close

Enter

Log in using OpenID

DANIELE LIOTTI

embedDownload
SETTIMANALE DI ATTUALITÀ
30 -9-2014 N. 39
ITALIA EURO 2,00
ESCLUSIVO
DANIELEULOIVOA TVTITIA
“LA MIA N TRADA”
CON LA INCON
GRAVIDANZA
A RISCHIO
Kate
GIORNO E NOTTE
I MEDICI IN CASA!
VIOLENTATE E TORTURATE
VENDUTE AL MERCATO
LE SCHIAVE
DEL CALIFFO
IN ANTEP
TUTTI I SE RIMA
GRETI
LE NOZZE
DI CLOONEY
PER LA BELLISSIMA AMAL, ABITO
DA LONDRA E CUOCHI DA PARIGI
BRAD PITT TESTIMONE E 3 GIORNI DI FESTA
NELLA REGGIA DEI GONZAGA A VENEZIA
SOMMARIO
24
LA COPERTINA
5 l’editoriale
6 la posta dei lettori
118 le vostre storie d’amore?
promessi sposi
Non ci sono più dubbi:
George Clooney sposerà
Amal Alamuddin nel
palazzo papadopoli di
Venezia il 27 settembre. il
divo avrà come testimone
Brad pitt. il catering? sarà
super, con le specialità
di chef in arrivo da parigi
Persone & Fatti
12
14
doppiA feliCità
Una sentenza dà
speranza alle coppie
gay come quella
formata da Gloria e
simona: vogliono dare
il doppio cognome
a Zoe, la bimba
avuta dalla prima
38
osCAr orA sperA
i continui pianti in
aula di oscar pistorius
gli hanno evitato
l’ergastolo. secondo
il giudice, il campione
non voleva uccidere
la sua fidanzata
44
16
17
18
l’omicidio-suicidio dei due ventenni
a milano
di stefano nazzi
Bye bye Balotelli: fanny e la fico
sfondano in tv
di francesco vicario
È guerra aperta alla pianta killer
di alessandra vuga
Yara: il dna-bis non sarà un flop
la settimana in 10 foto
a cura di vania crippa
22 il taccuino di mario cervi
23 secondo coscienza di don antonio mazzi
attualità
28 esclusivo
rapite, stuprate e poi vendute: le storie
delle schiave sessuali in iraq
di rossana linguini
34 la regina trema per Kate
di raffaella case
38 speciale
la storia di Zoe, che avrà due mamme
di igor ruggeri
42 Alena seredova e Carla Bruni
cugine a sorpresa
di francesco vicario
44 le lacrime pagano e pistorius si salva
di stefano nazzi
64 sulla pelle volano i nuovi tatuaggi
di angela polipo
66 Valentino rossi ha linda nel... motore
di camilla tagliabue
77 Veronica, la ragazza morta in un dirupo:
nel suo passato tanta sofferenza
di marco villa
94 pedro sanchez, il politico più sexy di sempre
di igor ruggeri
97 il fenomeno Colpa delle stelle tra i giovani
di roberta spadotto
numero 39 - 30 settembre 2014
gente su apple e android
app di Gente si
allarga: oltre a
l’
trovarla su app store
SPeTTAcOLO
24 storia di copertina
Tutti i retroscena delle nozze di Clooney
dI AndREA TOmASI
48 le due donne di massimo ranieri
51
54
dI ELEnA OddInO
il matrimonio di elisabetta Canalis,
splendida nuvola bianca
esclusivo
sul set de Il segreto, con le star della soap
e su Google play, ora
è disponibile anche su
amazon app-shop.
Una copia costa solo
1,79 euro mentre per
gli abbonati c’è la
possibilità di accedere a
contenuti speciali come
il pediaTra
mi vUoi sposare?
la CUCina
le Grandi sTorie
lioTTi, il bello della Tv
«amo le donne che sanno farmi
sorridere»: l’attore daniele
liotti si racconta a pagina 84
dI FRAnCESCO vICARIO
58 esclusivo
Con i musical sarà un autunno magico
dI vAnIA CRIppA
70 anteprima
massimo, re deGli asColTi
super ranieri ha fattodi nuovo
centro in Tv con lo show Sogno e
son desto 2. accanto ha la sexy
cantante simona molinari
violetta: «divento stilista»
non
perdetei
i nuov ti
contenud
specialei i
gent
48
dI vAnIA CRIppA
73 montalbano mangerà cime di rapa
74
78
dI RObERTA SpAdOTTO
bimba o bimbo: la figlia
di brad pitt è confusa
dI SARA RECORdATI
Gente in passerella
bocci e Chiatti, lugner, silvstedt,
depp e heard
a cura di R. SpAdOTTO e F. vICARIO
84 daniele liotti: «l’amore mi fa ridere»
58
dI SARA RECORdATI
100 nate per lo scandalo/8
pamela anderson, prima vittima
poi tritauomini
dI RAFFAELLA CASE
brividi
da ridere
Tra i musical
più attesi anche
La famiglia
Addams, con
i mattatori elio
e Geppi Cucciari
cucinA
106 le erbette, quel tocco in più
dI ALESSAndRA vUGA
SALuTe
88 se stai all’aperto salvi la vista
dI pAOLA OCChIpInTI
RubRiche
la camera da letto
111 bellezza
90 la sessuologa. il ballo scalda
dI ALESSAndRA bIOLCATI
91 il pediatra. il test neonatale che rivela
quanto sta bene il bambino
dI EnzO CORbELLA
latte, tonico e...
a cura di GIULIA STOLFA
112 GioChi
113 orosCopo
di CARLA CERRI
114 proGrammi
& Tv
11
la copertina retroscena e segreti del matrimonio dell’anno
una decisione
fulminea
George clooney,
53 anni, con amal
alamuddin, 36:
nonostante
stiano insieme
solo dall’inizio
dell’anno, si
sposeranno già
il 27 settembre
a Venezia.
L’abito della sposa
sopra, un modello di alexander mcQueen:
anche se la stampa americana ha parlato
di oscar de la Renta, amal avrebbe scelto
di farsi vestire dalla maison inglese che
il 29 aprile 2011 si occupò dell’abito della
principessa Kate. a “firmare” il look dello
sposo sarà invece l’amico Giorgio armani.
24
I padroni di casa
A sinistra, palazzo Papadopoli
che oggi ospita un resort a 7 stelle
della catena Aman: George e Amal
si sposeranno qui. La dimora è di
proprietà di Giberto Arrivabene
Gonzaga, 53 anni, e di sua moglie
Bianca, 48, primogenita di
Amedeo di Savoia-Aosta (sotto).
sarà venezia
a fare da
cornice
alle nozze
dell’attore
con la bella
avvocata.
che a quanto
pare ha avuto
l’ultima
parola
su tutto
George e Amal
un sì “serenissimo”
«G
da Venezia Andrea Tomasi
avemo za un scravasso de turisti,
ghe mancava solo Clooney. Nó’l
podeva restar a Laglio?». La Venezia di questi titoli di coda d’estate si divide in tre: i veneziani
doc, preoccupati che al quotidiano caos
se ne aggiunga altro; i veneziani più o
meno doc coinvolti nel matrimonio
dell’anno e più zitti di un pesce muto per
via di un contratto di riservatezza fatto
siglare anche solo per un preventivo; i veneziani per un giorno, quelli che ogni
angolo è buono per scattarsi un selfie e
intasare il traffico pedonale. Quelli che
quando il vaporetto passa accanto a palazzo Papadopoli si sporgono tutti da
una parte. “Clic”, “clic”, “clic”.
Che lì, nella bianca costruzione a
quattro piani, una delle più imponenti
affacciate sul Canal Grande, sabato 27
settembre George Clooney sposerà l’avvocato Amal Alamuddin. Togliamo il condizionale, dopo giorni di voci a rincorrersi iniziate con l’annuncio di vaghe nozze
italiane dello stesso Clooney, che sugli
inviti ai 150 ospiti pare abbia indicato
solo un aeroporto dove un volo privato
porterà tutti a destinazione, e scoppiate
quando il suo publicist Stan Rosenfield ha
pronunciato la parola magica: Venezia.
Immediato, il pensiero è corso al Belmond Cipriani, l’hotel a cinque stelle
che dal 2001 è il quartier generale
dell’attore nelle sue frequenti trasferte
in Laguna. Quello dove nel 2009, tra
un’insalata di sedano bianco e un vitello
agli agrumi, si sprecavano i baci con Elisabetta Canalis. Dove nel 2012 Stacy
Keibler rendeva più rovente l’aria ferragostana standogli al fianco in piscina
strizzata in un bikini atomico. Un paradiso di lusso popolato tuttavia dai fantasmi delle ex, non il massimo per Amal,
perfetto per alloggiare gli amici e far baldoria il giorno prima del sì ma non per il
momento clou. Anche perché, si mormora, George non è riuscito a prenotarlo
per intero eliminando così il rischio “intrusi”, ancorché ricchi sfondati.
Da maggio è quindi partita la caccia
grossa alla location principale di quello
che si preannuncia un weekend di feste e
glamour. Ad aiutare George e Amal, Aleramo e Riccardo Lanza e Antonio Licata di
Baucina, fondatori di una delle più blasonate società di eventi del mondo con
base a Londra. Gente che ha organizzato
matrimoni reali - qualcuno bisbiglia
25
il nuovo amore della seredova fa nascere impensabili legami familiari: eccoli
il vero genitore
Versailles (Francia).
carla bruni, 46 anni,
con nicolas sarkozy, 59,
maurizio remmert
(a destra), 67, suo
padre naturale, e la
moglie marcia, 50.
alena e carlà
cugine a sorpresa
p
non solo agnelli:
grazie a nasi,
la ex signora
buffon si è
“imparentata”
anche con la
bruni. alessandro
è infatti nipote di
maurizio remmert,
papà naturale di
madame sarkozy
42
di francesco vicario
roviamo a immaginare il loro
primo incontro. Due donne,
solenni corpi affusolati che si
scambiano reciproci sguardi,
protendono le mani l’una verso l’altra, ma senza troppo entusiasmo,
nemico della forma. Sorriso appena accennato. «Alena». «Carla». Troppa fantasia? Pare di no.
Già la scorsa settimana vi abbiamo
parlato della nuova vita della Seredova
accanto ad Alessandro Nasi. Un amore
che segna l’ingresso della ex signora
Buffon nel giro delle frequentazioni torinesi del clan Agnelli. Alessandro fa
parte di quel ramo della famiglia, i Nasi, ancora molto influente in casa Fiat.
Senza contare il rapporto di strettissima amicizia, ben prima che di parentela, tra il neo fidanzato di Alena e il presidente dell’azienda automobilistica,
John Elkann.
Ma non è tutto. Anche i legami per
via materna di Alessandro sono interessanti e per certi versi semi sconosciuti.
Pronta a riservare sorprese. Nasi è infatti cugino di primo grado di Carla
Bruni. Il collegamento tra il manager e
la signora Sarkozy, già première dame di
Francia, passa attraverso il vero padre
di Carla, Maurizio Remmert, imprenditore torinese, discendente della famiglia di industriali tessili molto nota in
città, oggi residente in Brasile. Lo
“scandalo” fu svelato alla stampa negli
ultimi mesi del 2007, poche settimane
due Bellezze
in casa
alena seredova,
36 anni, in tutta
la sua bellezza.
ma ha una rivale
in famiglia: carla
Bruni (a sinistra),
cugina del suo
compagno.
tutto nasce
da mammà
a sinistra,
alessandro nasi,
40, fidanzato
della seredova.
sopra, daniela
Remmert, madre
di alessandro:
è sorella di
maurizio, papà
di carla Bruni.
prima del matrimonio tra la Bruni e il
suo presidente. «Carla è nata da una relazione che abbiamo avuto io, giovanissimo, con Marisa (Borini), che all’epoca
aveva 32 anni ed era già sposata con
Alberto», disse Remmert, che spiegò
anche come questo segreto sia stato custodito in casa Bruni fino alla morte del
padre legale di Carla, avvenuta nel
1996. Ma tutti in famiglia sapevano la
verità. «Ero a conoscenza del fatto che
Carla fosse mia figlia da quarant’anni»,
disse Maurizio. «Cominciammo a frequentarci perché Marisa era pianista.
Suo marito, invece, era imprenditore e
compositore. Il nostro amore durò sei
anni: non fu un caso fugace». Ma all’epoca, nonostante la questione fosse nota nei salotti buoni della città, non fu
mai resa pubblica, anche per non
privare Carla del
cognome paterno. Dopo la morte di Alberto Bruni, Carla e papà Maurizio si
incontrarono a San Paolo, in Brasile.
Da allora i loro rapporti sono sempre
stati cordiali, tanto più che in diverse
occasioni Remmert e la moglie Marcia,
maestra di yoga, sono stati ospiti all’Eliseo. «Carla ha anche un ottimo rapporto con l’altra mia figlia, Consuelo»,
ha raccontato sempre Maurizio.
E anche i rapporti tra i cugini, riferiscono fonti vicine ad Alessandro Nasi, sono ottimi. Le occasioni per incontrarsi avvengono sia al di là del confine
sia a Torino, quando Carla trascorre
qualche giorno con sua madre.
La certezza della parentela è anche provata dalle somiglianze fisiche:
basta accostare una foto di Carla a
quella di Daniela Remmert, madre di
Alessandro, per riconoscere tratti comuni. Evidenti anche nell’eleganza. La
signora Daniela, prima moglie di Andrea Nasi, è una dama della Torino d’una volta, chi la conosce la definisce
squisita padrona di una casa che, nel
periodo natalizio, viene illuminata da
oltre quattromila luci. Tanto caratteristica da finire sui giornali.
Ecco il nuovo clan in cui Alena sta
entrando, crediamo, quasi in punta di
piedi. Tra un tè in campagna e una colazione chez madame Sarkozy.
l
43
anteprima i segreti della star disney che ha conquistato tutti i teenager
scatenata
Buenos Aires.
Martina (tini)
stoessel,
17 anni, in arte
Violetta, canta
al primo raduno
tinista (così si
chiamano le sue
fan), davanti a
90 mila persone.
violetta
divento stilista
tour e pagine
di successo
L’attrice durante le prove
dello show Violetta live
tour 2015, che prenderà
il via a gennaio. a destra,
la sua autobiografia
in uscita il 25 settembre.
70
«vivo un sogno, ma che
fatica», confida martina
stoessel. presto lancerà
una linea di moda. e a chi
la crede anoressica dice:
«sono magra per dna»
un DolCe rituale Durato tanti anni
tini, per dormire, si è succhiata il pollice fino a 12
anni: «a mia madre dissero che mi sarei rovinata
i denti e deformata il palato, così lei mi metteva
uno smalto disgustoso sulle unghie perché mi
passasse la voglia. alla fine ce la fecero: smisi».
piCCole attriCi
CresCono
Martina con un
vestito a pois per
uno show a scuola:
«Dai 4 anni
recitavo sempre,
mi piaceva
molto attirare
l’attenzione».
di Vania Crippa
ioletta si è trasformato in un grande successo. Ho
cominciato a vedere la mia faccia su magliette, zainetti, dolci, quaderni... Tutto era nuovo. Meraviglioso. Però al principio è stato faticoso abituarmi. È
stata dura. Ero esposta allo sguardo di persone che
non mi conoscevano e cominciai a vivere qualcosa di insolito:
molti parlavano di me dicendo di tutto. Era una situazione difficile e ci sono momenti in cui lo è ancora adesso. Alcuni non
mi conoscevano proprio e dicevano che me la tiravo, che mi
ero montata la testa. Sono solo una persona normale, che ha
cominciato a vivere un sogno». La star più amata dalle ragazzine dai 3 a 15 anni getta la maschera e si svela nell’autobiografia Semplicemente Tini, dell’argentina Martina Stoessel, vero
V
«
la faMiglia le Dà forza e Coraggio
È il 21 marzo 1998: Martina spegne la prima
candelina in braccio a mamma Mariana e davanti a un
entusiasta francisco, il fratello di un anno e mezzo
più grande. «siamo una famiglia molto unita», dice
lei. le foto sono tratte dal libro Semplicemente Tini.
71
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 466 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content