close

Enter

Log in using OpenID

Da Sapa a Luang Prabang Vietnam e Laos

embedDownload
Da Sapa a Luang Prabang
Vietnam e Laos
Validità fino al 30 aprile 2014
Viaggio Individuale con Servizi Privati
Hanoi, Sapa, Luang Prabang e Vientiane
Da € 1.620,00
7 notti in hotel e 2 in treno deluxe
Guide parlanti italiano
Quotazione Volo internazionale su Richiesta
Il tema base di questo viaggio è l’incontro con popolazioni che ancora mantengono una relazione con il territorio,
popolazioni che non hanno ancora rotto quel filo sottile che lega da sempre il loro stile di vita ai ritmi della natura, allo
scorrere del tempo, alle piogge, al sole, alla notte e al giorno in un alternarsi comprensibile e compatibile con l’essenza
della vita stessa. Idealmente percorriamo un territorio che, sebbene disgiunto da una linea di confine, rimane
socialmente integro nelle tipicità delle genti e nel paesaggio che offre spettacoli straordinari.
1° giorno, HANOI Arrivo in aeroporto e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio inizio delle visite nella capitale del
Vietnam. Passeggiata a piedi ed in risciò nel quartiere francese e nelle vie caratteristiche delle corporazioni. Visita del
lago e del tempio di Ngoc Son. In serata spettacolo tradizionale delle marionette sull’acqua. Cena in ristorante locale.
Pernottamento.
2° giorno, HANOI/LAO CAI Prima colazione e giornata libera in questa interessante capitale che offre moltissimi
spunti alle visite. In serata trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno notturno (treno di lusso Fanxifan
Express o similare) per la regione montana del nord. Notte in treno in carrozze a 4 cuccette per scompartimento.
3° giorno, LAO CAI/SAPA Al mattino presto arrivo alla stazione di Lao Cai. Prima colazione e trasferimento a Sapa
che dista circa 40 Km. Sistemazione in hotel. Sapa è una ridente località creata dai Francesi proprio al confine con la
Cina. Si fanno lunghe passeggiate tra i monti per visitare i villaggi Hmong Neri e Hmong dei Fiori, Yao, Giay, Han, Zao,
Zay e Tay. I paesaggi di montagna sono incredibili, molto verdi e coltivati a risaie con arditi terrazzamenti. Giornata di
esplorazione con un leggerissimo trekking attraverso le valli per osservare e conoscere un poco la vita di questi popoli.
Pasti e pernottamento.
4° giorno, SAPA Pensione completa. Intero giorno dedicato a nuove esplorazioni sui monti e nelle valli intorno a
Sapa. Ricordiamo i villaggi di Lao Chai, Ta Van, Ta Phin e Ma Tra.
5° giorno, SAPA (mercati settimanali) /LAO CAI/HANOI Prima colazione ed escursione per visitare i bellissimi e
colorati mercati settimanali che vedono la partecipazione di vari gruppi etnici. Seconda colazione e nel pomeriggio
rientro a Lao Cai, cittadina sul confine cinese segnato dal Fiume Rosso. Cena e successivamente partenza per Hanoi,
con treno notturno. Carrozze a 4 cuccette per scompartimento.
I mercati settimanali:
Giovedì: Mercato di Lung Khau Nhin - Sabato: Mercato di Can Cau - Domenica: Mercato di Bac Ha
6° giorno, HANOI/LUANG PRABANG Arrivo previsto in primissima mattinata e trasferimento in un hotel locale per
la colazione e camere a disposizione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza per il Laos. Arrivo a Luang
Prabang e trasferimento in hotel. Seconda colazione. Inizio delle visite per un primo incontro con la cittadina. Prima del
tramonto salita sulla collina di Phu Si da dove si gode una splendida veduta d’insieme. Cena e pernottamento.
7°/8° giorno, LUANG PRABANG Pensione completa. Giornate di visita. Ricordiamo il superbo Vat Visoun, fra i più
antichi templi in uso con lo stupa dalla caratteristica forma emisferica, il Vat Xieng Thong costruito secondo il più puro
stile classico laotiano. Le grotte di Pak Ou dove si giunge navigando un tratto del fiume Mekong. Ed ancora escursione
nelle località attorno a Luang Prabang dove vivono vari gruppi etnici. Tra questi ricordiamo l’etnia H’Mong, irriducibili
Pag: 1
guerrieri e coltivatori del papavero da oppio che hanno ora abbandonato le antiche consuetudini ma conservano intatto
il fiero portamento. Inoltre parco naturale Kuong Si.
News La città, un tempo capitale del potente regno di Lan Xang (milioni di elefanti, 1353-1694) è dichiarata dall’Unesco patrimonio
dell’umanità. Il grande regno, fra i più vasti del sud-est asiatico estese il suo potere su gran parte dell’altopiano di Khorat nell’attuale
Tailandia. Il sovrano Sulinya Vongsa, ultimo re di Lan Xang, morì senza lasciare eredi nel 1694. A quest’epoca risale il disfacimento
dell’impero che nessuno seppe gestire non promuovendo il confronto con le tribù locali. Seguirono anni di lotte intestine e con i
vicini Tailandesi e Vietnamiti. Iniziò un esodo delle popolazioni, soprattutto in Tailandia ed il Laos divenne povero, spopolato,
ignorato anche dalla colonizzazione francese che lo considerò poco più di uno stato-cuscinetto. Oggi il Laos è una repubblica
democratica popolare che tenta di evolversi economicamente pur sempre restando nell’ambito di un territorio inospitale e
fortemente dipendente dall’andamento climatico. Gli abitanti di Luang Prabang conducono una vita modesta, senza i comfort cui è
ormai abituata la civiltà occidentale. Sebbene il paese non sia facilmente percorribile molti viaggiatori vi giungono, attratti dai templi
storici che sono il retaggio di un passato glorioso, dal paesaggio, dall’atmosfera semplice e rurale, ma soprattutto dai Lao, gli
abitanti di questa terra. ©
9° giorno, LUANG PRABANG/VIENTIANE Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo per
Vientiane, capitale del Paese. Seconda colazione e nel pomeriggio visita della città. E’ una piccola capitale d’altri tempi
dove il “tempo” sembra fluire in modo inverso e dove l’atmosfera è incredibilmente tranquilla, nonostante la vicinanza
con la congestionata Tailandia che si trova appena aldilà del ponte dell’Amicizia
costruito sul Mekong nel 1994. Cena e pernottamento.
10° giorno, VIENTIANE - partenza Prima colazione e completamento delle visite.
Seconda colazione libera e tempo a disposizione per lo shopping. In tempo utile
trasferimento in aeroporto per la partenza.
Hotels previsti o altri di stessa categoria
Hanoi, Golden Lotus Luxury (4 stelle locali)
Sapa, Victoria (4 stelle sup.)
Luang Prabang, Villa Santi Resort (4 stelle)
Vientiane, Lao Plaza (4 stelle)
Condizioni individuali di partecipazione, servizi a terra
Solo guide parlanti francese/inglese
Quota base in doppia
Minimo 2 persone € 1.820,00
Minimo 4 persone € 1.620,00
Supplemento camera singola € 399,00
Supplemento facoltativo per guida parlante italiano in Laos € 419,00
(Da dividere fra i partecipanti)
Iscrizione/Assicurazione Annullamento € 85,00
Cambi applicati: 1 USD = 0,76 €
Adeguamento valutario, se necessario, entro 20 giorni dalla data di partenza.
La quota base comprende Voli interni, hotels menzionati, visite, trasferimenti e sistemazioni
da programma con servizi privati, trattamento da programma (treno standard
Hanoi/Sapa/Hanoi), guide locali parlanti italiano in Vietnam ed inglese/francese in Laos,
assicurazione inter-assistance, documentazione da viaggio.
La quota base non comprende Viaggio aereo internazionale, pasti non menzionati, bevande,
mance, tasse aeroportuali, spese personali e quanto altro non indicato nella quota comprende.
Documenti Occorre il passaporto valido per almeno sei mesi dalla data di inizio del viaggio. Il
visto per il Vietnam si ottiene all’arrivo con Usd 45 e per il Laos sempre in arrivo con Usd 35.
Inoltre occorrono 4 foto formato tessera e due moduli compilati.
Pag: 2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
217 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content