close

Enter

Log in using OpenID

Bando RSG_2014 15x21 - Concorso Rina Sala Gallo

embedDownload
Associazione musicale “Rina Sala Gallo”- Monza
Assessorato
alla Cultura
Comitato Concorso Pianistico
Internazionale Rina Sala Gallo
Assessorato
alla Cultura
23° Concorso Pianistico Internazionale
RinaSalaGallo
27 Settembre | 5 Ottobre 2014 | Monza | Italia
Rina Sala Gallo (1898-1980) fu allieva prediletta di Giovanni Anfossi, sotto la cui guida si
diplomò giovanissima, con lode speciale, presso il Conservatorio «G. Verdi» di Milano.
Iniziò la carriera concertistica poco più che
decenne, con vivo successo di critica e di pubblico.
Tenne concerti in Italia ed in Europa, riscuotendo sempre i massimi consensi.
Dedicò la sua vita all’arte pianistica e fondò a
Monza una rinomata scuola di pianoforte.
Nel 1947 organizzò il primo concorso pianistico di Monza in collaborazione con Benedetti
Michelangeli ed altri esponenti del mondo
musicale italiano, tra i quali Tagliapietra, Gorini, Sanzogno, Vidusso, Mozzati e Margola. A
questo ne seguirono altri nel 1949 e nel 1967.
Dal 1970 il concorso, divenuto biennale, è a
suo nome e dal 2009 è membro della Federazione Mondiale dei Concorsi Internazionali
di Musica.
Rina Sala Gallo (1898-1980) was the pet
pupil of Giovanni Anfossi, under whose tutelage she graduated, at a very young age, and
with special commendation, from the Conservatorio “G. Verdi” in Milan. She began her
concert career at around the age of ten with
great critical and public success, and went
on to give concerts in Italy and in Europe, always earning maximum acclaim. Sala Gallo
dedicated her life to the Art of Piano, and
founded a renowned piano school in Monza.
In 1947, she organized the first Piano Competition in Monza in collaboration with Benedetti
Michelangeli and other exponents of the Italian musical world, such as Tagliapietra, Gorini,
Sanzogno, Vidusso, Mozzati and Margola. This
was followed by two further editions in 1949
and 1967. From 1970 the Competition, having
become biennial, took her name and has been
since 2009 a member of the World Federation
of International Music Competitions.
Le iscrizioni avvengono tramite il sito web
www.concorsosalagallo.it entrando nel menù
‘le iscrizioni sono aperte’, a partire dal 10 gennaio 2014
ed entro il 31 marzo 2014.
Applications have to be sent via the website
from January 10th, 2014 till March 31st, 2014
entering the section “applications are open”.
www.concorsosalagallo.it
e-mail: [email protected]
Tel/Fax +39 039.2313326
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
PREMI | prizes
Primo Premio n 15.000
Premio “Città di Monza” offerto dal Comune
Secondo Premio n 7.500
Premio “Credito Artigiano”
Terzo Premio n 5.000
Premio “Rotary Club Monza Est e Rotary Club
Monza Ovest”
Borsa di studio di n 2.000
offerta dall’Associazione Musicale ‘Rina Sala
Gallo’ abbinata al Premio Speciale del Pubblico
Premio Bach di n 2.000 in memoria della
Prof. Emma Sirtori Bonetti per la migliore
esecuzione di una composizione di J. S. Bach,
originale o trascritta, eventualmente presentata
nella terza prova.
Concerti presso prestigiose istituzioni saranno
pubblicati in seguito sul sito del concorso.
First Prize n 15,000
“City of Monza” Prize, awarded by the Municipality
Second Prize n 7,500
“Credito Artigiano” Prize
Third Prize n 5,000
“Monza East & Monza West Rotary Clubs”
Student Bursary Prize of n 2,000
awarded by the ʻRina Sala Gallo Music
Association in combination with the Special
Public Prize
Bach Prize of n 2.000 in memory
of Prof. Emma Sirtori Bonetti for
the best performance of a composition
or transcription of J. S. Bach, to be
presented in the Third Round.
Concerts at prestigious venues will be
announced on the website following
the conclusion of the Competition.
giuria | jury
Riccardo Risaliti | Italia | Presidente
Vovka Ashkenazy | Islanda-Russia
Jeffrey Biegel | Usa
Nora Doallo | Argentina
Roberto Prosseda | Italia
Pascal Rogé | Francia
Graham Scott | GB
Direzione artistica
Vovka Ashkenazy
Orchestra Sinfonica di Milano
Giuseppe Verdi
COMITATO ORGANIZZATORE | organizing committee
Enti Promotori del Comitato
Comune di Monza | Associazione Musicale Rina Sala Gallo | Monza
Membri del Comitato
Associazione Amici dei Musei di Monza | Associazione Promonza - IAT
Cenacolo dei poeti e artisti di Monza e Brianza | Confindustria Monza e Brianza
Fondazione Gaiani | Fondazione della Comunità di Monza e Brianza onlus
Rotary Club Monza | Rotary Club Monza Est | Rotary Club Monza Ovest
Università Popolare di Monza
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
3.
Regolamento
INFORMAZIONI GENERALI
1. Il 23° Concorso Pianistico Internazionale Rina Sala Gallo si svolgerà in Monza
dal 27 settembre al 5 ottobre 2014 presso il Teatro Manzoni.
CALENDARIO 2014
10 GENNAIO
31 MARZO
Inizio iscrizioni con invio DVD per preselezione
Termine iscrizioni, salvo raggiungimento
anticipato di 150 iscritti
30 APRILE
Comunicazione dei 30 candidati ammessi
31 MAGGIO
Completamento iscrizione candidati ammessi
26 SETTEMBRE
Registrazione e sorteggio per l’ordine
di esecuzione dei candidati
27- 28 SETTEMBRE 1a Prova
29 SETTEMBRE - 1 OTTOBRE 2a Prova
2 OTTOBRE3a Prova
4 OTTOBRE
Finale e proclamazione dei premiati
5 OTTOBRE Premiazione e concerto dei vincitori
2. Possono partecipare pianisti di ogni nazionalità nati tra il 27 settembre 1999 e
il 5 ottobre 1985 che non abbiano già vinto il 1° premio in una delle precedenti
edizioni.
3. La partecipazione al concorso è subordinata all’accettazione del regolamento e
delle decisioni della giuria che sono inappellabili. In caso di reclami o contestazioni avrà valore il testo italiano del regolamento.
Il candidato dichiara di permettere la registrazione audio e/o video di ogni esecuzione, anche parziale, e la eventuale sua futura trasmissione in ogni tipo di media.
Dichiara inoltre di rinunciare a qualsiasi compenso relativo all’uso del materiale
registrato, incluso il DVD inviato con l’iscrizione.
4. I componenti della giuria non possono avere allievi, ex allievi (ai quali abbiano
dato lezione nei due anni precedenti il concorso) o parenti fra i partecipanti.
Questa norma non si applica nel caso di master classes.
5. Le prove pubbliche del concorso saranno precedute da una selezione a porte
chiuse, basata sull’esame di un DVD inviato dai candidati stessi.
I trenta concorrenti selezionati parteciperanno alla 1ª e alla 2ª prova.
Alla 3ª prova parteciperanno sei concorrenti e alla prova finale tre.
Tutti i concorrenti, se lo desidereranno, saranno ospitati gratuitamente presso
famiglie e avranno a disposizione un pianoforte per lo studio durante la loro partecipazione al concorso. Eventuali accompagnatori dovranno provvedere personalmente alle spese di soggiorno.
4.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Regolamento
6. I concorrenti selezionati dovranno presentarsi per la registrazione presso il Teatro
Manzoni il giorno 26 settembre dalle ore 9 alle ore 17. Alle ore 17.30 dovranno
inoltre essere presenti al sorteggio per l’ordine di esecuzione delle prove.
Coloro che, per validi motivi, non potessero essere presenti, potranno essere ammessi alle prove solo ad insindacabile giudizio della giuria dietro presentazione
anticipata di una giustificazione motivata ed occuperanno nell’ordine di esecuzione della prima prova il posto loro assegnato dalla giuria stessa.
7. I partecipanti alla 3ª prova non ammessi alla finale riceveranno un rimborso spese
di 5 500.
8. I premi non possono essere assegnati ex-aequo.
9. Il pubblico è ammesso allo svolgimento integrale delle prove e nel corso della
finale potrà assegnare una borsa di studio ad uno dei finalisti.
10.I vincitori dovranno esibirsi gratuitamente nel concerto dei vincitori, pena l’annullamento del premio.
ISCRIZIONI
11.Le iscrizioni, per motivi organizzativi, sono limitate a 150 e avvengono esclusivamente tramite il sito web www.concorsosalagallo.it dal 10 gennaio al 31 marzo
2014, salvo il raggiungimento anticipato del numero massimo di iscrizioni.
Per iscriversi è necessario registrarsi, ricevere una conferma di registrazione ed
effettuare il login.
La quota d’iscrizione è di . 45 non rimborsabili.
Una volta compilato il modulo d’iscrizione e pagata la quota, verrà inviata al concorrente una mail di conferma contenente il numero di iscrizione. Tale numero
dovrà essere riportato sul DVD con pennarello indelebile. Il DVD deve essere
spedito entro la data del 31 marzo 2014, preferibilmente tramite corrieri espressi
(DHL, UPS, etc.), al seguente indirizzo:
CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE RINA SALA GALLO
VIA FRISI 23
20900 MONZA - ITALIA
Tel. +39 039 2313326
Il materiale spedito non verrà restituito.
12.Entro il 30 aprile 2014 i candidati selezionati (non più di 30) riceveranno una
e-mail con l’invito a partecipare al concorso. Questo invito ufficiale potrà essere
utilizzato per un’eventuale richiesta di visto per l’espatrio. I candidati invitati dovranno completare sul sito entro il 31 maggio la loro iscrizione ripetendo il
login, compilando un nuovo modulo e provvedendo al pagamento di . 100
non rimborsabili.
Non sono ammessi cambi di programma dopo il 30 giugno 2014.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
5.
Regolamento
SELEZIONE DEI DVD
13.L’esame dei DVD sarà effettuato da una giuria internazionale, che sceglierà non più
di trenta concorrenti da ammettere al Concorso.
14.Il DVD, di buona qualità, deve contenere:
a. Un preludio e fuga dal Clavicembalo ben Temperato di J. S. Bach
b. Uno studio di Chopin
c. Uno studio scelto tra quelli di Liszt, Schumann, Rachmaninoff, Scriabin, Ligeti
e Godowsky
d. Un brano a scelta del candidato di durata non superiore a 5 minuti
e. Il numero d’iscrizione riportato con pennarello indelebile
Nel DVD le mani e il volto del candidato devono essere sempre visibili e l’angolo
di ripresa fisso.
La registrazione deve essere effettuata senza pubblico, senza montaggio,
tagli e interruzioni.
PROGRAMMA DELLE PROVE
15.Prima prova (27-28 settembre)
a. Mozart
Una sonata
b. Chopin
Una composizione a scelta tra: Ballate, Scherzi, Barcarola,
Polacca op.44, Polonaise-Fantaisie, Fantasia op.49
16.Seconda Prova (29-30 settembre, 1 ottobre)
a. Beethoven Una sonata scelta fra:
op.2 n.3, op.7, op.10 n.3, op.13, op.26, op.31 n.2, op.53, op.57, op.81, op.101, op.109, op.110, op.111
b. Una composizione scelta fra:
Schubert Sonate, Fantasia op.15
Chopin Sonate
Liszt Sonata in si min.
Schumann Sonate, Carnaval op.9, Kreisleriana, Fantasia,
Studi sinfonici, Humoresque, Davidsbündlertänze
Brahms
Sonate, Variazioni sopra un tema di Händel,
Variazioni su un tema di Paganini (1° e 2° vol.)
Nelle prime due prove non devono essere eseguiti i ritornelli.
17.Terza Prova (2 ottobre)
Un programma da concerto di durata compresa tra 50 e 60 min. nel quale non
possono essere incluse composizioni già presentate nelle prove precedenti. Deve
essere invece inclusa almeno una importante composizione scritta dopo il 1900.
Il candidato che volesse concorrere al premio Bach dovrà presentare almeno una
composizione originale o trascritta di J. S. Bach
6.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Regolamento
18.Finale (4 ottobre)
Un concerto scelto dal concorrente tra i seguenti:
Mozart Beethoven Mendelssohn Chopin Schumann Brahms Liszt Tchaikovsky
Grieg Scriabin Rachmaninoff
Ravel Concerti K453, K466, K488, K491, K503, K537, K595
Concerti n.3, 4, 5
Concerti n.1 e 2
Concerti n.1 e 2
Concerto op.54
Concerto n.1
Concerti n.1 e 2
Concerto n.1
Concerto op.16
Concerto op.20
Concerti n. 2, 3 e 4
Concerto in Sol
Il concerto dei vincitori si terrà domenica 5 ottobre presso il Teatro Manzoni.
GIURIA
19.Il presidente e i componenti della giuria vengono nominati, su proposta del direttore artistico, dalla Giunta Tecnica del Comitato del Concorso, la quale, in caso
di necessità, potrà nominare eventuali sostituti. Nella prima riunione della giuria
il Presidente nomina un Vice-Presidente.
20.Condizione per far parte della giuria è l’accettazione del presente regolamento.
21.I componenti della giuria non possono avere allievi, ex allievi (ai quali abbiano
dato lezione nei due anni precedenti il concorso) o parenti fra i partecipanti.
Questa norma non si applica nel caso di master classes.
22.Ai lavori della giuria partecipa, senza diritto di voto, un segretario. Possono inoltre
assistere, sempre senza diritto di voto, il presidente e/o un membro dell’Associazione Musicale Rina Sala Gallo, e eventuali interpreti.
23.Di ogni atto e decisione della giuria o di membri della giuria viene redatto verbale
che deve essere sottoscritto dal presidente della giuria o da chi ne fa le veci. I verbali e i voti possono essere consultati presso la segreteria del concorso al termine
dello stesso.
24.I membri della giuria non possono avere contatti diretti o indiretti con i concorrenti
finché questi partecipano al concorso. Devono però essere disponibili ad incontrare i concorrenti eliminati che ne fanno richiesta.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
7.
REGOLAMENTO
CRITERI DI VALUTAZIONE
25.La giuria della preselezione è costituita da tre membri di cui almeno due facenti
parte della giuria del concorso.
26.Nella preselezione i giurati decidono l’ammissibilità al concorso di un massimo
di trenta iscritti.
27.Nella prima e seconda prova del concorso i concorrenti selezionati vengono
valutati con voti da 3 a 10, frazionabili in quarti di punto (0,25/0,50/0,75) attribuiti
segretamente. Per ogni prova si forma una graduatoria determinata dalla
media dei voti riportati da ciascun concorrente, escludendo, una sola volta,
il voto più basso e il voto più alto. Al termine della seconda prova verrà stilata
anche una graduatoria risultante dalla media dei voti ottenuti nelle due prove.
Questa graduatoria indicherà i sei concorrenti ammessi alla terza prova.
28.Nella terza prova i voti disponibili vanno da 6 a 10 sempre frazionabili in quarti di
punto e attribuiti segretamente. La graduatoria per il passaggio alla finale è data
dalla media dei voti ottenuti nelle tre prove, e sarà fornita ai giurati.
29.Alla prova finale partecipano tre concorrenti. Al termine della prova la giuria
decide a chi assegnare i premi previsti. L’eventuale mancata assegnazione del
primo premio dovrà essere deliberata all’unanimità.
30.Tutte le votazioni, di cui gli articoli 27-28, verranno effettuate con votazione
istantanea a mezzo tablet (iPad, Galaxy ecc.).
8.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Competition
rules
GENERAL INFORMATION
1. The 23 International Rina Sala Gallo Piano Competition will be held in Monza
at Teatro Manzoni from September 27th to October 5th 2014.
rd
IMPORTANT DATES (2014)
JANUARY 10 Application submission date and mailing of DVD.
MARCH 31st
Deadline for submitting application; no more than 150
applications will be accepted.
APRIL 30th Publication of the names of the 30 selected candidates.
MAY 31 The selected candidates must finalize their applications.
th
st
SEPTEMBER 26th Registration, and the drawing of lots to determine
the performance order.
SEPTEMBER 27th - 28th1st Round
SEP 29th - OCT 1st OCTOBER 2nd 3rd Round
OCTOBER 4th Final Round and announcement of the Prizewinners.
OCTOBER 5th Awards Ceremony and Prizewinners’ Concert.
2nd Round
2. The Competition is open to pianists of all nationalities who are born between
October 5th 1985 and September 27th 1999. First-Prize winners of previous Rina Sala
Gallo Competitions are not eligible to participate.
3. Participation in the Competition entails the acceptance by the contestant of all
the competition rules and regulations, and of the decisions of the jury which are
final. The original Italian version of these rules governs all eventualities and potential
disputes.
By participating in the Competition, the candidate agrees to allow a full or partial
audio/video recording to be made of every performance. The participant (candidate) also grants the Competition organizers full rights to use such recordings and/
or extracts thereof, including any DVD submitted by the candidate, for all media
broadcasts. These rights shall be granted free of charge as a condition of participating in the Competition.
4. Current pupils of any member of the jury are excluded from participation in the
Competition. Participants who have been pupils of any member of the jury within
the two years preceding the start of the Competition are also excluded from any
participation. Participants who have had masterclasses with any of the jury
members are allowed to participate. Relatives of jury members are excluded from
participation.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
9.
Competition
rules
5. Prior to the start of the Competition, a maximum number of thirty participants will
be selected for the first two Rounds; the basis of this selection being a review of the
DVDs submitted by the candidates themselves.
Six contestants will be chosen to participate in the 3rd Round, and three will be chosen for the Final Round.
All contestants admitted to the Competition will be provided, should they so desire,
with free accommodation with a host family, as well as practice facilities for the
duration of their participation in the competition. Persons accompanying the participants will have to make their own accommodation arrangements.
6. All admitted candidates are required to present themselves for registration at
the Teatro Manzoni in Monza on September 26th 2014 between 9am and 5pm.
At 5:30pm, all participants must attend the drawing of lots for the performance/
running order, and this attendance is obligatory. If, during this process, a candidate
has given advance warning, and/or a valid reason, such as accident or illness, for
his/her absence, the candidate may still be admitted by a jury decision, and will
perform in the 1st Round in the order decided by the jury.
7. Participants in the 3rd Round who are not admitted to the Final Round will
receive 5 500 towards their expenses.
8. Joint prizes will not be awarded.
9. The Competition is open to the public during all the Rounds and, during the Final
Round, the audience may award a scholarship by voting for its favorite Finalist.
10.Prizewinners must give a free performance at the Winners’ Concert lest they forfeit
their prize.
APPLICATIONS
11.Due to organizational reasons, applications, limited to the first 150 received,
must be submitted exclusively online via the Competition URL
www.concorsosalagallo.it, between January 10th and March 31st 2014, up until
the maximum registered number on a first-come first-served basis.
A non-refundable payment of 5 45 is required.
Once the application form has been filled out online, and the required fee has
been paid, the participant will recieve a confirmatory E-mail containing a sequence
number. This number must then be written on the DVD using indelible ink.
The DVD must be sent by March 31st, 2014 via courrier (DHL, Express etc).
The postal address of the Competition is:
CONCORSO PIANISTICO INTERNAZIONALE RINA SALA GALLO
VIA FRISI 23 - 20900 MONZA, ITALY
Tel: +39 039 2313326
Application DVDs remain the property of the Competition.
10 .
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Competition
rules
12.The thirty selected candidates will be notified by mail, by April 30th 2014
at the latest. This notification may be used, if required, for visa application purposes.
The applicants should finalize their applications no later than May 31st 2014, using
the same login details and filling out a second online form, by remitting a further
non-refundable payment of 5 100.
No changes to submitted repertoire/programmes will be accepted later than June
30th 2014.
DVD SELECTION
13.An international jury will decide, based on the submitted DVD of the candidate’s
playing, who shall be admitted to the Competition, and no more than thirty
participants will be chosen.
14.The DVD must include, in the following order:
a. A Prelude and Fugue from the Well-Tempered Clavier (Books I and II) by Johann
Sebastian Bach.
b. A Chopin Étude
c. An Étude by Liszt, Schumann, Rachmaninoff, Scriabin, Ligeti or Godowsky.
d. A work of the candidate’s choice, of no longer than 5 minutes’ duration.
e. The sequence number, as provided by the website, should be written on the DVD
using indelible ink.
On the DVD video, the candidate’s hands and face must be visible at all times on the
screen; the camera angle must be fixed and the recording must be made without an
audience, and without breaks during the performance. No editing or other technical
manipulation is allowed.
REPERTOIRE REQUIREMENTS
15.First Round (September 27th and 28th 2014)
a) Mozart:
A Piano Sonata
b) Chopin: One work from the following: Ballades, Scherzos, Barcarolle,
Polonaise Op.44, Polonaise-Fantaisie, Fantaisie Op.49
16. Second Round (September 29th, 30th, and October 1st 2014)
a) Beethoven:One Sonata from the following: Op.2 No.3, Op.7, Op.10 No.3, Op.13, Op.26, Op.31 No.2, Op.53, Op.57, Op.81, Op.101, Op.109, Op.110, Op.111.
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
11 .
Competition
rules
b) One work from the following:
Schubert:
Sonatas, Wanderer-Fantasy Op.15
Chopin: Sonatas
Liszt:
Sonata in B minor
Schumann: Sonatas, Carnaval Op.9, Kreisleriana Op.16, Fantasy Op.17, Études symphoniques Op.13, Humoreske Op.20, Davidsbündlertänze Op.6
Brahms:
Sonatas, Variations on a Theme of Händel, Variations on a Theme
of Paganini (Books I and II)
During the First and Second Rounds, all repeats must be omitted.
17.Third Round (October 2nd 2014)
A concert programme lasting between 50 and 60 minutes that may not include
works already performed during the previous Rounds. In addition, at least one major
piano work written after 1900 must be included.
The candidate who wishes to compete for the Bach Prize must present at least one
original work, or transcription thereof, by Johann Sebastian Bach in the Third Round.
18.Final Round (October 4th 2014)
One concerto chosen by the applicant from the following:
Mozart: K453, K466, K488, K491, K503, K537, and K595
Beethoven: Concertos Nos. 3, 4 & 5
Mendelssohn: Concertos Nos. 1 & 2
Chopin:
Concertos Nos. 1 & 2
Schumann: Concerto Op.54
Brahms: Concerto No.1
Liszt: Concertos Nos. 1 & 2
Tchaikovsky: Concerto No.1
Grieg: Concerto Op.16
Scriabin: Concerto Op.20
Rachmaninoff: Concertos Nos. 2, 3 & 4
Ravel:
Concerto in G major
The Winners’ Concert will take place on Sunday, October 5th 2014 at the Teatro
Manzoni
JURY
19.The President as well as the members of the jury are appointed by the Technical Junta
of the Committee, on the recommendation of the Artistic Director. If necessary, other
members can be appointed by the Technical Junta to take part in the jury. During the
first jury meeting the President will appoint a Vice-President.
12 .
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Competition
rules
20.Conditional to being part of the jury is the acceptance of these rules and regulations.
21.The members of the jury may not have any pupils or ex-pupils (to whom they have
given regular lessons in the two years prior to the start of the Competition) or have
any relatives among the participants. This does not apply to members of the jury
who have only taught a contestant during masterclasses.
22.A secretary appointed by the organizers may assist in the administrative work of the
jury, without having the right to vote. The President, and/or a Member, of the Associazione Musicale Rina Sala Gallo, as well as eventual interpreters may also assist
without the right to vote.
23.Minutes will be taken of any action or decision by the jury, or members thereof. Such
minutes must be signed by the President or his substitute. Both minutes and marks
can be consulted in the Secretary’s Office at the end of the Competition.
24.The members of the jury shall refrain from having any contact, direct or indirect, with
any candidates during their participation in the Competition. The eliminated contestants, upon their request, will have the opportunity of meeting members of the jury
to discuss their performances.
EVALUATION
25.The jury of the preliminary DVD evaluation will consist of three members, of whom
at least two will form part of the jury of the Competition.
26.During the DVD evaluation, the jury members will decide to admit to the Competition a maximum of thirty candidates.
27. During the First and the Second Rounds, the participants will be judged according to
a marking system between 3 and 10, divisible into quarter units (0.25, 0.50, or 0.75).
Marks will be given anonymously. For each Round, a pass-list will be established that
is determined by the average mark of each participant, and it will exclude both the
lowest and the highest marks. At the end of the Second Round, a pass-list for entry
into the Third Round will be established by taking the average of the marks from
both Rounds. This pass-list will indicate the six candidates admitted for entry into the
Third Round.
28.In the Third Round the marks will run between 6 and 10, always divisible into quarter units, and will be given anonymously. The pass-list for entry into the Final is
determined by the average of the marks achieved during all three previous Rounds
and will then be submitted to all the jury members.
29.Three candidates will take part in the Final Round, at the end of which the jury shall
decide whom the prizes will be assigned to. Any decision not to award a First Prize
must be unanimous.
30.All votes, as per articles 27-28, will be registered instantaneously by means of a
tablet (iPad, Galaxy etc.).
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
13 .
Giurie delle
precedenti edizioni
Past Competition Juries
1970 Alberto Mozzati (Presidente)
Rina Sala Gallo - Klaus Borner
Gianluigi Centemeri - Jean Micault
Ornella Puliti Santoliquido - Piero Rattalino
Silvio Scionti - Paolo Spagnolo
1972 Luciano Gante (Presidente)
Rina Sala Gallo - Franco Acquati
Gianluigi Centemeri - Lya De Barberiis
Peter Efler - Jean Micault - Alberto Mozzati
1974 Luciano Gante (Presidente)
Rina Sala Gallo - Franco Acquati
Paul Baumgartner - Riccardo Capsone
Alberto Colombo - Joseph Hirt
Franco Margola - Jean Micault
Antonio Trombone
1976 Rina Sala Gallo (Presidente)
Vincenzo Balzani - Carlos Cebro - Luciano
Gante - Joseph Hirt - Jean Micault - Ornella
Puliti Santoliquido - Shinko Yokota
1978 Marcello Abbado (Presidente)
Rina Sala Gallo - Carlos Cebro - Peter Efler
Jan Ekier - Sandro Fuga - Jean Micault
Antonio Trombone - Shinko Yokota
1980 Marcello Abbado (Presidente)
Raimondo Campisi - Carlos Cebro - Jan Ekier
Ludwig Hoffmann - Alberto Mozzati - Jean
Micault - Paolo Spagnolo - Shinko Yokota
1982 Marcello Abbado (Presidente)
Vincenzo Balzani - Maria Canals - Carlos
Cebro - Jan Ekier - Ludwig Hoffmann
Radomir Melmuka - Antonio Trombone
1984 Marcello Abbado (Presidente)
Lya De Barberiis - Hans Fazzari - Hans Graf
Nicole Henriot - Daniel Rivera - Bogomil
Starchenov
1986 Marcello Abbado (Presidente)
Pierre Colombo - Martha Del Vecchio
Hans Kann - Jean Micault - Sergio Perticaroli
Wiktor Weinbaum
1992 Marcello Abbado (Presidente)
Bruno Canino - Carlos Cebro - Christian
Debrus - Klaus Hellwig - Riccardo Risaliti
Eugene Traey
1994 Lazar Berman (Presidente)
Manuel Carra - Marcella Crudeli - Hans Fazzari
Karl-Heinz Kammerling - Sergio Perticaroli
Wiktor Weinbaum
1996 Bruno Mezzena (Presidente)
Laura De Fusco -Nelson Delle Vigne
Mario Delli Ponti - Herbert Drechsel
Einar Steen - Nokleberg
Mikhail Voskresensky
1998 Giorgio Vidusso (Presidente)
Sulamita Aronovsky -Vincenzo Balzani
Roberto Cappello - Jurgen Meyer Josten
Lev Naumov - Arie Vardi
2000 Marcello Abbado (Presidente)
Rolf Dieter Arens - Marcella Crudeli
Riccardo Risaliti - Jacques Rouvier
Eugene Skovorodnikov - Mikhail Voskresensky
2002 Sergio Perticaroli (Presidente)
Lazar Berman - Boris Bloch - Christian Debrus
Lydia Grychtolowna - Andrea Lucchesini
Eli Perrotta
2004 Sergio Perticaroli (Presidente)
Rolf-Dieter Arens - Paolo Bordoni
Dario De Rosa - Homero Francesch
Andrezej Jasinski - Jerome Rose
2006 Riccardo Risaliti (Presidente)
Antonio Ballista - Christian Debrus
Maurizio Dini Ciacci - Lidia Grychtolowna
Leslie Howard - Victor Rosenbaum
2008 Paolo Bordoni (Presidente)
Midori Kasahara - Peter Kairoff
Constance Channon Douglas - James Wintle
Waldemar Wojtal - Cristiano Burato
1988 Marcello Abbado (Presidente)
Eugenio Bagnoli - Laura De Fusco - Hans Graf
Gyorgy Nador - Boris Petrushansky - Arie Vardi
2010 Marcella Crudeli (Presidente)
Boris Berman- Fedele Confalonieri
Leonel Morales - Pierre Reach
Elisso Virsaladze - Maurizio Zanini
1990 Marcello Abbado (Presidente)
Sulamita Aronovsky - Rudolf Fischer
John O’Conor - Franco Scala - Mstislav
Smirnov - Alessandro Specchi
2012 Bruno Canino (Presidente)
Rolf-Dieter Arens - Marcel Baudet
Christian Debrus - Stefano Fiuzzi
John O’Conor - Piercarlo Orizio
14 .
|
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
Vincitori delle
precedenti edizioni
Past Competition Winners
1970
Midori Kasahara (Giappone) 1º premio
Gail Quilmann (Stati Uniti) 2º premio
Marika Noda (Giappone) 3º premio
1972
Roberto Bravo (Cile) 1º premio
Olivier Gardon (Francia) 2º premio
Constance Channon-Douglass (Canada)
e Catherine Collard (Francia) 3º premio
1974
Daniel Rivera (Argentina) 1º premio
Harumi Hanafusa (Giappone) 2º premio
Jan Cap (Inghilterra) 3º premio
1976
Nancy Loo (Hong Kong) 1º premio
Romain Terral (Francia) 2º premio
Aiko Okamoto (Giappone) 3º premio
1978
Edson Elias (Brasile) 1º premio
Joseph Acs (Ungheria) 2º premio
Angela Hewitt (Canada)
e Colette Lansenns (Belgio) 3º premio
1980
Kazuoki Fujii (Giappone) 1º premio
Wolfram Lorenzen (Germania)
e Orazio Maione (Italia) 2º premio
Kyoko Hayashi (Giappone)
e Keiko Suzuky (Giappone) 3º premio
1982
Endre Hegedus (Ungheria) 1º premio
Kyoko Koyama (Giappone)
e Yuky Matsuzawa (Giappone) 2º premio
Fumihiko Ohtaki (Giappone)
e Carlo Jose’ Seno (Italia) 3º premio
1984 Non assegnato
Boris Slutsky (Stati Uniti) e Maurizio
Zanini (Italia) 2º premio
Jorge Luis Otero (Spagna) e Jonathan
Plowright (Inghilterra) 3º premio
1986
Bernd Glemser (Germania) 1º premio
Igor Kamenz (Germania) 2º premio
Matthias Fletzberger (Austria) 3º premio
1988
Krzysztof Jablonski (Polonia) 1º premio
Igor Kamenz (Germania) 2º premio
Luca Schieppati (Italia) 3º premio
|
1990
Giampaolo Stuani (Italia) 1º premio
Balazs Szokolay (Ungheria) 2º premio
Oleg Marshev (URSS) 3º premio
1992 Non assegnato
Cristiano Burato (Italia) 2º premio
Jura Margulis (Germania) 3º premio
1994
Aleksandar Serdar (Yugoslavia) 1º premio
Leonardo Grint (Italia) 2º premio
Daniil Kopilov (Russia) 3º premio
1996
Francesco Cipolletta (Italia) 1º premio
Yorck-Hardy Rittner (Germania) 2º premio
Valeriu Rogacev (Romania) 3º premio
1998
Massimiliano Ferrati (Italia) 1º premio
Michail Dantshenko (Ucraina) 2º premio
Antonio Baldi (Italia) 3º premio
2000
Stefania Cafaro (Italia) 1º premio
Ryoko Hisayama (Giappone) 2º premio
Anna Vinniskaya (Russia) 3º premio
2002
Beata Bilinska (Polonia) 1º premio
Boris Feiner (Israele) 2º premio
Inga Kazantseva (Russia) 3º premio
2004
Mihkel Poll (Estonia) 1° premio
Mikhail Mordvinov (Russia) 2° premio
Marlena Maciejkowicz (Germania) 3° premio
2006
Michail Lifits (Uzbekistan) 1° premio
Sofya Gulyak (Russia) 2° premio
Lorenzo Cossi (Italia) 3° premio
2008
Ilya Poletaev (Canada) 1° premio
Samuel Parent (Francia) 2° premio
Maria Perrotta (Italia) 3° premio
2010
Mateusz Borowiak (Polonia) 1° premio
Alexander Yakovlev (Russia) 2° premio
Duanduan Hao (Cina) 3° premio
2012
Sangiovanni Scipione (Italia) 1° premio
Pan Mengyang (Gran Bretagna) 2° premio
Ishii Sonoko (Giappone) 3° premio
23° Concorso Pianistico Internazionale
|
15 .
23° Concorso Pianistico Internazionale
RinaSalaGallo
www.concorsosalagallo.it
[email protected]
tel. | fax +39.039.2313326
Membro della
federation mondiale
des concours internationaux
de musique
world federayion of
international
music competitions
Member of the
Alink-Argerich
Foundation
Con il patrocinio di
Con il patrocinio di
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
944 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content