close

Enter

Log in using OpenID

bando fesr E1 - icalighiericartiera.it

embedDownload
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
Prot. n. 1666/C12
Foggia 21 luglio 2014
Allegati:
All.1 CAPITOLATO TECNICO
All. 2 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALL’OFFERTA MEDIANTE PREVENTIVO
All.3 FAC SIMILE DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL DPR445/2000
ALBO DELLA SCUOLA
AL SITO WEB DELLA SCUOLA
OGGETTO: BANDO DI GARA - PON “Ambienti per l’Apprendimento”- Obiettivo
E.1”Potenziare gli ambienti per l’autoformazione e la formazione degli insegnanti e del
personale della scuola” Procedura di affidamento in economia, mediante cottimo
fiduciario, ai sensi dell’art.125 deò D.Lgs. 163/2006 per la fornitura, installazione, messa
in opera e collaudo di dotazioni multimediali. Codice progetto: E-1-FESR-2014-1202
CIG: Z9B1034764 - CUP: C72G14000190007 – Codice Univoco: UFQBJJ
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
VISTO il Programma Operativo Nazionale “Ambienti per l’Apprendimento” FESR 20072013 - 2007IT161PO004 Asse II – Programmazione dei Fondi Strutturali europei
2007/2013 – riferimento all’avviso prot. num. 1858 del 28/02/2014
per la
presentazione delle proposte relative all’Asse II “Qualità degli ambienti scolastici”,
Obiettivo E “Potenziare gli ambienti per l’autoformazione e la formazione degli
insegnanti e del personale della scuola”
VISTA la nota del MIUR Autorizzazione dei progetti e Impegno di spesa a valere sulla
circolare prot.n. AOODGAI/ 4266 del 20/05/2014;
VISTE le norme stabilite nelle linee guida per la realizzazione di tali progetti;
VISTE le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo
fiduciario, ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai
sensi dell’art. 34 del D.I. 44/2001;
VISTA la delibera del c.d.i. del 27/06/2014 di assunzione nel Programma annuale per
I'esercizio finanziario 2014 dell'importo finanziato per la realizzazione del progetto;
VISTO il D.L. n. 95 del 6/7/2012 per la parte riguardante gli acquisti che le pubbliche
amministrazioni devono effettuare attraverso il sistema CONSIP;
VISTA la legge n.228 del 24/12/2012 per la parte riguardante gli acquisti che le
pubbliche amministrazioni devono effettuare attraverso il sistema CONSIP;
VISTA la nota del MIUR “Fondi Strutturali europei 2007/2013. - Legge di stabilità 2013 in
materia di acquisti tramite il sistema delle convenzioni CONSIP. Obbligo per le Istituzioni
scolastiche di approvvigionarsi di beni e servizi mediante le convenzioni-quadro” sulla
circolare prot.n. AOODGAI/2674 del 5 marzo 2013 e le successive Circolari a riguardo;
CONSIDERATO che alla data odierna non è stato emanato alcun regolamento
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
1/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
ministeriale relativo alle linee guida finalizzato alla razionalizzazione e al
coordinamento per gli acquisti di beni e servizi delle istituzioni scolastiche;
CONSIDERATO che alla data odierna non esistono convenzioni CONSIP attive relative
agli acquisti da integrare (installazione e configurazione) con il sistema IT della scuola e,
soprattutto, non si possono ottenere soluzioni “chiavi in mano” (cioè la Ditta si prende
in carico di eventuali oneri per un lavoro ad opera d’arte);
CONSIDERATO che alla data odierna non esistono convenzioni CONSIP attive che
permettano tempi di pagamenti superiori a 60 giorni ed al momento la scuola non ha
Fondi per coprire gli eventuali adempimenti;
INDICE
Il presente bando di gara per l’acquisto di dotazioni multimediali al fine di
facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti attraverso
l’arricchimento delle dotazioni tecnologiche e scientifiche e per la ricerca
didattica dell’istituto nell’ambito del PON FESR “Ambienti per l’apprendimento” –
Obiettivo/Azione E-1 a seguito dell’autorizzazione del MIUR prot. N. AOODGAI/ 4266
del 20/05/2014.
ART. 1 – AMMINISTRAZIONE COMMITTENTE
Istituto Comprensivo “Alighieri-Cartiera” di Foggia - Via S.Alfonso de’ Liguori,72 -71121
Foggia Codice Fiscale: 80004220713 - Codice Meccanografico: FGIC87000A - PEC
(Posta elettronica Certificata) [email protected]
- e-mail :
[email protected] Responsabile del procedimento: DSGA Mansueto Carmela
ART. 2 - OGGETTO DELLA FORNITURA
Per oggetto della fornitura s’intende l’insieme di dotazioni tecnologiche, servizi e
contenuti a essi correlati, per le cui specifiche tecniche si rimandano al capitolato
tecnico.
ART. 3 - IMPORTO DELLA FORNITURA
L’importo complessivo della fornitura dovrà essere indicato IVA INCLUSA e dovrà
essere considerato comprensivo di ogni spesa per la consegna “CHIAVI IN MANO”
(inclusi trasporto, installazione, montaggio e collaudo nei luoghi di destinazione indicati
dalla scuola) della stessa e dovrà essere nella seguente misura massima: Euro
27.260,00.
ART. 4 – DURATA DEL SERVIZIO
In considerazione della data di conclusione del progetto che la nota MIUR di
autorizzazione stabilisce improrogabilmente al 30/10/2014, la fornitura dovrà essere
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
2/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
espletata preferibilmente entro il 15 ottobre 2014.
ART. 5 - MODALITA’ DI PRODUZIONE DELL’OFFERTA
A pena di esclusione dalla gara, le offerte debbono rispettare le prescrizioni del presente
articolo.
A pena di esclusione, le offerte dovranno essere indirizzate a: Istituto Comprensivo
“Alighieri-Cartiera” di Foggia - Via S.Alfonso de’ Liguori, 72 71121 Foggia entro le ore
12 del 04/08/2014, mediante una delle seguenti modalità:
a) a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
b) consegna a mano del plico (in tale ipotesi, l’Istituto rilascerà apposita ricevuta).
Il termine di presentazione dell’offerta di cui al comma 1 è inderogabile e il rischio di
mancato recapito, qualunque sia il motivo, resta a carico esclusivo del mittente.
Qualunque sia la modalità di spedizione o di consegna, farà fede della data e dell’ora di
arrivo il timbro di protocollo che verrà apposto sul plico dall’Istituto. NON FA FEDE IL
TIMBRO POSTALE. Nel caso di consegna a mano gli orari di ricevimento sono i seguenti:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 13,00.
I plichi che pervenissero oltre la data e l’ora su indicati non saranno presi in
considerazione.
A pena di esclusione, il plico contenente l’offerta, chiuso e idoneamente sigillato con
ceralacca o altra modalità equivalente, va controfirmato sui lembi di chiusura e deve
riportare al suo esterno la denominazione del concorrente mittente nonché i suoi
recapiti e la dicitura: “domanda di partecipazione al bando di gara PON FESR E.1”.
Si precisa che per il caso di raggruppamenti o consorzi costituendi dovranno essere
riportati all’esterno del plico i recapiti dei singoli soggetti che ne fanno parte con
relativa controfirma di ciascuno sui lembi di chiusura.
A pena di esclusione, il plico deve contenere al suo interno tre buste, a loro volta
sigillate con ceralacca o altra modalità equivalente e controfirmate sui lembi di
chiusura, recanti l’intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente: “BUSTA A documentazione amministrativa”, “BUSTA B - Offerta tecnica”, “BUSTA C - Offerta
economica”.
BUSTA A - DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA
A pena di esclusione dalla gara, la “BUSTA A – Documentazione amministrativa” deve
rispettare le prescrizioni di seguito riportate e deve, in particolare, contenere tutti i
documenti e le dichiarazioni di seguito indicati.
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
3/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
a) Istanza di partecipazione alla presente gara redatta secondo l’allegato 2.
La domanda di partecipazione, in regola con le norme sull’imposta di bollo se
dovuta, deve essere sottoscritta dall’offerente. L’istanza deve indicare che l’offerta
nel suo complesso, comprese offerta tecnica ed economica, è valida e irrevocabile
per almeno 60 giorni a partire dalla data di scadenza di presentazione delle offerte
indicata dal presente Disciplinare.
b) Dichiarazioni/allegazioni del soggetto offerente.
Dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000 (redatta secondo l’Allegato 3
“Dichiarazioni”), successivamente verificabile, sottoscritta dal legale rappresentante
del concorrente, con allegata fotocopia del documento di identità in corso di validità,
attestante:
1.
l’indicazione della denominazione del soggetto che partecipa e naturae
forma giuridica dello stesso;
2.
il nominativo del legale rappresentante e l’idoneità dei suoi poteri per la
sottoscrizione degli atti di gara;
3.
di non trovarsi in alcuna situazione di esclusione di cui all’art. 38 del D.Lgs
163/2006 e ss.mm.ii.;
4.
di osservare le norme tutte dettate in materia di sicurezza dei lavoratori, in
particolare di rispettare tutti gli obblighi in materia di sicurezza e condizioni
nei luoghi di lavoro, come dettate dal D.Lgs 81/2008;
5. di assumere a proprio carico tutti gli oneri retributivi, assicurativi e
previdenziali di legge e di applicare nel trattamento economico dei propri
lavoratori la retribuzione richiesta dalla legge e dai CCNL applicabili;
6. di aver preso visione, di sottoscrivere per accettazione e di obbligarsi
all’osservanza di tutte le disposizioni, nessuna esclusa, previste dalla
presente lettera di invito e di accettare, in particolare, le penalità previste;
7. di aver giudicato il prezzo a base d’asta e quello offerto pienamente
remunerativi e tali da consentire l’offerta presentata;
8. di acconsentire, ai sensi e per effetti del D.Lgs 196/2003, al trattamento dei
dati per la presente procedura;
9. di autorizzare la stazione appaltante ad effettuare le comunicazioni di cui
all’art.79, comma 5 D.Lgs 163/2006 e ss.mm.ii a mezzo fax al numero
indicato in dichiarazione).
c) Copia del certificato di iscrizione alla Camera di Commercio per attività inerenti
alla presente procedura, con dicitura antimafia di data non anteriore a 3 mesi rispetto
alla data di scadenza della presente procedura. Il certificato potrà essere reso anche
attraverso una dichiarazione sostitutiva, successivamente verificata, resa dal legale
rappresentante ai sensi del DPR n. 445/2000, attestante:
1) numero e data di iscrizione al Registro delle Imprese,
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
4/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
2) denominazione e forma giuridica,
3) indirizzo della sede legale,
4) oggetto sociale,
5) durata, se stabilita,
6) nominativo/i del/i legale/i rappresentante/i, nonché di non trovarsi in alcuna delle
situazioni ostative di cui all’art. 10 della Legge 31 maggio 1965, n. 575. In caso di
soggetti non tenuti all’iscrizione al Registro delle Imprese, tale circostanza dovrà
essere espressamente attestata con dichiarazione sostitutiva di certificazione, nella
quale dovranno comunque essere forniti gli elementi individuati ai precedenti punti
2), 3), 4), 5) e 6), con l’indicazione dell’Albo o diverso registro in cui l’operatore
economico è eventualmente iscritto, nonché di non trovarsi in alcuna delle situazioni
ostative di cui all’art. 10 della Legge 31 maggio 1965, n. 575. In caso di operatori
economici non tenuti all’iscrizione alla CCIA o ad alcun albo o registro, è sufficiente la
presentazione della copia dell’atto costitutivo e/o dello statuto in cui sia
espressamente previsto, tra i fini istituzionali, lo svolgimento delle attività inerenti
all’oggetto della presente procedura.
d) Copia del bando di gara firmato in ogni pagina per accettazione piena e
incondizionata delle relative statuizioni.
L’Istituto Scolastico si riserva di richiedere all’aggiudicatario, prima della stipula del
contratto, prova del possesso dei requisiti dichiarati, nonché di effettuare nel periodo di
vigenza del contratto le verifiche sull’effettivo rispetto degli impegni assunti mediante
apposita dichiarazione.
BUSTA B - OFFERTA TECNICA E QUALITA’ DEI MATERIALI.
La “BUSTA B - Offerta tecnica” deve contenere, a pena di esclusione, l’offerta tecnica,
nella quale si devono indicare le caratteristiche, le specifiche tecniche e le condizioni
alle quali l’offerente intende procedere alla fornitura oggetto del presente appalto
secondo quanto richiesto dalla normativa di gara. Le condizioni, le caratteristiche e le
specifiche, a pena di esclusione, non potranno essere inferiori a quelle indicate nel
capitolato tecnico. Devono essere indicati gli eventuali requisiti ulteriori rispetto a quelli
minimi con riferimento agli elementi di valutazione di cui all’articolo successivo. I
requisiti ulteriori saranno oggetto di valutazione in base ai criteri e nei limiti di cui al
capitolato tecnico ed all’articolo successivo. In particolare:
a) dichiarazione dell’offerente che garantisce i ricambi per almeno 5 anni;
b)durata della garanzia, con un minimo di 24 mesi e quelle delle apparecchiature
informatiche di almeno 36 mesi a decorrere dalla data del collaudo;
c) durata della assistenza, con un minimo di due anni;
d) tempi di intervento, con un massimo di quarantotto ore dal momento della
chiamata;
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
5/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
e) tempi di consegna, con un massimo di 30 giorni naturali e consecutivi decorrenti
dal giorno successivo a quello della stipula del contratto;
f) collaudo da effettuarsi entro 15 giorni dalla data di consegne e messa in funzione,
presso l’Istituto alla presenza di tecnici e di un’apposita commissione interna
designata dall’Istituto;
g) assunzione a proprio carico di tutti gli oneri retributivi, assicurativi e
previdenziali di legge e applicazione nel trattamento economico dei propri
lavoratori della retribuzione richiesta dalla legge e dai CCNL applicabili;
h) conformità con le norme tutte dettate in materia di sicurezza dei lavoratori, in
particolare di rispettare tutti gli obblighi in materia di sicurezza e condizioni nei
luoghi di lavoro, come dettate dal D.Lgs 81/2008.
L’offerta di cui al comma 1 e gli eventuali allegati, a pena di esclusione, devono essere
sottoscritti in calce e siglati su ogni pagina.
Il materiale della fornitura dovrà essere di marca e conforme alle specifiche tecniche
minime descritte nel capitolato tecnico. Non saranno accettati materiali,
apparecchiature e accessori con caratteristiche tecniche inferiori a quelle previste. Non
saranno ammesse attrezzature alternative.
Tutte le apparecchiature dovranno possedere, dove previsto per legge, le seguenti
certificazioni:
• Certificazione ISO 9001:2000 del produttore rilasciata da enti accreditati
• Certificazioni richieste dalla normativa europea per la sicurezza elettrica;
• Certificazione EN 55022 con marcatura CE apposta sull’ apparecchiatura o sul
materiale.
È ammessa l’apposizione del marchio CE sui documenti allegati al prodotto solo qualora
ne sia impossibile l’apposizione diretta sul componente.
BUSTA C - OFFERTA ECONOMICA.
La “BUSTA C - Offerta economica”, deve contenere, a pena di esclusione, l’offerta
economica con l’indicazione del prezzo al quale l’offerente intende fornire le prestazioni
di cui al presente bando, con l’indicazione espressa della validità dell’offerta stessa, non
inferiore a 180 giorni e con l’espresso impegno a mantenerla valida ed invariata fino alla
data in cui l’Istituto Scolastico sarà addivenuto alla stipula del contratto.
L’offerta, unitamente agli eventuali allegati, deve essere sottoscritta in calce a pena di
esclusione. Non sono ammesse offerte parziali e condizionate o che contengano
riferimenti all’offerta economica.
Si precisa altresì che l’offerente deve indicare:
a) in cifre e in lettere il prezzo offerto relativo alle prestazioni oggetto dell’appalto,
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
6/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
precisando, per ciascuna categoria, sia i prezzi unitari di ciascun bene sia i prezzi
totali ottenuti dalla moltiplicazione dei prezzi unitari per la quantità;
b) in cifre e in lettere il prezzo complessivo finale che viene offerto, ottenuto
mediante la somma dei prezzi totali di tutte le prestazioni oggetto dell’appalto.
Assume carattere vincolante nei confronti dell’istituto l’indicazione in lettere del
prezzo complessivo offerto. Non sono ammesse a pena di esclusione offerte in
aumento. L’istituto, successivamente all’aggiudicazione e prima della stipulazione
del contratto, procede alla verifica dei conteggi presentati dall’aggiudicatario,
correggendo i prezzi totali ove si riscontrino errori di calcolo nella moltiplicazione
dei prezzi unitari per la quantità offerta. In caso di discordanza fra il prezzo
complessivo risultante da tale verifica e quello indicato in lettere dall’offerente,
prevale quest’ultimo prezzo e tutti i prezzi unitari sono corretti in modo costante in
base alla percentuale di discordanza. I prezzi unitari offerti, eventualmente corretti,
costituiscono, con l’aggiunta dei relativi oneri di sicurezza, l’elenco dei prezzi
unitari contrattuali.
ART.6 CONDIZIONI DELLA FORNITURA
Le strumentazioni sono dettagliatamente descritte nel Capitolato Tecnico nell’Allegato
1. Potranno essere ammesse attrezzature alternative, purché ritenute equivalenti o
dotate di caratteristiche migliorative. I prezzi relativi a tutti i prodotti devono intendersi
comprensivi di installazione e corretta attivazione e/o configurazione nei locali indicati
dalla scuola. Il rischio della mancata consegna dell’offerta nei termini su indicati, resta a
carico dell’Azienda fornitrice. L’Istituzione scolastica non è tenuta a corrispondere
compenso alcuno per qualsiasi titolo o ragione alle ditte per i preventivi-offerta
presentati. Non sono ammesse le offerte condizionate o quelle espresse in modo
indeterminato.
Per quanto non specificato nel presente si fa riferimento in quanto applicabili al D.P.R.
del 18/04/1994 N. 573, in materia di semplificazione dei procedimenti di
aggiudicazione di Pubbliche Forniture di valore inferiore alla soglia comunitaria.
(Aggiornato in G.U. n. 83 del 10/04/1999) al dl 358 del 24/07/92 e alle Linee Guida del
PON.
ART. 7 ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL’OFFERTA
L’affidamento dell’appalto di cui trattasi avverrà con il criterio dell’offerta
economicamente più vantaggiosa sulla base delle modalità nel seguito descritte.
L’aggiudicazione avverrà in favore del concorrente che abbia conseguito il punteggio più
elevato, su un punteggio massimo di 100 punti, risultante, per ciascun concorrente, dalla
sommatoria dei punteggi ottenuti per ognuno dei sottoelencati elementi:
1. Caratteristiche qualitative e tecniche dei beni/servizi offerti : Rispondenza totale
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
7/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
a quanto richiesto: Punti da 0 a 30
2. Caratteristiche tecniche migliorative rispetto a quanto richiesto: Punti da 0 a 10
(in misura direttamente proporzionale alla qualità ed al numero delle caratteristiche
offerte)
3. Prezzo Più vantaggioso: Punti da 0 a 40 (sulla base della seguente formula:
punteggio prezzo = Qminima/ Qx*40, dove Qminima è la quotazione più bassa
pervenuta e Qx la quotazione economica dell’azienda in esame)
4.Merito Tecnico (Art. 14 D.Lgs 157/95) Pregresse forniture ad Istituzioni Scolastiche
di pari oggetto (Referenze) Punti da 0 a 10 (in misura direttamente proporzionale al
numero di forniture)
5. Estensione durata di garanzia (oltre 24 mesi) Punti da 0 a 10 (in misura
inversamente proporzionale alle offerte, assumendo il punteggio maggiore per la durata
massima offerta dai concorrenti in modalità on site e attribuendo il punteggio 0 alla
garanzia minima legale di 24 mesi.)
Le ditte utilizzeranno l’allegata scheda tecnica per la presentazione delle caratteristiche
migliorative offerte. L’aggiudicazione avverrà in favore della ditta che avrà raggiunto il
punteggio più alto dopo aver effettuato la somma dei punteggi riportati per i singoli
punti.
Nel caso in cui due o più offerte abbiano riportato il medesimo punteggio globale più
alto, sarà preferita quella che fra esse avrà riportato il più elevato punteggio riportato
per la parte tecnica. In caso di parità anche con riguardo al punteggio di qualità, si
procederà a sorteggio.
L’istituzione scolastica si riserva di procedere all’aggiudicazione anche in presenza di
una sola offerta valida. Secondo quanto previsto dall’art. 81, comma 3 del codice,
l'istituto può non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta dovesse risultare
conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto.
ART. 8 - PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE
I punteggi indicati al precedente articolo saranno assegnati da una Commissione di gara,
nominata dal Dirigente scolastico. La Commissione provvederà, nell’ordine:
a) ad acquisire tutti i plichi pervenuti , accertandone l’integrità;
b) ad escludere i plichi pervenuti oltre il termine fissato; si procederà ad
aggiudicazione anche in caso di una sola offerta valida;
c) ad aprire tutti plichi ammessi all’esame e a verificare che vi siano incluse le tre
buste A) B) C) richieste; in caso di mancato rispetto delle prescrizioni, l’offerta
verrà esclusa;
d) alla determinazione del punteggio globale;
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
8/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
e) alla formulazione della graduatoria provvisoria in ordine decrescente di
punteggio, con conseguente aggiudicazione provvisoria in favore del primo
concorrente in graduatoria.
Di tutte le operazioni eseguite dalla Commissione verrà redatto apposito verbale.
ART. 9 - AGGIUDICAZIONE
Il Dirigente scolastico provvederà entro due giorni dalla data di trasmissione del verbale
di cui all’articolo precedente ad adottare la relativa determinazione di aggiudicazione
provvisoria all’impresa aggiudicataria. Eventuali ricorsi dovranno essere presentati
entro i successivi dieci giorni dalla data di pubblicazione della determina.
Decorso tale termine senza ricorsi, il Dirigente provvederà all’aggiudicazione definitiva
all’impresa aggiudicataria, che sarà convocata per la sottoscrizione del contratto entro i
successivi 5 giorni.
Fermi restando i casi stabiliti dal Codice e dal presente Disciplinare in cui non si potrà
procedere all’aggiudicazione definitiva per difetto degli elementi richiesti, con le
ulteriori conseguenze previste dalla suddetta normativa, l’Istituto si riserva la facoltà,
anche in caso di irregolare e/o incompleta produzione della documentazione o di
mancata presentazione per la stipula del contratto, di revocare l’aggiudicazione per
inadempimento, ed eventualmente aggiudicare l’appalto al nuovo aggiudicatario
rideterminato secondo i metodi previsti; salva ed impregiudicata ogni ulteriore pretesa
risarcitoria.
L’Istituto si riserva la facoltà di non procedere all’aggiudicazione e/o di sospendere e/o
reindire e/o non aggiudicare la gara ove nessuna offerta risulti conveniente o idonea.
Ove nel corso dell’esecuzione dell’appalto, si addivenga alla risoluzione del contratto
per grave inadempimento dell’aggiudicatario, l’Istituto potrà procedere a nuova
aggiudicazione, previo progressivo interpello degli offerenti, come previsto dall’art. 140
del Codice.
La Ditta aggiudicataria resta vincolata dal rapporto contrattuale dalla data di
aggiudicazione per almeno 60 giorni.
Il contratto è soggetto a registrazione solo in caso d’uso, con oneri a carico della parte
che ne abbia interesse.
ART. 10 – ESECUZIONE DEL CONTRATTO ED OBBLIGHI DELLA DITTA
AGGIUDICATARIA
Il termine di realizzazione dell’intero sistema non potrà essere superiore al
15/10/2014, salvo impedimenti tecnici debitamente documentati.
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
9/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
La consegna, l’installazione e la messa in funzione debbono avvenire nei locali
dell’istituto allo scopo destinati. L’istituto assume l’obbligo di fornire l’energia elettrica
necessaria allo scopo di assicurare le condizioni ambientali richieste dall’Impresa per il
regolare funzionamento delle apparecchiature da installare. I locali sono posti a
disposizione della Ditta prima della data prevista per la consegna delle apparecchiature.
Ove tale termine non venga osservato, il termine di consegna delle apparecchiature
rimane prorogato di un numero di giorni pari a quelli di ritardo dell’istituto nella messa
a disposizione dei locali.
La data di messa a disposizione dei locali deve risultare da specifico verbale, sottoscritto
dal Dirigente scolastico e da Incaricati della Ditta. Deve risultare parimenti, da specifico
verbale, sottoscritto come il precedente, la consegna delle apparecchiature.
Le spese d’imballo, di trasporto, d’installazione e messa in gestione delle
apparecchiature sono a carico della Ditta.
Art. 11 – OBBLIGHI DELL’AFFIDATARIO
Ai sensi dell’art. 3, comma 8 della Legge n. 136 del 13 agosto 2010, l’aggiudicatario
assume tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla medesima legge, in
particolare:
l’obbligo di utilizzare un conto corrente bancario o postale acceso presso una
banca o presso la società Poste Italiane SpA e dedicato anche in via non esclusiva,
alle commesse Pubbliche;
l’obbligo di registrare sul conto corrente dedicato tutti i movimenti finanziari
relativi all’incarico e, salvo quanto previsto dal comma 3 del citato articolo,
l’obbligo di effettuare detti movimenti esclusivamente tramite lo strumento del
bonifico bancario o postale;
l’obbligo di riportare, in relazione a ciascuna transazione effettuata con
riferimento all’incarico, il codice identificativo di gara (CIG 5848310216) e il codice
unico di progetto (CUP F72G1400019007) comunicato;
l’obbligo di comunicare all’Istituto Scolastico gli estremi identificativi del conto
corrente dedicato, entro 7 gg dalla sua accensione o, qualora già esistente, dalla
data di accettazione dell’incarico nonché, nello stesso termine, le generalità e il
codice fiscale delle persone delegate ad operare su di esso, nonché di comunicare
ogni eventuale modifica ai dati trasmessi (comma 7);
obbligo di fatturazione elettronica nel rispetto del Decreto n. 55 del 3 aprile 2013
del Ministero dell’Economia e delle Finanze, (Regolamento in materia di emissione,
trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle
amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1 commi da 209 a 213 della Legge n.
244/2007) secondo le specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it.
Art. 12 – RISCHI E TRASFERIMENTI DI PROPRIETA’
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
10/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
Sono a carico della Ditta i rischi di perdita e danni alle apparecchiature e ai programmi
durante il trasporto e le soste nei locali dell’istituto, fino al verbale di consegna con esito
favorevole, fatti salvi i casi di rischi, di perdite e danni per fatti imputabili all’istituto.
I rischi passano a carico dell’istituto a decorrere dal giorno successivo alla data del
verbale di consegna con esito favorevole.
Art. 13 – PAGAMENTI
I pagamenti dei corrispettivi potranno avvenire solo al termine dell’installazione e del
collaudo favorevole dei beni oggetto dell’intera fornitura, e nei normali tempi
amministrativi. I pagamenti sono subordinati all’accreditamento all’istituto dei fondi
relativi al progetto da parte dell’Autorità di Gestione. Potranno essere disposte
anticipazioni di cassa fino alla concorrenza dell’intero ammontare della fornitura,
qualora la scuola disponga di fondi propri. Detti pagamenti saranno effettuati,
comunque, sempre a seguito di presentazione di regolare fattura. Eventuali ritardi di
pagamenti dovuti all’espletamento di formalità amministrative, non danno luogo ad
alcuna maturazione di interessi a favore della Ditta aggiudicataria.
Prima di effettuare il pagamento, questa Scuola verificherà, tramite il sistema
informatico Equitalia S.p.A. eventuali inadempimenti relativi al pagamento di cartelle
esattoriali ai sensi dell’art.48-Bis del D.P.R. 29-09-1973 n.602, sistema introdotto
dall’art.2, co.9 del D.L. 03-10-2006 n.262, convertito con modificazioni dalla L.24-112006 n.286 e del D.M.18-01-2008 n.40.
ART. 14 - – PENALITA’
La fornitura, l’installazione e la messa in funzione dovranno essere effettuate entro la
data stabilita nel contratto. In caso di ritardata consegna, l’istituto, qualora non intenda
avvalersi della facoltà di cui al seguente art.15, potrà comminare alla Ditta fornitrice una
penale pecuniaria dell’1‰ (uno per mille) pro die calcolata sul valore complessivo del
contratto. La penalità di cui sopra viene comminata, previa contestazione da parte
dell’istituto, mediante riduzione del corrispettivo dovuto. Decorso otto giorni dal
ricevimento della contestazione senza che la ditta abbia prodotto giustificazioni scritte,
accolte favorevolmente dall’istituto, le penalità s’intendono accettate.
ART. 15 – RISOLUZIONE DEL CONTRATTO
L’istituto si riserva la facoltà di risolvere, in tutto o in parte, il contratto:
 qualora, dopo l’applicazione della penalità di cui all’art. 14, la Ditta non abbia
provveduto alla integrale esecuzione del contratto;
 per motivi di pubblico interesse, in qualunque momento;
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
11/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
 in caso di frode o grave negligenza nell’adempimento degli obblighi contrattuali.
La risoluzione del contratto, per gravi inadempienze contrattuali, fa sorgere a favore
dell’istituto il diritto di affidare la fornitura alle Ditte che seguono immediatamente in
graduatoria. Alla parte inadempiente verranno addebitate le maggiori spese sostenute
dall’istituto. L’esecuzione in danno non esclude eventuali responsabilità civili o penali
della Ditta, per il fatto che ha determinato la risoluzione.
Art. 16 - DISPOSIZIONI FINALI
La presente fornitura è disciplinata dalle norme del Disciplinare e del capitolato tecnico,
nonché da tutti i documenti di gara in essi richiamati e/o ad essi allegati, a disposizione
dei concorrenti per il periodo di espletamento della gara. Non sono previsti altri
documenti oltre quelli allegati o richiamati nel presente Disciplinare e negli altri atti di
gara.
Art. 17 - TRATTAMENTO DEI DATI
Ai sensi dell’art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali
(Dlgs.n.196/2003), i dati forniti dai concorrenti sono raccolti e trattati esclusivamente
per lo svolgimento della procedura di gara e dell’eventuale stipula e gestione del
contratto.
Il conferimento dei dati di cui al comma 1, compresi quelli giudiziari, ai sensi dell’art. 4,
comma.1, lett. e) del Codice in materia di protezione dei dati personali
(Dlgs.n.196/2003), ha natura obbligatoria, connessa all’adempimento di obblighi di
legge, regolamentari e normative comunitarie in materia di contratti pubblici relativi a
lavori, servizi e forniture. Il trattamento dei dati avverrà con l’ausilio di supporti
cartacei, informatici e telematici, secondo i principi indicati all’art. 11, comma. 1. D.lgs.
196/2003.
Responsabile del trattamento dei dati è il responsabile del procedimento, il DSGA protempore. In relazione al trattamento dei dati raccolti, il soggetto interessato potrà
esercitare i diritti previsti dagli artt. 7,8,9 e 10, D.lgs. 196/2003.
Art. 18 - FORO COMPETENTE
Per tutte le controversie derivanti dall’esecuzione ed interpretazione dello stipulando
contratto d’appalto
resta esclusivamente competente il Foro di Foggia. Le parti tuttavia, in sede di stipula
del contratto, potranno prevedere la compromissione in arbitri delle anzidette
controversie secondo quanto previsto dall’art. 241 del Codice; restando in ogni caso
ferma l’applicazione delle disposizioni in materia di accordo bonario di cui all’art. 240
del D.L.vo 12/4/2006 n. 163, in quanto compatibili.
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
12/13
ISTITUTO COMPRENSIVO
“DANTE ALIGHIERI –CARTIERA”
L’attività oggetto del presente documento rientra nel Piano Integrato di
Istituto, annualità 2013, ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo e dal
Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale nell'ambito del Programma
Operativo Nazionale 2007-2013 a titolarità del Ministero dell'Istruzione,
dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali - Ufficio IV
Foggia
Il Bando di Gara è disponibile e consultabile presso l’Ufficio di Segreteria della scuola
tutti i giorni dalle ore 9,00 alle ore 13,00 a partire dalla data di pubblicazione del
presente bando, nonché sul sito internet della scuola all’indirizzo
www.alighiericartiera.it.
Inoltre il presente bando viene inoltrato:


tramite lettera d’invito alle ditte che hanno manifestato interesse ad essere
iscritte come fornitori
per e-mail a tutte le scuole della provincia di Foggia, all’USP Foggia e all’USR
Puglia.
Per ulteriori informazioni rivolgersi agli Uffici di segreteria della scuola – Tel.
0881726056 - Fax 0881723628
Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Marialba Pugliese
Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
dell’art. 3, co. 2, DL.vo39/1993
Istituto comprensivo “Dante Alighieri-Cartiera” – via S. Alfonso de’ Liguori – 71121 Foggia
Tel. 0881 726056 Fax 0881 723628
Codice meccanografico FGIC87000A – Codice Fiscale 80004220713
Posta certificata: [email protected] Posta istituzionale: [email protected]
Sito web: www.icalighiericartiera.it
13/13
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
1
File Size
1 151 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content