close

Enter

Log in using OpenID

consiglio

embedDownload
Dispositivo antifurto per motocicletta
MANUALE D’INSTRUZIONI
Vi ringraziamo per avere scelto un prodotto Honda Access.
Assicuratevi di leggere attentamente questo manuale prima
dell’uso, per un utilizzo corretto e sicuro di questo prodotto.
Questo accessorio deve essere montato da un rivenditore autorizzato Honda.
Conservate questo manuale sempre insieme al motocicletta.
COMPONENTI INFORMAZIONI
DEL
GENERALI
SISTEMA
Garanzia .......................................................................... 7
Note sull’uso del prodotto .............................................. 7
Norme di sicurezza ......................................................... 8
Elenco ricambi .............................................................. 12
FUNZIONI E
CARATTERISTISCHE
Sensore di allarme ....................................................... 16
Ciclo allarme ................................................................. 16
Bateria di reserva .......................................................... 17
Memoria allarme ........................................................... 17
Interrutore di contatto .................................................... 17
Modalità controllo sistema ........................................... 18
Funzione di avvertimento .............................................. 18
FUNZIONAMENTO MODALITÀ DEL
DI BASE
SISTEMA
Modalità allarme ........................................................... 19
Modalità manutenzione ................................................ 19
Modalità di attesa .......................................................... 19
Disattivazione del sistema ........................................... 20
Visione d’insieme ......................................................... 21
Attivazione della modalità di allarme ............................ 22
Funzione per disattivvare il sensore d’alarme ............. 23
Disattivazione della modalità di allarme ...................... 24
Impostazione della modalità manutenzione ............... 25
Disattivazione della modalità di attesa ........................ 26
FUNZIONAMENTO AVANZATO
INDICE
Disattivazione di emergenza ........................................ 27
Procedura di disattivazione di emergenza ................... 28
Regolazione della sensabilità del sensore di allarme 30
Procedura per la regolazione della sensabilità ........... 31
Impostazione sincronizzazione del telecomando ........ 33
Registrazione del telecomando ................................... 33
Sostituzione batteria telecomando ............................... 35
Se il telecomando è stato smarrito o è guasto ........... 36
Risoluzione dei problemi ............................................. 38
Specifiche techniche ..................................................... 41
Unità di allarme ............................................................. 13
Dispositivo indicatore ................................................... 13
Telecomando ................................................................ 14
Carte codice segreto .................................................... 15
6
GARANZIA
PERIODO DI GARANZIA
Il periodo di validità della garanzia si estende per due anni a partire
dalla data d’acquisto. Se un guasto si verifica in condizioni di utilizzo
normale entro il periodo di garanzia, Vi invitiamo a prendere contatto
con il Vostro rivenditore autorizzato Honda.
NOTE SULL’USO DEL PRODOTTO
ALIMENTAZIONE
La potenza assorbita da questo accessorio è di 12 volt DC ed è
fornita dalla batteria della motocicletta.
Se notate che il motorino di avviamento sta girando lentamente,
caricate immediatamente la batteria della motocicletta o, se
necessario, sostituitela.
SE NOTATE DELLE ANOMALIE NEL FUNZIONAMENTO DEL
SISTEMA
Se avete notato delle anomalie nel funzionamento del sistema,
ispezionate ogni parte, seguendo le istruzioni riportate alla voce
“Risoluzione dei problemi”, a pagina 38.
Se il problema persiste, rivolgetevi al vostro rivenditore autorizzato
Honda senza apportare modifiche alla motocicletta.
DOPO L’INSTALLAZIONE
Il sistema antifurto con telecomando è dotato di funzione di backup
della batteria; la batteria integrata può essere ricaricata accendendo il
motore. Pertanto, dopo l’installazione dell’antifurto con telecomando
avviare il motore e caricare la batteria.
7
NORME DI SICUREZZA
Per usare con sicurezza questo prodotto, leggete attentamente il
capitolo “Norme di sicurezza”, prima di utilizzarlo. Dopo la lettura,
conservate con cura queste informazioni in modo da poterle
consultare ogni volta che sia necessario.
Norme di sicurezza
“Azioni che potrebbero provocare una
lesione per il guidatore o altre persone”
sono descritte usando le descrizioni che
seguono, insieme con i metodi consigliati
per evitare una lesione. Leggete con molta
attenzione queste importanti informazioni.
PERICOLO
L’inosservanza delle indicazioni può
causare la morte o gravi lesioni.
ATTENZIONE L’inosservanza delle indicazioni può
causare la morte o gravi lesioni.
PRECAUZIONE
Altre instruzioni
CONSIGLIO
Informazioni
utili
8
L’inosservanza delle indicazioni può
causare lesioni alle persone.
Istruzioni necessarie per la
protezione della vostra
motocicletta e degli accessori.
Informazioni utili e da
conoscere.
Honda Access Europe NV non si assumerà alcuna responsabilità
per danni o perdite derivanti da un uso scorretto di questo
prodotto da parte del cliente o di una terza parte, per guasti
durante l’uso o per qualsiasi
altro problema ad eccezione dei casi in cui Honda Access
Europe NV sia ritenuta responsabile a norma di legge.
ATTENZIONI
1. Usate quest’accessorio unicamente con il
veicolo specificato. Non utilizzatelo con
nessun altro veicolo.
• Collegamenti elettrici sbagliati possono
provocare incendi o guasti di altro tipo.
2. Assicuratevi di collegare correttamente il
sistema, secondo le indicazioni riportate nel
manuale di installazione.
• Un’installazione scorretta può provocare un
incendio o guasti di altro tipo.
3. Non scorticate mai dei fili né collegate altri
carichi elettrici.
• Una quantità eccessiva di corrente potrebbe
provocare incendi e/o scosse elettriche.
4. Fate attenzione ad usare i supporti di
montaggio inclusi quando montate questo
accessorio.
• Se non si usano i supporti di montaggio inclusi,
la parte interna dell’accessorio potrebbe
riportare danni, provocando un incendio
causato da un corto circuito. Se l’installazione
non è corretta, inoltre, l’accessorio potrebbe
staccarsi dal veicolo, provocando un guasto.
5. Per evitare incidenti, conservate i pezzi piccoli
lontano dalla portata dei bambini.
9
ATTENZIONI
6. Prima di effettuare le operazioni che seguono,
il conducente deve fermare il veicolo in un
luogo sicuro.
• Impostazione /disattivazione dell’antifurto, etc.
7. Non usate questo accessorio in condizioni di
malfunzionamento, come, ad esempio, quando
il dispositivo indicatore non si accende.
• Se nonostante questo l’accessorio viene usato,
si potrebbero verificare incidenti, incendi,
scosse elettriche, ecc.
8. In presenza di fenomeni inconsueti, come la
produzione di fumo, odori sgradevoli, ecc.
smettete immediatamente di usare il veicolo e
rivolgetevi ad un rivenditore autorizzato Honda.
• Se nonostante questo l’accessorio viene usato,
si potrebbero verificare incidenti, incendi,
scosse elettriche, ecc.
9. Non smontate né modificate l’accessorio.
• Lo smontaggio o la modifica potrebbero
causare incidenti, incendio e/o scosse
elettriche.
• Provvedete a richiedere una riparazione al
rivenditore che ha venduto il veicolo.
10
PRECAUZIONE
• Usate questo accessorio soltanto con il veicolo
a cui esso è destinato.
Operation
• Il montaggio di questo accessorio richiede
competenze tecniche specifiche ed esperienza.
Per ragioni di sicurezza, il montaggio va
richiesto ad un distributore autorizzato Honda.
11
(11)
(6)
(4)
(1)
(9)
(3)
(10)
(7)
(2)
(5)
(8)
No.
12
Descrizione
Qta.
(1)
Carte Codice segreto
2
(2)
Portachiavi
1
(3)
Vite torx
6
(4)
Telecomando
2
(5)
Guarnizione in gomma
1
(6)
Unità antifurto
1
(7)
Manuale d’istruzioni
1
(8)
Anello di tenuta antenna
1
(9)
Etichetta Honda
1
(10)
Dispositivo indicatore
1
(11)
Costa
2
COMPONENTI DEL SISTEMA
UNITÀ DI ALLARME
L’unità di allarme comprende l’unità centrale di elaborazione, il
telecomando ricevitore, il sensore di allarme, la sirena piezoelettrica
e fisso.
Operation
e la batteria di riserva del sistema.
L’unità di allarme viene montata sulla motocicletta in un punto sicuro
DISPOSITIVO INDICATORE
Il dispositivo indicatore è montato in una posizione facilmente visibile
ed indica l’impostazione del sistema illuminandosi e lampeggiando.
13
TELECOMANDO
Il telecomando è usato per impostare o disattivare il sistema e per
regolare le impostazioni del sistema. Per evitare il rischio che il
segnale venga intercettato da cosiddetti ‘scanners’ o ‘grabbers’, il
telecomando usa un sistema avanzato di codifica random.
CONSIGLI
• Avere cura di non far bagnare il telecomando, è resistente solo agli
spruzzi d’acqua.
• Se entrambi i telecomandi sono stati smarriti, sono guasti oppure
la loro batteria si è scaricata, dovete seguire la procedura di
disattivazione di emergenza per disattivare il sistema, vedi pagina
28.
• Per scongiurare furti, nel caso dimentichiate di staccare la
chiavetta di accensione, è consigliabile conservare il telecomando
e la chiavetta d’accensione separatamente.
• Non utilizzate il telecomando quando non è necessario, ad
eccezione che nelle fasi di impostazione e disattivazione del
sistema. Dal momento che il telecomando cambia il codice chiave
ogni volta che si accende o si spegne il sistema di allarme, in certi
casi potrebbe diventare impossibile far funzionare il sistema con il
telecomando; In questo caso il telecomando va riallineato. Vedete
14
“procedura di riallineamento del telecomando”.
• Il telecomando di solito funziona entro un raggio di 1m, ma,
secondo le condizioni ambientali, il raggio di azione potrebbe
variare.
CODICE SEGRETO
Quando il telecomando è stato smarrito oppure è guasto, in caso di
emergenza il sistema di allarme si può disattivare usando il codice
riportato sulla carta. Per la procedura di disattivazione di emergenza,
Operation
vedi pagina 27.
CONSIGLI
• Conservate la carta con il codice segreto in un luogo sicuro.
• Non conservate la carta con il codice segreto sulla vostra
motocicletta.
• Se il numero è stato smarrito, sarà impossibile effettuare una
disattivazione di emergenza.
15
FUNZIONI E CARATTERISCHE
SENSORE DI ALLARME
Questo sistema comprende un sofisticato sensore di allarme, in
grado di rilevare sia gli urti che il movimento della motocicletta.
CONSIGLI
• Secondo il tipo della vostra motocicletta e la posizione di
installazione dell’unità di allarme, il sensore di allarme va
impostato su un livello specifico, vedete “Funzione per
disattivvare il sensore d’allarme”, pagina 23.
• Il sensore di allarme può anche venire temporaneamente
disattivato, vedete “Funzione per disattivvare il sensore d’allarme”, pagina 23.
CICLO ALLARME
CICLO ALLARME
CONSIGLI
• A basse temperature il sensore di allarme potrebbe diventare
meno sensibile.
• Premendo una volta il pulsante sinistro del telecomando
mentre la sirena suona si arresta il ciclo di allarme e il sistema
ritorna alla modalità di allarme.
• Prima di accendere l’interruttore principale, disattivate il
sistema, quando si trova in modalità allarme.
• I cicli di allarme nella modalità di allarme sono limitati ad un
massimo di 10 per ciascun sensore.
16
BATTERIA DI RESERVA
La batteria di riserva permette al sistema di rilevare qualsiasi irregolarità e di avviare il ciclo di allarme, nel caso in cui la normale alimentazione di corrente sia stata interrotta.
Dopo il montaggio la batteria di riserva va caricata usando un motore
in moto.
FUNZIONE DI MEMORIA DELL’ ANTIFURTO
Operation
CONSIGLIO
Se l’antifurto ha rilevato qualcosa di anomalo in assenza del proprietario del motociclo, quando si disattiva il sistema (in modalità antifurto) emetterà uno o più segnali acustici per indicare l’anomalia.
• 1 beep ........................ Azionamento interruttore principale o
................................... arresto alimentazione
• 2 beep ........................ Motociclo manomesso o spostato
• 3 beep ........................ Entrambi i casi sopra
INTERRUTTORE DI CONTATTO
Il sistema di sicurezza ha un ingresso negativo istantaneo per trigger
di allarme, che si può usare per collegare un interruttore di contatto.
CONSIGLIO
L’interruttore di contatto fa parte del kit completo del sistema di
allarme della motocicletta; consultate il manuale per l’installazione
del kit del sistema di allarme per maggiori informazioni al riguardo.
17
MODALITÀ CONTROLLO SISTEMA
Dopo il periodo di inizializzazione delle impostazioni di allarme, è
possibile verificare il funzionamento del sensore di allarme, eventuali
manovre di sabotaggio dell’interruttore principale e dell’interruttore di
contatto, senza provocare l’avvio di un ciclo di allarme, per circa 45
sec.
Ogni volta che l’allarme viene azionato, la sirena suonerà e il
dispositivo indicatore lampeggerà rapidamente.
CONSIGLIO
Prima che si attivi la “MODALITÀ CONTROLLO SISTEMA”, sono
necessari circa 15 secondi per l’inizializzazione del sistema.
FUNZIONE DI AVVERTIMENTO
Se il sistema è in modalità antifurto, piccoli movimenti o colpi attiveranno segnali acustici di avvertimento prima di attivare l’allarme. Se il
movimento continua o i colpi diventano più forti, sarà azionato l’allarme.
18
MODALITÀ SISTEMA
MODALITÀ ALLARME
Funzione antifurto attiva.
Utilizzare il telecomando per impostare e disattivare la modalità.
l’impostazione. Cfr. “ATTIVAZIONE / DISATTIVAZIONE DEL ALLARME”,
pag. 22 & 24.
MODALITÀ MANUTENZIONE
Operation
È possibile impostare il sistema con il sensore di allarme disattivato
in via provvisoria. La spia luminosa lampeggia per indicare
Tutte le modalità sono annullate quando il sistema è impostato su
questa modalità.
Annullare la modalità manutenzione ed impostare il sistema in
modalità antifurto a meno che non sia necessario eseguire operazioni di manutenzione.
MODALITÀ DI ATTESA
Il consumo di energia di questo sistema di sicurezza è già molto
basso in condizioni standard.
In ogni caso, per evitare che la batteria della vostra motocicletta si
scarichi, il sistema è dotato di una modalità addizionale di risparmio
energetico, la cosiddetta modalitàdi attesa. La modalità di attesa si
attiverà automaticamente dopo 7 giorni, se il sistema di sicurezza non
è stato azionato durante tutto questo tempo.
In modalità di attesa, saranno rilevati solo tentativi di manomissione
dell’interruttore di accensione. Per uscire dalla modalità di attesa,
azionate contemporaneamente l’interruttore principale e il telecomando, vedi al punto ‘disattivazione della modalità di attesa, pag. 26.
CONSIGLIO
•
•
Quando il sistema è in modalità di attesa non reagirà al
telecomando.
Quando il sistema è in modalità di allarme passerà in
modalità di attesa 7 giorni dopo l’ultimo ciclo di allarme.
19
DISATTIVAZIONE DEL SISTEMA ( il motore può essere
avviato)
Funzione antifurto disattivata.
Riporta il sistema allo stato precedente all’avvio del motore.
20
OVERVIEW
VISIONE D’INSIEME
SISTEMA DISATTIVATO (è possibile avviare il motore)
è possibile avviare il motore
Impostato
Impostato automaticamente posizionando
da
operazione su OFF l’interruttore principale.
P25
ALARMALLARME
MODE
MODALITÀ
Funzione di allarme
P26
Variazione
automatica dopo
7 giorni
Impostato da operazione
P13
Disattivato
tramite il
funzionamento
P26
Operation
Cambio automatico dopo circa 60
secondi o impostato manualmente.
Disattivato
P22
tramite il
funzionamento
P24
Impostato
automaticamente
posizionando su
ON l’interruttore
principale.
MODALITÀ
MANUTENZIONE
MODALITÀ DI
ATTESA
21
ATTIVAZIONE DELLA MODALITÀ DI ALLARME
• Posizionare su OFF l’interruttore principale.
INFORMAZIONI UTILI
La modalità antifurto è impostata automaticamente dopo circa 60
SECONDI anche se non si aziona il telecomando.
• Premere il pulsante sul telecomando. L’indicatore di direzione e la
spia si ACCENDONO.
INDICATORE DI DIREZIONE
si ACCENDE (circa. 3
sec.)
SPIA
si ACCENDE (circa. 60 sec.)
INFORMAZIONI UTILI
Premere il pulsante destro sul telecomando mentre
l’indicatore di direzione è ACCESO.
Sarà emesso un segnale acustico e il sensore
d’allarme è disattivato.
(cfr. pagina 23 o 24 per ulteriori informazioni)
22
• Dopo circa 60 secondi, la spia inizia a lampeggiare per indicare
che è impostata la modalità antifurto.
Lampeggia
La spia continua a lampeggiare finché la modalità antifurto non è
disattivata o finché il sistema antifurto non passa alla modalità di
attesa.
INFORMAZIONI UTILI
• Se il sistema antifurto viene lasciato per sette giorni dopo
l’impostazione della modalità antifurto, passa alla modalità di
attesa e la spia si SPEGNE.
• Rapidi segnali acustici si susseguiranno se l’interruttore
principale viene posizionato su ON mentre la spia è ACCESA .
Se non si annulla la modalità, il segnale acustico sarà
sostituito dalla sirena. Posizionare su OFF l’interruttore
principale durante l’emissione dei segnali acustici. Questi
termineranno e il sensore d’allarme è disattivato.
FUNZIONE PER DISATTIVVARE IL SENSORE
D’ALLARME (solo in modalità antifurto)
Quando il sistema è impostato in modalità antifurto è possibile
disattivare provvisoriamente il sensore d’allarme.
Questa funzione è offerta come misura provvisoria in caso si debba
impostare la modalità antifurto in circostanze in cui il motociclo tende
ad oscillare, ad esempio a causa di forte vento o se si trova su
un’imbarcazione.
La spia lampeggia per indicare l’impostazione.
INFORMAZIONI UTILI
• L’impostazione che disattiva il sensore è solo provvisoria.
Viene annullata alla successiva attivazione della modalità
antifurto.
23
DISATTIVAZIONE DELLA MODALITÀ DI ALLARME
• Premere il pulsante sul telecomando. L’indicatore di direzione si
ACCENDE e la spia si SPEGNE.
TELECOMANDO
INDICATORE DI DIREZIONE
SPIA
SPENTO (circa. 1 sec.)
CONSIGLIO
Il sistema torna in modalità antifurto se non si attiva
l’interruttore principale entro circa 60 secondi.
• Posizionare su ON l’interruttore principale.
INTERRUTTORE PRINCIPALE
24
SPENTO
IMPOSTAZIONE DELLA MODALITÀ MANUTENZIONE
• Premere il pulsante sul telecomando (se la modalità antifurto è
1
attiva). L’indicatore di direzione si ACCENDE e la spia si SPEGNE.
TELECOMANDO
INDICATORE DI DIREZIONE
si ACCENDE (circa. 1 sec.)
SPIA
SPENTO
• Premere il pulsante destro sul telecomando.
TELECOMANDO
INFORMAZIONI UTILI
• Se il sistema è in modalità manutenzione è possibile avviare il
motore posizionando l’interruttore principale su ON. Ogni volta che
si gira l’interruttore principale, il sistema emetterà un segnale
acustico per indicare che si è in modalità manutenzione.
Il sistema antifurto torna alla modalità manutenzione posizionando
l’interruttore principale su OFF. Per annullare la modalità
manutenzione, premere il pulsante sinistro sul telecomando ed
impostare il sistema in modalità antifurto.
CONSIGLIO
Impostare il sistema in modalità antifurto se non si ha necessità di
continuare nella modalità manutenzione.
25
DISATTIVAZIONE DELLA MODALITÀ DI ATTESA
• Posizionare l’interruttore principale su ON e premere il pulsante sul
11
telecomando.
INTERRUTTORE
PRINCIPALE
TELECOMANDO
La sirena suona quando viene attivato
l’interruttore principale, ma la modalità di
attesa può essere annullata azionando il
telecomando.
INFORMAZIONI UTILI
• Non è possibile farlo azionando semplicemente l’interruttore
principale, è necessario azionare anche il telecomando.
26
DISATTIVAZIONE DI EMERGENZA
In caso di smarrimento o di guasto dei telecomandi, inserendo il
codice personale riportato sulla scheda è possibile disattivare il
sistema.
CODICE SEGRETO
CONSIGLIO
• È consigliabile effettuare una disattivazione di emergenza di prova,
prima che si verifichi una situazione di emergenza reale.
• Se durante le operazioni commettete un errore, la sirena suonerà
per 30 secondi. A questo punto potete riprovare partendo dal primo
passo.
• Se non si aziona l’interruttore principale entro 50 secondi dalla
disattivazione, l’indicatore di direzione e la spia si accenderanno
contemporaneamente ed il sistema passerà alla modalità allarme.
27
PROCEDURA DI DISATTIVAZIONE DI EMERGENZA
L’operazione che segue presenta un esempio in cui il codice segreto è 834513.
Quando effettuate una vera operazione di emergenza, usate il
numero segreto della vostra unità nei riquadri dello schema riportato
qui avanti per sostituire il numero di lampeggi. Inserire il codice con
MODALITÀ
tutte le cifre.
ALLARME
Interrutore principale ACCESO
La sirena suona per circa 30
secondi
CONFIDENTIAL
CODE NUMBER
(B)
Mentre il dispositivo indicatore lampeggia
lentamente, contate il numero dei
lampeggi.
All’ottavo lampeggio, spegnete l’interruttore
Operazione
scorretta
Con l’interruttore
principale
ACCESO
principale e riaccendetelo dopo 3 secondi.
(A)
Spegnete l’interruttore principale al terzo lampeggio
(se le operazioni effettuate finora sono corrette,
il dispositivo indicatore ora lampeggerà
velocemente) Accendete l’interruttore principale
dopo 3 secondi.
Operazione
scorretta
Con
l’interruttore
principale
SPENTO
Spegnete l’interruttore principale al quarto
lampeggio e riaccendetelo dopo 3 secondi.
Spegnete l’interruttore principale al quinto
lampeggio e riaccendetelo dopo 3 secondi.
Operazione scorretta
(A) Passate alla pagina
che segue
Spegnete l’interruttore principale al primo
lampeggio e riaccendetelo dopo 3 secondi.
Spegnete l’interruttore principale al terzo lampeggio.
Gli indicatori di
direzione si accendono
Beep (pe-pe)
28
(C)
=
SISTEMA
ANNULLATO
Non annullato
Passate alla
pagina che
segue
L’accensione dell’interruttore principale permette di avviare il motore.
Se si è commesso un errore nel corso della procedura illustrata alla
pagina precedente o non si riesce a disattivare il sistema, disattivarlo
utilizzando la seguente procedura.
Errore del corso della Errore del corso della Impossibile disattivare
disattivazione (A)
disattivazione (B)
la modalità (C)
Interruttore principale SPENTO
Dispositivo indicatore che lampeggia
normalmente
La sirena suona per circa 30 secondi
(posizionare l’interruttore principale su ON
quando si SPEGNE).
Interruttore principale
ACCESO
Inserimento codice segreto a partire dalla prima
cifra (vedi pagina precedente)
INFORMAZIONI UTILI
• Se si interrompe la disattivazione d’emergenza nel corso della
procedura, posizionare l’interruttore principale su OFF. Dopo un
po’ la spia inizia a lampeggiare.
Disattivare la modalità seguendo la procedura di disattivazione
normale o d’emergenza.
29
REGOLAZIONE DELLA SENSIBILITÀ
DEL SENSORE DI ALLARME
Impostare la sensibilità del sistema tramite telecomando e interruttore principale.
La sensibilità può essere regolata su una delle due impostazioni, alta
o bassa, ciascuna delle quali presenta quattro livelli (per complessivi
otto livelli di regolazione).
INFORMAZIONI UTILI
• La sensibilità è impostata in fabbrica su “bassa livello 3”. Se si
imposta la sensibilità da sé, accertarsi di non regolarla troppo alta
o troppo bassa. Un’impostazione troppo elevata può provocare
l’attivazione della sirena in seguito ad un colpo di vento o ad un
urto accidentale di una persona al motociclo. Un’impostazione
troppo bassa può invece impedire al sistema antifurto di
adempiere al compito di prevenzione cui è destinato. Ricordare
che l’impostazione della sensibilità su “Alta livello 8” (massima)
può far azionare il sensore dell’unità antifurto quando il motociclo è
in un’area di forte interferenze, ad es. in prossimità di antenne
radiofoniche o cavi di alta tensione.
30
PROCEDURE PER LA REGOLAZIONE
DELLA SENSABILITÀ
1. Spegnete l’interruttore principale.
INTERRUTTORE PRINCIPALE
2. Premere il pulsante sul telecomando. L’indicatore di direzione e la
spia si ACCENDONO.
TELECOMANDO
INDICATORE DI DIREZIONE
si ACCENDE (circa. 3
sec.)
SPIA
si ACCENDE
CONSIGLIO
Azionare il telecomando entro 50 secondi o il sistema passerà
automaticamente alla modalità antifurto.
3. Posizionare l’interruttore principale su ON dopo che l’indicatore di
direzione si è spento ed entro 15 secondi.
INTERRUTTORE PRINCIPALE
SPENTO
31
4. Per regolare la sensibilità, premete il pulsante del telecomando
immediatamente dopo che il dispositivo indicatore si è spento.
Premete il pulsante sinistro per selezionare il livello di sensibilità
alta, quello destro per selezionare il livello di sensibilità bassa.
SENSIBILITÀ
ALTA
SENSIBILITÀ
BASSA
Impostazione precedente
A sensibilità bassa:
A sensibilità alta:
3 volte
Una volta
5. Una volta impostato il livello principale di sensibilità, il dispositivo
indicatore incomincia a lampeggiare. Ora è possibile regolare i
sottolivelli (vedi la tavola di pagina 30).
La velocità di lampeggio varia secondo il livello
6. Al livello desiderato, posizionare l’interruttore principale su OFF.
Il segnale acustico e l’indicatore di direzione si ACCENDONO ad
indicare che la sensibilità è stata impostata.
INTERRUTTORE PRINCIPALE
Segnale
acustico
32
si ACCENDE (circa. 1 sec.)
IMPOSTAZIONE SINCRONIZZAZIONE DEL
TELECOMANDO
Se il sistema antifurto non reagisce ad un comando del telecomando,
eseguire la seguente procedura. Se il sintomo persiste dopo la
procedura, sostituire la batteria del telecomando.
• Spostarsi entro il raggio di azione del sistema antifurto e premere il
pulsante sul telecomando per più di 10 secondi.
TELECOMANDO
Tenere premuto.
• Gli indicatori di direzione si ACCENDONO ad indicare che la
sincronizzazione è avvenuta.
SPIA
INDICATORE DI DIREZIONE
si ACCENDE (1~3 sec.)
si ACCENDE (1~3 sec.)
REGISTRAZIONE DEL TELECOMANDO
In caso di smarrimento o di guasto permanente del telecomando è
necessario registrare un nuovo telecomando nell’unità antifurto prima
di poterlo usare. Disattivare il sistema ed eseguire la seguente procedura per registrare un nuovo telecomando. Se sono stati smarriti o
sono guasti entrambi i telecomandi, disattivare il sistema seguendo la
PROCEDURA DI DISATTIVAZIONE D’EMERGENZA
• Posizionare su OFF l’interruttore principale.
• La spia si ACCENDE dopo circa 20 secondi.
INTERRUTTORE PRINCIPALE
SPIA
si ACCENDE (circa 2 sec.)
• Posizionare l’interruttore principale su ON mentre la spia è
2 ACCESA.
• La spia si SPEGNE e viene emesso un segnale acustico.
33
INTERRUTTORE PRINCIPALE
SPENTO
Segnale
acustico
• Premere il pulsante sinistro sul telecomando entro 6 secondi e registrare un
nuovo telecomando nell’unità antifurto. Premere i pulsanti ed attendere i
3
segnali acustici.
TELECOMANDO nuovo o esistente
A
Segnale
acustico
TELECOMANDO nuovo o esistente
B
• Posizionare su OFF l’interruttore principale.
CONSIGLIO
• Ogni procedura di inizializzazione cancellerà i comandi a distanza
registrati in precedenza
• Se dovete allineare 2 telecomandi, i pulsanti sinistri di entrambi i
telecomandi vanno premuti entro 6 secondi. If not pressed within 6
seconds. Se non viene premuto entro 6 secondi, il sistema di
allarme emetterà un segnale sonoro per indicare che il tempo è
scaduto.
• Se avete smarrito 1 telecomando, dovrete inizializzare l’altro
telecomando per disattivare il telecomando smarrito.
• Il sistema di allarme può registrare soltanto 2 telecomandi.
• Se entrambi i telecomandi sono stati smarriti o sono guasti, è
necessaria la disattivazione tramite codice segreto per allineare i
34
telecomandi.
SOSTITUZIONE BATTERIA TELECOMANDO
Quando la velocità di lampeggiamento della spia del telecomando
diminuisce o la batteria del telecomando è esaurita, far sostituire la
batteria dal proprio concessionario autorizzato Honda (batteria al litio
CR2032). Se il sistema antifurto non reagisce ad un comando del
telecomando dopo la sostituzione della batteria, eseguire la procedura di sincronizzazione del telecomando.
35
SE IL TELECOMANDO È STATO
SMARRITO O È GUASTO
Acquistate un nuovo telecomando da un rivenditore autorizzato Honda.
Il nuovo telecomando va allineato con l’unità di allarme.
Per allineare un nuovo telecomando, è necessario un telecomando
già allineato, oppure il codice segreto.
Fare riferimento alle procedure precedentemente descritte in questo
manuale per l’utente (registrazione del telecomando e procedura di
disattivazione d’emergenza).
36
37
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
SINTOMO
La sirena non suona
La sirena suona
• ripetutamente
• Ipuò essere
fermata, ma
ricomincia;
• non si ferma.
38
CAUSA POSSIBILE
AZIONI
• Il sistema antifurto è • Disattivvare la
in modalità di attesa.
modalità di attesa
(pag. 19)
• Il sensore d’allarme • Impostare
era
nuovamente il
temporaneamente
sistema in modalità
disattivato.
antifurto.
• Batteria del motociclo • Ricaricare o sostituire
scarica.
la batteria del
motociclo.
• Unità antifurto o
• Rivolgersi al proprio
cablaggio difettoso.
concessionario
autorizzato Honda.
• Ricaricare o sostituire
• Voltaggio della
la batteria del
batteria del veicolo
motociclo.
troppo basso.
• Cfr. “IMPOSTAZIONE
• Il sistema antifurto
SINCRONIZZAZIONE
non reagisce ad un
DEL
comando del
TELECOMANDO”
telecomando.
• Sensibilità impostata • Regolare la
sensibilità.
troppo alta.
• Interruttore principale • Posizionare su OFF
l’interruttore
su ON in attesa che
principale.
sia impostata una
modalità.
• Rivolgersi al proprio
• Unità antifurto o
concessionario
cablaggio difettoso.
autorizzato Honda.
Contatto del
connettore scarso o
scollegato.
SINTOMO
La spia non si ACCENDE o non reagisce correttamente
all’azionamento del
telecomando.
La spia è ACCESA in
maniera anomala.
Il sistema antifurto non
reagisce ad un
comando del telecomando.
Eseguire
l’IMPOSTAZIONE
SINCRONIZZAZIONE
DEL TELECOMANDO
e verificare che il
sistema reagisca
correttamente al
telecomando. In caso
contrario, provare a
risolvere il problema in
base alle istruzioni
riportate sulla destra
ed eseguire nuovamente
l’IMPOSTAZIONE
SINCRONIZZAZIONE
DEL TELECOMANDO.
CAUSA POSSIBILE
AZIONI
• Il sistema antifurto è • Cambiare la modalità
impostato in modalità in modalità antifurto
manutenzione o di
(pag. 18).
attesa.
• Batteria del motociclo • Ricaricare o
scarica.
sostituire la batteria
del motociclo.
• Il sistema antifurto
• Cfr. “IMPOSTAZIONE
non reagisce ad un
SINCRONIZZAZIONE
comando del
DEL
telecomando
TELECOMANDO”
• Unità antifurto o spia • Rivolgersi al proprio
difettosi. Contatto del concessionario
connettore scarso o
autorizzato Honda.
scollegato.
• Unità antifurto o ca- • Rivolgersi al proprio
concessionario
blaggio difettoso.Il
autorizzato Honda.
cablaggio non è
collegato
correttamente
• Eseguire
• Telecomando non
l’IMPOSTAZIONE
sincronizzato
SINCRONIZZAZIONE
DEL TELECOMANDO
• Disattivvare la
• Sistema antifurto
impostato in modalità modalità di attesa
(pag. 19).
di attesa.
• Azionare il tele• Il motociclo è in un
luogo ricco di
comando in
prossimità del
interferenze radio.
motociclo.
• Batteria del motociclo • Ricaricare o
scarica.
sostituire la batteria
del motociclo.
• Rivolgersi al proprio
• Unità antifurto o
concessionario
cablaggio difettoso.
autorizzato Honda.
Contatto del
connettore scarso o
scollegato.
Batteria del
telecomando
esaurita o difettosa.
39
40
SPECIFICHE TECNICHE
UNITÀ DI ALLARME
Voltaggio nominale
DC12V
Voltaggio operativo
DC9 ~ 15V
Consumo di corrente 1.85mA (modalità
allarme)
0.5mA (condizioni
di attesa)
Livello suono sirena 118dB
TELECOMANDO
Dimensioni esterne
Peso
80 x 88.5 x 31.7 (mm)
184g
Type
Voltaggio nominale
Codice random
DC3V
Tipo di batteria
Dimensioni esterne
al litio (CR2032)
36 x 50 x 14 (mm)
Peso
20g
DISPOSITIVO INDICATORE Type
Colore luce
Peso
Codice random
(light-emitting diode)
Rossa
30g
• Rivolgetevi al rivenditore presso il quale avete effettuato l’acquisto se
avete domande sul prodotto o se desiderate consigli.
Printed in BELGIUM
08E50-EWN-800-86(IT)
41
42
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 012 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content