close

Enter

Log in using OpenID

Curriculum vitae da Marranzini a Didio

embedDownload
CURRICULUM VITAE
INFORMMIONI PERSONALI
Nome
Indirizzo studio
IIIARRANZINIVINCENZO
Vtn Lurcr Err,rRuor, r'r. 73
Telefono
0835/330304
Fax
0835/330566
Indirizzo studio
Telefono
Fax
Cellulare
-
75'100 MATERA -
Conso VTruEZIR, 44 _20122 MILANO _ C/O STUDIO LecnIe DI CAPUA &
FORTUNATO
02t 54090102
0215457774
335/8235050
E-mail
PEC
Nazionalità
Data di nascita
ITALIANA
26.01.1963
ESPERIENZA LAVORATIVA
.
DAL 1986 al 1989
o
DAL 1987
COLLABORATORE DEL PROF ANTONIO TROISI, TITOLARE DELLA
CATTEDRA DI SCIENZE DELLE FINANZE PRESSO L'UNIVERSITA' DEGLI
STUDI DI BARI FACOLTA'DI ECONOMIA E COMMERCIO
LIBERO PROFESSIONISTA CON STUDIO AUTONOMO E PROPRIO IN
MATERA ALLA VIA LUIGI EINAUDI [\. 73 E MILANO AL VIALE REGINA
MARGHERITA N. 33
o
.
.
.
DAL 1988
DAL 1989 al 1995
CONSULENTE TECNICO UFFICIALE PRESSO IL TRIBUNALE DI MATERA
PRESIDENTE DELLA SQUADRA DI PALLAVOLO MASCHILE DELLA CITTA'
DI MATERA DALLA SERIE C2 ALLA SERIE IJ2
DAL 1990 al 1996
SINDACO REVISORE DEL COMUNE DI MATERA
DAL 199î al 1997
PRESIDENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL CENTRO
NAZIONALE LIBERTAS DI ROMA
.
DAL 1992a12012
PRESIDENTE
DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
DELLA
FEDERAZIONEITALIANA PALLAVOLO DI ROMA
.
DAL î995 al 2001
AMMINISTRATORE DI SQUADRA DI PALLAVOLO MASCHILE SERIE A/,I
DELLA CITTA'TARANTO
.
DAL 1998 al 2001
CONSIGLIERE DELL'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DELLA
PROVINCIA DI MATERA
Pagina I -Curriculum vitae
di MARRANZINI Vincenzo
si dà if consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Dles.
19612003
W
.
DAL 1999 al 2008
PRESIDENTE
DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA EDIL
CASSA
REGIONALE DELLA BASILICATA
o
DAL 2000 al 2006
.
DAL 2000 al 2001
PRESIDENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE DI
SCANZANO JONICO - PROVINCIA DI MATERA
PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE DEL CONSORZIO PER LO
SVILUPPO INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI MATERA
.
DAL 2001 al 2005
AMMINISTRATORE DI SQUADRA DI PALLAVOLO FEMMINILE SERIE A/2
DELLA CITTA'MATERA
o
DAL 2001 al 2000
COMPONENTE DEL COMITATO UNICO DEL MEDIOFIDI DI PUGLIA E
BASILICATA, CON SEDE LEGALE IN BARI COSTITUITO DALLE C.C I.A.A.
DI PUGLIA E BASILICATA
o
.
DAL 2002a12009
.
PRESIDENTE
COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA'
"TECNOPARCO VALBALSENTO S P.A ", partecipata SORGENIA p.A.
S
DAL 2002a12003
REVISORE UNICO DEL COMITATO PROVINCIALE CONI DI MATERA
DAL 2002ancora in carica
DEL
PRESIDENTE
DEL
COLLEGIO
DEI
REVISORI
ASSOCIAZIONEPICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA BASILICATA
o DAL 2003 al 2004
-
MOLINO E PASTIF|C|O
DAL 2003 al 2009
-
-
" Gruppo TANDOI
COMPONENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMUNE
DI NOVA SIRI
.
DELLA
API
COMPONENTE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA' "CERERE
S.R.L.
. DAL 2003 at 2000
-
-
PRESIDENTE
PROVINCIA DI MATERA
DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI
DELLA
PROVINCIA DI MATERA
. DAL 2004 at2003
. DAL 2005 al 2010
RESPONSAB I LE AMM
LIQUIDATORE
I
N
ISTRATIVO DEL GAL BRADAN ICA
UNICO DELL'AGENZIA PROVINCIALE
L'ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE PROFESSIONALE
s.P A. (tN StcLA AGEFORMA S.P.A.)
.
DAL 2006 al 2010
. DAL 2007 a1201i
DI
PER
MATERA
PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE DEL CONSORZIO PER
L'ORIENTAMENTO E LA FORMAZIONE (C.OR.FOR.) S.R L. CONSORTILE,
cON SEDE LEGALE tN NOVA StRt (MT).
COMPONENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL COMITATO
ORGANIZZATORE
DEI
CAMPIONATI MONDIALI ROMA 2O1O
DI
PALLAVOLO MASCHILE
.
DAL 2009 ancora in carica
COMPONENTE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA' CALIA
TRADE S.P.A. - Gruppo CALIA SALOTTT-
.
DAL 2009 ancora in carica
REVISORE DEI CONTI UNICO DEL COMUNE DI IRSINA
MATERA
o
DAL 2010 a12013
- PROVINCIA DI
PRESIDENTE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DELL'AZIENDA
SANTTAR|A LOCALE Dt MATERA (ASM)
o
DAL 2010 ancora in carica
Pagina
2
PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA'TRS SERVIZI
AMBIENTE S.R.L. DI PIACENZA - GRUPPO CASTELLANO
\
\-ì
Curriculum vitae
diMARRANZINI Vincenzo
Si dà il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Dles. 19612003
o
.
.
o
DAL 201l ancora in carica
SINDACO SUPPLENTE DELLA BANCA POPOLARE DELIVIEZZOGIORNO
DAL 2012ancora in carica
SINDACO EFFETTIVO diACQUEDOTT0 LUCANO S.o.A
DAL 2012ancora in carica
slNDACO EFFETTIvo di ACQUEDOTI0 LUcANo PRocETTAZToNE s.r,r.
DAL 2012ancora in carica
COMPONENTE DELL'ORGANISMO DII VIGILANZA (oDV) di ACQUEDoTTo
LUCAN0 S.p.A
.
DAL 20î3 al 2013
LIQUIDATORE DELL'AZIENDA
MATERA
.
DAL 2013 ancora in carica
-
DI TRASPORTO PUBBLICO URBANO DI
C.A.S.A.M. Società Cooperativa a r.t.
SINDACO EFFETTIVO DELLA VIM S R.L
ESPERIENZE CONCLUSE
MEMBRO DI UN GRUPPO DI STUDIO, COORDINATO DAL PROF DOTT
LEONARDO CUOCO, CHE HA REDATTO L'INDAGINE SOCIO-ECONOMICA
SUL COMUNE DI MATERA
PRESIDENTE DI VARI COLLEGI SINDACALI DI IMPRESE PRODUTTIVE
PRIVATE ,TRA LE QUALI "T l,E. sRL" (Gruppo Dibattista) - LUCANA LATTE
(Gruppo PARMALAT)
HA REDATTO L'INDAGINE ECONOMICO-FINANZIARIA SULLE AZIENDE
CHE HANNO PRESENTATO DOMANDA DI INSEDIAMENTO NELLA ZONA
P A.I.P 2 DI MATERA PER CONTO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
NEL 1988
ESPERTO IN FINANZIAMENTI PUBBLICI ALLE IMPRESE E AGLI ENTI
PUBBLICI, ALL'UOPO HA PRESENTATO LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI
PRATICHE:
.
VARIE
PRATICHE PER "FILIERE
BASILICATA 2OOO-2006"
-
MISURA tV, '12
-
pOR
O VARIE PRATICHE AI SENSI DELLA LEGGE 488192 NEI SETTORI:
ARTIG IANATO-I
N
DUSTRIA-TU RISMO
o
AFFIANCAMENTO
o
VARIE PRATICHE P O.R.
AD IMPRESE CHE HANNO PRESENTATO
DOMANDA DI FINANZIAMENTO ALLA I.G. E A SVILUPPO ITALIA
CONSULENTE E LIQUIDATORE DI SOCIETA' APPARTENENTI ALL'ENTE
svlLUPPo AGRlcoLo lN BASILICATA ENTE STRUMENTALE deila
Regione Basilicata
-
CONSULENTE FISCALE E COMMISSARIO LIQUIDATORE DEL MINISTERO
DELLE ATTIVITA PRODUTTIVE NELLE PROCEDURE DI LIQUIDAZIONE
COATTA AMMINISTRATIVA
PRESIDENTE DEL CONSORZIO FIDI "COFIDINDUSTRIA" DELLA CCIAA DI
MATERA
t'll
Pagina
3
Curriculum vitae
diMARRANZINI Vincenzo
Si dà il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs. 19612003
ISTRUZIONE E FORMMIONE
.
24.02.1986
LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO CONSEGUITA CON VOTI ,I1O/,I10
E LODE PRESSO L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BARI
TESI IN
TECNIcA BANCARIA E PROFESS|ONALE DAL TTTOLO: "Rapporto trate
-
società
di
leasing
ed
il
sistema bancario" RELATORE ch.mo prof.
AntonioDELL'ATTI
.
.
07.06.1987
27.01.1992
ISCRITTO ALL'ALBO DEI DOTTOR SOMMERCIALISTI
CONTABILI DELLA PROVINCIA DI MATERA SEZIONE A
E DEGLI ESPERTI
N 62
ISCRITTO ALL'ALBO NAZIONALE DEI REVISORI UFFICIALI DEI CONTI AL
N. 35852
ISCRITTO ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CERTIFICATORI E REVISORI
ENTI LOCALI -ANCREL -
ISCRITTO ALL'ASSOCIAZIONE ITALIANA REVISORI
- AIRCES -
CONTABILI
DELL'ECONOMIA SOCIALE
o
Ottobre 1998
HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU "IL
DI
BUSINESS PLAN: DALL'ANALISI
FATTIBILITA, ALLE SCELTE
STRATEGICHE D'AZIENDA'' TENUTOSI A ROMA E ORGANIZZATO DAL "IL
SOLE 24 ORE''
o
Marzo 2000
HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU "LA
CONTABILITA' ECONOMICA NEGLI ENTI LOCALI" TENUTOSI A ROMA ED
ORGANIZZATO DA "IL SOLE 24 ORE'
.
.
Giugno 2000
HA CONSEGUITO IL MASTER IN -FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE
IMPRESE' TENUTOSI A BARI E ORGANIZZAIO DALLA TAX CONSULTING
FIRM - Gruppo Banca di Roma
-
Novembre 2000 HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU "LA
LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
COOPERATIVE
E
DELLE
CONSORZI AGRARI" TENUTOSI
A
SOCIETA'
FIRENZE ED
ORGANIZZATO DALL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE
. DAL 02.03.2001 al 11.05,2001
HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU ''LA
LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA
COOPERATIVE
E
DELLE
CONSORZI AGRARI" TENUTOSI
SOCIETA'
A FIRENZE ED
ORGANIZZATO DALL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE
.
16 e 17 Febbraio 2004
HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU
..RIFORMA
DEL DIRITTO SOCIETARIO GUIDA OPERATIVA ALLA
REVISIONE DEGLI STATUTI"TENUTOSI A ROMA E ORGANIZZATO DA "IL
SOLE 24 ORE'
o 18 e 19 Febbraio 2004
HA PARTECIPATO AL CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE SU "LA
CONTABILITA' AZIENDALE ALLA LUCE DEGLI IAS E DELLA RIFORMA
SOCIETARIA'' TENUTOSIA ROMA E ORGANIZZATO DA-IL SOLE 24 ORE'
-/\
Pagina 4
-
Curriculum vitae
di MARRANZINI
Vincenzo
Si dà il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs. 19612003
CAPACITA'E COMPETENZE
PERSONALI
o
Pruun
LTNGUA
ITALIANO
Alrne
LTNGUE
lruclrsr
o Capacità di lettura
o Capacità di scrittura
BUONO
Capacità di espressione orale
BUONO
BUONO
CAPACITA'E COMPETENZE
RELAZIONALI
Tali capacità e competenze sono state acquisite nel corso degli anni:
'/
in considerazione del fatto che lo studio di consulenza fiscale si avvale di
personale dipendente e collaboratori (in totale i0 unità tra laureati e
diplomati) con quali grazie alla sua capacita di rerazionarsi e
i
confrontarsi con gli altri è riuscito a creare un team vincente;
'/
in considerazione dell'attivita di consulente svolta presso l'Associazione
Piccole Medie lmprese di Basilicata che lo ha portato ad avere costanti e
continui incontri con gli imprenditori locali
'/
in considerazione della carica di presidente ricoperta al Cofidi Industria
della Provincia di Matera
,/
'/
in considerazione degli svariati corsi di formazione professionare
ha guidato team di pallavolo maschili e femminili professionistici, ad alto
livello, sino alla serie A
CAPACITA'E COMPETENZE
ORGANIZZATIVE
'/
Ha partecipato all'organizzazione di varie manifestazioni sportive tra cui
assume particolare rilievo I'organizzazione
"worl Grand prix",
campionato mondiale di pallavolo femminile tenutosi nella città di Matera
nei mesi di luglio e agosto 2003, evento che per la prima volta si è svolto
del
in Europa
'/
'/
'/
Ha organizzato vari tornei di pallavolo in ltalia
Ha guidato la squadra di pallavolo maschile della città di Matera dalla
serie C/2 alla serie A/2
Ha guidato la squadra di pallavolo maschile della città di Taranto dalla
serie A/2 alla serie A/1
'/
,/
Amministratore finanziario in carica della squadra di pallavolo femminile
di Matera serie A/2
Stella di Bronzo al Merito Sportivo
-
Rilasciata dal C.O N.l. nel2002
\,
Pagina
5
Curriculum vitae
di MARRANZINI
Vincenzo
Si dà il consenso al traftamento dei dati personali ai sensi del Dlgs. 19612003
CAPACITA'E COMPETENZE
TECNICHE
Matera, 23 Settembre 2013
Nel corso degli anni ha acquisito una soddisfacente padronanza dell'uso del
computer, sia per la tenuta della contabilità, sia nell'utilizzo dell'intero
pacchetto "office" fornito dalla Microsoft, inoltre con il ricorso sempre più
frequente alle comunicazioni telematiche, lo scrivente ha acquisito notevoli
competenze anche nell'utilizzo dei software applicativi forniti dall"'Agenzia
delle Entrate" e recentemente dalla "C.C.1.A..A."
I
I
|
Pagina 6
-
//"''!
((,-
Curriculum vitae
diMARRANZINI Vincenzo
Si dà if consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del Dles. 19612003
FonuATo EURopEo
PER IL CURRICULUM
VITAE
lHroRnanzroNt pERSoNALI
Nome
via Caropreso,65, 75100, Matera, ltalia
Telefono
+39 0835 333276;
+39 3345 3345 42
E-mail
[email protected]
Skype
anto.nicoletti
Nazionalità
Data di nascita
PRorto Srrurrrrco
Nrcorrnl, Antonio
Indirizzo
Italiana
22.02.1974
lngegnere e Dottore di Ricerca in Urbanistica e Pianificazione Terrrtoriale, coltivo interessi di
ricerca legati alla sostenibilità e all'innovazione dei processi di sviluppo urbano e tenitoriale.
In oltre un decennio di attività, ho approfondito le principali dimensioni della pianificazione
strategica e dello sviluppo locale, lavorando in progetti a diverse scale tenitoriali: da quella
urbana a quella di area vasta e provinciale, da quella regionale a quella internazionale, anche in
iniziative di dimensione europea (Programmi di Cooperazione Tenitoriale Europea 2007-2013,
Interreg lllB 2000-2006, Art. 6 FSE 2000-2006, ecc.).
Ho maturato notevole esperienza nella gestione dei Fondi comunitari (FSE e FESR), sia dal
punt0 di vista della programmazione, monitoraggio e controllo, che dell'attuazione e
rendicontazione degli interventi.
Ho approfondito temi legati alla progettazione e alla gestione dei distretti culturali, in particolare
lavorando con la Fondazione Zétema di Matera all'attuazione del Distretto Culturale dell Habitat
Rupestre della Basilicata.
In ambito associativo prima, lavorativo poi, da oltre vent'anni sono impegnato in progetti di
ualorizzazione turistico-culturale del territorio. In particolare, da dieci anni sono membro del
consiglio direttivo e Direttore Artistico dell'Onyx Jazz Club di Matera e da due anni sono membro
del Consiglio Direttivo del Circolo La Scaletta, contribuendo attivamente alla progettazione e
realizzazione delle numerose attività culturali promosse annualmente dalle due associazioni.
Data la natura delle attività svolte, ho avuto principalmente committenti pubblici tra cui: il
Formez, la Regione Basilicata, la Regione Puglia, l'Università degli Studi della Basilicata, il
Comune di Bari, il Comune di Matera, Sviluppo Basilicata.
EspentrHzR
LlvoRnrtvl
ffie
Hel sErroRE DELLA PIANIFICMIoNE
URBANA,
TERRITORIALE E STRATEGICA
Date (da
'
-
Aprile 2005
a)
-
in corso
Romana,
Università degli Studi della Basilicata, Viale dell'Ateneo Lucano, Campus di Macchia
(PZ)
85100 Potenza
. Nome e indirizzo del datore di lavoro
'Tipo di aztenda o settore
lstituzione universitaria
'TiPo di imPiego
Professore a contratto
-Trtolare di incarico per lo svolgimento dell'attività dldattica del corso "Laboratorio Progettuale
(anno a 2011'2012)'
di Tecnica e Pianificazione Urbanistica" (60 ore), Facoltà di Architettura
(9
nell'ambito del
CFU),
Territorio"
del
-Titolare della cattedra di "Laboratorio di Ingegneria
. Principali mansioni e responsabilttà
corso di Laurea Magistrale in "lngegneria per I'Ambiente e il Tenitorio" (anno a.2010-2011)',
-Trtolare della cattedra di "Laboratorio di Ingegneria del Territorio" (6 cFU), nell'ambito del
2005-2011);
corsodiLaureaSpecialistìcain"lngegneriaperI'AmbienteeilTenìtorio"(annia
-Docente del corso "Tecniche dr Partecipazione e Coinvolgimento alla Costruzione di
programmi Locali", nell'ambito del Master di ll livello "Nuovi Strumenti di Governo e Gestione
del Territorio"(anni 2005 e 2006).
Date (da
'
.
-
a)
Nome e tndirizzo del datore dt lavoro
'Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principalt mansioni e responsabilità
Febbraio 2011
- Gennaio2012
Comune di Matera, Via Aldo Moro, Matera
Pubblica Ammtnistrazione
Consulente
Integrato di Sviluppo
Supporto tecnico-scientifico e amministrativo per la redazione del Piano
per la
2007-2013),
Basilicata
FESR
P0
(Asse
V
urbano sostenibile della cìttà di Matera
fattibilità.
di
schede
relative
delle
per
la
redazione
e
definizione degli interventi strategici
piano prevede investimenti per circa 33 milioni di euro nei settori della cultura, degli aiuti
ll
alle impiese innovative e creative, della mobilità sostenibile urbana, del sociale'
. Date (da -
a)
. Nome e tndirizzo del datore di lavoro
. Tipo dt azienda o settore
'TiPo
di imPiego
. Principalr mansioni e responsabilità
'
Date (da
- a)
. Nome e indirizzo del datore di lavoro
'Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Dicembre 2010
-
Novembre 2011
Comune di Bari, Corso Vittorio Emanuele ll n. 84, Bari
Pubblìca Amministrazione
Consulente
delle Infrastrutture e
Assistenza nell'ambito della convenzione tra Comune di Bari e Ministero
delle forme
Trasporti per I'attuazione del progetto "supporti strumentali all'incentivazione
sostenibile".
urbana
processi
di
trasformazione
innovative di partenariato pubblico privato nei
lo
sviluppo
e
per
rigenerazione
la
ll progetto ha visto larealizzazione di studi di fattibilità
urbano dell'area nord occidentale di Bari.
- Novembre 2009
Assetto del Territorio, v.le delle Magnolie, Modugno (BA)
Assessorato
Puglia,
Regione
Novembre 2008
Pubblica Amministrazione
Consulente
Tenitoriale
lncarico di consulenza nell'ambito della redazione del Piano Paesaggistrco
Regionale.
area vasta, per
Esperto in materia urbanistica e di pianificazione territoriale e di
"buone pratiche" nell'ambito
I'accompagnamento dei progetti pilota costituiti da
paesaggistico Territoriale Regionale.
dell'elaboràzione del piano
Responsabile tenitoriale per la Puglia centrale'
'
Date (da
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di lavoro
'TiPo di azienda o settore
Gennaio 2008
- maggio 2009
Comune di Bari, c.so Vittorio Emanuele n. 84, 70100 Bari
Pubblica Amministrazione
Consulente
'TtPo di imPiego
professionalità per la costituzione dello staff di
lncarico di collaborazrone ad alto contenuto di
Terra di Bari.
ni,.l.,, e Sviluppo de| Piano Strategico de||'Area Metropo|itana
piano
strategico dell'Area Metropolitana
Attività di consulenza per la redazione e I'avvio del
comunitarie e culturali'
Terra di Barì, con specifico riferimento alle Politiche
. Principali mansioni e responsabtlttà
Date (da
'
-
Novembre 2008
a)
- Gennaio
2009
Tecnico Economico per la Gestione del
università degli studi della Basilicata, Dipartimento
Campus di Macchia Romana' 85100
Tenitorio Agricolo e Forestale, Viate úell;Ateneo Lucano,
. Nome e indirizzo del datore di lavoro
Potenza (PZ)
lstituzione universitaria
. TiPo di aztenda o settore
Contratto di collaborazione
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
-
Date (da
'
"Laboratorio permanente sulla
contratto di collaborazione nell'ambito del progetto di
innovazione degli strumenti
piànin.urionu strategica nella Provincia di Matera, finalizzato alla
Socio Economico Provinciale", con
e alla formazione del personale - Piano di sviluppo
partenariati orizzontali e verticali'
parttcolare riferimento at seguenti temi: "formulazione di
al tenitorio provinciale e
relativi
iocali, nazionali e internazio-nali; aggrornamento dei dati
individuazione di
finanziamento;
di
individuazione del rapporto tra ooieitivi di piano e filiere
il PSSE e il
attraverso
sviluppare
da
strategici
settori di promoztone economica e tenitoriali
integrato di
sistema
del
dell'organizzazione
temi
sui
pSp; elaborazione oi progeiti càmpione
di una
fini
ai
persone
merci
e
di
provinciali
funzionalr,
trasporto provinciale, per subaree
comunale di
gestione
sovra
di
modelli
socioeconomico;
rrggior. ;o.petitivítà det sistema
ai servizi ambientali correlati al
attività produttive e di servizi con particolare riferimento
e cultural management
sistema soctoeconomtco; cooperazione, internazionalizzazione
della Provincia"
finalizzato all'innovazione tecnologica nelle imprese
Maggio 2005
a)
Associazione Nazionale di Architettura Bioecologica
Universitario per la Formazione e l'lnnovazione
. Nome e indirizzo del datore di
lav0r0
Docente a contratto
. Principalt mansioni e responsabilità
-
a)
. Nome e indirizzo del datore
di
Date (da
lavoro
'TrPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabtlità
Date (da
'
-
uni.Versus cSEl consorzio
Formazione Post-lauream
'TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
'
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
lavor0
'TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
partecipata", nell'ambito del corso di
Docente del seminario "Elementi dr progettazione
Architettura Bioecologica 2005
Aprile 2005
Lucano, campus di Macchia Romana'
università degli studi della Basilicata, viale dell'Ateneo
85100 Potenza (PZ)
lstituzione universitaria
Professore a contratto
e Ambiente costruito' (1 cFU)'
Professore a contratto del corso di "Ambiente Naturale
Gestione di Parchi urbani e Fluviali nella
nell'ambito del Master di ll Livello "Progettazione e
Pianificazione di Bacino"
Mazo 2004
- Ottobre 2004
Lucano, campus di Macchia Romana'
università degli studi della Basilicata, Viale dell'Ateneo
85100 Potenza (PZ)
lstttuzione universitaria
Professore a contratto
insediativo'
professore a contratto del corso di "Analisi strutturali e morfologiche del sistema
del
nell'ambito
(1
CFU)'
insediativo"
sistema
del
Relazioni tra efficienza funzionale e forma
MasterdiIlLive||o..NuovistrumentidiGestionedelTenitorio''
-
Settembre 2004
-
a)
Giugno 2003
. Nome e indirizzo del datore
di
-70126'Bari
Politecnico di Bari, Via Amendola 12618
'
Date (da
lavor0
. Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
lstituzione Universitaria
Collaborazione coordinata e continuativa
all'Autorità Ambientale della
consulenza nell'ambito del progetto di supporto tecnico-scientifico
di sostenibilità degli interventt
Regione puglia nella valutazionl degli aspetti ambrentali e
2000-2006, Asse 7, misura 7 1)
finanziatiattraverso iFondrstrutturaliEuropei(POR Puglia
e all'tntegrazione degli indicatori
In partrcolare: svolgimento di analisi finalizzate alla valutazione
di indicatorì per il Gruppo di
ambientali dì programma oel POR, con rtferimento alla definizione
e valutazione della sensibilità
Lavoro Ambiente Naturale; definizione di strumenti di conoscenza
(costruzione di mappe di
alle trasformazioni dei contesti ambientali regionali e sub-regionali
ricerca
della
sensibilità); acquisizione dei dati per la costituzione dell'anagrafe
. Princtpali mansioni e responsabilità
'
-
Date (da
- Dicembre 2003
school of Architecture,
university of Newcastle Upon-Tyne, Global urban Research unit,
upon-Tyne, UK.
Newcastle
planning and Landscape, claremont Tower, NE1 7RU,
Gennaio
a)
. Nome e indirizzo del datore di
lav0r0
'Tipo
lstituztone universitaria
Attività di ricerca in qualità di visiting student
sviluppo locale' con
Svolgimento dì attività di ricerca sui temi della pianificazione dello
istituzionale locale, e alle
e
sociale
partiiotare riferimento alla gestione strategica del capitale
locali
contesti
nei
irasformazioni indotte dai processi collaboratrvi
di azienda o settore
di imPiego
'TiPo
. Princrpali mansioni e responsabilità
Date (da
'
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
lav0r0
. TiPo di azienda o settore
'
TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
2002
-
2004
Politecnico di Bari' Via
Dioartimento di Architettura e Urbanrstica, Facoltà di Ingegneria,
Bari
Amendola 12618 7 0126,
lstituzione Universitaria
Collaborazione di ricerca
del Progetto di Ricerca di
Componente dell'unità di ricerca del Politecnico di Bari nell'ambito
"citta, Territorio, Ambiente:
lnteresse Nazionale (PRlN, DM n. 20 del 19t0212002) dal titolo:
ai Processi Decisionali"'
di
Supporto
Conoscenza
della
per
la
Costruzione
Tecnologie lnnovative
"Approcci Comunicativi e
Titolo del progetto dell'unità locale, coordinata dal prof. F. Selicato:
ai Processi Decisionali
Tecnologie Innovative per la costruzione di conoscenza di supporto
nella Pianificazione Urbana e Ambientale".
gli aspetti relativi alle modalità di
Nell'ambito di tale ricerca il ruolo svolto riguarda soprattutto
conoscenza multiattore
inclusione dei cittadini nei processi decisionali e alla costruzione di
Date (da
'
- a)
. Nome e indirizzo del datore di
Maao
-
Dicembre 2002
GAL Alto Salento srl, via Cattedrale 11 - 72017, Ostuni(BR)
lav0r0
. TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
.
Principali mansioni e responsabilità
Agenzia di sviluPPo locale
Consulenza Professionale
"servizr per il miglioramento
Azione finanzìata con bando P.O.R. Puglia 2000-2006, misura 5.2
"lncentivi
per la redazione di pìani
1
Azione
urbane",
della qualità dell ambiente nelle aree
d'Azrone Ambientale".
Forum di Agenda 21 Locale;
Collaborazione nella progettazione e gestione delle attività del
di dati relativi ad altre
reperimento
sostenibilità,
di
indrcatori
di
collaborazione nella definizione
dell'Ambiente e del
Stato
sullo
Relazione
della
capitoli
dei
redazione
Agende 21 Locali in ltalia;
piano di Azione Ambientale relativi all'attività di partecipazione; collaborazione nell'attività di
analisi degli aspetti relativi alla pianificazione ambientale e urbanistica
'
Date (da
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
lavoro
'Tipo
di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Gennaio
-
Febbraio 2002
Politecnico di Bari' Via
Dioartimento di Architettura e Urbanistica, Facoltà di Ingegneria,
Amendola 12618' 7 0126, Bari
lstituzione Universitaria
Collaborazione di ricerca
di Lama Belvedere a Monopoli;
Valutazione di sostenibilità del processo di istituzione del Parco
per buone pratiche di
redazione della proposta di parìecipazione al concorso internazionale
the Living
lmprove
to
pianificazione "The Dubai International Award for Best Practices
il riconoscimento di
con
Database
Practices
Lnvironment" (l'esperienza è stata inserita nel Best
"Good Practice")
v
a) Gennaio 1998 - Giugno 1999
di Dipartrmento di Architettura e Urbanistica, Facoltà di Ingegneria, Politecnico di Bari, Via
lavoro Amendola 12618 -70126,1ari
. Tioo di azienda o settore lstituzione Universitaria
. Date (da . Nome e indrrizzo del datore
. Tipo di
impiego
Tirocinio
. Principali mansioni e responsabilità Progetto di recupero funzionale e riqualificazione urbanistica di tre piazze mercatali a Molfetta
(BA), con I'impiego di metodi di pianificazione partecipata. L'attività è stata svolta durante i,
corso di Progettazione Urbanistica (docente prof. F. Selicato), nell'ambito del protocollo d'rntesa
fa Comune di Molfetta e Politecnico di Bari
ESPERIENZA NELLA PROGRAMMMIONE E GESTIONE DEI FONDI STRUTTURALI
. Date (da . Nome e indirizzo deldatore
a)
di
Aprile 2010
-
in corso
Formez PA. V.le Man 15. 00137 - Roma
lavoro
settore Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica per le Pubbliche Amministrazioni
. Tipo di impiego Consulente
. Tipo di azienda o
. Principalr mansioni e responsabilità Progetto SINOPIE - Sviluppo e Innovazione Nelle Organizzazioni Per Integrarsi in Europa
Attività di coordinamento della task force in affiancamento al personale coinvolto nella
gestrone dell Organismo Intermedio Provincia di Matera nell'ambito della gestione del PO
FSE Basilicata 2007 -2013
. Date (da . Nome e indirizzo deldatore
a)
di
Maggio 2010
- Giugno 2011
Formez PA, V.le Marx 15, 00137 - Roma
tav0r0
settore Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica per le Pubbliche Amminiskazioni
impiego Consulente
. Tipo di azienda o
. Tipo di
. Principali mansioni e responsabilità Attività di consulenza nell'ambito del Progetto Operativo di Asststenza Tecnica alle regioni
dellobiettivo Convergenza, Ambito 3 Linea 2 - Strumenti per il rafforzamento delle
comoetenze del personale
Responsabile attività territoriali - Regione Puglla.
. Date (da . Nome e indirizzo deldatore
a)
di
Ottobre 2009
-
Febbraio 2010
Formez, v.le Marx 15,00100 Roma
lavoro
settore Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica per le Pubbliche Amministrazioni
impiego Consulente
. Tipo di azienda o
. Tipo di
. Principali mansioni e responsabilità Attività di consulenza nell'ambito del progetto: "Progetto Operativo di Assìstenza Tecnica
alle Regioni dell'Obiettivo Convergenza Ambito 3 - Linea 2"
Attività di affiancamento al Servizio Attività Culturali della Regione Puglia per I'attuazione del
P0 FESR 2007-2013. Asse lV, linea di intervento 3.
. Date (da . Nome e indirizzo del datore
a)
di
Dicembre 2007
-
Ottobre 2008
Formez, v.le Marx 15, 00100 Roma
tav0r0
settore Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica per le Pubbliche Amministrazioni
impiego Consulente
. Tipo di azienda o
. Tipo di
.
Prrncipali mansioni e
responsabilità
Attività di consulenza nell'ambito del progetto di monitoraggio strategtco "Culture in loco
Qualificare I'azione e promuovere il trasferimento - POR Basilicata 2000-2006 Misura
lll.D.2"
Attività di monitoraggio di progetti nel settore culturale e attività di assistenza tecnica e
progettuale presso l'Ufficio Cultura del Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport
della Regione Basilicata.
-
-
Luglio 2008
-
a)
Aprile 2008
. Nome e rndirizzo del datore
di
Formez, v.le Marx 15,00100 Roma
Date (da
'
lav0r0
per le Pubbliche Amministrazioni
Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica
. Tipo di azienda o settore
Consulente
'TiPo di imPiego
. Princrpali mansiont e responsabilità
P0 001 Misura
Attività diconsulenza nell'ambito delprogetto:"NuoviTraguardiPON lT 161
ll.2 Piano 2006-2007".
Attività di assistenza tecnica e progettuale presso I'Ufficio Cultura del Dipartimento
Formazione Lavoro Cultura e Sport della Regione Basilicata'
ESPERIE'IZA l\IEL SETTORE DELL'ALTA FORMMIONE E DELLE POLITICHE
CULTURALI E TURISTICHE
-
Dicembre2011
-
a)
Settembre 2011
. Nome e indirizzo del datore
di
Circolo Culturale La Scaletta, via Sette Dolori, Matera
Date (da
'
lav0r0
'Tipo
di azienda o settore
lncarìco di docenza
'TiPo di imPiego
. Prìncipali mansioni e responsabilità
Date (da
'
-
Associazione culturale
a)
. Nome e indirizzo del datore di
"La rete dei numeri primi" - AP
lncarico di docenza nell'ambito del corso di formaztone
Sono stati sviluppati, in particolare, i
2007-2013.
Basilicata
FSE
PO
Cultura in Formazione ll patrimonio culturale del territorto
ore:
per
65
di
totale
un
didattiche,
unità
seguenti moduli e
- idlntità, utilizzazione e fruizrone; Economia della cultura; ll progetto di valortzzazione dei
prodotti culturali; ll ciclo di vita dei
beni culturali; La filiera culturale turistica; ldeazione di
prodotti culturali
Luglio 2009
-
Luglio 2011
Fondazione Zétema, Recinto Cavone, 75100 Matera
lavoro
. Tipo dì azienda o settore
. Tipo di imPiego
Fondazione
Contratto di consulenza
e
Consutenza per la redazione e gestione di un progetto di indirizzo, accompagnamentg
Filiera
della
verifica delle attività di project work nell'ambito del P.O. del Patto Formativo
. Principali mansioni e responsabilità
Culturale-Turistica di Basilicata.
Date (da
'
- a)
. Nome e indirizzo del datore di
- APrile 2011
Recinto Cavone, 75100 Matera
Zétema,
Fondazione
Giugno 2009
lavoro
. Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principalr mansioni e responsabilità
.
Date (da
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
Fondazione
Contratto di consulenza
di
Consulenza nell'ambito del progetto "ll Distretto Culturale dell'Habitat Rupestre
il
coordinamento
riguarda
per
L'attività
il
Sud'
Fondazione
dalla
finanziato
Basilicata",
di
scientifico e creativo del progetto, in particolare la progettazione e la realizzazione
Rupestre.
dell'Habitat
iniziative per la valorizzazione e la frurzione del Distretto Culturale
Gennaio 2009
-
Luglio 2009
Onyx Jazz Club, v, Cavalieri di Vittorio Veneto 20, 75100 Matera
lavoro
. TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
. Date (da -
a)
Associazione culturale
Consulenza
"Sassi
e Stelle
culturale
Progettaztone, organtzzazione e gestione dell'evento di marketing
di
presso
il
Centro
Fresu
Son-anti - anno móndiale dell'astrónomia concerto Paolo
2007-2013 della
Geodesia spaziale G. colombo", finanziato nell'ambito del P0 FESR
per
I'anno 2010.
Basilicata. lidvd dell'evento ha vinto il Jazz-lt Award nella categoria
Febbraio 2009
. Nome e indirizzo del datore di
DOC
-
Potenza
Archiviazione documentale snc, c.da centomani 11, 85100
lavoro
Società privata
. TìPo di azienda o settore
lncarico di docenza
'TiPo di imPiego
.
'll marketing culturale in
Attività di docenza nel cofso del progetto di formazione integrato
.07lPZn
06
Basilicata' Az. N. 4/A.P
per il tema "La gestione del
L'incarico ha riguardato lo svolgimento di attività formativa
Principali mansioni e responsabilità
.
patrimonio culturale".
- Giugno 2008
-
a)
Gennaio 2008
. Nome e indirìzzo del datore
di
Potenza
comunrtà Montana Alto Basento, Via Maestri del Lavoro 19, 85100
'
Date (da
lavoro
. Tipo di azienda o settore
Amministrazione Pubblica
Contratto di consulenza
di imPiego
'TiPo
. Princtpali mansionì e responsabilità
di sviluppo turistico
Redazione di uno studio di prefattibilità per la realizzazione di un'agenzia
del comprensorio dell'Alto Basento.
- APrile 2008
-
a)
Novembre 2007
. Nome e indirizzo del datore
di
Novaform, Via Posidonia 16116 - 84128 Salerno
Date (da
'
lavoro
'Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Pnncipali mansioni e responsabilità
Ente di formazione
Consulente
sviluppo turistico
Attività di docenza per il corso di formazione: "Promotori di impresa e dello
del
(Avviso
02/04
locale" previsto neli'ambito dell'lniziativa comunitaria EQUAL ll
MDL-274
2010412004),Progetto "Le vie del treno", Codice progetto lT - 52 località turtstiche e
Modulo didattico: "Le risorse ambientali, la misura della sostenibilità delle
la pianificazione dello sviluppo"
Laboratorio didattico: Piano di sviluppo locale
- Agosto
2007
-
a)
Giugno 2007
. Nome e indirizzo del datore
dt
Fondazione Zétema, Recinto Cavone, 75100 Matera
'
Date (da
lav0r0
. Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Fondaztone
Contratto di consulenza
di organismi gestori
Consulenza per la redazion e e realizzazione di un progetto di scouting
del P.0. del
proiect
nell'ambito
work
per
di
I'attività
di iniziative e luoghi di sperimentazione
Basilicata'
di
Culturale-Turistica
Filiera
Patto Formativo della
- Giugno 2007
-
a)
Aprile 2006
. Nome e indirizzo del datore
di
Formez, v.le Marx 15,00'100 Roma
Date (da
'
lav0r0
. Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
per le Pubbliche Amministrazioni
Agenzia di formazione, consulenza e assistenza tecnica
Consulente
progetto "sviluppo dei servizi formativi
Responsabile territoriale per la regione Basilicata del
e dell'ospitalità", finanziato dal PON
turismo
del
prassi
settore
nòl
e trasferimento di buone
ATAS, mis, ll.2 - azione 5.7.
della
ll progetto, gestito dal Formez nel quadro di una convenzione con il Dipartimento
strutture
alle
e
formativa
punOtica,
tecnica
assistenza
fornire
al
è finalrzzato
Funzione
n 135/2001
regionali nell'ambito dell'attuazione della Legge quadro sul Turismo
'
Date (da
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
Febbraio
-
Marzo 2005
Onyx JazzOlub, v. Cavalieri di Vittorio Veneto 20, 75100 Matera
lav0r0
'TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Associazione culturale
ft
Consulenza Progettuale
musicale " PerCorsi
Collaborazione nel'ideazione e redazione del progetto di formazione
Club - Matera), finanziato
sonori - Basilicata in Musica" (soggetto proponente onyx Jazz
"short List settore cultura - Avviso
dalla Regione Basilicata nell'ambrto del progetto
e
pubblico per la formazione di una snort iist ói soggetti che valorizzino la cultura creativa
Basilicata"'
in
produzione
artistica
alla
p.Àuouàno la formazione di competenze finalizzata
è stato cofinanziato per B5'000 €
ll progetto, articolato in corsi formativi e in eventi musicali,
fontónOiavateresutP.O.R.Basilicata2000/2006(Misurelll.1.C.3-llllT1/AP
n
attraverso la formazione di competenze
o4l20o4),e mira alla promozione del territorio locale
artistici e musicali.
eventi
di
produzione
specializzate nella progettazione e
ffiNEL
SETTORE DELLA COOPERMIONE
TERRITORIALE EUROPEA
'
Date (da
-
Aprile 2010
a)
. Nome e indirizzo del datore di
.Tipo di azienda o settore
-
Dipartimento Attività Produttive, Politiche dell'lmpresa e Innovazlone
Pubblica Amministrazione
Consulente
'TiPo di imPiego
dal Programma
Attività di consulenza nell'ambito del progetto GSR Model, cofinanziato
South East EuroPe.
al coordinamento e alla
La principali mansioni riguardano il supporto tecnico scientifico
al tenitorio della
gestione'del progetto, lJrealizzazione di analisi socio-economiche relative
uno standard di
dr
Éasilicata, la'reaiizzazione di studi per l'elaborazione e l'implementazione
qualità della pubblica amministrazione
. Princlpali mansioni e responsabilità
-
a)
. Nome e indirizzo del datore
di
Date (da
in corso
Tecnologica
lav0r0
'
-
Regione Basilrcata
- Ottobre 2008
Dipartimento Ambiente, Tenitorio, Politiche della Sostenibilità
Basrlicata,
Regione
Mazo 2007
lav0r0
Vra Anzio, 85100 Potenza
'TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
Pubblica Amministrazione
Consulenza sPecialistica
del progetto "SEMSQN Consulenza per I'assistenza ed il supporto tecnico all'attuazione
for the Spatial Planning
Study for the Creation of a Permanent Observatory Structure
INTERREG lll B
Programma
Area"
Mediterranean
Eastern
South
Devélopment of the
. Principali mansioni e responsabilità
-
ARCHIMED.
Principali mansioni:
per
- Assistenza alla cooperazrone della Regione Basilicata con il Lead Partner
la gestione
attività relative al
del progetto, in particolare riguardo al coordinamento tematico delle
Policentrismo;
con quelle
- coordinamento delle azioni del progetto di competenza della Regione Basilicata
di competenza degli altri partner di progetto;
di definrzione degli indicatori territoriali (TlS) riferiti alle tematiche:
- Assistenza nell'attività
Policentrismo, Accessibilita e Gestione delle Risorse Naturali;
"Policentrismo e Reti
- Assistenza nell'attività di stesura di rapporti nazionali sul tema
Urbane" (ltalia e Malta);
degli indicatori
- Assistenza nell'attività di sperimentazione ed applicazione del sistema
basato sugli
sintetìco
rapporto
di
un
pilota,
stesura
per
azioni
terrrtoriali individuando aree
studi pilota Per ciascun tema;
della
- Realizzazione di un Gls con informazioni sul contesto socio-economico e territoriale
Basilicata,
- Assistenza tecntca per il monitoraggio, la gestione finanztaria e la rendicontazione
'
Date (da
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
Maggio 2007
-
Ottobre 2007
SviluopoltaliaBasilicataS.p.A,V.ledell'Unicef,85100Potenza(PZ)
lav0r0
'Tipo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Agenzia di sviluppo / sostegno alle imprese e alle AAPP
Consulenza sPecialistica
Innovative Regional
Assistenza tecnica nella gestione del progetto europeo'l-cAR-O
Industry"
Automobile
European
in
the
strategies for the Sustainability of Employment
n\-
a
Article 6
(finanziato dall'European social Fund Regulation
-
Innovative Approaches to the
Management of Change);
regionate;
Realtzzazione di un'analisi della competitività
Progettazioneecoordinamentodifocusgroupconespertidelsettoreautomottve;
Red"azionediunastrafegiaregiona|eperilmig|ioramentodel|acompetitivitàde|settore
automotive in Basilicata;
Supporto nella gestione della partenership transnazionale'
progetto in contesti nazionali e internazionali;
Presentazione delle ricadute regionali del
progetto
Organizzazione e gestione del sito web di
-
Maggio 2007
-
a)
Settembre 2005
. Nome e indirizzo del datore
di
Potenza (PZ)
Sviluppo ltalia Basilicata S.p A., V.le dell Unicef, 85100
'
Date (da
lav0r0
'
AAPP
Agenzia di sviluppo / sostegno alle imprese e alle
somministrazione lavoro ex
Assunzione a tempo determinato (tramite contratto di
TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
D
Lgs'
276103)
"B.A.S.E.: Building on the Asset of Experience - An
i) Project Assistant nel progetto europeo
invention and practice of a
innovative approach towaùs older employees' employability;
(finanziato dall'European
coherent mechanism to exploit valuabie skills and experience"
Social Fund Regulation Article 6 - Innovative Measures);
"l-cAR-O Innovative Regional strategies for the
ii) Project Assistant nel progetto europeo
Industry" (finanziato dall'European
Sustainability of Emptoyme"nt in the European Automobile
to the Management of change)'
social Fund Regulation Article 6 - Innovative Approaches
"Preparing
Ministry of Regional
iii) Esperto tecnto nel progetto Twinnrng Bulgaria
for managing future ERDFstructures
Development and pubtic Viorks' centralind ógional
type programs and projects" BG03/lB SPP02;
Titolo ll ex D. Lgs 185/00 sulla
iv) Assistente di progetto nella gestione della commessa
. Principali mansioni e responsabilità
promozione dell'imprenditoria giovanile;
e Formazione Tecnica Superiore
v) Attività di docenza netl'ambiio del corso di lstruzione
Turismo Integrato"
del
'íecnico Superiore per l'Organizzazione e il Marketing
Date (da
'
-
a)
. Nome e indirizzo del datore di
Ottobre 2006
-
Novembre 2006
Arpa Sicilia v. Ugo La Malfa 169, 90146 Palermo
lav0r0
. TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
Agenzta regionale per la protezione dell'ambiente
Consulente
R02004/0'16-772 03 03'
Esperto tecnico nell'ambito del contratto di gemellaggio
Activities" -sub-componente
óorpàn.nt 3 "Actions To Support The lmplémentation of Daily
iEnvironmental Planning And Policy" - Activity 3.1.1 "lntroductory Actions On
3.f
Environmental Planning And Policy".
-
Ottobre 2006
-
a)
Settembre 2006
. Nome e indirizzo del datore
dt
Lucano, campus di Macchia
università degli studi della Basilicata, Viale dell'Ateneo
Romana, 85100 Potenza (PZ)
'
Date (da
lavoro
'TiPo di azienda o settore
'TiPo di imPiego
. Principali mansioni e responsabilità
lstituzione universitaria
Consulenza Progettuale
della partnership del progetto
Collaborazione nell'ideazione, progettazione e creazione
methods for seltSustainability'
and
Tools
in
"K.N.l.T.S.- Knowtedge Netwoiks:lnnovation
South-eastern Meditenanean
p.o.licies
in
marginal
Integrating spatial plànning and economic
Iniziativa Comunitaria Inteneg
di
Progetto
del
nell'ambito
,r.r1;, pópòrto a'coflnarúiamento
- Archi-Med.
Ambiente Territorio e Politiche della
Partner proponente: Regione Basilicata-Dipartimento
totale del progetto: € 754'691'03'
lmporto
Egitto.
Grecia,
Sostenibilià. eaesi partn"er: ltalia,
di aree marginali dei paesi
auto-sostenibile
locale
ll progetto mua a promuovere lo sviluppo
lllB
del Mediterraneo Orientale.
lsrRuztoHr
E FoRMAzIoNE
Date (da
'
-
2002
a)
2005
università di Napoli "Federico ll"' via Forno
Dioartimento di urbanistica, Facoltà di Architettura,
Vecchio 36 - 80134 NaPoli
Territoriale, XVll ciclo
Dottorato di Ricerca in urbanistica e Pianificazione
tesi: "Attorrintermedie governance
della
Titolo conseguito il25/01/2005,c0n la discussione
dialogica. L'istltuzrone del parco urbano
pianificazione
di
Ilcale: condúionr di efficacia in contesti
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
PrinciPali materie / abilità
'
-
professionali oggetto dello studio
dr Lama Belvedere a MonoPoli".
'
Dottore di ricerca in Urbanistica e Pianificazione Territortale
Qualifica conseguita
'
Date (da
-
Giugno 2006
a)
Viborg (Denmark)
lnteract - Qualification and Transfer unit, Jernbanegade22,8800
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
Programmes and Prolects", tenuto
Frequenza del corso "Financial Management of Inteneg
Europea
- Brussels ll corso ha riguardato
presso la Fundacion comunidad Vale-nciana Region
lnterreg
programmi
aspetti finanziari e gestionali dei progetti e
PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
'
Date (da
'
-
a)
Giugno
-
Luglio 2005
Regione Basilìcata
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
' PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
internazionalizzazione
corso di B0 ore dal titolo "Azioni di affiancamento ad azioni di
nell'ambito del P o N di
finanziato
1",
obiettivo
regioni
delle
cultura
e
della
dell,economia
ll 2 Azione 5 5
Tecnica e Azroni di SisteÀa - QCS Ob. 1 2000-2006, Misura
Assistenza
metodo|ogici, organizzativi
corso, rea|izzato da Sudgest s'r.|', ha riguardato aspetti
progetto
comunitario a valenza
un
ammrnistrativi e proceduraii relativi alla redazione di
||
transnazionale.
Date (da
'
-
a)
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
' PrinciPali materie / abilita
professionali oggetto dello studio
'
Date (da
-
a)
. Nome e tipo di istituto di istruztone
o formazione
' PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
21 Luglio
-
3
Agosto 2003
Dipartimento di Architettura e
Università di Sassari, Facoltà di Architettura di Alghero,
(ss)
-07041Alghero
Duomo
Piazza
Pianificazione, Palazzodel Pou salit
la Pianificazione Tenitoriale'
scuola estiva internazronale per il Progetto Ambientale e
legati a grossi insediamenti chimici
Si sono approfonditi aspetti di gestionà dei conflitti ambientali
e strumenti partecipativi per la
e industriali, con particolare rifàrimento allimpiego di metodi
costruzione di scenari alternativi di sviluppo
Febbraio
- Maggio 2003
Unit, school of Architecture'
university of Newcastle upon-Tyne, Global urbanResearch
Upon-Tyne, UK'
Newcast|e
7RU,
NE1
Tower,
P|anning and Landscape, C|aremont
per dottorandi sulla
didattico
European Module on spatial Development Planning: modulo
pianificazione strategica in Europa.
Spatial Pìanning Theory and Practice'
Principali materie trattate: Spatial Development in Europe;
SpatialDevelopmentPlanning:CasestudiesinEurope;ResearchSeminar'
'
Date (da
-
a)
. Nome e tipo di istituto di istruzione
Ottobre 1993
'
Dicembre 2001
126|8
Po|itecnico di Bari, Faco|tà di lngegneria, Via Amendo|a
o formazione
PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
'
-70126,gari
Territoriale'
e Progettazione
corso di Laurea in Ingegneria Edile, orientamento Pianificazione
Urbanistica dal titolo "Approcci
Discussione di una tesi in Tecnica Urbanistica e Progettazione
locale" (relatore: Prof
pianificazione
metodologici dell'Agenda 2'1 e dimensione innovativa della
Disi); tesi svolta in
Antonio
Arch.
Ing. Francesco selicato; correlatori: lng. carmelo Tone;
dell'Accordo di
nell'ambito
Roma,
collaborazione con t'gnea, centro riceiche Casaccia
pilota su
iniziative
urbane:
per
le
aree
"Agenda
21
Enea - Mrnisteio dell'Ambiente
-
Èrogru*r,
it Gruppo di Azione Locale "Alto Salento" srl'
alcune città Oi Oimensione medio-piccola", e coÀ
Discipline approfondite durante il corso di laurea:
progettazione urbanistica);
pianificazione urbana e territoriale (tecnica urbanistica,
e stili dell'architettura4V
e
storia
dell'arte
storia e conservazione (restauro, sioria
-
vl
I
delle costruzioni, idraulica' geologia)'
discipline dell'ingegneria civile (scienza e tecnica
progettazione
tecnica, composizione
-
e
progettazione architettonica (architettura
architettonica, disegno);
-
chimica)
scienze matematiche e fisiche (analisi, fisica'
Pianificazione e Progettazione Tenitoriale)
Diploma dr Laurea in Ingegneria Edile (orientamento
. Qualifica consegulta
. Livello nella classificazione
nazionale (se Pertinentel
Date (da
'
-
a)
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
'
1 10/1 10 con lode
"stefano Pieracci", edizione 2002'
Alla tesi di laurea è stato assegnato il premio nazionale
italiana della Regional Science
sezione
dall'Associazione ltatiana di Sòienze Regionali,
Association.
Gennaio
- APrile
2000
Escuela Tecnica superior
Avda de los Castros'
del Territorio,
Departamento de Geografía, Urbanismo y ordenacion
'ingenieros
de Cantabria,
y
Universidad
eu'ertos,
óanales
de Caminos,
de
EsPana
s/n. 39005 Santander,
Gestion urbanistica; Evaluacion
Discipline di gestione e progettazione urbana e territoriale:
Urbano;
Dtseno
Pública;
lnversion
de
Economico-Sictal de Proyectos
Disciplinedell'ingegneriacivile:TecnologiadelaConstruccionlell
'
'
Qualifica conseguita
Livello nella classificazione
nazionale (se Pertinentel
'
Date (da
-
a)
. Nome e tipo di istituto di istruzione
o formazione
PrinciPali materie / abilità
professionali oggetto dello studio
'
' Qualifica conseguita
. Livello nella classiftcaztone
Erasmus per la mobilità di studenti in
Superamento dei suddetti esami nell'ambito del Progetto
istituzioni universitarie europee
Matrìcula de honor
Settembre 1988
-
Luglio '1993
Liceo Classico E. Duni, v.le delle Nazioni Unite 75100 Matera
ttaliana e inglese; filosofia, storia, storia
Discipline umanistiche: lingua e letteratura greca, latina,
dell'arte;
Discipline scientifiche: matematica, scienze naturali
Diploma di maturità classica
60/60
nazionale (se Pertinentel
e"
ClpnctrR
E coMPETENzE
PERSONALI
Acqulsite nel corso della vita e della
carrrera ma non necessariamente
riconosciute da certificati e diplomi
uffictali
'
PRIMA LINGUA
Italiano
ALTRE LINGUE
lnglese
Spagnolo
Francese
Capacità di lettura
Eccellente
Eccellente
Buona
CaPacità di scrittura
Eccellente
Buona
Scarsa
. CaPacità di esPressione orate
Eccellente
Eccellente
Scarsa
'
'
ottimacapacitàdire|aztone,coltivataneg|ianniconesperienzeprofessiona|idi
CRpRctrR E coMPETENZE
associative in attività di
pianificazione collaborativa e comunicativa, con esperienze
volontariato culturale, con attività di svago e di sport;
sviluppata in numerose espenenze
spiccata capacità di relazione in ambienti multiculturali,
di residenza all'estero per lavoro, studio e svago;
RELAZIONALI
Vivere e lavorare con altre persone in
ambiente multrculturale, occupando posti
in cur Ia comunicazione è inportante e in
situazioni in cui è essenziale lavorare in
squadra (ad es. cultura e spoft), ecc
.Ottimecapacitàdi|avorareingruppo,conbuonacapacitàdiconseguirerisu|tatiin
sono state Ie varte esperienze di
condizioni di stress. Utili a sviluppàre queste competenze
di pianificazione
le
esperienze
e
lavoro di gruppo realtzzate in ambito universitario
professiona|e;
ambito
co|laborativa e comunicativa rea|izza|e in
di presentazione dt |avori e
Spiccate capacità comunicative, derivanti da esperienze
e da varie esibizioni di carattere
madre),
lingua
ricerche in contesti pubblici (anche non in
teatrali e a corsi di
spettacoli
alcuni
passato,
ad
artistico (oltre alla partecipazione, in
con diversi gruppt
semi-professionistica
concertistica
attività
recitazione, ha una costante
-
lazz)
CRpRctrR E coMPETENZE
ORGANIZZATIVE
Ad
es. coordinamento e ammintstrazione
di persone, progetti, bilanci; su/ posfo di
Iavoro, in aftività di volontariato (ad es
cuftura e s?oft), a casa, ecc
CRpRctrR E coMPETENZE
TECNICHE
Con computer, attrezzature specifiche,
macchtnari, ecc
acquisite in ambito professionale
ottime capacità di coordinamento di persone, con competenze
gestione di gruppi di lavoro, pianificazione
e di ricerca (esperienze lavorative e studi nella
partecipazione);
collaborativa e comunicativa, metodi e strumenti di
musicali ed è leader da dieci anni di un
formazioni
varie
ln ambito non lavorativo, ha coordinato
gruppo jazz;
culturale Onyx Jazz Club e del
É ..rnúro dei consigli direttivi rispettivamente dell'associazione
operano attivamente nel
circolo culturale La-scaletta di Matera. Entrambe le associazioni
da oltre 50 anni) con manifestazioni di
settore culturale (la prima da oltre 25 anni, la seconda
e sviluppo culturale e artisttco
interesse nazionale ed europeo e con progetti di valorizzazione
del tenitorio
-Ottimacapacitàdiusodipersona|computerinambienteWindowseMac;
-
-
(Explorer, Safari, Opera' Firefox) e di
Ottima conoscenza di software di navigazrone
programmi di messaggistrca elettronica (Outlook, 0utlook Express)'
software di simulazione e di
ottima conoscenza d-i-word, Excel, Powerpoint, Photoshop,
supporto alle decisroni (Time Machine);
-ConoscenzadibasediRadar-Archicad,Access,Arcview'Autocad'
formazione universitaria e postTali competenze sono state acquisite sia nel corso della
universitaria che nell'ambito dell'attività lavorativa
CRpRctrR E coMPETENZE
-Ottimacompetenzamusicale(lazz,pop.rock,etnica,c|assica)'Haseguitocorsidi
band che è stata insignita
pianoforte jazz e suona a livello semi-professionistico. Dirige una
"ldentificazione Jazzistica Tipica 2007";
ARTISTICHE
Mustca, scrittura, disegno ecc.
del riconoscimento
-
Competenza in ambito letterario molto buona;
poesie e musiche a livello amatoriale);
ottima capacità espressiva (ha scritto racconti brevi,
Ottima competenza di fumetto e arte sequenzlale;
(pittura e scultura, cinema, fotografia)
Appassionato di ogni tipo di espressione artistica
^/a
I ttùlt./t
v{I
\
AlrRr
cRpRctTA E coMPETENZE
ComPetenze non Precedentemen.te
tn0tcale.
settori disciplinari scientifico-matematict
ottima attitudine allo studio e all'apprendimento sia in
che umantstici;
punto di vista storico, urbanistico e antropologico
ottima conoscenza del territorio in cui vive, dal
formazione e passione personale' attività di
universitari,
(dovuta a studi realizzati durante i corsi
associazionismo culturale);
scientifico, storico, culturale'
Vivo interesse nei confronti di altre culture, dal punto di vista
antropologico, umano;
acquisrta nella cura di alcune
Buona competenza di editing (ambiente software: word; Adobe)
interpreta il territorio", a
fotografia
"Le
la
Vague:
Tenain
votume
pubblicazioni, in particolare óet
cura di F. Selicato (2002)
PRrrruru o PATENTI
UtrrRtoRt tNFoRMAzloNl
Patente di guida di tiPo B
-
-
per due membri delNucleo di
ldoneo (terzo classifìcato) nella procedura di selezione
(DGR 16 dicembre
Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici della Regione Basilicata
2009. n 2205)
(periodo 2008-2011), a seguito della
lscritto come Project Adviser nell'elenco di esperti EPSO
Unit F: Selection of contract
Office
procedura concoisuale "European Personnel Selection
- CAST27 - FG lV)''
(EPSO/CASI27l4l07
lists
staff, management and supervision of reserve
"Civile e
A,
settori
sez
Matera,
provincia
di
lscritto all'Ordine degli Ingegneri della
826'
numero
con
data2710212003,
"óell'lnformazione",
in
Ambientale", "lndustriale'l
2002
20
settembre
il
conseguita
professione
ingegnere
di
Abilitazione all'esercizio della
presso il Politecnico di Bari.
Culturale (1. n. 123 del
Membro delconsiglro direttivo delCircolo Culturale La Scaletta, lstituto
ltaliana per
Repubblica
della
Presidente
Zl411gB0) insignitidella medaglia d'oro del
e
dell'Arte'
Benemeriti della Scuola, della Cultura
Onyx Jazz Club
Membro del consiglio direttivo e direttore artistico dell'Associazione Culturale
di Matera.
Europeo (P.O.N. 2000/2006
2002-2004'.Borsa di studio triennale finanziata dal Fondo Sociale
- ,,Rìcerca
Misura lll.4 "Formazione
scientifica, sviluppo Tecnologico, Alta Formazione" presso il Dipartimento di
Superiore e Universitaria"), per ta frequenza di corsi di dottorato
"Federico
ll".
Napoli
di
università
di
Architettura,
urbanistica, Facoltà
o per attività di
dt
corsi
per
frequenza
la
di
Bari
Politecnico
2002.. Borsa di studio del
di
internazionaliall'estero
o
presso
istituzioniestere
perfezionamento o dispecializzazione
PON 2000Europea,
e
Commissione
Bari
di
Politecnico
tra
Convenzione
iivello universitario Mis lll 4 (FSE)'
2006 "Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico e Alta Formazione",
2002, assegnato
Vincitore del premio nazionale per tesi di laurea "stefano Pieracci", edizione
Regional science
dall'Associazione ltaliana di Scienze Regionali, sezione italiana della
-
Association.
-
di corsi universitari
2000: Borsa di studio Erasmus del Politecnico di Bari per la frequenza
presso la Universidad de Cantabria, Santander, Spagna'
Pubblicazioni:
-
per lo sviluppo
NicolettiA. (2010), "Formazione, cultura, tenitorio: un'alternativa sostenibile
un'alternativa
territorio.
"Formazione,
cultura,
(a
di)
cura
GammaLdi
in
A.
delle aree Oènoti",
Roma
Formez,
per
I'occupazione",
sostenibile
"Creatività e spazi culturali", in AAVV,
Nicoletti A. (2008), capitoli "Commercio e artigianato'' e
Piano
Terra di Bai: tradizione e innovazione. Visioni, obiettivi e azioni del
Metropoli
-
-
-
Strategico, Sedit Servizi Editoriali, Bari
Una strategia regionale
Nicoteiti A. (2007), Progetto l-cAR-O Innovation CAR opportunities,
per il settore automobilistico lucano, Matera
,'Lo
in P. Barbieri e
stato dell'arte dei Sistemi Turistici Locali in Basilicata",
Nicoletti A. (2007),
Roma
F. Palumbo (a cura di) I sistemiTuristici Localr, Materiali Formez,
of sustainable development
Bonifazi A., Nicoletti A., Tone C. (2007), "Tracing the evaluation
in Europe
in ltaly", in u. shubert, E. Stoermer (a cura di) sustainable Development
uK - lsBN
cheltenham'
concepts, Evaluation and Applications, Edward Elgar Publishing,
-
978 1 84542 831 0
relazioni di efficacia in contesti di
Nicoletti A. (2005), Agenti intermedi e governance locale:
Belvedere a MonoPlll Las
Lama
di
parco
urbano
pianificazione diaiogióa. L'istrtuzione dél
I
t/
q
\
I
conferenza urbing, 29 - 30 aprile 2005'
casas G., Pontrandollfi P., Murgante 8,, atti della
EditricErmes Potenza. ISBN 8B-87687-18-8
per la nascita di un parco agrario"' in
Nicoletti A., selicato F. (2005), "strategie collaborative
Area Vasta n. 10/1 1, Salerno - ISSN 1825-7526
a sud.
..Tute|a
e va|orizzazione de| patrimonio olivetato storico
Nico|etti A., Se|icato F' (2005),
Informazioni
istituzionali", urbanistica
di Bari: oa un,ipotesr pioé;ttrur. alte prime iniziative
-
est
- ISSN 0392 5005
processi di pianificazione'
"ll
ruolo degli attori intermedi n.ell'apertura del
Nicoletti A. (2005),
(a cura di) Mutamentr del Tenitorio e
un caso di studio,,, in n. innàcénti, s. Ristori, F. Ventura
della Società italiana degli urbanistt'
Innovazioni negli Strumenti Urbanistlci, Vlll conferenza
Firenze 29-30 gennaio 2004, Franco Angeli, Milano
n'200, INU Edizioni, Roma
-
-NicolettiA'(2004)'Agentiintermediegovernance|oca|e:condizionidiefficaciaincontestidi
tesi di
-
Belvedere a Monopoli'
pianificazione diatogica. L'rstituzione dót parco urbano di Lama
Drpartimento di Urbanisttca,
pianificazione
ciclo,
XVll
Territoriale,
e
dottorato in Urbanistica
"Federico ll"
Facoltà di Architettura, Università di Napoli
Tonin s. (2003), Advances in sustainability
NicolettiA.,
M.,
M.,
ceneta
BonifaziA., Torre C.
Easy-Eco, Evaluation of
evaluation rn ltaly: a pr.litinrty overview, atti della conferenza
Maggio 2003
Sustainability European Conference, Vienna, 15 17
progetto
di svìluppo locale", in selicato F (a cura
per
un
"Azioni
integrate
(2003),
Nicoletti A.
tra Bari e Brindisi, Schena Editore'
di), ll parco Agraiio degli Ulivi Iecolari. La piana costiera
Fasano
-
-
ISBN 88-8229-430-7
21 e dimensione innovativa della
Nicoletti A. (2002), Approcci metodologici dell'Agenda
ltaliana di
pianificazioÀe locale, atti della XXlll Cònferenza Nazionale dell'Associazione
'scienze
88-87788-03-0
lsBN
2002
Regionali, Reggio calabria,l}-l2ottobre
Una occasione di collaborazione tra
Nicoletti n. (ZOOZ), "L'Aienda 2'1 Locale dell'Alto Salento.
Roma - ISSN
tériuti", in Urbanistica Informazionin'181, INU Edizioni'
soggettiistituzionatiu
-
0392 5005
del Territorio, rn Selicato F (a cura di)'
Nicoletti A. (2002), Significati Nascosti e Conoscenza
,,le
il territorio", Bari, 3 5 maggio
interpreta
feirain Vague. La fotografia
atti del seminario
2000
propria responsabilità'
penali derivanti da dichiarazioni mendaci, dichiara sotto la
ll sottoscrrtto Antonio Nicoletti consapevole delle sanzioni
14 pgs
di
nel presente curriculum , composto
::H:ì: ;:*ffià| ffi;R?;irobi,
.n.-trtt.L
i.tormazionicontenute
corrispondono al vero
Firma
Decreto Legislativo 30 giugno 2003'
Autorizzo il trattamento oer miei dati personali ai sensi del
dati personali"
Firma
n
196 "Codice in materia di protezione dei
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
3 634 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content