close

Enter

Log in using OpenID

CONVEGNO FINALE progetto Tra.Tec.F.U.L.En.

embedDownload
Co m e a r ri v a r e a ll 'Azi en d a I m pr o s t a
p r o v en en d o d a Sa l er n o :
Autostrada A3 Napoli - Salerno - Reggio Calabria, uscire
a Battipaglia. Percorrere
la Strada Statale 18 “Tirrena Inferiore” in direzione
Agropoli - Pæstum fino al km 79+800
a destra, sul lato mare,un grosso pino indica l’ingresso
all’Azienda.
CONVEGNO
FINALE
progetto
Tra.Tec.F.U.L.En.
SEG RETERI A O RG ANI ZZATI VA
Dott. Raffaello Spina – Università della Tuscia
e-mail: [email protected]
Telefono: 0761357400
Trasferimento di innovazioni nella filiera corta per la
produzione, raccolta ed uso di legna da boschi cedui e
Incontro finale sul
territorio
per far toccare
con mano i risultati
ottenuti
dell’innovazione
sulla dinamicità
del lavoro di filiera
S.R.F. a fini energetici
PSR 2007 -2013
8 Ma g g i o 2 0 1 4
presso
A zi e n d a
Agricola
Sp e r i m e n ta l e
Regionale
“ I m p r o s ta ”
Ass. Agricoltura
Dip. AGRARIA
Dip. D.A.F.N.E.
C.R.A.A.
Per diffondere le iniziative e i
risultati del progetto visita
il portale di informazione e
comunicazione:
www.psr124tratecfulen.eu
SS 1 8 - Ti r r en i a I n f er i o r e Km 7 9 +8 0 0 8 4 0 2 5 EBO L I
Sa l er n o
Progetto PSR, 2007-2013 Misura 124,
della Regione Campania per aziende
forestali e agricole
OR E 9. 0 0
Registrazione partecipanti
OR E 9. 1 5
Apertura lavori: On. Daniela Nugnes
Assessore all''Agricoltura della Regione Campania
OR E 9. 3 0
Saluti:
On. Gennaro Rizzo, Institore dell' Azienda Improsta;
T R A. T E C . F . U . L . E N .
Dott. Silvestro Caputo, Presidente del C.R.A.A.
Consorzio per la Ricerca Applicata in Agricoltura
OR E 9. 4 5
Il dipartimento di Scienze e tecnologie per l’agricoltura le foreste la natura e l’energia dell’Università
PARTNERS
prodotti agricoli e zootecnici servizi di sviluppo agricolo”
Regione Campania
SPERIMENTALE REGIONALE
CRAA ”IMPROSTA”
della Regione Campania al fine di aumentare la dinamicità di questo settore produttivo.
RECUPERO DEL L E BI O MASSE
TECNI CHE I NNO VATI VE E
L EG NO SE A FI NI ENERG ETI CI
PO CO I MPATTANTI
L’uso della biomassa da energia non può
Il
prescindere
conoscenze o tecnologie di prototipo, ma
da una continua
miglioramento
ricerca del
quali-quantitativo
del
non
ha creato
biomassa a fini energetici in Campania
OR E 1 0. 15
Dott. Francesco Cona, Università di
Napoli -Querceti meridionali: il caso di studio della
Foresta Regionale "Cuponi" (SA)
OR E 1 0. 30
Dott.ri
Luigi
Saulino,
Maurizio
Teobaldelli, Università di Napoli - Boschi cedui a turno
breve (SRF): il caso di studio dell'Azienda agricola
o
trasferito
innovazioni tecniche e metodologiche che
combustibile legnoso.
sono normalmente utilizzate in molti altri
Migliorarne la qualità in termini di qualità
paesi europei e che porterebbero, anche nei
energetica significa aumentare la redditività
boschi campani, concreti miglioramenti a
economica della filiera minimizzando gli impatti
livello di sistema produttivo e di filiera
ambientali connessi.
Relazioni
Prospettive e problematiche nella produzione di legna e
Cippato da cedui a SRF e boschi
Tecniche per migliorare la qualità
progetto
OR E 1 0. 00
Prof. Antonio Saracino, Università di Napoli -
NAPOLI
• AZIENDA AGRICOLA
Dirigenziale “Tutela della qualità, tracciabilità dei
Napoli e l’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, grazie ai fondi della Misura 124 del
PSR 2007-2013 ha condotto un progetto rivolto alle aziende forestali, agricole e alle ditte boschive
• AZIENDA GMA LEGNAMI
D.ssa Mariella Passari, Dirigente Unità Operativa
della Tuscia di Viterbo, in collaborazione con il dipartimento di Agraria dell’Università Federico II di
• DIP. D.A.F.N.E. – UNI. TUSCIA
• DIP. AGRARIA – UNI. FEDERICO II
Interventi:
sperimentale regionale CRAA Improsta
OR E 1 1. 15
OR E 1 1. 30
Coffee Break
Prof. Rodolfo Picchio, Università
della Tuscia – Biomasse legnose: qualità del prodotto,
tecnologie e sicurezza nella produzione
OR E 1 1. 50
Dott.
Stefano
Verani,
CRA-PLF
Unità di ricerca per le produzioni legnose fuori foresta –
l’esperienza
COFEA:
Costituzione
di
una
filiera
energetica di autoconsumo
OR E 1 2. 10
Conclusioni
Dott. Filippo Diasco Direttore Generale delle Politiche
Agricole, Alimentari e Forestali Regione Campania
OR E 1 2. 20
Coordinamento lavori
D.ssa Flora Della Valle, Dirigente Unità Operativa
Dirigenziale “Foreste” - Regione Campania
OR E 1 3. 30
Pranzo
OR E 1 4. 30
Visite e Prove dimostrative
P
r
o
g
r
a
m
m
a
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
112 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content