close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI TRAPPETO

embedDownload
COMUNE DI TRAPPETO
PROVINCIA DI PALERMO
--------CENTRLE UNICA DI COMMITTENZA
CONVENZIONE COMUNI TRAPPETO – GIARDINELLO
VERBALE DI GARA N° 01 DEL 12.06.2014
OGGETTO: Procedura aperta appalto lavori di “Manutenzione straordinaria depuratore comunale”
del Comune di Giardinello – CUP G17H03000130004 – CIG 5683765740.
L'anno duemilaquattordici il giorno dodici del mese di Giugno alle ore 12,00 in Trappeto e
nell’Ufficio Tecnico Comunale, aperto al pubblico il Responsabile della Centrale Unica di
Committenza Arch. Cusumano Michele, Responsabile Settore Tecnico Comune di Trappeto,
Presidente di gara, prende atto della propria determinazione Rep. Gen. n° 39 del 12.06.2014 nella
quale viene definita che la Commissione di Gara che risulta essere composta come segue:
- Presidente di Gara: Arch. Michele Cusumano – Responsabile del Settore Tecnico del
Comune di Trappeto e Responsabile della Centrale Unica di Committenza;
- Componente: Ing. Giuseppe Polizzi - Responsabile del Settore Tecnico del Comune di
Giardinello e Sostituto del Responsabile della Centrale Unica di Committenza;
- Componente: Sign.ra Vivona Giuseppa – esecutore Terminalista in servizio presso l’U.T.C.
del Comune di Trappeto;
- Segretario verbalizzante: Geom. Gaglio Giovanni, R.U.P. dei lavori in argomento;
- I° Teste Geom. De Luca Vito, Istruttore Tecnico;
- II° Teste Dott.ssa Caruso Giuseppina, Istruttore;
Indi, l’Arch. Michele Cusumano, nella veste di Presidente della Commissione di Gara e
Responsabile della C.U.C., alla presenza del Segretario verbalizzante Geom. Gaglio Giovanni,
R.U.P. dei lavori di che trattasi, dei componenti di gara: Ing. Giuseppe Polizzi e Sign.ra Vivona
Giuseppa ed alla continua presenza di due testimoni di gara, individuati tra il personale dell’Ufficio
C.U.C. Sig.ri: Geom. De Luca Vito, Istruttore Tecnico e Dott.ssa Caruso Giuseppina, Istruttore
entrambi in servizio presso il Comune di Giardinello, dichiara aperta la seduta della gara in oggetto
e premette:
Che con determinazione n. 25 del 18.06.2013 il Geom. Gaglio Giovanni, dipendente del
Comune di Giardinello, è stato nominato R.U.P., ai sensi dell’art.10 comma 1, del D.Lgs 163/2006
e ss.mm. ii., come recepito in Sicilia dalla L.R. 12.7.2011,n.12, per tutto l’iter procedurale inerente i
lavori di manutenzione straordinaria del depuratore comunale;
Che con deliberazione di Giunta Comunale n. 75 del 26.11.2013, viene approvato il progetto
dei lavori di “Manutenzione straordinaria impianto di depurazione, redatto dall’Ing. Giuseppe
Polizzi, Responsabile Settore Tecnico del Comune di Giardinello, dell’importo
complessivo di
€ 37.064,21 di cui € 32.939,94 per lavori comprensivi di € 1.049,20 per oneri per la sicurezza ed
€ 2.460,39 per incidenza manodopera ed € 4.124,26 per somme a disposizione
dell’Amministrazione;
1
Che la predetta opera è finanziata con l’accorpamento dei residui dei mutui disponibili
presso la CC.DD.PP. di cui alle Pos. n. 4157562/00 di € 5.62,78, Pos. n° 4157562/01 di
€ 10.329,14; Pos. n° 4225397/01 di € 17.843,08; Pos. n° 4359882/00 di € 547,10 e Pos. n°
4186310/01 di € 3.282,11 e per un totale di € 37.064,21;
Preso atto delle relative note di autorizzazione della CC.DD.PP. n. 8021/2014, n°
8022/2014, n° 8023/2014, n° 8024/2014 e n° 8025 /2014 del 21.02.2014;
Vista la Determinazione C.U.C. Rep. Gen. n° 24 del 07.05.2014 con la quale è stata indetta
per l’appalto dei lavori del progetto esecutivo per i lavori di “Manutenzione straordinaria
dell’impianto di depurazione comunale” del comune di Giardinello, asta pubblica mediante
procedura aperta dell’Art. 55, comma 5, del "Codice dei Contratti" e con il sistema di
aggiudicazione del prezzo più basso, ai sensi degli Art. 81 e 82, comma 2, lett. a) del "Codice dei
Contratti" e con le modalità di cui all’Art. 118 del “Regolamento” per un importo dei lavori a.b.a. di
€ 29.430,35 oltre € 1.049,20 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso ed € 2.460,39 per
calcolo incidenza manodopera non soggetta a ribasso, sono stati approvati lo schema di bando ed il
disciplinare di gara unitamente agli schemi di: domanda di partecipazione al pubblico incanto, di
dichiarazione a corredo dell’offerta, di offerta e del modello GAP, redatti dal R.U.P. dei lavori
Geom. Giovanni Gaglio, per l’appalto dei lavori per i lavori di “Manutenzione straordinaria
dell’impianto di depurazione comunale” del Comune di Giardinello, dando atto che detto progetto
dell’importo complessivo di € 37.064,21 è stato finanziato dall’accorpamento dei residui dei mutui
disponibili presso la CC.DD.PP. di cui alle Pos. n. 4157562/00 di € 5.62,78, Pos. n° 4157562/01 di
€ 10.329,14; Pos. n° 4225397/01 di € 17.843,08; Pos. n° 4359882/00 di € 547,10 e Pos. n°
4186310/01 di € 3.282,11 per un totale di € 37.064,21;
Che, ai sensi dell'Art. 124 del D.Lgs. 163/2006 e dell’Art. 8 del vigente regolamento per
l’organizzazione e funzionamento della Centrale Unica di Committenza, è stata data pubblicità alla
gara mediante pubblicazione del bando integrale A.P. n° 570 dal 07.05.2014 al 10.06.2014 all'Albo
Pretorio on – line del sito istituzionale del Comune di Trappeto www.comun.trappeto.pa.it e sul
link. del sito istituzionale del Comune di Trappeto www.comun.trappeto.pa.it “bandi di gara” alla
voce “lavori” dove, tra, l’altro sono stato pubblicati oltre al bando anche il disciplinare di gara
unitamente agli schemi di: domanda di partecipazione al pubblico incanto, dichiarazione a corredo
dell’offerta, offerta e modello GAP, computo metrico estimativo ed elenco prezzi;
Che le offerte dovevano essere presentate entro le ore 12,00 del giorno 10.06.2014;
Che la Sig.ra Giuseppa Vivona, Componente della Commissione di gara, autorizzata
dall’Arch. Michele Cusumano, Responsabile C.U.C., alla custodia dei plichi contenenti le offerte
pervenute per il pubblico incanto da celebrarsi oggi alle ore 10,00, che risultano essere di n. 4
(quattro) pervenute entro le ore 12,00 del 10.06.2014 consegna gli stessi al Presidente della
Commissione di gara, nonché Responsabile della Centrale Unica di Committenza, Arch. Michele
Cusumano alla presenza degli altri componenti la Commissione di Gara: Ing. Giuseppe Polizzi,
Geom. De Luca Vito, Dott.ssa Caruso Giuseppina ed il R.U.P. Geom. Giovanni Gaglio;
TUTTO CIO PREMESSO
Il Presidente prende atto che alla data del 10.06.2014 entro le ore 12,00, prevista al punto
7.1) del bando di gara, sono pervenute n. 4 (quattro) offerte, come si evince dall'annotazione
dell'ufficio preposto alla ricezione entro termine.
2
Il Presidente dà, quindi, atto che preliminarmente sono ammesse n° 4 (quattro) imprese i cui
plichi sono numerati dal n° 1 al n° 4 secondo l’ordine di protocollo e di seguito trascritti, e
controfirmati dai componenti il seggio di gara per accertamento dell’integrità dei plichi contenenti
gli atti di gara:
1)
Prot. n° 5782 del 06.06.2014 – Impresa Minieri King Elettrica s.r.l. - Via
Bambinello Gesù II Traversa n° 8 – 88100 Catanzaro (CZ) - P.I.V.A 02929860795;
2)
Prot. n° 5817 del 09.06.2014 – Impresa COSEFO s.r.l. semplificata – Viale Mazzara
del Vallo, n° 8 – 93012 Gela (CL) – P.I.V.A. 01910130853;
3)
Prot. n° 5865 del 10.06.2014 – Impresa Pulitalia Soc. Coop – Via Mazara, n° 110 –
91022 Castelvetrano (TP) – P.I.V.A. 02241060819;
4)
Prot. n° 5866 del 10.06.2014 – Impresa Tecnav s.c.r.l. – Via della Croce, n° 1/B –
75100 Matera (MT) – P.I.V.A. 0050260773;
Il Presidente procede all’esame dei documenti, contenuti nella busta “A”, stabilendo che le
buste, “B – Offerta economica” restano integri e numerati progressivamente; indi confronta la
documentazione con quella richiesta nel bando di gara e decide, in conseguenza, l’ammissione o
meno delle imprese così come di seguito trascritte:
1) Impresa Minieri King Elettrica s.r.l.
– AMMESSA;
2) Impresa COSEFO s.r.l. semplificata
- AMMESSA;
3) Impresa Pulitalia Soc. Coop
- AMMESSA;
4) Impresa Tecnav s.c.r.l.
- AMMESSA;
Ultimato l’esame delle istanze di partecipazione alla gara, il Presidente dichiara che
vengono ammesse alla gara n. 4 (quattro) Imprese sopra descritte.
Indi il Presidente procede all’apertura delle buste “B – Offerta economica” ammesse, di
seguito trascritte, con il numero assegnato progressivamente con accanto segnato il rispettiva
ribasso:
Numero
Ditte
Ribasso %
1) Impresa Minieri King Elettrica s.r.l.
34,9999%
2) Impresa COSEFO s.r.l. semplificata
33,9265%
3) Impresa Pulitalia Soc. Coop
16,3257%
4) Impresa Tecnav s.c.r.l.
23,2969%
Ultimate le operazioni, il Presidente, stante che le offerte pervenute sono inferiori a dieci,
dispone l'aggiudicazione in via provvisoria dell'appalto, ai sensi dell’Art. 11, commi 4, del
D.Lgsvo n° 163/2006 e ss.mm.ii., al concorrente con il maggior ribasso offerto che risulta essere
quello dell'Impresa Minieri King Elettrica s.r.l. - Via Bambinello Gesù II Traversa n° 8 – 88100
Catanzaro (CZ) - P.I.V.A 02929860795 - Servizio clienti 800129734 – Fax 0961/1911066 - e-mail
[email protected]
– pec [email protected] che offre
34,9999%, sull’importo a.b.a. di
€ 29.430,35 (al netto oneri sicurezza e costo del personale) e per un importo netto di € 19.129,75
più € 1.049,20 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso ed € 2.460,39
per costo del personale e
pertanto per complessive € 22.639,35 oltre I.V.A. al 10%;
Il Presidente, dà atto che nella graduatoria definitiva ai fini dell’aggiudicazione provvisoria,
la seconda offerta risulta essere quella dell’Impresa COSEFO s.r.l. semplificata – Viale Mazzara del
Vallo, n° 8 – 93012 Gela (CL) – P.I.V.A. 01910130853 che ha offerto il ribasso del 33,9265% Fax 0933/1961021 – pec [email protected] – e-mail [email protected]
Il Presidente dichiara che ai sensi dell’Art. 10, comma 5, del D.Lgsvo n° 163/2006 e
ss.mm.ii. la stazione appaltante, previa verifica dell’aggiudicazione provvisoria ai sensi dell’Art. 12,
comma1, provvederà all’aggiudicazione definitiva;
3
Indi dichiara, altresì, che l’Art. 11, commi 5 e 8 del D.Lgsvo del 12.04.2006, n° 163 e s.m.i.
prevede che l’aggiudicazione definitiva diventi efficace dopo la verifica del possesso dei requisiti
dichiarati dall’impresa in sede di gara e consegna gli atti di gara al R.U.P. dei lavori Geom. Gaglio
Giovanni, Responsabile del Settore Affari Generali del Comune di Giardinello, per gli accertamenti
di rito;
Il presente verbale sarà pubblicato all’Albo Pretorio on-line del sito istituzionale
www.comune.trappeto.pa.it e sul link “Bandi di gara” alla voce “lavori” e sottoposto
all'approvazione del Responsabile della C.U.C. prima per l’aggiudicazione provvisoria e
successivamente alla verifica dei requisiti dichiarati in sede di gara per l’aggiudicazione definitiva.
Letto, confermato e sottoscritto.
Il Presidente Resp. C.U.C.: F.to Arch. Cusumano Michele
Componente: F.to Ing. Giuseppe Polizzi
Componente: F.to Sig.ra Vivona Giuseppa
I° Testimone: F.to Geom. De Luca Vito
II° Testimone: F.to Dott.ssa Caruso Giuseppina
Il Segretario di Gara: F.to Geom. Gaglio Giovanni
4
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
524 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content