunità di sviluppo economico
volte all’anno). Dal 1950 ad oggi, i ricavi del settore
e miglioramento delle condizioni di vita delle
turistico sono aumentati mediamente dell’11% ogni
popolazioni locali estranee ai processi;
anno (senza contare la vendita dei biglietti aerei
Negli ultimi anni, però, di pari passo con i valori etici
e il turismo interno), a un ritmo superiore a quello
di imprese, consumi ed investimenti si è affermato un
dell’economia mondiale nel suo insieme. La quota di
nuovo modo di viaggiare: il turismo responsabile di cui
arrivi internazionali è cresciuta del 7% ogni anno. Tra
CTA è socio fondatore.
i sistemi di trasporto più utilizzati per gli spostamenti
turistici internazionali ci sono l’aereo, scelto dal 45%
Il turismo responsabile condanna fortemente il
dei viaggiatori, e la circolazione stradale (bus e auto)
turismo sessuale soprattutto richiesto da maschi
a cui ricorre il 43%. Linee ferroviarie e marittime sono
adulti ed anziani. Non è un caso che questa
sfruttate, rispettivamente, dal 5 e dal 7% dei viaggiatori
rivista ospiti una pagina contro lo sfruttamento
transfrontalieri.
sessuale minorile in partnership con l'associazione
L’impatto sociale e ambientale del turismo è quindi
Tremembè.
assai elevato e coinvolge ogni settore. La costruzione
V'è turismo e turismo. Noi garantiamo, ormai dagli
di un villaggio vacanze, per esempio, può cambiare
anni '60, un turismo solidale; tutt'altro da quello
per sempre la morfologia di un territorio e le sorti dei
sessuale. Vade retro.
suoi abitanti. Il turismo di massa ha portato benessere
Fabio Pipinato
cta turismo 3 - 2014
5
Campagna contro lo sfruttamento
sessuale minorile!!!
Lo sfruttamento sessuale dei minori è un fenomeno
agghiacciante che sta dilagando ovunque, anche
nelle nostre piccole città di provincia.
Secondo le stime dell'UniCeF, quasi 3.000 bambine e bambini ogni giorno entrano nel mercato mondiale del sesso;
dunque le nuove reclute dello sfruttamento minorile sono
circa un milione all'anno - un milione di vite spezzate, distrutte, interrotte. vittime di traumi continuati che spesso
conducono rapidamente alla morte, o difficilmente permettono di recuperare a pieno la vita. Milioni di bambine e
bambini: vittime di sfruttamento per il sesso a pagamento, di
compravendite in cui sono puro bene di consumo, di commerci dentro e fuori i confini nazionali in cui sono solo oggetti, di matrimoni forzati in cui sono prigioniere, di prostituzione e pornografia infantile in cui sono annientati. Questa
campagna, promossa da Tremembè onlus congiuntamente
all'assessorato alla Cooperazione internazionale della provincia autonoma di Trento in collaborazione con altre
Entità italiane e brasiliane, intende offrire un momento di riflessione su questo dramma e portare nuova linfa
alla campagna promossa in tutto il mondo da eCpaT. lo strumento utilizzato per richiamare l'attenzione su
questo raccapricciante fenomeno è la satira, scelta perché è un mezzo espressivo incisivo e fortemente comunicativo capace di mostrare le contraddizioni del comportamento umano, mettendone in luce le assurdità, le
aberrazioni e le contraddizioni, e perciò promuovendone il cambiamento. le vignette proposte sono state scelte
secondo i criteri del bando internazionale promosso dallo Studio d'arte andromeda di Trento.
Leopere,inesposizionealMUSEdiTrentofinoallafinedisettembre2014sarannomesseadisposizionedichivuolerifletteresuquestatematica,esaminarneleimplicazioniecombatterequestaviolenza.
Anche il CTA contro lo sfruttamento sessuale dei minori
Chi siamo
L’Associazione è nata negli anni ’60,
(109, tra sedi regionali, provinciali
i vantaggi dei soci cta
prima come servizio sociale costituito
e unità di base, 35.000 iscritti, 170
La tessera CTA, obbligatoria per
dalle ACLI (Associazioni Cristiane
operatori e volontari).
poter partecipare alle iniziative
Lavoratori Italiani) per dare risposte
concrete alla nascente domanda di
turismo da parte dei lavoratori, per
programmate dal CTA da inoltre
Il CENTRO TURISTICO ACLI
• È iscritto all’albo nazionale delle
favorire nuova socialità e crescita
Associazioni di Promozione
umana e culturale; successivamente,
Sociale (legge 383/2000).
negli anni ‘90 come vera e propria
• È membro dell'OITS (Organization
associazione di turismo sociale im-
Internation du Tourisme Social).
pegnata, sull’intero territorio nazio-
• È membro della FITUS
diritto a:
• copertura assicurativa medica e
assistenza;
• copertura assicurativa per
invalidità o morte durante i viaggi e
soggiorni;
• sconti su assistenza fiscale ed
nale, a gestire il turismo sociale nella
(Federazione italiana Turismo
elaborazione dichiarazione dei
complessità della nuova domanda di
sociale).
redditi, Modello 730 e Modello
tempo libero, generata da nuovi e diversi modelli di lavoro e di stili di vita.
• È iscritto all’AITR (Associazione
Italiana del Turismo Responsabile).
Unico, operate dal CAF Acli.
E tanti altri sconti convenuti su
Ha, inoltre, il riconoscimento del Di-
abbigliamento, gioiellerie, calzature,
La mission del CTA, oggi
partimento del Turismo e della legge
casalinghi, estetica, ottica, sport,
• Contribuire a trasformare il “turista”
n.135 del 29-3-2001 quale associa-
riportati sull’opuscolo per i
in “viaggiatore consapevole e
zione a livello nazionale con deroga
tesserati.
responsabile” verso il territorio
ad esercitare attività turistiche.
•Diritto a partecipare alle altre
iniziative delle Acli.
che visita, ma soprattutto verso la
realtà sociale con la quale viene in
contatto.
•Gestire il turismo sociale con
Presidenza, direzione,
staff
convenzioni al momento del
• Fabio Pipinato, Presidente CTA
rinnovo della Tessera.
una “nuova qualità”, non solo
Trento e membro del Comitato
per quanto riguarda il “prodotto
Nazionale CTA
turistico” e la sua accessibilità
economica ma soprattutto nel
rapporto con l’utente, specie se
• Chiedete l’opuscolo delle
•Guerino Tezzon, Vice Presidente
• Abbonamento gratuito per
3 anni alla pubblicazione CTA
Turismo.
CTA Trento
• Membri di presidenza CTA Trento:
tesseramento
appartenente a quella categoria di
Luca Oliver, Bruna Bagozzi,
La tessera è obbligatoria per chi
“soggetti deboli” quali gli anziani, i
Giorgio Covi, Sergio Bragagna,
usufruisce delle ini­­ziative promosse
disabili, le famiglie con bambini, i
Luigi Bertelli, Erminio Lorenzini,
dal CTA ai vari livelli territoriali
migranti.
Gianni Ferrari, Renato Uderzo è
(art. 7 legge 29/03/01 n. 135).
anche Presidente del Collegio dei
La tessera CTA e la Card
Probiviri del CTA Nazionale
as­si­stance hanno validità dal
•Essere “associazione di
promozione sociale” competente,
diffusa sul territorio in sinergia
• Marta Fontanari, direttore CTA
1 gennaio al 31 dicembre.
associativa, al servizio dei soci e in
Trento e Presidente Entour, ACLI
Attestazione del Dipartimento del
rapporto con le Istituzioni.
Roma
Turismo n° 255/TS/28.
L’Associazione muove, ogni anno,
•Adriana Modena, Claudia Cattani,
Costo tessera anno 2014 € 12,00
più di 70.000 persone attraverso la
Gianluca Merz, Patrick Rampanelli,
Opzione CTA per i tesserati Acli
programmazione della rete territoriale
collaboratori CTA Trento.
€ 5,00.
cta turismo 3 - 2014
7
iniziative Culturali, Mostre, gite di un giorno
2014
Tutte le iniziative saranno accompagnate da un nostro rappresentante
AFFRETTATEvI A PRENoTARE PER GARANTIRE L’EFFETTUAzIoNE DELL’INIzIATIvA!
28 SETTEMBRE
€ 46,00
2 oTToBRE
oRE 17.30
Ingresso gratuito
5 oTToBRE
€ 98,00
12 oTToBRE
€ 58,00
venezia e isola di burano
autopullman, vaporetto
Lezione di Geografia "Etiopia"
Trento, Sala al 4° piano, Sede aCli, via roma, 57
relatore: Maria negri
Castelli bavaresi
autopullman, ingressi, pranzo
padova
palazzo della ragione, oraTorio di S. giorgio, SColeTTa del SanTo,
ChieSa degli ereMiTani
autopullman, visite guidate, pranzo incluso
9 NovEMBRE
€ 45,00
20 NovEMBRE
€ 42,00
Milano, Museo villa necchi e bagatti valsecchi
autopullman, visite guidate
Cremona, Museo del violino e Festa del Torrone
autopullman, visita guidata
MARCIA DELLA PACE
PERUGIA-ASSISI
18/19 ottobre 2014
Quota € 70,00
• Autopullman da Trento
• Pernottamento e prima colazione
• Tessera CTA di tipo A inclusa R.C.T.
NOVITA’ 18 ottobre 2014
VISITA GUIDATA AL MUSE
E GITA AL BOSCO DEI POETI DI DOLCE’
Un percorso nel verde con Poesie
e Disegni di artisti italiani e internazionali.
Ingressi, visite guidate,
pranzo, trasferimenti
in autopullman
Quota € 48,00 (base 40)
VISITA AL FRANTOIO DI
AGRARIA RIVA DEL GARDA
15 novembre 2014
QUOTA
BASE 50 PAX € 19,00
BASE 40 PAX € 21,00
BASE 30 PAX € 22,00
Dopo aver organizzato a marzo la serata “L'oro liquido: conversazione sull'olio d'oliva” tenuta dall'esperto Sergio Costa,
il Circolo ACLI Argentario organizza, in collaborazione con le ACLI trentine ed il CTA una visita guidata al Frantoio di
Agraria Riva del Garda, nel corso della quale verranno spiegate e illustrate le varie fasi di lavorazione del frantoio,
iniziando dal controllo qualità delle olive, fino al controllo di qualità dell’olio. A seguire è prevista una degustazione
dell’olio, dove verrà illustrato come riconoscere l’olio di qualità. Partenza da Cognola ore 13.30 e da Trento ore 14,00
• MENU’
• Nosiola Trentino Doc e Merlot Trentino Doc
• Bruschetta con Patè di Olive e Crema di Broccolo di
Torbole
• Formaggella alle Olive e Trentingrana
•
•
•
•
Speck e salumi
Olive in salamoia o olio extravergine
Moscato Giallo Trentino Doc
Dolce Tipico (torta di fregolotti oppure strudel di mele)
PRENOTAZIONI ENTRO IL 16 OTTOBRE
I nostri tour fino a novembre 2014
GNTB-Jochen Keute
Richiedete i programmi dettagliati
Medjugorie
e le città di Mostar,
Spalato, Trogir, Zara
27 settembre
5 giorni / 4 notti
€ 395,00
da trento
Itinerario Itinerario Trento, Biograd na moru, Medjugorie, Mostar, Spalato, Biograd na
moru, Trogir, Zara, Trento.
Puglia e Matera
Berlino, cupola del Reichstag
SETTEMBRE
30 settembre
da Trento
€ 625,00
6 giorni / 5 notti
Itinerario Trento, Lucera, Trani, Bari, Castellana, Alberobello, Lecce, Otranto, Taranto, Matera, Lucera, Trento.
Berlino, Lipsia, Dresda
24 settembre
da Trento
€ 460,00
ottobre
5 giorni / 4 notti
Itinerario Itinerario Trento, Berlino, Lipsia,
Dresda, Trento
Parigi e Versailles
24 settembre
da Trento
Costiera Amalfitana e
Isola di Capri
speciale
autunn
o!
1 ottobre
da Trento
€ 590,00
Itinerario Trento, Capri, Sorrento, Pompei,
Napoli, Caserta, Trento.
5 giorni / 4 notti
Itinerario Trento, Digione, Parigi, Versailles,
Macon, Trento.
€ 570,00
5 giorni / 4 notti
Alberobello
nov
it
à
Isole Borromee,
Trenino delle Centovalli,
Bellinzona
27 settembre
da Trento
€ 240,00
2 giorni / 1 notte
Itinerario Trento, Stresa, Isole Borromee,
Locarno, Bellinzona, Trento.
10
cta turismo 3 - 2014
I nostri tour fino a novembre 2014
Budapest e Graz
2 ottobre
da Trento
speciale
autunn
o!
Sicilia
Tour classico (esc. Eolie)
4 giorni / 3 notti
Portogallo
5 ottobre
da Milano
8 giorni / 7 notti
Itinerario Verona, Catania, Etna, Taormina,
Isole Eolie: Lipari e Vulcano, Siracusa, Noto,
Tindari, Cefalu’, Parlemo, Monreale, Segesta, Erice, Selinunte, Agrigento, Piazza Armerina, Catania, Verona.
Quota iscrizione € 30,00
Itinerario Trento, Budapest, Castello di Godollo, Graz, Trento.
tour classico e
Santiago de Compostela
€ 1.180,00
10 ottobre
da Ve
€ 345,00
Casablanca
€ 1.130,00
8 giorni / 7 notti
Itinerario Milano, Lisbona, Sintra, Cascais,
Estoril, Obidos, Alcobaca, Nazare, Batalha,
Fatima, Tomar, Coimbra, Guimaraes, Braga, Santiago de Compostela, Oporto, Milano.
Tasse aeroportuali € 120,00 circa
Quota iscrizione € 30,00
Repubbliche
Slovacca e Ceca,
Bratislava e Moravia
8 ottobre
da Trento
€ 470,00
5 giorni / 4 notti
Itinerario Trento, Bratislava, Lednice, Brno,
Kromeriz, Olomuc, Brno, Trento.
Marocco
Tour città imperiali
19 ottobre
da Bologna
ompagnat
da trent ore
o
€ 925,00
8 giorni / 7 notti
Itinerario Bologna, Casablanca, Rabat,
Lazio
Sacro Speco e
Abbazie Cistercensi
10 ottobre
da Trento
Acc
€ 225,00
3 giorni / 2 notti
Itinerario Trento, Isola del Liri, Abbazia di
Casamari, Fiuggi, Abbazia di Trisulti, Subiaco, Abbazia di Fossanova, Sermoneta,
Trento.
Meknes, Moulay Idriss, Volubilis, Fes,
Beni Mellal, Marrakech, Casablanca, Bologna.
Mezzi di trasporto Voli di linea,
autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 4 stelle
Tasse aeroportuali € 170,00 circa
Quota iscrizione € 30,00
Assicurazione facoltativa Annullamento
viaggio 3%
Minimo 25 partecipanti
I nostri tour fino a novembre 2014
cta turismo 3 - 2014
11
I nostri tour fino a novembre 2014
NOVEMBRE
San Giovanni Rotondo
San Giovanni Rotondo
e Cascia
23 ottobre
€ 330,00
4 giorni / 3 notti
da trento
Itinerario Trento, San Giovanni Rotondo,
Cascia, Trento.
La Val d’Orcia
e i meravigliosi paesaggi
in Toscana
€ 300,00
7 NOVEMBRE
da Trento
3 giorni / 2 notti
Itinerario Trento, Pienza, Montepulciano,
Montalcino, Bagno Vignoni, S. Quirico d’Orcia, Trento.
Assisi
Città della Pace Roma Classica
8 NOVEMBRE
da Trento
Musei Vaticani, Quirinale
e Angelus del Papa
€ 490,00
24 ottobre
da Trento
4 giorni / 3 notti
Itinerario Trento, Roma, Trento.
€ 175,00
2 giorni / 1 notte
Itinerario Trento, Assisi, Trento.
Toscana insolita
Pisa, Torre del Lago Puccini e
Versilia
15 NOVEMBRE
da Trento
Cure termali 2014
Ischia e Abano su richiesta
€ 155,00
2 giorni / 1 notte
Itinerario Trento, Pisa, Torre del Lago Puccini, Versilia, Forte dei Marmi,Trento.
Firenze
Museo di Palazzo Vecchio
Contattateci
Tel 0461
1920133 - www.ctatrento.it
22 NOVEMBRE
da Trento
€ 175,00
2 giorni / 1 notte
Itinerario Trento, Firenze, Trento.
PRENOTAZIONI E PAGAMENTI
È possibile effettuare la prenotazione ed il saldo del vostro viaggio/soggiorno
anche a mezzo bonifico bancario, sul nostro conto corrente presso la Cassa Rurale di Trento - Sede,
con le seguenti coordinate bancarie
CODICE IBAN IT39 Y083 0401 8070 0000 7772 166
12
cta turismo 3 - 2014
I nostri tour fino a novembre 2014
I grandi viaggi d'autunno 2014
Per i nostri grandi viaggiatori
ETIOPIA
25 ottobre
da Milano
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
€ 1.960,00 minimo 15 partecipanti
11 giorni / 8 notti in Hotel e 2 in aereo
Itinerario Milano, Addis Abeba, Bahir Dar, Cascate Nilo azzurro,
Lago Tana, Gondar, Axum, Yeha, Macallè, Lalibela, Addis Abeba,
Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 5 stelle Addis Abeba e migliori disponibili altre
località
Tasse aeroportuali € 310,00 circa
Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
indonesia
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
3 novembre
€ 2.720,00 minimo 15 partecipanti
11 giorni / 8 notti in Hotel e 2 in aereo
Tour Java, Sulawesi, Bali
da Milano
Itinerario Milano, Singapore, Yogyakarta, Ujung Pandang,
Sulawesi, Toraja, Denpasar, Bali, Singapore, Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 4 stelle
Tasse aeroportuali € 365,00 circa
Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
india
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
gujarat
3 novembre
da Verona
€ 2.320,00 minimo 16 partecipanti
13 giorni / 11 notti in Hotel e 1 in aereo
Itinerario Verona, Francoforte, Mumbai, Ahmedabadh, Bhavnagar,
Palitana, Junaghad, Gondal, Dasada, Patan, Modera, Piccolo
Rann of Kutch, Buhj, Grande Rann of Kutch, Buhj, Mumbai,
Francoforte,Verona.
Mezzi di trasporto Voli di linea e autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 4/5 stelle, Heritage Hotel, Lodge
Tasse aeroportuali € 435,00 circa
Visto consolare € 90,00 Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
I grandi viaggi d’autunno 2014
cta turismo 3 - 2014
13
I grandi viaggi d’autunno 2014
perù
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
gran tour
9 novembre
da Milano
€ 2.950,00 minimo 20 partecipanti
15 giorni / 13 notti in Hotel e 1 in aereo
Itinerario Milano, Madrid, Lima, Pachacamac, Paracas, Isole Ballestas, Ica, Nazca, Arequipa, Puno, Lago Titicaca, Cusco, Sacred
Valley, Machu Picchu, Cusco, Lima, Madrid, Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 3 e 4 stelle
Tasse aeroportuali voli internazionali € 100,00 circa
Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
COSTARICA, NICARAGUA, HONDURAS
Le meraviglie del Centro America
9 novembre
da Milano
€ 3.950,00 minimo 15 partecipanti
13 giorni / 11 notti in Hotel e 1 in aereo
Itinerario Milano, Madrid, San Jose, Arenal, Rio Celeste, Rincon
de la Vieja, Granada, Masaya, Leon, Chinandega, Managua, San
Pedro Sula, Copan, San Jose, Madrid, Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 3/4 stelle
Tasse aeroportuali € 80,00 circa
Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
SUD AFRICA
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
15 novembre
€ 2.820,00 minimo 15 partecipanti
e cascate vittoria
da Milano
13 giorni / 10 notti in Hotel e 2 in aereo
Itinerario Milano, Città del Capo, Piccolo Karoo, Oudtshoorn,
Cango Caves, Knysna, Port Elizabeth, Mpumalanga, Parco Kruger,
Johannesburg, Pretoria, Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel 3 e 4 stelle
Tasse aeroportuali € 380,00 circa
Quota iscrizione € 40,00
Estensione Cascate Vittoria € 940,00 da riconfermare in base
alla tariffa voli
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3%
14
cta turismo 3 - 2014
I grandi viaggi d’autunno 2014
ACCOMPAGNATORE DA TRENTO
MYANMAR
dolce BIRMANIA!
Il Paese delle 100.000 Pagode
17 novembre
da Milano
€ 2.290,00 minimo 20 partecipanti
13 giorni / 10 notti in Hotel e 2 in aereo
Itinerario Milano, Singapore, Yangon, Kyaikhtiyo, Bago, Heho,
Pindaya, Lago Inle, Mandalay, Amarapura, Mingun, Bagan,
Minnanthu, Yangon, Singapore, Milano.
Mezzi di trasporto Voli di linea, autopullman per il tour
Sistemazione Hotel e Resort 3 stelle
Tasse aeroportuali € 375,00 circa
Visto consolare € 30,00
Quota iscrizione € 40,00
Assicurazione facoltativa Annullamento viaggio 3,5%
Tutti i giorni pesce fresco
e tante altre specialità di carne
pizze al coccio | sfilatini e altre sfiziosità
cruditè di mare tutti i giovedì e su prenotazione gli altri giorni
Saletta interna e giardino
I grandi viaggi d’autunno 2014
via Madruzzo, 76 - T. 0461 261375 - TRENTO
cta turismo 3 - 2014
15
Soggiorni mare estero
TUNISIA > Djerba
SEABEL RYM BEACh****
24 novembre 2014
8 giorni / 7 notti
€ 465,00
24 novembre 2014
15 giorni / 14 notti
€ 700,00
■ Allinclusive
■ VolodaVerona
■ Minimo20partecipanti
EGITTo > Marsa Alam
FLoRIANA BLUE LAGooN****
22 novembre 2014
8 giorni / 7 notti
€ 560,00
22 novembre 2014
15 giorni / 14 notti
€ 790,00
■ TrasferimentodaTrentoandataeritorno
■ Tasseaeroportuali€50,00circa
■ VistoConsolare€25,00
■ Allinclusive
■ VolodaVerona
■ Minimo20partecipanti
SPECIAL
E
EGITTo > Marsa Alam 2015
FLoRIANA BLUE LAGooN****
17 gennaio 2015
■
■
■
■
■
■
16
22 giorni / 21 notti
TrasferimentodaTrentoandataeritorno
Tasseaeroportuali€50,00circa
VistoConsolare€25,00
Allinclusive
VolodaVerona
Minimo20partecipanti
CTa TUriSMo 3 - 2014
€ 990,00
reportage
di Lino Beber
Un viaggio nel paese delle aquile,
l’albania (= Shqipëria)
Tempo di lettura: 11 minuti
21 - 28 lUglio 2014
dal 21 al 28 lUglio 2014 Un “in-
provincia romana. nel 395 d.C. l’illiria
SoliTo” ToUr, organizzato dal Cen-
passò sotto l’impero romano d’orien-
tro Turistico aCli di Trento, ha portato
te. Seguirono le scorrerie degli Unni,
ventidue persone in gran maggioranza
ostrogoti e Slavi. nel basso medioevo
trentine, in un paese a noi vicino che si
l’albania fu divisa in piccole signorie lo-
è rivelato un’autentica sorpresa.
cali e nel 1344 fu annessa alla grande
Molte persone mi dicevano: “Ma cosa
Serbia. nel 1366 venezia dominò su
vai a fare in albania?” e io rispondevo:
durazzo e Scutari e nel 1389 la Serbia
“vi racconterò al mio ritorno”.
fu sconfitta dai Turchi Ottomani, contro
i quali lottò dal 1433 al 1468 l’eroe na-
la SToria albaneSe inizia nel ii
zionale Skanderbeg (1405-1468 gjergj
Millenio a.C. Con il popolo de-
Castrioti o giorgio Castriota). Seguiro-
gli illiri e prosegue nel viii secolo
no 400 anni di dominio degli ottoma-
a.C. con la fondazione delle colonie
ni e uno dei più celebri fu ali pasha di
greche di epidamnos (ora durazzo),
Tepelena (1740-1822) che si convertì
apollonia e butrinto.
al bektashismo, una setta musulma-
nel iii secolo a.C. le tribù illiriche meri-
na tollerante, e fu poi assassinato nel
dionali costituirono un forte regno unita-
1882 da sicari ottomani e la sua testa
rio sotto la dinastia degli ardiaei con ca-
fu portata a istanbul. nel 1878 l’albania
pitale Scodra (= Scutari) minacciando i
proclamò la sua indipendenza a prizrev
coloni e gli alleati dei romani con azioni
(attuale Kosovo), ma nel 1881 l’esercitò
di pirateria. nel 229 a.C. i romani rea-
turco soffocò nel sangue il desiderio di
girono inviando una flotta di 200 navi e
libertà di questo popolo, che nel 1912
20.000 uomini contro la regina Teuta (i
a valona proclamò nuovamente la sua
guerra illirica, seguita da una seconda
indipendenza con un governo guidato
nel 220-219 a.C.) e nel 167 a.c. ro-
da ismail qemali. nel 1920 la capita-
ma annetté tutta la regione adriatica e
le fu spostata da durazzo a Tirana; nel
danubiana nel Regnum Illiricum fino a
1924 un timido tentativo di governo da
quando nell’11 a.C. l’illiria diventò una
parte del prete ortodosso Fan noli, poi
reporTage: Un viaggio nel paeSe delle aqUile, l’albania (= Shqipëria)
CTa TUriSMo 3 - 2014
17
Reportage: Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
di un giovane principe tedesco Wilhelm
è l’albanese, una lingua di origine indo-
Un tempo la regione era governata da
zu Wied che dopo 6 mesi tornò in Ger-
europea con un alfabeto di 36 lettere.
un Pasha, un alto funzionario ottoma-
mania e successivamente del ministro
Molti albanesi, soprattutto nelle grandi
no. La città fu abitata dal IV secolo a.C.
dell’interno Ahmed Bey Zogu che si
città parlano l’italiano che hanno appre-
dagli Illiri e nel medioevo fu occupata
proclamò Re Zog I. Nel 1939 Mussoli-
so soprattutto dalla televisione.
dai veneziani e dai turchi. Nel 1979
un terremoto sconvolse la città. Inte-
ni invase l’Albania occupandola fino al
1943, seguì un periodo di occupazio-
Il viaggio: nel pomeriggio del
ressante la leggenda di Rozafa: una
ne tedesca e nel 1946 fu proclamata
21 luglio 2014 siamo partiti con
giovane mamma fu murata viva nei
la Repubblica Popolare d’Albania con
un volo aereo da Verona diretto a Ro-
bastioni del castello come sacrificio agli
Enver Hoxha (1908-1985) presidente e
ma e poi da Roma a Tirana con arrivo
dei per avere la certezza che la costru-
“compagno supremo” e nel 1991 l’Alba-
in nottata, per cui il viaggio in terra alba-
zione durasse nel tempo. Si narra che
nia pose fine al comunismo proclaman-
nese è iniziato al mattino del 22 luglio
Rosafa chiese che fossero praticati dei
dosi repubblica democratica.
iniziando dalla cittadina di Kruja, che si-
buchi nella pietra per permettere di al-
In Albania vige una coesistenza pacifi-
gnifica sorgente e nel medioevo era la
lattare il suo bambino. Le donne vengo-
ca fra le diverse religioni. I musulmani
capitale del paese. Nelle vicinanze i re-
no alla fortezza per bagnarsi il seno con
costituiscono la maggioranza, ma vi
sti della città di Albanopoli, da cui deri-
l’acqua lattiginosa che filtra dal muro in
sono anche molti ortodossi e cattolici.
va il nome dell’Albania. Kruja è il paese
certi periodi dell’anno.
natale dell’eroe nazionale Skanderbeg
18
Geografia: la superficie del-
e in suo onore è stato edificato nella
l'Albania è di 28.748 kmq, legger-
zona del castello un museo progettato
mente più piccola della Lombardia e
dalla figlia e dal genero di Enver Hoxha,
Liguria unite. L'interno del paese è in
inaugurato nel 1982. Per raggiungere il
gran parte montuoso e circa il 36% è
castello abbiamo attraversato una via
coperto da foreste. Le pianure sono per
lastricata di ciottoli con bazar in stile
la maggior parte coltivati a olivi, agrumi
ottomano e mercatino delle pulci. Ab-
e vigneti; l'uva è utilizzata per produrre
biamo quindi visitato un interessante
il vino e la “raki” (un distillato simile alla
museo etnografico nazionale ricavato
nostra grappa).
in una casa ottomana originale del XIX
La costa ionica, conosciuta come la
secolo della facoltosa famiglia Toptani
"Riviera albanese", da Valona a Saran-
e il museo di Skanderbeg guidati dal
da, è la parte più bella da visitare con
direttore del museo.
alcuni dei paesaggi più pittoreschi del
Il viaggio è proseguito raggiungendo
paese. La lunghezza delle coste del
Scutari (Shkodra, Shdodër) nel nord
mare Ionio e Adriatico è di 316 chilo-
del paese; dopo un buon pranzo in un
metri. Attualmente in Albania vivono
locale caratteristico immerso nel verde
circa 2.5000.000 abitanti, ma più di un
abbiamo visitato la cattedrale, osser-
milione nel 1990 sono emigrati all’este-
vato dall’esterno la moschea e cammi-
ro e di essi ben 600.000 vivono in Italia
nato in una bella via in stile italiano e
e altri 600.000 in Macedonia. In Alba-
infine abbiamo raggiunto il castello di
nia esistono anche etnie di minoranza
Rozafa, dal quale si domina un bel pa-
greche e macedoni. La lingua ufficiale
norama sulla città e sul lago di Scutari.
cta turismo 3 - 2014
Castello di Kruja con il museo di Skanderbeg
Tirana: murale del museo storico nazionale
Reportage: Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
Da Scutari siamo poi ritornati verso la
capitale, che abbiamo visitato il mattino
successivo.
Tirana è stata fondata nel 1614
e nel 1920 è diventata capitale
del paese e la più grande città alba-
Gijrokastra
nese con circa 800.000 abitanti. Siamo
“Blue Eye”
partiti dalla collina Elbasanit con monumento e cimitero dei martiri partigiani
Il giorno successivo abbiamo
minata dalla possente fortezza, sede di
della seconda guerra mondiale e, dopo
raggiunto sui monti i resti
un museo delle armi. La casa di Enver
un giro panoramico della città passando
della città di Bylis, che prosperò
Hoxha è ora trasformata in un museo
vicino all’ex residenza di Enver Hoxha
nel III secolo a.C. come centro politico,
etnologico che abbiamo visitato.
e alla costruzione “Piramide” progettata
economico e culturale. Il muro di cinta
Il giorno successivo, dopo la salita per
dalla figlia e dal genero del dittatore nel
costruito verso la metà del IV secolo
la visita della fortezza, il viaggio è pro-
periodo del comunismo, abbiamo visi-
a.C. é lungo 2250 m., largo 3.5 m. e alto
seguito alla volta di un sito naturalistico
tato la moschea di Et Hembey con la vi-
8-9 m. ed é uno dei più ben conservati.
chiamato “Blue Eye” (= occhio blu) per
cina torre dell’orologio, il piccolo ponte
All’interno delle mura abbiamo visitato
lo spettacolare colore di una sorgente
in pietra del XIX secolo detto ponte dei
il teatro, lo stadio e alcuni resti di basili-
che assomiglia a un vero occhio blu.
conciatori, la chiesetta di madre Teresa
che paleocristiane che conservano dei
Nei pressi della sorgente centinaia di
di Calcutta, la nuova cattedrale orto-
mosaici purtroppo non visibili perché
libellule volteggiavano specchiandosi
dossa, piazza Skanderbeg e il museo
coperti per la loro conservazione.
nelle limpide acque del torrente e si
storico nazionale con mosaico sulla
Dopo un ottimo pranzo in un ristorante
posavano sulle foglie delle piante la-
facciata. Il viaggio è proseguito e, dopo
attiguo alle rovine di Bylis il viaggio è
sciandosi volentieri fotografare. Dopo
una sosta a Elbasan per visitare la for-
proseguito alla volta di Gijrokastra, pa-
un ottimo pranzo in un ristorante sulle
tezza, siamo arrivati nella bella città di
ese natale di Enver Hoxha e dello scrit-
rive del fiume il viaggio è proseguito
Berat, dal 2008 tutelata dall’UNESCO
tore Ismail Kadare, qui nato nel 1936 e
per Saranda con una sosta alle rovine
e chiamata la “città dalle mille finestre”
tuttora vivente a Parigi e più volte candi-
di Mezopotam e della chiesetta di san
per le sue case in stile ottomano. Nella
dato al Premio Nobel per la letteratura.
Nicola.
parte alta domina la fortezza e all’inter-
La città è protetta dall’UNESCO e nota
no della cittadella abbiamo visitato la
anche con il nome di Argirocastro, una
Abbiamo raggiunto il mar Io-
chiesa della Dormizione di Maria del
delle più antiche città albanesi il cui no-
nio a Saranda, il cui nome origina
1797 costruita sulle fondamenta di una
me significa Fortezza Argentata e che
da Ayii Saranda, l’antico monastero
chiesa del X secolo e il museo Onufri
mostra nettamente l'incontro delle cul-
dedicato a quaranta santi che sorgeva
dal nome del grande artista d’icone vis-
ture greca, romana, e albanese. Nella
sulla collina sopra la città. Nella città di
suto nel XVI secolo. Nella città si nota
parte vecchia della città le case hanno
mare, ricca di alberghi e piena di ba-
la grande cupola dell’università, il fiume
la caratteristica dei tetti di lastre di pie-
gnanti, vi sono i resti della sinagoga del
Osumi con ponte pedonale in pietra
tra grigia, che dall'alto conferiscono al-
V secolo d.C. e sulla collina il castello
del 1780, le tre moschee del quartiere
le dimore d'epoca un tono di coerenza
di Lëkurësit, ora trasformato in apprez-
Mangalem (del Sultano, di piombo e
stilistica e ben conservata pavimenta-
zato ristorante dove abbiamo consu-
degli scapoli).
zione stradale marmorea. La città è do-
mato un’ottima cena a base di pesce.
Reportage: Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
cta turismo 3 - 2014
19
Reportage: Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
Saranda si affaccia su una piccola baia
mosaici e la basilica del VI secolo d.C.
come ci racconta lo stesso Marco Tullio
di fronte all’isola di Corfù e nel 1940 fu
e le mura ciclopiche del IV secolo a.C.
Cicerone nelle sue «Filippiche», defini-
chiamata Porto Edda, dal nome della
con due porte, una detta porta Scea -
ta magna urbs et gravis, cioè grande e
figlia di Mussolini.
in ricordo delle porte Scee della città
importante città.
Il sesto giorno del nostro tour è stato
di Troia - e l’altra detta del leone per la
dedicato alla visita del sito archelogi-
scultura del bassorilievo del leone che
Nei pressi delle rovine di Apol-
co più famoso dell’Albania e protetto
uccide il toro, simbolo della forza che
lonia sorge il monastero e la
dall’UNESCO, Butrinto, che si trova 18
sconfigge il nemico.
chiesa di Shën Mëri (Santa Maria) e un interessante museo archelo-
km a sud di Saranda in un parco nazionale di 29 kmq. Butrinto nel VI sec
Il viaggio è proseguito con la
gico. Sull’acropoli di Apollonia i resti di
a.C. era la città greca di Buthrotum, poi
visita della fortezza di Ali Pasha
un tempio, il teatro, lo stadio che si tro-
nel 167 a.C. passò sotto il dominio dei
a Porto Palermo e, dopo una strada di
vano tra gli olivi di cui è ricca la regione.
romani e poi sotto quello bizantino. La
montagna con panorama sulla costa al-
Sulla collina abbiamo gustato un buon
sua storia di 2500 anni ha conosciuto
banese fino al passo Llogara a 1072 m.
pranzo prima di riprendere la via per la
quattro civiltà: illirica, greca, romana,
slm, siamo approdati a Valona. Secon-
visita del monastero di Ardenica, le cui
bizantina. Il teatro greco per 2500 spet-
do alcuni storici lungo questa strada
fondamenta risalgono al 1282 per ini-
tatori del III secolo a.C. si trova nella
passò Cesare per combattere Pompeo
ziativa dell’imperatore bizantino Andro-
foresta sotto l’acropoli, oggi occupata
a Durazzo. In serata abbiamo goduto la
nico il Paleologo di Bisanzio. In questo
da un castello con museo archeologi-
vista della città da un posto panorami-
monastero il 21 aprile 1451 fu celebrato
co. Interessante l’antico battistero con
co. Al mattino successivo ci siamo con-
il matrimonio di Gjergi Kastrioti (l’eroe
cessi una breve visita del centro storico
nazionale Skanderbeg) con Andronika
della città con la moschea di Muradiye
Arianiti. Il monastero fu ristrutturato nel
costruita dai Turchi tra il 1538 e il 1542
1743 e si compone della chiesa di San-
e il monumento all’indipendenza del
ta Maria con importanti affreschi dei fra-
1912 prima di raggiungere un altro in-
telli Zografi con scene della Bibbia e vi-
teressante sito archeologico, Apollonia.
te dei santi, la cappella della santa Tri-
La città di Apollonia fu fondata nel 588
nità. Il viaggio è proseguito alla volta di
a.C. da coloni di Kerkyra (l’odierna Cor-
Durazzo, l’antica colonia greca fondata
fù) e Corinto e da loro dedicata al dio
da Corinto e Kerkyra (attuale Corfù) nel
Apollo. La città divenne ricca grazie al
VII secolo a.C. con il doppio nome di
commercio degli schiavi e all'agricoltu-
Epidamnos o Dyrrhachion (il secondo
ra, come pure il suo porto che si dice
nome indicava il porto) con visita del
poteva contenere fino a 100 navi. La
grande anfiteatro e passeggiata per le
città fu poi inclusa nei domini di Pirro,
vie della città con la moschea e arrivo
re dell’Epiro e nel 229 a.C. fu posta sot-
all’albergo situato vicino al mare.
to il controllo della Repubblica romana.
Al mattino successivo da Durazzo ab-
Nel 168 a.C. fu occupata da Genzio, re
biamo raggiunto l’aeroporto di Tirana
degli Illiri; poco dopo, nonostante la sua
e siamo ritornati nel nostro bel Paese,
alleanza con Perseo, re di Macedonia,
soddisfatti anche di questa bella cono-
fu nuovamente sconfitto dai Romani.
scenza.
Apollonia fiorì sotto l'impero romano
Alla prossima!!!
Butrinto
Apollonia e chiesa di Santa Maria
20
cta turismo 3 - 2014
Reportage: Un viaggio nel paese delle aquile, l’Albania (= Shqipëria)
Immacolata e Mercatini di Natale 2014
Praga Magica
per l’Immacolata
5 dicembre
4 giorni
Bleggio Superiore
€ 330,00
da Trento
Itinerario Trento, Praga, Trento.
Mercatini di Innsbruck
6 dicembre
1 giorno
€ 55,00
da Trento
Itinerario Trento, Innsbruck, Trento.
13 dicembre
1 giorno
Mercatini di Natale
€ 185,00
da Trento
€ 49,00
da Trento
Itinerario Trento, Balbido, Rango, Trento.
Mittenwald e
Oberammergau
Mercatini di Natale
14 dicembre
1 giorno
Zurigo e Lucerna
6 dicembre
2 giorni
I suggestivi Borghi di Balbido
(murales) e Rango per i Mercatini
di Natale
€ 64,00
da Trento
Itinerario Trento, Mittenwald, Oberammergau, Trento.
Itinerario Trento, Zurigo, Brengarten, Lucerna, Trento.
Salisburgo romantica
Mercatini di Natale
7 dicembre
1 giorno
€ 59,00
da Trento
Itinerario Trento, Salisburgo, Trento.
Immacolata e Mercatini di Natale 2014
cta turismo 3 - 2014
21
Capodanno ed Epifania 2015
Italia
Capodanno in Umbria,
Assisi, Spello e Gubbio
31 dicembre
3 giorni / 2 notti
€ 390,00
da Trento
Itinerario Trento, Assisi, Spello, Gubbio,
Trento.
ESTERO
Capodanno a Vienna
30 dicembre
4 giorni / 3 notti
€ 490,00
da Trento
Itinerario Trento, Salisburgo, Vienna, Melk,
Trento.
Capodanno a Istanbul
30 dicembre
4 giorni / 3 nottI
€ 495,00
da Ve/Bo/Bg
Itinerario Ve/Bo/Bg, Istanbul, Ve/Bo/Bg.
Tasse aeroportuali € 75,00
Quota di iscrizione € 20,00
Epifania a Istanbul e
Cappadocia
4 gennaio 8 giorni / 7 nottI
€ 595,00
da Bg/Bo
Itinerario Bg/Bo, Istanbul, Bursa, Ankara,
Cappadocia, Bolu, Istanbul, Bg/Bo.
Tasse aeroportuali € 75,00
Quota iscrizione € 35,00
partenze garantite
minimo 2 partecipanti
22
cta turismo 3 - 2014
Capodanno ed Epifania 2015
COSTA RICA NICARAGUA HONDURAS
9 novembre 13 giorni € 3.950,00
SUD AFRICA
15 novembre 13 giorni
€ 2.820,00
TURCHIA SPECIALE
Istanbul e Cappadocia 8 giorni
€ 595,00 minimo 2 partecipanti
Date di partenza 2014:
9, 16, 30 Novembre; 14, 21(Natale) Dicembre
Date di partenza 2015:
4 (Epifania) Gennaio; 15, 22 Febbraio
1, 8, 15 Marzo
Affrettatevi a prenotare, almeno 2 mesi prima di ogni partenza
Pochi posti disponibili a queste quote !!!
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
3
File Size
2 533 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content