close

Enter

Log in using OpenID

bando - ordine dei medici di parma

embedDownload
Comitato Consultivo Zonale
Medici Specialisti Ambulatoriali
Protocollo 91163
Parma, 12.12.2014
All’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri
della provincia di Parma
Al Segretario Provinciale S.U.M.A.I.
Al Referente CISL per la Medicina Specialistica
Ai Comitati Consultivi Zonali
della Regione Emilia Romagna
Ai Direttori di Distretto
Ai Direttori dei Dipartimenti Cure Primarie
OGGETTO:
AVVISO DI PUBBLICAZIONE TURNI SPECIALISTICI AMBULATORIALI VACANTI
NELLA PROVINCIA DI PARMA – MESE DI DICEMBRE 2014
Si invia l’elenco dei turni specialistici disponibili presso i presidi ambulatoriali dell’Azienda
USL di questa provincia relativi al mese di dicembre 2014, con invito all’affissione.
L’avviso, come previsto dall’art. 22, 1° comma, del vigente Accordo Collettivo Nazionale
23.03.2005 e s.m.i., verrà affisso all’albo di questo Comitato dal 12 dicembre al 26 dicembre 2014.
Gli specialisti aspiranti all’incarico dovranno comunicare la loro disponibilità esclusivamente
tramite lettera raccomandata ai sensi dell’art. 22 c. 2 del citato ACN, da inviarsi dal giorno
01.01.2015 ed entro il giorno 10.01.2015 e secondo le specifiche contenute nel bando di
pubblicazione.
L’ Azienda si riserva, per mutate esigenze assistenziali od organizzative, di non procedere
all’attribuzione degli incarichi.
In allegato alla pubblicazione viene riportato fac-simile di dichiarazione di disponibilità che
può essere utilizzato dagli specialisti interessati.
Distinti saluti.
F.to Il Presidente del Comitato
REGIONE EMILIA ROMAGNA
COMITATO CONSULTIVO ZONALE ex art. 24
ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE MEDICI SPECIALISTI AMBULATORIALI, MEDICI
VETERINARI ED ALTRE PROFESSIONALITA’
AZIENDA USL DI PARMA
Strada del Quartiere 2/a, 43125 Parma - Tel. 0521/393300 – Fax 0521/393366
AVVISO DI PUBBLICAZIONE TURNI DISPONIBILI DI MEDICI SPECIALISTI
AMBULATORIALI, MEDICI VETERINARI E PROFESSIONISTI PRESSO I
SERVIZI ED I PRESIDI AMBULATORIALI DELLA PROVINCIA DI PARMA
( artt. 22 e 23 dell’Accordo Collettivo Nazionale 23 marzo 2005 e s.m.i.)
MESE DI DICEMBRE 2014
SCADENZA INVIO DAL 01 AL 10 GENNAIO 2015 (allegato fac-simile disponibilità)
n. 4 ( quattro ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata
di 1 (uno) anno, da svolgersi nei seguenti giorni e con i seguenti orari:
Distretto:
Fidenza
giovedì dalle ore 12,30 alle ore 16,30 presso la Casa della Salute di Busseto
Si precisa che il turno è indivisibile.
Branca:
Oculistica
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i., agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i..
N° 4 ( quattro ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata
di 1 anno, da svolgersi nei seguenti giorni e con i seguenti orari:
martedì dalle ore 8,00 alle ore 12,00 presso il Poliambulatorio di Fidenza
Distretto:
Fidenza
Branca:
Oculistica
Si precisa che il turno è indivisibile
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
N° 6 ( sei ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata di 1
( uno ) anno, da svolgersi presso la Casa della Salute Parma Centro di Parma con la seguente modalità:
Distretto:
Parma
Branca:
Medicina dello
Sport
giovedì dalle ore 8,30 alle ore 11,30 e dalle ore 13,30 alle ore 16,30
Si precisa che il turno è indivisibile.
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
N° 5 ( cinque ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata
di 1 ( uno ) anno, da svolgersi presso la Casa della Salute di Colorno.
Distretto:
Parma
Branca:
Urologia
Distretto:
Parma
Si precisa che il turno è indivisibile.
L' organizzazione dell'attività verrà concordata con il Direttore del Dipartimento Cure Primarie.
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
N° 19 ( diciannove ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della
durata di 1 ( uno ) anno, suddivise in due turni indivisibili rispettivamente di 10 ore e di 9 ore da
espletarsi presso la Casa della Salute Pintor/Molinetto con le seguenti modalità:
Branca:
Il turno di 10 ore è così articolato:
Otorinolaringoiatri giovedì dalle ore 8,00 alle ore 13,00
a
venerdì dalle ore 8,00 alle ore 13,00
Il turno di 9 ore è così articolato:
lunedì dalle ore 8,30 alle ore 13,30 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00
Si precisa che per entrambi i turni è necessaria comprovata esperienza nell'ambito dell'attività
di fibrolaringoscopia a fibre ottiche, esami cocleo-vestibolari ed esami audiometriciimpedenziometrici da documentare mediante idoneo curriculum formativo e professionale.
La mancata presentazione di idoneo curriculum formativo e professionale costituirà motivo di
esclusione.
Il conferimento dell’incarico è subordinato alla preventiva verifica delle capacità professionali
richieste, attraverso la valutazione dei curricula, da parte di apposita Commissione di esperti, come
previsto dall’art. 22, 4° comma dell’ACN 23.03.2005 e s.m.i., per la disciplina dei rapporti con gli
specialisti ambulatoriali.
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
N° 4 ( quattro ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata
di 1 ( uno ) anno, finalizzate all' attività di ecografia diagnostica, da espletarsi presso gli Istituti di Pena
di Parma.
Distretto:
Parma
Branca:
Radiologia
(ecografia )
Si precisa che il turno è indivisibile.
L'organizzazione dell'attività verrà concordata con il Direttore del Dipartimento Cure Primarie.
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
N° 3 ( tre ) ore settimanali a tempo indeterminato o, in subordine, a tempo determinato della durata di 1
( uno ) anno, da effettuarsi presso il Distretto Valli taro Ceno
Si precisa che il turno è indivisibile.
Distretto:
Valli Taro Ceno
Branca:
Diabetologia
L'organizzazione dell'attività verrà concordata con il Direttore del Dipartimento Cure Primarie.
In assenza di disponibilità per l’assegnazione a tempo indeterminato il turno vacante verrà assegnato a
tempo determinato per la durata di 1 (uno) anno ai sensi dell’art. 23 comma 10 dell’Accordo Collettivo
Nazionale 23.03.2005 e s.m.i. agli specialisti in graduatoria che presenteranno domanda dal 1° al 10°
giorno del mese successivo a quello di pubblicazione o, in subordine, a specialisti non inseriti in
graduatoria dichiaratisi disponibili ai sensi del comma 11 dell’art. 23 del medesimo ACN del
23.03.2005 e s.m.i.
Alla copertura dei turni pubblicati a tempo indeterminato possono concorrere:
L’incarico sarà conferito secondo i criteri e le procedure di cui all’art 23 dell’Accordo Collettivo Nazionale
23 marzo 2005 e s.m.i.. In fase di assegnazione dell’incarico verranno valutate le incompatibilità previste
dall’art. 15 dell’ACN.
Gli incarichi potranno essere assegnati a TEMPO INDETERMINATO ai medici specialisti/professionisti
sanitari che si trovino nelle seguenti condizioni:
-
titolari di incarico a tempo indeterminato presso Aziende USL o presso INAIL o SASN (art. 23,
comma 1, lettere a); b); c) d); e);f)
titolari di incarico a tempo indeterminato presso il Ministero della Difesa, Ministero di Grazia e
Giustizia (art. 23, comma 1, lettera g);
titolari di pensione a carico di Enti diversi dall’ENPAM (art. 23, comma 1, lettera i);
medici di medicina generale, specialisti pediatri di libera scelta, medici della medicina dei
servizi, di continuità assistenziale, dipendenti di struttura pubblica che esprimano disponibilità a
convertire il proprio rapporto di lavoro. Detti sanitari devono essere in possesso della specializzazione
nella branca in cui partecipano (art. 23, comma 1, lettera l).
Gli incarichi potranno, invece, essere assegnati a TEMPO
specialisti/professionisti sanitari che si trovino nelle seguenti condizioni:
-
DETERMINATO
ai
medici
titolari di incarico a tempo determinato che faccia richiesta di incremento orario o di
trasferimento (art. 23, comma 1, lettera h);
titolari di incarico a tempo determinato con pensione a carico di Enti diversi dall’ENPAM (art.
23, comma 1, lettera i);
non ancora titolari di incarico, presenti nelle graduatorie di cui all’art. 21 in vigore il primo
giorno utile per la domanda (art. 23 comma 10);
non iscritti nelle graduatorie in vigore il primo giorno utile per la domanda (art. 23, comma 11).
ATTENZIONE: in caso di previsione di espletamento di prova di verifica del possesso di
particolari capacità professionali, la data ed il luogo di svolgimento della prova saranno
comunicati con un preavviso di almeno 15 giorni.
Lo specialista dovrà indicare il domicilio presso il quale intende ricevere ogni eventuale comunicazione,
specificando altresì nel caso sia titolare la data di primo incarico ed in ogni caso tutti gli elementi necessari
alla valutazione.
L’avviso è stato affisso all’albo del Comitato Consultivo Zonale, ai sensi dell’art. 22 c. 1 dell’ACN
23.03.2005 dal 12.12.2014 e vi resterà fino al 26.12.2014 ( sito internet: www.ausl.pr.it – Medicina
convenzionata - Specialisti ambulatoriali, Medici Veterinari, Biologi, Chimici e Psicologi Pubblicazioni).
Le domande, in bollo (€ 16,00), devono essere inviate, con Raccomandata A.R., al Comitato Consultivo
Zonale c/o Azienda USL di Parma – Strada del Quartiere 2/a - 43125 Parma, dall’ 1 al 10 gennaio 2015 .
Qualora detto giorno sia festivo il termine è prorogato al primo giorno feriale successivo. A tal fine fa fede il
timbro a data dell’Ufficio postale accettante.
F.to Il Presidente del Comitato
- Dr.ssa Giuseppina Ciotti –
DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALL’ASSEGNAZIONE DI TURNI DISPONIBILI DI
MEDICI SPECIALISTI AMBULATORIALI
Raccomandata A.R.
Marca da bollo €
16,00
Al COMITATO CONSULTIVO ZONALE PER LA
MEDICINA SPECIALISTICA
c/o Azienda USL di Parma
Strada del Quartiere 2/a – 43125 Parma
Il/La sottoscritto/a ___________________________________________________________________ nato a
____________________________ il ________________residente a ______________________ Via/Piazza
_____________________________________________________________________________n.__________
Tel_________________________________________Cell__________________________________________
email____________________________________________________________________________________
presenta dichiarazione di disponibilità alla copertura del turno divisibile/indivisibile di :
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
n.________ ore settimanali__________________________________________________________________
nella branca di_____________________________________________________________________________
presso il Distretto di ________________________________________________________________________
pubblicato nel mese di_______________________________________anno___________________________
A tal fine consapevole che in caso di dichiarazioni mendaci o di produzione di atti falsi o contraffatti è
perseguibile personalmente, come prescritto dall’art. 76 del DPR 445/2000 e che, inoltre, qualora da controlli
effettuati emerga la non veridicità del contenuto di taluna delle dichiarazioni rese o dei documenti prodotti,
decadrà dai benefici conseguenti al provvedimento eventualmente emanato sulla base della dichiarazione non
veritiera (art. 75 DPR 445/2000),
DICHIARA
1.
di essere in possesso del diploma di laurea in Medicina e Chirurgia (o Odontoiatria)
conseguito
presso
l’Università
di____________________________in
data______________________;
2.
di
essere
iscritto
all’Ordine
dei
di__________________________________;
3.
Medici
Chirurghi
di essere in possesso delle seguenti specializzazioni in:
________________________conseguita il_________presso l'Università di
________________con voto____
________________________conseguita il_________presso l'Università di
________________con voto____
________________________conseguita il_________presso l'Università di
________________con voto____
________________________conseguita il_________presso l'Università di
________________con voto____
ed
Odontoiatri
(barrare la casella che interessa)
di
essere
titolare
a
tempo
indeterminato
nella
branca
di
__________________________________; con data di primo incarico (indicare giorno,
mese ed anno) ____/____/_______

presso l’Azienda USL di ____________________________per
complessive n._______ ore settimanali;

presso altre Aziende Sanitarie / INAIL/ SASN (allega dichiarazione
dell’Azienda USL o INAIL o SASN dalla quale risulti la situazione degli incarichi
ovvero autodichiarazione sostitutiva di certificazione);
di essere titolare di incarico a tempo indeterminato presso il Ministero della
Difesa/Ministero di Grazia e Giustizia (specificare sede e decorrenza):
___________________________________________________
di essere titolare di incarico a tempo determinato (ai sensi dell’art. 23 ACN 23 marzo
2005 e s.m.i) nella branca di :_________________________________________ presso
_____________________________
dal____________________________per
complessive ore settimanali n._______________;
di non essere titolare di incarico a tempo indeterminato e di essere inserito nella
graduatoria
vigente
per
la
branca
di
___________________________________________ alla posizione n._______con
punti_______
di non essere titolare di incarico a tempo indeterminato e di non essere inserito nella
graduatoria vigente per la branca pubblicata;
di essere titolare di pensione a carico di enti diversi dall’ENPAM






dichiara inoltre:
-
di impegnarsi, in caso di assegnazione di incarico, a rimuovere eventuali situazioni di
incompatibilità , come prescritto dal vigente ACN;
-
di essere informato, ai sensi e per gli effetti della normativa sulla privacy, che i dati personali
contenuti nella presente dichiarazione saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente
nell’ambito del presente procedimento.
Chiede che ogni comunicazione venga indirizzata presso:
la propria residenza;
il domicilio sotto indicato:
c/o ____________________ CAP _____________ Comune di_______________________________________
Via ______________________________________________________________________ n° _____________
Data ____/____/____
(*)
Firma per esteso (*)_____________________________________
A pena di esclusione la presente comunicazione di disponibilità deve essere sottoscritta dall'interessato ed
accompagnata dalla fotocopia leggibile (non autenticata) di un documento di identità in
corso di validità del sottoscrittore.
Si precisa che le dichiarazione sostitutive prodotte ai sensi e per gli effetti del DPR n. 445/2000 devono contenere tutti gli
elementi utili alla valutazione delle posizioni dichiarate nonché la specifica indicazione dell’ente pubblico, incaricato di
pubblico servizio o altro soggetto competente al rilascio delle corrispondenti certificazioni.
AUTOCERTIFICAZONE INFORMATIVA (Allegato B – ACN )
Il sottoscritto Dott.....................................................................nato a .........................................il...........................
Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi,
richiamate dall’art.76 del DPR 445/2000, dichiara di trovarsi nelle seguenti condizioni:
(cancellare la voce che non interessa)
a)
di avere/non avere subito provvedimenti disciplinari da parte della competente
Commissione di Disciplina prevista dall’ACN dei medici specialisti ambulatoriali interni;
b)
di essere/non essere soggetto a provvedimento restrittivo di natura disciplinare
comminato dall’Ordine dei Medici ed Odontoiatri . In caso affermativo, specificare il
provvedimento
disciplinare:
______________________________________________________________data_______
________;
c)
di non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti;
In caso affermativo, specificare le condanne riportate, anche se sia stata concessa amnistia, indulto, condono o
perdono giudiziale e specificare i carichi pendenti: _________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
d)
di avere / non avere un rapporto di lavoro subordinato presso qualsiasi ente pubblico
o privato con divieto di libero esercizio professionale;
e)
svolgere / non svolgere attività di medico di medicina generale convenzionato;
f)
essere / non essere iscritto negli elenchi dei medici pediatri di libera scelta;
g)
esercitare / non esercitare la professione medica con rapporto di lavoro autonomo
retribuito forfetariamente presso enti o strutture sanitarie pubbliche o private non
appartenenti al Servizio Sanitario Nazionale e che non adottino le clausole normative ed
economiche dell’Accordo Collettivo Nazionale;
h)
operare/non operare a qualsiasi titolo in case di cura convenzionate o accreditate con
il S.S.N. (in caso affermativo, indicare la struttura sanitaria in cui opera:
___________________________________);
i)
svolgere / non svolgere attività fiscali per conto di Aziende USL (in caso affermativo
indicare l’Azienda: ________________)
j)
essere/non essere titolare di un rapporto convenzionale disciplinato dal D.P.R. n.
119/88 e successive modificazioni (convenzionati esterni) o di apposito rapporto instaurato
ai sensi dell’art. 8, comma 5, del D.Lvo n. 502/92 e successive modificazioni e integrazioni;
k)
essere/non
essere
proprietario,
comproprietario,
socio,
azionista,
gestore,
amministratore, direttore, responsabile di strutture convenzionate con il S.S.N., ai sensi del
D.P.R. n. 120/88 e successive modificazioni o accreditate ai sensi dell’art. 8 del D.Lvo n.
502/92 e successive modificazioni e integrazioni;
l)
operare / non operare a qualsiasi titolo in presidi, stabilimenti o istituzioni private
convenzionate o accreditate con le aziende per l’esecuzione di prestazioni specialistiche
effettuate in regime di autorizzazione sanitaria ai sensi dell’art. 43 della Legge n. 833/78 e
dell’art. 8-ter del D.L.vo n. 229/99
m)
essere/non essere titolare di incarico nei servizi di Continuità Assistenziale (ex
guardia medica) o di apposito rapporto instaurato ai sensi dell’art. 8 del D.L.vo n. 502/92 e
successive modificazioni e integrazioni;
n)
percepire/non percepire l’indennità di rischio radiologico in base ad altro rapporto
lavorativo (in caso di risposta affermativa indicare il tipo di attività svolta:
_______________________
e
la
misura
dell’indennità
percepita:
__________________________);
o)
di essere/non essere titolare di pensione a carico di Enti diversi dall’ENPAM;
NOTE:____________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
_________________________________________________________________________________________
In fede
Data_____________________________________
Firma________________________________
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
253 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content