close

Enter

Log in using OpenID

CU.DPAR n.34 - Figc - Comitato Regionale Toscana

embedDownload
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 782
Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti (www.lnd.it)
DELEGAZIONE PROVINCIALE di AREZZO
Via Santa Maria delle Grazie, 60 – 52100 Arezzo
Telefono 0575/403297 - fax 0575/352757
e-mail: [email protected]
Indirizzo Internet: www.figc-crt.org
Pronto A.I.A. AREZZO – 339/49.73.468
Pronto A.I.A. VALDARNO – 393/97.23.207
STAGIONE SPORTIVA 2014 – 2015
Comunicato Ufficiale n. 34 del 04/03/2015
1.Comunicazioni della F.I.G.C.
1.1. ALLEGATI
Si allega al presente C.U.:
•
C.U. n. 152 del 20 febbraio 2015 della F.I.G.C.
2. Comunicazioni della L.N.D.
2.2. CAMPO IN ERBA ARTIFICIALE “COMUNALE” UBICATO IN VIA F.LLI
ROSSELLI 55011 ALTOPASCIO (LU)
In via del tutto eccezionale la Commissione Impianti Sportivi in E.A. ha concesso la proroga alla
scadenza del certificato di Omologazione fino al 1.3.2015 compreso, autorizzando l’uso del
campo sopramenzionato in attesa dei tempi tecnici necessari per l’effettuazione dei test e per
l’emissione del nuovo certificato di omologazione.
2.3. CONCESSIONE DI DEROGA ALL’UTILIZZO DEL CAMPO IN ERBA
ARTIFICIALE
Si trascrove stralcio della Commissione Impianti Sportivi della L.N.D. del 19.2.2015 Prot. 4032
AA/AA
“Facciamo seguito alla Vostra richiesta per ottenere la deroga all’utilizzo del campo nell’attesa che
possano essere effettuati i test prestazionali previsti dal Regolamento della L.N.D. al fine
dell’ottenimento dell’omologazione.
……omissis……
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 783
Ciò premesso
DICHIARA ED ATTESTA
che possa essere concessa autorizzazione di utilizzo in deroga per 90 (novanta) giorni a partire dal
21 febbraio 2015 per le attività di Campionati della Lega Nazionale Dilettanti, della Federazione
Italiana Giuoco Calcio del Settore Giovanile e Scolastico, al fine dell’ottenimento dell’omologazione
finale.
La presente pertanto attesta la possibilità in deroga alla ASD BELMONTE ANTELLA GRASSINA
di utilizzo del campo sportivo in Erba artificiale “ANDREA PAZZAGLI” sito in via Chiantigiana 123 –
500123 Bagno a Ripoli (Fi) per l’attività di campionati della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore
Giovanile e Scolastico, nel rispetto delle misure e dei tracciati consentiti dal Regolamento di
Categoria.
2.4. ALLEGATI
Si allega al presente C.U.:
•
C.U. n.176 del 24 febbraio 2015 della L.N.D. riguardante Tutela assicurativa tesserate LND
garanzia danno estetico.
•
Circolare n. 32 del 18 febbraio 2015 della LND riguardante Ulteriori importanti chiarimenti in
merito alle recenti disposizioni fiscali per lo sport dilettantistico.
•
Circolare n. 33 del 19 febbraio 2015 della LND riguardante Scadenza dei termini per la
consegna e l’invio della Certificazione Unica – CU.
•
Circolare n. 34 del 25 febbraio 2015 della LND riguardante Legge di Stabilità 2015–Nuovo
ravvedimento operoso–Effetti e comportamenti delle Società della LND–Casi di esclusione
dalla legge n. 398 del 16 dicembre 1991.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 784
3. Comunicazioni del Comitato Regionale
3.1. Consiglio Direttivo
OBBLIGATORIETA’ IMPIEGO GIOVANI
STAGIONE SPORTIVA 2015/2016
CALCIATORI
CAMPIONATI
Il Consiglio Direttivo di questo Comitato Regionale nella riunione del 17 febbraio u.s. ha stabilito
l’obbligatorietà di impiego Giovani calciatori per la Stagione Sportiva 2015/2016 secondo la tabella
sotto riportata.
CAMPIONATO
STAGIONE SPORTIVA 2015/2016
ECCELLENZA
2 calciatori nati dal 1.1.96 in poi
1 calciatore nato dal 1.1.97 in poi
PROMOZIONE
2 calciatori nati dal 1.1.96 in poi
1 calciatore nato dal 1.1.97 in poi
PRIMA CATEGORIA
2 calciatori nati dal 1.1.94 in poi
1 calciatore nato dal 1.1.95 in poi
SECONDA CATEGORIA
1 calciatore nato dal 1.1.93 in poi
1 calciatore nato dal 1.1.94 in poi
TERZA CATEGORIA
Nessun obbligo di impiego di giovani calciatori
JUNIORES REGIONALE
Anno 1997 in quota
+
3 giocatori dal 1.1.96 fuori quota
JUNIORES PROVINCIALE
Anno 1997 in quota
+
4 fuori quota nati dal 1.1.95 in poi
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 785
3.2.Segreteria
3.2.1. COMUNICAZIONI DEL SETTORE TECNICO DELLA F.I.G.C.
Si trascrive C.U. n. 182 – 2014/2015
OGGETTO: Variazione della quota di iscrizione al corso “Allenatori di Giovani Calciatori – Uefa
Grassroots C “Licence”.
Il Settore Tecnico della F.I.G.C. comunica che contrariamente a quanto riportato nei C.U. n 161 del
4.2.1015, C.U. n. 163 del 6.2.2015, C.U. n. 164 del 6.2.2015, C.U. n. 166 del 9.2.2015, C.U. n. 167
del 9.2.2015, la quota di iscrizione relativa al corso in oggetto, è stata abbassata a € 428,00,
mentre rimane invariata la quota per la partecipazione al corso di “Istruttore Di Calcio “
Pubblicato a Firenze il 20 febbraio 2015
Il Segretario
Paolo Piani
Il Presidente
Gianni Rivera
3.2.3. CORRISPONDENZA FRA SOCIETA’ E COMITATO REGIONALE
Per evitare possibili disguidi e ritardi nell’espletamento delle pratiche interessanti l’Ufficio
Tesseramento di questo Comitato, si raccomanda a tutte le società dipendenti di trasmettere
tali pratiche in plico separato, evitando in modo assoluto di includere nelle stesse
corrispondenza o quant’altro relativo a pratiche o argomenti diversi da quelli del
tesseramento.
Inoltre si invitano le Società a non inserire nelle buste denaro contante,
bensì esclusivamente copia di bonifico bancario o assegno circolare
non trasferibile. In caso contrario questo Comitato Regionale declina
ogni responsabilità in merito.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 786
3.2.4. COMUNICAZIONI DELL’UFFICIO TESSERAMENTO
COMUNICAZIONE ALLE SOCIETÀ
TESSERAMENTO CALCIATORI MINORI STRANIERI AFFIDATI
In relazione al tesseramento dei calciatori minori stranieri affidati per i quali la
Commissione minori stranieri FIGC richiede documentazione tradotta in una delle 4 lingue
ufficiali (inglese, francese, spagnolo, tedesco) stabilite dalle normative FIFA,
il Comitato Regionale Toscana
proseguendo nel processo di spending review intrapreso oramai da tempo per cercare di
limitare i costi a carico delle proprie Società affiliate,
ha deciso
di attuare un servizio di traduzione gratuito
Le Società interessate dovranno far pervenire la documentazione di cui si richiede
traduzione a questo Comitato Regionale tramite e-mail all’indirizzo [email protected]
La Segreteria e l’Ufficio Tesseramento sono a disposizione per eventuali chiarimenti.
PRATICHE TESSERAMENTO DILETTANTI E SGS
Si ricorda che le pratiche di tesseramento dilettanti e tesseramento SGS dovranno
pervenire a questo Comitato Regionale e alle Delegazioni provinciali di
appartenenza rispettivamente entro 2 mesi ed entro 3 mesi dall’istruzione della
pratica tramite la procedura on-line.
Decorso tali periodi il sistema informatico procederà automaticamente alla
cancellazione delle pratiche stesse.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 787
MODIFICHE ART. 40 QUATER E QUINQUIES N.O.I.F.
Si ritiene opportuno ricordare alle Società che dalla stagione sportiva 2013/2014 sono state
apportate alcune modifiche all’art 40 N.O.I.F.(C.U. pubblicate integralmente in allegato al C.U. n.7
del 1 agosto 2013) per quanto riguarda il tesseramento di calciatori/calciatrici stranieri per Società
dilettantistiche.
Si riporta di seguito, in breve, uno schema riepilogativo dell’art. 40 quater e quinquies N.O.I.F.:
N. 2 CALCIATORI PER SOCIETA’
TESSERABILI ENTRO IL 31/12/14
CALCIATORI
EXTRACOMUNITARI
CHE HANNO GIOCATO PER
FEDERAZIONE ESTERA
N. 1 CALCIATORE TESSERABILE
ENTRO IL 31/12/14 PER SOCIETA’
DELLA DIVISIONE NAZIONALE
CALCIO A CINQUE
ASSUMONO VINCOLO ANNUALE
POSSONO ESSERE TRASFERITI E
SVINCOLATI NEL CORSO DELLA
STAGIONE SPORTIVA
N. ILLIMITATO DI CALCIATORI
CALCIATORI COMUNITARI
CHE HANNO GIOCATO PER
FEDERAZIONE ESTERA
ASSUMONO VINCOLO ANNUALE
POSSONO ESSERE TRASFERITI E
SVINCOLATI NEL CORSO DELLA
STAGIONE SPORTIVA
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 788
N. ILLIMITATO DI CALCIATORI
CALCIATORI COMUNITARI
CHE NON HANNO MAI
GIOCATO PER
FEDERAZIONE ESTERA
ASSUMONO VINCOLO PLURIENNALE
PARIFICATI AGLI ITALIANI
POSSONO ESSERE TRASFERITI E
SVINCOLATI
NEL CASO DI PRIMO VINCOLO
PLURIENNALE IL CALCIATORE PUÒ
ESSERE SOGGETTO AL PREMIO DI
PREPARAZIONE
CALCIATORI
EXTRACOMUNITARI
CHE NON HANNO MAI
GIOCATO PER
FEDERAZIONE ESTERA
CON PERMESSO DI SOGGIORNO
ILLIMITATO
CON PERMESSO DI
SOGGIORNO CON SCADENZA
ASSUMONO VINCOLO PLURIENNALE
ASSUMONO VINCOLO ANNUALE
PARIFICATI AGLI ITALIANI
POSSONO ESSERE TRASFERITI E
SVINCOLATI
POSSONO ESSERE TRASFERITI E
SVINCOLATI NEL CORSO DELLA
STAGIONE SPORTIVA
NEL CASO DI PRIMO VINCOLO
PLURIENNALE IL CALCIATORE PUÒ
ESSERE SOGGETTO AL PREMIO DI
PREPARAZIONE
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 789
SVINCOLO PER ACCORDO ARTICOLO 108 DELLE N.O.I.F. – PROCEDURA ON LINE
Gli svincoli in epigrafe potranno essere effettuati esclusivamente tramite procedura on line,
operando nella propria pagina web sul sito www.lnd.it
Il percorso da seguire è il seguente: Tesseramento dilettanti
Tesseramento DL alla voce
Svincolo per accordo (art. 108).
Una volta completata la procedura, il documento dovrà essere spedito o depositato in triplice copia
presso questo Comitato comprensivo di data di stipulazione, firme e timbro della Società.
Ricordiamo inoltre che il documento dovrà pervenire a questo Comitato entro 20 giorni dalla stipula
dell’accordo e che il termine ultimo per l’invio o la consegna dello stesso è stabilito per il 30 giugno
2015.
TERMINI E MODALITÀ PER I TESSERAMENTI
Si comunica che nel sito di questo Comitato Regionale (www.figc-crt.org) alla sezione “modulistica”
è consultabile il “Promemoria per le Società–Stagione sportiva 2014/2015”.
SVINCOLI GIOVANI CALCIATORI CON VINCOLO ANNUALE
In base a quanto disposto con il C.U. N. 1 stagione sportiva 2014/15, in ordine alle richieste di
svincolo dei giovani calciatori con vincolo annuale per non avere preso parte a gare dopo quattro
giornate di campionato/torneo, ricevute le documentazioni a riguardo, si dispone lo svincolo dei
sottosegnati calciatori a far data dal 26 febbraio 2015:
Cognome
IUORIO
Nome
SIMONE
data nascita
14/11/1999
matricola
5.567.164
Società di appartenenza
FAELLESE
4. Norme Generali per lo svolgimento dell’attività Giovanile
TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AI CORSI BLS-D
In relazione a quanto già pubblicato sul C.U. n. 14 del 5/9/2013, il Comitato Regionale, con propri istruttori
qualificati, organizza corsi di formazione all’uso del defibrillatore.
Tutte le iscrizioni dovranno e potranno essere effettuate unicamente per tramite della
compilazione di un modulo on line sul sito del Centro Tecnico di Torrenia all’indirizzo
www.tirrenialab.org.
Bando di adesione
o
Domande di partecipazione
Le domande di partecipazione potranno essere formulate a partire dal 27 febbraio al 1 aprile 2015.
o
Luogo di svolgimento del corso
I corsi saranno organizzati dal Comitato Regionale Toscana per mezzo delle Delegazioni Provinciali, che
ne daranno atto nei propri Comunicati Ufficiali, e si svolgeranno indicativamente presso le sedi delle
Delegazioni stesse.
Ogni Società, comunque, potrà richiedere alla Delegazione di appartenenza di poter svolgere il corso di
formazione per i propri tesserati o aderenti direttamente presso la propria sede, garantendo due locali,
anche di piccole dimensioni, per lo svolgimento della parte pratica.
o
Numero di partecipanti al corso
Per ogni tipologia di corso (presso la Delegazione o presso la sede della Società) potranno partecipare
non meno di dieci (10) e fino ad un massimo di dodici (12) persone fra dirigenti, tecnici, medici e atleti
in modo tale da formare due gruppi di 5/6 corsisti cadauno, rispettando quanto previsto dal protocollo
operativo che prevede un rapporto di 1(formatore) : 6 (corsisti).
o
Iscrizione ai corsi
Tutte le iscrizione dovranno e potranno essere formalizzate unicamente per tramite di un apposito
form da compilare on line all’indirizzo: www.tirrenialab.org.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 790
1.
Richiesta singolo corsista, svolto presso le sedi delle D.P.. (premi qui per accedere al
form d'iscrizione) (termine ultimo iscrizioni ore 24:00 del 1 aprile p.v.)
2.
Richiesta effettuata dalla Società, minino 10 partecipanti con corso svolto in sede della
società richiedente. (premi qui per accedere al form d'iscrizione) (termine ultimo iscrizioni ore 24:00
del 1 aprile p.v.)
o
Modalità di partecipazione ai corsi
Ai corsi potranno partecipare tutti coloro che, a vario titolo, svolgono attività per la società di calcio.
Per i corsi organizzati presso le Delegazioni Provinciali la formazione dei gruppi sarà effettuata inserendo
fino a un massimo di tre (per il momento) persone per società fra coloro che ne hanno fatto richiesta
seguendo l’ordine di arrivo delle domande.
I corsi organizzati presso le sedi delle Società verranno svolti seguendo prioritariamente l’ordine di arrivo
delle domande.
o
Modalità di svolgimento dei corsi
Tutti i corsi avranno una durata di cinque (5) ore e si svolgeranno tassativamente in orario pomeridiano
dalle ore 17:00 alle ore 22:00 dal lunedì al venerdì, e dalle ore 9:00 alle ore 14:00 il sabato. Orari
diversi da quelli sopra stabiliti non saranno autorizzati. Non sono consentiti ritardi sull’inizio del corso
pena l’esclusione dal medesimo.
o
Adempimenti economici
La partecipazione al corso avrà un costo procapite di € 35 (trentacinque), per quelli organizzati presso
la sede delle Delegazioni Provinciali, e di € 40 (quaranta), per quelli organizzati presso le sede delle
Società.
Tutti partecipanti, siano essi singoli corsisti o Società sportive, dovranno regolarizzare la propria
iscrizione effettuando un bonifico al C.R. Toscana L.N.D., indicando nella causale:
nome, cognome - corso BLS-D svolto presso la D.P. di …..
per le Società Sportive che richiedono i corsi:
denominazione sociale - corso BLS-D - elenco dei nominativi partecipanti
Il bonifico dovrà essere effettuato almeno cinque (5) giorni prima della data di svolgimento del corso ed
una copia dello stesso dovrà essere inviato per fax alla Delegazione Provinciale di appartenenza. In
assenza della copia del bonifico il corso non potrà essere svolto.
Si precisa che una volta pubblicato il calendario dei corsi l’eventuale mancata partecipazione non darà
diritto al rimborso della quota versata.
IBAN del C.R. Toscana L.N.D.:
IT 04 R 0859137900000000013449 - Banca Credito Cooperativo Impruneta
L’elenco dei corsisti aventi diritto di partecipazione, o delle società in cui verranno svolti i corsi, saranno
comunicati per tramite del C.U. della Delegazione Provinciale di appartenenza.
Le date ed orari di svolgimento saranno pubblicati anche sul sito del Centro Tecnico di Tirrenia.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 791
BANDO DI AMMISSIONE PER IL CORSO INTEGRATO PER L’ABILITAZIONE A
“ALLENATORE DI GIOVANI CALCIATORI-UEFA GRASSROOTS C LICENCE” E
“ISTRUTTORI DI CALCIO” CHE AVRÀ LUOGO NELLA STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 E
SARÀ SVOLTO PRESSO IL CIRCOLO LA PERLA VIA DELLA REPUBBLICA 67
MONTECALVOLI - PISA -DAL 23 MARZO AL 30 MAGGIO 2015.
Dal C.U. 163 del 6/2/2014 del Settore Tecnico della FIGC
1. Il Settore Tecnico della F.I.G.C. indice e organizza il Corso per “Allenatore di Giovani
Calciatori - Uefa Grassroots C Licence“ che abilita alla conduzione tecnica di tutte le
squadre giovanili e il Corso per “Istruttore di Calcio” che abilita ad operare solo nelle
categorie, “Piccoli Amici”, “Pulcini”, ed “Esordienti” (in sostituzione dell’ex corso formativo per
istruttori di calcio non qualificati “CONI-FIGC”, come da art. 8 del regolamento del Settore
Tecnico).
2. Il corso frequentato integralmente consentirà di acquisire la qualifica di Allenatore di Giovani
Calciatori - Uefa Grassroots C Licence e avrà la durata complessiva di 10 settimane; coloro
che frequenteranno solo la prima parte del corso per la durata di 6 settimane potranno
acquisire la qualifica di Istruttore di Calcio.
3. Il corso é così strutturato:
la prima parte, in comune per entrambe le qualifiche, è programmata dal 23 marzo al 2 maggio
2015, la seconda, solamente per l’abilitazione ad Allenatore di Giovani Calciatori - Uefa
Grassroots C Licence, è programmata dal 4 maggio al 30 maggio 2015.
4. Al Corso sarà ammesso un numero massimo di quaranta allievi, comprendente almeno due
posti riservati a calciatrici o ex calciatrici in graduatoria.
5.
La F.I.G.C. si riserva la possibilità di ammettere al Corso, in soprannumero, nel limite del 10%,
candidati dalla stessa indicati.
6.
E’ fatta salva la possibilità per il Settore Tecnico di ammettere direttamente al Corso, in
soprannumero e nel limite massimo di due unità, portatori di handicap motori tali da non aver
permesso loro di svolgere attività di calciatore acquisendo i relativi punteggi. Tali soggetti
dovranno essere in possesso di certificazione di stato di buona salute e dovranno ottenere il
nulla osta dalla commissione medica indicata dal Settore Tecnico che valuterà i limiti
funzionali ai fini dell’idoneità alla partecipazione al Corso, nonché al fine di individuare gli
eventuali percorsi alternativi per lo svolgimento delle previste prove pratiche. Le domande
(allegato A e B con una dettagliata documentazione medica) dovranno essere inviate
direttamente alla Sezione Medica del Settore Tecnico – Via G. D’Annunzio 138 – 50135
Firenze e saranno valutate solo se pervenute entro 20 giorni dall’inizio del corso,
contestualmente dovrà essere comunicato l’invio della domanda (per mail [email protected] o
fax 055/9900076) all’ufficio Corsi.
7.
E’ fatta salva la possibilità per il Settore Tecnico di ammettere al Corso, in soprannumero,
soggetti che nella loro carriera di calciatori abbiano partecipato ad almeno una fase finale dei
Campionati d’Europa o dei Campionati del Mondo per Nazionali A.
8.
9.
Il Corso non avrà luogo se il numero degli allievi iscritti risulterà inferiore a 30 unità.
Il programma didattico si articolerà in due parti:
a) la prima della durata di 73 ore di lezione su sei settimane, comprensivo del Corso
obbligatorio per l’acquisizione del titolo di operatore BLS-D;
b) la seconda della durata di 56 ore di lezione su quattro settimane, con un tirocinio didattico
della durata complessiva di circa 20 ore e l’obbligo di arbitrare almeno cinque gare a livello
giovanile (cat. Esordienti).
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 792
Tutte le materie e gli argomenti oggetto di lezione saranno, per contenuti e metodologie
d’insegnamento, mirati a formare allenatori provvisti di particolari competenze per operare a
livello giovanile. Il calendario e il programma delle lezioni saranno comunicati per tempo agli
ammessi al Corso. Inoltre, per motivi didattici, potranno essere previste trasferte di studio.
10. Le domande di ammissione presentate con documentazione in originale, direttamente o fatte
pervenire per posta o per corriere, all’Ufficio del Coordinatore del S.G.S. - F.I.G.C. c/o
Comitato Regionale Toscana – Via G. D’annunzio 138c -50135 Firenze, entro il 10/03/2015.
Le domande dovranno essere conformi allo schema Allegato A nel quale dovrà essere
indicata la tipologia del Corso scelto pena l’annullamento della stessa. Non saranno
accettate le domande che perverranno oltre il termine di scadenza anche se presentate in
tempo utile agli uffici postali o ai corrieri.
11. Per poter partecipare al Corso, i candidati devono essere necessariamente in possesso dei
seguenti requisiti:
a) residenza nella regione in cui ha sede il Corso. Per i calciatori professionisti la residenza
può anche intendersi convenzionalmente fissata presso la società professionistica per la
quale sono tesserati. Il Settore Tecnico si riserva comunque la possibilità di autorizzare la
partecipazione al Corso a tutti coloro che per accertati motivi di lavoro (presentazione copia
contratto lavoro) abbiano il solo domicilio giuridicamente eletto nelle regione di cui sopra.
b) cittadinanza italiana o residenza da almeno 2 anni in Italia;
c) età minima 18 anni, compiuti alla data di scadenza della presentazione delle domande;
d) certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica del giuoco del calcio, rilasciata
dal proprio medico curante o da specialisti in medicina dello sport, ai sensi delle vigenti
disposizioni legislative, con validità fino al termine del Corso.
12. Non potranno essere ammessi al Corso:
a) i candidati che, nella stagione sportiva 2013/2014 ed in quella in corso siano stati
squalificati per almeno 90 giorni;
b) i candidati che, nelle tre precedenti stagioni sportive, siano stati squalificati, anche in via
non continuativa, per un periodo superiore a 12 mesi a seguito di provvedimento di un
Organo della FIGC divenuto definitivo;Saranno altresì esclusi dal Corso gli allievi che,
durante la frequenza dello stesso, incorrano in una squalifica di almeno 90 giorni. I termini
della sanzione decorrono dalla data della delibera definitiva.
13. Gli interessati dovranno far pervenire, congiuntamente alla domanda di ammissione al Corso
(allegato A), una autocertificazione (allegati B, C, D) in cui saranno elencati i requisiti e i titoli.
Gli allegati A-B-C-D-E-F nonché l’informativa ai sensi dell’art.13 del D.LGS. 196/2003, fanno
parte integrante del presente Bando.
14. L'esame dei requisiti, la valutazione dei titoli, l'eventuale esame della validità formale delle
dichiarazioni relative, gli scrutini e la formazione della graduatoria finale sono demandati ad
una Commissione disposta dal Settore Tecnico.
15. La valutazione dei titoli dei candidati, ai fini della formazione della graduatoria per
l’ammissione al Corso, risulterà dall’applicazione dei punteggi di cui all’allegato E, anche per
quanto riguarda i due posti riservati a calciatrici o ex calciatrici.
16. A parità di punteggio nella graduatoria costituisce titolo preferenziale la maggiore età.
17. L'accertata non veridicità delle dichiarazioni rese dai candidati nell'autocertificazione
costituirà violazione delle norme di legge e di comportamento, con conseguente
esclusione dal Corso. Inoltre determinerà l'adozione dei provvedimenti disciplinari
previsti dal codice di giustizia sportiva e la revoca dell'eventuale abilitazione
conseguita.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 793
18. I candidati ammessi che rinunceranno alla partecipazione al Corso saranno sostituiti da
altrettanti candidati che seguono in graduatoria. La rinuncia dovrà pervenire in forma scritta
nel più breve tempo possibile.
19. Gli allievi ammessi al Corso integrato per Allenatore di Giovani Calciatori – Uefa
Grassroots C Licence dovranno versare al Settore Tecnico della F.I.G.C. una quota di
partecipazione di € 628,00 (comprensiva dell’iscrizione all’Albo dei Tecnici); gli allievi
ammessi al corso integrato per Istruttore di Calcio dovranno versare al Settore Tecnico della
F.I.G.C. una quota di partecipazione di € 278,00 (comprensiva dell’iscrizione all’Albo dei
Tecnici).
VARIAZIONE DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE AL CORSO “ALLENATORE DI GIOVANI
CALCIATORI-UEFA GRASSROOTS C LICENCE”.
… omissis…
estratto dal c.u. 182 del Settore Tecnico della F.I.G.C.
Il Settore Tecnico della F.I.G.C. comunica che contrariamente a quanto riportato nei CU
n°161 del 4/2/2015, CU n°163 del 6/2/2015, CU n°164 del 6/2/2015, CU n°166 del
9/2/2015, CU n°167 del 9/2/2015, la quota di iscriz ione relativa al corso in oggetto, è stata
abbassata a € 428,00, mentre rimane invariata la quota per la partecipazione al corso di
“Istruttore di Calcio”.
Pubblicato in Firenze 20 Febbraio 2015
… omissis …
20. I candidati ammessi s’impegnano ad accettare il Regolamento della Scuola Allenatori del
Settore Tecnico della F.I.G.C. inerente lo svolgimento del Corso.
21. Per cause di forza maggiore il periodo di svolgimento del Corso potrà subire variazioni
22. Il Corso per l’abilitazione ad Allenatore di Giovani Calciatori – Uefa Grassroots C
Licence/Istruttore di Calcio si concluderà con un esame finale in tutte le materie, che si
terrà per entrambe le qualifiche nel mese di giugno 2015. Per il conseguimento del
diploma sarà necessario acquisire la sufficienza in tutte le materie. In alternativa alla
bocciatura, la commissione d’esame, in caso d’insufficienza in una o più materie, potrà
decidere a suo insindacabile giudizio di far sostenere un esame di riparazione, nelle
materie ritenute insufficienti.
In allegato al presente comunicato sono riportati gli allegati necessari per la domanda di
partecipazione al corso
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 794
FESTE REGIONALI ESORDIENTI FAIR PLAY - SEI BRAVO A… SCUOLA DI CALCIO –
ESORDIENTI 7 CONTRO 7
Anche nella corrente stagione sportiva verranno organizzate le Feste Regionali riservate alle categorie
Esordienti e Pulcini denominate rispettivamente “FAIR PLAY” (anno 2002) e “SEI BRAVO A … SCUOLA
DI CALCIO” (anno 2004).
La prima, organizzata in collaborazione con la Delegazione Provinciale di Grosseto e Siena,
l’Amministrazione Comunale di Abbadia San Salvatore e le società del Monte Amiata si svolgerà sul
Monte Amiata (GR-SI) i giorni 23 e 24 maggio 2015; la seconda, organizzata in collaborazione con la
Delegazione Provinciale di Massa Carrara e la società San Marco Avenza (MS), si svolgerà ad Avenza
(Carrara) i giorni 16 e 17 maggio 2015.
Da alcune stagioni sportive, inoltre, viene organizzata un'ulteriore festa riguardante il TORNEO
SPERIMENTALE ESORDIENTI 7:7, riservata quest’anno ai nati nell’anno 2003.
La manifestazione, organizzata in collaborazione con la Delegazione Provinciale di Pisa e la società San
Giuliano FC , si svolgerà a San Giuliano Terme (PI) i giorni 30 e 31 maggio 2015.
Comunichiamo di seguito il numero delle squadre di ogni Delegazione Provinciale che parteciperanno a
tali feste:
DEL. PROVINCIALE
AREZZO
FAIR PLAY
SEI BRAVO A..
2
2
ESORDIENTI 7:7
1
…omissis…
ALLEGATI
Si allega al presente C.U.:
•
C.U. n. 13 del 19 febbraio 2015 del Settore Giovanile e Scolastico riguardante
Autorizzazione a sottoporre a prova giovani calciatori.
5. ALLEGATI
Si allega al presente C.U.:
•
•
C.U. n. 152 del 20 febbraio 2015 della F.I.G.C. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16196
C.U. n.176 del 24 febbraio 2015 della L.N.D. riguardante Tutela assicurativa tesserate LND
garanzia danno estetico. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16197
•
Circolare n. 32 del 18 febbraio 2015 della LND riguardante Ulteriori importanti chiarimenti in
merito alle recenti disposizioni fiscali per lo sport dilettantistico. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16198
•
Circolare n. 33 del 19 febbraio 2015 della LND riguardante Scadenza dei termini per la
consegna e l’invio della Certificazione Unica – CU. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16199
•
Circolare n. 34 del 25 febbraio 2015 della LND riguardante Legge di Stabilità 2015–Nuovo
ravvedimento operoso–Effetti e comportamenti delle Società della LND–Casi di esclusione
dalla legge n. 398 del 16 dicembre 1991. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16200
•
C.U. n. 13 del 19 febbraio 2015 del Settore Giovanile e Scolastico riguardante
Autorizzazione a sottoporre a prova giovani calciatori. http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16201
•
Comunicazione del 19 dicembre 2014 del Settore Giovanile e Scolastico riguardante
Partecipazione “Coppa Toscana Giovanile femminile 2014/2015” http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/16202
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 795
5. COMUNICAZIONI DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE
Si comunica a tutte le Società che dal 5 novembre 2012 ha preso servizio presso questa Delegazione Provinciale un dipendente che
osserverà il seguente orario:
LUNEDÌ
mattina dalle ore 11 alle ore 13 – pomeriggio dalle ore 14.30 alle ore 18.30
DAL MARTEDÌ AL VENERDÌ
mattina dalle ore 10 alle ore 12.30 – pomeriggio dalle ore 13.30 alle ore 18.30
CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI
CALENDARIO CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI
AREZZO
DATA
ORARIO
MATERIA
Lunedì 02/02/15
18-21
CARTE FEDERALI – SANITA’
Sabato 14/02/15
9-12
TESSERAMENTO
Sabato 21/02/15
9-12
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
Lunedì 23/02/15
18-21
ASSICURAZIONE - FISCO
Sabato 07/03/15
9-12
IMPIANTISTICA - COMUNICAZIONE
Lunedì 09/03/15
18-21
SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO
Sabato 21/03/15
9-12
REGOLAMENTO GIUOCO CALCIO – RAPPORTI SOCIETA’ SGS/LND/PROF.
Lunedì 23/03/15
18-21
PROCEDURE INFORMATICHE
Sabato 11/04/15
9-12
GIUSTIZIA SPORTIVA
Si informano le società che la sede del corso di formazione è:
Arezzo:
Sala Riunioni c/o Delegazione Via Santa Maria Delle Grazie 60 Arezzo
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 796
ATTIVITA’ DELLA DELEGAZIONE
Campionati Provinciali 2014 - 2015:
SOCIETA’ CHE HANNO FATTO RICHIESTA DI ANTICIPO O POSTICIPO
Richiesta di anticipare al sabato:
ALLIEVI
FALTERONA; FALTERONA sq. b; OLMOPONTE;
TEGOLETO
Dal 11/01/2015 la Società FAELLESE chiede di anticipare al
Sabato
GIOVANISSIMI:
ATLETICO LEVANE sq b ; BIBBIENA;
Dal 11/01/2015 la Società FAELLESE chiede di anticipare al
Sabato
Richiesta di posticipare alla domenica:
CAT. ALLIEVI “B”:
S. FIRMINA ; OLMOPONTE
CAT. GIOVANISSIMI “B”: GIRONE A: TUSCAR
GIRONE B: SANGIOVANNIVALDARNO
SANGIOVANNIVALDARNO sq. b
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 797
COPPA PROVINCIALE TERZA CATEGORIA
Gioca la gara in casa la Società che occupa la posizione superiore nella griglia allegata.
18^ COPPA PROVINCIALE
1° TURNO
A. 14/09/2014 R. 21/09/2014
UT CHIMERA AREZZO
S. MARCO LA SELLA
2° TURNO
15/10/2014
3° TURNO (Semifinale)
04/02/2015
4° TURNO ( Finale )
04/03/2015
S. MARCO LA SELLA
S. MARCO LA SELLA
MONSIGLIOLO
PIETRAIA
PIETRAIA
OTTAVIANO PAZZI
OTTAVIANO PAZZI VA. OTTAVIANO PAZZI VA.
S. GIOVANNI AREZZO
OTTAVIANO PAZZI
TUSCAR
CHITIGNANO
CHITIGNANO
VINCENTE
ERCOLANA
CAPRESANA
CAPRESANA
CAPRESANA
SALUTIO
FORTIS AREZZO
FORTIS AREZZO
BADIA A ROTI
BADIA A ROTI
LORESE CALCIO
BADIA A ROTI
BADIA A ROTI
SORTEGGIATA
ATLETICO LEVANE
Di seguito alleghiamo il regolamento della Coppa Provinciale
•
18^ EDIZIONE TORNEO “COPPA PROVINCIALE” riservato alle Società di 3^ Categoria STAGIONE SPORTIVA 2014/2015http://figc-crt.org/api/comunicati-ufficiali/15353
ORARIO UFFICIALE INIZIO DELLE GARE
Si ricorda a tutte le Società che da domenica 01 FEBBRAIO 2015 fino a tutto il 28 MARZO 2015
compreso, le gare ufficiali dovranno avere inizio alle ore 15.00.
Effettuandosi sullo stesso campo due gare di categoria diversa, quella inferiore dovrà avere inizio
alle ore 13.00.
Mentre le gare del Campionato Juniores Provinciale dovranno avere inizio 30’ dopo l’orario
ufficiale.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 798
TEMPI DI ATTESA
Si ricorda che a far data da Sabato 15/11/2014, al fine di impedire l’interruzione delle
partite per il sopraggiungere dell’oscurità, il tempo di attesa per l’inizio delle gare
sarà ridotto a 20 minuti, per qualsiasi Campionato Provinciale, fino all’introduzione
dell’ora legale.
RECUPERO GARE
Si ricorda che
TUTTE LE PARTITE RINVIATE DOVRANNO ESSERE GIOCATE
IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 3° MERCOLEDI’ SUCCE SSIVO ALLA
GARA RINVIATA.
E’ FACOLTA’ DELLE SOCIETA’ ACCORDARSI PER EVENTUALI ANTICIPI E
CAMBI DI ORARIO.
19° MEMORIAL ROBERTO LORENTINI.
Si informano le società che partecipano al campionato provinciale giovanissimi B, per la
stagione sportiva 2014-2015, che al termine del campionato giovanissimi B, le prime
quattro classificate di entrambi i gironi A e B acquisiranno il diritto a partecipare al
19° TORNEO ROBERTO LORENTINI
La manifestazione si svolgerà nel mese di maggio 2015,tutta la fase finale avrà luogo
nell’impianto comunale di S.Firmina.
L’ USD S.Firmina ne cura da anni gli aspetti economici e la Delegazione Provinciale
collabora per quanto riguarda gli aspetti organizzativi e giuridici.
Le società che a fine campionato, avranno acquisito tale diritto, saranno iscritte d’ufficio a
partecipare.
Si informano le società che qualora non avessero la possibilità di partecipare alla
manifestazione, sono tenute a comunicare tale rinuncia a questa Delegazione Provinciale
via fax entro il giorno lunedì 30. Marzo 2015
Un eventuale rinuncia darà la possibilità di inserire la miglior quinta classificata di
entrambi i gironi.
In mancanza di rinuncia le prime quattro società classificate in entrambi i gironi saranno
iscritte d’ufficio al torneo.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 799
ATTIVITA’ DI BASE
Richieste anticipo
Sarà consentito, alle Società che hanno richiesto di anticipare al sabato gli incontri
casalinghi, nella giornata richiesta senza dover attendere l’accettazione o meno
dell’anticipo da parte della squadra avversaria.
SOCIETA’ CHE HANNO FATTO RICHIESTA DI ANTICIPO:
ESORDIENTI 1° ANNO:
ESORDIENTI 2° ANNO:
GIRONE A
ATLETICO LEVANE
SANGIOVANNIVALDARNO
SANGIOVANNIVALDARNO sq B
BUCINESE
TERRANUOVESE
GIRONE B
OLMOPONTE sq. B
GIRONE C
NUOVA FOIANO
ORANGE DON BOSCO
U. T. CHIMERA AREZZO
GIRONE D
VIRTUS ARCHIANO
GIRONE A
AQUILA MONTEVARCHI sq. A
OLMOPONTE
TERRANUOVESE
GIRONE B
FALTERONA
SANGIOVANNIVALDARNO
U. T. CHIMERA SQ.B
GIRONE C
LUCIGNANO
SANGIOVANNIVALDARNO sq. B
GIRONE D
AQUILA MONTEVARCHI sq. B
Per quanto concerne la CAT. ESORDIENTI “I Anno”, oltre alle Società che hanno fatto
specifica richiesta di anticipare al Sabato, le altre possono prendere diretti contatti tra
di loro per eventuali spostamenti di incontri senza interessare questa Delegazione.
SI RICORDA A TUTTE LE SOCIETA’ CHE FA FEDE COMUNQUE IL
CALENDARIO PUBBLICATO SETTIMANALMENTE NEL C.U. E CHE LE
RICHIESTE DI VARIAZIONE relative ai calendari gare (anticipi - posticipi
- cambi di campo) dovrà pervenire, con relativa motivazione a questa
Delegazione Provinciale, improrogabilmente entro 10 giorni dalla
data dell’incontro in programma.
Con l'occasione si precisa che le richieste devono essere accompagnate dal nulla osta
della societa' avversaria interessata, (ad esclusione delle eventuali variazioni di campo).
Il mancato rispetto dei termini di cui sopra potra' comportare la non
ratifica delle richieste.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 800
SEI BRAVO A… 2014-2015
RISULTATI FASE AUTUNNALE
GIRONE A
1^ GIORNATA
NOME SQUADRA
ARNO LATERINA
ATL. LEVANE
BUCINESE
FAELLESE
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
25
22
9
1
85
86
44
37
50
42
67
93
+35
+44
-23
-56
2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
ARNO LATERINA
ATL. LEVANE
BUCINESE
FAELLESE
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
24
21
6
3
117
92
61
44
50
58
98
113
+67
+34
-37
-69
PUNTI DOPO LA 2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
CONCENTRAMENTI FATTI
PUNTI TOTALI
2
2
2
2
600
400
200
100
ARNO LATERINA
ATL. LEVANE
BUCINESE
FAELLESE
GIRONE B
1^ GIORNATA
NOME SQUADRA
BIBBIENA
FALTERONA
M.M.SUBBIANO
VIRTUS ARCHIANO
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
12
10
6
25
40
54
26
105
57
67
72
33
-17
-13
-46
+72
2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
BIBBIENA
FALTERONA
M.M.SUBBIANO
VIRTUS ARCHIANO
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
12
0
16
25
22
0
27
73
37
0
42
12
-15
0
-15
+61
PUNTI DOPO LA 2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
BIBBIENA
FALTERONA
M.M. SUBBIANO
VIRTUS ARCHIANO
CONCENTRAMENTI FATTI
PUNTI TOTALI
2
1
2
2
300
100
250
600
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 801
GIRONE C
1^ GIORNATA
NOME SQUADRA
AQUILA MONTEVARCHI
AREZZO F.A.
SANGIOVANNIVALDARNO
TERRANUOVESE
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
24
9
16
6
80
47
51
37
40
64
65
46
+40
-17
-14
-9
2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
AQUILA MONTEVARCHI
AREZZO F.A.
SANGIOVANNIVALDARNO
TERRANUOVESE
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
25
6
13
9
48
36
44
39
26
49
46
40
+22
-13
-2
-1
PUNTI DOPO LA 2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
CONCENTRAMENTI FATTI
PUNTI TOTALI
2
2
2
2
600
150
400
150
AQUILA MONTEVARCHI
AREZZO F.A
SANGIOVANNIVALDARNO
TERRANUOVESE
GIRONE D
1^ GIORNATA
NOME SQUADRA
ETRURIA CAPOLONA
S.FIRMINA
TEGOLETO
TUSCAR
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
6
22
22
3
48
109
79
49
106
40
56
81
-58
+69
+23
-32
2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
ETRURIA CAPOLONA
S.FIRMINA
TEGOLETO
TUSCAR
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
9
19
16
9
45
73
51
50
77
32
53
57
-32
+41
-2
-7
PUNTI DOPO LA 2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
ETRURIA CAPOLONA
S.FIRMINA
TEGOLETO
TUSCAR
CONCENTRAMENTI FATTI
PUNTI TOTALI
2
2
2
2
150
600
400
150
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 802
GIRONE E
1^ GIORNATA
NOME SQUADRA
CASTIGLIONESE
NUOVA FOIANO
OLMOPONTE
U.T. CHIMERA
CORTONA CAMUCIA
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
6
7
22
17
RIPOSO
64
47
90
90
101
92
36
64
-37
-45
+54
+34
PUNTI TOTALI
GOAL FATTI
GOAL SUBITI
DIFFERENZA RETI
3
15
9
27
RIPOSO
55
71
55
97
92
78
76
42
-37
-7
-21
+55
2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
CASTIGLIONESE
CORTONA CAMUCIA
NUOVA FOIANO
U.T. CHIMERA
OLMOPONTE
PUNTI DOPO LA 2^ GIORNATA
NOME SQUADRA
U.T. CHIMERA
OLMOPONTE
NUOVA FOIANO
CASTIGLIONESE
CORTONA CAMUCIA
CONCENTRAMENTI FATTI
PUNTI TOTALI
2
1
2
2
1
500
300
200
100
200
Si ricorda alle società che l'inizio della fase primaverile è prevista per il giorno 19/03/2015 come pubblicato sul
c.u. 19 del 19/11/2014. Si fa presente che la finale provinciale è prevista per il giorno 25/04/2015 campo da
definire.
DEROGHE CATEGORIA ESORDIENTI
Società
Atletico Levane
Castiglionese
ESORDIENTI II ANNO
N°1 DEROGA
Corsalone
N°3 DEROGHE
N°5 DEROGHE
Faellese
N°1 DEROGA
Lucignano
N°5 DEROGHE
Nuova Foiano
N°5 DEROGHE
Sansovino 1929
Tegoleto
N°3 DEROGHE
N°3 DEROGHE
Cortona Camucia
Etruria Capolona
ESORDIENTI I ANNO
N°5 DEROGHE
N°3 DEROGHE
N°2 DEROGHE
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 803
ESORDIENTI I°ANNO
Gare del 22/02/2015
GARE
REFERTI PERVENUTI
REFERTI NON PERVENUTI
Girone A
ARNO LATERINA
ATLETICO LEVANE
BUCINESE
SANGIOVANNI SQ.B
TERRANUOVESE
FAELLESE
SANGIOVANNIVALDARNO
NERI
X
X
X
X
ARNO LATERINA SQ.B
AQUILA MONTEVARCHI
S.FIRMINA
INDOMITA QUARATA
X
X
X
X
U.T. CHIMERA
CATIGLIONESE
NUOVA FOIANO
AREZZO F.A.
X
Girone B
ATLETICO LEVANE SQ.B
OLMOPONTE SQ.B
TUSCAR
U.T. CHIMERA SQ.B
Girone C
CORTONA
ORANGE DON BOSCO
SANSOVINO 1929
TEGOLETO
X
X
X
Girone D
ETRURIA CAPOLONA
ETRURIA CAPOLONA SQ.B
FALTERONA
OLMOPONTE
CORSALONE
VIRTUS ARCHIANO
OLMOPOTE SQ.C
CORSALONE SQ.B
X
X
X
X
Si ricorda che i referti della gara completi di distinte contenenti i nominativi dei giocatori delle due squadre, dovranno
pervenire a questa Delegazione debitamente firmati dai dirigenti e tecnici delle due società, entro e non oltre le 48 ore
successive alla data della partita.
CORSO CONI – FIGC 2013/2014
Si avvisano i corsisti partecipanti al corso CONI –FIGC 2013-2014 che presso questa
Delegazione Provinciale sono giacenti gli attestati di partecipazione al corso di cui sopra.
Pertanto tutti gli interessati possono ritirare tali attestati presso i locali di questa Delegazione .
Errata Corrige
ERRATA CORRIGE AL C.U. N. 31 DEL 11/2/2015
CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
A seguito di un errore di trascrizione comunichiamo che il risultato corretto della gara
U.T. CHIMERA – SANSOVINO sq.b è da intendersi di 5-0 e non 1-1 come erroneamente riportato
sul c.u. in oggetto.
ERRATA CORRIGE AL C.U. N. 33 DEL 25/2/2015
CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
A seguito di un errore di trascrizione comunichiamo che il risultato corretto della gara
S.FIRMINA - SIANLUNGHESE è da intendersi di 2-1 e non 1-4 come erroneamente riportato sul
c.u. in oggetto.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 804
CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI
A seguito di un errore di trascrizione si comunica che la società sanzionata non è la
M.M. SUBBIANO CAPOLONA , ma la società BUCINESE.
GARE DEL 22/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
AMMENDA
Euro 51,00 BUCINESE
Il G.S., visti gli atti ufficiali, dai quali si rileva che la soc. Bucinese non si è presentata in campo nei termini
previsti dal regolamento;
visto l'art. 53 n.2 delle N.O.I.F. della FIGC;
infligge alla soc. Bucinese la punizione della perdita della gara con il punteggio di 0 - 3, la penalizzazione di
un punto in classifica e l'ammenda di Euro 51,00 quale seconda rinuncia.
RISULTATI
TERZA CATEGORIA AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
ATLETICO LEVANE
BADIA A ROTI CALCIO
CAPRESANA ASD
ERCOLANA CALCIO
MONSIGLIOLO A.S.D.
PIETRAIA A.S.D.
S.MARCO LA SELLA
- CHITIGNANO
- UNION TEAM CHIMERA AREZZO
- FORTIS AREZZO
- SAN GIOVANNI AREZZO
- SALUTIO
- TUSCAR
- LORESE CALCIO A.S.D.
2-4
2-1
2-0
4-0
1-2
0-0
1-1
JUNIORES AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
AQUILA 1902 MONTEVARCHI
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
BATTIFOLLE A.S.D.
ETRURIA CAPOLONA
OLMOPONTE AREZZO
S.FIRMINA
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
VAGGIO PIANDISCO 1932
- ATLETICO LEVANE
- TERRANUOVA TRAIANA
- INDOMITA QUARATA
- CASTELNUOVESE
- POPPI
- TEGOLETO
- TUSCAR
- STIA
3-0
1-3
1-1
3-2
0-0
2-2
0-4
2-0
ALLIEVI AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 5 Giornata - R
FALTERONA
- ATLETICO LEVANE
4-0
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 805
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
ARNO LATERINA
- CORTONA CAMUCIA CALCIO
1-0
ATLETICO LEVANE
BUCINESE A.S.D.
CASTIGLIONESE A.S.D.
(1) FALTERONA
SANGIOVANNIVALDARNO
(1) TEGOLETO
TERRANUOVESE
(1) - disputata il 28/02/2015
- FAELLESE A.S.D.
- FALTERONA sq.B
- ETRURIA CAPOLONA
- OLMOPONTE AREZZO
- BATTIFOLLE A.S.D.
- UNION TEAM CHIMERA AREZZO
- M.M. SUBBIANO CAPOLONA
7-0
0-2
1-0
0-2
8-1
1-1
R
ALLIEVI "B" - AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
ATLETICO LEVANE
ETRURIA CAPOLONA
(1) PIANESE A.S.D.
(2) SANSOVINO 1929
SINALUNGHESE A.S.D.
TEGOLETO
TUSCAR
(1) - disputata il 25/02/2015
(2) - disputata il 26/02/2015
- S.FIRMINA
- BIBBIENA
- NUOVA A.C. FOIANO
- CORTONA CAMUCIA CALCIO
- UNION TEAM CHIMERA AREZZO
- CASTIGLIONESE A.S.D.
- OLMOPONTE AREZZO
1-6
0-6
6-1
1-7
2-1
2-3
1-4
GIOVANISSIMI AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 22/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 7 Giornata - R
ATLETICO LEVANE sq.B
- BIBBIENA
1-3
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 01/03/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 8 Giornata - R
(1) BIBBIENA
ETRURIA CAPOLONA
(2) FAELLESE A.S.D.
INDOMITA QUARATA
(2) SANSOVINO 1929
TEGOLETO
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
VIRTUS LIGNANO
(1) - disputata il 27/02/2015
(2) - disputata il 28/02/2015
- ORANGE DON BOSCO
- SANGIOVANNIVALDARNO
- ATLETICO LEVANE sq.B
- CASTIGLIONESE A.S.D.
- NUOVA A.C. FOIANO sq.B
- BUCINESE A.S.D.
- CORTONA CAMUCIA CALCIO
- FALTERONA
1-0
0-1
1-3
0-2
0-1
2-2
0-0
0-9
GIOVANISSIMI "B" - AREZZO
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 24/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE B - 3 Giornata - R
SANGIOVANNIVALDARNO
- AQUILA 1902 MONTEVARCHI
1-0
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 806
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - R
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
(1) ARNO LATERINA sq.B
BIBBIENA
CASTIGLIONESE A.S.D.
ETRURIA CAPOLONA
VIRTUS ARCHIANO A.S.D.
(1) - disputata il 01/03/2015
GIRONE B - 6 Giornata - R
- FALTERONA
- OLMOPONTE AREZZO
- CORTONA CAMUCIA CALCIO
- TUSCAR
- M.M. SUBBIANO CAPOLONA
- S.FIRMINA
4-0
0-3
1-3
8-0
7-0
1-1
ATLETICO LEVANE
BUCINESE A.S.D.
FAELLESE A.S.D.
NUOVA A.C. FOIANO
(1) SANGIOVANNIVALDARNO sq.B
TERRANUOVESE
(1) - disputata il 01/03/2015
- RIGNANESE
- SANGIOVANNIVALDARNO
- SETTIGNANESE A.S.D. sq.B
- AQUILA 1902 MONTEVARCHI
- VALDARNO FOOTBALL CLUB
- ARNO LATERINA
4-1
1-4
2-3
0-4
5-2
0-5
ESORDIENTI a11 2°anno AR prim.
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 25/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE C - 3 Giornata - A
SANGIOVANNIVALDARNO sq.B
- RESCO REGGELLO sq.B
1-3
RISULTATI UFFICIALI GARE DEL 28/02/2015
Si trascrivono qui di seguito i risultati ufficiali delle gare disputate
GIRONE A - 6 Giornata - A
(1) S.FIRMINA
TEGOLETO
TERRANUOVESE
(1) VIRTUS ARCHIANO A.S.D.
(1) - disputata il 01/03/2015
GIRONE B - 6 Giornata - A
- BIBBIENA
- OLMOPONTE AREZZO
- AQUILA 1902 MONTEVARCHI
- BUCINESE A.S.D.
3-1
3-2
3-1
3-1
(1) ETRURIA CAPOLONA
FALTERONA
UNION TEAM CHIMERA ARsq.B
(1) - disputata il 01/03/2015
- SANGIOVANNIVALDARNO
- AREZZO FOOTBALL ACADEMY
- CASTIGLIONESE A.S.D.
2-2
0-3
3-1
GIUDICE SPORTIVO
Decisioni del Giudice Sportivo Territoriale
Il Giudice Sportivo Territoriale Avv.Marcello Lazzeri assistito:. dal Vice Giudice Avv. Paolo Roggiolani, dai
rappresentanti A.I.A. Sig. Nicola Castigli con assistenza alla segreteria del sig. Lorenzo Piovosi, nella seduta del
04/03/2015, ha adottato le seguenti decisioni che di seguito integralmente si riportano:
GARE DEL CAMPIONATO TERZA CATEGORIA AREZZO
GARE DEL 1/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 500,00 CAPRESANA ASD
comportamento propri sostenitori: reiterato utilizzo di materiali pirotecnici (petardi e fumogeni) nel corso della
gara, nonostante l'invito a desistere da parte della società rivolto agli stessi. sanzione determinata nel
minimo edittale stante il fattivo comportamento della società.
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 807
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 17/ 3/2015
CHERUBINI RAFFAELE
(FORTIS AREZZO)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E
AYARI HAMMOUDA BEN TA (FORTIS AREZZO)
espulso per doppia ammonizione, alla notifica del provvedimento offendeva ripetutamente il dg.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
ELSHANI LEONARD
CAVALLUCCI GABRIELE
(LORESE CALCIO A.S.D.)
(MONSIGLIOLO A.S.D.)
ZEROUALI EL MOSTAPHA
MARTINI MATTEO
(LORESE CALCIO A.S.D.)
(S.MARCO LA SELLA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
BRACCIALI ENRICO
(TUSCAR)
MENCHETTI MARCO
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
HOXHA JURGEN
MEONI LORENZO
MARZI MARCO
(ATLETICO LEVANE)
(MONSIGLIOLO A.S.D.)
MARTELLI LUIGI
NANNI NICO
(BADIA A ROTI CALCIO)
ROSSI ANDREA
(S.MARCO LA SELLA)
ANGORI MARCO
BALDUCCI DAVIDE
(FORTIS AREZZO)
DI PUORTO LUIGI
(LORESE CALCIO A.S.D.)
GATTESCHI GIACOMO
CURINGA URBANO
(CHITIGNANO)
DONATI GIOVANNI
(S.MARCO LA SELLA)
(MONSIGLIOLO A.S.D.)
(SALUTIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
BENNATI GABRIELE
BIAGINI DAVIDE
(FORTIS AREZZO)
(SALUTIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BERTINI ALESSIO
IONA GEREMIA
TANASESCU IOSIF MATEI
(CAPRESANA ASD)
(LORESE CALCIO A.S.D.)
(PIETRAIA A.S.D.)
(SAN GIOVANNI AREZZO)
AMMONIZIONE (VI INFR)
MERCANTINI TOMMASO
(FORTIS AREZZO)
AMMONIZIONE (V INFR)
PIGOLOTTI SIMONE
INNOCENTI ALESSANDRO
(CAPRESANA ASD)
(CHITIGNANO)
(SALUTIO)
AMMONIZIONE (II INFR)
BANINI FEDERICO
(PIETRAIA A.S.D.)
AMMONIZIONE (I INFR)
TESSITORI NICO
(BADIA A ROTI CALCIO)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 808
GARE DEL CAMPIONATO JUNIORES AREZZO
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 17/ 3/2015
ZACCHEI MAURIZIO
(INDOMITA QUARATA)
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
PAGLIUCA ALESSANDRO
(BATTIFOLLE A.S.D.)
espulso per doppia ammonizione, alla notifica del provvedimento offendeva il dg.
FIORUCCI EMANUELE
(INDOMITA QUARATA)
espulso per doppia ammonizione, alla notifica del provvedimento offendeva il dg.
DONATI ALESSIO
(TEGOLETO)
condotta violenta nei confronti di calciatore avversario.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
CASPRINI SEBASTIANO
(S.FIRMINA)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
GRANATO ANTONIO
(STIA)
ASCIONE CHRISTIAN
VELTRONI ALBERTO
(TERRANUOVA TRAIANA)
ACEVEDO NUNEZ JUAN
LUIS
PELONI RICCARDO
(TEGOLETO)
(TUSCAR)
(VAGGIO PIANDISCO 1932)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (VII INFR)
ROSSI GIANMARCO
(AREZZO FOOTBALL
ACADEMY)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
ERCOLANI FEDERICO
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
AMMONIZIONE (IX INFR)
BERGAMASCHI FILIPPO
(STIA)
AMMONIZIONE (V INFR)
IMPERIOSI RICCARDO
(CASTELNUOVESE)
TEGLIAI ALESSIO
(ETRURIA CAPOLONA)
DONATI ALESSIO
(TEGOLETO)
MARZIELLI MARK
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
SERAFINI GIANLUCA
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
EZZAROUALI MOHAMED
(ATLETICO LEVANE)
AMMONIZIONE (II INFR)
PENNACCHINI NICOLO
(AREZZO FOOTBALL
ACADEMY)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 809
MARGIACCHI LEONARDO
PORRETTI LUCA
(CASTELNUOVESE)
FILIPPI EDOARDO
(TEGOLETO)
PASQUI FILIPPO
NUTI ANDREA
(BATTIFOLLE A.S.D.)
(TUSCAR)
AMMONIZIONE (I INFR)
CEDRO FILIPPO
MARIOTTI JACOPO
SEVERI MICHELE
(BATTIFOLLE A.S.D.)
(S.FIRMINA)
(TEGOLETO)
(TEGOLETO)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI AREZZO
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
GIACINTI LORENZO
(OLMOPONTE AREZZO)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI INFR
CIAMPELLI ALESSIO
(FALTERONA)
AMMONIZIONE (II INFR)
VEZZOSI JACOPO
BROCCHI MARCO
(FALTERONA)
(OLMOPONTE AREZZO)
AMMONIZIONE (I INFR)
ROMANO ANDREA
(OLMOPONTE AREZZO)
GARE DEL 1/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E
FARSETTI FABIO
(M.M. SUBBIANO CAPOLONA)
condotta violenta nei confronti di calciatore avversario.
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
SENSITIVI MICHELE
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
TACCONI ALESSANDRO
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
AMMONIZIONE (V INFR)
BARDI GIANLUCA
(BATTIFOLLE A.S.D.)
LAZZERONI DARIO
(ETRURIA CAPOLONA)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 810
AMMONIZIONE (II INFR)
MENCI GEREMIA
CIONCOLINI FILIPPO
CENNI MATTEO
CORVINO SIMONE
(FALTERONA sq.B)
(TERRANUOVESE)
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
VICIANI ANTONIO
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
(TERRANUOVESE)
AMMONIZIONE (I INFR)
ROSSI FILIPPO
PRETINI ANDREA
(TERRANUOVESE)
GARE DEL CAMPIONATO ALLIEVI "B" - AREZZO
GARE DEL 28/ 2/2015
DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO
PREANNUNCIO DI RECLAMO
gara del 28/ 2/2015 TUSCAR - OLMOPONTE AREZZO
Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Società A.C.D.TUSCAR si soprassiede ad ogni
decisione in merito.
Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per
quanto in atti.
GARE DEL 25/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
Causa ritiro della Società U.S. PIANESE ASD in data 03/03/2015, dopo l’inizio del
girone di ritorno, secondo l’art. 53 comma 4 N.O.I.F. tutte le gare ancora da
disputare saranno considerate perdute con il punteggio di 0-3, in favore dell’altra
società con la quale avrebbe dovuto disputare la gara fissata in calendario.
AMMENDA
Euro 250,00 PIANESE A.S.D.
il GST rilevato che la società Pianese, con fax del 27/02/2015 indirizzato alla D.P. di Arezzo, ha comunicato
la decisione di ritirare dal campionato la propria squadra dal 03/03/2015;
visto l’ art. 53 comma 8 N.O.I.F. delibera di irrogare nei confronti della soc. PIANESE, la sanzione di euro
250.00
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII INFR
SANTELLI LEONARDO
(PIANESE A.S.D.)
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
BENEDETTI GIACOMO
DOZI DANIEL
(PIANESE A.S.D.)
DIACINTI NICCOLO
(PIANESE A.S.D.)
GARE DEL 26/ 2/2015
(PIANESE A.S.D.)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 811
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (X INFR)
DANO GIULIO
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
BRACCIALI GIOVANNI
(SANSOVINO 1929)
AMMONIZIONE (II INFR)
M SAKNI MOHAMED
BAYRAM
SARCOLI FRANCESCO
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
MAGARA MANUEL
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SANDRELLI MATTIA
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
MONETI RICCARDO
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
FONTANA LUIGI
(TEGOLETO)
VALENTINI PIERLUIGI
ACCIAI LORENZO
(BIBBIENA)
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
CASELLI TOMMASO
(OLMOPONTE AREZZO)
(BIBBIENA)
VERSARI DAVIDE
ROSSI PETER HENRY
(BIBBIENA)
AMMONIZIONE (V INFR)
FERRINI WANDERSON
FANARI TOMMASO
(BIBBIENA)
(SINALUNGHESE A.S.D.)
(TUSCAR)
AMMONIZIONE (II INFR)
ROSSI FILIPPO
AMMONIZIONE (I INFR)
BRUSCHINI FEDERICO
FABBRICIANI EDOARDO
RICEPUTI RICCARDO
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
(ETRURIA CAPOLONA)
(S.FIRMINA)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI AREZZO
GARE DEL 21/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
MAGGINI LORENZO
(già scontata)
(BIBBIENA)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 812
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
MAGGINI LORENZO
(BIBBIENA)
AMMONIZIONE (II INFR)
BASTIANELLI RICCARDO
(ATLETICO LEVANE sq.B)
ZANCHI GABRIELE
(ATLETICO LEVANE sq.B)
(BIBBIENA)
GORETTI NICCOLO
(BIBBIENA)
AMMONIZIONE (I INFR)
CIABATTINI ROBERTO
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
RICCUCCI TOMMASO
(NUOVA A.C. FOIANO sq.B)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
SERAO RAFFAELE
(FAELLESE A.S.D.)
ANSANI GIACOMO
(SANSOVINO 1929)
TARA ADELIN GEORGE
(SANSOVINO 1929)
AMMONIZIONE (II INFR)
ELJOMARI AMIR
(NUOVA A.C. FOIANO sq.B)
AMMONIZIONE (I INFR)
TECI LEONARDO
(ATLETICO LEVANE sq.B)
GARE DEL 1/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
KAKACI LORENZO
(ETRURIA CAPOLONA)
SQUARCIALUPI ELIA
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
KRYEMADHI ALESIO
(TEGOLETO)
DUCHI PIETRO
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
MORETTI NICCOLO
(CASTIGLIONESE A.S.D.)
AMMONIZIONE (V INFR)
AMATO MATTIA
(SANGIOVANNIVALDARNO)
AMMONIZIONE (II INFR)
PAPINI GIANLUCA
FRANZESE PASQUALE
(BUCINESE A.S.D.)
(TEGOLETO)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 813
AMMONIZIONE (I INFR)
ERPICI LORENZO
(BUCINESE A.S.D.)
CAPACCIOLI SIMONE
(VIRTUS LIGNANO)
PASQUI PIETRO
(UNION TEAM CHIMERA
AREZZO)
GARE DEL CAMPIONATO GIOVANISSIMI "B" - AREZZO
GARE DEL 7/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E
VIGNALI ENRICO
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
GARE DEL 24/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 17/ 3/2015
SQUALIFICA
SPAGHETTI MATTEO
(AQUILA 1902 MONTEVARCHI)
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
FAELLI ALESSIO
(SANGIOVANNIVALDARNO)
AMMONIZIONE (II INFR)
PREZIOSO MARCO
(AQUILA 1902 MONTEVARCHI)
AMMONIZIONE (I INFR)
BIDINI COSIMO
VANNINI FRANCESCO
(SANGIOVANNIVALDARNO)
FROSALI GIOVANNI
(SANGIOVANNIVALDARNO)
(SANGIOVANNIVALDARNO)
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV INFR
CAROTENUTO ROBERTO
(BUCINESE A.S.D.)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (III INFR)
FRANCI EDOARDO
TRIFICI LORENZO
(M.M. SUBBIANO CAPOLONA)
(TERRANUOVESE)
ARMENTANO LUCA
(SETTIGNANESE A.S.D. sq.B)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 814
AMMONIZIONE (V INFR)
STORRI MICHELE
(BUCINESE A.S.D.)
GIUSTI SAMUELE
(FAELLESE A.S.D.)
SAVELLI DAVIDE
DIAGNE IBRAHIM
(BUCINESE A.S.D.)
CECCONI ALESSIO
AVRAMRAZVAN CRISTIAN
(S.FIRMINA)
AMMONIZIONE (II INFR)
BERTELLI FABIO
ALUNNI LEONARDO
FROSALI GIOVANNI
(BIBBIENA)
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
(CORTONA CAMUCIA CALCIO)
(SANGIOVANNIVALDARNO)
AMMONIZIONE (I INFR)
DAGOSTINO FRANCESCO
PELLEGRINI LORENZO
MAGGI GABRIELE
(FAELLESE A.S.D.)
(SANGIOVANNIVALDARNO)
(SETTIGNANESE A.S.D. sq.B)
(VIRTUS ARCHIANO A.S.D.)
GARE DEL 1/ 3/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE (I INFR)
LAPINI GIACOMO
(ARNO LATERINA sq.B)
GARE DEL CAMPIONATO ESORDIENTI a11 2ºanno AR
prim.
GARE DEL 22/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DI SOCIETA'
AMMENDA
Euro 30,00 FAELLESE A.S.D.
offese al dg a fine gara da parte di tesserati non identificati.
GARE DEL 28/ 2/2015
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 31/ 5/2015
BUZZI DAVID
offese al dg a fine gara.
(FALTERONA)
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 815
PROGRAMMA GARE
COPPA PROV.LE TERZA CTG AREZZO
FINALE
Squadra 1
OTTAVIANO PAZZI VALDARNIA
Squadra 2
BADIA A ROTI CALCIO
A/R Data/Ora
A
04/03/2015
20:45
Localita'
Impianto
Impianto
CAMPO B "G.
FRISCIA" E.
AREZZO
Indirizzo
Impianto
VIA GOLGI LOC. CASELLE
TERZA CATEGORIA AREZZO
GIRONE A - 8 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
FORTIS AREZZO
PIETRAIA A.S.D.
R
LORESE CALCIO A.S.D.
MONSIGLIOLO A.S.D.
R
OTTAVIANO PAZZI VALDARNIA
BADIA A ROTI CALCIO
R
SALUTIO
CAPRESANA ASD
R
SAN GIOVANNI AREZZO
ATLETICO LEVANE
R
TUSCAR
ERCOLANA CALCIO
R
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
S.MARCO LA SELLA
R
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
08/03/2015
15:00
Localita'
Impianto
Impianto
AREZZO/GIUNTI B
VIA L.DA VINC
LORO CIUFFENNA
VIA XVI MARZO
PONTICINO VIA
PARADISO 15
COMUNALE
"SALUTIO"
AREZZO/NESPOLI
VILLAGGIO DANT
COMUNALE "YARI
MANNELLI"
CAMPO B "G.
FRISCIA" E.
Indirizzo
Impianto
AREZZO
VIA L.DA VINCI
LORO CIUFFENNA
VIA XVI MARZO 1
PONTICINO
SALUTIO
AREZZO
VIA PARADISO 15
VIA PROVINCIALE LA
CROCINA
VILLAGGIO DANTE VIA
POWEL
AREZZO
VIA C. PISACANE 1
AREZZO
VIA GOLGI LOC. CASELLE
JUNIORES AREZZO
GIRONE A - 9 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
ATLETICO LEVANE
BATTIFOLLE A.S.D.
R
CASTELNUOVESE
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
R
INDOMITA QUARATA
TERRANUOVA TRAIANA
R
POPPI
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
R
STIA
OLMOPONTE AREZZO
R
TEGOLETO
ETRURIA CAPOLONA
R
TUSCAR
S.FIRMINA
R
VAGGIO PIANDISCO 1932
AQUILA 1902 MONTEVARCHI
R
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
Localita'
Impianto
Impianto
CAMPO
COMUNALE DI
LEVANE
CAMPO NERI VIA
DEI TIGLI 3/A
QUARATA STADIO
COMUNALE
POPPI STADIO
COMUNALE
STIA STADIO
COMUNALE
COMUNALE BADIA
AL PINO
AREZZO/NESPOLI
VILLAGGIO DANT
PIANDISCO STADIO
COMUNALE
Indirizzo
Impianto
LEVANE - CASE AL PINO
VIA DELLA RESISTENZA
19
FRAZIONE NERI
FRAZIONE NERI
QUARATA
VIA DELLO STADIO
PONTE A POPPI
PARCO PALAFOLLS 2
STIA
VIA DEL CAMPO
SPORTIVO 1
BADIA AL PINO
VIA VECCHIA SENESE
AREZZO
VILLAGGIO DANTE VIA
POWEL
PIANDISCO
VIA ROMA
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 816
ALLIEVI AREZZO
GIRONE A - 9 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
08/03/2015
10:00
FALTERONA sq.B
CASTIGLIONESE A.S.D.
R
OLMOPONTE AREZZO
BUCINESE A.S.D.
R
BATTIFOLLE A.S.D.
FAELLESE A.S.D.
R
CORTONA CAMUCIA CALCIO
SANGIOVANNIVALDARNO
R
08/03/2015
10:00
ETRURIA CAPOLONA
FALTERONA
R
08/03/2015
10:00
M.M. SUBBIANO CAPOLONA
TEGOLETO
R
08/03/2015
10:00
TERRANUOVESE
ARNO LATERINA
R
08/03/2015
10:00
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
ATLETICO LEVANE
R
08/03/2015
10:00
Localita'
Impianto
Impianto
STRADA IN CAS.NO
VIA TOGLIATT
AREZZO/GIUNTI B
VIA L.DA VINC
BATTIFOLLE VIA
DEL CIMITERO
FRATTA
"BURCINELLA
PRINCIPALE
CHIASSA
SUPERIORE
CENTRO SPOR
SUBBIANO STADIO
COMUNALE
COMUNALE
TERRANUOVA
BRACC.NI
CAMPO B "G.
FRISCIA" E.
Indirizzo
Impianto
STRADA IN CASENTINO
VIA P. TOGLIATTI
AREZZO
VIA L.DA VINCI
BATTIFOLLE
VIA DEL CIMITERO
FRATTA
VIA CASE SPARSE
BURCINELLA
CHIASSA SUPERIORE
LOC.CHIASSA
SUPERIORE
SUBBIANO
VIA MARTIRI DELLA
LIBERTA'
TERRANUOVA
BRACCIOLINI
PIAZZA GENERALE
CORALLI 6
AREZZO
VIA GOLGI LOC. CASELLE
ALLIEVI "B" - AREZZO
GIRONE A - 9 Giornata
Squadra 1
OLMOPONTE AREZZO
Squadra 2
SINALUNGHESE A.S.D.
A/R Data/Ora
R
CASTIGLIONESE A.S.D.
TUSCAR
R
CHITIGNANO
SANSOVINO 1929
R
CORTONA CAMUCIA CALCIO
TEGOLETO
R
NUOVA A.C. FOIANO
ETRURIA CAPOLONA
R
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
ATLETICO LEVANE
R
S.FIRMINA riposo per ritiro
PIANESE A.S.D.
04/03/2015
18:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
17:30
07/03/2015
15:30
Impianto
OLMO "B. SEVERI"
CAMPO LA
SPIAGGINA
COMUNALE "RINO
CRISCI"
Localita'
Impianto
OLMO
Indirizzo
Impianto
VIA RISTRADELLA
CASTIGLION FIORENTINO VIA DELLA SPIAGGINA
CHITIGNANO
VIA EUROPA 61/A
MONSIGLIOLO
MONSIGLIOLO
LOC MONSIGLIOLO
STADIO DEI PINI
FOIANO DELLA CHIANA
FORO BOARIO
CAMPO B "G.
FRISCIA" E.
AREZZO
VIA GOLGI LOC. CASELLE
GIOVANISSIMI AREZZO
GIRONE A - 9 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
07/03/2015
17:30
07/03/2015
15:30
08/03/2015
10:00
08/03/2015
10:45
08/03/2015
10:45
ATLETICO LEVANE sq.B
INDOMITA QUARATA
R
FAELLESE A.S.D.
ETRURIA CAPOLONA
R
BUCINESE A.S.D.
NUOVA A.C. FOIANO sq.B
R
CASTIGLIONESE A.S.D.
SANSOVINO 1929
R
CORTONA CAMUCIA CALCIO
VIRTUS LIGNANO
R
FALTERONA
BIBBIENA
R
08/03/2015
10:00
ORANGE DON BOSCO
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
R
08/03/2015
10:00
SANGIOVANNIVALDARNO
TEGOLETO
R
08/03/2015
10:00
Impianto
CAMPO "PASQUI"
SUSSIDIARIO
FAELLA CAMPO A.
FRATINI
BADIA AGNANO "O.
GIANNINI"
CAMPO LA
SPIAGGINA
STADIO IVAN
ACCORDI
RASSINA
COMUNALE VIA
TURATI
COMUNALE
ROBERTO
LORENTINI
S.GIOVANNI V.NO
VIA BOLZANO
Localita'
Impianto
Indirizzo
Impianto
PERGINE VALDARNO
VIA DELLE CASE
POPOLARI
FAELLA VALDARNO
VIA DELLE MOLINA 1
BADIA AGNANO
VIA I MAGGIO 141
CASTIGLION FIORENTINO VIA DELLA SPIAGGINA
CAMUCIA DI CORTONA
LOC. SAN MARCO IN
VILLA
RASSINA
VIA TURATI 1
AREZZO
VIA DEI PIANETI,10
SAN GIOVANNI
VALDARNO
VIA BOLZANO
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 817
GIOVANISSIMI "B" - AREZZO
GIRONE A - 7 Giornata
Squadra 1
BIBBIENA
Squadra 2
VIRTUS ARCHIANO A.S.D.
A/R Data/Ora
R
CORTONA CAMUCIA CALCIO
M.M. SUBBIANO CAPOLONA
R
FALTERONA
ARNO LATERINA sq.B
R
OLMOPONTE AREZZO
CASTIGLIONESE A.S.D.
R
S.FIRMINA
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
R
TUSCAR
ETRURIA CAPOLONA
R
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
08/03/2015
10:45
Impianto
C.LE F.LLI
BROCCHI BIBBIENA
STADIO IVAN
ACCORDI
RASSINA
COMUNALE VIA
TURATI
AREZZO/GIUNTI B
VIA L.DA VINC
AREZZO LOC.
S.FIRMINA
AREZZO/NESPOLI
VILLAGGIO DANT
Localita'
Impianto
Indirizzo
Impianto
BIBBIENA STAZIONE
VIA SEGHERIA SNC
CAMUCIA DI CORTONA
LOC. SAN MARCO IN
VILLA
RASSINA
VIA TURATI 1
AREZZO
VIA L.DA VINCI
AREZZO
VIA S.FIRMINA 111/P
AREZZO
VILLAGGIO DANTE VIA
POWEL
GIRONE B - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
AQUILA 1902 MONTEVARCHI
BUCINESE A.S.D.
R
ARNO LATERINA
RIGNANESE
R
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:30
07/03/2015
15:00
07/03/2015
15:30
SANGIOVANNIVALDARNO
FAELLESE A.S.D.
R
TERRANUOVESE
NUOVA A.C. FOIANO
R
VALDARNO FOOTBALL CLUB
ATLETICO LEVANE
R
07/03/2015
15:30
SETTIGNANESE A.S.D. sq.B
SANGIOVANNIVALDARNO sq.B
R
08/03/2015
09:00
Impianto
MONTEVARCHI G.
BRILLI PERI
LATERINA STADIO
COMUNALE
CAMPO "RINO
CIANTINI"
CAMPO "ANTONIO
PADDEU"
CASTEL.CO DI
SOPRA VIA
PETROL
FIRENZE
ROMAGNOLI "C"
E.A.
Localita'
Impianto
Indirizzo
Impianto
MONTEVARCHI
VIA GRAMSCI 98
LATERINA
VIA FABBRICA 103
SAN GIOVANNI
VALDARNO
TERRANUOVA
BRACCIOLINI
PIAZZA PALERMO
LOC. TRAIANA
CASTELFRANCO DI
SOPRA
VIA PETROLI
FIRENZE
E.A. VIA DEL GIGNORO
ESORDIENTI a11 2°anno AR prim.
GIRONE A - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
AQUILA 1902 MONTEVARCHI
VIRTUS ARCHIANO A.S.D.
A
07/03/2015
15:30
BIBBIENA
TERRANUOVESE
A
08/03/2015
10:00
BUCINESE A.S.D.
TEGOLETO
A
OLMOPONTE AREZZO
S.FIRMINA
A
08/03/2015
10:00
08/03/2015
10:00
Impianto
MERCATALE
VALDARNO STADIO
CORSALONE STADIO "A
SASSOLI
BUCINE STADIO
COMUNALE
AREZZO/GIUNTI B
VIA L.DA VINC
Localita'
Impianto
Indirizzo
Impianto
MERCATALE VALDARNO
VIA STADIO 2
CORSALONE
VIA EUROPA 1
BUCINE
VIA COSTITUZIONE 2
AREZZO
VIA L.DA VINCI
GIRONE B - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
UNION TEAM CHIMERA ARsq.B
A
CASTIGLIONESE A.S.D.
NERI
A
SANGIOVANNIVALDARNO
FALTERONA
A
08/03/2015
09:00
08/03/2015
09:30
08/03/2015
10:30
Impianto
AREZZO SUS DIV
GARIBALDI 23 E
CAMPO LA
SPIAGGINA
CAMPO "RINO
CIANTINI"
Localita'
Impianto
AREZZO
Indirizzo
Impianto
E.A.VIA DIVISIONE
GARIBALDI 23
CASTIGLION FIORENTINO VIA DELLA SPIAGGINA
SAN GIOVANNI
VALDARNO
PIAZZA PALERMO
ESORDIENTI a9 1°anno AR primav
GIRONE A - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
ATLETICO LEVANE
BUCINESE A.S.D.
A
SANGIOVANNIVALDARNO sq.B
FAELLESE A.S.D.
A
ARNO LATERINA
SANGIOVANNIVALDARNO
A
NERI
TERRANUOVESE
A
07/03/2015
17:00
07/03/2015
16:30
08/03/2015
09:15
08/03/2015
10:00
Impianto
CAMPO
COMUNALE DI
LEVANE
CAMPO "RINO
CIANTINI"
LATERINA STADIO
COMUNALE
CAMPO NERI VIA
DEI TIGLI 3/A
Localita'
Impianto
Indirizzo
Impianto
LEVANE - CASE AL PINO
VIA DELLA RESISTENZA
19
SAN GIOVANNI
VALDARNO
PIAZZA PALERMO
LATERINA
VIA FABBRICA 103
FRAZIONE NERI
FRAZIONE NERI
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 818
GIRONE B - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
OLMOPONTE AREZZO sq.B
UNION TEAM CHIMERA ARsq.B
A
07/03/2015
15:30
ATLETICO LEVANE sq.B
INDOMITA QUARATA
A
08/03/2015
10:00
S.FIRMINA
ARNO LATERINA sq.B
A
TUSCAR
AQUILA 1902 MONTEVARCHI
A
08/03/2015
09:30
08/03/2015
09:30
Localita'
Impianto
Impianto
AREZZO/GIUNTI B
VIA L.DA VINC
CAMPO
COMUNALE DI
LEVANE
AREZZO LOC.
S.FIRMINA
AREZZO/NESPOLI
VILLAGGIO DANT
Indirizzo
Impianto
AREZZO
VIA L.DA VINCI
LEVANE - CASE AL PINO
VIA DELLA RESISTENZA
19
AREZZO
VIA S.FIRMINA 111/P
AREZZO
VILLAGGIO DANTE VIA
POWEL
GIRONE C - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
ORANGE DON BOSCO
NUOVA A.C. FOIANO
A
UNION TEAM CHIMERA AREZZO
CASTIGLIONESE A.S.D.
A
CORTONA CAMUCIA CALCIO
AREZZO FOOTBALL ACADEMY
A
TEGOLETO
SANSOVINO 1929
A
07/03/2015
17:00
07/03/2015
17:30
08/03/2015
09:30
08/03/2015
10:00
Localita'
Impianto
Impianto
COMUNALE
ROBERTO
LORENTINI
CAMPO B "G.
FRISCIA" E.
STADIO IVAN
ACCORDI
TEGOLETO VIA
CHIASSO BUIO
AREZZO
Indirizzo
Impianto
VIA DEI PIANETI,10
AREZZO
VIA GOLGI LOC. CASELLE
CAMUCIA DI CORTONA
LOC. SAN MARCO IN
VILLA
TEGOLETO
VIA CHIASSO BUIO
GIRONE D - 7 Giornata
Squadra 1
Squadra 2
A/R Data/Ora
Localita'
Impianto
Impianto
VIRTUS ARCHIANO A.S.D.
OLMOPONTE AREZZO sq.C
A
07/03/2015
15:30
COMUNALE SOCI
SUSSIDIARIO
ETRURIA CAPOLONA
OLMOPONTE AREZZO
A
08/03/2015
10:00
ETRURIA CAPOLONA sq.B
CORSALONE
A
08/03/2015
10:00
FALTERONA
CORSALONE sq.B
A
08/03/2015
09:30
CECILIANO LOC. IL
IL CAGGIO - CECILIANO
CAGGIO
CAPOLONA
STADIO
CAPOLONA
COMUNALE
STRADA IN CAS.NO
STRADA IN CASENTINO
VIA TOGLIATT
SOCI
Indirizzo
Impianto
VIA FALCE TORTA
VIA IL CAGGIO
VIALE DANTE
VIA P. TOGLIATTI
10. Allegati Delegazione Provinciale Arezzo
Allegati al presente C.U. :
•
Punteggi Esordienti Fase Primaverile
Pubblicato in Arezzo e affisso all’albo della Delegazione di Arezzo in data:
Mercoledì 04 Marzo 2015
Il Segretario
Otelli Silvano
Il Delegato Provinciale
Gianfranco Petrucci
C.U. DPAR. n.34/2015-Pag. 819
TORNEO FAIR PLAY ESORDIENTI AUTUNNO
Gare del 01/03/2015
GIRONE A
Risul.
1°
tempo
Risul.
2°
tempo
Risul.
3°
tempo
Risul
finale
punti
speci
ali
penal
ità
totali
S.FIRMINA
BIBBIENA
1-1
1-0
1-0
3-1
3
0
3
1
-
-
6
1
TEGOLETO
OLMOPONTE
1-1
1-0
1-1
3-2
3
0
2
3
-
-
5
3
TERRANUOVESE
AQUILA MONTEVARCHI
1-0
1-1
1-0
3-1
3
0
3
3
-
-
6
3
VIRTUS ARCHIANO
BUCINESE
1-0
1-0
1-1
3-1
3
0
3
2
-
-
6
2
Risul.
1°
tempo
Risul.
2°
tempo
Risul.
3°
tempo
Risul
finale
GIRONE B
Punti
speci
ali
penal
ità
totali
ETRURIA CAPOLONA
SANGIOVANNIVALDARNO
0-1
1-0
1-1
2-2
1
1
1
1
-
-
2
2
FALTERONA
AREZZO F.A.
0-1
0-1
0-1
0-3
0
3
1
1
-8
-
-7
4
U.T. CHIMERA SQ.B
CASTIGLIONESE
1-0
1-0
1-1
3-1
3
0
2
3
-
-
5
3
Gare del 22/02/2015
GIRONE C
FAELLESE
REGGELLO
Risul.
1°
tempo
Risul.
2°
tempo
Risul.
3°
tempo
Risul
finale
0-1
0-1
0-1
0-3
punti
speci
ali
penal
ità
totali
0
1
-
1
3
2
-
5
Gare del 08/02/2015
GIRONE C
SANGIOVANNI SQ.B
REGGELLO
Risul.
1°
tempo
Risul.
2°
tempo
Risul.
3°
tempo
Risul
finale
0-1
1-1
0-1
1-3
punti
speci
ali
penal
ità
totali
0
2
-
2
3
1
-
4
ERRATA CORRIGE
Gare del 22/02/2015
GIRONE A
BUCINESE
TERRANUOVESE
Risul.
1°
tempo
Risul.
2°
tempo
Risul.
3°
tempo
Risul
finale
1-1
0-1
1-0
2-2
punti
speci
ali
penal
ità
totali
1
3
-
4
1
1
-
2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
292 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content