close

Enter

Log in using OpenID

del terribile incidente le uniche foto

embedDownload
Settimanale di attualità
18-3-2014 N. 11
ItalIa euro 2,00
ha rischiato la vita
e la memoria.
le sue lacrime
per l’uomo
che ha investito
esclusivo
mamma titovai
compie 40 ann
la lollo contro il figlio
“vuole mettermi
sotto tutela”
terence hill
recita con
la fidanzata
di bova
le uniche foto
del terribile incidente
fiorello
SOMMARIO
30
5 l’editoriale
6 la posta dei lettori
130 Mi vuoi sposare?
LA COPERTINA
di francesco vicario
grave incidente
rosario Fiorello viene
soccorso dopo lo scontro
avuto in scooter con un
pedone, travolto dallo
showman sulle strisce.
Forte trauma cranico per
lui, che in ospedale non
faceva altro che chiedere
informazioni sul pedone
Persone & Fatti
12
che giustiZia è?
le sorelle di
Fabiana luzzi, la
ragazza uccisa a
corigliano calabro
nel 2013: «il suo
assassino andrà in
comunità e sarà
libero tra 10 anni»
34
cara nonna gina, vogliamo salvarti
di francesco vicario
14
la coca cola italiana è nata in Piemonte
15
Fa boom la pillola delle polemiche
17
18
di marco Pagani
di francesco gironi
Ora lady bova conquista terence hill
di sara recordati
la settimana in 10 foto
a cura di vania criPPa
23 il taccuino di mario cervi
25 secondo coscienza di don antonio mazzi
attualità
30 storia di copertina
Fiorello poteva morire
di andrea tomasi
34 esclusivo
la famiglia luzzi: «non c’è giustizia
per nostra figlia Fabiana»
di alessandra gavazzi
37 hunziker e bongiorno: uno stipendio
salva le donne
di alessandra gavazzi
38 esclusivo
38
bebè delle nevi
charlotte casiraghi,
scortata dal
compagno gad
elmaleh, va in
montagna a
trovare mamma
caroline. Per il
piccolo raphaël la
prima volta sulla
neve è a Zürs,
meta austriaca
cara a sua nonna
charlotte, con raphaël debutto sulle alpi
di andrea tomasi
46 Pistorius piange reeva, ma ama già un’altra
di francesco gironi
50 la svolta: come si dice Krizia in cinese?
di rossana linguini
55 nella casa-pattumiera viveva un fantasma
di marco Pagani
58 villa versace sarà la reggia dei beckham
di elena oddino
60 inchiesta
ipocondria, il male più diffuso
di vania criPPa
66 speciale
il primo anno di Papa bergoglio
a cura di i. ruggeri, s. bonalumi e f. fiorini
73 «Papa Wojtyla mi ha detto: vivi!»
a cura di riccardo dibeni
numero 11 - 18 Marzo 2014
83 Quando la vacanza è un pericolo
di francesco Gironi
86 orgoglio morbido: il fascino non si pesa
di raffaella case
112 amanti senza limiti/2
Isadora duncan: danza e sesso sono libertà
di silvia casanova
123 Iniziative speciali
dal meccanico senza spendere
SPETTACOLO
26 Esclusivo
Festa per natalia Titova che compie 40 anni
di sabrina bonalumi
44 Katy Perry, la cleopatra dannata
di sabrina bonalumi
49 Michelle obama diventa la first star in Tv
di alessandra Gavazzi
90 Esclusivo
Frizzi: «Mia figlia stella mi illumina»
di vania crippa
94 simona cavallari: «cerco un idraulico matto»
di francesco vicario
gente su apple
e android
app di Gente si allarga: oltre
l’
a trovarla su app store e su
Google Play, ora è disponibile
anche su amazon app-shop.
Una copia costa solo 1,79 euro
e vi dà la possibilità di accedere
a contenuti speciali come
Il PEdIaTRa, MI VUoI sPosaRE?,
la cUcIna e lE GRandI sToRIE.
grandàe:
novitte
gen e su
è ancho
amaz n
44
scandalosa
Katy Perry nel suo
ultimo video, nei
panni di cleopatra,
brucia un uomo
con un ciondolo
di allah. E per
gli integralisti
islamici è scandalo
102 lupita nyong’o, principessa di Hollywood
di sara recordati
107 Belle a primavera: i consigli di dalla Palma
di elena oddino
108 Rachida: «sono buona come la mia polenta»
di rossana linGuini
CuCinA
116 Effetto chips, non solo patatine
di alessandra vuGa
SALuTE
98 Pomodoro, e la notte va in bianco
66 00
Un anno
da PaPa
Ripercorriamo
il primo anno
di pontificato
di Francesco,
il Papa che sta
cambiando
per sempre
la chiesa
di alessandra vuGa
100 la psicologa. Il segreto dell’amore eterno
di Gianna schelotto
101 Il pediatra. la guerra alla carie inizia subito
di enzo corbella
gEnTE in PASSErELLA
76 Kim Kardashian, gli oscar, Kasia
smutniak, naomi campbell,
di sara recordati
rubriChE
121 BEllEzza
Il profumo per lei
è un giardino fiorito
a cura di Giulia stolfa
124 GIocHI
125 oRoscoPo
di carla cerri
126 PRoGRaMMI
& TV
11
PERSONE&FATTI
d
ue anni di silenzio. Niente più contatti con il figlio Andrea Milco Skofic
e con l’adorato nipote Dimitri, che
ha compiuto da poco 20 anni. È come se
Gina Lollobrigida avesse deciso di esiliarsi
dalla sua cerchia familiare. La vicenda, dolorosa e delicatissima, è deflagrata pochi
giorni fa: Andrea Milco, tramite i suoi legali, ha chiesto al Tribunale di Roma di
nominare per la signora del cinema, 86
anni, un amministratore di sostegno. Si
tratta di una figura che, in caso di infermità fisica o psichica anche parziale
dell’anziano, sia in grado di provvedere ai
suoi interessi e di gestire le sue scelte di
vita. Misura attenuata rispetto all’interdizione, ma che comunque ha provocato
un sussulto di stupore nella Gina nazionale che ha detto, parole riportate dal
Corriere della Sera: «Sono allibita, non ci
posso credere». Null’altro.
L’azione legale è parsa a qualcuno dettata
dall’intenzione di preservare il patrimonio di Gina. Ricostruzione, questa, seccamente smentita da Vincenzo Maria Mastronardi, docente di psicopatologia forense alla Sapienza e consulente della famiglia Skofic. «I parenti vogliono evitare
qualunque esposizione mediatica. Ma
tengono a precisare che le motivazioni
che giustificano la richiesta di intervento
della magistratura non hanno nulla a che
fare con questioni patrimoniali. L’intenzione è invece quella di proteggere una
mamma e una nonna».
Proteggere da che cosa? Da chi? Forse
dall’entourage che circonda Gina da qualche anno? Pare di capire che la risposta sia
“sì”. E qui viene immediato pensare al giovane Andrea Piazzolla, manager dell’attri-
detesta
il minimal
l’eleganza sfarzosa
di Gina lollobrigida,
86 anni. l’attrice
ha reagito con
incredulità alla
richiesta di essere
affiancata da
un amministratore.
Cara nonna Gina
vogliamo salvarti
andrea milco skofic, unico figlio della lollobrigida, si è rivolto ai giudici per chiedere la nomina di
un amministratore di sostegno per la madre. «sono allibita», si indigna lei. ma il perito della famiglia
spiega: «Qui non c’entrano i soldi». Chi soffre di più, oggi, è dimitri, il nipote ventenne dell’attrice
12
Domande
e risposte
d’attualità
risponde
Dario
Franceschini
ministro dei Beni
e delle attività culturali
pompei crolla,
che cosa farà
il governo?
dopo i recenti crolli avvenuti
nel sito archeologico, quali
sono i provvedimenti urgenti
da prendere per salvare questo
grande patrimonio dell’umanità?
tutti uniti, poi il grande gelo
gina lollobrigida tra il figlio andrea Milco
Skofic, 57 anni, il nipote dimitri, 20, e la nuora
Maria grazia, 52. lo scatto risale al dicembre
del 2007, quando l’attrice ha ricevuto
la cittadinanza onoraria di pietrasanta (lucca).
ce, che è diventato anche il suo più fedele
consigliere. E, parola di chi ha avuto bisogno in passato di entrare in contatto con la
diva, anche il suo filtro rigidissimo verso
l’esterno. Ma Andrea, a onor del vero, è anche il più devoto collaboratore di Gina. È
stato proprio lui per esempio, a scoprire,
frugando su Internet, certi atti che testimonierebbero l’unione matrimoniale tra
la Lollo e Javier Rigau, ex fidanzato della
signora. Tanto da averla indotta a rivolgersi ai carabinieri: «Potrei essere sposata
senza saperlo», disse l’attrice, preoccupata
per le numerose procure che avrebbe intestato a Rigau nel corso degli anni.
Ma torniamo a oggi. Ad aggiungere carne
al fuoco ci sono anche i circa 2 milioni di
euro che Gina avrebbe realizzato dalla
vendita di alcuni dei suoi gioielli più preziosi, firmati Bulgari, a una recente asta
promossa da Sotheby’s. Denaro che, per
stessa intenzione dell’attrice, dovrebbe
servire a realizzare un ospedale per i
bambini «come Sofia», disse Gina, la piccola livornese affetta da leucodistrofia
metacromatica in cura con il discusso
metodo Stamina. E proprio l’organizzazione di Davide Vannoni sarebbe di recente stata oggetto di una donazione di
20 mila euro da parte di Piazzolla.
Quello che, a sentire le voci che si affastellano nell’entourage dalla famiglia Skofic,
impensierisce di più riguarda soprattutto
il rapporto tra Dimitri e nonna Gina. Da
che erano inseparabili (la stessa Lollo posò con il bimbo neonato su una copertina
di Gente del 1994), oggi che il ragazzo ha
deciso di impegnarsi nella recitazione
(studia presso una nota accademia romana) e avrebbe più bisogno dei consigli della nonna, si trova senza un importante riferimento artistico e affettivo. Fu lei stessa,
qualche anno fa, a lanciare un assist al giovane erede: «Mi somiglia e vuole fare l’attore e il regista. Ha molto talento».
Francesco Vicario
Sono al ministero da una settimana e
ce la sto mettendo tutta, ho ben chiaro che gli occhi della comunità internazionale sono puntati su quello che
riusciremo a fare a Pompei. Abbiamo
sbloccato concretamente molte misure che metteranno la “macchina” in
condizione di funzionare. Penso in
particolare ai 2 milioni di euro stanziati dalla Soprintendenza Speciale
per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia per finanziare l’ordinaria amministrazione e manutenzione del sito archeologico; ai necessari
interventi di somma urgenza che abbiamo previsto, individuati nelle aree
interessate dai crolli, per ripristinare
le murature collassate e intervenire su
quelle in pericolo, e al superamento di
alcuni ostacoli burocratici che stavano
rallentando l’azione del governo. Abbiamo inoltre aperto alla collaborazione dei privati, in questo caso Selex
e Telespazio, che contribuiranno al
progetto Pompei con servizi e tecnologie sperimentali di rilevamento satellitare, per prevenire il rischio idrogeologico, migliorare il monitoraggio
e l’operatività degli addetti, coinvolgere i visitatori nella segnalazione di
situazioni potenzialmente critiche. Lo
Stato italiano si sta prendendo cura di
Pompei sia per l’emergenza sia per la
prospettiva. Sono certo che saranno il
tempo e i risultati a dimostrare che ce
l’avremo fatta.
13
ESCLUSIVO che festa in casa titova-rosolino: lei compie 40 anni
applausi alla mamma più bella
natalia e massimiliano con le figlie sofia
nicole, 2 anni e otto mesi, e vittoria
sidney, 1, festeggiano davanti alla maxi
torta. «il regalo più grande della vita sono
le bambine, la mia famiglia», racconta
la ballerina russa. (foto roberto rocco).
auguri natalia!
dai, scappa con me
prima le ha fatto trovare un paio di scarpe. e presto
le lascerà un biglietto: «mettile, ti aspetto in
stazione». ecco i romantici doni di “massi” al suo amore
26
UN BACIO PIENO
DI DOLCEZZA
Roma. Massimiliano
Rosolino, 35 anni, bacia
Natalia Titova, 40,
compiuti il 1° marzo,
e le porge un cupcake
con candelina. Le
ha regalato un paio
di scarpe per partire
per una fuga
romantica a Verona,
città dell’amore.
Abito Natalia e bimbe: Luisa Beccaria. Trucco e capelli Sonia Veleno.
da Roma Sabrina Bonalumi
T
renta ore d’amore. Trenta ore
da amanti. Una fuga da consumare a breve. «E quando partiremo, sul pacchetto che le ho
preparato per il 1° marzo, giorno del suo compleanno, Natalia troverà
un nuovo biglietto: “Infilale e raggiungimi. Sono in stazione”». Massimiliano Rosolino racconta orgoglioso della sorpresa che ha preparato per i 40 anni della
compagna. «L’ho accolta nella nostra
nuova casa con un tappeto di petali di
rosa, candele profumate e palloncini. E
poi il cadeau: un paio di scarpe. Comode.
Voglio rapirla e portarla a Verona, la città che ha visto crescere il nostro amore.
Io mi allenavo lì. Stavamo insieme da pochissimo e lei mi raggiungeva ogni
la copertina ore difficili per fiorello, in ospedale con un trauma cranico
in sellA AllA
suA due ruoTe
Fiorello sulla vespa
dell’incidente: lo showman
aveva da poco terminato
la sua Edicola di radiodue
e stava rincasando
dalla moglie susanna.
di Andrea Tomasi
H
a pianto. Per il dolore certo, per
quella debolezza post trauma
che butta giù ogni resistenza.
Ma, soprattutto, per quel senso
di colpa che fatica ad andar via
se sbagliando si finisce proprio malgrado
a fare male a un altro.
E a detta di tutti, dal suo primo istante
in ospedale, Fiorello non ha fatto altro che
domandare di lui, dell’uomo che aveva investito con il proprio scooter pochi minuti
prima mentre stava rincasando. Una mattina come tante altre, la sua Edicola appena
trasmessa da Radiodue, la moglie Susanna
ad attenderlo nella loro abitazione in uno
dei quartieri residenziali della Roma “bene”,
la figlia Angelica a scuola. Proprio all’altezza
dell’istituto inglese frequentato dalla bambina, il drammatico impatto. Zigzagando
tra le auto bloccate a un passaggio pedonale, Fiorello avrebbe sorpassato sulla destra
l’ultimo veicolo senza accorgersi della presenza sulle strisce di un pensionato, Mario
Bartolozzi, centrandolo in pieno. Questa,
almeno, la dinamica raccontata dalla figlia
dell’uomo, ex amministratore delegato di
Ina Assitalia, riportando le parole del pa30
solo guArdAndo
quesTe immAgini
si cApisce TuTTA lA
drAmmATiciTà dello
sconTro TrA rosArio,
in scooTer, e un
pedone TrAvolTo
sulle sTrisce. pAre per
unA disATTenzione
dello sHowmAn
Poteva
morire
il pArAbrezzA lo Avrebbe FeriTo
la vespa di Fiorello a terra dopo lo scontro. A ferire
in profondità lo showman sarebbero stati parte del
parabrezza e della visiera del casco dopo l’impatto
con l’asfalto. il pensionato investito ha invece
riportato la frattura di spalla, bacino, tibia e perone.
le uniche foto
dell’incidente
viene portato via in grande fretta
Roma. rosario fiorello, 53 anni, viene
trasportato dai soccorritori dopo l’incidente che
lo ha visto coinvolto su una strada della zona
nord della capitale. Scatti drammatici che
mostrano la profonda ferita sulla sua testa.
31
ESCLUSIVO prime vacanze da mamma per charlotte casiraghi
i suoi gorilla
del cuore
charlotte lascia
l’aeroporto. pochi
istanti dopo, ecco
il fidanzato gad
elmaleh, 42 anni,
e alle spalle suo figlio
noè, 13, nato dalla
relazione dell’attore
con la collega
anne Brochet.
il debutto di raphaËl
bebe’ delle nevi
scortata dal compagno gad
elmaleh, la secondogenita
di caroline di monaco va a
trovare la madre sulle alpi
austriache. con loro anche
l’altro figlio dell’attore
38
di andrea tomasi
n
onostante il ripetuto numero
per molti presagio di malasorte, 1.717 sono i metri che lo
separano dal livello del mare,
Zürs è un luogo magico per
Caroline di Monaco e la sua famiglia. Se
la svizzera Gstaad, dove il suo primogenito Andrea ha faraonicamente sposato
lo scorso 31 gennaio Tatiana Santo Domingo, è la mondanità, il glamour su di-
protegge il pupo guardinga
Zürs (Austria). arrivata in aeroporto
a bordo di un jet privato, Charlotte
Casiraghi, 27 anni, scende dal bus
guardinga stringendo il suo piccolo
raphaël, nato lo scorso 17 dicembre
al princesse grace di Monaco dal
legame con l’attore gad elmaleh.
stese di neve, il borgo immerso nelle Alpi
austriache è un luogo dell’anima più che
la cornice di ottimi incontri (il paese accanto, Lech, è meta abituale degli Orange-Nassau, dall’ex regina Beatrice all’attuale sovrano Willem-Alexander).
Sua altezza reale ci passa ogni anno
qualche giorno dai tempi del matrimonio con Ernst di Hannover, il blasonatissimo principe tedesco sposato nel 1999
e uscito di scena nel 2007, legalmente
ancora suo marito però. Se prima la coppia abitava un suo chalet, oggi Caroline
e la figlia quattordicenne Alexandra sono di casa allo Sporthotel Lorünser,
punto di ritrovo quando anche gli altri
figli, i Casiraghi, decidono di raggiungere la madre con i loro fidanzati/figli/
amici. Ed è lì sull’uscio che troviamo la
primogenita di Ranieri III e Grace Kelly
intenta ad accogliere la sua Charlotte,
planata a Zürs a bordo di un jet privato
insieme con il compagno Gad Elmaleh,
il loro piccolo Raphaël nato lo scorso 17
dicembre, e Noè, il figlio che l’attore comico di origine marocchina ha avuto nel
novembre del 2000 dalla relazione
benvenuti
all’hotel
ad accogliere
Charlotte e gad
sulla porta
dell’hotel
lorünser c’è
nonna Caroline,
57 anni,
aficionada
del luogo.
39
ESCLUSIVO frizzi racconta quanto è meraviglioso fare il papà a 56 anni
L’ALTRA FAMIGLIA
Roma. Fabrizio Frizzi,
56 anni, con alcuni
concorrenti di Ti lascio una
canzone, la trasmissione
di Raiuno dov’è giudice. Da
sinistra, Valerio Monaco,
11 anni, Leonardo Vicari, 11,
Mattia Crescenzi, 8,
Beatrice Coltella, 9, Sophia
De Rosa, 9, e Costanza
Fasullo, 9. (Foto Roberto
Guberti/Olycom).
stella illumina
ogni mia ora
«ERO SPENTO, MIA FIGLIA MI hA DATO NuOVE
ENERGIE», DICE IL CONDuTTORE, IMPEGNATO
IN TV NEL RuOLO DI GIuDICE DI BABy TALENTI.
E LE NOzzE? «SÌ, ARRIVERANNO PRESTO»
da Roma Vania Crippa
N
on ci sono dubbi. Spetta a Fabrizio Frizzi il titolo di “papà
d’inverno”. Basta guardarlo in
queste foto, totalmente calato
nel ruolo, divertirsi al parco
con la figlia Stella, 10 mesi, e con la compagna Carlotta Mantovan. Sorride alla
sue donne, le bacia. Poi immortala ogni
sorriso della figlia, avvolta in una candida
tuta da “cappuccetto bianco”. La coccola.
La stringe a sé. È tenero, presente, giocherellone. Un vero “superpapà”, per dirla alla Checco Zalone. Del resto, il genti-
90
luomo della Tv italiana non ha mai nascosto di adorare i bambini e questa sua
simpatia per i più piccoli viene ampiamente contraccambiata. Lo confermano i
baby concorrenti di Ti lascio una canzone,
il programma musicale in onda il sabato
sera su Raiuno, che lo definiscono “buono”, “dolce”, “simpatico”, “alto”, “bello” e
“dall’allegria contagiosa”. Fabrizio è il loro giudice, ma nulla da fare, non incute
alcun timore. Anzi, dicono: “È un compagno di giochi meravigioso”, “proprio senza difetti”. «Sono un gran tifoso di quei
ragazzi. Li trovo straordinari», afferma
Frizzi. «Cerco di valutarli con affetto, mi
lascio guidare dalle emozioni, senza mai
mortificare nessuno. Non ce n’è bisogno.
Se devo dare dei consigli, magari lo faccio
a quattr’occhi. Ricordo ancora una maestra, alle ementari: mi disse che avevo una
brutta voce. Un’osservazione fatta davanti a tutti che mi inibì. Poi, nella vita, su
quella voce ho costruito una carriera».
Fabrizio e i bimbi, un legame da sempre: «Ho iniziato in Tv con una trasmissione proprio per loro, poi è arrivato Pane
e marmellata con Rita [Dalla Chiesa, sua ex
moglie, ndr] e, con grande gioia, ho fatto
lo zio per anni, con i cinque figli di mio
fratello Fabio, prima di sperimentare
Ferma ogni SorriSo
Roma. Fabrizio fotografa
Stella, 10 mesi, mentre
si dondola sull’altalena con
l’aiuto di mamma Carlotta
mantovan, 31, giornalista
di Sky. «mia figlia mi
regalato occhi nuovi»,
dice il conduttore. «Vedo
tutto con entusiasmo».
dondola l’amore
Fabrizio torna bambino.
Sotto, sul dondolo,
fa da contrappeso alle
sue donne. a destra,
Carlotta con Stella: al
parco, le coccole fanno
rima con divertimento.
91
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
2
File Size
3 843 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content