close

Enter

Log in using OpenID

A.A. 2013-2014 - Accademia Nazionale dei Lincei

embedDownload
ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI
Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
CONSUNTIVO DELL’ATTIVITÀ SVOLTA
NELL’ANNO ACCADEMICO 2013-2014
DI
ALBERTO QUADRIO CURZIO
(Presidente della Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche)
26 giugno 2014
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
SOMMARIO
1.
2.
3.
4.
5.
PREMESSA
NUOVI SOCI ELETTI
«LECTIO BREVIS»
APPROFONDIMENTI
ATTIVITÀ ISTITUZIONALE
5.1. PRESENTAZIONE DI NOTE
5.2. PRESENTAZIONE DI MEMORIE
5.3. PRESENTAZIONE DI LIBRI
6. CONVEGNI AD INIZIATIVA DELLA CLASSE O INTERCLASSE
6.1. MANIFESTAZIONI ATTUATE
6.2. INIZIATIVE (PROMOSSE O PRESENTATE DA SOCI) OSPITATE ALL’ACCADEMIA
6.3. MANIFESTAZIONI DELLA COMMISSIONE RAPPORTI INTERNAZIONALI (CORINT) ATTINENTI ALLE DUE
CLASSI
6.4. MANIFESTAZIONI IN PREPARAZIONE
6.5. ATTIVITÀ DEI SOCI DELLA CLASSE ALL’ESTERO
7. COMMEMORAZIONI DI SOCI
7.1.
7.2.
7.3.
7.4.
SOCI SCOMPARSI
COMMEMORAZIONI ATTUATE
COMMEMORAZIONI IN PROGRAMMA
ATTI DI CONVEGNI PUBBLICATI IN QUESTO A.A.DEDICATI A SOCI SCOMPARSI
8.1.
8.2.
8.3.
8.4.
8.5.
ATTIVITÀ DELLE ORGANIZZAZIONI ACCADEMICHE INTERNAZIONALI
IINTERLA+B
ALTRI EVENTI DI CARATTERE INTERNAZIONALE
ACCORDI DI COLLABORAZIONE BILATERALE
RICERCA ARCHEOLOGIA
8. INIZIATIVE NELL’AMBITO DI ACCORDI DI COLLABORAZIONE
9. SEGNALAZIONI PER PREMI FATTE DALLA CLASSE
10. MOZIONI
11. COMMISSIONI
12. PREMI
12.1. PREMI INTERNAZIONALI
12.2. PREMI, RICONOSCIMENTI E INCARICHI ISTITUZIONALI A SOCI
13. NOTIZIE SULL’ATTIVITÀ DELL’ACCADEMIA CHE HANNO PARTICOLARE
INTERESSE PER LA CLASSE
14. ATTIVITÀ DEL COMITATO DI REDAZIONE DELLE NOTIZIE DEGLI SCAVI DI ANTICHITÁ
E DEI MONUMENTI ANTICHI
15. ATTIVITÀ DEL COMITATO PER L’EDIZIONE NAZIONALE DEI CLASSICI GRECI E LATINI
16. ATTIVITÀ DEL CENTRO LINCEO “BENIAMINO SEGRE” ATTINENTE ALLA CLASSE
16.1. CONVEGNI E SEMINARI
16.2. INCONTRI INTERDISCIPLINARI
16.3. I LINCEI PER LA SCUOLA
16.4. INIZIATIVE PER L’ANNO ACCADEMICO 2014-2015
16.5. 15.6 CONVEGNI
16.6. 15.7 SEMINARI
16.7. 15.8 BORSE DI STUDIO
17. PREMI ATTRIBUITI DALL’ACCADEMIA DI COMPETENZA DELLA CLASSE
17.1. BORSE DI STUDIO ASSEGNATE DALL’ACCADEMIA DI COMPETENZA DELLA CLASSE
18. RINNOVO DI CARICHE E RINGRAZIAMENTI
19. CONCLUSIONE
2
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
1. PREMESSA
Cari Consoci,
come sapete ho iniziato l’anno accademico 2009-2010, il 13 novembre 2009,
con delle “Riflessioni programmatiche” inviate a tutti i colleghi della Classe
trovando in molti di loro una consonanza manifestata con scritti molto
graditi anche per i suggerimenti. Ho poi fornito un consuntivo per ogni
successivo a.a. pubblicandolo sia sul sito dei Lincei, sia nei Rendiconti
Morali. Infine è stato elaborato il consuntivo del triennio 2009-2012
presentato in adunanza e reso disponibile in www.lincei.it “Classe di Scienze
Morali, Storiche e Filologiche” Relazione di Alberto Quadrio Curzio 22/06/2012 e
nei Rendiconti Morali - Vol. XXIII.
Venendo al rendiconto dell’a.a. 2013-2014 debbo ricordare che lo stesso,
Federico Cesi
com’è stato per quelli precedenti annuali, avrà natura prevalentemente
Fondatore dei Lincei
elencativa - senza commenti - delle varie iniziative svolte durante l’anno.
(1585–1630)
Questa scelta non è dovuta ad una mancanza di riguardo verso i colleghi che hanno operato con
ottimi risultati. Lo scopo di queste pagine è documentare e facilitare ai soci la consultazione ma
anche registrare il grande lavoro che assieme svolgiamo in un anno per tenere fede al nostro
impegno di studiosi ed a quello di proseguire nella tradizione dei Lincei la cui storia è fatta di
continuità comunitaria alla quale portano momenti di gloria singole personalità che spiccano nella
scienza mondiale. Questo orientamento è condiviso anche dal presidente Lamberto Maffei con il
quale collaboro in armonia nella reciproca convinzione che “scienze morali” e “scienze naturali”
siano inscindibili per il progresso. Anche per questo lo ringrazio con stima per la dedizione con cui
si dedica al nostro Sodalizio.
Passo dunque al consuntivo che registra la nostra costante dedizione ai Lincei. Il merito dei
successi va ai Soci che hanno promosso le iniziative dando prestigio alla Classe e all’Accademia che
- malgrado le limitazioni nei finanziamenti, efficacemente suppliti dal crescente impegno del
Cancelliere, Ada Baccari, e del personale ai quali va un sentito ringraziamento - continua ad
operare ai massimi livelli scientifici.
Il Consuntivo*, che registra le iniziative fino alla data odierna, uscirà poi nei Rendiconti dell’a.a.
2013-2014.
2. NUOVI SOCI ELETTI
Nel luglio 2014 sono stati eletti per la nostra Classe:
CATEGORIA I - (FILOLOGIA E LINGUISTICA)
Soci Nazionali: Antonio Carlini, Carlo Delcorno, Manlio Pastore Stocchi
Socio Corrispondente: Lionello Lanciotti
CATEGORIA II - (ARCHEOLOGIA)
Socio Corrispondente: Anna Maria Sestieri
CATEGORIA IV - (STORIA E GEOGRAFIA STORICA E ANTROPICA)
Soci Nazionali: Mario Liverani, Andrea Giardina
Soci Corrispondenti: Giancarlo Andenna, Luigi Mascilli Migliorini
CATEGORIA VI - (SCIENZE GIURIDICHE)
Socio Straniero: Herbert Schambeck
* Ringrazio per la collaborazione, anche nella predisposizione di questi materiali, Ornella Delle Donne, Laura Forgione,
Virginia Lapenta, Daniela Volpato che coadiuvano l’attività della nostra Classe.
3
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
CATEGORIA VII - (SCIENZE SOCIALI E POLITICHE)
Socio Nazionale: Antonio Golini
Soci Corrispondenti: Roberto Scazzieri, Michele Salvati
Socio Straniero: Michael Dempster
3. «LECTIO BREVIS»
E’ stata una delle innovazioni introdotte con l’a.a. 2009-2010. Essa ha avuto
un notevole successo ed ha contribuito a una migliore conoscenza reciproca
delle attività di ogni categoria della nostra classe. Ne è emersa una forte
unità del sapere umanistico per il quale anche il genio di Galileo ebbe
grande rispetto non considerando tale sapere ancillare alle scienze della
natura e alle matematiche dov’egli cambiò il corso della storia.
In analisi nell’a.a. 2013-2014 sono state tenute le seguenti sette «Lectio
brevis»:
Galileo Galilei
Socio Linceo dal 1611
(1564-1642)

Eugenio La Rocca, Augusto nel Campo Marzio settentrionale (8 novembre
2013).

Paolo Grossi, Il diritto in Italia, oggi, tra modernità e post-modernità (13
dicembre 2013).

Mario Liverani, La Torre di Babele (10 gennaio 2014).

Enrico Berti, L’intelletto attivo: una modesta proposta (14 febbraio 2014).

Guglielmo Cavallo, I papiri di Ercolano come documenti per la storia delle biblioteche e dei libri antichi
(14 marzo 2014).

Alessandro Roncaglia: Il petrolio e i suoi mercati (11 aprile 2014).

Carlo Ossola: Bernardum lactatum a Virgine fuisse (9 maggio 2014).
4. APPROFONDIMENTI
Anche quest’anno alle ore 17.30 di ogni secondo giovedì del mese, si è tenuto un
«Approfondimento» inteso come riflessione su varie tematiche caratterizzate da occasioni
multiformi: presentazioni di volumi e collane, riflessione su autori, illustrazione di scoperte.
In sintesi: sono stati tenuti otto Approfondimenti per iniziativa o con il coinvolgimento di quindici
Soci (Ermanno Arslan, Lina Bolzoni, Francesco Bruni, Anna Dolfi, Stephen Emmel, Paolo Matthiae,
Massimo Miglio, Tito Orlandi, Alberto Quadrio Curzio, Giuseppe Ricuperati, Alessandro
Roncaglia, Cesare Segre, Luca Serianni, Alfredo Stussi, Mario Torelli) e di dieci relatori citati in
ordine cronologico degli eventi (Luigi Fozzati, Serena Vitri, Angelo Stella, Rino Caputo, Fabrizio
Lo Monaco, Michele Ansani, Gherardo Ortalli, Nicolò Marchetti, Stefano Caretti, Massimo
Salvadori). Si tratta dei seguenti:

Luigi Fozzati e Serena Vitri: Il museo archeologico nazionale di Cividale del Friuli tra passato e futuro.
Coordinatore Ermanno Arslan (7 novembre 2013).
4
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Cesare Segre e Angelo Stella: presentazione della edizione: Alessandro Manzoni - Gli Sposi
promessi a cura di Barbara Colli e Giulia Raboni, Milano, 2012. Coordinatore Alfredo Stussi (12
dicembre 2013).

Francesco Bruni e Luca Serianni: presentazione del volume: Maria Luisa Doglio, Manlio
Pastore Stocchi, Rime degli Arcadi I-XIV. 1716-1781. Un repertorio, Roma, 2013. Coordinatore
Anna Dolfi (9 gennaio 2014).

Rino Caputo, Fabrizio Lomonaco, Giuseppe Ricuperati: presentazione dei volumi: Pietro
Giannone, Apologia de’ teologi scolastici, (introduzione e cura di Giuseppe Ricuperati. Edizione e
commento di Liliana Cecchetto), Torino, 2011 e Istoria del pontificato di Gregorio Magno
(introduzione e cura di Giuseppe Ricuperati. Edizione e commento di Chiara Peyrani), Torino,
2011. Coordinatore Lina Bolzoni (13 febbraio 2014).

Michele Ansani e Gherardo Ortalli: presentazione del volume: Le carte dell’Archivio di Castel
Sant’Angelo relative all’Italia. I. Documenti privati (sec. XIII), a cura di Andrea Piazza, Roma, 2013.
Coordinatore Massimo Miglio (13 marzo 2014).

Stephen Emmel e Tito Orlandi: Shenute nella letteratura e nella storia della Chiesa egiziana.
Cooordinatore Tito Orlandi (10 aprile 2014).

Nicolò Marchetti e Mario Torelli: Ebla: studi, pubblicazioni, iniziative. Coordinatore Paolo
Matthiae (8 maggio 2014).

Stefano Caretti, Alessandro Roncaglia, Massimo Salvadori: L'edizione critica delle opere di
Giacomo Matteotti a novant'anni dalla morte. Coordinatore Alessandro Roncaglia (12 giugno
2014).
Si vede dunque che l’Accademia non è “chiusa” come si potrebbe pensare in quanto i Consoci
hanno coinvolto o collaborato con altri studiosi organizzando delle pregevoli iniziative.
5. ATTIVITA’ ISTITUZIONALE
Veniamo all’attività istituzionale di ogni adunanza che è stata molto intensa con una
partecipazione crescente di soci.
5.1 PRESENTAZIONE DI NOTE
In analisi sono state presentate otto note da parte dei Soci: B. Luiselli, L. Pasinetti, S. Pricoco, A.
Quadrio Curzio, P. Rossi, S. Settis, M. Torelli, citate in ordine cronologico:
Novembre 2013

S. PRICOCO, "Gregoriana II. De senectute: i temi della vecchiaia negli scritti di Gregorio Magno”.
Dicembre 2013

Luiselli: "Una nota di filologia comparata poetico-musicale: la strofe Lacrimosa del Dies irae e il
Lacrymosa di Mozart
5
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Gennaio 2014

L. PASINETTI, "Perché è un errore imporre a tutti gli Stati membri dell’Unione Europea un unico
vincolo per i due rapporti: Disavanzo/PIL, ossia 3%, e Debito Pubblico/PIL, ossia 60%".
Marzo 2014

P. ROSSI, "Filosofia e Storia della Filosofia: la vicenda italiana".

M. DE FELICE, "L'assicurazione contro i rischi sul lavoro, tra storia e innovazione” (A. QUADRIO
CURZIO).
Aprile 2014

F. MARCATTILI, "Schiavitù e integrazione tra Asylum e Insula Tiberina su Veiove, Esculapio,
Iuppiter" (M. TORELLI).
Maggio 2014

D. LA MONICA, "Antico e moderno nella collezione glittica Trimani" (S. SETTIS).

L. TODISCO: “Noterella sull’ubicazione del teatro di Taranto" (M. TORELLI).
5.2 PRESENTAZIONE DI MEMORIE
In analisi sono state presentate o approvate quattro Memorie, citate in ordine cronologico, da parte
dei soci: Liverani, (una sua Memoria), Tessitore (una sua Memoria e una presentata da lui), Settis
(una Memoria presentata).
Novembre 2013

M. LIVERANI, “Dal testo alla storia nell’antico Oriente".

F. TESSITORE, Relazione della Commissione per la Memoria di G. ROTA: “Giorgio Levi della
Vida, Scritti giornalistici (1921-1922)”.
Febbraio 2014

S. SETTIS, Relazione della Commissione per la Memoria di S. COSTA: “Forme, colori, sapori:
funzione e produzione delle pitture di natura morta in area vesuviana”.
Maggio 2014

F. TESSITORE "Parerghi e paralipomeni dello Historismus”.
Ritengo opportuno sottolineare questa attività scientifico-editoriale. Infatti le memorie trattano di
argomenti altamente specialistici che solo in un sodalizio come i Lincei possono trovare, quando
6
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
meritevoli, accoglienza adeguata. Si dà così la possibilità a studiosi (anche a giovani non lincei) di
portare alla evidenza di tutti i loro colleghi che coltivano campi non certo divulgativi (e quindi non
considerati da editori con finalità di apertura ad un largo pubblico), ma di assoluta rilevanza per il
progresso delle scienze umanistiche, per contribuire all’avanzamento del sapere ed in vari casi, per
evitare che scoperte di notevole rilievo vengano sommerse dalla polvere del tempo e dal fragore
della superficialità dei successi del momento mediatico.
Sono state pubblicate otto Memorie, presentate nei precedenti anni accademici:

C. WOLF, "Der tanzende Satyr aus Mazara del Vallo" (S. SETTIS).

F. TESSITORE, A partire da Dilthey. Trittico anti-hegeliano: Weber, Meinecke, Rosenzweig".

M. MARTIRANO, "Giorgio Levi Della Vida – Luigi Salvatorelli: La pazienza della Storia. Carteggio
(1906-1966) (F. TESSITORE).

G. COCO, "Artisti, dilettanti e mercanti d’arte nel salotto fiorentino di Sir Horace Mann" (M.
GREGORI).

“Appunti per un libro di ricordi”. Conversazione di Antonio GIULIANO con Francesco
SOLINAS.

D. SCOTTO, "Bianche ombre d’arabi. Alterità islamica nella guerra italo-turca" (L. CRACCO
RUGGINI).

M. LIVERANI, “Dal testo alla storia nell’antico Oriente".

S. NATALE, Annibale Gallico, Storie vecie (C. SEGRE) (licenziata per la stampa).
Sono in corso di pubblicazione tre Memorie, presentate nei precedenti anni accademici:

G. ROTA, "Giorgio Levi della Vida, Scritti giornalistici (1921-1922)” (F. TESSITORE).

S. COSTA: “Forme, colori, sapori: funzione e produzione delle pitture di natura morta in area
vesuviana” (S. SETTIS).

C. BARBIERI, "Le Magnificenze di Agostino Chigi. Collezioni e passioni antiquarie nella Villa
Farnesina" (M. CALVESI).
5.3. PRESENTAZIONE DI LIBRI
Nell’anno accademico 2013-2014 sono stati presentati otto libri da parte dei Soci E. Arslan (due
Volumi), M. Ciliberto, C. D’Adda, G. Pasquino, P. Pelagatti, A. Nazzaro, F. Tessitore:
Novembre 2013

Giuseppina Pugliano Le Accademie Napoletane di Via Mezzocannone. I restauri dell’antica sede e la
rinascita nel secondo dopoguerra – Memorie dell’Accademia di Archeologia Lettere e Belle Arti, 18
- Napoli 2012 (presentato da A. Nazzaro).
Dicembre 2013
7
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Giancarlo Gandolfo, International Trade Theory and Policy, with contributions by Federico Trionfetti,
Second edition, Springer 2013 (presentato da C. D’Adda).
Febbraio 2014

Oscar Mei, Cirene e la ceramica laconica (Roma, 2013) nella collana, diretta da Mario Luni,
"Cinquantasette anni di attività a Cirene della Missione archeologica italiana della Università
di Urbino Carlo Bo" (presentato da P. Pelagatti).

Domenico Conte, Primitivismo e umanesimo notturno. Saggi su Thomas Mann, Napoli, 2013
(presentato da F. Tessitore).

Ristampa anastatica de I discorsi di Nicolo Machiavelli, sopra la prima deca di Tito Livio. In Palermo,
Appresso gli heredi d’Antoniello degli Antonielli [Londra 1584] (presentato da M. Ciliberto).
Maggio 2014

La Repubblica di Sartori, Paradoxa, n. 1, 2014, Fondazione Nova Spes (presentato da G.
Pasquino).

2 volumi di Suzanne Frey-Kupper: Die antiken Fundmünzen vom Monte Iato 1971-1991 Ein Beitrag
zur Geldgeschichte Westsizilien (Studia Ietina X1 e X2) (presentato da E. Arslan).
6. CONVEGNI AD INIZIATIVA DELLA CLASSE O INTERCLASSE
Quintino Sella
(1827 - 1884)
Presidente dal 1874 al 1884
della Reale Accademia dei
Lincei
Come è noto i Convegni rappresentano eventi molto
impegnativi ed è per questo che si è approvata nel
Consiglio di Presidenza del 5 luglio 2007 una procedura
che li regola. Lo scopo della stessa è di favorire un ordinato
svolgimento delle iniziative, anche per l’alternanza tra le
discipline e per ciò che attiene il peso economicofinanziario ed organizzativo sulla Accademia. Alcune delle
successive manifestazioni riguardano entrambe le Classi
della Accademia, ma vengono qui riportate per il ruolo
svolto nelle stesse da soci della nostra Classe.
La situazione finanziaria della Accademia ha indotto il
Consiglio di presidenza dell’11 febbraio 2014 a far «presente
ai Soci che le attuali difficoltà economiche dovranno portare al
massimo contenimento delle spese per i convegni,
eventualmente diminuendone la durata; si invita a grande
attenzione e prudenza anche nelle spese generali».
Terenzio Mamiani
della Rovere
(1799-1885)
Presidente della Classe e
Vice Presidente
dell’Accademia dal 1874
al 1884
8
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
6.1 MANIFESTAZIONI ATTUATE
Anche una presa d’atto rapida denota la varietà dei temi e delle competenze coinvolte nelle
trentuno seguenti manifestazioni, alcune delle quali sono state promosse dal Presidente
dell’Accademia o in collaborazione con la Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali.
Ciascuna delle stesse è costruita su studi e ricerche di notevole valore il cui insieme denota l’unità
nella molteplicità delle Scienze Morali.
 Corso di orientamento universitario destinato a studenti delle scuole medie superiori, in
collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa (Roma, 26-31 luglio 2013).
 “The Annual Balzan Lecture” del prof. Kurt Lambeck, premio Balzan 2012: Of Moon and Land, Ice
and Strand in collaborazione con la Fondazione Balzan (20 settembre 2013).
 Convegno: Gli economisti italiani. Protagonisti, paradigmi, politiche in collaborazione con Archivio
Storico degli Economisti e Società Italiana degli Economisti. Comitato ordinatore: L. Costabile, G.
Lunghini, A. Quadrio Curzio, A. Roncaglia, R. Scazzieri (25-26 settembre 2013).
 Giornate di Studio: L’Archeologia del sacro e l’Archeologia del culto. Sabratha, Ebla, Ardea, Lanuvio,
nell’ambito del Progetto patrocinato dalla Fondazione Assicurazioni Generali. Comitato
scientifico: N. Bonacasa, A. Giuliano, P. Matthiae, A. Quadrio Curzio, M. Torelli, F. Zevi (8-11
ottobre 2013).
 Convegno: Antonino Di Vita. Itinerari mediterranei. Comitato ordinatore: N. Bonacasa, A. Giuliano,
V. La Rosa, P. Pelagatti, A. Quadrio Curzio, S. Settis, F. Zevi (22 ottobre 2013).
 Convegno: Economia reale nel Mezzogiorno, d’intesa con la Fondazione Edison. Comitato
ordinatore: A. Quadrio Curzio, M. Fortis, (coordinatori), S. Carrà, M. De Benedictis, A.
Graziani (†), R. Ugo (23 ottobre 2013).
 Conferenza del Socio Salvatore Settis: La tutela del paesaggio secondo la Costituzione italiana «L'Accademia incontra» (24 ottobre 2013).
 XXXI Giornata dell’Ambiente: La sfida dei Terawatt. Quale ricerca per l’energia del futuro?, ad
iniziativa della Commissione per l’Ambiente. Comitato ordinatore: M. Caputo, S. Carrà
(coordinatore), A. Golini, F. Mariani, A. Mottana, G. Orombelli, S. Pignatti, A. Quadrio Curzio,
G. Seminara, F. Tessari, G. Visconti, R. Zoboli (5-6 novembre 2013).
 Conferenza a Classi Riunite della prof. Anna Maria Tarantola, Presidente della RAI: Educazione,
valori di cittadinanza e servizio pubblico radiotelevisivo (7 novembre 2013).
 Inaugurazione dell’anno accademico 2013-2014. Cerimonia di conferimento dei Premi “Antonio
Feltrinelli” 2013. Relazione di Alberto Cairo, Premio per una impresa eccezionale di alto valore
morale e umanitario: Lezioni di afghano. Il Programma Ortopedico del Comitato Internazionale della
Croce Rossa in Afghanistan. Interventi del prof. Michel Jeanneret, Premio internazionale per la
Cultura letteraria del Rinascimento e del prof. Manolis Korres, Premio internazionale per il
Restauro (8 novembre 2013).
9
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
 Conferenza stampa di presentazione del Premio “Antonio Feltrinelli” riservato a cittadini italiani
2013 per il Design, assegnato a Giorgetto Giuggiaro (9 novembre 2013).
 Convegno: Giornalismo e cultura scientifica in Italia in collaborazione con il Consiglio Nazionale
delle Ricerche (12 novembre 2013).
 Cerimonia di inaugurazione della Mostra Verdi e Roma. Conferenza di Emilio Sala: Un ballo in
maschera e il carnevale alla presenza del Presidente della Repubblica. La Mostra è stata aperta al
pubblico fino all’8 marzo 2014. Concerto di musiche verdiane nell’ambito delle Celebrazioni del
bicentenario verdiano (13 dicembre 2013).
 Conferenza del prof. Massimo De Felice, Presidente dell’INAIL: L’assicurazione contro i rischi sul
lavoro, tra storia e innovazione (9 gennaio 2014).
 Conferenza a Classi Riunite del dott. Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria: Lo scenario
europeo sotto la Presidenza italiana (10 gennaio 2014).
 Convegno: Attualità del pensiero di Antonio Gramsci. In occasione della Edizione Nazionale dei
suoi scritti. Comitato ordinatore: G. Cacciatore, M. Ciliberto, G. Galasso, G. Lunghini, C. Ossola,
P. Rescigno, G. Ricuperati, E. Vesentini (30-31 gennaio 2014).
 Conferenza del Socio Sergio Carrà: Ricerca scientifica e tecnologia: l’incerta alleanza. Introduzione
del Socio A. Quadrio Curzio (13 febbraio 2014).
 Conferenza a Classi Riunite del prof. Romano Prodi, Presidente della Fondazione per la
Collaborazione tra i Popoli: La nuova politica mondiale e l’Africa (14 febbraio 2014).
 Seminario: L’edizione critica della Scienza Nuova del 1730 e del 1744, nell’ambito del secondo
colloquio italo-tedesco. Comitato ordinatore: C. Cesa, T. Gregory, G. Sasso, F. Tessitore
(coordinatore) (12 marzo 2014).
 Ricordo di Giovanni Lilliu a cento anni dalla nascita ad iniziativa dei Soci della Categoria di
Archeologia (13 marzo 2014).
 Conferenza a Classi Riunite del Socio Pietro Rescigno: La centesima pecora. I valori “non negoziabili”
e il diritto (14 marzo 2014).
 XIV Giornata dell’Acqua. Convegno: Gestione sostenibile del Mediterraneo, ad iniziativa della
Commissione per l’Ambiente. Comitato ordinatore: S. Carrà, A. Golini, G. Orombelli, S. Pignatti,
G. Seminara, G. Visconti (21 marzo 2014).
 Conferenza della dott.ssa Evelina Christillin: Verso il 2015. Il “nuovo” Museo Egizio di Torino (10
aprile 2014).
 Presentazione dei due volumi della Collana “Storia dell’Accademia”: Paolo Galluzzi, Libertà di
filosofare in naturalibus. I mondi paralleli di Cesi e Galileo; e Cronache e statuti della prima Accademia
10
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
dei Lincei. Gesta Lynceorum, “Ristretto” delle costituzioni, Praescriptiones Lynceae, a cura di Marco
Guardo e Raniero Orioli, con il patrocinio della Fondazione Generali (11 aprile 2014).
 Convegno: Albert Hirschman scienziato sociale; la relazione principale è stata tenuta dal Premio
Nobel per l’Economia Amartya Sen, alla presenza del Presidente della Repubblica. Il convegno è
stato organizzato in collaborazione con l’associazione Economia Civile. Comitato ordinatore: A.
Bagnasco, M. Corsi, A. Quadrio Curzio, A. Roncaglia (6 maggio 2014).
 Convegno: Ripensare Max Weber. In occasione del centocinquantesimo della nascita. Comitato
ordinatore: L. Capogrossi Colognesi, A. Cavalli, P. Rossi (coordinatore), W. Schluchter (7-8
maggio 2014).
 Luciano Martini: presentazione del primo documentario di Luchino Visconti girato nel settembre
1944 a Palazzo Corsini. Il tema è legato all’eccidio delle Fosse Ardeatine (8 maggio 2014).
 Conferenza di Costanza Miliani e Cecilia Frosini: Conservazione e restauro tra arte e scienza.
Introduzione del Socio Antonio Sgamellotti (8 maggio 2014).
 Convegno: Il governo delle migrazioni oltre la crisi. Comitato ordinatore: A. Cavalli, V. Cesareo, G.
De Santis, A. Golini, M. Livi Bacci, A. Quadrio Curzio, G. Zingone (5 giugno 2014).
 Cerimonia di chiusura dell’anno accademico 2013-2014. Discorso del Socio Francesco Salamini:
Innovazione in Agricoltura, sviluppo rurale e ambiente. Conferimento dei Premi assegnati
dall’Accademia (26 giugno 2014).
 Mario Mazza e Carlo Gasparri: Presentazione del volume Appunti per un libro di ricordi.
Conversazione di Antonio Giuliano con Francesco Solinas, Atti dell’Accademia Nazionale dei Lincei,
Memorie Morali, 2014 (26 giugno 2014).
6.2 INIZIATIVE (PROMOSSE O PRESENTATE DA SOCI) OSPITATE ALL’ACCADEMIA
L’Accademia Nazionale dei Lincei non è “chiusa” ai soli Soci e per questo, con un grande impegno
della struttura organizzativa, abbiamo ospitato anche diciassette iniziative promosse o presentate
da Soci della Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche.

Presentazione del II Rapporto di Ricerca “Idee e proposte per la competitività del Sistema
Italia. La valorizzazione dei giovani talenti” organizzato dalla Federazione Nazionale dei
Cavalieri del Lavoro, nell’ambito dell’attività della “Associazione Amici” (3 ottobre 2013).

Respublica literaria: fonti, epistolari e documenti. Presentazione degli ultimi volumi “Fonti per la
storia della Filosofia moderna: epistolari, corsi di filosofia, censure (secc. XVII-XVIII)” in
collaborazione con l’Università Sapienza di Roma, ad iniziativa del Socio Tullio Gregory (4
ottobre 2013).
11
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Presentazione del Quaderno Omaggio a Denis Diderot in occasione della ricorrenza dei trecento anni
della nascita, a cura della Fondazione Gianfranco Dioguardi e dell’Alliance Française
nell’ambito dell’attività della “Associazione Amici” (31 ottobre 2013).

Incontro Storia di credito e di solidarietà. La Compagnia di San Paolo, un’istituzione nella lunga durata
e Presentazione dell’opera La Compagnia di San Paolo 1563-2013, con l’intervento del Presidente
della Compagnia di San Paolo Sergio Chiamparino (19 novembre 2013).

Evento scientifico-musicale dedicato a Cristina di Svezia in collaborazione con il Forum
Austriaco di Cultura a Roma (21 novembre 2013).

Colloquio italo-francese: L’Italie et la France: deux visions de la Mediterranée” promosso
dall’Associazione culturale Italiques, ad iniziativa del Socio Tullio Gregory (29 novembre
2013).

Incontro-dibattito: Le riviste della Facoltà giuridica della Sapienza. Una nuova stagione, in occasione
della pubblicazione della Nuova Serie del Bullettino dell’Istituto di Diritto Romano “Vittorio
Scialoja”, Giuffrè, 2011 e 2012 e della Rivista Italiana per le Scienze Giuridiche, Jovene, 2010, 2011,
2012, ad iniziativa del Socio Natalino Irti (16 dicembre 2013).

Convegno: L’arbitrato e diritto alla concorrenza, in collaborazione con l’Associazione italiana per
l’Arbitrato, ad iniziativa del Socio Pietro Rescigno (20 dicembre 2013).

Incontro di studio: La società per azioni oggi. Presentazione del volume: “La Società per azioni.
Principi e problemi” di Carlo Angelici, a cura della casa Editrice Giuffrè, ad iniziativa del Socio
Giuseppe Portale (13 gennaio 2014).

Convegno: Diderot e l’Italia. Colloquio italo-francese, in collaborazione con le Università di Roma
Sapienza e Tor Vergata, ad iniziativa del Socio Paolo Casini (23 gennaio 2014).

Presentazione del volume: Italia no, Italia forse. Perché i talenti fuggono. E qualche volta ritornano,
promossa dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro nell’ambito dell’attività della
“Associazione Amici” (24 gennaio 2014).

Incontro Italia e Francia: una lunga storia d’amicizia e presentazione della Mostra Capolavori dal
Musée d’Orsay allestita presso il complesso del Vittoriano. Ha illustrato la Mostra il Socio Louis
Godart (20 febbraio 2014).

Convegno: Le prolusioni dei civilisti tra storia, esperienze e cultura giuridica. A proposito de “Le
prolusioni dei civilisti”, a cura della casa editrice Edizioni Scientifiche Italiane, ad iniziativa del
Socio Pietro Rescigno (24 febbraio 2014).

Presentazione del volume: Nuove energie. Le sfide per lo sviluppo dell’occidente di Giuseppe
Recchi, nell’ambito dell’attività della “Associazione Amici” (6 marzo 2014).

Conferenza: Digitizing Philosophy Towards new paradigms and method in editing, publishing, and
queryng philosophical texts, nell’ambito del Progetto Europeo AGORA, in collaborazione con
12
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
l’Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e storia delle Idee (ILIESI), ad iniziativa del Socio
Tullio Gregory (19 marzo 2014).

Convegno: Codex Purpureus Rossanensis: storia, diagnostica e conservazione, in collaborazione con
il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Istituto Centrale per il Restauro,
con l’intervento dei Soci Guglielmo Cavallo, Louis Godart e Antonio Sgamellotti (28-29 aprile
2014).

Giornata di studio: L’Ordine Camaldolese dal medioevo all’età contemporanea nelle fonti degli Archivi
di Stato italiani, in collaborazione con la Congregazione dei Camaldolesi, ad iniziativa del Socio
Cosimo Damiano Fonseca (30 maggio 2014).
6.3 MANIFESTAZIONI DELLA COMMISSIONE RAPPORTI INTERNAZIONALI (CORINT) ATTINENTI
ALLE DUE CLASSI:
È questa una tematica alla quale riteniamo si debba portare crescente attenzione, pur nella
consapevolezza che la stessa risulta essere impegnativa.

“The Annual Balzan Lecture” del prof. Kurt Lambeck, premio Balzan 2012: Of Moon and Land,
Ice and Strand in collaborazione con la Fondazione Balzan (20 settembre 2013).

Academia Europaea Conference: Migration and Mobility in Science: Impacts on Cultures and the
Profession in Istitutions of Higther Education in Europe in collaborazione con l’Academia
Europaea ad iniziativa dei Soci Alessandro Cavalli e Alberto Quadrio Curzio (14-16 novembre
2013).

Riunione dell'EASAC (European Academies Science Advisory Council). Rappresentante
dell'Accademia il Socio Sergio Carrà (5-6 dicembre 2013).

Riunione congiunta di IAP, IAC e IAMP Rappresentanti dell’Accademia i Soci Antonio
Sgamellotti e Mario Stefanini (15-17 maggio 2014).

Conferenza internazionale AEMASE, African European Mediterranean Academies for Science
Education. Coordinatore il Socio Giancarlo Vecchio (19-20 maggio 2014).

Riunione del Gruppo di Lavoro ALLEA sulle E-Humanities. Rappresentante della Accademia
il Socio Tito Orlandi (26 maggio 2014).

Visita ai Lincei del Prof. Yung Woo Park, delegato per le relazioni internazionali
dell'Accademia Coreana di Scienza e Tecnologia; incontro con i Soci Alberto Quadrio Curzio,
Giovanni Jona-Lasinio e Maria Francesca Matteucci (25 giugno 2014).
6.4 MANIFESTAZIONI IN PREPARAZIONE:
Dal successivo elenco si rileva il grande lavoro di organizzazione per la parte successiva alla
chiusura dell’a.a. e per l’a.a. 2014-2015.
Allo stato attuale sono già previste trentatre iniziative, altre sono in fase di definizione ed altre
ancora potranno essere aggiunte anche se poi non tutte avranno esito nell’a.a. 2014-2015.
13
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Una specifica classificazione delle stesse tra iniziative della nostra Classe oppure condivise con la
Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali oppure promosse da tutta l’Accademia, oppure
ospitate, potrà essere fatta meglio in futuro.

Corso di orientamento universitario destinato a studenti delle scuole medie superiori, in
collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa (Roma, 7-12 luglio 2014).

Sessione del Convegno: Les relations de la philosophie avec son histoire organizzato in
collaborazione con l’Università Sapienza di Roma (26 settembre 2014). Socio promotore E. Berti

Seminario: Le commissioni storiche fra storiografia, diritto e memoria, organizzato in collaborazione
con DFG (Fondazione Tedesca per la Ricerca) dai proff. Paolo Pezzino e Christoph Cornelissen.
Centro Linceo (9-10 ottobre 2014).

Convegno Il ruolo strategico del sistema metalmeccanico italiano: dai metalli alla meccatronica in
collaborazione con la Fondazione Edison. Comitato ordinatore: A. Quadrio Curzio, M. Fortis
(coordinatori), S. Carrà, R. Ugo (23 ottobre 2014).

Convegno: Resilienza delle città d'arte alle catastrofi idrogeologiche: successi e insuccessi
dell'esperienza italiana. Comitato ordinatore: M. Caputo, C. Doglioni, M. Livi Bacci, G. F. Panza,
A. Proto Pisani, A. Quadrio Curzio, G. Seminara (Coordinatore), A. Sgamellotti, L. Ubertini, G.
Visconti. (4-5 novembre 2014).

Convegno: Dove va l’Europa? Comitato ordinatore: E. Cheli, F. Gallo, E. Moavero Milanesi, A.
Quadrio Curzio, P. Rossi (6-7 novembre 2014).

Convegno internazionale: Economic change and evolution. Comitato ordinatore: G. Dosi, G.
Gandolfo, G. Lunghini, A. Montesano, L. Pasinetti, M. Pianta, A. Quadrio Curzio, A. Roncaglia.
Centro Linceo (10-11 novembre 2014).

Cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico 2014-2015 e conferimento del Premi
“Antonio Feltrinelli” 2014 (14 novembre 2014).

Symposion on Place-names changes ad iniziativa del Socio Cosimo Palagiano (17-18 novembre
2014).

Terzo incontro di Iinter-La+b (International Interdisciplinary Research Laboratory) in
collaborazione con la Fondazione Balzan e le Accademie svizzere delle Scienze (18-19
novembre 2014).

Forum interdisciplinare dei Premiati Balzan 2014 in collaborazione con la Fondazione
Internazionale Balzan “Premio” (21 novembre 2014).

Convegno: Augusto. La costruzione del Principato nell’ambito delle celebrazioni del bimillenario
della morte di Augusto. Comitato ordinatore: L. Capogrossi Colognesi, F. Coarelli, P. Fedeli, A.
Giardina, U. Laffi, M. Mazza, M. Torelli, F. Zevi (4-5 dicembre 2014).
14
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Convegno: Arbitrato in materia di investimenti a cura dell’Associazione Italiana dell’Arbitrato, ad
iniziativa del socio P. Rescigno (9 dicembre 2014).

Tavola Rotonda: La Vigna Codini nel paesaggio storico della Via Appia a Roma, organizzata dal
prof. Daniele Manacorda. Centro Linceo (15 gennaio 2015).

Convegno interdisciplinare: Frontiere. Comitato ordinatore: S. Califano, M. Capaldo
(coordinatore), G. Lunghini, P. Podio Guidugli (coordinatore), S. Rionero, G. Setti (29-30
gennaio 2015).

Giornata Lincea in ricordo di Emilio Gabba. Comitato ordinatore: L. Cracco Ruggini, A.
Giardina, U. Laffi, M. Mazza, M. Vitale (11-12 febbraio 2015).

Convegno: Organismi Geneticamente Modificati (OGM): opportunità e sfide. Comitato ordinatore:
P. Costantino, M. De Benedictis, G. Forti, A. Gambaro M. Livi Bacci, G. Martelli, G. Morelli, M.
Morgante, E. Porceddu (Coordinatore), A. Quadrio Curzio, F. Salamini (febbraio 2015).

Giornata Lincea in ricordo di Claudio Leonardi. Comitato ordinatore: G. Cavallo, T. Gregory,
E. Menestò (6 maggio 2015).

Giornata di studio Archeologia, storia, territorio. Destini di una disciplina, su proposta dei Soci E.
La Rocca, S. Settis, M. Torelli (primavera 2015).

Convegno: Hobbes. Su proposta del prof. Paganini. Centro Linceo (7-8 ottobre 2015).

XXXII Giornata dell’Ambiente – Convegno: Resilienza delle città d’arte: Terremoti, ad iniziativa
della Commissione per l’Ambiente (3 novembre 2015).

Convegno: Il sito protostorico di Frattesina di Fratta Polesine (Rovigo): un sistema di produzione e di
scambio su scala industriale fra il XIII e il IX sec. a.C. Comitato ordinatore: G. Colonna, A.M. Bietti
Sestieri, M. Torelli, F. Zevi (2015).

Giornata Lincea in ricordo di Siro Lombardini. Comitato ordinatore: T. Cozzi, C. D’Adda, P. C.
Nicola, L. L. Pasinetti, A. Quadrio Curzio (data da definire).

Convegno nell’ambito del XXVIII Congresso Internazionale della Société de Linguistique et
Philologie Romane. Comitato ordinatore: R. Antonelli, L. Serianni, A. Varvaro (luglio 2016).

Giornata lincea in ricordo di Antonino Pagliaro a 40 anni dalla scomparsa. Comitato
ordinatore: T. De Mauro, R. Lazzeroni, M. Mancini, M. Simonetti, A. Varvaro, M. Vitale,
Adriano Rossi (data da definire).

Iniziative a celebrazione del 450° anniversario della nascita di Galileo Galilei, in collaborazione
con l’Istituto Veneto e la Domus Galileiana. Comitato per i Lincei: L. Maffei, F. Bertola, P.
Galluzzi, E. Vesentini (data da definire).
15
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Convegno in ricordo di Ezio Raimondi. Comitato ordinatore: L. Bolzoni, A. Cavalli, C. Del
Corno, A. Emiliani, C. Ossola, A. Quadrio Curzio (data da definire).

Convegno: Dante e l’idea di Poesia. Comitato ordinatore: R. Antonelli, P. Boitani, M. Pastore
Stocchi (data da definire).

Giornata in ricordo di Giuseppe Gabrieli. Comitato ordinatore: A. Giuliano, T. Gregory, G.
Jona Lasinio, M. Liverani, A. Mottana, F. Tessitore (data da definire).

Convegno dedicato ad Arnaldo Pizzorusso. Comitato ordinatore: L. Bolzoni, C. Ossola,
Alessandro Pizzorusso, L. Sozzi, M. Vitale (data da definire).

Mostra su L’Orlando Furioso in occasione del V centenario della prima edizione (1516).
Comitato ordinatore: L. Bolzoni, R. Ciardi, C. Ossola, M. Vitale (data da definire).

Convegno in ricordo di Cesare Segre. Comitato ordinatore: R. Antonelli, A. Stussi, A. Quadrio
Curzio, A. Varvaro, M. Vitale (data da definire).

Convegno L’opera scientifica di Augusto Graziani, in collaborazione con la rivista “Studi
Economici” dell’Università di Napoli Federico II. Comitato ordinatore per i Lincei: M. De
Benedictis, G. Lunghini, M. Pedone, A. Quadrio Curzio; per l’Università di Napoli: D. Fausto,
A. Giannola, V. Giura (data da definire).
6.5 ATTIVITÀ DEI SOCI DELLA CLASSE ALL’ESTERO
Il Presidente della Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche sarebbe molto lieto se i Soci gli
inviassero delle note informative, anche brevi, sulle attività ed iniziative cui essi abbiano
partecipato all’estero durante l’a.a.
Data la difficoltà ad ottenere queste informazioni nell’a.a. 2014-15 sarà inviata a tutti, in vista del
consuntivo triennale, una scheda di rilevazione.
7. COMMEMORAZIONI DI SOCI
7.1 SOCI SCOMPARSI:
La scomparsa di Soci rappresenta sempre per la Classe un evento di grande tristezza tuttavia
mitigato dal ricordo del loro contributo alla scienza e dal loro attaccamento al nostro Sodalizio.

Il 20 agosto 2010 (notizia appresa in data 21 maggio 2014) è venuto a mancare il socio Boris
Anatolevič Litvinsky appartenente alla Categoria Archeologia dal 1992.

Il 16 giugno 2013 è venuto a mancare il socio Spyros E. Iakovidis appartenente alla Categoria
Archeologia dal 1995.

Il 12 agosto 2013 è venuto a mancare il socio Emilio Gabba appartenente alla Categoria Storia
e Geografia Storica e Antropica dal 1988.
16
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Il 17 agosto 2013 è venuto a mancare il socio David Landes appartenente alla Categoria di
Scienze Sociali e Politiche dal 1995.

Il 25 ottobre 2013 è venuto a mancare il soci Siro Lombardini appartenente alla Categoria
Scienze Sociali e Politiche dal 1992.

Il 19 dicembre 2013 è venuto a mancare il socio Nikolaus Himmelmann appartenente alla
Categoria Archeologia dal 2003.

Il 5 gennaio 2014 è venuto a mancare il socio Augusto Graziani appartenente alla Categoria
Scienze sociali e politiche dal 1988.

Il 7 gennaio 2014 è venuto a mancare il socio Bruno Gentili appartenente alla Categoria
Filologia e Linguistica dal 1984.

Il 16 marzo 2014 è venuto a mancare il socio Cesare Segre appartenente alla Categoria
Filologia e Linguistica dal 1985.

Il 18 marzo 2014 è venuto a mancare il socio Ezio Raimondi appartenente alla Categoria
Critica dell’Arte e della Poesia dal 1979.

Il 15 giugno 2014 è venuto a mancare il Socio Enrico Castelnuovo appartenente alla Categoria
Critica dell’Arte e della Poesia dal 2007.
7.2. COMMEMORAZIONI ATTUATE
Per il ricordo di soci scomparsi si sono seguite diverse modalità: a taluni sono state dedicate “lectio
brevis”; altri sono stati ricordati in classe con profili di grande efficacia, secondo la modalità
deliberata il 12 marzo 2010; altri sono stati ricordati con gli “Approfondimenti”. Ad altri infine
sono stati dedicati convegni. Il ricordo dei soci scomparsi sia nell’a.a. 2013-14, sia in precedenza,
non è un faticoso dovere della Classe, ma un sentito omaggio alla memoria di Lincei che hanno
contribuito alla grande tradizione di cultura, di scienze e di sapienza. Per questo, quando si tratta
di Convegni, ne diamo notizia sia qui che nella precedente sezione dedicata ai Convegni stessi. A
quest’ultimo proposito rinnovo l’auspicio che le commemorazioni in forma di Convegni siano coorganizzate con Enti dove il socio ricordato ha svolto la sua attività accademica di ricerca.

ANTONINO DI VITA - Convegno. Itinerari mediterranei. Comitato ordinatore: N. Bonacasa, A.
Giuliano, V. La Rosa, P. Pelagatti, A. Quadrio Curzio, S. Settis, F. Zevi (22 ottobre 2013).

GIUSEPPE CULTRERA - La Socia Paola Pelagatti ha rappresentato l’Accademia con un messaggio
del Presidente della Classe al Convegno di studi su organizzato dal Comune di Chiaramonte
Gulfi (30 ottobre 2013).

GIORGIO MARINUCCI - Il socio Marcello Gallo ha rappresentato i Lincei alla Giornata di studi in
ricordo di Giorgio Marinucci organizzata dall’Università di Milano (8 novembre 2013).

GIOVANNI PETTINATO - Convegno Beni culturali e conflitti armati, catastrofi naturali e disastri
ambientali dedicato al socio linceo Giovanni Pettinato, organizzato dal CNR con il patrocinio
dei Lincei che sono stati rappresentati dalla socia Paola Pelagatti. (15 novembre 2013).

GIORGIO MARINUCCI: Antonio Pagliaro: Ricordo del Socio Giorgio Marinucci (13 dicembre 2013).

NIKOLAUS HIMMELMANN - Antonio Giuliano: Commemorazione del socio Nikolaus Himmelmann
(14 febbraio 2014).
17
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

ROSANNA BETTARINI - Il Socio Roberto Antonelli ha rappresentato l’Accademia con un
messaggio del Presidente della Classe all’incontro in ricordo della socia Rosanna Bettarini che
apparteneva alla categoria di Critica dell’Arte e della Poesia. (Firenze, 21 febbraio 2014).

GIOVANNI LILLIU - Ricordo di Giovanni Lilliu a cento anni dalla nascita (13 marzo 2014).

CESARE VASOLI - Michele Ciliberto: Ricordo del socio Cesare Vasoli (14 marzo 2014).

BRUNO GENTILI - Giuseppe Aurelio Privitera: Ricordo di Bruno Gentili (11 aprile 2014).

ALBERT HIRSCHMAN - Convegno Albert Hirschman scienziato sociale, alla presenza del Presidente
della Repubblica, in collaborazione con l’associazione Economia Civile. Comitato ordinatore:
A. Bagnasco, M. Corsi, A. Quadrio Curzio, A. Roncaglia (6 maggio 2014).

CESARE SEGRE - Alberto Varvaro: Ricordo del socio Cesare Segre (9 maggio 2014).

EZIO RAIMONDI - Nel corso della Adunanza della Classe del 26 giugno Carlo Ossola ha
ricordato il socio Ezio Raimondi.
7.3. COMMEMORAZIONI IN PROGRAMMA:
L’amicizia e la stima verso i nostri Soci scomparsi continuerà a manifestarsi con i momenti di
ricordo della loro opera scientifica e civile tra i quali sono già programmati i seguenti:

EMILIO GABBA - Giornata lincea in ricordo di Emilio Gabba. Comitato ordinatore: L. Cracco
Ruggini, A. Giardina, U. Laffi, M. Mazza, M. Vitale (11-12 febbraio 2015).

CLAUDIO LEONARDI - Giornata lincea in ricordo di Claudio Leonardi Comitato ordinatore: (G.
Cavallo, T. Gregory, E. Menestò (6 maggio 2015).

ANTONINO PAGLIARO - Giornata lincea in ricordo di Antonino Pagliaro a 40 anni dalla
scomparsa. Comitato ordinatore: T. De Mauro, R. Lazzeroni, M. Mancini, M. Simonetti, A.
Varvaro, M. Vitale, Adriano Rossi (data da definire).

GIUSEPPE GABRIELI - Giornata in ricordo di Giuseppe Gabrieli. Comitato ordinatore: A.
Giuliano, T. Gregory, G. Jona Lasinio, M. Liverani, A. Mottana, F. Tessitore (data da definire).

ARNALDO PIZZORUSSO - Convegno dedicato ad Arnaldo Pizzorusso. Comitato ordinatore: L.
Bolzoni, C. Ossola, Alessandro Pizzorusso, L. Sozzi, M. Vitale (data da definire).

CESARE SEGRE – Convegno dedicato a Cesare Segre. Comitato ordinatore: R. Antonelli, A.
Stussi, A. Quadrio Curzio, A. Varvaro, M. Vitale (data da definire).

AUGUSTO GRAZIANI - Convegno L’opera scientifica di Augusto Graziani, in collaborazione con la
rivista “Studi Economici” dell’Università di Napoli Federico II. Comitato ordinatore per i
Lincei: M. De Benedictis, G. Lunghini, M. Pedone, A. Quadrio Curzio; per l’Università di
Napoli: D. Fausto, A. Giannola, V Giura (data da definire).

SIRO LOMBARDINI - Giornata Lincea in ricordo di Siro Lombardini. Comitato ordinatore: T.
Cozzi, C. D’Adda, P.C. Nicola, L.L. Pasinetti, A. Quadrio Curzio (data da definire).
18
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

EZIO RAIMONDI - Convegno dedicato a Ezio Raimondi. Comitato ordinatore: L. Bolzoni, A.
Cavalli, C. Del Corno, A. Emiliani, C. Ossola, A. Quadrio Curzio (data da definire).
7.4 ATTI DI CONVEGNI DEDICATI A SOCI SCOMPARSI PUBBLICATI IN QUESTO A.A.
Il carattere di grande rilevanza scientifica nel ricordo dei nostri Soci scomparsi è testimoniato anche
dalla successiva pubblicazione degli atti dei Convegni che nell’a.a. 2013-14 sono stati:





Giornate di studio in ricordo di GIORGIO OPPO: uomo, persona e diritto (ACL 271).
GIANVITO RESTA studioso e maestro (ACL 272).
AURELIO RONCAGLIA e la filologia romanza (ACL 273).
Antiquorum philosophia in ricordo di Giovanni PUGLIESE CARRATELLI (ACL 274).
LUIGI SQUARZINA studioso, drammaturgo e regista teatrale, (ACL 277).
8. INIZIATIVE NELL’AMBITO DI ACCORDI DI COLLABORAZIONE
È questo un ambito di attività della nostra Classe e dell’Accademia che merita molta attenzione in
quanto nelle attuali ristrettezze finanziarie si possono avviare degli accordi che, senza ledere la
nostra autonomia, consentono una maggiore presenza nazionale ed internazionale.
Tutto ciò si svolge con diverse modalità che, per non essere occasionali, vanno ben incardinate
nella struttura organizzativa dell’Accademia.
Nel seguito riportiamo alcune iniziative ben strutturate (CORINT, Iinter-La+b) ed altre che potranno
evolvere in tale direzione mentre altre rimarranno singole.
8.1 ATTIVITÀ DELLE ORGANIZZAZIONI ACCADEMICHE INTERNAZIONALI
Sia la Classe delle Scienze Morali che le Classi Riunite sono state recentemente informate della
formalizzazione del Gruppo rapporti internazionali dell’Accademia (composto, oltre che dai
Presidenti delle due Classi, dai Soci che ricoprono incarichi di rappresentanza dell’Accademia
presso le diverse organizzazioni accademiche internazionali) in una Commissione per i rapporti
internazionali (CORINT), composta dai Soci M. Brunori, S. Carrà, C. D’Adda, G. Seminara, A.
Sgamellotti, M. Stefanini, G. Vecchio, oltre a L. Maffei e a A. Quadrio Curzio, il quale svolge le
funzioni di Presidente.
L’Accademia è attualmente tra i componenti dell’Executive Committee dell’IAP (già InterAcademy
Panel, oggi The global network of science academies), l’organizzazione che riunisce oltre cento
accademie nazionali delle scienze di tutto il mondo, con sede a Trieste presso la TWAS.
Raccogliendo un invito dell’IAP alle accademie aderenti a promuovere iniziative nel campo della
riduzione del rischio delle catastrofi ambientali e contribuire al rinnovo del Hyogo Framework for
Action, il programma quadro delle Nazioni Unite (UNISDR, Office for Disaster Risk and
Reduction), l’Accademia ha proposto un progetto triennale, elaborato dal Socio Giovanni
Seminara, che si propone di trattare il problema dal punto di vista della protezione del patrimonio
storico-culturale. La prima fase del progetto prevede l’organizzazione di un convegno sulla
resilienza delle città d’arte agli eventi idrogeologici che si terrà in Accademia nei giorni 4 e 5
19
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
novembre; il Comitato organizzatore, composto da Soci appartenenti alle due Classi e da esperti
esterni, è coordinato dal Socio G. Seminara (v. Cap. 6.4).
L’Accademia è anche componente del Board dell’ALLEA (All European Academies),
l’organizzazione che include oltre 50 accademie scientifiche ed umanistiche europee. Il
rappresentante dell’Accademia è il Socio Carlo D’Adda, che ha partecipato alle (frequenti) riunioni
del direttivo ed all’Assemblea Generale dell’organizzazione, tenutasi in aprile a Oslo. L’Assemblea
ha in quella sede approvato l’ingresso in ALLEA dell’Accademia delle Scienze di Torino e
dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, promosso dall’Accademia dei Lincei.
Tra le attività ALLEA, il Socio D’Adda segue anche una iniziativa promossa dalla British Academy
per sostenere il ruolo delle scienze umane e sociali nei programmi di finanziamento dell’Unione
Europea, in particolare attraverso la collaborazione alla elaborazione del nuovo Programma
Quadro Horizon 2020.
Il 9 aprile a Bruxelles si è tenuta la cerimonia di conferimento del primo Premio ALLEA, promosso
in collaborazione con l’Unione Europea e intitolato a Madame de Staël, che verrà assegnato ogni
due anni a studiosi la cui opera rappresenti un importante contributo ai valori culturali
dell’Europa ed all’idea di integrazione europea. La Commissione giudicatrice, che conta tra i suoi
componenti il Socio Quadrio Curzio, ha attribuito il premio di € 25.000 alla storica italiana Luisa
Passerini.
Il 26 maggio l’Accademia ha ospitato la riunione del Gruppo di lavoro ALLEA sulle E-Humanities
con la partecipazione del Socio Tito Orlandi.
Il Socio M. Brunori è stato eletto ad un secondo mandato triennale come Presidente dell’EMAN
(Euro-Mediterranean Academic Network), l’organizzazione che associa circa venti accademie
nazionali di Paesi dell’area mediterranea, dall’Assemblea Generale che si è tenuta a Malta nei
giorni 12 - 14 novembre.
8.2 Iinter-La+b
Nell’ambito di un accordo di collaborazione con le Accademie Svizzere delle Scienze e con la
Fondazione Balzan, è stato avviato un ciclo di conferenze denominato IinterLa+b basato sull’idea di
discutere tematiche di ampio respiro mettendo in comunicazione eminenti personalità della
scienza e della cultura insignite dei Premi Balzan con giovani e brillanti studiosi appartenenti sia
alle scienze fisiche e naturali che alle scienze umane e sociali. Gli incontri avranno luogo
alternativamente in Italia e in Svizzera. Il primo si è tenuto in Accademia nei giorni 12-13
novembre 2012 con la partecipazione del Prof. Ginzburg e del Prof. de Bernardis, rispettivamente
per l’area delle Humanities e per l’area delle Sciences, entrambi Soci dell’Accademia e premiati
Balzan, e oltre quaranta studiosi, tra seniores e juniores, provenienti in particolare da Italia e
Svizzera, ma anche da istituzioni scientifiche di altri Paesi europei. Tra gli altri Consoci della
Classe di Scienze Morali coinvolti nell’iniziativa, i Soci Bolzoni e Galluzzi nonché i componenti
della Commissione congiunta Balzan-Lincei-Academie svizzere.
Il secondo incontro IinterLa+b si è tenuto a Lugano il 18 e 19 ottobre 2013 e si è concentrato su temi
inerenti all’Energia rinnovabile e alle Megalopoli. La scelta dei partecipanti a questi Seminari
20
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
avviene con una procedura molto complessa che fa perno sulla Fondazione Balzan Premio.
Il terzo incontro IinterLa+b si terrà a Roma il 18 e 19 novembre 2014.
8.3 ALTRI EVENTI DI CARATTERE INTERNAZIONALE

Convegno Migration and Mobility in Science: Impacts on Cultures and the Profession in Istitutions of
Higther Education in Europe in collaborazione con l’Academia Europaea ad iniziativa dei Soci
Alessandro Cavalli e Alberto Quadrio Curzio (14-16 novembre 2013).

Seminario: L’edizione critica della Scienza Nuova del 1730 e del 1744, nell’ambito del secondo
colloquio italo-tedesco. Comitato ordinatore: C. Cesa, T. Gregory, G. Sasso, F. Tessitore (12
marzo 2014).
8.4 ACCORDI DI COLLABORAZIONE BILATERALE

Incontro Italia e Francia: una lunga storia d’amicizia e presentazione della Mostra Capolavori dal
Musée d’Orsay allestita presso il complesso del Vittoriano, ad iniziativa del Socio Louis Godart
(20 febbraio 2014).

Prima Conferenza nell’ambito del programma “Penser et fare Scienza, ensemble” in
collaborazione con l’Institut de France e l’Ambasciata di Francia in Italia sul tema Neuroscienze
& Arte (15 aprile 2014). Oratori: Lamberto Maffei e Jean-Pierre Changeux in attuazione
dell’accordo di collaborazione tra l’Académie des sciences, l’Accademia dei Lincei e
l’Ambasciata di Francia in Italia.

Tra novembre 2013 e giugno 2014 sono state effettuate quattro visite di studiosi italiani
all’estero (due in Regno Unito-Scozia, uno in Israele, uno in Lettonia) e una visita di una
studiosa straniera (lettone) in Italia. La Commissione rapporti internazionali ha ritenuto
opportuno riesaminare il settore degli accordi bilaterali per valutarne l’utilità in relazione alle
risorse impiegate ed ha affidato al Socio Mario Stefanini l’incarico di procedere ad una
revisione.
8.5 RICERCA ARCHEOLOGICA
Progetto patrocinato dalla Fondazione Assicurazioni Generali: Valorizzazione e valutazione dei
beni culturali in Italia e nel bacino del Mediterraneo antico. Aspetti artistico-archeologici.
Commissione di coordinamento: N. Bonacasa, A. Giuliano, P. Matthiae, A. Quadrio Curzio, M.
Torelli, F. Zevi.
Il progetto "Valorizzazione e valutazione dei beni culturali in Italia e nel bacino del Mediterraneo antico.
Aspetti artistico-archeologici" è iniziato nell'a.a. 2011-2012 e terminerà l'a.a. prossimo (2014-2015)
(durata tre anni).
Il progetto comprende le seguenti quattro ricerche:
21
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Sabratha. Per salvare due monumenti del patrimonio culturale dell'umanità in Libia (coordinatore
il Socio Nicola Bonacasa).



Ebla (Siria) (coordinatore il Socio Paolo Matthiae).
Il "Castrum Inui" ad Ardea: un luogo virgiliano (coordinatore il Socio Mario Torelli).
Iuno Sospita a Lanuvio (coordinatore il Socio Fausto Zevi).
I risultati delle ricerche del I anno di lavoro sono stati discussi in quattro Giornate di Studio (8-11
ottobre 2013), dal titolo L'Archeologia del sacro e l'Archeologia del culto: Sabratha, Ebla, Ardea, Lanuvio,
così articolate:

martedì 8 ottobre 2013: Sabratha: il Tempio di Serapide.

mercoledì 9 ottobre 2013: Ebla e la Siria dall'Età del Bronzo all'Età del Ferro.

giovedì 10 ottobre 2013: Santuari virgiliani: Ardea-Castrum Inui e il suo santuario.

venerdì 11 ottobre 2013: Santuari virgiliani: Lanuvio - Tempio di Iuno Sospita.
Le relazioni di tali Giornate di Studio confluiranno nella collana di pubblicazioni "Atti dei
Convegni Lincei". Per la quantità e la varietà tematica delle relazioni, l'opera sarà articolata in
quattro volumi, uno per ogni gruppo di ricerca.
Le pubblicazioni verteranno sulle più recenti scoperte e su una serie di indagini, per lo più ancora
in corso in luoghi centrali, attraverso i secoli, della religiosità, delle tradizioni e delle memorie sia
in Italia che in Paesi del Mediterraneo antico di particolare e riconosciuto significato soprattutto in
considerazione del fatto che gravi crisi politiche rendono dolorosamente di grande attualità la
protezione e la salvaguardia del loro immenso patrimonio culturale, oggi gravemente a rischio di
distruzione.
La pubblicazione su Sabratha (Libia), coordinata dal Socio Nicola Bonacasa, verterà sulle ultime
indagini compiute al grande e suggestivo Tempio di Serapide e alle Terme a Nord-Ovest del
Teatro stesso.
La pubblicazione su Ebla (Siria), coordinata dal Socio Paolo Matthiae, sarà dedicata a diversi
aspetti dell'archeologia del culto negli edifici sacri e nelle istituzioni religiose dell' Ebla dell' Età
degli Archivi Reali nel terzo quarto del III millennio a.C. in relazione anche agli sviluppi della
religiosità di Ebla dei primi secoli del II millennio a.C.
La pubblicazione su Ardea, coordinata dal Socio Mario Torelli, verterà sull’intero scavo di Castrum
Inui comprendente sia il Santuario sia la Statio maritima che ne è di fatto parte integrante.
La pubblicazione su Lanuvio, coordinata dal Socio Fausto Zevi, verterà sullo scavo del Tempio di
Iuno Sospita degli anni 2006-2011.
22
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Il III anno ed ultimo anno di ricerca (2014-2015) sarà dedicato al completamento delle ricerche in
corso la cui pubblicazione confluirà nella serie lincea dei "Monumenti antichi" (Serie monografica)
poiché tale collana, iniziata nel 1892 a cura della Reale Accademia dei Lincei ed edita dalla Casa
Editrice Hoepli di Milano, costituisce la naturale sedes materiae delle ricerche in corso, essendo
storicamente dedicata alla edizione di monumenti e scavi di tutta l'Italia e dei risultati di ricerche
archeologiche italiane dell'Africa Settentrionale e del Medio Oriente.
La redazione dei volumi è attualmente delegata al Socio Elisa Lissi Caronna mentre alla cura dei
volumi sovrintende un Comitato di redazione del quale fanno parte un membro del Ministero dei
Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Dott. Luigi Malnati) ed alcuni Soci della categoria di
Archeologia dell'Accademia (Luigi Beschi in qualità di Presidente, Antonio Giuliano, Silvio
Panciera) a cui si aggiunge l'archeologa Prof. Licia Vlad Borrelli.
23
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
9. SEGNALAZIONI PER PREMI FATTE DALLA CLASSE
La Classe ha inviato segnalazioni per i seguenti Premi, su richiesta delle
istituzioni che li promuovono:

Premio Nobel per la Letteratura 2014. La Classe ha segnalato Philip Roth.

Premi Balzan 2014 per l’Archeologia Classica. La Classe ha segnalato Antonio
Giuliano e Mario Torelli.
Al paragrafo 12 tratteremo di altri premi.
G. Carducci
(1835-1907)
Socio dal 1887 al 1907
Premio Nobel per la
Letteratura nel 1906
10. MOZIONI
10.1 MOZIONE SUI CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA
RICERCA SCIENTIFICA E DELLE UNIVERSITÀ IN ITALIA
Benedetto Croce
(1866-1952)
Socio dal 1923 al 1935
e dal 1945 al 1952 e
Presidente del Comitato
per la ricostituzione
dell’Accademia
dei Lincei nel 1945-46
La mozione - che si ricollega a quella del 20 aprile 2012
titolata Criteri di valutazione della ricerca scientifica nelle
“Scienze Morali” con riferimento all’attività dell’ANVUR - ha
tenuto conto dei lavori della Commissione Lincea sui
problemi universitari, presieduta da Fulvio Tessitore.
La mozione incorpora, altresì, le osservazioni sul tema
emerse in varie riunioni della Classe. Naturalmente siamo
tutti consapevoli che un tema di tale ampiezza è difficilmente
contenibile in una - necessariamente breve - mozione.
Luigi Einaudi
(1874-1961)
Presidente della Classe e
Vice Presidente
dell’Accademia
dal 1946 al 1948
La stessa si sviluppa sulle seguenti tematiche:
1. L’adempimento di un ruolo istituzionale.
2. La mozione della Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche del 2012 e le
“non” conseguenze.
3. La necessità di riprendere la tematica della Valutazione.
4. Alcuni principi.
5. Alcune proposte.
6. Una conclusione.
“La conclusione è che la Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche dei Lincei è composta da
studiosi in tutti i campi delle “scienze morali” che hanno una costante abitudine alle valutazioni
interdisciplinari, che sono caratterizzati da una marcata seniorità che consente loro di guardare in
prospettiva di lungo periodo il sistema della Università e della ricerca, che non hanno convenienze
personali se non quelle della promozione della ricerca e della didattica, che hanno rapporti costanti
con altre Accademie Nazionali ed Associazioni Accademiche europee ed internazionali e che
pertanto sono al corrente delle modalità di valutazione e di riforme in altri Paesi. Per questi motivi
le loro valutazioni critico-costruttive andrebbero prese seriamente in considerazione dal Miur e
dall’Anvur.
24
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
La Classe teme tuttavia che, come in passato, ciò non accadrà a causa di quella fuorviante ansia
dell’innovazione continua ed incoerente che ha tanto danneggiato l’università e la ricerca italiane.
Malgrado questo timore, che si spera venga smentito, la Classe di Scienze Morali, Storiche e
Filologiche ritiene suo preciso dovere approvare questa mozione che inoltrerà al Presidente della
Repubblica ed alle Autorità istituzionali competenti”.
Le Mozioni sono un mezzo molto importante per far conoscere all’esterno della Accademia, sia in
ambienti altamente qualificati sia ai mezzi di comunicazione sia al grande pubblico, il nostro
parere su tematiche di rilievo. Per questo sono molto favorevole alle stesse, ma ritengo anche che
vadano calibrate e vagliate con molta attenzione.
11. COMMISSIONI
È una iniziativa che si è inteso avviare e rafforzare nella convinzione che possa apportare maggiore
efficienza ed efficacia all’operare della Classe.
L’operatività delle Commissioni si è rivelata più complessa del previsto salvo che per tre
Commissioni interclasse promosse (o rilanciate) con il contributo determinante della Classe di
Scienze Morali, Storiche e Filologiche e cioè:

“CORINT” (v. paragrafo 8.1) Commissione per i rapporti internazionali composta dai Soci
Maurizio Brunori, Sergio Carrà, Carlo D’Adda, Giovanni Seminara, Antonio Sgamellotti, Mario
Stefanini, Giancarlo Vecchio, oltre al Prof. Lamberto Maffei ed al Prof. Quadrio Curzio, il quale
svolge le funzioni di Presidente.

“COSTAC “ Commissione composta da: Tullio Gregory (Presidente), Ernesto Capanna, Paolo
Galluzzi, Alberto Quadrio Curzio, Ezio Raimondi+, Giorgio Salvini, Edoardo Vesentini, Marco
Guardo (Segretario).
Tra gli altri argomenti su cui concludere l’a.a. desidero richiamare nuovamente l’attenzione dei
Soci su due Volumi della Collana “Storia dell’Accademia” che ha ripreso le pubblicazioni sotto
la guida della Commissione composta da: Tullio Gregory (Presidente), Ernesto Capanna, Paolo
Galluzzi, Alberto Quadrio Curzio, Ezio Raimondi+, Giorgio Salvini, Edoardo Vesentini, Marco
Guardo (Segretario).
Il volume «Cronache e Statuti della prima Accademia dei Lincei: Gesta Lynceorum e “Ristretto”
delle costituzioni, Praescriptiones Lynceae Academiae» a cura di Marco Guardo e Raniero Orioli,
raccolta di documenti fondanti i Lincei nota a molti Soci che ora l’hanno in piena disponibilità.
Il secondo volume è l’opera di Paolo Galluzzi, «Libertà di filosofare in naturalibus. I mondi
paralleli di Cesi e Galileo» dalla quale traiamo la motivazione della ricerca del nostro Socio che
merita un vivo apprezzamento per un lavoro durato molti anni.
Galluzzi argomenta (pag. 9) “che nella sterminata bibliografia su Galileo, su Cesi e sulla prima
Accademia dei Lincei si contino sulle dita di una mano i contributi che propongano analisi puntuali delle
relazioni tra lo scienziato toscano e il principe romano, tenendo conto in maniera bilanciata del duplice
punto di vista: mettendo cioè a confronto i rispettivi progetti culturali, così come le visioni dalle quali
trassero ispirazione i metodi sui quali fecero affidamento per realizzarle”.
25
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
In una nostra recente conversazione Galluzzi ha rilevato che “osservata con gli occhi e con la
sensibilità di Cesi, nello scenario della Roma della Controriforma, la militanza di Galileo nell’Accademia
assume connotazioni diverse da quelle con le quali è stata di solito raffigurata. Al tempo stesso, ne esce
più precisamente inquadrata la notevole caratura intellettuale del principe, consentendo di mettere
meglio a fuoco la sua originale agenda di ricerca, la sensibilità con la quale visse l’incontro e i lunghi
anni di familiarità con lo scienziato toscano, così come la lezione che trasse da quell’eccezionale
esperienza”.
Queste opere sono state presentate nella sede accademica venerdì 11 aprile 2014 e ricordano a
tutti noi che senza la nostra storia noi perderemmo anche il nostro futuro vivendo in un
presente dove spesso il rumore del contingente sovrasta il silenzio della meditazione.

“COFAR” Commissione Villa Farnesina composta da Francesco Bruni, Antonio Graniti,
Lamberto Maffei, Paolo Podio–Guidugli, Alberto Quadrio Curzio, Alessandro Zuccari
(coordinatore), dal Cancelliere, Ada Baccari, e da Virginia Lapenta (segretario) è stata costituita
con l’obiettivo di progettare, valutare e realizzare le misure più idonee per la conservazione e
la conoscenza della Villa Farnesina, struttura architettonica di proprietà dell’Accademia
Nazionale dei Lincei dal 1944, sua prestigiosa sede di rappresentanza, che racchiude affreschi
dei più grandi Maestri del Rinascimento italiano, quali Raffaello, Sebastiano del Piombo,
Sodoma e lo stesso architetto-pittore Baldassarre Peruzzi, voluti da Agostino Chigi,
personaggio simbolo del mecenatismo del XVI secolo, per abbellire la Villa, al tempo sua
dimora. La Commissione coordina e supervisiona, quindi, le attività inerenti alla Villa
Farnesina, facendosi promotrice della sua immagine, del continuo miglioramento qualitativo
dell’offerta dei servizi museali e della costante e attiva attenzione sulla conservazione del
monumento.
12. PREMI
12.1 PREMI INTERNAZIONALI
La Commissione istruttoria per premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali che potrebbero
interessare la Classe di Scienze Morali al fine di effettuare segnalazioni, è stata nominata nel marzo
2010 ed è costituita dai Soci: Alberto Quadrio Curzio, Antonio Gambaro, Paolo Matthiae, Carlo
Ossola e Alessandro Roncaglia. Alla stessa è stato anche delegato il compito di fare delle
segnalazioni di candidature per i premi stessi per garantire la massima riservatezza. La
commissione, che può acquisire i pareri dei Soci singolarmente interpellati per svolgere
l’istruttoria, potrà altresì, se lo riterrà opportuno, chiedere ai candidati un benestare laddove ciò
non sia espressamente vietato dalle norme del bando.
La Commissione ha identificato per ora i seguenti premi internazionali per i quali presentare
possibili candidature e ha stabilito di procedere con le rispettive segnalazioni seguendo l’ordine di
scadenza indicato dai bandi.
26
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Tali premi sono:

Bbva Foundation Frontiers of Knowledge Awards for Economics, Finance and Management.

The Holberg Prize for Arts and Humanities, Social Science, Law or Theology.

British Academy Nayef Al-Rodhan Prize for Transcultural Understanding.

Heineken Prize for History.

Prince of Asturias Awards for Social Sciences.

Prince of Asturias Awards for Comunications and Humanities.
Da prendere in esame nel futuro:

John w. Kluge prize in the human sciences (Usa): Premio per eccezionali risultati nello studio
delle scienze umane, valorizzando le discipline non riconosciute dal premio Nobel: storia,
filosofia, politica, antropologia, sociologia, religione, critica dell’arte, scienze umanistiche e
linguistica. Candidatura da presentare entro il mese di luglio 2014.

The Wolf Prize (Israel): Premio per contributo eccezionale nel campo delle arti; rotazione
annuale tra architettura, musica, pittura e scultura. Candidatura da presentare entro il mese di
agosto 2014.

Kyoto Prize (Japan): Premio per contributo eccezionale nell’arte e filosofia. Termine per la
presentazione delle candidature in settembre.
12.2 PREMI, RICONOSCIMENTI E INCARICHI ISTITUZIONALI A SOCI
Si invitano i Soci ai quali vengono attribuiti riconoscimenti di segnalarlo alla presidenza della
Classe affinché se ne possa dare notizia alla Classe stessa e nei Consuntivi annuali, anche perché la
circolazione di queste notizie aumenta il prestigio della nostra Accademia. Per l’anno accademico
2013/2014 si è potuto accertare quanto segue, pur nella certezza che altri riconoscimenti, nomine e
premi sono stati attribuiti a Soci senza che se ne abbia avuta notizia. In ordine cronologico:

Nel luglio 2013 il socio Roberto Antonelli è stato eletto Vice Presidente della Societé de
Linguistique romane.

Il 12 luglio 2013 il Socio Marco Mancini è stato nominato Capo del Dipartimento per
l’Università, l’AFAM e per la Ricerca del MIUR.

L’11 settembre 2013 il Socio Paolo Grossi è stato nominato socio della Accademia della Crusca.

Il 21 ottobre 2013 il Socio Fulvio Tessitore ha ricevuto la Cittadinanza onoraria da parte del
Comune di Morra De Sanctis.

Il 25 ottobre 2013 il Socio Marcello Gallo ha ricevuto il VII Premio Internazionale Silvia
Sandano.

Il 9 ottobre 2013 il Socio Alberto Quadrio Curzio è stato nominato membro effettivo del
Consiglio della Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), per il quadriennio 2013-2017.
27
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Il Socio Tito Orlandi è stato confermato Direttore del Centro Linceo Interdisciplinare
“Beniamino Segre” per il triennio 2013-2016.

Nel novembre 2013 il Socio Mario Torelli ha ricevuto la laurea honoris causa dall’Università di
Jaén (Spagna).

Il 15 novembre 2013 il Socio André Vauchez ha ricevuto il Premio Balzan 2013 per la Storia del
Medioevo.

Il 28 novembre 2013 il Socio Alberto Quadrio Curzio è stato nominato Socio ordinario non
residente della Classe di Scienze Morali della Accademia Pontiana.

Il 29 novembre 2013 il Socio Salvatore Settis ha ricevuto il Premio Cesare Angelini 2013 per gli
illuminati studi nel campo dell’archeologia e dell’arte e per l’impegno civile testimoniato dal
saggio “Azione popolare. Cittadini per il bene comune”.

Nel novembre 2013 il Socio Andrea Giardina è stato nominato Vice Direttore della Scuola
Normale Superiore di Pisa.

Il Socio Arnaldo Bagnasco è stato nominato professore emerito dell’Università di Torino.

Il 7 dicembre 2013 il Socio Luca Serianni ha ricevuto il Premio Internazionale “Città dello
Stretto”.

Il 14 gennaio 2014 il Socio Salvatore Settis ha ricevuto la laurea honoris causa da parte
dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

Il 21 gennaio 2014 il Socio Arnaldo Bagnasco ha ricevuto il titolo di dottore honoris causa
dell’Institut d’études politiques.

Il 24 febbraio 2014 il Socio Giovanni Dosi ha ricevuto l’onorificenza di Commendatore al merito
della Repubblica Italiana.

Nel febbraio 2014 il Socio Fausto Zevi è stato nominato Presidente dell’Associazione
Internazionale “Amici di Pompei”.

Nel febbraio 2014 il Socio Andrea Giardina è stato eletto nel Comitato storico-scientifico per gli
anniversari di interesse storico nazionale.

Il 14 marzo 2014 i Soci Filippo Coarelli ed Alberto Varvaro sono stati eletti membri associati
stranieri dell’Académie des inscriptions et belles lettres (settore umanistico dell’Institut de
France).

Nell’aprile 2014 al libro Immaginare Babele del Socio Mario Liverani è stato conferito lo
“Shaikh Zayed Book Award” degli Emirati Arabi Uniti.

Il 14 aprile 2014 il Socio Alberto Quadrio Curzio è stato nominato Vice presidente del Consiglio
della Fondazione Internazionale Balzan “Premio”.

Al Socio Claudio Magris è stato assegnato il Premio Fondazione Il Campiello alla carriera
(consegna il 13 settembre 2014).
28
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
13. NOTIZIE SULLA ATTIVITÀ DELLA ACCADEMIA CHE HANNO PARTICOLARE
INTERESSE PER LA CLASSE
Al proposito si rinvia alla relazione del Presidente Maffei tenuta il 25 giugno alla presenza del
Presidente della Repubblica.
14. ATTIVITÀ DEL COMITATO DI REDAZIONE DELLE NOTIZIE DEGLI SCAVI DI
ANTICHITÁ E DEI MONUMENTI ANTICHI
Questa nuova sezione viene doverosamente e convintamente inserita per ricordare ai colleghi
iniziative di grande prestigio dove Soci si spendono con competenza e generosità.
NOTIZIE DEGLI SCAVI DI ANTICHITÀ (Editore Scienze e Lettere).
La collana rientra in una prestigiosa tradizione lincea nel campo archeologico inaugurata sotto la
Presidenza di Quintino Sella. In una memorabile seduta dell’Accademia dei Lincei (che allora si
teneva nel Palazzo del Campidoglio) nell’ottobre 1875 la Classe di Scienze Morali, Storiche e
Filologiche deliberò l’istituzione di comunicazioni ufficiali da parte del Ministro della Pubblica
Istruzione e, per esso, della Direzione Generale degli Scavi e dei Musei, allora istituita e guidata da
Giuseppe Fiorelli, riguardanti le scoperte archeologiche. Tali comunicazioni si ebbero per la prima
volta nel febbraio 1876. Nascono così le Notizie degli Scavi (NSc).
Attualmente sono in preparazione:


Volume XXIII-XXIV (2012-2013).
Gli Indici Generali Notizie degli Scavi (1956-2010) a cura di D.F. MARAS.
MONUMENTI ANTICHI (Editore Bretschneider)
Alle Notizie degli Scavi seguì nel 1892 la serie monografica dei Monumenti antichi (MAL) come
approfondimento delle prime. Il carattere mensile delle NSc non consentiva, infatti,
l’approfondimento dei problemi del territorio archeologico e delle opere d’arte antica. La
pubblicazione fu sospesa nel 1946 per riprendere nel 1951, edita direttamente dall’Accademia
Nazionale dei Lincei. A partire dal 1971, i Monumenti antichi sono stati divisi in due serie
parallele: Serie Monografica e Serie Miscellanea.
La cura redazionale dei volumi delle NSC e dei MAL è attualmente delegata alla Socia Elisa Lissi
Caronna mentre alla cura dei volumi sovrintende un Comitato di redazione del quale fanno parte
un membro del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (Dott. Luigi Malnati) ed
alcuni Soci della categoria di Archeologia dell’Accademia (Luigi Beschi in qualità di Presidente,
Antonio Giuliano, Silvio Panciera) a cui si aggiunge l’archeologa Prof. Licia Vlad Borrelli.
Attualmente sono in corso di stampa:

Monumenti Antichi. Serie miscellanea, volume XVI (LXX della Serie generale), Il tumulo di
Monte Aguzzo a Veio e la Collezione Chigi di M.L MICHETTI e I.J. VAN KAMPEN (licenziato per
la stampa).
29
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

Monumenti Antichi. Serie miscellanea, Volume XVII (LXXI della Serie generale), La
collezione d'antichità Pallavicini Rospigliosi di D. CANDILIO e M. DE ANGELIS D'OSSAT (in
bozze).

Monumenti Antichi. Serie Monografica, volume VIII (LXXII della Serie generale), Miti greci
in tombe etrusche di F. DE ANGELIS (in bozze).
Nei Monumenti Antichi confluiranno inoltre le pubblicazioni delle ricerche archeologiche rientranti
nel Progetto triennale (2011/12-2014/15) finanziato dalla Fondazione Assicurazioni Generali dal
titolo Valorizzazione e valutazione dei beni culturali in Italia e nel bacino del Mediterraneo antico. Aspetti
artistico-archeologici (cfr. Par. 8.5). La serie lincea costituisce la naturale sedes materiae delle ricerche
in corso, essendo storicamente dedicata alla edizione di monumenti e scavi di tutta l’Italia e dei
risultati di ricerche archeologiche italiane dell’Africa Settentrionale e del Medio Oriente.
15. ATTIVITÀ PER LA PREPARAZIONE DELL’EDIZIONE NAZIONALE DEI CLASSICI
GRECI E LATINI
Il Comitato è stato istituito con Regio Decreto del 3 aprile 1928, e di nuovo istituito con Decreto del
Capo Provvisorio dello Stato del 16 maggio 1947, come organo di alta consulenza scientifica presso
l’Accademia Nazionale dei Lincei.
Prerogativa del Comitato è l’assegnazione e la revisione scientifica dei volumi dell’Edizione
Nazionale dei Classici greci e latini; inoltre ha la responsabilità scientifica della pubblicazione
periodica del Bollettino dei Classici e dei relativi Supplementi.
Il Comitato è costituito, per legge, da sette membri Accademici dei Lincei, dal Presidente
dell’Istituto Italiano per la Storia Antica, da due membri, in qualità di esperti, designati per
particolari capacità scientifiche e nominati con Decreto del Presidente della Repubblica o con
Decreto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.
Il Comitato che, a seguito della scomparsa del Socio Bruno Gentili, ha nominato Presidente il Socio
Guglielmo Cavallo e ha designato il Socio Antonio Carlini nuovo componente, risulta così
composto: G. Cavallo (Presidente), P. Canart, A. Carlini, P. Fedeli, A. Petrucci, A. Quadrio Curzio,
C. Questa, M. Simonetti, A. Giardina (Presidente Istituto Italiano per la Storia Antica), S. M. Medaglia
(Segretario).
Nell’anno accademico 2013-2014 il Comitato Classici greci e latini ha pubblicato:



Supplemento al “Bollettino dei Classici” n. 27: Marco Musuro. Libri e scrittura, a cura di
David Speranzi;
“Bollettino dei Classici” Fasc. XXXIV (2013);
Supplemento al “Bollettino dei Classici” n. 28: Il verso docmiaco, a cura di Luisa Andreatta.
30
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Ha in corso di stampa:

Supplemento al “Bollettino dei Classici” n. 29: Storia della scrittura e altre storie, a cura di
Daniele Bianconi.
È in programma la pubblicazione dell’Edizione delle tragedie di Eschilo, comprese quelle allo stato
frammentario, e dei relativi scolii, quale documento dell’esegesi antica.
16. ATTIVITA’ DEL CENTRO LINCEO “BENIAMINO SEGRE” ATTINENTE ALLA
CLASSE
Il Socio Tito Orlandi è stato confermato Direttore del Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino
Segre” per il triennio 2013-2016.
Il consiglio direttivo del Centro Linceo è stato rinnovato. Per la Classe sono stati confermati i Soci
Giorgio Lunghini e Tito Orlandi. Sono stati inoltre nominati i Soci Eugenio La Rocca e Alfredo
Stussi.
Nell’anno accademico 2013-2014 si sono tenute le seguenti iniziative per le quali si esprime un
forte apprezzamento al direttore Tito Orlandi:
16.1 CONVEGNI E SEMINARI

Convegno I modelli matematici, strumenti di conoscenza e di innovazione tecnologica. Comitato
ordinatore: C. Barbante, G. Lunghini, M. Pianta, M. Primicerio, A. Quarteroni. (11-12 dicembre
2013).

XLI Seminario sulla Evoluzione Biologica e i grandi problemi della Biologia – L’origine
dell’uomo. Comitato organizzatore: E. Carafoli, G. A. Danieli. (18-19 febbraio 2014).
16.2 INCONTRI INTERDISCIPLINARI
I Professori distaccati hanno tenuto periodici incontri al fine di confrontare le proprie ricerche e
discutere le metodologie.
Sono state organizzate, inoltre, le seguenti Tavole rotonde e Conferenze:

Tavola rotonda Structural Theories of Economic Fluctuations. The New Edition of Albert Aftalion’s
“Les crises périodiques de surproduction” organizzata dal Socio Roberto Scazzieri (3 aprile 2014).

Seminario Illuminismo, scienza newtoniana e religione nei Dialoghi di David Hume, organizzato dal
prof. Gianni Paganini (10 aprile 2014).

Tavola rotonda Filologia digitale: problemi e prospettive, organizzata dal prof. Raul Mordenti. (6
giugno 2014).
31
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
16.3 "I LINCEI PER LA SCUOLA"

“I Lincei per la scuola”. Lezioni Lincee di Filosofia organizzate dal socio Fulvio Tessitore (Napoli,
15 novembre 2013).

“I Lincei per la scuola”. Lezioni Lincee di Economia organizzate dal socio Michele De Benedictis
(7 marzo 2014).

“I Lincei per la scuola”. Lezioni Lincee di Economia organizzate dal socio Giorgio Lunghini
(Milano 14 marzo 2014).

“I Lincei per la scuola”. Lezioni Lincee di Scienze informatiche organizzate dal socio Mario
Primicerio (6 maggio 2014).
16. 4 INIZIATIVE PER L'ANNO ACCADEMICO 2014-2015
16.5 CONVEGNI E SEMINARI

Seminario Le commissioni storiche fra storiografia, diritto e memoria, organizzato in collaborazione
con DFG (Fondazione Tedesca per la Ricerca) dai proff. Paolo Pezzino e Christoph Cornelissen
(9-10 ottobre 2014).

Convegno internazionale: Economic change and evolution. Comitato ordinatore: G. Dosi, G.
Gandolfo, G. Lunghini, A. Quadrio Curzio, A. Roncaglia, A. Montesano, L. Pasinetti, M. Pianta
(10-11 novembre 2014).

Tavola Rotonda La Vigna Codini nel paesaggio storico della Via Appia a Roma, organizzata dal prof.
Daniele Manacorda (15 gennaio 2015).
16.6 BORSE DI STUDIO

Il Centro Linceo Interdisciplinare «Beniamino Segre» ha bandito, per il 2014, una borsa di
studio nell'ambito del Progetto EAGLE/Electronic Archive of Greek and Latin Epigraphy, al
fine di favorire la formazione ed il perfezionamento di un laureato che operi nel campo delle
applicazioni informatiche all’Epigrafia antica (latina/greca) di € 5.000.
32
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
17. PREMI ATTRIBUITI DALL’ACCADEMIA DI COMPETENZA DELLA CLASSE
Spetta alla Classe, in via esclusiva o in collaborazione con la Classe di Scienze Fisiche, Matematiche
e Naturali, attribuire i premi che vengono nel seguito riportati sia per ciò che attiene la
composizione delle commissioni giudicatrici sia per i vincitori:
Per l’anno 2014 sono stati assegnati i seguenti Premi:

Premio “Antonio Feltrinelli”per una impresa eccezionale di
umanitario di € 250.000.
alto valore morale e
La Commissione, composta dai Proff. Lamberto Maffei (Presidente), Giovanni Gallavotti,
Massimo Livi Bacci, Jacopo Meldolesi, Maurizio Prato, Maurizio Vitale e Fulvio Tessitore
(Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato al Comune di Lampedusa.

Premio Nazionale del Presidente della Repubblica, di € 14.000.
La Commissione, composta dai Proff. Alberto Quadrio Curzio (Presidente), Roberto Ciardi,
Cosimo Damiano Fonseca, Tullio Gregory, Manlio Pastore Stocchi, Rodolfo Sacco ed Eugenio
La Rocca (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato al Prof. Carlo GASPARRI.

Premio Linceo per la Storia, di € 10.000.
La Commissione, composta dai Proff. Giuseppe Galasso (Presidente), Lellia Cracco Ruggini,
Massimo Firpo, Mario Mazza ed Umberto Laffi (Relatore), ha proposto che il Premio sia
assegnato al Prof. Carmine AMPOLO.

Premio Internazionale “Luigi ed Eleonora Ronga” destinato ad opere di Musicologia, Storia,
Critica ed Estetica musicale, di € 15.000.
La Commissione, composta dai Proff. Tullio Gregory (Presidente), Cesare Questa e Giorgio
Pestelli (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato al Prof. Emilio SALA.

Premio Internazionale “Leonardo Paterna Baldizzi” per un progetto di architettura o di
ingegneria civile sul seguente tema: “Recupero di beni artistico-architettonici danneggiati da
sismicità”, di € 10.000.
La Commissione, composta dai Proff. Paolo Portoghesi (Presidente), Paolo Podio-Guidugli
ed Antonio Sgamellotti (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato, ex aequo, alla
Dott.ssa Caterina Felicita CAROCCI e al Dott. Cesare TOCCI.
33
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Premio “Giorgio Maria Sangiorgi” per la Storia ed Etnologia dell’Africa, di € 10.000.

La Commissione, composta dai Proff. Massimo Livi Bacci (Presidente), Valeria Fiorani
Piacentini e Carmela Baffioni (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato alla Dott.ssa
Antonella BRITA.
Premio “Francesco Santoro-Passarelli” per il Diritto del Lavoro, di € 5.000.

La Commissione, composta dai Proff. Pietro Rescigno (Presidente), Renato Scognamiglio e
Giuseppe Santoro-Passarelli (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato al Dott.
Marco BIASI.
Premio “Pasquale de Meo” per tesi di Laurea in progettazione architettonica, di € 3.000.

La Commissione, composta dai Proff. Paolo Portoghesi (Presidente), Paolo Podio-Guidugli e
Francesco Rispoli (Relatore), ha proposto che il Premio sia assegnato al Dott. Raffaele SPERA.
Premio “Edoardo Ruffini” destinato a giovani studiosi in tema di “Cittadinanza, nazionalità,
sovranazionalità nel mondo globalizzato”, di € 5.000 alla Dott.ssa Giorgia BEVILACQUA e al
Dott. Tommaso Nicola POLI.

17.1 BORSE DI STUDIO ASSEGNATE DALL’ACCADEMIA DI COMPETENZA DELLA CLASSE
Per l’anno 2014 sono state assegnate le seguenti Borse di Studio:

quattro Borse di studio British Academy a favore di cultori italiani di Scienze
umanistiche che intendano recarsi in Gran Bretagna per un periodo di ricerca, di
€ 5.000 ciascuna.

una Borsa di studio della Fondazione «Amelia Minghini ved. Forti e Novelli», a favore
di studenti universitari israeliti di condizioni economiche disagiate, di € 9.000.

due borse di studio post dottorato «Raffaele Pettazzoni» per ricerche nel campo della
Storia delle Religioni di cui usufruire presso Istituti o Dipartimenti italiani o stranieri,
di € 12.000 ciascuna.

È in corso di svolgimento, in seguito a rinnovo, la Borsa di studio post-laurea,
finanziata dalla Fondazione Generali di Trieste, nel campo dell'Archeologia del Lazio
antico, dell’importo di € 3.000.

È in corso di svolgimento, in seguito a rinnovo, la Borsa di studio post-dottorato,
finanziata dalla Fondazione Generali di Trieste, per ricerche nel campo
dell’Archeologia orientale, di € 18.000.
34
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche

È stato bandito, per il 2014, un concorso, finanziato dalla Fondazione Generali, per due
Borse di studio nel campo dell’Archeologia etrusco-italica: una Borsa post-dottorato di
€ 12.000, della durata di otto mesi e una Borsa post-laurea di € 4.000, della durata di
quattro mesi.
18. RINNOVO DI CARICHE E RINGRAZIAMENTI
Nella adunanza del 26 giugno sono stati eletti quali segretari accademici della classe:
Fulvio Tessitore, Accademico Segretario.
Roberto Antonelli, Accademico Segretario aggiunto.
È questo il momento per un forte ringraziamento a Fulvio Tessitore che nella sua qualità di
Accademico Segretario aggiunto ha collaborato con dedizione alla attività della Classe e della
Accademia nei sei anni passati e per aver accettato di proseguire in questo compito nella funzione
di Accademico Segretario. È questo il motivo per il quale prima della votazione ho ritenuto
doveroso, pur nel pieno rispetto delle potestà della Classe, di segnalare che sarebbe stato per me
un esito molto apprezzato se la votazione avesse portato alla sua elezione quale segretario
accademico.
Auguri vanno a Roberto Antonelli per essere stato eletto alla carica di Accademico segretario
aggiunto. Siamo certi che adempirà al suo compito con competenza e dedizione.
È anche per me gradita constatazione che, su proposta del socio Simonetti, decano della categoria I
(Filologia e linguistica), questa categoria ritorna ad essere dopo molti anni nel Consiglio di
Presidenza.
Antonio Giuliano ha chiesto di non essere nuovamente candidato alla carica di segretario
accademico così concludendo il suo mandato.
Egli ha sempre svolto il suo incarico con grande competenza e signorilità e pertanto gli vanno i più
sentiti ringraziamenti che ho voluto esprimergli promuovendo il 26 giugno la Cerimonia per la
presentazione a cura di Mario Mazza e Carlo Gasparri del Volume Appunti per un libro di ricordi.
Conversazioni di Antonio Giuliano con Francesco Solinas pubblicato in Atti della Accademia Nazionale
dei Lincei, Memorie Morali, 2014. Introduzione del Presidente della Classe di Scienze Morali,
Storiche e Filologiche A. Quadrio Curzio.
Mi sia consentito di riprendere qui un brano della mia introduzione (pag. 7) al Saggio dialogo
Appunti per un libro di ricordi Conversazione di Antonio Giuliano con Francesco Solinas.
«La Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche con questa Memoria ha ritenuto di cogliere l’opportunità
per riflettere, sotto i tratti freschi e godibili di una conversazione tra amici, su una panoramica
dell’archeologia del Novecento attraverso lo sguardo critico e bene informato di uno dei suoi protagonisti
italiani, nonché accademico dei Lincei: Antonio Giuliano.
L’intelligente iniziativa è nata ed è stata condotta da Francesco Solinas, storico dell’arte, studioso ‒ tra
l’altro ‒ dei primi Lincei, Maître de Conférences al Collège de France. Ammiratore e amico di Giuliano,
Solinas, che bene conosce il carattere schivo del nostro collega Linceo è riuscito a carpire l’intervista come
conversazione senza schemi predeterminati, ma che alla fine risulta coerente, oltreché brillante, sia nella
divagazione che nei complessi riferimenti culturali.
35
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
Com’è noto Antonio Giuliano è personalità della cultura per cui sarebbe limitativo ricondurre la sua attività
agli ambiti degli incarichi e ruoli rivestiti quale Professore di Archeologia e Storia dell’Arte antica alle
Università di Genova e di Roma. Egli ha, infatti, esteso i suoi interessi oltre i limiti cronologici e geografici
della sua disciplina. Lo studio della forma, nei suoi prodromi e nei suoi anche più tardi epigoni, lo spinge così
a considerare le manifestazioni culturali dalla più antica età greca, a quella romana, al Tardoantico, al
Medioevo, al Rinascimento e via via fino alle reinterpretazioni operate nell’età moderna; ciò non solo da un
punto di vista ‘romanocentrico’ o occidentale, ma con libera apertura ad apporti alloculturali (come il mondo
islamico, ad esempio), tradizionalmente considerati un limite disciplinare invalicabile».
Pur non essendo di stretta competenza della
l’Accademia, desidero ringraziare anche a nome
Martini, Accademico Amministratore per cinque
gravosi impegni derivanti dalla carica.
Ugualmente, rivolgo sincero augurio di buon
Accademico Amministratore nel gennaio scorso.
Classe di Scienze Morali, riguardando tutta
dei Soci della nostra Classe il collega Luciano
anni, per aver assolto con grande impegno ai
lavoro al Socio Maurizio Brunori, nominato
Infine, sento il dovere di ringraziare, anche a nome di tutta la nostra Classe, il Presidente Lamberto
Maffei per la dedizione efficace con cui conduce la nostra Accademia in momenti particolarmente
difficili. Ammirevole, tra le tante sue iniziative, l’entusiasmo che dedica al progetto sulla scuola
che lui stesso ha ideato ed a cui hanno aderito collaborando attivamente numerosi Soci tra cui vari,
che molto ringrazio, della nostra Classe: Francesco Bruni, Tullio De Mauro, Cosimo Damiano
Fonseca, Marco Mancini, Romano Lazzeroni, Luca Serianni.
36
Accademia Nazionale dei Lincei - Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche
19. CONCLUSIONE
Con la adunanza del 26 giugno si conclude anche il momento, di competenza della Classe, di
formulazione e approvazione delle proposte di cooptazione di nuovi Soci corrispondenti e di
elezione dei nuovi Soci nazionali. La votazione per le definitive cooptazioni avverrà tra tutti i Soci
Nazionali per corrispondenza.
Le proposte e le scelte saranno sicuramente al massimo livello e tutti ci auguriamo che i nuovi Soci
si identifichino con l’Accademia dei Lincei che deve contribuire al progresso dell’Italia in Europa e
dell’Europa alla luce di ideali e di storia, di sapere e di cultura, ma anche di sobrietà e di iniziativa
per il bene comune.
È noto ai Soci quanta importanza attribuisca alla Storia dei Lincei e per questo desidero ricordare
di nuovo che in questo anno accademico è ripresa la pubblicazione dei Volumi della Storia del
nostro Sodalizio. Chiudo così questo consuntivo del 411° anno dalla Fondazione della Accademia
Nazionale dei Lincei.
Lynceographum
Emblema Linceo
37
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 432 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content