close

Enter

Log in using OpenID

COMUNE DI MASCALI AWISO ESPLORATIVO PER ACQUISIZIONE

embedDownload
fg
ffi
qffi
COMUNE DI MASCALI
PROVINCIA DI CATANIA
III AREA TECNICA _ I SERVIZIO LL.PP.
AWISO ESPLORATIVO PER ACQUISIZIONE MANIFESTAZIONI DI
INTERESSE PER PARTECIPAZIONE A PROCEDURA NEGOZIA"ÎA
Ai
sensi dell'aît.L22, comma
7, del D.Lgs. n.
163106,
il
comune
di
Mascali intende acquisire
manifestazioni di interesse per partecipare alla procedura negoziata per I'affidamento dei "Lavori per la
manutenzione straordinaria
e collocazione di arredo urbano nella piazza Duomo e nell'area
circostante la Chiesa Madre".
CIG: 5950614402 - CUP: 854E14000850004
1. STAZIONEAPPALTANTE
Comune di Mascali, con sede in Piazza Duomo 1, 95016 Mascali (CT). Tel. 095-77091I
7709144
- sito informatico:
wr.rr,r,.comune.mascali.ct-it
-
I-
fax 095-
PEC: protocollomascaliúJpec.it
DEI LAVORI, COSTI PER LA
PER IL PERSONALE E MODALITA' DI PAGAMENTO DELLE
2. LUOGO, DESCRIZIONE, IMPORTO COMPLESSIVO
SICUREZZA, COSTO
PRESTAZIONI
2.1 . Luogo
di esecuzione: Mascali;
2.2. Descrizione:
Lavori per la manutenzione straordinaria e collocazione di arredo urbano nella
piazza Duomo e nell'area circostante la Chiesa Madre;
2.3.
Impofo complessivo dell'appalto (compresi costo per la sicurezza e costo per
il
personale):
e 7 9.928,7 3 (euro settantanovemilanovecentoventotto/73 );
2.4. Costi per la sicurezza non soggetti a ribasso: € 1.733,60 (euro millesettecentotrentatre/60);
Costi per il personale non soggetti a ribasso: € 25.038,45 (euro venticinquemilatrentotto/95)
2.5.
Importo
a
base d'asta
dei lavori a misura
cinquantatremilacentocinquantasei/
1
soggetto
a
ribasso:
€
53.156,18 (euro
8) ;
2.6. Lavorazioni di cui si comoone I'intervento:
Lavorazione
Arredo urbano
Importo (euro)
Categoria
os
7q q?R 71
24
2.7. Modalità di determinazione del corrispettivo:
Appalto con corrispettivo a misura, ai sensi dell'art. 53 comma 4 del Codice.
t/5
Classifica
J.
TERMINE DI ESECUZIONE
Giomi
90 ( novanta) naturali e consecutivi decorrenti dalla data di consegna dei lavori.
CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE DELLA PROCEDURA NEGOZIATA
L'aggiudicazione, ai sensi dell'art. 82 del Codice e dell'art. 19 comma 1 lettera a) della L.R.
effettuata mediante
il criterio
l2l1l,
sarit
del prezzo piu basso inferiore a quello posto a base di gara, determinato
mediante offerta espressa in cifra percentuale di ribasso, sull'importo complessivo a base d'asta, al netto
del costo della sicurezza e del costo del personale di cui al punto 2.4 del presente avviso, da applicare
uniformemente a tutto l'elenco prezzi posto a base di gara, con I'esclusione automatica delle offerte che
presenteranno una percentuale
di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai
sensi
dell'art. 86 del Codice.
6.
SOGGETTI AMMESSI A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
I soggetti di cui all'art. 34, comma
1, del D.Lgs. n.163106 in possesso dei requisiti di ordine generale, di
idoneità professionale, economico-finanziari e tecnico-organizzativi appresso specificati:
6.1. Requisiti di ordine generale: quelli di cui all'art. 38, comma 1, del D.Lgs' n. 163106;
6.2. Requisiti di idoneità professionale: quella di cui all'art. 39 del D.Lgs. n. 163106;
6.3. Requisiti economico-finanziari e tecnico-or ganizzativi: attestazione in corso di validità e relativa a
qualunque categoria ed importo, rilasciata da società di attestazione (SOA) regolarmente autorizzata'
ovvero quelli di cui all'art. 90 del DPR n. 207/10 e precisamente:
a) importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di
pubblicazione dell'awiso non inferiore all'importo del contratto da stipulare;
b) costo complessivo sostenuto per
il
personale dipendente non inferiore al quindici per cento
dell'impofo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedente la data di pubblicazione
dell'awiso; nel caso in cui il rapporto tra il suddetto costo e l'importo dei lavori sia inferiore a
quanto richiesto, l'importo dei lavori è figurativamente e proporzionalmente ridotÎo in modo da
ristabilire la percentuale richiesta; I'importo dei lavori così figurativamente ridotto vale per la
dimostrazione del possesso del requisito di cui alla lettera a);
c) adeguata attrezzatura tecnica.
I
requisiti
di ordine generale, in
caso
di
partecipazione
in
raggruppamento temporaneo owero in
consorzio, devono essere possedute da ciascuna impresa raggruppata o consorziata.
I
requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi previsti dal presente avviso devono
essere
posseduti nella misura di cui all'art. 92 del DPR n. 207110.
Non è ammessa la partecipazione di concorrenti per i quali sussiste/sussistono:
-
Le cause di esclusione di cui all'art. 38, comma 1,lett. a), b), c)' d)' e), f), g)' h), i), l)' m)' m-bis)' mter), m-quater) del D.Lgs. n. 163/06;
zl>
-
L'estensione, negli ultimi cinque anni, nei propri confronti, degli effetti delle misure di prevenzione
della sorveglianza di cui all'art. 3 della L. n. 142311956, irrogate nei confronti di un convivente;
-
Sentenze, ancorché non definitive, relative a reati che precludono
la pafecipazione alle gare di
appalto;
-
L'esistenza di piani individuali di emersione di cui all'art. l-bis, comma 14, della L. n. 383/01 e
s.m.i.;
-
L'inosservanza, all'interno della propria azienda, degli obblighi
di sicurezza previsti dalla vigente
normativa;
-
L'esistenza di forme di controllo, di cui all'art. 2359 del Codice civile o una qualsiasi relazione, anche
di fatto, con altri concorrenti pafecipanti, che comportino che le eventuali offerte potranno
essere
imputabili ad un unico centro decisionale
E' fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in piir di una associazione temporanea e/o consorzio
di cui all'art. 34, comma l,lett. d), e), f) del D.Lgs. n. 163/06 owero partecipare in forma individuale
qualora pafecipi in associazione e/o consorzio di cui all'art. 34, comma 1 lett. b), d), e), 0 del D.Lgs' n.
163/06 owero partecipare contemporaneamente come autonomo concorrente
consorzi stabili sono tenuti ad indicare per quali consorziati
il
e come consorziato' I
consorzio partecipa; a questi ultimi è fatto
divieto di pafecipare in qualsiasi altra forma. In caso di violazione sono esclusi sia
consorziato e si applica l'art. 353 del Codice
I
Penale.
il
consorzio che
il
7. TERMINE E MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I soggetti interessati dovranno far pervenire, nena I'esclusione, l'istanza di partecipazione alla selezione,
preferibilmente redatta sul modulo predisposto dall'Ente (ALL. A), in plico chiuso, idoneamente sigillato
e controfirmato sui lembi di chiusura, e deve recare all'estemo, oltre all'intestazione del mittente e
all'indirizzo dello stesso, la seguente dicitura: Manifestazione di interesse a partecipare a procedura
negoziata per I'affidamento dei "Lavori per la manutenzione straordinaria e collocazione di arredo
urbano nella piazza Duomo e nell'area circostante la Chiesa Madre".
I plichi contenenti la domanda di partecipazione dovranno pervenire, a mezzo
raccomandata del servizio
postale, owero mediante agenzia di recapito autorizzata, perentoriamente entro
al
seguente indirizzo: Comune
di Mascali
-
Piazza Duomo
-
iI27l1ll20l4 ore 12:00
95016 Mascali.
E'
altresì facoltà dei
concorrenti la consegna a mano dei plichi, dalle ore 09,00 alle ore 12,00 dei giomi lavorativi, all'ufficio
Protocollo del Comune di Mascali sito in Piazza Duomo
Non si tenà conto dei plichi pervenuti oltre
il
-
Mascali'
predetto termine
di
scadenza, anche se sostitutivi o
integrativi di plichi già pervenuti. La manifestazione d'interesse, contenente dichiarazione sostitutiva di
atto notorio, dovrà essere redatta, ple:[efibi]!0gq!9, in conformità al modello allegato al presente avviso,
datata e sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentate del concorrente, e dovrà essere accompagnata da
copia fotostatica di documento di identità, in corso di validità, del sottoscrittore (L'utilizzo del modello è
consigliabile at fine di evitore eventuoli omissioni nelle dichíarazioni che
3/5
il
concorrente è lenuto 4
produrre; tuttaviq esso non è obbligatorío né esime
completezza e rispondenza delle
Awiso).In altemativa potrà
il
partecipante dal controllo della correttezza,
proprie comunicazioni e dichiarazioni con quelle previste nel presente
essere sottoscritta anche da un procuratore del legale rappresentante ed
in tal
caso dovrà essere trasmessa la relativa nrocura.
8. CONDIZIONI E MODALITA'REGOLANTI LA PROCEDURA
Il
presente
awiso è finalizzafo esclusivamente
a ricevere manifestazioni
di interesse e, quindi, favorire la
partecipazione e la consultazione, in modo non vincolante per I'Ente, del maggior numero di operatori
economici in possesso dei requisiti richiesti. La manifestazione di interesse, pertanto, ha I'unico scopo di
comunicare all'ente la disponibilità delle ditte ad essere invitate a presentare offefa.
Per quanto sopra specificato, con
il
presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento lavori e
non sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi; si tratta di una indagine conoscitiva, in
attuazione del principio di pubblicità preventiva, frnalizzata all'individuazione di operatori economici da
consultare nel rispetto dei principi
trasparenza contemplati
di non
discriminazione, parità
di
trattamento, proporzionalità e
dall'art. 122, comma 7, del D.Lgs. n. 163106.
L'Ente, a suo insindacabile giudizio, si riserva la facoltà di sospendere, modificare, annullare o revocare
la procedura relativa al presente awiso esplorativo e di non dare seguito all'indizione della successiva
procedura negoziata per l'affrdamento dei lavori, senza che ciò comporti alcuna pretesa dei partecipanti
alla selezione.
La lettera d'invito a presentare offerta verrà inviata esclusivamente tramite posta elettronica certificata
(PEC), all'indirizzo indicato da ciascun partecipante nella manifestazione di interesse di cui al presente
awiso.
Qualora le manifestazioni
di
stazione appaltante individuerà
La data, I'ora ed
interesse pervenute ed ammesse siano
i soggetti da invitare
a presentare
in numero superiore a venti, la
offerta mediante sorteggio pubblico.
il luogo in cui venà eseguito il sorteggio venanno comunicati mediante avviso pubblico,
sul sito intemet e all'Albo Pretorio del Ente, almeno cinque giomi prima della data fissata per il sorteggio.
L'eventuale sorteggio awerrà con le seguenti modalità:
-
ciascuna domanda
partire dal no
di
partecipazione arnmessa verrà contrassegnata da un numero progressivo a
I in base al numero di iscrizione al registro di protocollo dell'ente,
senza indicazione dei
nomi dei soggetti concorrenti;
-
estrazione
di venti numeri. Le
domande conispondenti
ammesse alla gara, le altre saranno escluse.
ai numeri di protocollo estratti
saranno
I nomi dei venti soggetti sorteggiati venanno mantenuti
riservati fino ad awenuta presentazione delle offerte.
Delle operazioni di sorteggio verrà redatto apposito verbale che sarà pubblicato dopo la scadenza del
termine utile per la presentazione delle offefe economiche della procedura negoziata de qua.
4/5
Nel caso, invece, che le manifestazioni di interesse fossero in numero inferiore o uguale a venti, si
procederà ad invitare alla procedura negoziata tutti gli operatori economici che hanno manifestato
I'interesse e le cui domande risultino ammesse.
9.
CLAUSOLEDIAUTOTUTELA
La stazione appaltante acquisirà, sia preventivamente alla stipulazione del contratto sia preventivamente
all'auloizzazione di subappalti e/o sub-contratti di qualsiasi importo le informazioni antimafia ai sensi
dell'art. 100 del D.Lgs.
sospensione o di divieto
159/1
l.
Qualora dovesse emergere
la
sussistenza
di
cause
di
decadenza, di
di cui all'articolo 67 del citato decreto o di un tentativo di infiltrazione mafios4
di cui all'articolo 84, comma 4 ed all'aficolo 91, comma 6, nelle società o imprese interessate, la stazione
appaltante non potrà stipulare, approvare o autorizzare i contratti, subappalti o subcontratti.
Qualora la sussistenza di una causa di divieto sopra citata sia accertata successivamente alla stipula del
contratto, la stazione appaltante recederà dai contratti fatto salvo
eseguite
e
il
il
pagamento del valore delle opere già
rimborso delle spese sostenute per l'esecuzione del rimanente, nei limiti delle utilità
consesuite.
IO. PUBBLICITA'
Il
awiso viene pubblicato sul sito internet della stazione appaltante www.comune.mascali.ct.it,
nonché all'Albo Pretorio del Comune di Mascali.
presente
11. TRATTAMENTO DEI DATI
I dati fomiti
presente
saranno trattati in conformità al D. Lgs n. 196/03 ed utilizzati esclusivamente ai soli
fini del
awiso. L'invio della domanda presuppone I'esplicita aùforizzazione al trattamento dei dati e la
piena accettazione delle precedenti disposizioni.
12. INFORMAZIONI
L'appalto è disciplinato, oltre che dal Codice di cui al D.Lgs. n. 163/06 e dal Regolamento di cui al DpR
n.207/10, anche dalla L.R. n. 12/11 e dal relativo Regolamento approvato con D.p.R.S. n.
l3ll2.
Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste al Responsabile Unico del Procedimento Dott.
Ing. Michele Spina, tel. 095-7709120, da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore l3:00 o mediante fax al
n.095-7709144.
Mascali,
li l7ll0/2014
Procedimento
III
Spina
imiliano Leottq
Area
[..
5t5
ALLEGATO A
ISTANZA
DI
PARTECIPAZIONE
DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA
N
ALIA, PROCEDURA NEGOZIATA
E
SENSI DEL D.P.R 445/2OOO.
Spett.le Comune di Mascali
Piazza Duomo
- MASCALT(CT)
9s016
OGGETTO: Richiesta panecipazione alla selezione delle Ditte da invitare alla procedura negoziata
ai
sensi dell'art. 122 comma
7 del
D.Lgs.l63l2006 per I'affidamenro dei "Lavori per la
manutenzione straordinaria e collocazione di arredo urbano nella piazza Duomo e nell'area
circostante la Chiesa Madre".
CIG: 5950614A02 - CLJP: E54E1,Ín085lXn4
IMPORTO DEI LAVORI
-
Impono complessivo dell'appalto (compresi costo per la sicurezza e costo per
il
personale):
€ 79.928,73 (euro settanranovemilanovecertoventotto/73);
-
Costi per la sicurezza non soggetti a ribasso: € 1.733,60
(euro millesettecentotrentatr€y'6O);
-
Costi per il personale non soggetti a ribasso: € 25.038,45
(euro venticinquemilatrentotto/gs)
-
Importo
a base
d'asta dei lavori a misura soggeno a ribasso: € 53.156,18
(euro cinquantatremilacentocinquantasei/1 8);
Il
sottoscritto
,;;;;.;
nato
e
in
panita IVA n. ....-.............
con sede legale
residente in
.
.... ... ... ...
::"::ff;;,"
YialPtazza
-
..... Via ............
per ogni comunicazione relativa a chiarimenti e
per le verifrche previste dalla normativa vigente: n. di
. e-mail (PEC)
il
telefono
n. di fax.
ai sensi degli articoli ,16 e 47 del D.P.R. 28 dicembrc
penali prcviste
dall'art 76 del
2OOO,
n. 445, consapevole delle sanzioni
medesimo D.P.R. 445/2000 per
le ipotesi di falsita in ani
e
dichiarazioni mendaci ivi indicate:
DICHIARA
di manifestare I'iÍteresse a paneciparc alla gara informale, mediante procedura negoziata ai sensi dell'at.
122 comma 7 del D.Lgs.l63l0ó, per I'appalto dei lavori in epigrafe e che inlende parteciparc (s€gnîrc con
una X)
E
:
come impresa singola.
ovvefo
0
gia
"o."
""-*ro-
!
orizzontale
!
venicale
!
misto
ccdblto
di un'associazione temporane3 o di un consorzio o di un GEIE di tipo:
fra Ie seguenti impr€se:
ovvefo
E
"oa"
""po*lo-
!
orizzontale
!
venicale
di un'associazione temporanea o di un consorzio o di un GEIE di tipo
:
! -itto
da costlùItrd fra le seguenti imprese:
owefo
r--l
U
come !03!!h!!g
(o imprcsa cooptata ai sensi dell'an. 92, comma 5 del d.P.R.
associazione temporanea o di un consorzio o di un GEIE di tipo
!
orizzonale
!
venicate
! -itto
glÀ
cmdtuito fra le imprese:
:
20712010)
di
una
E
come mandante (o impresa cooptata ar sensi dell'art. 92, comma
associazione temporanea o di un consorzio o di un GEIE di úpo
I
orizzontale
!
venicale
!
rnitto
5 del d.p.R.
20712010)
di
una
:
da costituirsi fra le seguenti imprese:
E
consorzio di coop€rative di cui all'an.34, comma l,lett, b), del codice dei contratti;
E
consorzio tra imprese artigiane di cui
E
consorzio stabile di cui all'an.34, comma I,lett. c), del codice dei contrarti;
E
Atro lper gli operatori economici stabiliti in altri paesi dell'unione europea)
all'af.
34, comma I, len. b), del codice dei contratti;
DICHIARA ALTRESI'
(segnare con una X)
E
di possedere tutti i requisiti di ordine generale di cui all'articolo 38 del D.Lgs.
16312006 e
ss.mm.ii. ("Regíiriti di ordine morale"):
E
che I'impresa è iscrina nel registro delle imprese della Camera
di Commercio,
Artigianato e Agricoltura della Provincia di
Industria,
per le
seguenti
attività:
("Requisiti di idoneitò professionale"
E
di
"rr"r"
207
)1
in possesso di attestazione di qualificazione (SOA), ai sensi dell'an. 6l del DPR n.
l2OlO nelle calegorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere. in proprio o tramite
awalimento o tramite R.T.I. da costituire o sià costituito:
ovvero
E
di arr"ra in possesso
gare
dei
"requisiti di ordine tecnico-organizzativo" Wî la partecipazione alle
di appalto di importo inferiore
a
€ 150.000,00 di cui all'art. 90 deì DPR n.20712010
e di
seguito riponati:
a)
che
la Dina
indicata, nel quinquennio antecedente alla data
di
pubblicazione
dell'Avviso, ha eseguito lavori analoghi a quelli in oggetto di importo non inferiore
a
quello del contratto da stipulare:
b)
che la stessa Ditta, nel quinquennio antecedente alla data di pubblicazione dell'Awiso,
ha sostenuto un costo complessivo per
il
personale dipendente non inferiore
al
l5qo
dell'importo dei lavori eseguiti direttamente; nel caso in cui il rapporto tra il suddetto
costo e l'importo dei lavori sia inferiore a quanto richiesto, l,importo dei lavori é
figurativamente
e
proporzionalmente ridotto
in modo da ristabirire la
percentuale
richiesta; l'importo dei lavori così figurativamente ridotto vale per la dimostrazione del
possesso del requisito di cui alla lenera a);
c)
che la Ditta
è
regolarmenîe
in
possesso
di
adeguata affrezz.atura tecnica per lo
svolgimento dei lavori richiesti.
E
I'inesistenza
di
estensione, negli ultimi cinque anni, nei propn confronti, degli effetti delle
misure di prevenzione della sorveglianza di cui all'an. 3 della L.
n.
142311956, inosate nei
confronti di un convivente:
Q
I'inesistenza
di
sentenze, ancorché non definitive, relative
a reati che
orecludono la
partecipazione alle gare di appalto;
E
I'inesistenza
di piani individuali di emersione di cui all'an. l-bis, comma 14, della L.
n.
383/01 e s.m.i.;
B
I'inesistenza, all'intemo della propria azienda, dell'inosservanza degli obblighi di sicurezza
previsti dalla vigente normativa;
E
I'inesistenza
di forme di controllo, di cui all'arr. 2359 del codice civile o
una qualsiasi
relazione, anche di fatto, con altri concorrenti pafecipanti, che comportino che le eventuali
offerte potranno essere imputabili ad un unico centro decisionale,
E
di non trovarsi in alcuna situazione di controllo di cui all,articolo 2359 del codice civile
rispetto ad alcun soggetto, e di aver formulato I'offefa autonomamenre;
U
di non
essere a conoscenza della pafecipazione alla medesima procedura
di soggetti che si
trovano' rispetto al concorrente, in una delle situazioni di controllo di cui all'articolo 235g
del
codice civile, e di aver formulato I'offerta autonomamentei
E di
".."."
a conoscenza della partecipazione alla medesima procedura di soggetti che
si
tlovano, rispetto al concorrente, in situazione di controllo di cui all'anicolo 2359 del
codice
civile, e di aver formulato I'offena autonomamente;
D di
autorizzare
la
stazione appaltante,
ai
sensi de[an.79
del
D.Lgs.
n.
r
63/2006
e
all'invio delle comunicazioni di cui al suddetto art. 79 o eventuali
comunicazioni urgenti in merito all'appalto in oggetto, ad utilizzare la seguenre pec o
limitatamente
indirizzo
e-mail
seguente numero di fax
e/o,
in
subordine. il
E
che nei propri confronti non sussistono sentenze, ancorché non definite, confermate in sede di
appello relative a reati che precludono la parrccipazione alle gare d'appalto, ai sensi dell'art. 67
comma 8 del D.Lgs. ó settembre 2011 n. 159 e s-m.i.;
D
di
a conoscenza che la prcsente richiesta,
non costituisce proposta contrattuale e non
".r"r"
vincola in alcun modo I'Amministrazione e che la stessa Amministrazione si riserva di
interrompre in qualsiasi momento, per ragioni d.i sua esclusiva competenza, il procedimento
awiato, senza che i soggetti richiedenti ;nssano vantare alcuna pretesa;
E
di
a conoscenza che la presente dichiarazione non costrtuisce prova di possesso dei
"aa"r"
requisiti generali e speciali richiesti per I'affidamento dei lavori che invece dovra essere
dichiarato dall'intercssato, ed accertato dalla stazione appaltante, nei modi
di
legge in
occasione della procedura negoziata di affidamento;
E
di
informato, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 13 der D.Lgs. 196/03, che i dati
personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente
nell'ambito
".."."
del procedimento per
il quale la presente dichiarazione viene
resa,
TIMBRo
e
FIRMA
$.:
La dichiarazione, a oena di nullità, deve essere conedata da fotocopia, non
autenticata, di
valido documento di identità del sottoscrittore.
In
caso
di costituenda associazione temporanea, la prcsente istanza deve essere sottoscritta
legale rappresentante di ciascun operatorc economico associando.
dal
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 982 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content