close

Enter

Log in using OpenID

clicca qui - Parrocchiavigodarzere.org

embedDownload
“Il bene che c’è tra noi” (cfr Fm 6)
Bollettino settimanale n. 37
ANNO 2014
Parrocchia tel. 0498871017 - fax 0498871107 - Centro Parr.le 0498876013 - Scuola dell’Infanzia 0498871095
Web: http://www.parrocchiavigodarzere.org – Email: [email protected]
[email protected]__________
Sì, credo, ma a modo mio
Un bel gruppo di ragazzi e ragazze delle medie è
raccolto davanti alla chiesa con i propri catechisti.
Mancano pochi giorni alla solennità di tutti i Santi
e li raduniamo per la confessione.
Un catechista, un po’ burlone, venendomi
incontro allarga le braccia fingendosi desolato:
- Non vuole confessarsi nessuno, don Luigi: sono
tutti santi!
Una ragazzina di seconda media osserva che si è
confessata proprio sabato scorso… Approfitto per
ricordarle che il vescovo S. Gregorio Barbarigo (la
cui bella statua conserviamo in Casa Frassati) si
confessava ogni sera: aveva incaricato un prete del
vescovado a Padova per questo servizio. Un santo
esagerato del ‘600?
Intanto entrano in chiesa dove abbiamo già
preparato i posti con un foglio per l’esame di
coscienza. Vi si legge: “Nel Credo diciamo: Credo
la Chiesa santa”. Perché la Chiesa è santa?
1. Perché santo è il suo fondatore, Gesù Cristo.
2. Perché santi sono i suoi sacramenti.
3. Perché santi sono molti dei suoi membri.
Ma allora chi sono i Santi? Sono i cittadini del
paradiso, fanno il tifo per noi (cfr. Ebr 12,1)
perché vogliono a tutti i costi che anche noi
possiamo raggiungere la loro immensa felicità:
contemplare il volto di Dio. Pure diversissimi,
avevano una cosa in comune: cercavano solo in
Dio la salvezza, non credevano a stupidaggini e a
superstizioni”. E qui ricordo ai miei giovanissimi
uditori la fuorviante pagliacciata d’oltre oceano
che, da qualche anno, insozza la vigilia dei Santi.
- Conoscete qualche santo? - chiedo all’assemblea
divenuta particolarmente interessata e attenta. Si
alza una mano:
- Sì, san Francesco.
- Bene. Sai cosa diceva san Francesco del
paradiso? Tanto è il bene che mi aspetto che ogni
pena mi è diletto. Riprendeva in rima medievale
l’insegnamento di san Paolo che scrive ai Corinzi:
“Occhio mai non vide, né orecchio udì, né mai
entrarono in cuore d’uomo quelle cose che Dio ha
preparato per coloro che lo aspettano (1 Cor 2,9)”.
Accogliamo, allora, l’invito a pregare in questo
tempo di grazia e chiedere l’intercessione di tutti i
Santi che sono già nella luce. Essi ci siano di
esempio e di esortazione di giorno in giorno, sul
cammino della nostra conversione. Siamo coscienti
che la nostra vita è breve e passeggera; perciò
aneliamo all’eternità e prepariamo i nostri cuori
nella preghiera. Maria, regina di tutti i Santi, è con
noi, e intercede presso suo Figlio per ciascuno di
noi.
Qualche giornalista, senza tanti scrupoli,
propone, ogni tanto, impietose domande sulla
religiosità e così vengono a galla delle espressioni
che ti fanno rimanere sconcertato. Laddove, per
esempio, il gettare dei rifiuti è ritenuto più grave
che tradire il coniuge. Ma allora che razza di fede è
se non si fida del dato rivelato dalla Bibbia, se non
cerca sicurezza nell’autorevole deposito della
Chiesa alla quale Gesù ha consegnato la sua
parola? Davvero la fede appare quanto di più
relativo si possa pensare: “Credo, ma a modo mio”
dicono molti.
Contro il rischio di farsi un dio (sic) a propria
misura occorre conoscere chi è il Dio di Gesù
Cristo, il Dio che ci ha preparato un posto nella
sua casa.
d.L.
Intenzioni per le SS. Messe
DOMENICA 2 novembre - Commemorazione
dei fedeli defunti
Ore 18.30: Messa per Vettore ALDO; Buffagnotti
ERMENEDILGA; Schievano SUOR AGNESE,
GENITORI e FRATELLI; Fanelli CRISTIAN;
Sanavio RICCARDO, CESIRA, GINA ed ELISA.
LUNEDI’ 3 novembre - S. Silvia
Ore 9.00: Messa per Muraro LEO; GIORGIO e
FRATELLI;
Fassina
SESINA;
Pizzinato
GIUSEPPINA.
Ore 18.30: Messa per Benoni RUGGERO; Schiavo
BICE
ann.,
ANGELA,
FERRUCCIO
e
GIOVANNI; Boldrin BIANCA.
MARTEDI’ 4 novembre - S. Carlo Borromeo
Ore 10.00: Esequie di Bettio Maria. Intenzioni
anche per Capone FILOMENA; Vettore EMILIO e
GENITORI.
Ore 18.30: Messa per Marcellan DIEGO; Bresciani
PIETRO e FAMILIARI DEFUNTI; Rossi
LUCIANO VII; Della Schiava CARLA.
MERCOLEDI’ 5 novembre - SS. Elisabetta e
Zaccaria
Ore 9.00: Messa per Bettin LUCIANO.
Ore 18.30: Messa per DEFF. FAM. DON;
Pegoraro MARIA ann.; Favaretti DORA.
GIOVEDI’ 6 novembre - S. Severo
Ore 9.00: Messa per Frigo ALMA.
Ore 18.30: Messa per Lucadello GISELDA
(Bruna) e Bettin PASQUALE; Gallo ROSANNA
ann.
VENERDI’ 7 novembre - S. Ernesto
Ore 9.00: Messa
per
I
BENEFATTORI
DEFUNTI DELLA PARROCCHIA.
Ore 18.30: Messa per Chiarello OLINDO;
Bertoncin FLAVIO ann.; Favero ANTONIO,
CATERINA e CLAUDIO.
SABATO 8 novembre - S. Goffredo
Ore 18.30: Messa per Rossi CARLA; Mistro
GIULIANA ann. e GUERRINO; Griggio BRUNO
ANGELO;
Loreggian
GIUSEPPE;
Mascia
LORELLA ann.; Vincenti ANTONELLA, Pirazzo
GIORGIO e Salvadego MARIA.
In settimana
Domenica 2 novembre COMMEMORAZIONE DEI FEDELI DEFUNTI
Ore 15.00: S. Messa in cimitero
Raccolta mensile per le opere parrocchiali
Lunedì
3 novembre Ore 15.00: Catechismo
Ore 16.00: Comitato di Gestione per la Scuola dell’Infanzia
Martedì
4 novembre Ore 15.00: Tombola
Mercoledì 5 novembre Ore 15.00: Catechismo
Giovedì
6 novembre Ore 15.00: Incontro Adulti di Azione Cattolica; ci si recherà al
Santuario dell’Arcella per visitare la tomba della Beata Elena Enselmini
Ore 16.00-18.30: Adorazione eucaristica e confessioni
Venerdì
7 novembre Primo del mese - comunione ai malati
Sabato
8 novembre Ore 14.30: Catechismo e confessioni
Per “I sabati del Villaggio”: Apertura della Mostra “Come eravamo” e concerto del
sestetto di clarinetti
Domenica 9 novembre GIORNATA DI RINGRAZIAMENTO PER I FRUTTI DEL LAVORO UMANO
Dopo la S. Messa delle 9.30: inizia l’A.C.R.
Sono invitati tutti i bambini dalla I alla V elementare.
Altri avvisi
INDULGENZA PLENARIA - Dal mezzogiorno dell’1 novembre a tutto il 2 possiamo ottenere da Dio
l’indulgenza plenaria da applicare a un defunto. Le condizioni sono: distacco affettivo dal peccato, la
confessione e la comunione entro 8 giorni, la visita a una chiesa, la recita del Padre nostro e del Credo e una
preghiera secondo le intenzioni del Papa. Può essere acquistata un’indulgenza ogni giorno, dall’1 all’8 di
novembre, attenendosi alle disposizioni sopra indicate anche visitando un cimitero.
CARTELLINI PER I DEFUNTI - Quanto viene raccolto con questa forma di suffragio verrà inviato
all’Ufficio Missionario per intenzioni di SS. Messe a beneficio dei nostri defunti. La somma raccolta verrà
aggiunta a quanto offerto nella recente Giornata Missionaria: € 1.799,70.
RESTAURO DEL CAMPANILE - Nonostante una mano anonima abbia strappato il grafico raffigurante il
progressivo procedere dei pagamenti, si continuano a raccogliere le offerte (€ 370 negli ultimi 10 giorni).
RESOCONTO - Per l’invio pacchi alle missioni domenica scorsa sono stati raccolti € 517,50.
NUOVI BATTEZZATI - Diamo il benvenuto ai bambini portati al fonte battesimale nel mese di ottobre:
Zanin Greta, Don Gaia, Panzarini Simone, Ravazzolo Oscar, Giacomini Giulia Maria e Pezzolo Olivia. Ha
officiato il rito il nostro giovane vicario parrocchiale don Elia Balbo.
MOSTRA “COME ERAVAMO” - Verrà allestita nella giornata di sabato 8 novembre. Accoglierà quanto
custodiamo nelle nostre case in ricordo della vita di un tempo: arredi, attrezzi di lavoro, foto d’epoca (di guerra
e non), vecchi strumenti musicali, oggetti vari… Siamo a buon punto. Anticipa la festività di S. Martino.
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
309 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content