close

Enter

Log in using OpenID

1/2 ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO

embedDownload
1/2
ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE
CORSO DI ORDINAMENTO Indirizzo: MECCANICA-MECCATRONICA
SIMULAZIONE SECONDA PROVA SCRITTA DELL’ ESAME DI STATO
Tema di:
DISEGNO, PROGETTAZIONE ED ORGANIZZAZIONE INDUSTRIALE
PARTE 1.
Il carrello dello schema in allegato sostiene un carico massimo (comprensivo del peso proprio e degli
accessori connessi) pari a F=12000 N e scorre su di una trave IPN 180 UNI 5679.
I perni delle quattro ruote sono realizzati in acciaio 36NiCrMo16 UNI EN 10083 bonificato, con carico
unitario di rottura R=1400 N/mm2.
Facendo riferimento alle dimensioni rilevabili dal complessivo di assemblaggio di una ruota e assumendo
con giustificato criterio eventuali dati occorrenti il candidato esegua:
•
•
il disegno esecutivo del perno completo di: quote, tolleranze dimensionali e geometriche, gradi di
rugosità
il ciclo di lavorazione dei perni per una produzione di alcune centinaia di pezzi indicando: il grezzo
di partenza, le lavorazioni (complete di schizzo esplicativo) secondo la successione
tecnologicamente corretta ed economicamente più conveniente, le macchine, gli utensili, gli attrezzi,
gli strumenti di controllo
PARTE 2.
Il candidato risponda ad almeno tre dei quesiti seguenti illustrando con schemi e disegni se ritenuti necessari:
1. Con riferimento al disegno esecutivo del perno eseguire la verifica di resistenza dello stesso
utilizzando un coefficiente di maggiorazione del carico pari a 1,05 (carichi moderati, uso saltuario)
2. Con riferimento al ciclo di lavorazione del perno determinare il costo totale della materia prima
considerando un lotto di produzione pari a 300 pezzi, un costo dell’acciaio laminato pari a 1,3 €/kg
e un costo per il trattamento termico pari a 0,2 €/kg
3. Con riferimento al ciclo di lavorazione del perno determinare i parametri di taglio e il tempo
macchina per una fase di tornitura
4. Spiegare che cos'è il Break Even Point (BEP)
5. Spiegare le caratteristiche del metodo di produzione Just in Time
6. Spiegare brevemente in cosa consiste il CSQ per difetti
Durata massima della prova: 8 ore.
E’ consentito soltanto l’uso di manuali tecnici e calcolatrici portatili non programmabili.
Simulazione2PROVA_DPO_2015_Simonetta Manfredi_ITIS”Porro”_Pinerolo
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
699 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content