close

Enter

Log in using OpenID

Bozza Regolamento - ASD Esercito Calcio

embedDownload
ASD ESERCITO CALCIO ROMA – Scuola Calcio 2014-2015
Art. 1 – Scuola Calcio
La Scuola Calcio organizzata dell’ASD Esercito Calcio Roma sarà condotta e svolta presso il Centro
Sportivo situato in via Castel di Leva, 291.
Alla Scuola Calcio potranno iscriversi ragazzi/ragazze di ogni età. In tal senso, saranno formati gruppi di
ragazzi appartenenti allo stesso anno di nascita, ciò al fine di prepararli ai campionati federali o campionati
riconosciuti dal CONI, secondo i relativi regolamenti.
L’attività della Scuola Calcio avrà una durata di 10 mesi, da settembre 2014 a giugno 2015.
Art. 2 - Iscrizioni
Le iscrizioni saranno aperte dal 25 agosto 2014 presso la segreteria della Scuola Calcio all’interno del
Centro Sportivo.
Art. 3 - Quota associativa
La quota annua per l’attività della Scuola Calcio è di € 450 (Kit incluso) che varrà ripartita come segue:
. quota di iscrizione € 150,00 da versare interamente all’atto della presentazione dei documenti e
comprende iscrizione ai tornei, Kit sportivo (descritto nell’Art. successivo) e assicurazione;
. ripartizione della rimanente quota in 2 rate di € 150,00 da versare, una entro il 20 dicembre e l’altra entro il
27 marzo 2015. Le quote devono essere versate presso la segreteria della Scuola Calcio.
Le domande di iscrizione, inizialmente, potranno essere presentate anche via mail:
- [email protected]
- [email protected]
Art. 4 - Materiale sportivo
Ogni allievo avrà in dotazione un Kit composto come seguente:
• N° 1 Giaccone imbottito
• N° 1 Tuta di rappresentanza
• N° 1 Tuta di lavoro
• N° 1 Giacca antipioggia
• N° 2 Maglie da allenamento
• N° 2 Pantaloncini da allenamento
• N° 2 Paia di calzettoni
• N° 1 Borsa
Avendo tutti gli allievi la stessa divisa, è necessario, per evitare eventuali scambi di materiale, personalizzare
il proprio Kit con nome e cognome o numero identificativo.
Art. 5 - Documentazione
1. Certificato medico per attività sportiva non agonistica;
2. Modulo notizie;
3. nr. 2 foto formato tessera piccola;
Il certificato medico dovrà essere consegnato all’atto dell’iscrizione, unitamente a tutta la documentazione
richiesta. I ragazzi non possono assolutamente iniziare l’attività senza aver esibito regolare certificato
medico.
ASD ESERCITO CALCIO ROMA – Scuola Calcio 2014-2015
Art. 6 - Corsi
Per tutte le categorie, i ragazzi/ragazze dovranno svolgere due lezioni settimanali, ad iniziare dal mese di
settembre fino al mese di giugno, e le partite di campionato prevalentemente di sabato.
Le lezioni avranno durata di 180 minuti circa con inizio alle ore 17,30 e termine alle ore 19,00 e saranno
sospese per le feste Natalizie e Pasquali in concomitanza con le vacanze scolastiche.
Per tutte le categorie, in caso di cattivo tempo, lo svolgimento della lezione sarà a discrezione dell’istruttore.
Durante la stagione sportiva o al termine della stessa, qualora la Società decidesse di partecipare a tornei,
sarà a discrezione della stessa far partecipare alle suddette manifestazioni i ragazzi delle fasce di età
richieste dagli organizzatori.
Potranno essere concessi, a discrezione della Società, nulla-osta per partecipare a tornei o effettuare prove
con altre squadre. L’allievo che prenderà parte a tali eventi, senza richiedere il previsto nulla-osta della
Società, non sarà coperto da assicurazione in caso di infortunio.
Art. 7 - Responsabilità
L’ASD Esercito Calcio Roma declina ogni responsabilità per eventuali furti, danni o smarrimenti all'interno
del Centro Sportivo.
Occorre controllare il materiale al termine dell'allenamento e prima di uscire dallo spogliatoio. I genitori
dovranno accompagnare il proprio figlio/figlia all'ingresso del Centro Sportivo o dello spogliatoio,
accertandosi della presenza dell'istruttore e/o di un dirigente che provvederanno a prendere in consegna i
ragazzi. I genitori che non rispettano questa norma, si renderanno responsabili dei rischi in itinere che
dovesse subire il ragazzo/ragazza.
Art. 8 - Indicazioni comportamentali degli iscritti e dei genitori
I genitori e tutti gli iscritti alla SCUOLA CALCIO sono invitati a prendere nota delle norme appresso indicate
che hanno il solo intento di far volgere l'attività dell’ASD Esercito Calcio Roma in modo serio e corretto, per
l’immagine che l’ASD dovrà sostenere nell’ambito sportivo.
L'atleta è obbligato a presentarsi in orario per l'inizio delle lezioni.
Per lo svolgimento delle lezioni l'atleta è obbligato ad utilizzare la tenuta sociale; alle gare ufficiali o nei
tornei è tenuto a presentarsi con la tuta di rappresentanza e nei mesi invernali, se occorre, con il
giaccone in dotazione.
La borsa deve essere lasciata obbligatoriamente negli spogliatoi e non nel campo di gioco o spazi
adiacenti; inoltre non potrà essere sostituita da zaini, buste di plastica o altro materiale.
La giacca antipioggia deve essere sempre portata in borsa unitamente ad eventuali cambi di corredo
qualora le condizioni metereologiche lo richiedessero.
I ragazzi/ragazze dovranno spogliarsi solo nello spogliatoio loro assegnato, rispettando le norme del
buon comportamento.
Per tutti quei ragazzi/ragazze che sono stati assenti ad una o ad entrambe le lezioni, sarà cura del
Responsabile Tecnico valutare la possibile convocazione alle gare. A salvaguardia della propria ed altrui
incolumità, i ragazzi/ragazze non devono portare anelli, orologi, collane e orecchini, sia durante le lezioni
che durante le partite.
Sia agli allenamenti che alle gare ufficiali e non, l'atleta dovrà sempre essere accompagnato presso il
campo di giuoco da un genitore o da chi ne fa le veci,.
I genitori che accompagnano i ragazzi/ragazze e vogliono assistere alle lezioni, potranno farlo da bordo
campo, senza entrare nel campo di gioco. 
Per motivi igienici e per evitare confusione o assembramenti negli spogliatoi è consentito l'ingresso nei
suddetti locali, soltanto ai genitori di ragazzi/ragazze al loro primo approccio all’attività sportiva, sia
all'inizio che al termine dell'allenamento.
Per delucidazioni in merito allo svolgimento dell'attività della Scuola Calcio, i genitori possono richiedere
un colloquio con la Società attraverso la segreteria (prenotandosi via mail); laddove la Società lo riterrà
opportuno, si potranno invece prevedere degli incontri anche con gli istruttori.
Non è ammessa da parte dei genitori o familiari degli allievi alcuna interferenza per ciò che concerne:
convocazioni, ruoli, inserimenti in diversi gruppi squadra, tempi effettivi di gioco e quant'altro appartiene
ASD ESERCITO CALCIO ROMA – Scuola Calcio 2014-2015
esclusivamente al rapporto tecnico istruttore e ragazzo/ragazza, nonché durante le diverse
manifestazioni, assumere atteggiamenti antisportivi o comunque lesivi del nome dell’ASD Esercito Calcio
Roma.
Art. 9 - Provvedimenti disciplinari
Chiunque (genitore o allievo) non dovesse rispettare le norme previste nel presente regolamento potrebbe
incorrere in provvedimenti disciplinari che andrebbero a penalizzare l'allievo (sospensione dall'allenamento,
non convocazione per la gara o, nella peggiore delle ipotesi, allontanamento dalla Scuola Calcio).
IL PRESIDENTE
Col. Giovanni CRESTANI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
316 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content