close

Enter

Log in using OpenID

Circolare n. 153 del 1^ Dicembre 2014

embedDownload
COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI
DELLA PROVINCIA DI SALERNO
www.collegioperitiagrarisa.it - e-mail:[email protected] - [email protected]
Prot. 1345
Salerno, lì 1^ Dicembre 2014
A tutti gli iscritti all’Albo e
nell’Elenco Speciale
LORO SEDI
OGGETTO: Circolare n° 153/2014. Libera professione.
Avviso pubblico per la costituzione di un elenco di professionisti per
l’affidamento di servizi attinenti all’Architettura, all’Ingegneria e alla
Geologia, collaudi ed altri sevizi tecnici per importi fino ad €uro
100.000,00, I.V.A. esclusa ai sensi del comma 2 dell’art. 91, comma 11
dell’art. 125 del D.Lgs. n° 163/2006 e del comma 10 dell’art. 267 del D.P.R.
207/2010, presso il Comune di Pellezzano (SA).
Colleghi,
con la presente, per opportuna conoscenza, si comunica alla SS.LL. che il Responsabile
dell’Area Tecnica, Ing. Raffaele FARINA del Comune di Pellezzano (SA), in data 20
Novembre 2014, prot. 10701 ha emanato ed ha pubblicato l’Avviso pubblico per la
costituzione di un elenco di professionisti per l’affidamento di servizi attinenti all’Architettura,
all’Ingegneria e alla Geologia, collaudi ed altri sevizi tecnici per importi fino ad €uro
100.000,00, che in calce alla presente si allega.
Coloro che sono interessati, dovranno produrre le relative domande, pena decadenza,
entro il termine perentorio delle ore 12:00 dell’11 Dicembre 2014.
L’occasione è gradita per porgere a tutti Voi più distinti saluti.
F.to IL PRESIDENTE
Per. Agr. Antonio LANDI
Allego:
- Avviso pubblico del 20 Novembre 2014;
- Dichiarazione Modello A;
- Dichiarazione Modello B;
- Modello E.
____________________________________________________________________________________________________________
PRESIDENZA E SEGRETERIA
Via Luigi Guercio, 197 - 84134 - SALERNO Tel. e Fax 089-251488 – 389-5865899
COMUNE di PELLEZZANO
Provincia di Salerno
AREA LAVORI PUBBLICI
UFFICIO TECNICO
C.A.P. 84080 – Tel 089/568717 /Fax (089) 567960
Prot. n. 10701
Albo Pretorio n. 1256 del 20/11/2014
e-mail [email protected]
Cod.Fisc.80020870657_
lì 20/11/2011
AVVISO PUBBLICO
Aggiornamento elenco dei prestatori di servizi per il conferimento di incarichi di progettazione, direzione
lavori, altre attività accessorie e servizi tecnici di importo inferiore a 100.000,00 Euro.
( art. 91 comma 2 e art. 125 comma 11 del D.LGS. 12/4/2006 , N. 163)
Il Responsabile dell’Area
VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006 n. 163 recante “ Codice dei contratti relativi ai lavori, servizi e forniture
in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTO il D.P.R. n. 207 del 5 ottobre 2010 recante il “ Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto
legislativo 12 aprile 2006, n.. 163”;
VISTA la circolare del Ministero delle infrastrutture n. 2473 del 16 novembre 2007 recante “ Affidamento dei servizi
di ingegneria ed architettura”;
VISTA la determinazione dell’Ufficio Tecnico Comunale n. 481/2011 del 19/09/2011 con la quale si approvava
l’elenco di soggetti per il conferimento di servizi di ingegneria, architettura e affini.
RENDE NOTO
Che intende procedere all’aggiornamento dell’elenco di operatori per l’affidamento dei servizi tecnici di importo
stimato inferiore a € 100.000,00.
Si precisa che l’aggiornamento riguarda :
1. nuove istanze di iscrizione da parte di soggetti di cui all’art. 90 del D.Lgs 163/06 ; in tal caso i soggetti
dovranno inoltrare apposita domanda e tutta la documentazione richiesta nel bando precedentemente
approvato con delibera di giunta comunale n. 08 del 18/02/2011;
2. l’aggiornamento dei dati già in possesso dell’Amministrazione da parte dei professionisti che hanno già
presentato domanda e sono già inseriti nell’elenco. In tal caso sarà sufficiente integrare la documentazione
a suo tempo presentata( es. indicando nuovi titoli professionali acquisiti, ulteriori esperienze lavorative,
nuova sede o studio ecc. se considerate utili) senza bisogno di rinnovare la domanda di iscrizione;
N.B. Tutti i professionisti che risultano già inseriti nell’elenco, qualora non abbiano necessità di aggiornare
o integrare i dati già in possesso dell’Amministrazione, non dovranno presentare alcuna istanza e
verranno automaticamente considerati iscritti ed idonei per il conferimento di incarichi.
Con il presente avviso si intende procedere all’aggiornamento dell’elenco di professionisti( approvato con
determinazione n. . 481/2011 del 19/09/2011) di cui all’art. 90 comma 1 lettere d),e),f),g) ed h), del D.Lgs. 163/06
in possesso dei titoli professionali , ai quali poter conferire, ai sensi dell’art. 91 comma 2 del D.Lgs. 163/2006
incarichi professionali di importo inferiore a 100.000,00 Euro per i servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria ed
ulteriori servizi accessori specialistici tramite la presentazione di istanze di candidatura secondo quanto indicato nel
presente avviso.
L’elenco stilato sulla base delle istanze presentate da parte dei professionisti singoli o associati, non pone in
essere nessuna procedura selettiva paraconcorsuale, né parimenti prevede alcuna graduatoria di merito delle
figure professionali, ma costituisce la banca-dati cui l’Amministrazione attinge ai fini della selezione ed
individuazione degli operatori economici, ai quali affidare incarichi di progettazione, attività tecnico-amministrative
ad essi accessorie, attività di supporto al responsabile del procedimento, direzione lavori e coordinamento della
sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, ai sensi dell’art. 90, comma1, del D.Lgs. N. 163/2006 e ss.mm.ii.,
di importo stimato inferiore a € 100.000,00, con le modalità descritte nei punti seguenti, nel rispetto dei principi
comunitari di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.
I predetti incarichi potranno prevedere, anche solamente, l’espletamento della direzione lavori, le attività di
coordinamento della sicurezza, nonché altre prestazioni specialistiche, secondo quanto stabilito dalla normativa
vigente, qualora le attività cui accedono siano svolte all’interno dell’amministrazione.
L’acquisizione della candidatura non comporta l’assunzione di alcun obbligo specifico da parte del Comune né
l’attribuzione di alcun diritto al candidato, in ordine all’eventuale conferimento.
Sono ammessi a presentare istanza :
a) i liberi professionisti singoli o associati nelle forme previste dalla legge;
b) le società di professionisti;
c) le società di ingegneria;
d) I prestatori di servizi di ingegneria e architettura di cui alla categoria 12 dell’allegato II A del D.L.gsn. 163/2006 e
ss.mm.ii. stabiliti in altri stati membri;
e) raggruppamenti temporanei costituiti dai soggetti di cui alle lettere a),b),c),d) e f);
1
f)I consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista, formati da non meno
di tre consorzi che abbiano operato nel settore dei servizi di ingegneria ed architettura, per un periodo di tempo
non inferiore a cinque anni e che abbiano deciso di operare in modo congiunto secondo le previsioni dell’art. 36,
comma 1, D.L.gs. n. 163/2006.
Possono presentare istanza per l’inserimento nell’elenco i soggetti per i quali non sussistono le condizioni ostative
di cui all’art. 38 del D.L.gs. 163/2006 e ss.mm.ii. ed i divieti di cui all’art. 253 del D.P.R. 2007/2010. La violazione di
tali divieti comporta l’esclusione di entrambi i concorrenti ( art. 253 comma 3 del DPR n. 207/2010).
Gli operatori economici residenti nei paesi dell’Unione Europea dovranno dichiarare il possesso dei requisiti
generali e speciali equivalenti a quelli richiesta nel presente avviso.
I liberi professionisti singoli o associati devono possedere, come requisito minimo, l’iscrizione ad uno dei seguenti
albi e collegi:
a) Agronomi-Forestali;
b) Architetti ( sez A: architetti senior; sez B: architetti junior)
c) Geologi ( sez A: geologi senior; sez. B: geologi junior)
d) Ingegneri ( sez A: ingegneri senior; sez. B : ingegneri junior)
e) Geometri;
f) Periti Agrari;
g) Periti Industriali;
h) ovvero equivalente posizione giuridica, in caso di operatori provenienti da altri paesi appartenenti alla
U.E.
I pubblici dipendenti iscritti nell’elenco, che dovessero essere selezionanti al fine dell’affidamento di uno degli
incarichi del presente avviso, dovranno richiedere l’autorizzazione di cui all’art. 53 del D.Lgs. 165/2001. Ai sensi
dell’art. 90, comma 4 del D.Lgs. 163/2006 i pubblici dipendenti che abbiano un rapporto di lavoro a tempo parziale
non possono espletare, nell’ambito territoriale dell’ufficio di appartenenza per conto di pubbliche amministrazioni se
non conseguenti al rapporto di impiego.
A. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E CRITERI DI AMMISSIBILITA’
Gli interessati alla candidatura devono far pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Pellezzano, entro le ore
12:00 del giorno 11/12/2014, pena l’esclusione, una busta idoneamente sigillata e controfirmata sui lembi di
chiusura, che dovrà riportare all’esterno, oltre all’intestazione del mittente e l’indirizzo dello stesso, le indicazioni
relative all’oggetto del presente avviso, secondo la dicitura:
COMUNE DI PELLEZZANO – AREA TECNICA LAVORI PUBBLICI – P.ZZA MUNICIPIO N. 1 -84080
PELLEZZANO(SA) – AVVISO PUBBLICO PER L’AGGIORNAMENTO DELL’ELENCO DI OPERATORI PER
L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA DI IMPORTO STIMATO
INFERIORE AD EURO 100.000,00.
E’ consentita la consegna a mano della domanda presso l’Ufficio Protocollo del medesimo Comune , dal lunedì al
venerdì dalle ore 10:00 alle ore 13:00. E’ consentito l’invio tramite posta elettronica certificata al’indirizzo “
[email protected] . Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti.
B. DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
La busta dovrà contenere al suo interno tutta la documentazione del Modello A – Modello B e Modello A/3 Incarichi Tecnici – già prevista nel bando approvato con deliberazione di G.C. n. 8 del 17/02/2011- allegato al
presente avviso.
C. MODALITA’ DI AFFIDAMENTO
Entro 5 ( cinque) giorni dal termine di scadenza per la presentazione delle istanze, si provvederà ad aggiornare
l’elenco, sulla base delle istanze pervenute. L’elenco avrà validità temporale illimitata. A tal fine si precisa che il
suddetto avviso resterà pubblicato nel tempo sia all’albo Pretorio sia nel sito internet del Comune di Pellezzano.
Pertanto le domande pervenute oltre il termine ultimo verranno comunque prese in considerazione e saranno
inserite in fase del successivo aggiornamento. L’aggiornamento dell’elenco avverrà con cadenza semestrale.
Nel caso di accertata impossibilità di provvedere autonomamente con il proprio personale tecnico l’espletamento di
incarichi, il cui importo stimato risulti inferiore a € 100.000,00, il Responsabile dell’Area Competente procederà di
volta in volta, a suo insindacabile giudizio, alla consultazione del suddetto elenco, attingendo dallo stesso un
numero non inferiore a cinque soggetti, se sussistono in tale numero aspiranti idonei, tenuto conto della tipologia e
dell’importo dell’incarico, ai quali verrà formalmente richiesta la presentazione di un’offerta, con le modalità previste
nel relativo bando che verrà di volta in volta elaborato , nel rispetto dei principi comunitari:
1. Proporzionalità. È rispettato attraverso l’obbligo di considerare condizione essenziale per il
conferimento dell’incarico, il possesso di esperienza pregressa proporzionale ed adeguata all’entità ed alla
complessità dell’incarico da conferire.
2. Rotazione. È rispettato attraverso il divieto di conferire l’incarico a soggetti cui sia stato conferito dalla
stazione appaltante altro incarico nei sei mesi precedenti alla data di pubblicazione del presente avviso.
Nella scelta, costituisce titolo presenziarle il maggior periodo trascorso dall’ultimo incarico conferito al
concorrente della stazione appaltante.
2
3. Non discriminazione. È rispettato attraverso il divieto di considerare essenziale, oppure preferenziale
l’appartenenza a particolari paesi dell’Unione Europea, a particolari regioni italiane, a particolari provincie,
a particolari comuni, oppure il possesso di particolari elevamenti che comportino l’esclusione di soggetti
comunque abilitati a svolgere nei paesi dell’Unione Europea prestazioni professionali in materia tecnica.
4. Parità di trattamento. Dà facoltà di consentire condizioni di preferenza a parità di esperienza,
professionalità ed organizzazione, l’esercizio della libera professione.
Si precisa che qualora trattasi di incarico tecnico di importo stimato inferiore ad € 40.000,00, sulla base delle
disposizioni legislative vigenti, si riserva la facoltà di scegliere dall’elenco un solo professionista, idoneamente
qualificato, cui affidare l’incarico.
Si comunica che in fase di affidamento del servizio potrà essere richiesto all’operatore economico
l’indicazione di un giovane professionista secondo quanto previsto dalla normativa vigente statale e/o
regionale.
D) ULTERIORI INFORMAZIONI
 L’elenco stilato a cura dell’Area Servizi Tecnici del Comune di Pellezzano, potrà essere utilizzato,
qualora ne ricorrano i presupposti, anche da altri servizi del Comune.
 Per tutto quanto non richiamato nel presente avviso, si fa riferimento alle vigenti disposizioni in materia
di conferimento di incarichi regolati dal Decreto Legislativo n. 163/2006, dalla normativa Regionale
specifica in materia nonché dal D.P.R. 207/2010.
 I dati raccolti saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003, esclusivamente nell’ambito del presente
procedimento.
 Il comune di Pellezzano si riserva di procedere in qualsiasi momento ad una verifica di quanto
dichiarato nella domanda, nella scheda e/o nel curriculum, e in caso di accertamento di false
dichiarazioni si procederà all’esclusione. Nel caso in cui l’accertamento dovesse avvenire in una fase
successiva all’affidamento dell’incarico al professionista, e le dichiarazioni risultassero false, il contratto
verrà considerato immediatamente nullo, con responsabilità dell’affidatario per le dichiarazioni
mendaci rese, secondo le vigenti norme.
 Ai sensi della normativa vigente il presente Avviso è pubblicato presso l’Albo Pretorio del comune di
Pellezzano, sul sito ufficiale del Comune .
 Il presente avviso ed i relativi modelli allegati sono disponibili nel sito istituzionale della stazione
appaltante [email protected];
 Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii di informa che:
1. il trattamento dei dati personali dei soggetti richiedenti è finalizzato unicamente alla
stesura di un elenco, quale banca dati cui attingere ai fini della selezione ed
individuazione degli operatori economici;
2. il trattamento dei dati personali verrà effettuato dal comune di Pellezzano, con sede in
P.zza Municipio n. 1 -84080 Pellezzano (SA) e nei limiti necessari a perseguire le finalità
sopra citate, con modalità e strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza
dei richiedenti;
3. i dati potranno essere comunque comunicati o portati a conoscenza di responsabili o
incaricati o di dipendenti coinvolti a vario titolo;
4. il conferimento dei dati ha natura facoltativa e si configura come onere, nel senso che il
professionista che intende essere inserito nell’elenco deve rendere i dati richiesti
nell’avviso:
5. all’interessato sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii.
6. il responsabile del trattamento dei dati è l’ing. Raffaele Farina presso l’Area Servizi
Tecnici del comune di Pellezzano.
E) RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
Il Responsabile del Procedimento è l’ing. Raffaele Farina
Per ulteriori informazioni contattare:
tel : 089/568724
fax : 089/567960
ALLEGATI:
Costituiscono parte integrante del presente disciplinare i seguenti allegati:
Modello “A” Dichiarazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 relativa ai requisiti generali
Modello “B” Dichiarazione ai sensi del DPR 28/12/2000 n. 445 da allegare alla copia del documento valido
di identità
Modello “ E” Richiesta di inserimento
Il Responsabile dell’Area
Ing. Raffaele Farina
3
Modello A)
Da rendersi :
- dal titolare e dal/i direttore/i tecnico/i (se persona diversa dal titolare), se si tratta di impresa
individuale;
- da tutti gli altri soci e/o il/i direttore/i tecnico/i se si tratta di società in nome collettivo;
- da tutti gli altri soci accomandatari e/o il/i direttore/i tecnico/i se si tratta di società in
accomandita semplice;
- da tutti gli altri amministratori muniti di poteri di rappresentanza e il/i direttore/i tecnico/i, se
si tratta di ogni altro tipo di società.
Oggetto: ALBO DELLE IMPRESE DA COSTITUIRSI PRESSO IL COMUNE DI PELLEZZANO PER
L’APPALTO DI LAVORI DI IMPORTO FINO A €. 150.000,00
Oggetto: ALBO DELLE IMPRESE DA COSTITUIRSI PRESSO IL COMUNE DI PELLEZZANO PER
L’APPALTO DI LAVORI DI IMPORTO FINO A €. 1.000.000,00
Oggetto: ALBO DELLE DITTE FORNITRICI DI BENI E SERVIZI DA COSTITUIRSI PRESSO IL
COMUNE DI PELLEZZANO
Oggetto: FORMAZIONE ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L ’AFFIDAMENTO DI INCARICHI
TECNICI
Attenzione : la scelta dell’oggetto esatto è fondamentale per l’inserimento nel rispettivo elenco.
Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 28.12.2000 n.445
Esente da autentica di firma ed imposta di bollo
Il sottoscritto ___________________________________ nato a ____________________ il
____________ residente in ___________________ alla via _________________ C.F.
____________________________ in qualità di ________________________ dell’impresa
____________________________ con sede in _________________________ Via
____________________________ codice fiscale n.________________________ partita IVA
n._______________________ tel. _________________ fax _____________________________
ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000, consapevole delle sanzioni penali previste dall'articolo 76 del DPR 445/2000, per le
ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate
DICHIARA
a) - che nei propri confronti e nei confronti dei propri conviventi non è stata disposta la misura di
prevenzione della sorveglianza di cui alla legge, n.1423/56;
b) - che nei propri confronti e del convivente non è pendente un procedimento per l’applicazione delle
misure di prevenzione della sorveglianza di cui alla legge n. 1423/1956;
c) - che nei propri confronti non sono sussistenti misure cautelari interdittive ovvero di divieto
temporaneo di stipulare contratti con la pubblica amministrazione ai sensi del D.lgs. 231/2001;
d) - che nei propri confronti, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti delle misure di
prevenzione della sorveglianza di cui alla, n. 1423/1956, irrogate nei confronti di un proprio convivente;
e) - che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passata in giudicato,
oppure sentenze di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura
penale per reati che incidono sull’affidabilità morale e professionale;
f) - dichiara che nei propri confronti non sono state emesse sentenze ancorché non definitive relative a
reati che precludono la partecipazione alle gare di appalto;
g) - di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 13 del D.Lgs. 196/03, che i dati
personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell'ambito del
procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa.
Data _____________________
FIRMA
__________________________
N.B.: La dichiarazione deve essere corredata, pena esclusione, da fotocopia leggibile, non autenticata, di un valido
documento di identità del sottoscrittore.
Dove sono previste opzioni barrare la casella che interessa con una X.
In caso la presente dichiarazione sia presentata e firmata da un procuratore occorrerà allegare copia della procura.
Ai fini dell’iscrizione all’Albo, le autocertificazioni richieste possono essere prodotte solo nelle forme e con le modalità
di cui al D.P.R. 445/2000 e s.m.i.
DICHIARAZIONE_MODELLO A.docx
Modello B)
Utilizzare la presente dichiarazione allegandola, unitamente alla copia di un valido documento di
identità del dichiarante, ad ogni copia fotostatica che si presenta in sostituzione della relativa
certificazione.
INSERIMENTO ALBO DI FIDUCIA
Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 28.12.2000 n.445
Esente da autentica di firma ed imposta di bollo
Il sottoscritto __________________________________________nato a ____________________
il
__________________
residente
in
_____________________________
alla
via
_________________________________ C.F. __________________________________ in qualità
di ________________________ dell’impresa __________________________________ con sede
in ________________________________________ Via _____________________________ codice
fiscale n.___________________________ partita IVA n.__________________________________
tel. _______________________________ fax ______________________
ai sensi degli articoli 18 e 19 del DPR 445/2000, consapevole delle sanzioni penali previste dall'articolo
76 dello stesso D.P.R. 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate.
DICHIARA
- che la copia fotostatica allegata alla presente è copia conforme all’originale in suo possesso.
(descrizione sintetica identificativa della copia fotostatica allegata) _____________________________
___________________________________________________________________________________
Data _____________________
FIRMA
__________________________
N.B.: La dichiarazione deve essere corredata, pena esclusione, da fotocopia leggibile, non autenticata, di un valido
documento di identità del sottoscrittore.
In caso la presente dichiarazione sia presentata e firmata da un procuratore occorrerà allegare copia della procura.
Ai fini dell’iscrizione all’Albo, le autocertificazioni richieste possono essere prodotte solo nelle forme e con le modalità
di cui al D.P.R. 445/2000 e s.m.i.
COMUNE DI PELLEZZANO
Provincia di Salerno
Piazza Municipio, 1 C.A.P. 84080 - Tel. Centr.s.d.n. (089) 568711 - Fax (089) 567960
www.comune.pellezzano.sa.it
Codice Fiscale: 80020870657
Modello E) - Incarichi Tecnici *****
Richiesta partecipazione per incarichi tecnici di importo fino a €. 100.000,00
*****
La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello deve essere sottoscritta dal
concorrente singolo ed in caso di società, consorzi o cooperative ecc. dal legale
rappresentante.
Al Comune di Pellezzano – Piazza Municipio - 84080 - PELLEZZANO
Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 28.12.2000 n.445 - Esente da autentica di firma ed imposta di bollo
Domanda di ammissione e dichiarazione.
OGGETTO : Formazione elenco di professionisti per l’affidamento di incarichi tecnici
Richiesta di partecipazione.
*****
Domanda di ammissione e dichiarazione
Il/la sottoscritt ___________________________________________________________________________
nat__ a ______________________________________________________ il _________________________
residente a ___________________________________ in via ______________________________________
con studio professionale in ____________________________ via __________________________________
Tel. ____________________________________, Fax ___________________________________________
diploma/laurea ___________________________________________________________________________
iscritto all’Albo Professionale dei ______________________________________ della Provincia di _______
__________________________________________dal __________________ al n. ____________________
C.F. ________________________________ Partita I.V.A. _______________________________________
e-mail __________________________________________________________________________________
In qualità di:
professionista singolo;
componente della Società, liberi professionisti associati, raggruppamento temporaneo;
legale rappresentante;
professionista capogruppo
procuratore
della Società, ecc. (indicare) _________________________________________________________
CHIEDE
di essere inserito nell’elenco dei professionisti per gli incarichi tecnici di importo fino a €.100.000,00 in
corso di istituzione presso il Comune di Pellezzano per il/i seguente/i ambito/i di interesse (barrare il caso di
interesse):
RICHIESTA.docx
1/4
Progettazione impianti idrosanitari, termici, elettrici, speciali e antincendio;
Progettazione opere edili e infrastrutturali;
Direzione lavori, per le tipologie progettuali di cui sopra (indicando entrambe, o una delle due);
Redazione piani urbanistici;
Accatastamenti, frazionamenti, rilievi topografici, immissioni in possesso;
Indagini e relazioni geologiche, geotecniche e idrogeologiche;
Collaudi strutturali opere in cemento armato, in acciaio ecc.;
Collaudi impiantistici;
Collaudi tecnico-amministrativi;
Coordinamento della sicurezza per la progettazione e/o la esecuzione dei lavori;
Pratiche prevenzione incendi;
Verifica della progettazione ex art. 112 D. gs. n.163/2006;
Attività di controllo di interventi edilizi e di LL.PP. su tutto il territorio comunale.
pertanto ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000, consapevole delle sanzioni penali previste
dall'articolo 76 del DPR 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate
D I C H I A R A:
1) - che il professionista/società non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta o di concordato
preventivo ne vi è in corso un procedimento di una di tali situazioni;
2) - che nei propri confronti e nei confronti dei propri conviventi non è stata disposta la misura di
prevenzione della sorveglianza di cui alla Legge n.1423/1956;
3) - che nei propri confronti e nei confronti dei conviventi non è pendente un procedimento per
l’applicazione delle misure di prevenzione della sorveglianza di cui alla Legge n. 1423/1956;
4) - che nei propri confronti non è stata applicata la sanzione interdittiva di cui all’art.9 comma 2 lett. c) del
D.Lgs. n.231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione;
5) - che nei propri confronti, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti delle misure di
prevenzione della sorveglianza di cui alla Legge n.1423/1956, irrogate nei confronti di un proprio
convivente;
6) - che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passata in giudicato per uno o
più reati di partecipazione a un’organizzazione criminale, per corruzione, per frode, per riciclaggio;
7) - che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passata in giudicato, o
emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile oppure sentenze di applicazione della pena su
richiesta, ai sensi dell’articolo 444 del codice di procedura penale per reati gravi in danno dello Stato che
incidono sull’affidabilità morale e professionale;
8) - di non aver violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall’articolo 17 della Legge n.55/1990;
9) - di non essere stato destinatario di provvedimenti interdittivi nell’ultimo biennio riguardanti il contrasto
del lavoro nero e per la promozione della sicurezza nei luoghi di lavoro di cui alla circolare del Ministero
delle Infrastrutture n.1733, della Legge n.248/2006 e D.Lgs n.286/1998 e di ogni altra situazione che
determini l’esclusione dalla gara e/o incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione.
10) - di non aver commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e ogni
altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro;
11) - di non aver commesso grave negligenza o malafede nell’esecuzione di forniture affidate da questa
stazione appaltante;
12) - di non aver commesso errore grave nell’esercizio della propria attività professionale;
13) - di non aver reso false dichiarazioni, nell’anno antecedente la data di presentazione della richiesta
d’iscrizione all’Albo dei Tecnici, circa il possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione ;
14) - di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al
pagamento di imposte e tasse;
15) - di osservare all’interno della propria azienda gli obblighi di sicurezza previsti dalla vigente normativa;
16) - di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi
previdenziali e assistenziali;
17) - di essere in possesso dei requisiti minimi per assumere incarichi professionali per le tipologie di
incarico indicate;
18) - che i dati riportati nel curriculum sono veritieri; (si ricorda di allegare curriculum professionale)
19) - che non sussistono cause di incompatibilità ad eventuali incarichi;
20) - di non trovarsi in alcuna delle condizioni di esclusione dall’affidamento di contratti pubblici di cui
all’art. 38 del D.Lgs. n. 63/2006;
21) - (nel caso di raggruppamenti/società in cui sono presenti differenti specializzazioni) che nell’ambito del
raggruppamento/società __________________________________________________________________
RICHIESTA.docx
2/4
__________________________________________________________________________ (indicare i
componenti), il sottoscritto svolgerà la funzione di integrazione e coordinamento delle varie attività
specialistiche di progettazione o similari (oppure, che il coordinamento sarà svolto da
___________________________________________________________________________________;
Per le Libere associazioni di professionisti, le Società di persone, i Raggruppamenti temporanei,
indicare:
denominazione__________________________________________________________________________
sede ______________________________________________________ tel.__________________ fax
____________________ partita I.V.A. ___________________________ e-mail ______________________
Numero dei professionisti facenti parte dell’associazioni di professionisti, le Società di persone, i
Raggruppamenti temporanei (cognome, nome, dati anagrafici, residenza, titolo di studio,
Albo/Collegio/Ordine ecc. di appartenenza, numero e data d’iscrizione):
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
per le Società, Cooperative, S.R.L., S.P.A. indicare :
il legale rappresentante: (cognome, nome, dati anagrafici, residenza, titolo di studio, Albo/Collegio/Ordine
ecc. di appartenenza, numero e data d’iscrizione)
_______________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
per i Raggruppamenti temporanei indicare :
il professionista capogruppo (cognome, nome, dati anagrafici, residenza, titolo di studio,
Albo/Collegio/Ordine ecc. di appartenenza, numero e data d’iscrizione)
_______________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
_______________________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
__________________________________________________________________________
22) - (se del caso) - □ di essere in possesso dei requisiti di cui al D.Lgs. n.494/96 e s.m.i. per svolgere le
funzioni di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione e in fase di esecuzione.
23) □ di avere preso esatta cognizione del regolamento dell’Albo dei Tecnici di Fiducia del Comune di
Pellezzano, di accettarne integralmente il contenuto ed in caso di conseguimento dell’iscrizione all’Albo
medesimo di osservarne la relativa disciplina;
24) □ d’impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni variazione dei dati indicati nella presente
domanda d’iscrizione, prendendo atto che l’omessa, parziale o tardiva segnalazione darà luogo alla
cancellazione dall’Albo stesso;
25) □ che il numero di fax e l’e-mail al quale va inviata l’eventuale richiesta di ulteriori documentazioni
e comunicazioni sono effettivamente i seguenti : fax _________________________________ e-mail
_____________________________________________________________________________.
26)
□
ai sensi del D.Lgs.n.196/2003 e s.m. il sottoscritto acconsente che i dati personali di cui il Comune
di Pellezzano verrà in possesso siano trattati e vengano raccolti ed utilizzati nel rispetto della normativa
vigente.
Data, ___/___/______
Timbro e firma
_________________________________
RICHIESTA.docx
3/4
Dove sono previste opzioni barrare la casella che interessa con una X.
La presente domanda deve essere sottoscritta dal dichiarante ed avere allegata copia fotostatica non
autenticata di un valido documento di identità da cui siano facilmente rilevabili tutti i dati indicati ed in
particolare la data di scadenza di validità del documento;
In caso di “Liberi professionisti associati”, “Società”, “Raggruppamento Temporaneo”, la presente
dichiarazione deve essere resa da parte di ognuno dei professionisti costituenti le predette figure;
In caso la presente dichiarazione sia presentata e firmata da un procuratore occorrerà allegare copia della
procura.
Si allegano:
1) - curriculum professionale, debitamente sottoscritto per esteso, costituito da massimo tre cartelle,
redatto secondo le seguenti indicazioni:
- indicazione del titolo di studio conseguito e indicazione della data;
- dichiarazione di iscrizione all’ordine o collegio professionale e indicazione della data, profilo del
professionista, dello Studio e/o Società;
- nel caso di società: indicazione degli estremi dell’atto costitutivo e dei legali rappresentanti, il codice
fiscale, il numero di partita I.V.A. della società, composizione ed organizzazione della Società incluso il
personale impiegato;
- competenze e specializzazioni dei professionisti (es. Coordinatore della sicurezza, per la progettazione
e per l’esecuzione dei lavori ai sensi del D.Lgs. n.494/96 testo vigente, Direzione lavori, Progettazione
Architettonica – Strutturale – Impiantistica, pratiche VV.FF);
2 - certificato di abilitazione professionale in originale o copia conforme all’originale;
3 - elenco degli incarichi espletati nell’ultimo quinquennio (2006-2007-2008-2009-2010) (in relazione
alla tipologia di incarico/i per cui si chiede l’inserimento nell’Albo), a compilazione obbligatoria,
specificando in ordine cronologico:
- anno;
- committente;
- tipologia dell’immobile (edificio di civile abitazione, industriale, direzionale, ecc.);
- natura dell’intervento (nuova edificazione, ampliamento, adeguamento normativo, ristrutturazione,
ecc.);
- importo lavori;
- tipo di prestazione (progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza in fase di
progettazione e/o esecuzione);
- tipo di progettazione (architettonica, strutturale, impiantistica, redazioni piani urbanistici, ecc.);
- livello di progettazione (studi di fattibilità, progettazione preliminare, definitiva, esecutiva).
Si chiede che ogni comunicazione relativa all’iscrizione all’Albo ed agli atti ad essa correlati (ivi inclusi
eventuali inviti ad offrire) venga inviata al seguente indirizzo:
Professionista/raggruppamento/società:
______________________________________________________ via _________________________
n.____ c.a.p. _________ Città __________________________________ tel. ____________________
fax: ____________________; e-mail: __________________________________.
Timbro e firma
_________________________________
RICHIESTA.docx
4/4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
803 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content