close

Enter

Log in using OpenID

BILANCIO 2013 - Euroconference

embedDownload
Convegno di aggiornamento (1 giornata)
BILANCIO 2013
SEDE e DATA
PROGRAMMA
Orario: 09.30 - 13.00 / 14.30 - 18.00 | * 09.30 - 13.00 / 14.00 - 17-30
ALESSANDRIA
CATANIA*
GENOVA
PADOVA
TORINO
VICENZA
05 marzo
21 marzo
04 marzo
05 marzo
10 marzo
05 marzo
Hotel Diamante
Aga Hotel
Starhotel President
C. C. A. Luciani
Unione Industriale
BOLOGNA
CATANZARO*
JESI (ANCONA)
PESARO
TREVISO
18 marzo
25 marzo
11 marzo
11 marzo
06 marzo
BRINDISI*
CREMONA
MILANO 2
PESCARA*
UDINE
14 marzo
05 marzo
11 marzo
13 marzo
07 marzo
BUSTO ARSIZIO
FIRENZE
MILANO 3
PORDENONE
VENEZIA
07 marzo
18 marzo
10 marzo
06 marzo
13 marzo
Hotel Royal Carlton
Palazzo Granafei Nervegna
C. C. Le Robinie
CAGLIARI*
Hotel Perla del Porto
Ass. Professionisti
Firenze Fiera Spa
Hotel Federico II
Hotel Flaminio
Palacongressi D’Abruzzo
Hotel Michelangelo
Hotel Michelangelo
Pordenone Fiere
BHR Treviso Hotel
Hotel Là Di Moret
Hotel Globus City
FORLÌ
NAPOLI*
ROMA*
VERONA
06 marzo
12 marzo
21 marzo
21 marzo
04 marzo
C. C. Frentani
DB Hotel
CORPO DOCENTE
Claudio Ceradini
Pubblicista - Dottore Commercialista - Docente a contratto Università di Verona
Fabio Garrini
Pubblicista - Dottore Commercialista
Fabio Landuzzi
Dottore Commercialista - Studio Pirola Pennuto Zei & Associati
Paolo Meneghetti
Pubblicista - Dottore Commercialista
Le perdite di esercizio: rilevazione e modalità di copertura
• Perdite e patrimonio: modalità di verifica ed individuazione degli obblighi
di intervento • Il mancato intervento: conseguenze, responsabilità e possibili soluzioni alla
luce dei più recenti orientamenti giurisprudenziali
Sergio Pellegrino
Pubblicista - Dottore Commercialista
Massimiliano Tasini
Dottore Commercialista - Vice Presidente ANTI Marche
Maurizio Tozzi
Pubblicista - Dottore Commercialista
Giovanni Valcarenghi
Pubblicista - Ragioniere Commercialista
La voce delle rimanenze
• Le indicazioni principali sulle modalità di valutazione
• Il caso specifico delle rimanenze valutate a costo specifico (ad esempio,
immobili): conseguenze civili e fiscali della perdita di valore Gli organi di controllo e le relazioni • Il caso delle SRL e la struttura monocratica e collegiale dell’organo d
controllo
• Collegio Sindacale: suggerimenti di struttura della relazione di vigilanza
• Giudizio sul bilancio: la forma ed il contenuto della relazione e le possibili
scelte, con particolare attenzione al tema della continuità
MATERIALE DIDATTICO
2 DISPENSE di contenuto tecnico - operativo su
Bilancio 2013
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 170,00 + IVA
cumulabile con sconto Privilege Card
Le principali problematiche contabili
• La rivalutazione dei beni di impresa e delle partecipazioni: individuazione
dei limiti, verifica della compatibilità delle differenti metodologie contabili,
gestione della riserva, informativa obbligatoria ed attestazioni
• Le perdite su crediti e le svalutazioni: tecniche di corretta stima delle poste
dell’attivo, gestione del fondo svalutazione tra normativa civile e fiscale,
stralcio delle poste derivanti da atti definitivi e relativa rilevanza tributaria
• Le principali novità della prassi contabile, con particolare attenzione al
rendiconto finanziario (OIC n.10) ed al caso della perdita di beni (OIC n. 9)
La correzione degli errori contabili
• Differenza tra errori e cambiamento di principi contabili
• La rilevanza degli errori e le connesse tecniche di rimedio, anche in
relazione alla necessità di riapprovazione dei bilanci
• I riflessi fiscali degli errori e la modalità di correzione del reddito imponibile
finanziari
Novotel Venezia Mestre
Caesar’S Hotel
Hotel Ramada Naples
Fiera Di Vicenza
Catalogo Premi
Punti Privilege
-25%
-20%
-15%
Offerte acquisto convegni di aggiornamento:
Mezza giornata sul “Bilancio 2013” € 125,00 + IVA | 2 Giornate “Bilancio 2013” + “Unico 2014” € 295,00 + IVA
Il convegno fa parte del ciclo di incontri Master Breve 2013/2014
Suggerimenti pratici per l’effettuazione dei controlli sul bilancio
• L’applicazione dei principi di revisione nelle PMI: individuazione degli
adempimenti minimali: suggerimenti per il “recupero” degli stessi e per la
loro documentazione
• Il cronoprogramma di una revisione suddiviso nelle differenti fasi:
• la fase di pianificazione: chi fa cosa
•i momenti normalmente indispensabili: come si concretizzano
materialmente e cosa deve essere archiviato nelle carte di lavoro della
revisione
• il contenuto dei verbali periodici: le tracce minimali che guidano in modo
logico e puntuale l’attività del revisore
L’invalidità delle delibere nelle società di capitali
• la nullità e l’annullamento
•L’impugnazione
• La legittimazione attiva
• La sanatoria dell’invalidità
• L’azione per il risarcimento del danno
I vizi nelle delibere di approvazione del bilancio
• I vizi del procedimento di formazione • I vizi del contenuto del bilancio
• I termini di impugnazione
• I quorum deliberativi
• La sostituzione delle delibere
• Gli effetti dell’impugnazione
Il reato di false comunicazioni sociali • I tratti comuni e gli elementi distintivi delle fattispecie
• I presupposti oggettivi e soggettivi • Le soglie di punibilità e il momento consumativo
• Il procedimento e i profili sanzionatori
• La posizione del sindaco e del consulente
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
184 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content