close

Enter

Log in using OpenID

DD_40_GRADUATORIA CO_COM

embedDownload
Decreto n .
.ft!l; 1D
MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE IL VICE DIRETTORE GENERALE VISTO il Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66, recante "Codice dell'Ordinamento
Militare" e successive modifiche e integrazioni e, in particolare, il titolo II del
libro IV, concernente norme per il reclutamento del personale militare~
VIST A la nota n. SSMD 0082582 del 4 luglio 2014 con la quale lo Stato Maggiore della
Difesa ha reso noto il piano dei reclutamenti autorizzato per l'anno 2014;
VISTA la legge 27 dicembre 2013, n. 147, recante Disposizioni per la formazione del
bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014);
VISTA la legge 27 dicembre 2013, n. 148, concernente il bilancio di previsione dello
Stato per l'anno finanziario 2014 e il Bilancio pluriennale per il triennio 2014 ­
2016;
VISTO il Decreto Dirigenziale n. 10511D dell'8 aprile 2014, modificato con Decreto
Dirigenziale n. 161/1D del 9 giugno 2014 e con Q~creto Dirigenziale n. 221l1D
del 5 agosto 2014, con il quale è stato indetto, tra gli altri, un concorso, per titoli
ed esami, per il reclutamento di lO (dieci) Ufficiali in servizio pennanente nel
ruolo speciale del Corpo di Commissariato dell'Esercito, con riserva di 2 (due)
posti a favore d~~ coniuge e dei figli superstiti ovvero dei parenti in linea
collaterale di secondo grado (se unici superstiti) del personale delle Forze
Armate e delle Forze di Polizia deceduto in servizio e per causa di servizio e con
riserva di 7 (sette) posti a favore dègli appartenenti al ruolo dei Marescialli;
VISTO il Decreto Dirigenziale n. 157/1D del 3 giugno 2014, il Decreto Dirigenziale n.
264/1 D del 13 giugno 2014, il Decreto Dirigenziale n. 246/1 D del 24 settembre
2014 e il Decreto Dirigenziale n. 270/1 D dell'8 ottobre 2014, concernente la
nomina della commissione esaminatrice del concorso;
VISTO il Decreto Dirigenziale n. 21711D del 4 agosto 2014, concernente la nomina
delle commissioni preposte allo svolgimento degli accertamenti psicofisici, di
quelli attitudinali, delle prove di efficienza fisica e degli ulteriori accertamenti
sanitari del concorso indetto con il sopracitato Decreto Dirigenziale n. 105/1 D
dell'8 aprile 2014;
VISTI gli atti delle predette commissioni e riconosciutane la regolarità;
VISTA la nota n. 68/05.02.11102 del 13 febbraio 2015, con la quale lo Stato Maggiore
dell'Esercito, nel prendere atto dell'impossibilità, per assenza di concorrenti
idonei, di ricoprire tutti i posti nel "concorso per il reclutamento di lO (dieci)
Ufficiali in servizio permanente nel ruolo speciale del Corpo di Commissariato
dell'Esercito indetto con il sopracitato Decreto Dirigenziale n. 105/1D dell'8
aprile 2014, ha chiesto, ai sensi dell' art. l, comma 3 del bando di concorso, che i
posti non ricopribili siano assegnati al concorso per le Armi di fanteria,
cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell'Esercito, indetto con il medesimo
Decreto Dirigenziale n. 105/lD dell' 8 aprile 2014;
TENUTO CONTO che ai sensi dell'art. 1, comma 3 del sopracitato Decreto Dirigenziale n. 10511D
dell'8 aprile 2014 l'Amministrazione ha la facoltà di modificare il numero dei
posti a concorso in ragione di esigenze non valutabili né prevedibili all'atto
dell' emanazione del bando di concorso;
.I.
2
CONSIDERATO che l'accoglimento della sopraindicata richiesta di ridistribuzione dei posti a
concorso non comporterà il superamento del numero complessivo di
reclutamenti nei ruoli speciali dell' Esercito autorizzato con la sopracitata nota
dello Stato Maggiore della Difesa;
CONSIDERA TO che l'assunzione dei vincitori del sopracitato concorso indetto con il Decreto
Dirigenziale n. 105/1 D dell' 8 aprile 2014, quale reclutamento autorizzato dallo
Stato Maggiore della Difesa per l'anno 2013, rientra nelle disponibilità di
bilancio di cui alla sopraindicata legge 27 dicembre 2013, n. 148;
VISTO l'art. 1 del Decreto Dirigenziale Il dicembre 2014, con il quale al Dirigente dr.
Concezio BERARDINELLI, quale Vice Direttore Generale della Direzione
Generale per il Personale Militare, è attribuita la delega all'adozione di taluni atti
di gestione amministrativa in materia -tra le altre- di reclutamento del personale
delle Forze Armate e dell' Arma dei Carabinieri, tra cui i decreti di approvazione
delle graduatorie di merito dei concorsi,
DECRETA
Art. 1
E' approvata la seguente graduatoria di merito del concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di
lO (dieci), ridotti a 6 (sei), Ufficiali in servizio permanente del ruolo speciale del Corpo di
Commissariato dell'Esercito, indetto con Decreto Dirigenziale n. 105/1D/14 dell'8 aprile 2014, citato
nelle premesse:
data di
pOSIzIOne
grado
cognome
nome
punti
nascita
l°
Mar. Ord. C. sp.
CAGNETTA
Ferdinando
02/06/1980 106,39;
2°
STV (CP) FP
GENMI
Andrea
01109/1984 94,90;
3° -­ GM (CP) FP
DRAGO
Valeria
12/03/1979 89,23;
4°
STV (CP) FP congo
BARILLARI
Bruno
30/12/1981 84,02;
5°
S.Ten. CCrs FP
MANGIONE
Luca
29/04/1977 78,69;
6°
S.Ten. CCrs FP
CAROSIS
Vincenzo
21/11/1982 77,43.
Art. 2
I concorrenti compresi nella graduatoria di cui al precedente art. 1 sono dichiarati vincitori -sotto
condizione dell'accertamento dei requisiti prescritti per l'ammissione al concorso- nell'ordine della
graduatoria medesima.
Il presente decreto sarà sottoposto al controllo ai sensi della normativa vigente.
Roma,
24 FEB. 2015
LI
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 557 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content