close

Enter

Log in using OpenID

Corso Base per Volontari di Protezione Civile

embedDownload
Corso Base per Volontari di Protezione Civile
"Corso riconosciuto dalla Scuola Superiore di Protezione Civile (SSPC) come conforme alla d.g.r. n. X/1371 del
14.02.2014, livello A1-01 - Corso base per operatori volontari".
dal 3 al 18 febbraio 2015
presso: sala AUDITORIUM biblioteca - Via Italia 58, Seriate
1 LEZIONE Martedì 3 febbraio 2015 ore 20:00 / 23:00
Registrazione
partecipanti
Apertura dei lavori e
saluto
Organizzazione della
Protezione civile in
Italia e in Lombardia
Ruolo, diritti e
doveri del
volontariato nel
sistema di
Protezione civile










Registrazione partecipanti
Esposizione finalità e struttura corso
Normativa di riferimento (legge 225/92 aggiornata alla legge
100/2012, legge regionale 16/2004)
Funzioni e compiti della protezione civile ai vari livelli
organizzativi (nazionale, regionale, provinciale e locale)
Struttura e organizzazione del servizio di protezione civile
locale e provinciale
Centri di comando e controllo
Il volontariato di protezione civile: formazione, diritti e
doveri
Il regolamento regionale n. 9 del 2010
Il DPR 194/2001 e la direttiva PCM 29/11/2012
Albo regionale del Volontariato di protezione civile
Laura Corno
Funzionario provincia di Bergamo – Servizio
Protezione civile
3,0 h
2 LEZIONE Mercoledì 4 febbraio 2015 ore 20:00 / 23:00
L’emergenza di
protezione civile
(parte 1)

I servizi sanitari nell’emergenza (triage, posto medico
avanzato e ospedalizzazione da campo)
CRI



Aspetti sociologici e psicologici dell’emergenza
Il ruolo dello psicologo in emergenza
I rischi per gli operatori e i meccanismi di supporto
psicologico per vittime e i soccorritori (tecnica del defusing)
Dott. Massimiliano Longhi
Formatore sicurezza A.I.F.O.S.
Dottore in coordinamento delle attività di
protezione civile
1,0 h.
2,0 h.
3 LEZIONE Martedì 10 febbraio 2015 ore 20:00 / 23:00
Rischi presenti nel
territorio, scenari
operativi di possibili
intervento e
mansioni del
volontario




Concetti di pericolo, rischio e vulnerabilità
Rischi naturali e antropici in Lombardia
Attività di previsione e prevenzione con riferimento in
particolare al piano di emergenza comunale e provinciale –
rischi e modello di intervento
Scenari di rischio e compiti del volontariato
Fabrizio Ruggeri
Volontario Protezione civile sommozzatori
F.I.P.S.A.S. - Bergamo
3,0 h
4 LEZIONE Sabato 14 febbraio 2015 ore 09:00 / 13:00 c/o sede protezione civile Seriate - via Lazzaretto , 2/4 Seriate
Attività pratiche



Dispositivi di protezione individuali
Dispositivi antincendio: estintori e manichette
Montaggio e smontaggio tende

Sistemi di comunicazione e uso delle radio
Paolo Dolci
Volontario Gruppo comunale Seriate
Vincenzo Ciceri
Presidente GEVS
Albino
4,0 h.
Giordano Mezza
Presidente SER Bergamo
5 LEZIONE Mercoledì 18 febbraio 2015 ore 20:30 / 23:30
L’emergenza di
Protezione civile
(parte 2)
Test di verifica e
indagine di
gradimento corso


Il metodo “Augustus” e la funzione 4 “volontariato”
L’alloggio provvisorio e i sistemi di erogazione dei servizi
base alla popolazione colpita da un disastro
Laura Corno
Funzionario Provincia di Bergamo – Servizio
Protezione civile
2,0 h
1,0 h
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
320 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content