close

Enter

Log in using OpenID

CURRICULUM VITAE (Italiano) (pdf, en, 189 KB, 12/15/14)

embedDownload
CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
MARCO PERUZZI
INFORMAZIONI PERSONALI
Nome: Marco
Cognome: Peruzzi
Data e luogo di nascita: 25/10/78 Verona
Indirizzo: Dipartimento di scienze giuridiche, Via C. Montanari 9, 37122, Verona
e-mail: [email protected]
Ricercatore a tempo determinato, ai sensi della Legge 240/2010 (junior), con regime di tempo
pieno, dal 1 dicembre 2012 al 30 novembre 2015, Dipartimento di scienze giuridiche, Università di
Verona.
TITOLI DI STUDIO
1. diploma di maturità classica, con sperimentazione in inglese, conseguito nel 1997, con
votazione 60/60, presso il liceo classico statale “S. Maffei” di Verona.
2. diploma di pianoforte principale, conseguito nel 2000, con votazione 8.50/10, presso il
Conservatorio “Dall’Abaco” di Verona.
3. laurea in giurisprudenza, con tesi in diritto del lavoro dal titolo “La riforma della
reintegrazione nel posto di lavoro (art. 18 l. 300/70)”, conseguita nell’anno accademico
2001/2002, con votazione 110/110 e lode, presso la Facoltà di Giurisprudenza
dell’Università di Verona.
4. master in “Responsabilità Sociale d’Impresa” presso l’Università di Verona, 2003/2004.
5. abilitazione all’esercizio della professione forense, conseguita il 16 ottobre 2006.
6. dottorato di ricerca in “Diritto ed Economia dell’Impresa”, conseguito il 18 ottobre 2007, presso
l’Università di Verona.
LINGUA STRANIERA: inglese (ottimo), francese (elementare).
1
ATTIVITÀ DI RICERCA
1. Ricerche in corso
•
Partecipa al Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale con finanziamento
Miur – bando 2010-2011 dal titolo LEGAL_frame_WORK. Lavoro e legalità nella società
dell’inclusione. Coordinatore nazionale: prof.ssa Donata Gottardi, Università di Verona.
•
Partecipa al Progetto Close the Deal, Fill the Gap (1.12.14-30.11.16), finanziato dal Programma
PROGRESS dell’Unione europea nella Call for Proposals JUST/2013/PROG/AG/GE Gender
Pay Gap. Coordinatore: prof.ssa Donata Gottardi, Università di Verona.
2. Ricerche concluse
•
Ha partecipato allo studio «The representation in the labour world in national and European
institutions: the role of the national and European economic and social committees and of other dialogue
structures» (Service Contract No. CES.20803), commissionato al Dipartimento di Scienze
giuridiche dell’Università di Verona dal Comitato economico e sociale europeo nella Call for
Tenders negotiated procedure No. CES/DAG/Relations with Organised Civil Society and
Forward Studies/1/2014. Project Manager: Prof.ssa Donata Gottardi. Giugno-settembre 2014.
•
Ha partecipato al gruppo di studio della Fondazione Astrid «Partecipazione e democrazia
industriale” coordinato da Mimmo Carrieri, Paolo Nerozzi e Tiziano Treu, febbraio – luglio 2014.
•
Ha collaborato al Progetto International industrial relations: increasing and disseminating expertise.
Focus on the Mediterranean countries, finanziato dalla Commissione europea e coordinato
dall’Università degli studi di Chieti-Pescara «G. D’Annunzio», Project Manager: Prof.ssa Fausta
Guarriello.
•
Ha collaborato al Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale con
finanziamento Miur – bando 2009 dal titolo Il diritto penale del lavoro tra diritto vigente e prospettive
di riforma nell'orizzonte europeo. Coordinatore nazionale prof.
Fausto Giunta, Università di
Firenze.
•
Ha partecipato al “Marco Biagi Award 2010” con il paper “Autonomy in the European Social
Dialogue” classificandosi “runner up”. Il paper è stato pertanto presentato al Meeting annuale
della International Association of Labour Law Journals, tenutosi dal 22 al 24 luglio 2010 presso
Herstmonceux Castle, Hailsham, East Sussex, England
2
•
Ha partecipato al progetto di ricerca finanziato dall’Ateneo veronese (ex 60%) dal titolo
“Responsabilità sociale d’impresa e relazioni sindacali”, coordinato dalla prof.ssa Donata Gottardi.
•
Ha collaborato con l’unità di ricerca veronese coordinata dalla prof.ssa Laura Calafà all’interno
del Programma di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale con finanziamento Miur –
bando 2006 dal titolo Diritti e libertà del lavoratore e della lavoratrice sul tempo di lavoro.
Coordinatore nazionale prof. Bruno Veneziani, Università di Bari. Titolo del progetto: Le
dimensioni giuridiche dei tempi di lavoro e le trasformazioni dell’organizzazione produttiva. Un profilo
di diritto nazionale e comparato.
•
Ha partecipato al progetto di ricerca finanziata dall’Ateneo veronese (ex 60%) dal titolo “Oltre
l’obbligo”. Codici di condotta e buone prassi nella CSR. Modelli di diritto sindacale nazionale e
comunitario.
•
Ha collaborato al progetto Cofin 2003, coordinatore scientifico Prof. Luigi Mariucci, dal titolo
“Struttura dell’impresa e modelli partecipativi”. In quest’ambito ha organizzato la ricognizione della
contrattazione collettiva nazionale e internazionale in materia di CSR e ha partecipato alla
pubblicazione del numero monografico della rivista Lavoro e Diritto (n. 1/2006) dedicato al tema
della Responsabilità Sociale dell’Impresa.
•
Ha partecipato al Progetto comunitario “More than one day daddy” (2005/2006), responsabile per
l’unità di ricerca del Dipartimento di studi giuridici dell’Università di Verona: Prof.ssa Laura
Calafà. Nell’ambito dell’analisi comparata dei sistemi normativi a tutela dei congedi di paternità
in Europa, era incaricato di analizzare la disciplina introdotta nei paesi di area anglosassone.
***
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca finanziato dall’Università di Verona per l’attuazione del
programma di ricerca “Organizzazione e responsabilità nel quadro normativo di tutela della salute e
sicurezza dei lavoratori”, da luglio 2011 a novembre 2012. Responsabile della ricerca: prof.ssa
Donata Gottardi.
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca per l’attuazione del programma “Il sistema delle relazioni
collettive di lavoro tra monitoraggio e innovazione” all’interno del progetto “Il territorio e la crisi.
Analisi, prospettive e strumenti negoziali”, finanziato dalla Regione Veneto attraverso il Fondo
Sociale Europeo, con sede il Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università di Verona, da
maggio 2010 ad aprile 2011. Coordinatrice dell’intervento: prof.ssa Donata Gottardi.
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca per l’attuazione del programma “Strumenti sperimentali di
prevenzione del rischio psico-sociale in azienda. La valutazione del rischio tra codici di condotta e
indagini di clima” all’interno del progetto “Diritto e sicurezza tra azienda e territorio”, finanziato
dalla Regione Veneto attraverso il Fondo Sociale Europeo, con sede il Dipartimento di studi
3
giuridici dell’Università di Verona, da maggio 2009 ad aprile 2010. Coordinatrice dell’intervento:
prof.ssa Laura Calafà.
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca finanziato dall’Università di Ferrara, per l’attuazione del
seguente programma di ricerca: “Nuovi strumenti per una gestione globale ed integrata della sicurezza
in ambito di Ateneo”. Responsabile della ricerca: Prof. Gian Guido Balandi, da agosto 2008 ad
aprile 2009.
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca finanziato dall’Ateneo veronese per l’attuazione del
seguente programma di ricerca: “Tecniche e modelli di regolazione nel diritto del lavoro. Una rilettura
giuridica della responsabilità sociale d’impresa”, da aprile 2007 a marzo 2008.
•
E’ stato titolare di un assegno di ricerca finanziato dall’Ateneo veronese per l’attuazione del
programma “I processi di governo delle amministrazioni e della aziende pubbliche in Italia e Gran
Bretagna”, da giugno 2004 a maggio 2006.
3. Attività di ricerca all’estero o di carattere internazionale
•
Presentazione del paper «Collective Power Across The Borders: the Case of Labour Representation in
European Framework Agreements» al Convegno internazionale Social Justice 2014: the institutions
that make social justice, London School of Economics, 1-2 agosto 2014.
•
Presentazione del paper «The gender pay gap in EU Law: An Italian perspective», presentato con
Donata Gottardi al Cambridge Journal of Economics Symposium Equal Pay: Fair Pay? A fortyyear perspective, Cambridge University, 7-8 giugno 2013.
•
Presentazione del paper «The Prevention of Psychosocial Risks in European Union Law» al
Convegno internazionale Approche comparée des risques psychosociaux au travail. Démarche française
et systèmes étrangers organizzato nell’ambito del progetto COMPARISK dall’Université
Montesquieu-Bordeaux IV - COMPTRASEC, Bordeaux 16-18 gennaio 2013.
•
Visiting researcher presso University of Cambridge, Faculty of Law, sotto la supervisione della
Prof. Catherine Barnard, dal 30 aprile 2012 al 30 giugno 2012, per lo svolgimento di un progetto
di collaborazione internazionale, avente ad oggetto la comparazione tra ordinamento italiano e
ordinamento britannico con riferimento alla tutela della sicurezza sul lavoro, finanziato
dall’Università di Verona nell’ambito del Bando Cooperint 2011, Categoria C2.
•
Partecipazione in qualità di “runner-up” della Call for papers “Marco Biagi Award 2010” al
Meeting annuale della International Association of Labour Law Journals, tenutosi dal 22 al 24
4
luglio 2010 presso Herstmonceux Castle, Hailsham, East Sussex, England. In tale occasione ha
presentato il paper “Autonomy in the European Social Dialogue”.
•
Seminario internazionale di diritto comparato del lavoro “I diritti sociali fondamentali” –
Pontignano XXIII – 23/29 luglio 2006
•
Attività di ricerca presso University of Cambridge, Faculty of Law, sotto la supervisione della
Dr. Catherine Barnard – marzo/aprile 2006
•
International seminar on comparative labour law, industrial relations and social security: “What
social responsibility for the enterprise?” – Comptrasec (Bordeaux) – 5 /16 luglio 2004
PREMI/RICONOSCIMENTI
“Runner-up” nella Call for papers “Marco Biagi Award 2010” con il paper “Autonomy in European social
dialogue”.
ATTIVITÀ DIDATTICHE
1. Docenze all’interno di corsi universitari e post-lauream
•
E’ titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto della sicurezza sul lavoro (IUS/07),
all’interno dell’insegnamento Sicurezza e lavoro, per l’anno accademico 2014/2015, nel Corso di
Laurea in Servizi giuridici, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università di Verona.
•
E’ titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07), all’interno
dell’insegnamento Diritto, economia e programmazione sanitaria, per l’anno accademico 2014/2015,
nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche ed ostetriche, Scuola di Medicina e
Chirurgia, Università di Verona.
•
E’ titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto della sicurezza sul lavoro (IUS/07),
all’interno dell’insegnamento Sicurezza e lavoro, per l’anno accademico 2013/2014, nel Corso di
Laurea in Servizi giuridici, Dipartimento di Scienze Giuridiche, Università di Verona.
•
E’ titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07), all’interno
dell’insegnamento Diritto, economia e programmazione sanitaria, per l’anno accademico 2013/2014,
nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche ed ostetriche, Scuola di Medicina e
Chirurgia, Università di Verona.
5
•
E’ stato titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07) all’interno
dell’insegnamento Diritto ed organizzazione dei servizi sanitari, per l’anno accademico 2012/2013,
nel Corso di Laurea in Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare e
nel Corso di Laurea in Tecniche di laboratorio biomedico, ex-Facoltà di Medicina e Chirurgia,
Università di Verona.
•
E’ stato titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07) all’interno
dell’insegnamento Organizzazione sanitaria e dei processi assistenziali, per l’anno accademico
2012/2013, nel Corso di Laurea in Infermieristica, ex-Facoltà di Medicina e Chirurgia,
Università di Verona.
•
E’ stato titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto della sicurezza sul lavoro
(IUS/07), all’interno dell’insegnamento Sicurezza e lavoro, per gli anni accademici 2010/2011,
2011/2012, 2012/2013, nel Corso di Laurea in Servizi giuridici, Facoltà di Giurisprudenza,
Università di Verona.
•
E’ stato titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07) all’interno
dell’insegnamento Diritto, economia e programmazione sanitaria, per gli anni accademici
2010/2011, 2011/2012, 2012/2013, nel Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche
ed ostetriche, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Verona.
•
E’ stato titolare dell’incarico di insegnamento del modulo Diritto del lavoro (IUS/07) nel Corso
integrato di Diritto Sanitario, per gli anni accademici 2008/2009, 2009/2010, nel Corso di Laurea
Specialistica in Scienze infermieristiche ed ostetriche, Facoltà di Medicina e Chirurgia,
Università di Verona.
***
•
«L’obbligazione di sicurezza», Scuola di specializzazione per le professioni legali di Trento e
Verona, a.a. 2014/2015, Dipartimento di scienze giuridiche, Verona 20-27 ottobre 2014.
•
«Aspetti della normativa su salute e sicurezza dei lavoratori», Corso di perfezionamento e
aggiornamento professionali in Consulenza del lavoro, sede di Vicenza, Dipartimento di scienze
giuridiche dell’Università di Verona, a.a. 2013-2014, 21 febbraio 2014.
•
«L’obbligazione di sicurezza», Scuola di specializzazione per le professioni legali di Trento e
Verona, a.a. 2013/2014, Dipartimento di scienze giuridiche, Verona 4-18 ottobre 2013.
•
Modulo di insegnamento «Diritto del lavoro», Master universitario di I livello in Dirigenza nei
CFP (Centri di Formazione Professionale), a.a. 2012/2013, Università degli studi di Verona, 1415 giugno 2013.
•
Modulo di insegnamento «Il rapporto di lavoro nella pubblica amministrazione», Master
universitario di I livello in Management per funzioni di coordinamento delle professioni
6
sanitarie, a.a. 2012/2013, Università degli studi di Verona, Polo Universitario per le professioni
sanitarie di Trento, febbraio-settembre 2013.
•
«L’obbligazione di sicurezza», Scuola di specializzazione per le professioni legali di Trento e
Verona, a.a. 2012/2013, Dipartimento di scienze giuridiche, Verona 1-8 ottobre 2012.
•
“Sicurezza sul lavoro e responsabilità”, Dottorato in Diritto ed Economia dell’Impresa - discipline
interne ed internazionali, Università di Verona, sede di Alba di Canazei, 6-7 settembre 2011.
•
“Salute e sicurezza nelle istituzione scolastiche ed educative”, Master Universitario Nazionale di
secondo livello per la Dirigenza degli Istituti Scolastici, Università di Verona, 30 luglio 2010.
•
“Il testo unico di sicurezza, le norme tecniche, le buone prassi” Corso di perfezionamento per
Consiglieri di Fiducia, Università di Verona, 26 febbraio 2010.
•
“Il d.lgs. 81/08 alla luce delle recenti modifiche”, Seminari di medicina del lavoro 2009, Università
degli studi di Padova e di Verona, 23 giugno 2009.
•
“Lo stress lavoro correlato: applicazione dell’art. 28 del TU 81/08. Il punto di vista giuslavoristico”,
Corso di formazione “Mobbing, stress, burn-out e dintorni”, Università degli studi di Ferrara, 27
maggio 2009.
•
“Il Testo Unico su salute e sicurezza dei lavoratori. Sistema istituzionale e sistema aziendale. Ambito di
applicazione e nuove tipologie di rischio”, Corso di perfezionamento per Consiglieri di Fiducia,
Università di Verona, 27 febbraio 2009.
•
“L’interpretazione delle direttive 2000/43/Ce e 2000/78/Ce nelle sentenze della Corte di Giustizia”,
Master universitario “Mediazione e comunicazione interculturale nelle organizzazioni e nelle
relazioni internazionali”, Università di Verona, 11 febbraio 2009.
•
“L’approccio della prevenzione attraverso il d.lgs. 81/2008 per un percorso di miglioramento della
sicurezza e salute dei lavoratori. Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento”, Corso per
RSPP organizzato dall’Ordine degli ingegneri di Verona in collaborazione con il Dipartimento di
Medicina e Sanità Pubblica dell’Università di Verona, 6 febbraio 2009.
•
“CSR e politiche pubbliche promozionali” - Master in CSR e governance d’impresa, Università di
Verona – 10 giugno 2006.
2. Docenze all’interno di attività formative universitarie
•
Clinica legale di diritto del lavoro, con avv. F. Bucher, Dipartimento di Scienze giuridiche,
Università di Verona, a.a. 2014-2015 (novembre 2014 – gennaio 2015).
7
3. Docenze all’interno di corsi di formazione
•
Tutela sindacale: gli accordi interconfederali che si sono succeduti dal 2009 ad oggi, Seminario per
Consulenti del lavoro organizzato presso lo Studio Bercelli&Ferrarese – sede di Legnago, 26
marzo 2014.
•
“Il mobbing – profili giuridici”, Inps Centro Regionale per la formazione, 6 giugno 2014.
•
«La tutela della salute e sicurezza nell’università: il quadro normativo», Corso di formazione per i
dirigenti «in senso prevenzionistico» dell’Università di Verona, 16 maggio 2013.
•
“Il mobbing – profili giuridici”, Inps Centro Regionale per la formazione, 28 febbraio 2013.
•
“Il codice di condotta tra molestie e prevenzione della salute dei lavoratori e delle lavoratrici”, Azienda
U.L.S.S. n. 9, Treviso, 20 marzo 2012.
•
“Il mobbing – profili giuridici”, Inps Centro Regionale per la formazione, 28 settembre 2011.
•
“Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro: il quadro normativo”, Corso per Coordinatori della sicurezza
nei cantieri, Ordine degli ingegneri di Verona, Centro “Carraro”, 4 novembre 2009.
•
“Il nuovo testo unico sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”, Corso per RSPP, Ordine degli
ingegneri di Verona, Università di Verona, 4 settembre 2009.
•
Corso di formazione. Approfondimenti su Lavoro a tempo determinato – CISL Verona – 8 giugno
2006.
•
Corso di formazione. Approfondimenti su Part-time, Job sharing e Lavoro intermittente – CISL
Verona – 18 maggio 2006.
•
Corso di formazione OTLA, I contratti di lavoro a orario flessibile – Verona, Corte Molon - 28
febbraio 2005.
•
Corso di formazione sul d.lgs. 276/03. Approfondimenti su Lavoro a progetto, Certificazione dei
rapporti di lavoro, Part-time, Lavoro intermittente, Lavoro ripartito, Lavoro accessorio. – CGIL
Belluno – 20 ottobre 2004.
RELAZIONI A CONVEGNI
•
Presentazione del paper «Working on a Happy Ending: Stereotypes and Gender in Fairy Tales», con
Donata Gottardi, Conferenza internazionale AIDEL «Fables of the Law», Università degli studi
di Verona, 13 novembre 2014.
8
•
Presentazione del paper «Il distacco di personale tra imprese che hanno sottoscritto un contratto di rete.
Nozione di codatorialità e questioni aperte», Convegno internazionale di studio «Dall’impresa a rete
alle reti d’impresa (scelte organizzative e diritto del lavoro)», Università degli studi di Milano, 26-27
giugno 2014.
•
Presentazione del paper «The Working Class Goes to the Movies. Industrial Relations and Labour
Rights in British Films», con Donata Gottardi, Conferenza internazionale AIDEL «Power of voices,
Voices of power», Università degli studi di Verona, 12 novembre 2013.
•
Intervento al Convegno La prevenzione dei rischi da stress lavoro-correlato. Profili normativi e
metodiche di valutazione, Università degli studi di Urbino, 8 novembre 2013.
•
Intervento programmato al Seminario The internationalisation strategies of companies in the
Mediterranean Region. EWCs experiences. Collective bargaining at the European and transnational level:
EFA and IFA in Multinationals, Progetto Reindie, Roma, 6 novembre 2013.
•
Presentazione del paper «Rappresentanza dei lavoratori e poteri negoziali nel prisma dell’impresa
transnazionale», con Milena Impicciatore, Convegno «Consenso, dissenso, rappresentanza nel governo
delle relazioni industriali», Venezia 25-26 ottobre 2013.
•
Intervento Un’ipotesi di glossario, Conferenza internazionale Legal Work and Social Inclusion in
Horizon 2020, Progetto PRIN LEGAL_frame_WORK, Dipartimento di scienze giuridiche
dell’Università di Verona, 11 ottobre 2013.
•
Intervento Il caso Luxottica, Seminario Industrial relations and collective bargaining in Europe and the
Mediterranean countries. Experiences of agreements on flexibility and productivity, Progetto Reindie,
Roma, 1 ottobre 2013.
•
Intervento preordinato al Convegno «Il problema del lavoro e dell’occupazione» nell’ambito del ciclo
di conferenze «Giovani oggi, adulti domani. Quali scenari nel mondo globalizzato?», Università degli
studi di Verona, 12 novembre 2012.
•
Intervento, Mobbing e rischi psicosociali nel d.lgs. 81/2008, all’interno del Seminario “Mobbing: dal
Codice di condotta alla Consigliera di fiducia. L’esperienza dell’Università degli Studi di Ferrara”,
organizzato dall’Università di Ferrara – 25 marzo 2010.
•
Intervento, Responsabilità sociale di genere e Small Business Act, all’interno del ciclo seminariale
“Politiche rosa per l’impresa socialmente responsabile” organizzato dall’Unione Artigiani e piccola
industria di Belluno, Centro Giovanni XXIII – 18 maggio 2008.
•
Intervento, Il diritto antidiscriminatorio nella giurisprudenza della Corte di Giustizia della Ce. Il
ricorso pregiudiziale, nell’ambito del ciclo seminariale “Il diritto antidiscriminatorio tra teoria e prassi
9
applicativa”, organizzato dal Dip. Studi Giuridici dell’Università di Verona in collaborazione con
la Scuola di specializzazione delle professioni legali – 12 aprile 2008.
•
Relatore di gruppo a Pontignano XXIII sul tema “Enforceability of fundamental social rights” –
23/29 luglio 2006.
•
Intervento, Territori socialmente responsabili e ruolo degli enti pubblici nella promozione della CSR,
Convegno della Federveneta BCC, Fiera Direfare Nordest, Rovigo - 7 ottobre 2005.
•
Presentazione del progetto “Analisi della contrattazione collettiva aziendale delle banche dell’Emilia
Romagna”, Cervia, Convegno regionale CISL - 5 maggio 2005.
ATTIVITÀ DI PROGETTAZIONE IN PROGRAMMI DI RICERCA INTERNAZIONALI
•
Proposal Title – Close the Deal, Fill the Gap – Just/2013/Action grants. Potential Coordinator:
Dipartimento di scienze giuridiche dell’Università di Verona.
•
Mobilitigiosity: litigiosity and mobility in a multilevel governance system (M.O.B.Y.); Coordinator:
Prof.ssa Donata Gottardi; FP7-SSH.2011.5.2-2. Rule of Law and Justice in a Multilevel
Governance System.
•
The significance of the local in multicultural integration (S.M.I.L.E.); Coordinator: Prof.ssa Laura
Calafà; FP7- SSH-2009-3.3.1. - Tolerance and cultural diversity.
ALTRE ATTIVITÀ
•
Dal 2011 è componente della redazione della rivista “Lavoro e diritto”, edita da il Mulino.
•
Componente del team di autovalutazione delle attività didattiche per l’a.a. 2010/2011 del Corso
di laurea magistrale in Scienze infermieristiche ed ostetriche, Facoltà di Medicina e Chirurgia,
Università degli studi di Verona
***
•
E’ iscritto all’Elenco speciale dei professori universitari a tempo pieno dell’Ordine degli avvocati
di Verona.
***
•
Tutor per l’insegnamento di Diritto del lavoro presso la sede di Verona (I anno) della Scuola di
Specializzazione per le Professioni Legali delle Università di Verona e Trento (a.a. 2007/2008).
Responsabile della materia, Prof.ssa Laura Calafà.
10
•
Tutor per l’insegnamento di Diritto del lavoro presso la sede di Verona (II anno) della Scuola di
Specializzazione per le Professioni Legali delle Università di Verona e Trento (a.a. 2008/2009).
Responsabile della materia, Prof.ssa Laura Calafà.
•
Tutor per l’insegnamento di Diritto del lavoro presso la sede di Verona (I e II anno) della Scuola
di Specializzazione per le Professioni Legali delle Università di Verona e Trento (a.a. 2009/2010,
2010/2011, 2011/2012). Responsabile della materia, Prof.ssa Laura Calafà.
***
•
Esame di abilitazione all’esercizio della professione forense - 16 ottobre 2006.
•
Progetto OTLA – 2004/2005.
•
Analisi della contrattazione integrativa nel settore del credito dell’Emilia Romagna – CISL
Bologna – 2004/2005.
•
Convegno di chiusura del Master in Responsabilità Sociale d’Impresa. Presentazione progetto
“Sindacati socialmente responsabili” – Rovigo – 2 marzo 2004.
PUBBLICAZIONI
1. M onografia
L’autonomia nel dialogo sociale europeo, il Mulino, Bologna, 2011, pp. 1- 300.
2. Contributi in volumi collettanei
“Il territorio, la comunità, il sistema delle relazioni”, “Manuale operativo”, in Peraro, Vecchiato (a cura di),
“Responsabilità sociale del territorio. Manuale operativo di sviluppo sostenibile e best practices”, Franco
Angeli Ed., Milano, 2007.
“Politiche pubbliche a promozione della CSR: riflessioni a partire da una recente iniziativa regionale”, in
Scarponi S. (a cura di) “Globalizzazione, responsabilità sociale delle imprese e modelli partecipativi”, Ed.
Università degli studi di Trento, Trento, 2007, pp. 239-245.
“Il congedo di paternità in Inghilterra: disciplina legislativa, “collective agreements” e buone prassi”, in Calafà
L. (a cura di) “Paternità e lavoro”, il Mulino, Bologna, 2007, pp. 165-191.
11
Da Mangold in poi: l’interpretazione delle direttive 2000/43/Ce e 2000/78/Ce nella giurisprudenza della
Corte di Giustizia, in L. Calafà, D. Gottardi (a cura di), Il diritto antidiscriminatorio tra teoria e prassi
applicativa, Ediesse, Roma, 2009, pp. 105-139.
I paradossi dello straordinario e il controllo individuale nell’era della detassazione, in B. Veneziani, V.
Bavaro (a cura di), Le dimensioni giuridiche dei tempi di lavoro, Cacucci, Bari, 2009, pp. 255-270.
La tutela della salute e sicurezza del lavoratore italiano all’estero, in L. Calafà, D. Gottardi, M. Peruzzi (a
cura di), La mobilità del lavoro: prospettive europee e internazionali, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli,
2012, pp. 107-123.
La contrattazione collettiva di livello europeo al tempo della crisi, con Stefano Giubboni, in T. Treu, M.
Carrieri (a cura di), Verso nuove relazioni industriali, Astrid, il Mulino, Bologna, 2013, pp. 131-158.
Efficacité et aspects problématiques du cadre européen sur les risques psychosociaux (RPS), in L. Lerouge (a
cura di), Risques psychosociaux en droit social, Dalloz, 2014, pp. 46-59.
Rappresentanza dei lavoratori e poteri negoziali nel prisma dell'impresa transnazionale, con Milena
Impicciatore, in M. Barbera, A. Perulli (a cura di), Consenso, dissenso e rappresentanza: le nuove relazioni
sindacali, Cedam, Padova, 2014, pp. 351-360.
3. Articoli su riviste
“Il ruolo degli enti territoriali nella promozione della CSR”, in Lavoro e Diritto, 1/2006, pp. 183-215.
Questione “Giudizi antidiscriminatori: se sussista un’inversione dell’onere della prova nei giudizi
antidiscriminatori di genere e per razza e origine etnica”, in Studium Iuris, n. 7-8, 2006, pp. 894-895.
Questione “Se in ipotesi di licenziamento ingiurioso il lavoratore debba provare anche il pregiudizio
concretamente subito”, in Studium Iuris, 2007, n. 11, pp. 1266-1267.
Questione “Se l’Inps possa rigettare la richiesta di intervento del Fondo di Garanzia contestando l’esistenza
del credito del lavoratore nei confronti del datore di lavoro insolvente”, in Studium Iuris, 2008, n. 3, pp. 354355.
12
Questione “Se le clausole del contratto collettivo che disciplinano la costituzione degli enti bilaterali di
assistenza sanitaria integrativa presentano una natura normativa o meramente obbligatoria”, in Studium
Iuris, 2008, n. 6, pp. 737-738.
La contrattazione collettiva comunitaria autonoma. Funzioni attuali e possibili prospettive, in Diritti lavori
mercati, 2008, n.3, pp. 577-612.
Gli interventi sul lavoro della cd. “manovra d’estate”. Commento al d.l. 112/08, convertito in l. 133/08, in
Studium Iuris, 2009, n. 3, pp. 1-8.
Università e sicurezza. Riflessioni a partire dal d.lgs. 81/2008, in Lavoro e Diritto, 3/2009, pp. 441-471.
L’autonomia nel dialogo sociale europeo, in Lavoro e Diritto, 4/2010, pp. 503-532.
Autonomy in European Social Dialogue, paper classificatosi come “runner up” al “Marco Biagi Award
2010”, in International Journal of Comparative Labour Law & Industrial Relations, 2011, pp. 3-21.
La valutazione del rischio da stress lavoro-correlato ai sensi dell’art. 28 del d.lgs. 81/2008, in Working
Papers di Olympus, n. 2/2011, http://olympus.uniurb.it/images/wpo/wpo2-2011.peruzzi.pdf, pp. 146.
La prevenzione dei rischi psico-sociali nel diritto dell’Unione europea, in Lavoro e Diritto, 2/2012, pp. 201232.
The Prevention of Psychosocial Risks in European Union Law, in Working Papers di Olympus,
«Organisational and Psychosocial Risks in Labour Law. A Comparative Analysis», n. 14/2012, pp.
17-36.
Accordi e disaccordi nella dimensione transnazionale della rappresentanza, in Lavoro e Diritto, 1/2014, pp.
101-122.
Il rapporto tra stress lavoro-correlato e rischi psicosociali nelle fonti uni-europee e interne, in Working
Papers di Olympus «La prevenzione dei rischi da stress lavoro-correlato Profili normativi e
metodiche di valutazione» a cura di L. Angelini, n. 31/2014, pp. 89-93.
13
4. Note a sentenza
“Configurazione giuridica e tutela processuale del lavoro penitenziario”, in D&L Rivista critica di diritto del
lavoro, 2007, n. 3, pp. 657-662.
“Scelte imprenditoriali di ristrutturazione aziendale e condotta antisindacale negli ultimi sviluppi del caso
Fiat di Arese”, in Rivista italiana di diritto del lavoro, Giuffrè, 2008, II, pp. 80-85.
Sul licenziamento “discriminatorio” della lavoratrice madre, in Rivista giuridica del lavoro e della
previdenza sociale, 2008, n. 4, pp. 833-838.
Annullabilità delle dimissioni rassegnate sotto minaccia di licenziamento e vantaggi ingiusti del datore di
lavoro, in D&L, 2009, n. 1, pp. 229-234.
Equivalenza ed effettività delle tutele nel recepimento interno della direttiva comunitaria sui contratti a
termine, in D&L 2009, n. 2 pp. 387-390.
Politiche sociali e differenze di trattamento fondate sull’età: il giudizio di appropriatezza della Corte, in
D&L 2009, n. 3, pp. 649-651.
Sciopero e malattia del lavoratore non scioperante, in Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale,
2010, n. 4, pp. 729-734.
Ritorno a Mangold nell’epoca del Trattato di Lisbona, in Rivista giuridica del lavoro e della previdenza
sociale, 2011, n. 2, pp. 139-149.
Diritto di critica, whistleblowing e obbligo di fedeltà del dirigente, in Rivista italiana del lavoro e delle
relazioni industriali, n. 4/2012, pp. 831-839
Il principio di effettività del diritto alle ferie in caso di trasformazione del contratto a part-time, in Rivista
italiana di diritto del lavoro, n. 2/2014, pp. 263-267
14
5. Traduzioni
Zachert, Autonomia individuale e collettiva nel diritto del lavoro. Alcune riflessioni sulle sue radici e sulla sua
reale importanza, in Lavoro e Diritto, 2/2008, pp. 327-336; errata corrige n. 4/2008.
Glassner, Pochet, Il coordinamento transnazionale della contrattazione collettiva: limiti, sfide e prospettive
future, in Lavoro e Diritto, 4/2010, pp. 433-459.
Deakin, La concorrenza tra ordinamenti in Europa dopo Laval, in Lavoro e Diritto, 3/2011, pp. 467-500
(con Orsola Razzolini).
Zou Mimi, Rapporti di lavoro con «caratteristiche cinesi»? Il diritto del lavoro cinese ad un bivio storico, in
Lavoro e Diritto, 1/2012, pp. 145-162 (con Orsola Razzolini).
Steinberg, La prevenzione dei rischi psicosociali sul luogo di lavoro: la normativa svedese, in Lavoro e
Diritto, 2/2012, pp. 339-360.
6. Altro
“Analisi della contrattazione collettiva di secondo livello nelle banche dell’Emilia Romagna” – con prof.ssa
Donata Gottardi, documentazione CISL, 2005.
“Enforceability of fundamental social rights”, relazione a Pontignano XXIII, 2006.
Verona, 15 dicembre 2014
FIRMA................................
15
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
189 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content