close

Enter

Log in using OpenID

COMPALARM C2C

embedDownload
22
COMPALARM C2C
VERSIONE PER MONTAGGIO DA INCASSO 96 x 96 mm
GENERALITA’
•Sistema di allarme con modulo base
a 12 segnalazioni molto compatto
•Espandibilità del sistema a più moduli
•Comoda legenda allarmi a cartoncino estraibile
•Ingressi opto-isolati per tensioni da 24Vca-cc,
48Vca/cc,110Vca/cc, 230Vca da contatti N.A. o N.C. configurabili per singolo punto
•Sequenze allarmi programmabili
secondo norme ISA-S 18
•Semplice e veloce programmazione
a mezzo microinterruttori
INGRESSI
C2C é dotato di 12 ingressi optoisolati impostabili NA o NC tramite microinterruttori. Che possono essere alimentati con le tensioni indicate
sopra; è già completo di pulsanti per la gestione della logica di allarme
(Tacitazione, Reset e Test)
IUSCITE
Dispone di due relé NA-C-NC , uno per segnalazione acustica (ritorno a
riposo dopo l’avvenuta tacitazione) e uno per cumulativo allarmi (normalmente eccitato, ritorno a riposo solo dopo l’eliminazione della causa
di allarme) che puo’ commutare anche per mancanza di alimentazione
ausiliaria o per malfunzionamento interno della centralina.
INTERCONNESSIONE CON ALTRI MODULI
Collegando più dispositivi C2C è possibile ampliare il sistema per poter
gestire un numero maggiore di 12 allarmi (il sistema funzionerà come
PORTA DI COMUNICAZIONE ETHERNET (OPZIONALE)
•Funzione di “primo fuori”
per riconoscere il primo allarme intervenuto
•Porta di comunicazione seriale RS485 (opzione)
•Porta di comunicazione Ethernet (opzione)
•RTC (Real Time Clock) per funzione data logger
•Alto livello di sicurezza e affidabilità
unico sistema in modo da garantire un corretto funzionamento delle varie
sequenze di allarme e “first out” e in tal caso, le uscite possono essere
rilevate da uno qualsiasi dei moduli interconnessi)
IPROGRAMMAZIONE
Ogni modulo Compalarm C2C accetta fino a 12 contatti NA o NC impostabili con microinterruttori per ogni singolo ingresso, posti dietro il pannello
descrizione allarmi. L’attivazione, la memoria e le modalità di ripristino
possono essere selezionati tra le sequenze più comuni, in accordo con
lo standard ISA-S18-1: ISA A - ISA M - ISA R8 - ISA M5 - ISA F1A - ISA
F1M - ISA F3 A
Le programmazioni dei contatti di allarme, delle sequenze , dell’attivazione o meno del buzzer interno e della regolazione della luminosità dei led
sono selezionabili dal contropannello frontale (a cui si accede togliendo
la cornice e la mostrina frontale).
COMPALARM C2C
GENERALITA’
C2C consente la supervisione di 12 ingressi di allarme, provenienti da altrettanti contatti normalmente aperti o normalmente chiusi, con la possibilità
di selezionare la sequenza di funzionamento tra le più diffuse sequenze ISA-S-18.1.
C2C integra nello stesso contenitore sia la logica a microprocessore che la visualizzazione degli allarmi, ottenuta per mezzo di LED rossi che garantiscono
bassi consumi e non richiedono manutenzione.
Una legenda stampata su normale carta può essere collocata sotto il pannello anteriore in poliestere, trattenuto da una cornice rimovibile a scatto.
All’interno è presente un buzzer per la segnalazione acustica (è disponibile comunque un’uscita per comandare una segnalazione acustica esterna)
CARATTERISTICHE ELETTRICHE
Tensione di alimentazione
Frequenza
Consumo
Fusibile di linea (esterno)
Collegamento
Temperatura di funzionamento
Temperatura di stoccaggio
Umidità relativa
Vibrazione massima consentita
Dimensioni di ingombro
Dimensioni di foratura
Grado di protezione
Materiale
Posizione montaggio
Peso
Dimensione finestra di testo
Uscite
Portata massima contatti
Potenza massima commutabile
Ingressi canali
Ingressi pulsanti
Tensione Ingressi
Corrente Ingressi
Estensione linea
Separazione Galvanica
Compatibilità elettromagnetica
Emmissioni
Immunità
INTERFACCIA SERIALE (Opzionale)
Standard
Connettore
Isolamento
INTERFACCIA ETHERNET (Opzionale)
Standard
Connettore
115 o 230 Vca – 90÷260 Vca/cc (opzionale)
20÷60Vca/cc (opzionale
50÷60 Hz
4.5 VA MAX
500 mA
Morsettiera a vite ed innesto
0 ÷ 60 °C
-20 ÷ 80 °C
30 ÷ 90 % (non condensante)
0.5 G
96 x 96 x 65 mm
92 x 92 mm
IP40
Noryl UL V-0
Qualsiasi
500 g MAX
34 x 9 mm
2 contatti SPDT
5A @ 250V cosϕ=1
750 VA / 100 W
12 optoisolati
4 optoisolati
24 / 48 / 115 / 230 Vca/cc ± 20%
5 mA MAX
1000 m MAX
Ingressi | Uscite | Alimentazione
EMC 89/336/EEC
EN 50082-1
EN50082-2
RS485 Half-duplex
Morsettiera a vite ed innesto
4KV picco o 2.5KV RMS
10/100 BaseT
RJ45
23
COMPALARM C2C
PANNELLI ANTERIORI
Il pannello anteriore del dispositivo è rimovibile
e si compone delle seguenti parti:
A - Legenda allarmi su comune foglio di carta
B - Pannello frontale di copertura in poliestere
C - Cornice frontale rimovibile a scatto
La cornice può essere rimossa anche a dispositivo installato facendo leva sul bordo
con un comune cacciavite. Se il serraggio del dispositivo al pannello di supporto
fosse eccessivo la rimozione della cornice potrebbe presentarsi difficoltosa.
C
B
A
1
A - LEGENDA ALLARMI
2
3
4
1
Telaio frontale rimovibile
2
Indicatore luminoso
3
Finestra trasparente per testo associato al punto di allarme
4
Led di segnalazione colore verde di presenza alimentazione
5
Pulsanti
5
B - PANNELLO IN POLIESTERE
1
2
3
5
3
1
Selezione modalità ingressi normalmente aperti / chiusi 1÷8
2
Selezione modalità ingressi normalmente aperti / chiusi 9÷12
3
Selezione modalità buzzer interno acceso / spento
4
Selezione della sequenza
5
Regolatore intensità indicatori luminosi
24
PANNELLO POSTERIORE
7
1
2
6
COMPALARM C2C
1
Morsettiera ingressi
2
Morsettiera pulsanti / Comune ingressi
3
Terminali alimentazione
4
4
Extension Line Connection
3
5
Morsettiera uscite
6
Porta seriale RS485 (opzione)
7
Porta Ethernet (opzione)
5
COMPALARM C2C
SCHEMI DI INSERZIONE
L/Ph
N/Mp
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
IN1
IN2
IN3
IN4
IN5
IN6
IN7
IN8
IN9
IN10
IN11
IN12
COM_IN
N.C.
N.O.
COM
N.C.
3
4
5
6
IN13
IN14
IN15
IN16
COM_IN
COM_IN
RL2_A
RL2_C
RL2_B
RL1_A
RL1_C
RL1_B
/
/
EXTN
230V
115V
Mp/N
12
1
11
2
10
3
9
4
8
5
7
6
6
7
5
8
4
9
3
10
2
11
1
12
IN1
IN2
IN3
IN4
IN5
IN6
IN7
IN8
IN9
IN10
IN11
IN12
COM_IN
13
N.O.
COM
N.C.
N.O.
COM
N.C.
1
2
3
4
5
6
IN13
IN14
IN15
IN16
COM_IN
COM_IN
RL2_A
RL2_C
RL2_B
RL1_A
RL1_C
RL1_B
/
/
EXTN
230V
115V
Mp/N
C2C
12
1
11
2
10
3
9
4
LAMP
8
5
7
6
6
7
5
8
4
9
3
10
2
11
1
12
13
IN1
IN2
IN3
IN4
IN5
IN6
IN7
IN8
IN9
IN10
IN11
IN12
COM_IN
1
COM
BA+
COMPALARM
INPUT
CONTACTS
2
3
1
2
3
1
COM
2
C2C
INPUT
CONTACTS
N.O.
1
COMPALARM
COM
BA+
C2C
1
HORN
COM
BA+
COMPALARM
INPUT
CONTACTS
2
3
RS485
Modbus
(option)
N.O.
COM
N.C.
N.O.
COM
N.C.
1
IN13
IN14
IN15
IN16
COM_IN
COM_IN
2
3
4
5
6
12
RL2_A
RL2_C
RL2_B
RL1_A
RL1_C
RL1_B
/
/
EXTN
230V
115V
Mp/N
11
10
9
8
7
6
LOAD
5
4
3
2
1
AUXILIARY
SUPPLY
ACK
ACK
ACK
RESET
RESET
RESET
TEST LAMPS
TEST LAMPS
PUSH BUTTONS
TEST LAMPS
PUSH BUTTONS
PUSH BUTTONS
INGOMBRI
96
65
9
r.3
96
90
92
92
INFORMAZIONI PER L’ORDINE DEL C2c
115-230
230
485
TENSIONE DI ALIMENTAZIONE
115-230Vca
20÷60Vca/cc
90÷260Vca/cc
TENSIONE INGRESSI
24Vca/cc
48Vca/cc
115Vca/cc
230Vca/cc
INTERFACCIA SERIALE (opzionale)
RS485 Modbus-RTU
INTERFACCIA ETHERNET+RTC (opzionale)
RJ45 Modbus-TCP/FTP/SMTP/HTTP
ESEMPIO: C2c/115-230/230/485 - tensione alimentazione 115-230Vca, tensione ingressi 230Vca, uscita seriale RS485
eth
25
26
COMPALARM D2
VERSIONE PER MONTAGGIO DA INCASSO 96 x 96 mm
GENERALITA’
PORTA DI COMUNICAZIONE ETHERNET (OPZIONALE)
Il Sistema di allarme della serie COMPALARM D sono caratterizzate dalla loro spazio molto ridotto, la loro elevata affidabilità e versatilità per un’ampia
gamma di applicazioni, grazie alla grande varietà di esecuzioni disponibili per montaggio a incasso 96x96mm.
Inoltre, grazie alle soluzioni tecniche costruttive (come ad esempio filtri in ingresso, optoisolatori, ecc.) si ha una pressoché totale assenza di malfunzionamenti dovuti a disturbi elettromagnetici esterni.
Le centraline di allarme della serie Compalarm D consentono di fornire una semplice ed intuitiva interfaccia operatore, sostituendo i classici indicatori
luminosi con chiari messaggi pre-memorizzati visualizzati su display alfanumerici retroilluminati.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
APPLICAZIONI
Allarme / indicatore e registratore di eventi
PLC/PC display messaggio
Terminale remoto
Acquisizione distribuita
Indicatore di stati/diagnostica
Operatore prompter / HMI
Supervisione e controllo remoto
CARATTERISTICHE PRINCIPALI
16 ingressi diretti o 60 ingressi binari
EIA-485 com per la supervisione
Fino a 6 uscite digitali
NO / NC ingressi hardware selezionabili
Ingressi optoisolati
Montaggio a pannello 96x96 mm
•
•
•
•
•
•
Orologio in tempo reale
8 gruppi con comportamento programmabile
Audio interno generatore di suoni
Evento timer interno guidato
Evento Orologio interno guidato
Display a cristalli liquidi retroilluminato
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
8
File Size
1 267 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content