close

Enter

Log in using OpenID

Comunicato Ufficiale N° 31 del 29/01/2015

embedDownload
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Delegazione Provinciale di
Sondrio
Via Delle Prese, 17 - 23100 SONDRIO
Tel. 0342-218461 - Fax 0342-519057
Sito Internet: www.lnd.it
E.mail: [email protected]
Servizio pronto AIA regionale: 02.21722408 – 02.21722410
Servizio pronto AIA provinciale: 0342.511020
La Delegazione è aperta al pubblico:
Dal lunedì al venerdì non festivi: dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Il martedì ed il venerdì non festivi: dalle ore 15,00 alle ore 18,00
Stagione Sportiva 2014/2015
Comunicato Ufficiale N° 31 del 29/01/2015
1.
Comunicazioni FIGC............................................................................................... 550
1.1 Comunicati Ufficiali e Circolari del Settore Giovanile e Scolastico ..................................... 550
2.
Comunicazioni della L.N.D. ..................................................................................... 550
2.1 Comunicati Ufficiali della LND ..................................................................................... 550
2.2 Circolari Ufficiali della LND ......................................................................................... 551
3.
Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia ..................................................... 551
3.1 Consiglio Direttivo ..................................................................................................... 551
3.2
Segreteria ............................................................................................................ 551
3.2.1 Calciatori “giovani” tesserati per società associate alla L.N.D. Autorizzazione ex art. 34,
comma 3, delle N.O.I.F. .................................................................................................. 551
3.3 Campionato Femminile - notizie ................................................................................. 551
3.4 Campionato calcio a cinque – notizie ........................................................................... 551
4.
Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. ......................... 551
4.1 Attività S.G.S. di competenza L.N.D. ........................................................................... 552
4.1.1 Convocazione per gara di selezione - Rappresentativa Regionale Torneo delle Regioni
2014/2015 Categoria ALLIEVI ......................................................................................... 552
4.1.2 Approvazione Tornei – Settore Giovanile Scolastico ................................................... 553
4.1.3 Svincoli respinti “art 110 per inattività del calciatore” ............................................... 553
4.1.4 Svincoli per INATTIVITA’ con ACCORDO Articolo 110 b4) - ACCOLTI ........................... 553
4.1.5 Svincoli per INATTIVITA’ 4 GARE Articolo 110 b4) – RESPINTI .................................... 553
4.2 Attività di Base ......................................................................................................... 554
4.2.1 Elenco aspiranti Scuole calcio 2014 – 2015................................................................ 554
5.
Comunicazioni della Delegazione Provinciale ............................................................. 555
5.1 Composizione gironi campionati allievi e giovanissimi provinciali – fase primaverile ........... 555
5.2 Calendari e date di inizio dei campionati ...................................................................... 556
5.3 Norme per lo svolgimento della Fase Primaverile Provinciale di Sondrio ........................... 556
5.4 Iscrizioni primaverile SGS e ATTIVITA’ DI BASE ............................................................ 557
549 / 31
5.5 Iter procedurale sospensione gare ufficiali periodo invernale ........................................ 558
5.6 Importante – Rapportino di fine gara ........................................................................... 559
5.7 Partecipazione a tornei e/o amichevoli non autorizzati/e dalla F.I.G.C. ............................. 559
5.8 Richieste variazioni gare (modifiche campi, giornate, orari) – avviso importante ............... 559
6.
Notizie su Attività Agonistica ................................................................................... 560
SECONDA CATEGORIA SONDRIO ................................................................................... 560
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE ............................................................................ 560
7.
Giustizia di Secondo Grado Territoriale ..................................................................... 560
7.1 Corte Sportiva di Appello Territoriale del CRL................................................................ 560
7.2 Tribunale Federale Territoriale del CRL ........................................................................ 560
8.
Rettifiche ............................................................................................................. 560
9.
Legenda ............................................................................................................... 560
Legenda Simboli Giustizia Sportiva ................................................................................... 560
1. Comunicazioni FIGC
1.1 Comunicati Ufficiali e Circolari del Settore Giovanile e Scolastico
Si rende noto che in allegato al CU 41 del CRL sono pubblicati:
Comunicato Ufficiale n°11 SGS - Proroga termini per Autorizzazione per Provini –
stag. sport. 2014-2015
ALLEGATO CU n.11 - FAC-SIMILE - Richiesta Autorizzazione Preventiva Provini
Circolare RADUNI E PROVINI PER GIOVANI CALCIATORI
STRALCIO CU n.1 2014-2015 - RADUNI E PROVINI GIOVANI CALCIATORI
2. Comunicazioni della L.N.D.
2.1 Comunicati Ufficiali della LND
Si rende noto che in allegato al CU 41 del CRL sono pubblicati:
Comunicato Ufficiale n° 148 LND da C.U. n° 119/A della F.I.G.C. riguardante
“Abbreviazione dei termini dei procedimenti dinanzi agli organi di giustizia sportiva per le
ultime 4 gare e nella fase dei play –off e play-out del Campionato Nazionale serie D”.
Comunicato Ufficiale n° 149 LND da C.U. n° 120/A della F.I.G.C. riguardante
“Abbreviazione dei termini dei procedimenti dinanzi agli organi di giustizia sportiva per le
ultime 4 gare e nella fase dei play –off e play-out del Campionato Nazionale “Juniores”.
Comunicato Ufficiale n° 153 LND riguardante “ START&SPORT – E’ IL MOMENTO DI
INVESTIRE”
550 / 31
2.2 Circolari Ufficiali della LND
Si rende noto che in allegato al CU 41 del CRL sono pubblicate:
Circolare Ufficiale n° 26 LND riguardante “Semplificazioni fiscali – circolare n 31/E
dell’Agenzia delle entrate”.
Circolare Ufficiale n° 27 LND riguardante “Nuova disciplina dei rimborsi IVA – circolare n
32/E dell’Agenzia delle entrate”.
Circolare Ufficiale n° 28 LND riguardante “Proroga validità TESSERE FEDERALI anno 2014”.
3. Comunicazioni del Comitato Regionale Lombardia
3.1 Consiglio Direttivo
Nessuna comunicazione
3.2 Segreteria
3.2.1 Calciatori “giovani” tesserati per società associate alla L.N.D.
Autorizzazione ex art. 34, comma 3, delle N.O.I.F.
Costatata la regolarità della richiesta e della documentazione prodotta dalle società
interessate, tutte associate alla L.N.D.;
visto l’art. 34, comma 3, delle N.O.I.F. (Norme Organizzative Interne della F.I.G.C.).
SI AUTORIZZANO
I seguenti calciatori/calciatrici “giovani” tesserati per dette società, a partecipare anche ad
attività agonistica organizzata dalla Lega suddetta:
A.S.D. DREAMERS CF
DI MAURO VALERIA TIZIANA
NATA IL 10/05/1999
3.3 Campionato Femminile - notizie
Nessuna comunicazione
3.4 Campionato calcio a cinque – notizie
Nessuna comunicazione
4. Comunicazioni per l’attività del Settore Giovanile
Scolastico del C.R.L.
551 / 31
4.1 Attività S.G.S. di competenza L.N.D.
4.1.1 Convocazione per gara di selezione - Rappresentativa Regionale Torneo
delle Regioni 2014/2015 Categoria ALLIEVI
I sotto elencati giocatori, individuati dallo staff tecnico del C.R. Lombardia - L.N.D., sono
convocati per giovedì 5 febbraio p.v. alle ore 14.00 (inizio gara ore 15.15) presso il
Campo Enotria di Via Carlo Cazzaniga 26 a Milano.
Si rammenta che il terreno di gioco è in erba sintetica
Gli stessi, alla gara, dovranno presentarsi ai Responsabili del Comitato Regionale muniti del
corredo personale e di gioco, documento di riconoscimento e copia del certificato di
idoneità agonistica significando che il certificato è indispensabile ai fini della partecipazione alla
gara.
Le Società interessate provvederanno ad avvertire i propri giuocatori.
Solo per qualsiasi impedimento è fatto obbligo comunicare tramite fax al nr. 02/21722315 o
nr. 02/21722230 la motivazione, corredata da pezza giustificativa, entro e non oltre Mercoledì
4 febbraio 2015 (orario ufficio).
Per tutti gli altri si considera la certa presenza.
E' fatto modo per ulteriori altre necessità contattare telefonicamente i responsabili Sig. Introzzi
al nr. 3475539803 o Sig. Pedrazzini al nr. 3357326167.
Si ricorda che la mancata adesione alla convocazione, senza giustificate motivazioni, può
comportare il deferimento agli Organi Disciplinari, ai sensi dell'Art. 76 delle N.O.I.F., sia delle
Società che dei giuocatori.
ACC. INTERNAZIONALE
ALCIONE
SABAU ALEXANDRU
TOMAT STEFANO
DAVENIA LUCA MATTEO
FOLGORE CARATESE
GRUMELLESE
LARESE FABIO
VILLA MANUEL
POZZONI DANIELE
GROE MIRKO
INVERUNO
ROGORA LORENZO
LOCATELLI ROBERTO
ALDINI
TALLARITA JACOPO
MARINONI LORENZO
POL. LOMBARDIA 1
TADINI VITTORIO
SOTO FRANCO DANIEL
MAPELLOBONATE CALCIO
BOFFELLI DAMIANO
CANNIZZARO MATTEO
MAGLIO ANDREA
ROMEO PAOLO FRANCESCO
ALZANO CENE 1909
BRESSO CALCIO
BUSTESE
CANTU’ GS SANPAOLO
CASTEGGIO 1898
POL. CIMIANO
MASSERONI MARCHESE
LIZZOLA NICOLO’
MELOGLI CARLO
SALOMONI GIANMARCO
LOMBARDONI MANUEL
MOZZATE CALCIO 1923
CALDIROLA AXEL
MASINARI ENRICO
CARLONE CHRISTIAN
RONDANINI SIMONE
GALIMBERTI ANDREA
ZANI SIMONE
ANTONUCCI NICOLA
OGGIONO
OLGINATESE
PONTISOLA CALCIO
RUOTOLO FEDERICO
GALLI FRANCESCO
CARRIERI IVANO
GRITTI ANDREA
PELLEGRINELLI IVAN
SIGNORELLI LUCA
BARAZZETTA GIULIO
PRO SESTO
D’AMICO MICHAEL
ENOTRIA 1908
FELEPPA ANDREA
SANCOLOMBANO
LEONI RICCARDO
SCANZOROSCIATE CALCIO
SONDRIO CALCIO
FOLGORE CARATESE
GIOVANNELLI STEFANO
ZANINELLI SIMONE
FAVARATO SIMONE
MAGGIONI ANDREA
FASCENDINI AMEDEO
SCARAMELLINI MICHELE
Si ringrazia la società Enotria per la fattiva collaborazione
552 / 31
4.1.2 Approvazione Tornei – Settore Giovanile Scolastico
Si comunica l’avvenuta approvazione dei seguenti tornei:
108
109
110
111
112
ICE CUP 2015
21° BIANCOCELESTE
2° CLAUSURA
BRACCO CUP-WOMAN’S F.
LOMELLINA CALCIO
ASD VERISPORT
A.C.GESSATE
POL.LOMBARDIA 1
F.C.D.ENOTRIA 1908
LOMELLINA CALCIO
R
R
R
R
N
P
P
PIC.AM.
G
P
07.02.15
01.03.15
08.02.15
19.03.15
07.02.15
22.02.15
16.04.15
08.02.15
4.1.3 Svincoli respinti “art 110 per inattività del calciatore”
Si comunica alle Società che in questo momento è possibile svincolare i calciatori solo prima
dell’inizio del Campionato inviando a mezzo raccomandata ricevuta di ritorno le richieste di
svincoli per accordo firmate dalla società, dai genitori e dal calciatore con allegato il
cartellino del Settore Giovanile.
N.B.: Le pratiche consegnate a mano presso il Comitato regionale o Delegazioni
Provinciali NON SARANNO ACCOLTE
4.1.4 Svincoli per INATTIVITA’ con ACCORDO Articolo 110 b4) - ACCOLTI
6777281
2250481
2335912
2138556
7011136
6528330
5726018
5703602
6774336
2265233
6982424
2068929
7049466
5818487
6843823
AMATULLI MATTEO
BIGNAMI ANDREA
BOLOGNESI MATTEO MARIA
BRUNASSO LUIGI
CECCHETTO LEONARDO
CORTINOVIS MICHAEL
DOS SANTOS DE MARC VINICIUS
GAGLIOTTI FABIO
GARGIULO CARMINE
GERONIMO ANTONIO
PERRONE ALESSANDRO
PISHA ROBERTSON
SOFIA JACOPO
TABACCHI ANDREA
VILLA ELIA
12/08/2002
09/02/2006
14/08/2004
05/01/2006
13/05/2003
31/03/1999
16/06/2000
12/02/1999
17/07/2002
13/02/2006
27/08/2002
06/08/2006
26/03/2005
09/04/2003
25/06/2003
GIOVANILE CARBONARA
ERACLE SPORTS AR.L
F.C. VERBANO CALCIO
A.C. BRUZZANO
CALVIGNASCO ASD
NUOVA ATLETIC ALMENNO
VERGIATESE
MASCAGNI
G.S.D. ASTRO
INSUBRIA CALCIO
OLMI CESANO
CITTA DI MONZA
F.C. VEDANESE
VARESINA CV
G.S. VEDANO
4.1.5 Svincoli per INATTIVITA’ 4 GARE Articolo 110 b4) – RESPINTI
Di seguito viene specificata la norma per poter richiedere lo svicolo per le prime 4 giornate di
campionato.
1) Il calciatore “giovane”, vincolato con tesseramento annuale, che dopo quattro giornate
dall’inizio del campionato, non abbia preso parte ad alcuna gara, per motivi a lui non
imputabili, può richiedere lo svincolo per inattività.
A tal fine il calciatore deve inviare lettera raccomandata con ricevuta di ritorno firmata anche
dagli esercenti la potestà genitoriale al COMITATO REGIONALE competente territorialmente
(rimettendone copia, a mezzo raccomandata, anche alla Società di appartenenza).
La ricevuta della raccomandata diretta alla Società deve essere allegata alla lettera inviata al
COMITATO REGIONALE territorialmente competente.
La Società può proporre opposizione entro otto giorni dal ricevimento della richiesta,
con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, inviata al Comitato Regionale e per
conoscenza al calciatore.
553 / 31
L’opposizione non effettuata da parte della Società nei modi e nei termini indicati, è
considerata adesione alla richiesta del calciatore.
RESTA INTESO CHE QUESTO SVINCOLO PUO’ ESSERE RICHIESTO SOLO DA CHI SVOLGE
CAMPIONATI PROVINCIALI E REGIONALI B.
SONO ESCLUSI I GIOCATORI CHE DISPUTANO CAMPIONATI REGIONALI A IN QUANTO IL
CAMPIONATO NON PREVEDE LA FASE PRIMAVERILE.
ROSSI
FRANCESCO
06/10/1998
MAGENTA
GARGIULO
CARMINE
17/07/2002
ASTRO
CURCI
FRANCESCO
24/06/1999
MASCAGNI
GIULIANO FABIO
15/09/2005
SPINESE
ORATORIO
NON RICHIESTA NEI MODI E TERMINI
PREVISTI ART. 110 b4) SGS (CAMPIONATI
INIZIATI)
NON RICHIESTA NEI MODI E TERMINI
PREVISTI ART. 110 b4) SGS (CAMPIONATI
NON ANCORA INIZIATI)
NON RICHIESTA NEI MODI E TERMINI
PREVISTI ART. 110 b4) SGS (PRIVO DEL
CARTELLINO ORIGINALE)
NON RICHIESTA NEI MODI E TERMINI
PREVISTI ART. 110 b4) SGS (PRIVO DEL
CARTELLINO ORIGINALE E DELLA FIRMA
DELLA SOCIETA’)
4.2 Attività di Base
4.2.1 Elenco aspiranti Scuole calcio 2014 – 2015
ELENCO PROVVISORIO SCUOLE CALCIO LOMBARDIA
L’elenco comprende le società che hanno richiesto il riconoscimento di scuola calcio (riconosciuta)
o scuola calcio qualificata (aspiranti scuole calcio).
L’assegnazione della scuola calcio verrà fatta per le scuole calcio (RICONOSCIUTE) dal
Coordinatore Federale Regionale dopo aver verificato la presenza di tutti i requisiti richiesti.
Il riconoscimento della scuola calcio qualificata verrà fatto dal settore centrale della FIGC SGS
dopo aver verificato la presenza di tutti i requisiti richiesti.
La documentazione a completamento per le sole scuole calcio qualificate verrà richiesta
direttamente dal Coordinamento Regionale alle società e dovrà essere trasmessa in forma digitale
all’indirizzo [email protected]
Le scuole calcio (riconosciute) verranno gestite direttamente dai collaboratori provinciali delle
delegazioni di riferimento.
Per eventuali deroghe dovute alla mancanza di una categoria e/o alla mancanza di uno o più
istruttori qualificati al settore tecnico, occorre presentare domanda alla delegazione di riferimento
che provvederà ad inoltrarla al coordinamento regionale.
A campione le scuole calcio saranno oggetto di verifica da parte dei collaboratori della FIGC SGS
Lombardia.
Si prega le società di prendere visione ed eventualmente comunicare all’indirizzo
[email protected] eventuali errori o dimenticanze.
…OMISSIS…
DELEGAZIONE SONDRIO
Scuole Calcio aspiranti riconosciute:
554 / 31
1234-
SONDRIO CALCIO SRL
ASD ALBOSAGGIA PONCHIERA
ASD ALTO LARIO
US BORMIESE CALCIO
…OMISSIS…
5. Comunicazioni della Delegazione Provinciale
5.1 Composizione gironi campionati allievi e giovanissimi provinciali – fase
primaverile
Sulla base degli organici, si è provveduto alla formazione dei gironi dei seguenti campionati, fase
primaverile, per la stagione sportiva 2014/2015, la cui organizzazione sarà curata da questa
Delegazione:
Campionato provinciale allievi – girone A FASE PRIMAVERILE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
935536
12680
64565
15280
76265
676050
67533
930004
A.S.D. Alto Lario Calcio
A.S.D. Chiavennese U.S.
U.S. Cosio Valtellino
U.S. Delebio
U.S. Dubino
Olympic Retica
U.S. Talamonese
A.C. Valchiavenna
Campionato provinciale allievi – girone B FASE PRIMAVERILE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
74508
675575
930017
205442
920984
205442
49870
675610
A.C. Albosaggia Ponchiera
U.S. Ardenno Buglio
Berbenno A.S.D.
U.S. Bormiese
Penta 08
U.S.D. Pontese
Sondrio Calcio S.R.L. (fuori classifica)
Pol. Valmalenco
Campionato provinciale giovanissimi – girone A FASE PRIMAVERILE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
935536
12680
15280
204814
67533
930004
A.S.D. Alto Lario Calcio
U.S. Chiavennese
U.S. Delebio
A.C.D. Mese A
U.S. Talamonese (fuori classifica)
A.C. Valchiavenna
555 / 31
Campionato provinciale giovanissimi – girone B FASE PRIMAVERILE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
675575
930017
920984
205442
204814
675610
U.S. Ardenno Buglio
A.S.D. Berbenno
Penta 08
U.S.D. Pontese
A.C.D. Mese B (fuori classifica)
Pol. Valmalenco
Campionato provinciale giovanissimi – girone C FASE PRIMAVERILE
1.
2.
3.
4.
5.
6.
74266
73065
917614
76275
49870
52210
U.S. Bormiese
U.S. Grosio
A.C. Livigno
A.S. Sondalo
Sondrio Calcio S.R.L. (fuori classifica)
U.S. Tiranese
5.2 Calendari e date di inizio dei campionati
Si rende noto che le date di inizio dei campionati organizzati da questa Delegazione ed i cui
calendari saranno al più presto, sono state così stabilite, tenuto conto del numero delle squadre
e, soprattutto, delle caratteristiche climatiche della zona:
campionato provinciale allievi – fase primaverile
campionato provinciale giovanissimi – fase primaverile
28 febbraio e 01 marzo 2015
28 febbraio e 01 marzo 2015
5.3 Norme per lo svolgimento della Fase Primaverile Provinciale di Sondrio
CATEGORIA ALLIEVI 1998/99
Le 16 squadre iscritte alla fase primaverile provinciale sono suddivise in 2 gironi (da 8 formazioni
ciascuno di cui una fuori classifica) con gare di andata e ritorno. I gironi vengono formati
tenendo conto della vicinorieta’ geografica.
Accederanno alla finale per la conquista del titolo provinciale che si svolgerà
SABATO 23 MAGGIO 2015 su campo neutro le due vincenti dei rispettivi gironi.
in gara unica
A parziale deroga di quanto stabilito dall’articolo 51 delle N.O.I.F. in caso di parità di punteggio
fra due o più squadre al termine della sessione ordinaria del Campionato, e quindi anche per
definire la classifica/graduatoria finale di ciascun girone necessaria all’ammissione alle gare di
finale, si procede alla compilazione della classifica/graduatoria fra le squadre interessate, tenendo
conto nell’ordine:
d) dei punti conseguiti negli incontri diretti;
e) a parità di punti negli incontri diretti, della differenza fra le reti segnate e quelle subite
negli stessi incontri fra le squadre interessate;
f) della differenza fra le reti segnate e subite nell’intero Campionato Primaverile;
g) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato Primaverile;
h) del minor numero di reti subite nell’intero Campionato Primaverile;
i) del maggior numero di vittorie realizzate nell’intero Campionato Primaverile;
j) del minor numero di sconfitte subite nell’intero Campionato Primaverile;
k) del maggior numero di vittorie esterne nell’intero Campionato Primaverile;
556 / 31
l) del minor numero di sconfitte interne nell’intero Campionato Primaverile;
m) del sorteggio.
CATEGORIA GIOVANISSIMI 2000/01
Le 18 squadre iscritte alla fase primaverile provinciale sono suddivise in 3 gironi (da 6 formazioni
ciascuno di cui una fuori classifica) con gare di andata e ritorno. I gironi verranno formati
tenendo conto della vicinorieta’ geografica.
Accederanno alle semifinali per la conquista del titolo provinciale che si svolgeranno in gara unica
SABATO 16 MAGGIO 2015 (si campo neutro) le vincenti dei rispettivi gironi e la miglior
seconda classificata (che verrà abbinata per sorteggio ad una delle vincenti degli altri due gironi) .
Accederanno alla finale per la conquista del titolo provinciale che si svolgerà in gara unica
DOMENICA 24 MAGGIO 2015 le due vincenti delle semifinali.
A parziale deroga di quanto stabilito dall’articolo 51 delle N.O.I.F. in caso di parità di punteggio
fra due o più squadre al termine della sessione ordinaria del Campionato, e quindi anche per
definire la classifica/graduatoria finale di ciascun girone
necessaria all’ammissione alle
semifinali, si procede alla compilazione della classifica/graduatoria fra le squadre interessate,
tenendo conto nell’ordine:
d) dei punti conseguiti negli incontri diretti;
e) a parità di punti negli incontri diretti, della differenza fra le reti segnate e quelle subite
negli stessi incontri fra le squadre interessate;
f) della differenza fra le reti segnate e subite nell’intero Campionato Primaverile;
g) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato Primaverile;
h) del minor numero di reti subite nell’intero Campionato Primaverile;
i) del maggior numero di vittorie realizzate nell’intero Campionato Primaverile;
j) del minor numero di sconfitte subite nell’intero Campionato Primaverile;
k) del maggior numero di vittorie esterne nell’intero Campionato Primaverile;
l) del minor numero di sconfitte interne nell’intero Campionato Primaverile;
m) del sorteggio.
La compilazione della classifica/graduatoria fra le squadre classificate al 2° posto , terrà conto
nell’ordine:
a)
b)
c)
d)
e)
dei punti conseguiti;
della differenza fra le reti segnate e subite nell’intero Campionato Primaverile;
del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato Primaverile;
della coppa disciplina del Campionato Primaverile;
del sorteggio.
5.4 Iscrizioni primaverile SGS e ATTIVITA’ DI BASE
Su disposizioni delle sedi superiori, per la fase primaverile dei tornei di Esordienti e Pulcini, sono
state create nuove sigle di denominazione che riportiamo a fondo pagina.
Le Società dovranno, quindi, riconfermare le iscrizioni tramite Area Società con le stesse modalità
utilizzate per le iscrizioni di inizio stagione. Le iscrizioni risulteranno gratuite in caso siano la
riconferma di quelle autunnali, mentre in caso di nuove immissioni di categorie si dovrà
provvedere al pagamento come da disposizioni di inizio stagione per il 2014/2015. Nelle iscrizioni,
557 / 31
sia nelle riconferme che nelle nuove, indicare tassativamente le alternanze e gli orari (in caso
questi fossero stati variati rispetto alle iscrizioni di inizio stagione, inserire direttamente quelli
nuovi).
I termini per le iscrizioni saranno aperti:
 Per le sole le categorie Esordienti e Pulcini da MERCOLEDI’ 07 GENNAIO A VENERDI’
13 FEBBRAIO 2015 (data da rispettare tassativamente per dar modo di predisporre i
nuovi calendari per tempo).
I moduli potranno essere inviati tramite fax (0342/519057) od email ([email protected]).
-O ESORDIENTI 11>11 12 ANNI
-S ESORDIENTI 9>9 11 ANNI
-Q ESORDIENTI 9>9 10/11/12 ANNI
S- PULCINI 7>7 10 ANNI
P- PULCINI 6>6 9 ANNI
R- PULCINI 7>7 8/9/10 ANNI
5.5 Iter procedurale sospensione gare ufficiali periodo invernale
Si ritiene opportuno riportare, qui di seguito, l'iter procedurale per le eventuali richieste di
sospensione delle gare ufficiali dei vari campionati gestiti da questa Delegazione nel periodo
invernale. Resta inteso che è prerogativa della stessa Delegazione accertare che l'effettiva
situazione dei campi di gioco corrisponda alle segnalazioni pervenute di impraticabilità.
GARE IN PROGRAMMA NELLE GIORNATE DI SABATO
Le segnalazioni debbono pervenire entro le ore 10,00 della stessa giornata, a mezzo fax
0342/519057 ovvero via e-mail [email protected] o anche per via telefonica al n. 339-6070292.
GARE IN PROGRAMMA NELLE GIORNATE DI DOMENICA IN ORARIO MATTUTINO
Le segnalazioni debbono pervenire entro le ore 18 del sabato al n.3396070292
GARE IN PROGRAMMA NELLE GIORNATE DI DOMENICA IN ORARIO POMERIDIANO
Le segnalazioni debbono pervenire entro le ore 9 della stessa giornata al numero 339-6070292.
Sarà cura della Delegazione, ove rispettati gli anzidetti termini, sospendere le gare, avvertendo,
in tempo utile, le Società interessate e l'AIA.
Resta inteso che in mancanza di segnalazioni ovvero di segnalazioni al di fuori degli orari
sopraindicati, resterà nelle discrezione dei direttori di gara far disputare, sospendere o rinviare le
singole gare.
Ad ogni buon fine le Società sono tenute a consultare nel sito della Delegazione il programma
gare onde accertare le eventuali sospensioni già disposte.
558 / 31
5.6 Importante – Rapportino di fine gara
Si ricorda e SI CONSIGLIA alle Società, che per EVITARE eventuali errori da parte della
GIUSTIZIA SPORTIVA riguardo la pubblicazione sul Comunicato Ufficiale di risultati e/o
provvedimenti disciplinari, di controllare con attenzione il FOGLIO NOTIZIE(RAPPORTINO
DI FINE GARA) rilasciato dal direttore di gara a fine partita e segnalare al medesimo
eventuali difformità.
5.7 Partecipazione a tornei e/o amichevoli non autorizzati/e dalla F.I.G.C.
Si ricorda che è vietato a società e giocatori associati alla Federazione Italiana Giuoco Calcio di
organizzare o partecipare a tornei e/o amichevoli non espressamente autorizzati/e dalla
Federazione stessa.
Gli inadempienti verranno deferiti ai competenti Organi disciplinari; si ricorda, altresì, che gli
eventuali infortuni occorsi in occasione di manifestazioni non autorizzate dagli organi federali, non
possono fruire del risarcimento previsto per i tesserati.
5.8 Richieste variazioni gare (modifiche campi, giornate, orari) – avviso
importante
N.B. Si ricorda che per la richiesta di variazioni gare occorre tassativamente utilizzare il modulo
preposto, scaricabile dal sito www.lnd.it cliccando nella sezione “Delegazioni” SONDRIO di
seguito nella sezione NEWS.
Le richieste di variazione devono pervenire via fax al numero 0342/519057) almeno 7 giorni
prima della disputa della gara da variare. In caso di richieste successive rispetto al termine
prescritto, verrà applicato un diritto fisso di Euro 20,00 da addebitarsi alla società tardivamente
richiedente; se la richiesta fosse congiunta da parte delle due società che devono affrontarsi, il
suddetto importo verrà suddiviso fra le due società interessate.
Le variazioni di orario di inizio di singole gare e lo spostamento ad altra data delle stesse (anticipi
e posticipi) devono essere preventivamente autorizzate dalla competente Delegazione. Le relative
richieste, DEVONO ESSERE FIRMATE DA PARTE DI ENTRAMBE LE SOCIETÀ INTERESSATE.
Si soggiunge che, le domande di variazione gare debbono essere adeguatamente motivate: in
mancanza le richieste stesse non verranno prese in considerazione, restando di conseguenza
ferma la programmazione prevista nei singoli calendari.
A TAL FINE SI INFORMANO LE SOCIETA’ CHE LE VARIAZIONI E I RECUPERI DELLE
SINGOLE GARE SONO PUBBLICATE NELLA SEZIONE “5. NOTIZIE SU ATTIVITA’
AGONISTICA”, NELLA PROPRIA CATEGORIA DI APPARTENENZA.
(N.B. ESSENDOCI CAMBIAMENTI DOVE NON NECESSITA DI ACCORDO CON LA SOCIETA’
AVVERSARIA SI PREGANO LE SOCIETA’ DI CONTROLLARE ATTENTAMENTE LE
VARIAZIONI PUBBLICATE).
NOVITA’ IMPORTANTE:
Le variazioni valevoli per TUTTO IL CAMPIONATO riguardanti GIORNO, ORARIO e CAMPO delle
gare hanno VALIDITA’ a partire dalla SETTIMANA SUCCESSIVA la pubblicazione del
COMUNICATO UFFICIALE.
Qualora la VARIAZIONE riguardasse una gara in programma nella STESSA SETTIMANA
dell’uscita del COMUNICATO UFFICIALE è OBBLIGO delle Società TROVARE ACCORDO secondo
le modalità precedentemente illustrate
559 / 31
6. Notizie su Attività Agonistica
SECONDA CATEGORIA SONDRIO
VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE
GARA VARIATA
GIRONE W
Data N°
Gara Gior.
Squadra 1
Squadra 2
Data
Orig.
Ora Ora
Var. Orig.
Impianto
01/02/2015
4R
BORMIESE
PIANTEDO
14:30
COMUNALE (IN DEROGA) GROSIO VIA
MARTIRI DELLA LIBERTA'
15/02/2015
6R
BORMIESE
MOLTENO CALCIO
14:30
COMUNALE (IN DEROGA) GROSIO VIA
MARTIRI DELLA LIBERTA'
01/02/2015
4R
ALBOSAGGIA PONCHIERA
OLIMPIAGRENTA
14:30
CONI SONDRIO VIA DELLO STADIO – IN
ERBA SINTETICA
7. Giustizia di Secondo Grado Territoriale
7.1 Corte Sportiva di Appello Territoriale del CRL
Nessuna comunicazione
7.2 Tribunale Federale Territoriale del CRL
Nessuna comunicazione
8. Rettifiche
Nessuna Comunicazione
9. Legenda
Legenda Simboli Giustizia Sportiva
A
B
D
F
G
H
I
NON DISPUTATA PER MANCANZA ARBITRO
SOSPESA PRIMO TEMPO
ATTESA DECISIONI ORGANI DISCIPLINRI
NON DISPUTATA PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE
RIPETIZIONE GARA PER CAUSE DI FORZA MAGGIORE
RECUPERO D'UFFICIO
SOSPESA SECONDO TEMPO
560 / 31
K
M
P
R
U
W
Y
RECUPERO PROGRAMMATO
NON DISPUTATA PER IMPRATICABILITA' CAMPO
POSTICIPO
RAPPORTO NON PERVENUTO
SOSPESA PER INFORTUNIO D.G.
GARA RINVIATA
RISULTATI RAPPORTI NON PERVENUTI
IL SEGRETARIO
Elena CAO
IL DELEGATO
Daniele CROCE
__________________________________________________________________________________________________
PUBBLICATO ED AFFISSO ALL’ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE DI SONDRIO IL 29/01/2015
__________________________________________________________________________________________________
561 / 31
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
442 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content