close

Enter

Log in using OpenID

CONCORDATO FRIGOARREDO SNC

embedDownload
106
TRENTINO
mercato immobiliare trento e PROVINCIA
TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI ROVERETO
CANCELLERIA FALLIMENTARE
CONCORDATO FRIGOARREDO SNC
AVVISO DI VENDITA DI BENE IMMOBILE
1. Lotto Unico costituito da immobile sito in Via Pineta 6 in Rovereto, contraddistinto dalla
p.ed. 1620 e 1621 CC Lizzana.
2. Prezzo base: € 2.850.000 – oltre imposte e tasse dovute per Legge. Aumento minimo
€ 5.000,00.
3. Le offerte di vendita dovranno essere presentate, in busta chiusa, a nomina presso lo
studio dello scrivente Liquidatore Giudiziale Dottor Gobbi Francesco, in Arco Via Bruno
Galas 29/c, entro le ore 12 del giorno 27/11/2014.
4. L’offerta,redatta in carta libera, dovrà contenere obbligatoriamente:
a) Cognome, nome, luogo e data di nascita, stato civile (se coniugato in regime di comunione dei beni indicare dati anagrafici e fiscali del coniuge), codice fiscale, domicilio e
recapito telefonico dell’offerente; per enti o società indicare la denominazione sociale;
b) Fotocopia del documento di identità dell’offerente o visura camerale aggiornata nel
caso sia una società con fotocopia del documento del firmatario legale rappresentante;
c) Il numero del lotto per cui l’offerta è proposta (lotto unico);
d) Indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore al prezzo base, inteso
al netto delle spese e imposte, a pena di esclusione;
e) Impegno al versamento del saldo del prezzo alla data del trasferimento dei beni;
f) Assegno circolare non trasferibile intestato a “FRIGOARREDO SNC IN CONCORDATO PREVENTIVO” per un importo pari al 10% del prezzo offerto.
5. Nel caso in cui l’offerta non rispetti quanto previsto ai punti precedenti la medesima verrà
esclusa. L’offerta deve intendersi irrevocabile. La mancata partecipazione all’apertura
buste di cui al punto 5 o il ritiro dell’offerta comporterà l’esclusione dalla gara e la perdita
della cauzione.
6. Nel caso di aggiudicazione l’offerente è tenuto nel termine perentorio di 7 giorni dall’aggiudicazione, al versamento del saldo del prezzo oltre Iva nella misura di Legge. L’offerta,
anche nel caso di unico offerente, non costituirà un diritto all’acquisto del bene da parte
dell’offerente, restando piena facoltà degli organi della procedura valutare se dar luogo
o meno alla vendita.
7. Le buste chiuse verranno aperte il giorno 28/11/2014 alle ore 16 presso lo studio del
Liquidatore Giudiziale in Arco – via Bruno Galas 29/c alla presenza del Liquidatore
Giudiziale, agli offerenti che vorranno presenziare e due testimoni.
8. La gara avrà inizio con l’apertura delle buste di cui al precedente punto 5). In caso di più
offerte valide si procederà a gara sulla base dell’offerta più alta ricevuta e con l’aumento
minimo sopra indicato. Non verranno prese in considerazione offerte pervenute oltre la
conclusione della gara, neppure qualora il prezzo offerto fosse superiore al 10% rispetto
a quello di aggiudicazione.
9. La presente ordinanza sarà pubblicata dal Liquidatore Giudiziale con AVVISO DI VENDITA
avente le forme di pubblicità di cui al punto seguente e con facoltà del Liquidatore Giudiziale di aggiungere altre forme al fine di garantire informativa e trasparenze delle vendite.
10. Forme di pubblicità: inserzione per estratto per una volta sulla rivista Bazar Trentino
e sul sito www.asteimmobili.it. Informazioni e prenotazioni visite presso il Liquidatore
Giudiziale, contattabile al numero telefonico 0464/532100 – [email protected]
11. La proprietà, il possesso ed il godimento dei beni saranno a favore ed a carico dell’aggiudicatario alla data di trasferimento dei beni. Non potranno essere prelevati i beni prima
del pagamento del residuo prezzo oltre iva di competenza.
23 ottobre 2014
TRIBUNALE DI BOLZANO
Concordato Preventivo: Tumpfer Reinhard ditta individuale N. 09/2010
Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Bortolotti
Liquidatore Giudiziale: Dott. Alessandro Zadra
AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA
Si rende noto che il giorno 29/10/2014 ad ore 10:00, presso lo studio del liquidatore sito in Bolzano corso Libertà 15,
avanti al dott. Alessandro Zadra, assistito da n. 2 testimoni ed autorizzato dal Comitato dei Creditori con presa visione
del Giudice Delegato Dott.ssa Francesca Bortolotti si terrà la procedura competitiva ex art. 107 L.F. per la vendita del
seguente lotto:
- LOTTO 1: strada di 203 Mq. in C.C. Santa Valburga d’Ultimo p.f. 1610/62 in P.T. 881/II
PREZZO BASE Euro 5.700,00, rilancio minimo 500,00
Le regole e la versione integrale del presente avviso e la perizia di stima sono visionabili nell’area Dataroom fallimenti del
sito internet del Tribunale di Bolzano (www.fallimentibolzano.com). La vendita è soggetta ad IVA ed imposte di registro,
ipotecarie e catastali nella misura di legge a carico dell’aggiudicatario.
Per partecipare alla gara sarà necessario presentare offerta irrevocabile in busta chiusa entro le ore 18.00 del giorno
28/10/2014, presso lo studio del liquidatore.
Sulla busta dovrà essere indicato esclusivamente la data della vendita e il nome della procedura, senza altre indicazioni.
Nella busta oltre all’offerta ed ai dati dell’offerente, va unito, per cauzione, assegno circolare non trasferibile intestato a
“Concordato preventivo Tumpfer Reinhard”, per un importo pari al 10% del prezzo offerto.
Per ulteriori informazioni e dettagli, contattare il liquidatore giudiziale - Tel. 0471 272001 mail: [email protected]
bolzano
Bolzano, lì 16/10/2014
IL LIQUIDATORE GIUDIZIALE
Dott. Alessandro Zadra
da confermarefatta il
27/10/2014
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
119 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content