close

Enter

Log in using OpenID

Affidamento mediante procedura aperta del Servizio di Tesoreria

embedDownload
COMUNE DI MASCALI
PROVINCIA D,' CATANIA
BANDO DI GARA
PER L'AFFIDAMENTO Mf,DIANTE PROCEDURA APERTA, DEL SERVIZIO DI TESORf,RIA
COMUNALE PER IL PERIODO DAL OI.OI.2O14 AL 31.12.20T8
ENTE APPALTANTE: Comune di Mascali, P.lva: 00646310870- Piazza Duomo
Telefono:095.7709|24_Fax095.7709|07_Sitointernet:@
email-pec: ragioneria(@pec.comune.mascali.ct.it
OGGETTO Df,LL'APPALTO: AflÌdamento del servizio di Tesoreria comunale secondo descrizione e
modalità di espletameDto contenute nello schema di convenzione per la gestione del servizio di Tesoreria,
approvato dalla Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n.49 del 03.10.2013
(ascrivibile alla categoria 6b allegato IIA del D.Lgs. n. 163/2006)
DURATA DEL CONTRATTO: dal 01.01.2014 al 31.12.2018'
Sf,RVIZIO A TITOLO GRATUITO
CONTRIBUTO MINIMO A FAVORE DELL'ENTE Euro 4.000'00
DI
AGGIUDICAZIONE: pubblico incanto, esperito con aggiudicazione all'offerta
economicamente più vantaggiosa pcr I'amm inistrazione ai sensi dell'art.83 del D.Lgs. n.163/2006. Si
PROCf,DURA
procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.
Rf,QUISITI DI PARTECIPAZIONE: possono partecipare alla gaîa gli istituti bancari con
i
seguenti
requisiti:
a)
b)
c)
d)
e)
a svolgere I'attività di cui all'art.l0 del D.1gs.01.09.1993 n.385 ed iscritti all'albo di
Istituti
^ùtoîiz,zati
cui all'art.l3 dello stesso decrelo. Non è ammessa la partecipazione con altra offerta di istituti nei
confronti dei qualiesistano rapporti di collegamento o controllo ai sensi dell'art.2359 c.c.;
Non essere incorso nelle cause di esclusione di cui all'art.38 del D.Lgs.163/2006;
Essere in regola con la normativa sul diritto al lavoro dei disabili (art.l7 legge n.68/99);
Garantire I'impiego di personale in possesso di specifica professionalità per l'espletamento del servizio
oggetto del presente appalto;
Di essere in possesso delle capacità tecniche ai sensi del D.Lgs.163/2006, consistenti nell'aver svolto,
con regolarità e continuativamente negli ultimi tre anni, servizio di tesoreria per enti locali territoriali
secondo la legislazione italiana;
f)
Essere in possesso dei requisiti di onorabilità di cui al
D.M. l8 marzo 1998, n.l6l;
g)
lstituti e propri rappresentanti non sottoposti a misure che impediscono la partecipazione
e
I'affidamento di appalti pubblici.
h)
Qualora I'lstituto aggiudicatario della concessione non avesse una filiale o un'agenzia nel Comune
di Mascali, avrà I'obbligo di istituire un apposito Ufficio di Tesoreria all'intemo del territorio
comunale entro tl0ll0ll20l4 e conservarlo per tutta la durata della convenzione.
Possono partecipare alla gara anche imprese appositamente e temporaneamente raggruppate ai sensi
dell'art.37 del D.Lgs.l63/2006, tutti i partecipanti devono possedere i requisiti prescritti alle lettere a e b
def l'art.208 del D.Lgs.26712000 e dalla normativa del settore. Non è consentita la partecipazione singola
ad un impresa che faccia parte di un raggruppamenîo temporaneo d'impresa.
MODALITA' e TERMINI DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA: per la partecipazione all'asta
pubblica iconcorrenti dovranno presentare al Comune di Mascali piazza Duomo -95016 Mascali a mezzo
posta raccomandata o consegna manuale, entro le ore 12,00 del 10.03.2014 un plico contenente due buste:
una per la dichiarazione ed una contenente I'offerta compilata nel modulo prestampato allegato al presente
bando. Farà fede, ai fini della regolare presentazione, esclusivamente la data del timbro apposto sul plico
dall'Ufficio protocollo del Cornune. Resta inteso che il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del
mittente ove, per qualsiasi motivo, il plico stesso non giunga a destinazione in tempo utile. Sul plico dovrà
essere indicata la ragione sociale dell'lstituto concorrente e dovrà apporsi la seguente dicitura:"GARA PER
PUBBLICO INCANTO REI,ATIVA ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TESORERIA
COMUNALE". Detto plico dovrà contenere la busta (A) contenente la dichiarazione che dovrà recare la
diCitUTA..DICHIARAZIONE PEIì LA GARA RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI
TESORERIA COMUNALE" e la busta (B) contenente l'offerta che dovrà recare la dicitura "OFFERTA
PER LA GARA RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA
COMUNALE" ll plico contenente le buste dovrà essere debitamente sigillato con ceralacca, le buste interne
con sigla sui lembi di chiusura
A.
DOCUMENTAZIONE"
dichiarazione sottoscritta dal legale rappresenîante dell'lstituto, o suo delegato, corredata da fotocopia di
documento di identità, in corso di validità, dello stesso sottoscrittore (sotto pena esclusione) , redatta
utilizzando esclusivamente I'allegato modello (all.l), assoggettato a bollo attestante tutto quanto ivi richiesto.
Detta dichiarazione di impegno non può essere condizionata, parziale o indeterminata.
B - OFFERTA
L'offerta, in competente bollo , redatta in lingua italiana, dovrà essere espressa esclusivamente mediante
compilazione del modulo di offerta allegato al presente bando (all.2), indicando nell'apposita colonna
*OFFERTA' i valori gli importi e/o le condizioni, espressi in conformità ai criteri stabiliti. L'offerta ,
,
sottoscritta ( pena esclusione) con firma leggibile e per esteso dal legale rappresentante dell'lstituto, o suo
delegato, e corredata da fotocopia di un documento di identità in corso di validità dello stesso
sottoscrittore, dovrà essere posta nell'apposita busta debitamente chiusa, sigillata e controfirmata sui lembi
di chiusura ; non dovrà contenere altri documenîi e sarà inserita nel plico. L'offerta non può essere
condizionata, parziale o indeterminata. L'offerta è vincolante per I'ofIèrente per un periodo di giorni 180
dalla presentazione.
CRITERI DI AGGIUDICAZIONf,
-secondo
:
icriteri riportati nel capitolato
speciale.
DATA DI SVOLGIMf,NTO DELLA PROCEDURA f, AGGIUDICAZIONE:
la gara sarà esperita il giorno 13.03.2014 alle ore 10,00 nella sede municipale di Comune di Mascali piazza
Duomo. La commissione di gara, in seduta pubblica, procederà all'apertura dei plichi e delle buste "A
il possesso da parte dei concorrenti, dei requisiti prescriui ai
gara.
Possono assistere all'apertura dei plichi e delle buste ilegali rappresentanti
dell'ammissione alla
contenenti la "Documentazione" per verificare
fini
dei soggetti concorrenti o loro delegati.
La Commissione proseguirà all'apertura delle buste "B" contenenti I'Offerta dei soli partecipanti ammessi
alla gara nella fase precedente dandone leftura e, quindi, in seduta pubblica, procederà alla valutazione dei
moduli offerta in esse contenute ed al calcolo dei punteggi sulla base degli elementi e dei parametri sopra
definiti, formulando al termine, una graduatoria dalla quale emergerà l'offerta economicamente più
vantaggiosa per I'Amministrazione ai sensi dell'art.83 D.Lgs.l6312006 e s.m.i. La Commissione, infine,
formata la graduatoria, in seduta pubblica darà comunicazione dell'esito della gara e si procederà
all'aggiudicazione prowisoria. In caso di offerte che abbiano riportato uguale punteggio , si procederà
all' individuazione del vincitore med iante sorteggio.
La Commissione procederà all'aggiudicazione provvisoria anche nel caso pervenga una sola offerîa, purché
valida e giudicata congrua.
Il
Presidente della comrnissione si riserva la facoltà di non dar luogo alla gara stessa o
di prorogame la data
dandone comunicazione mediante avviso pubblico all'albo e sul sito internet dell'Ente,indicato nel presente
bando, senza che i concorrenti possano accampare pretese al riguardo.
Eventuali contestazioni o controversie che dovessero sorgere durante la gara saranno risolte con decisione
del Presidente della commissione.
L'aggiudicazione definitiva dell'appalto sarà disposta con provvedimento del Responsabile Area Finanziaria,
sulla base dei risultati della gara rimessi dalla Commissione di Gara.
SUBAPPALTO
E
CESSIONE DEL CONTRATTO:
E
vietato cedere
o
subappaltare, anche
temporaneamente, in tutto o in parte il servizio in oggetto, pena la risoluzione automatica del contratto.
VARIANTI: non sono ammesse varianti
a quanîo indicato nelìa convenzione del servizio.
CAUZIONf, f, GARANZIf, : Il tesoriere, a norma dell'art.21l del D.Lgs. n.26712000, risponde , con tutte
le proprie attività e con il proprio patrimonio di ogni somma e valore dallo stesso trattenuti in deposito ed in
consegna per conto dell'Ente, nonclré tutte le operazioni comunque attinenti al servizi odi tesoreria comunale
e dei danni causati
all'Ente o a terzi.
AWERTENZE:
Cause di esclusione: Costituisce causa di esclusione I'incompletezza in senso sostanziale della dichiarazione
di cui allegato I al presente bando. In particolare , determina l'esclusione la mancata attestazione anche di
uno solo dei requisiti elencati nella dichiarazione stessa;
presente bando, potrà
Qualsiasi irregolarità dell'offerta, sia nel contenuto sia rispetto alle prescrizioni del
essere ragione di annullamento dell'offerta stessa, ad insindacabile giudizio della Commissione di gara.
ALTRE INFORMAZIONE:
I
-
L'Amministrazione si riserva il diritto:
a)
Di sospenderer revocare o reindire la gara;
b)
Di non procedere all'aggiudicazione nel caso in cui nessun offerta venga ritenuta idonea;
c)
Di non procedere all'aggiudicazione qualora sussistano o intervengano gravi motivi di interesse
pubblico determinanti I'inopportunità di procedere all'aggiudicazione stessa:Nulla è dovuto alle
imprese al verificarsi di tali evenienze;
2. Il pubblico incanto avrà inizio nell'ora
stabilita anche se nessuno dei concorrenti fosse nresente
nella sala della gara;
3
Dopo l'approvazione dell'aggiudicazione e prima della stipula del conrratto, I'lstituto sarà invitato a
produrre la necessaria documentazione per la sottoscrizione dello stesso ed informato delle spese di
stipula del contraîto, ai sensi dell'art.l9 della convenzione di affidamento, da depositare
fissato per la stipula del contraîto;
4.
il
giorno
La convenzione verrà sîipulata in forma di atto pubblico amministrativo.
RESPONSABILE DEL PROCf,DIMENTO: Rag. Giuseppe Tomasello - Responsabile Area Finanziaria
del Comune di Mascali ( fel.095-7709l,25).Allo stesso possono essere richieste informazioni sul presente
bando o sull'attività dell'Ente. ai fini della formulazione dell'offena.
ACCESSO
ALLA DOCUMENTAZIONf, f, PUBBLICAZIONE:
Il
bando integrale di gara verrà pubblicato, all'Albo pretorio del Comune di Mascali e sul sito Inremet per
venti giorni consecutivi dal 27.01.2014 per estratto sulla GURS.
Copia della documentazione per partecipare alla gara( Convenzione,bando di gara e relativi allegati) sono
disponibili presso I'ufficio di Ragioneria ed economato (te1.09517709124-095i709130 , orario apertura al
pubblico: dalle 09,00 alle I2,00;
TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: La raccolta dei dati personali richiesti ha l'esclusiva finalità
di consentire I'accertamento dell'idoneità dei concorrenti a parîecipare alla procedura per I'affidamento del
servizio di tesoreria. L'evenluale rifiuto di fornire i dati richiesti costituirà motivo di esclusione dalla gara.
L'Amministrazione opererà secondo quanto previsto dal D.Lgs.n. 19612003 agli interessati sono riconosciuti
i diritti indicati dallo stesso decreto. tl titolare del trattamento è la stazione appaltante.
Per quanto non espressamente previsto e disciplinato dal presente bando si applica la normativa vigente.
ALLEGATI:
n.
l-
n.2
-
dichiarazione ai sensi del D.P.R. 44512000 ( da inserire nella busta..A");
schema di offerta : (da inserire nella busta
"B");
COMUNE DI MASCALI
PROVINCIA D/ CATANIA
Capitolato Speciale per I'assegnazione del Servizio di Tesoreria del
Comune di Mascali
Art,l
Il servizio di tesoreria del comune di Mascali può essere assunto alle condizione stabilite
dal
presente capitolato da un'azienda di credito che sia in possesso dell'autorizzazione a svolgere
il
servizio di tesoreria in base alla legge bancaria, e che accetti di tutte le condizioni fissate dalla
convenzione che del presente capitolato fa pafie integrante. L'aggiudicazione awerrà in base
all'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base di una graduatoria redatta secondo i seguenti
criteri:
A.
TASSO ATTIVO RICHIESTO SUTLE GIACENZE DI CASSA
1 punto ogni 0,L5% di scostamento in + all'Euribor 3 mesi, 360, media mese prec.punti +
1 punto ogni 0.L5o/o di scostamento in - all'Euribor 3 mesi,360, media mese
B.
prec.punti -
TASSO PASSIVO RICHIESTO SUTLE ANTICIPAZIONI DI TESORERIA
all'Euribor 3 mesi,360, media mese prec. punti +
1 punto ogni O,Ls% di scostamento in + all'Euribor 3 mesi,360, media mese prec. punti 1 punto ogni O,ts% di scostamento in
C.
-
GESTIONE DI CIRCOLARITA,
1 punto per la circolarità in
tutti
gli sportelli dell'lstituto sul
1
circolarità
punti 0
ogni€ 1.000,00 in più del contributo minimo di € 4.000,00
punti +
0 punti nel caso in cui il servizio non venga espletato in
D,
territorio nazionale punti
CONTRIBUTO A FAVORE DELTENTE
1 punto per
La gara verrà aggiudicata al
concorrente che avrà ottenuto il maggiore punteggio
Art.2
La gara è riservata esclusivamente ad istituti di credito atîorizzati a svolgere il servizio di tesoreria
secondo la legge bancaria.
Art.3
I rapporti tra comune e azienda di credito aggiudicataria del servizio di tesoreria, sararno
disciplinati oltre che dalla normativa di volta in volta in materia di contabilità degli enti locali e
dalle norme contenute nel regolamento di contabilita, anche da apposita convenzione,parte
integrante del presente capitolato che vincola ad ogni effetto il tesoriere (azienda di credito) all'atto
della sua sottoscrizione.
Art.4
locali , nei giorni lavorativi per le aziende di credito
e nelle ore in cui gli sportelli delle stesse sono aperte a tutto il pubblico. Il tesoriere s'impegna ad
atîrezzarsí tempestivamente ed a proprie spese, per tutto quanto conceme I'organizzazione e lo
svolgimento del servizio. La convenzione ha durata dal 01.01.2014 al 3l ' 12.2018.
Il servizio
sarà espletato dal tesoriere nei propri
Art'5
Il tesoriere in dipendenza del servizio di tesoreria
è esonerato dal prestare cauzione.
Art.6
In caso di definitiva cessazione del servizio il subentrante si farà carico di rimborsare per conto del
comune I'eventuale saldo negativo di cassa al tesoriere cessante.
Il Responsabile Area Finanziaria
Rag. Giuseppe Tomasello
Allegato
l)
AL COMUNE Dl MASCAL|......................
SERVIZIO FINANZIARIO
da inserire nella E!JSA-.A del Plico
da sottoscrivere su ogni foglio
da sottoscrivere con firma non autenticata purchè sia allegata fotocopia del documento di identità del
dichiarante.
AFFIOAMENTO MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DEL SÉRVIZIO
TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO DAL Ol.OI'2014 AL 3I.12.2018.
OGGETTO:
DI
ll/La sottoscritto/a
.... al ............ ..
a
residente a
'
in VialPiazza
nato/a
Codice Fiscale/ Partita
IVA
"
" "
(Prov "
e
)
n
.
.. . . ...
. .. . ... .....
.
;
Fax...................................n.te|...
Concorrente al pubblico incanto indicato in oggetto:
consapevole delle sanzioni penali derivanti da dichiarazioni mendaci, falsità negli atti o esibizione di atto
falso o contente dati non rispondenti a verita
1. L'esattaragionesociate.... TT
2. La sede legale................
3. ll numero telefonico................
4. ll numero fax.
5. Casella di Dosta elettronica (e-mail).. . . .......
6. ll numero di partita 1V4..........
7. ll codice fiscale................... ..
8. Di essere istituto autorizzato aì sensi dell'art.10
del D.Lgs 1 settembre '1993 n.385 "Testo
unico delle leggi in materia bancaria e creditizia"
9.
Di essere iscritto alla C.C.l,A A.
10. Di essere in possesso dei requisiti di cui all'art 38 del D 19s 12 04 2006, n 163;
L.'12.03.99
11. Di essere in regola con le norme che disciplinano il difitto al lavoro dei disabili
n,68;
e tutti gli
12. Di risoettare icontratti collettivi nazionali del settore, gli accordi sindacali integrativi
gli obblighi
adempimenti di legge nei confronti dei lavofatori dipendenti, nonché di rispettare
orevisti dalla L.n.626/94 per la sicurezza e la salute dei luoghi di lavoro;
13. Di non aver avuto sanzioni o misure cautelari di cui al D.Lgs.231/2001 che impediscano di
contrattare con la pubblica Amministrazione;
14.
Di accettare incondizionatamente ed integralmente il bando di gara e la
d'appalto
convenzione
.
15. Di dovere svolgere il servizio di tesoreria del Comune
di Mascali all'interno del territorio
comunale.
Timbro e lirma leggibile
La domanda di partecipazione deve èssere sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa owero da un suo
procuratore. In questo ultimo caso deve essere allegata la relativa procura.
in caso di raggruppamento temporaneo d'imprese o consorzio ordinario di concorrenti la dichiarazionè dovrà
essere presentata da ciascuna delle imprese partecipanti al raggruppamento o consorzio'
Allegato 2
AL COMUNE DI MASCALI
SERVIZIO FINANZIARIO
Modello presentazione offerta (lN BOLLO)
Da inserire nella BUSTA B del plico
OGGEfiO:
AFFIDAMENTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA,
TESORERIA COMUNALE
-
DEL SERVIZIO
DI
PERIODO 01.01.2014 131.12.2018
DICHIARA
Di Dmticarc nei confrcnti del Comune di...........................
aggiudicazione det servizio di tesoreia comunale
ff
.
le
seguenti condizioni economiche
in caso di
, per I'inten durata del
Peiodo
OFFERTA
P,RPúTEIRO
Tasso di inleresse attjvo applicato sulle giacenze di cassa e su
ogni altro deposito inteslato all'Ente
In aumento o in diminuzione rispetto all'f,URIBOR a 3 mesi bsse
media mese precedente.
I
Tasso di interesse passivo da pralicare sull'eventuale
(in
antliDazione di cassa
In aumento o in diminuzione rispetto aI|'EURIBOR a 3 mesi base
m€dia m€se pr€cedente.
a
crfe)
... ,
.
..ppt
(in lefterc) ...............................
Gestione in circolarità
sl
NO
(Contrassegnare risposta con X)
Contributo a favore dell'Ente
(in cfre)
€
(in lefterc)
ffitivamenteaciascunodeiparametrioggettodiVa|utazione
comporterà esclusione dalla gara.
N.B.: ln caso di discordanza tra l'offerta in cifre e quella in lettere, sarà considerata quella più
vantaggiosa per il Comune.
Firma del Legale Rappresentante
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
419 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content