close

Enter

Log in using OpenID

316-A - ASL Como

embedDownload
(
il
eg
al
i
%
!
% &
!
$
#
())*+() )
'
!
fin
#
$#
() )+() ,'
$
(
ai
"
!
-
!
bi
le
!
/!
/!
!
/!
!
2
3
'##
0
!
5 (())))'))6
&
! #'$ ! () !# * "+*
'"& ! ,#*
*
# ) + ,' # ,& # #
#!!&
&
!
7))8() 9'
(, ))
n
&
7))8() ,
'
:
no
(, ))
%%
!
4
5 **))))'))
ut
! " ! #$ $ ""
!
iliz
%
za
1
'
'
!
! /!
&
!
#&
#/& ! ) $ &
ia
.
!
'
"
-
.
!
!
&
!
'
op
!
!
!%
!
C
&
0
!#, $ )& !/
2
) !#*
&1
!
!
!
/!
'
!
!;
'
!
&
!
'
!
'
% &
/!
!
!
&
!
&
"*
'/& ! , *+ ! #
'
!
'
' /!
!
%%
!
!
<
"!%%
$' /!
!;
'
"
= (88
01
%%
!
&
7)
() , #
/!
!
fin
!
!
%%
&
&
!
ai
!
!
!
*'
%%
!
'
!
!
/!
bi
le
!
"
'
:
!
!
'
'
/!
il
eg
al
i
2
!
:
!
+
&
•
•
'
! 6
!
!
4
za
+ ""
iliz
3
ut
&
no
!
!
!
$
'
'
/!
'
!
!
$
ia
op
C
!
'
8) #
:
7) #
' !
/!
6
n
•
'
!
!
!
/!
&
! /! '
!;'
!
2
#
'
!
$
2 " " '
'
!
!
!
'
'
!
!
! '
'
%
' !
'
!
'
!
'
'
'
/!
!
!
/!
*9
(
!
>
?
/!
' /!
!
0
1
'
"!%%
%
!
'
!
/!
!%%
'
'
!%%
'
'
!
/! ! /!
/!
6
!
/!
!
'
/!
%
'
/!
'
!
*9
2
!
!
!
!
!
!
il
eg
al
i
!
'
'
! '
%
&
'
!
!
!
!
) "& +#'/& !#* , %&
!&&
5
!
3
%%
!
9A'
A)@
9'
0
*7 ())*
%
'
!
/!
!
>
)@
%
!
%
!
!
&
8A9
'
A
!
!
ut
!
'
!
!
iliz
(
za
!
!
!
bi
le
!
!
ai
4
&
fin
'
n
!
6
&
" 5# //#
%%
'
C
op
!
'
!
/!
&4
B
!
!
!
'
'
6
!
/!
!
&
0
2
!
!
ia
<
no
!
!
8*
!
&
!
7) !
'
())7
&
%%
7
!
/!
7
") !"#8&
*
&1
3
% &
'
!
!
/!
!
3
'
!
&
!
!
!
'
'
/!
C ())C
7
/!
, $ )&
$ ! &&
!$ #
% &
7*
&'
() )'
%
! 4
&
# ,& #++&
#8&
*
&1 , &%*
'""&%&
!#!/&
#&
!
6
/!
7
!
! &
!
fin
9
'
'
ai
0
! %
/!
il
eg
al
i
!
%
!
!%%
&
'
'
>
D E6
!
bi
le
(
'
:
+ !+ "'#*
&
!
iliz
#*
*
&
$ ! () + ,'
!
za
!
!
'
! '
!
'
ut
'
'
!
/!
(
%%
88
!
op
!%%
!
! 3
%
A('
%
!
ia
'
C
'
' !
no
!
!
!
""& ! , &+ ,&&, &
5#! &,#*+ ! #
n
-
&
'
%
&
% &
!
/!
'
!
!
%
!
%
/!
/!
!
,A
!;
!
,
!
,&+ ""& ! , *+ ! #
<
!
'
/!
!%
!
!
>
'
0
'
!
!
&
5 , *
* " +'
, *+ ! #
'
!
!
' !
!
/!
*)
!
'
!;
'
!
!
*)
0
!
/!
!
!
E
!
!
!
)F
'
G
'
!
**
iliz
:
!
!
ut
n
$ )# !&
##
!
(, ), () ,'
6
*)
!
!
ia
/!
!
/!
!
! !
& !
!
&
/!
'
%%
9'
&
',&
+# # &
#
&
no
!
'
op
1H
'0
%
!
88*
& ;&, *
*
#
6
' /!
!
(*'
!%%
%
!
!%
&
/!
&
!
za
!
!
4
'
bi
le
&
)'*
#/& ! , *+ ! #
7 A 8*A
!
&
',&
+# # &
#
ai
!
!
C9'
0
+& *
&
$ ! (*
&
:'&
,#/& ! ( #"% $ #/& ! , *
*
# ,& # #
3
!
88
'
/!
C
'
%%
!
%!
!
!
"
!
'
0"
/!
!%
!
2
!
'
&
+ !, "
%%
*7 ())* 2
&
!
A9A
'
!
il
eg
al
i
&
5&
fin
.
!
/!
'
+ $)
8* )7
!
/!
!
!
3
?
C
(C
A
(
!
!
I
6
( 0!
!
6
6
6
!
!
!
%%
"
(
7 "
!
A
!
$
#())*+() )6() )+() ,$
JE
() ,
bi
le
za
iliz
ut
n
no
ia
op
C
*
6
,
! '
6
/!
6
(
,
'
9
9 0
'
ai
4
6
6
8
?
70
6
*
C?
'
!
il
eg
al
i
#
&6
A
6
C
% &
!
7,
7,(
!
6
7 I
6
*
6
% &6
)
'
!
fin
!
il
eg
al
i
fin
ai
bi
le
ut
iliz
za
!"
#
$
%
C
op
ia
no
n
Via Pessina, 6 – 22100 COMO CO – P. IVA 02356740130
Polizza RCT/O
Definizioni
"
#
,
&' ()* +()+
-- &/* 0' (+
"' 00
-- &/* )'
$
-
!
" $
.
&
.
$
1
&' 4 '
2
-' & +) ,
"*+4 '
- ( -)*' *&)
2
#
&
$
&
%
, $$
%
1
!
!
,
6
!
!
7
!
bi
le
,
,
6
6
$
!
,
6
%
!
%
$
9
#
.
$$
$
9!
$$
$
# 5
, $
$
ut
9
#
$5
$ 7
>
?
5
$
!
7
$ !
n
no
ia
7
:
$$
za
%
5
?
.
.
= !
,
.
$
7
7
6
7
>
<%
7
%
$
$ 59
# 5
$
$
op
C
(( " )* 4 ' (
6
9
9
.
( +(( 00'
&' -+
;* (&8 @ 6
-&' "+*)'
(('
"+*-' (
(( 4 )+*
,
$ 7
, $$
1
,
$
.
iliz
!
##
9
<
6
.
ai
6
$
%
<
,
!
$
7
7
! 9
! 9
:
.
$
!
.
$$
,
$
,
; ))' (' )'
,
,
6
* &8 +-)
* - *& 4 +()'
1
$$
fin
!
-
!
5
.
- ( -)*' *&'
3
.
$
%
il
eg
al
i
!
-
,
5
.
.
%
2
%
9 $
#
9
9
9
9
.A
9
.1
$
!
4 +*&+
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
#
,
9
9
$
#
2
,
##
!
#
,
#
##
4
!
CCC C
9
*
9
# 5&$
2
$
"
$
9
9
9
za
Descrizione dell'attività
$
$5
2
2
##
!!
no
$
n
?
&
2
= $
.
$
$ 9
9
ut
2
, -
!
$
$
.
$
,
$5
.
! .
$$
.
5
iliz
$
# 5
ai
# 5&$
%
fin
9
*
D>
D E
#
9 !
$
9
9
9
(' ( (
%
bi
le
D>
D>
D>
$
-
Somme e rischi assicurati
.
(
$
9
,
*+)* B/0' (
$
9
il
eg
al
i
-)"+(
9
.
5
= $
9
$5
.
ia
6
op
!
$
.
, -
!
.
9
9
##
5
!
$ 9
F
C
$5
$5
!
$
$
. 9
!
9 ,
5
#
$
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
%
- $
#
-
$5
#
,
$
5
.
$
3
Calcolo del premio
1
#
,
#
!
!
$
5
#
9
&
DC C C C C
#
59
9
9
1
$
!
7
$
,
5
$
%
$
$
$
$
2
#
$
$5
!
$
%
G
9
%
2 #
.
##
$
%
2
# 5
##
ia
5
op
9
C
-
,
# 5 &$
$
5%
,
##
$
A
!
,
%
%
9%
$
9 $
,
,
$
#
.
.
. 9
,
9
,(
, !
6
$
9 2
9
$
$
$
6
9
$
9 $
!!
1
!
.
.A
1 !!
## .
9
$
$
2
9
!
$5
H
$
.
$
$5
5
# 5 &$
$
no
!
-
$
*
n
B *
B
$
*
ut
$
2
9
9
9
%
iliz
%
5
%
$
$5
za
$ 9
,
9
%
9
bi
le
-
# 5
##
$
ai
Art.1 Oggetto dell’Assicurazione
*
#
,
fin
#
D
il
eg
al
i
C
1
$
5
$
2(
2
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
!
2
4
B
*
# 5 &$
$
,
!
,
9
)
E>
$
$
$
#
9
!
=
.
,
*&' $
.
,
H9
!
,
*
B
# 5 &$
.
B
. !
%
$
.
za
%
.
!
,
%
9
.A
!
$
!
$
%
$
-
,
5
!
# 7
ut
"
,(
#
1
iliz
$
$
$
bi
le
!!
$
1
!
!
4
,
*&'
$
*&) %
, ("-
4
9
9
9
, ##
,
B
%
9
$
$ !
,
%
#
il
eg
al
i
!
##
fin
5
$
ai
%
$
!
*
no
n
!
ia
*
9
7
$
&
op
C
-
$
&
9
$
$
9
!
6
,
$
9
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
7
#
!!
7
$ !
$
9 $
5
Delimitazioni di garanzia
!
,
$5
$
5
$
%
# 5 $
$ 9
#
8 I9
9 !
,
1
.
$
$
,
6
.1
%
,
$5
%
##
6
2
9!
-
%
.
%
!
za
Art.4 Esclusioni
*&)
!
.
.
$
$
no
$
$
6
%
B
$
$
,
##
K9
$
#
$$
2
.A
$
.
. 9
.
2
$
. 7 !
$5
,
5
,
7
%
$
9
$
$
!
!
#
2
2 $5
$
,
$
9
9
7
9
$ %
$
%
%
2 %
%
$
2
$
2
!
%
9
%
,
#
$
ia
C
-
*&'
!
op
>
!
$
9
# 5 &$
6
> J&
2
5
! ##
. 9
!
n
2
$ !
*
ut
#
9
iliz
&
*
#
bi
le
,
2
%
$
ai
$
fin
1
$
.
## .
! .
!
Art.3 Novero dei terzi
(
$$
,
$
$
9
il
eg
al
i
Art.2
9
% !
9
9
!
*
$
$
$
9
.A
$
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
2
$
9
6
#
$$
$
2
E
$
-
2 ##
2
5
%
$9
$
5
# 5
.
.
2
7
.
!
%
9
##
%
6
%
!
# 5
,
%
&
,
$
,
,
7
J
#
bi
le
;
%
$5
6
.9
$
$
$
*
op
>
ia
,
C
!
>>
*
. 9
7
# 5&$
.A !
9 $
*
,
& &7
6
9
$
.
9
9
9
9
9
.
.
$
!
$
$ 9
$
$
*
*
# 5 $
.
$ 9
# 5
$
$
,
,
$
$5
,
$
,
$5
&
$5
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
$
$
+
6
!$
!
.
$
$
6
$5
,
# 5 &$
$
. 9
.
$
%
$
$
# 5 &$
$
.
H
$
# 5
$
.
$
7
,
.
>E
$
9
$
#
#
9
9
6&
,
$
,
$
, %
5
,
H
n
*
$
.
7
# 5 &$
$
no
>
.
ut
9
9
za
# 5&$
# 5 &$
$ 2
$
,
$
,
9
! ##
. 9
$9
9
A
,
9
.
$
$
,
= .
iliz
*
*
%
,
!
K
Art.5 Precisazioni
$
7
9
K
J
##
,
.
6 #
9
%
7
7
9
6
$
.
9
3
,
>
>
%
9 ,
,
fin
6
!
$
, #
#
#
#
!
+
9
$
, $$
.
.
!
ai
H
: B-+7
%
9
il
eg
al
i
$
-
,
.
5
L
$5 $
$5 6
9
$
,
.
7
,
##
$
#
7
7
*
*
# 5
# 5&$
$
&
.
6
7
$
F
$
%
$
E6
1
9
$ 9
# 5
7
.
9 $
,
!
# 5
*
# 5
9
.
$
.
9
9
$
2
9
1
*
# 5
*
# 5
bi
le
E
,
$
9 $
9
!
!!
!
E
E
&
#
,
9
# 5
$
,
.
,
1
9
9!
,
ia
$
-
op
E>
$ %
9
n
9
.
9
H
$
+-& /- ' ( ,
no
$
!
C
$
$
ut
,
6
%
9
%
iliz
2
%
za
$
H
%
$
ai
,
9
$
#
,
fin
*
9
#
Art.6 Estensioni di garanzia
E
#
il
eg
al
i
>
>H
,
!
*
$
9
#
9
9
# 5 &$
#
$
$
9
.
9
!!
.A
- $
;
EE
G
!
!
,
+-& /- ' ( 9
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
9
#
8
9
H9
%
H>#
,
HE
2
H9
$
$
*
# 5 &$
$$
?
9
%
.
2
2
.A
D>
9
M
$
$5
,
1
$5
#
9
$5
$
$$
*
2
#
$
$
. 2
$
6
9
$
9
2
=
6
.
*
# 5 $
9 ! 9
, $
*
! 9
,
n
1
!
no
1
6
ia
op
*
C
E
2 $5
$
9
$
$
6
2 $5 $
6
7
!
2
%
$
,
$
# 5
.
9
#
$
##
,
$
.
!
!!
# 5&$
!
,
6
$
+-& /- ' ( 9
-
!!
-
$ 59
!
ut
# 5&$
!
$
$
iliz
?
?
*
$
$
za
EH &
$
.
$5 1
9
!
$
,
bi
le
. %
E
.
5
!
"
#
.A
$
1
!
9
ai
%
&
.
?
!
fin
E
!
# 5
il
eg
al
i
2
$
!
?
!
2
5
!
%
$
9
,
$
5
1
!
6
E
"
.
#
,
$
.
$
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
9
1
6
*
$
!
.
$
#
&
6
$5
,
.
9
$5
9
$
9
9
.1
D>
!
#
9
9
N
9
9
9
M
"
D
9
M
.
$
$
iliz
Art.9 Operatività delle garanzie
ut
1
9 2
7
$
$ !
no
n
5
9
.A
za
Art.8 Validità territoriale
$
$
bi
le
$
ai
D E
fin
"
9
$ 9
9
Art.7 Franchigie e limiti di risarcimento
2
$
il
eg
al
i
E
# 5 &$
,
#
$
$
-
5
2
.
$
9
9
!!
5
ia
Art.10 Diritto di rivalsa
%
+ )/))
C
op
*+-"' (- B )O "+*-' (
$
# 51
.
##
$
#
-
9.
E
&
*+-"' (- B )O "+*-' (
9
!
$
$
!
.
$
9
-
E
E& & 9
!
#
$
# 5
2
9
+
%
%
5
9
2
$
"+( +()
&
.
9
$5
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
10
Art.11 Pagamento e regolazione premio
9
$
#
.
$
# 9$
&
2
!
$
9
$
#
9
!!
il
eg
al
i
!
&
$ !
2
9
-
$
#
$ 9
$
1
$
9!
>N
9
$$
5
$
$
1
6
-
#
5
$
$
*
%
&*' &
,
. 1
$
$
!!
$$
'
bi
le
P
$ ! .
$
2
$
$$
.
.
2
$
-
. 9
-
9 .
9
A
$
2
5
59
. 9
6
!
&
.
.
$ 5 2 ##
.
.
A$ !
op
ia
*
9
!
2
9
no
9
!
$
n
.
. 9
-
ut
2
$
.
$
H
2
$
iliz
(
!
za
.
#
ai
,
*!
Art.12 Variazioni di rischio
=
fin
9
$$
#
-
!
5
$ 9
C
%
Art.13 Obblighi del Contraente e della Società in caso di sinistro
9$
%
$
$
!
.
9
, !!
-
5
.
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
$
$$
. $
!
-
5
9
11
, ##
"
$
$
?
%
"
$
# 5
.
$ $
,
6
7
6
9
J
$$
:
$ K7
!
J*
# 5
$
$
,
6
9
.
9
+
,
6
!
$
&
9
5
!!
1
,(
$
$5
9
iliz
&
%
za
$
-
6
.
bi
le
51
)
$
9
6
-
,
fin
6
?
9
*&' K
ai
?
!
1
7
6
$
!
7
!
, ("-7
!
&
$
$
$
?
K
il
eg
al
i
$$
.
!
,
! 9
,
:
)
, $$
1
,
?
?
?
%
J*
Art.14 Gestione delle vertenze di danno
5
$
2
ut
-
.
9
9
$
9
9
!
$
.
,
6
$$
$ 9
no
n
2
$
$
$
5
-
, $
ia
9
$
op
$
,
5
%
,
9
$
$
! .
$
,
5
C
$
2
!
!
$
,'
-
1
$
$$
-
.
$
$
!
,
5
2
9
9
%
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
#
!
12
P
! -
$
9
5
$
$
Art.14 bis Comitato Valutazione Sinistri
&
$
$
-
,
9
#
$
-
%
. 9
,
5
9
5
G
5
9
!
5
9
5
&
!
.
5
.
$
##
!
.
$
!
9
$
ai
$
$
,
)
##
!
$
!
%
il
eg
al
i
5
I
fin
-
Art.15 Recesso del contratto dopo ogni denuncia di sinistro
9
9
&
&
=
%
!!
$
#
iliz
5
9 2
/!!
59
9 2
%
$$
5
H
9
!
&
9 ,
$
%
n
,
-
, $$
ut
-
9
.
za
%
Art.16 Informativa sui danni
-
bi
le
,
!
! %
ia
5
$
&
7
2
2
%
)
C
!
$
op
−
−
−
−
G
no
Art.17 Obblighi della Società nella gestione dei sinistri
$ 7
%
$
7
$
-
59
9
$
9
$
.
%
$
$
!
$
!
$5
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
9
1
%
!
$
2
&
13
!
6
@
##
#
#
&
.
&
$
5
Durata/Rinnovo del contratto
.
9
!
5
$$
+,
%
!
.
5
-
&
9
9
5
9 !
,
$
H
%
-
5 ,
.
9
G!
&'
5
,
!
$
$
.
$
ai
$
5
fin
,
+,
%
il
eg
al
i
Art.18
.
#
(# ) )& # ) )"
" ! & (#
.
$
5
!
$
$
5
$$
9
.1
5
$
$
za
!
,
$
$
bi
le
,
iliz
Art.20 Forma delle comunicazioni del Contraente alla Società
%
.
5
-
&
1
$
!
!
9
!F
ut
)
.
!!
9
.
E
no
,
n
Art.21 Termini di pagamento
$
1
E
ia
Art.22 Imposte
op
$
#
!
9
$
9
.
5
C
-
9
&
Art.23 Rinvio alle norme di legge
"
%
1
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
$
14
Art.24 Foro competente
$ .
6
,
Art.25 Ripartizione dell'assicurazione e delega (ove occorra)
1
%
-
5
7
1
9
5 CC
-
$ %
# 5
&
,
.
!
=$
$
$
5C
!
$
,
!
5
!
(
$ 1
1
,
,
.
!
,
9
!
5
.
$
%
bi
le
(
,
&
ai
9
#
-
$
$
,
fin
-
$
.
.
"
9%
il
eg
al
i
2
,
za
Art.26 Validità esclusiva delle norme di Capitolato
&
!
&
iliz
.
$
-
5
##
!$
$
&
9
!
%
2
&
"
.
3
$
n
$
2
$
6
5
%
no
-
ut
Art.27 Interpretazione del contratto
C
op
ia
Art.28 Trattamento dei dati
*
E6
##
.
.
# +&
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
$
5
#
),
15
-
-
1 !
!
#
I
-&
6 #
.
+(0
' @ @ +))'
( 2 #
6
2
$
%
2
#
$
D>
!!
-
n
ia
op
C
,
*&
!!
9 .
%
# 5!
#
%
2
!
$5
G
&
&
9$
$9 " !
?:(
-
)
$9 " !
)
-- &/* )
1
#
$
$$
$
$5
$ 5 !!
.
,
9
-
@ * (0 "' -)/4
1
3
((/'
1
$ 9-
(& /- ' (+ +@
,
.
#
.
9
ut
@
no
!
DC C C C C C C
DC C C C C C C
DC C C C C C C
DC C C C C C C
DC C C C C C C
DC C C C C C C "
DC C C C C C C "
9
9
iliz
+)+*4 ( 0' (+ + "*+4 '
.
6
za
2 $5
$ $
9%
ai
2
!
#
.
bi
le
)
1
il
eg
al
i
&' ()* +()+6 -- &/* )'
+&' **+(0
$
,
fin
$
$
5
$
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
-
5
E
$
!!
$
5
16
9
.
&
,
9
.
$5 !
5
5
3
+(/(&
&
)*+ -- &/* 0' (
2
il
eg
al
i
$ 9
+*' @
$
7
2 ##
9
%
2$
2
%
$
.
#
%
ai
51
6 #
%
!!
$
#
bi
le
.
2
fin
9 .
##
.
-' & +) ,
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
, -- &/* )'
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
17
-
(('
$ 5!
$
5
no
9
2
-
ia
9
5
!
il
eg
al
i
$$
%
59
9
#
$
.
$
&
I
?
-
?
$ 9
!
$
fin
$
$
$
$
&
.
9
.
ai
!
$
$
9
&I-
!
. 9
)
bi
le
!
%
$5
,
5
F
.
5
&
9
9
.
9
&
!
-
5
!
9
$
$
9
=!
6
2
9
$$
,
6
2
%
!
#
P
$
! , !!
!!
,
+)+*4 ( 0' (+ + + * -+*I+
#
%
!
$$
59
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
$
$
5
C
'
,
5
9
op
2
5
#
.
%
9
.
3# $
#
n
-
!
!
9
ut
, !!
$
$
iliz
@ +-)' (+ I+*)+(0+
,
9
za
-)*/0' (+ "* )&8+ - ( -)*'
;
5
1
.
# 9
%
5
$
9
5
5
2
2
9
&
59
9
!
5
&
1
9 !
#
.
9
!
&I-9
$
&
G
.
$
5
$
!!
&
&
9
##
$
!
%
$
!
!
&
5 $
$
5
$
,
-
5
,
$ 9
9
%
&
$
!
$
18
-
5
9
#
9
$
!
=!
,
.
,
5
.
&
!
•
!
•
•
•
9
$ %
9
9
9&
.
9
5
.
59
9
$
$
9
$
9
•
9
$
!
9 .
!
7
$
9
9
.
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
9
7
9
7
$
9
il
eg
al
i
-
9
Polizza Responsabilità Civile ASL Como
19
i
eg
al
POLIZZA N. 1686-65-45266638 - AZ.SAN. LOCALE PROV. COMO
C
Elaborazione del 14/03/2014
RISERVATO
LIQUIDATO
fin
RESPINTO
DEF S.S. 8/8/2012
DEF S.S. 16/11/2012
1.225,00
218,43
1.300,00
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
caduta rampa accesso sede non di proprietà ASL
danni pronto soccorso ospedale -no ASL
danno a cosa
danno auto dipendente
imperizia intervento su cane
impugnato licenziamento
X
impugnato provv. disciplinare
X
verifica autocertificazioni
X
distruzione vetrini
X
morso cane
X
morso gatto
X
furto oggetti personali
X
cedimento deambulatore
X
struttura accreditata impugna provvedimento regionale
X
cane aggredito da compagni di gabbia
X
causa civile morsicatura cane riapertura SX
danni da ingiustificata sospensione patente
danni pronto soccorso - no ASL
X
perdita doc. clinica da parte di Poste
X
richiestya deambulatore
X
impugnato provv. ASL annullamento componenti CDAXRSA
agibilità
X
no
B.A.
C.F.
G.L.SRL
C.E.
R.A.
N.R.
M.R.
M.A.
M.ALTO LARIO
L.V.
L.V.
C.N.
G.A.
I.H.
M.L.
F.M.L.
Z.E.
G.E.
S.C.
P.N.
COMUNI VARI
C.N.L. SRL
NUMERO SINISTRO
a
PERTO
22/01/2008
07/05/2008
17/09/2008
15/10/2008
01/11/2008
04/12/2008
30/12/2008
08/01/2009
15/01/2009
02/02/2009
24/02/2009
26/02/2009
27/02/2009
04/03/2009
04/03/2009
22/06/2009
14/05/2008
01/01/2008
03/07/2009
04/08/2009
07/12/2009
04/01/2010
DANNEGGIATO
op
i
DENUNCIATO/A
il
DATA SINISTRO
10.000,00
2.300,00
S.S.2/9/2011
i
eg
al
POLIZZA N. 1686-65-45266638 - AZ.SAN. LOCALE PROV. COMO
DATA SINISTRO
DANNEGGIATO
NUMERO SINISTRO
RESPINTO
RISERVATO
LIQUIDATO
il
DENUNCIATO/AP
malfunzionamento montascale manutenzione ditta esterna
fin
ERTO
15/02/2010
T.+G.
19/02/2010
C.P.
11/05/2009
C.M.G.
26/01/2008
V.C.
danni per cure tardive in carcere- no responsabilità ASL - giudizio pendente
15/10/2009
N.S.
vaccinazione non effettuata da ASL
25/08/2010
F.C.
rottura occhiali
11/08/2010
V.M.A.
06/10/2011
M.E.
infortunio
X
C
op
i
a
no
n
ut
iliz
le
za
mobbing
Elaborazione del 14/03/2014
S.S. 2/8/2011
7.850,00
50,000,00
S.S. 19/8/2013
102,00
X
bi
dipend. impugna trasferimento
ai
omessa diagnosi g.medica
S.S. 13/8/2013
SS 24/11/2011
i
eg
al
il
POLIZZA N. 1686-65-45267396 - AZ.SAN. LOCALE PROV. COMO
RESPINTO
infortunio dipendente da schiacciamento
infortunio dipendente da chiusura cancello
LIQUIDATO
S.S. 15/7/2011
X
X
X
le
azienda agricola 180 capi
impugnata aggiudicazione gara
furto oggetti personali
impugnato licenziamento
denuncia per mobbing
RISERVATO
ai
caduta utente su scalinata ghiacciata
S.S. 14/11/2012
bi
X
X
za
S.S. 24/11/2012
X
qualifica dipendente
X
reclamo utente servizio di continuità ass.le X
omessa diagnosi infarto medico cont. Ass.le X
reclamo utente per errore diagnostico medico cont. Ass.le
X
danni da inattività/demansionamento
X
impugnata inidoneità porto d'armi
X
impugnato provv. Di autorizzazione gestore comunità terapeutica
X
mancata diagnosi sind. Down
X
impugnato provv. Aggiudicazione gara
X
omessa informazione esami diagnostici sindrome Down
ut
iliz
omessa diagnosi da parte di medico di med.gen. No ASL
op
i
C
Elaborazione del 14/03/2014
NUMERO SINISTRO
n
A.F.
C.F.
V.M.
M.
M.A.
S.J.
G.L.
M.E.
L.M.
I.M.
C.L.
M.R.
S./P.
M.E.
S.G.
V.S.M.
R.A.
N.I.
R.A.
a
PERTO
19/10/2010
26/11/2010
10/02/2011
23/02/2011
12/08/2011
07/09/2011
26/09/2011
20/04/2011
12/10/2011
13/12/2011
30/07/2012
307/7/2012
10/09/2012
11/01/2013
13/01/2013
06/03/2013
13/03/2013
30/04/2013
27/09/2013
DANNEGGIATO
no
DENUNCIATO/A
fin
DATA SINISTRO
200,000,00
1
il
eg
al
i
*
!
!
"
fin
#
%
ai
$
bi
le
$
"
' ()
' ( )
za
&
&
*
"
ut
iliz
&' ( )
+
no
n
&' ( )
,
ia
%
!
"
%
#$
"
-
.%
#
C
op
(
%&
'
"
&
' ()
/
0
1
2
3
2
'
2
!
(
/
)
/
4
!"
il
eg
al
i
&
5
*!
fin
6
7
ai
8
+
+
iliz
)
*
*!
"
za
&' ( )
!
ut
&
,
-
.
*
9:;<
6
"
n
' (
$
op
ia
no
)
*!
C
$
bi
le
+
=
"
!
- =!. #
&
*
'
6
0
>
=
*
?
2
(
!
?
!!' !
@?
.
@ ?
A;6:A
;BC69::1
2
2
"
,
;
6
6
9
"
*!
"
(
il
eg
al
i
-!&)0!.
&
!0'#
fin
"
8 9:;;
9: 1 9:;;
9A69:;:
*!
9:;;
9:;9 "
bi
le
8
*
9:;9
"
9:;9 "
*!
iliz
-9:;;69:;9.
9
"
%
no
n
ut
*! %
-?
?!)
*D ! *
.
&
9:;;
ia
"
6
op
8
)
"
'!?,
'!*
!
?
*
za
2
8
"
ai
8
9:;1
'!22 ' !
/
C
A;A6A<
?
2
?
7
A;6:A
1AA6:1
9<<
))
$
%
=
3
3
9:;1
/
0
&
@
))
B:
))
'
;B;69F9
2 E
2 E
+
)) 62 E
G
"
C: F1H GF;A
/
9:H "
il
eg
al
i
G9F;
C9 9IH . 2
3
-
))
FI .
0
3
"
/
3'2
*
D
/
"
/
"
.
fin
!
D
*
?
- D *. 2
"
/
&&
&G
9:;1 "
< I;H ;; IAH -
<9 91H.
<F9CH.
bi
le
"
ai
&
(
*
'
za
!
&
iliz
AA96:<6 0
-
*
.
ut
6
-
>
*!
no
n
&
.
./
+
+
,
ia
*
,0
+
* ,
,
*
*
C
op
?
,
;
%
4
9
"
8
*
%
"
*
il
eg
al
i
=!
-
*
0
6
*!
-
.
fin
*
' ()
;: 9 9:;<
.
+
"
6
ai
-
.
.
9C;: 9:;9 -'
? '
J619I
9:;1.
bi
le
&
J6<11<
9FC9:;1
=
7
7
iliz
&
;G
!
za
2
*
? '
1:
-!&'.
ut
' #6D
n
2
=
+
+
9:;<
' ()
no
!
6
=!
ia
/
*
, 1,
+
C
op
&
&
'
=
!
!
;: 9 9:;<
9:;<
=
2
' #6D
5
8
9:;<
4!
"
)& &
D '*)08#D ?0 * !& 3'0KK* 80
&D 20'*#D '&
8
9:;1
*)43 *#D '&D =*
LM (
/
/
,
*
?
'
2
!
)
)
fin
?
&3#08#&0
"
0
'
2
&8* 0 20'
il
eg
al
i
;
ai
9 /
&)2D '#*8K* ?0 * !0 8* *K&D 80 ?&'0*K&D 80 D 0=08#D *==0'!D ?* E*')* D
80 !0'=&
K&
D ?& D 8#&83&#* *!!&
!#08K&
* 0
8
) *
2
) *
/
bi
le
!
'
9:;<
& '&!N )*8* 0'
?
*
!
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
9F
6
ia
op
C
!
#
$
%
n
"
no
"
#
&
#
$
%
bi
le
za
'
( !
'
iliz
ut
"
ai
fin
!
&&
"
$
%
il
eg
al
i
)*) + ,
(
"
$
*(*" +,-./00,1!
!
&&
* * * /04./0+0 1
* * *
)
2
*
* *3
!
* 56.+7-0
(
&
&&
,.8./0++$ 9
2
*
* *3
9$ 1
#
;
"
(
&
2*
(
:
2;$
$
<
+===.=-.!#$ 1
"
>
"
"
"
(
fin
"*
"
:9 %* +$ !* , & $ (*
il
eg
al
i
:
--./004;
$
&
$
&
:
)
*
bi
le
"
;$
"
ai
"
"
?
$
5
* * -0
"
.
3
za
&
?
"
&
@
+==-$ * 7=+*
iliz
(
"
"
%! :5#';$
"
* 8$ ,$ 4$+-
&
+8
?
2*
ut
+1
A
*
"
$
"
$
no
n
*
--)
$
"
"
: *!*%*. *!* *;
$
"
* 77
*(*" +,+/*08*/00,
* B$
*
&
(
!
op
$
C"
.
C
2+ 3 )/)* ) 4)
5
&&
* ,7 ,4
5
* * / +00+ ) .
"
" $
(
"
/-
"
9
"
ia
(
.) /) 01
&
&
/+
&
/007 * /,,
"
6)
9
/0++
D
19
!
*+
/0+/2
&
&
"
$
&&
)
)..EEE* "
!
5
"
. & .
.
:!*5
* *;
.
&
*
F ,,0*000$00
75 )* +1 *) . -+ +
(
?
G
!
)
* *!*#*3
3
"
3
:
(
+
;*
1
(
"
&
& $
* 5
$
"
*
$
za
"
"
$
9
!
J A9K LL
EEE*
*
*
"
E
E
$
5
"
/007$
1
9
* B/ :!
2;$
" +===.=-*
ia
"
op
&&
C
$
:
*(*" 4
no
;
*
/)5 +
ut
11 .)
n
<
&
*
).7 + . -+ +
9
9
iliz
"
"
+1
2*
I
H
bi
le
&
*
ai
(
(
2$
5
'%#(
&
fin
$
"
"
F 40$00
il
eg
al
i
!
* .
%
04.0-./007
$
1*
"
2$
"
*'
"
1*
"
&
2$
5
"
* (
?
:1
"
$
$
$
&&
"
&
*
C
C
"
"
9 * /+ *(
*
* B/
2;*
$
.
$
"
&
#
"
"
"
*
&
"
"
$
) 5 +-*2 5 +1 * /7 + 3 + +2 5 + /
) * 4) 7 11 3 + +2 5 + * ) >
#
"
*0+ + .
I
B00*++,*4-B$
il
eg
al
i
$
* 52 *
)/ *) +* .+ 87+ /+/ )/3 */+9 ,
.) +
0* + .
5 :
)- *) 5 9+ . +: -)*1+ )- *+ ) )* + )
87/
)/ ) .) /)5 + .+ 87+ /+/
)/3 */+9 , *) )* ) 5 +* +
5 3) 2)
27*1 *+5 )* .)- / 75 )* 4+ .;+ ) )
/ 2;+ ) ) .) /) 01 .
**) 0 , *) )//+ + +-- 7*-) )
/)5 + ) + *0+ ) ) + 0
. 75 )* *) )//+ 3) + 3+ ) 3+1 *) + + 3
).7 +
75 )*
M$
+ )-+
<= .+ ,
&
"
*
"
--)
B*
4) 3 // * 3+ ) 3+ ) + + -+ + ) )87/ . +5 5 // *)
ai
#?
"
fin
"
A
+00N
$
-8
*(
* +/
$
"
/00, * +,-*
* +=++
>
7$ -=$88
(
84
*(
&
"
* * +,-./00, * * **
5
" *
$
iliz
* -B * 8
za
#
-4
bi
le
@
+00N
*
(
"
"
ut
( O
"
&&
"
<
& M
n
*
* -8
*(*"
* +,-./00,$
&&
$
$
"
"
"
$
no
9
"
ia
;
&;
op
+=0=$ * 8//
+=84$ * +744$
B
+=B7$ * 88-3
& $
" $
C
;
"
* +,-./00,3
;
;$
$
$
"
)
$
" 3
/7
&
"
!
""
+8
@
"
"
$
$
$
@
$
@
/,+7
$
$
&&
-,
*(
*
;$ &;
"
$
$
@
3
@
*(*"
-4
* +,-./00,3
@
;
;$ &;
@
@
/,+7
*(*"
-4
;
$
" 3
* +,-./00,3
* -$ * 8
"
* --./00=3
*(
: #5
#;
@
-4
& ;
*(
$
& $
* * +,-./00,3
" /+==+$ * /803
* * +,-./00,3
*(
-$
//$
"
*/ 1
P
*%*5
*
!
$
;3
*%*5*
"
$
:
* -4
B
?
za
"
$
+,-./00,
"
;* 5
/
$
$
$
"
*5
*5
?
?
"
"
&
*: *
;*
C
n
+, *(*" +,-./00,
$
""
&&
no
"
* (
ut
@
"
"
!
"
"
P
*(*"
iliz
*%*5
*
"
-4
*
$
@
"
*
"
+7
&
$
bi
le
$
'
* * +,-./00,
"
ai
:
il
eg
al
i
+0*/*/00=
* -4
&&
;
)
" $
fin
& ;
*(* * 7
/,0/
* -4 * 4
* -4$
+B
*(*" +,-./00,
+=$
"
*(*" +,-.0,
;*
"
$ ?"
op
ia
"
:
"
C
(
*
"
$
<
$
"
"
*
!""
#
$
!%
(
"
:
* /47
/
'
$
* * * /04./0+0;*
!
$
:
70N$
;
$
:
;
"
"
/0N*
0
$!
(($ +
"
<
!":
55+ : ) ) + 9 ) ) ) +
"
$
$
"
?
"
$
&
:
;3
?
"
"
* -7-
C
&
&
&
:
=
=
$
* =8
+$
;$
&
* * * /04./0+0;*
+
==
%
* -,
7 *(
-,
bi
le
A
:
-8$
H
"
.
(
C
"
& '
)
ut
/
C
op
& '
5
ia
(
5
n
no
"
* # "
"
$
;*
#
* -B
*(*"
* +,-./00,
"
*
*
!""
#
&
$
$
"
* +,-./00,
?
iliz
* (
$
*
!""
za
& '
"
/
3
"
5
$
fin
3
il
eg
al
i
7+
ai
*/ 1 .
5
5
?
$
*
&
5
?
$
$
*
?
)
/
*
%
!""
#
"
&
*(* * -B7.+==-3
?
&&
"
*
*%*5*
!
&
$
&&
3
"
*
+-- 733+5 )* )5 3 +*) . 5 3 )/)
5
%5
"
70N3
"
/0N*
* -=
*(*"
Q * -B
"
* +,-.0,
*(*"
* +,-./00,
il
eg
al
i
5
Q
*
*/ 1
. *+ .
5
Q
* -B
*(*"
*
)*
$"
. "
* +,-./00,$
%5
Q
* -= *(*"
5
Q
* -=
Q
* +,-./00,
*(*"
* -B
"
*(*"
fin
*/ 1 /+9
* +,-./00,
7+
* -=
*(*"
0
$!
(($ + !":
55+ : ) ) + 9
Q * -B *(*" * +,-./00,
* +,-./00,
"
*
bi
le
*/ 1 .
za
00+ 5 )*
5
* *
*
H
?
.
0+*0B*/0+/$
$
&
*(*" +,-./00,
n
@
no
@
-B
*(*" +,-./00,
""
3
@
op
C
@
?
;
* *
&&
"
3
@
-8
"
*(*"
3
;
0+*0B*/0+/$
*$
"
@
+,-./00,
* *
$
3
<
ia
;
:
8B
@
*$
*(*" +,-./00,
B;)
"
""
&;
* -8
""
ut
;
iliz
* 5
*/
<
"
<
9D!
<
ai
*
5
Q
* +,-./00,*
" C
@
B*+
* !
@
"
&&
9D!
* BB
* * * /04./0+0$
* /
"
:
""
;
;$
3
""
H
"
$
* +,-./00,
*(*"
&&
"
"
7
* 8=
*
5
&
&&
"
"
$
?
@
$
@
&
$
$
*
""
@
C
""
$ = .+ , . 3+ ) 3+1 *) + + -+ +
)- / +1 *) +
*
/)5 +
fin
'
il
eg
al
i
*
$
EEE*
*
"
*
>
9
* $
&
!
$
"
"
:
: *%*5*;
!
*%*5*
!
*
*
op
$
15 "
&
* * 5
"
"
C
9 (
"
!
.) - * BBBBBBBBBBBBBBBBB
*'
"
$
"
"
*
"
+ )-+
>= .+ ,
+ ) /7 + 3 + +2 5 +
"
"
$
:
(
75 )*
22) + .+ +
$
"
2
*
$
"
n
no
*
ia
EEE*
"
&
!
?
;
% = .+ , . 3 ). /3 /1 *) ) 3 )/)* +1 *) .)
$
9 (
*%*5
* !
) 5 +-*2 5 +1 * /7 + )- / +1 *) / 5 +*.+ + .
) * 4) 7 11 3 + +2 5 + * ) >
5
#
*
5
ut
*
iliz
%
za
$ <
5
2
bi
le
?
&&
2$
R
,*++*++ 1
(
?
1
9
ai
"
"
"
;
*
"
.) )
"
()
"
) BBBBBBBB
"
&
*#
&
$
5
"
"
" *
(
"
"
""
"
$
;
&;
;
il
eg
al
i
)0.)*1+ 4)
+ +5 )* .) + . 75 )* +1 *) . 22) + /7 /)5 + * *
53 +
*0
.) 22) + + + /+1 *) +33+ +* )
*0
+00)*) / +*
+
) 5 *) )
/7 )//0+5 )* ) + + 3
).7 + . ).+1 *): 3 ). /3 /1 *) ) + +5 )* /7 /)5 +
.) + . 75 )* +1 *) 4)
5 3 *)
22) + + +0) / + 2+/) <*0
22) +> /7--) / )
+ 2 * ) . 0) 2 + ) . +0) )
5 3) +
7
3+//+-4)/ .+
/)5 + 3)
3
).) ) + *0
"
)
" 3
3
*
$
$
"
"
""
*
)
=
==
C
"
"
:
&
=
$
"
;
bi
le
$
$
"
ai
'
A
fin
9
*
1
9
15 "
no
'
n
ut
iliz
za
+5 5 )* + 4) 7 + + . 75 )* +1 *) . 0 , )//) ) 2 5 + + . - + 5 )* ) ) 4) *) +
97/+ +5 5 */ + 0+ * * . 0 +** )//) ) 3 )/)* 3 )11 ) + 0 + 22) + ) * 5 + +
3)*+ )/ 7/ *) 7 + + . 75 )* +1 *) +5 5 */ + 0+ . 0 , )//) ) +-- )-+ + * 7*
7*
2)
5 3 )// * * 2 5 + . - + 5 )* ) * 2 5 + ) )
*
13 00)
+
00)
%1 00)
)870+ )* / 2;+ ) .
5 3 )// *) .+ :
5 ) 5 )3 ) /+
*)
)-+
.) 3 )/)* ) / 3 *+ ) . -+ +D + ) 2): *) /)-7 <C )
5 3 )// .
75 )* +1 *) 5 5 */ + 0+>: .)0) )//) ) + + + /)5 + 7 11+*. +33 /
/3+1
< 4+ +1 * ) . 75 )* . 3+ ) 3+1 *)>: 3 )/)* ) *) + /)1 *)
<
75 )* +1 *) +5 5 */ + 0+>
2
" 2
("
"
. +7
;
&
) 2 +1 *) :
ia
= .)
op
C
"
/
*5
"
5
"
)
"
*
.
* -B
-=
"
*(*" +,-./00,$
?
<
"
*
)
;
1
2
&; !
; A
;!
5
"
!
!*
1
2*
*
&
*
"
$
$
:
"
$
'
%
"
)
.
.+
(
$
"
$
!
*%*5*$
1
2$
$
75 )*
.
$
;*
!
bi
le
$
* + .) .
%5
*%*5*$
"
3+ ) )
3
%5:
3
ai
.)* ,
).+
$
$
)/ 7/ *) .+ +
fin
.
"
" ;*
5
$ 3)*+
$
-+ +:
"
9
il
eg
al
i
1A
$ ""
!
*
$
!
"
/
" $
!
$
"
$
za
*%*5
*
9
5
:
*
" ;
iliz
.
:
"
!
/
ut
;$
"
9
"
n
"
" )
?
no
"
:
"
C
op
ia
/
&
;
$
$
&&
$
" $
3
?
$
$
$
$
&&
"
*
$
7 +E 87+
!
)
+ +7
) 2 +1 *)
:
:
+/ * 7 *) +7
.
;$
"
;$
) 2 +1 *)
* /-7= * *
$
$
*
$
"
"
$
"
$
:
$
$"
"
)
$
*;*
. *)) . 4+ +1 * 9+* + ) :
*(*" +,-./00,
5
& +==- * -=73
;$
G
*%*5*
* 8+$
+$
&
&&
5
"
""
$
* +0,
"
"
+==B$ * 7B*
&&
5
@&
$
"
"
"
@
&
+,+
"
*
"
$
"
"
$
ut
5
1A
"
* -B7.+==-$
iliz
" /8
*(*"
za
"
$
bi
le
.
" 2$
3
ai
"
3
*
?
$
5
+71 *) 3 00/ +E
$
"
9
&
;
&&
fin
$
#
*
(* +
!
$
K
il
eg
al
i
A$
S
$
$
no
(
n
*
;
:
"
$
;
:
ia
*;
$
$
.*
!
op
( 9 ($
@
$
"
$ ""
C
(
" )
3
&;
.
$
"
;
""
&;* 5
$
" )
"
*
;
/N :
)
&
;
"
$
=
=
=
F
F
G
F ,,0*000$00
"
F ,*,00$00
"
+B0 :
"
(
5
;
5
5
;
5
5
5
;
;
il
eg
al
i
&;
F +-*/00$00
*
" $
&
$
"
"
* +=74$
"
)
&
*
/$
3
"*3
9
9 (*
5
/008$
* * +/
* +/-$
"
:
;
(
*
""
"
)
3
"
bi
le
!
"
&
za
3
"
iliz
&&
*
* 47$
,$
ut
9
"
&
$
ai
&
""
&&
fin
"
*(*"
$
""
!
"
$
3
"
* +,-./00,$
""
"
*
n
!
T(
""
"
no
+N
"
87000
;
&
;
'5!#5#'
>
"
* 47$
4$
* +,-./00,*
op
*(*"
:"
70N :
$
'5!#5#' 5 .5
#! +4000$
#' 5 =000$
ia
$
?
$
&
$
1A
"
.
"
" 2$
#' 5
* += * * * * 887./000$
:
$
=000
"
9
*
$
9
C
""
" 2;
1A
9
+
5
" $
* 84
* * *
"
9
* 887./000
9
*
/
$
$
*%*5
* :
* -8 * +
!
H
*
;
*(
;
* +,-./00,
*
&
$
5
+,-./00,$
!
H
*
* &;
il
eg
al
i
"
;
* -8
&
!
*
$
"
@
*
*
"
$
"
"
*%*5*
)
$
5
$
$
3
*%*5
*
$
$
!
$
!
ut
&;$
$
!
"
$
"
!
$
5
iliz
$
$
za
3
$
?
bi
le
*%*5*
ai
""
*
$ 9 ($
* 5
fin
5
!
*(
"
"
(
* +
3
;
3
;
* -8
*(*"
* +,-./00,$
$
$
*
no
!
n
$
5
op
:
$
&
;* 5
.
$
$
1A
" 2$
*
5 3)-* .) 2.) 7// ) +
$
1A
"
&
$
9
C
$
;
"
:1#"
"
ia
"
" $
$
""
"
"
+/ + ) + +71 *) .)2* 0+ * +/ . +-- 7. +1 *)E
$
"
.
$
9
" 2$
:
&
"
* +0,
*(*" * -B7.+==-$
"
"
"
+,+
&
" /8
"
+==B$ * 7B;
&&
@&
"
@
$
$
$
* 47$
5
B$
*(*"
* +,-./00,*
$
"
*
$
$
""
"
$
*
5
il
eg
al
i
(
"
*
(
"
*%*5
*
$
$
$
5
$
"
3
bi
le
$
!
$
&;$ ;
3
!
!
$
ut
9
$
&
2;* 5
"
" $
$
:1#"
"
$
1A
" 2$
n
no
ia
op
C
$
*
"
"
&
.
*2) 5 + .) +00)*7
$
"
)
"
D
$9
#Q
2
1!
"
* +,-./00,$
&
3 + / +*/ *+ + ) 2 5 + + . - + 5 )* ) .) ) 5 +
0) /+5 )* .)
+ 2+0 ) .) 7
, . - +*1+
"
$
$
40$00 :
.00;*
-
*(*"
"
.
;
* -8
"
iliz
$
$
;
za
$
*
5
$
ai
$
!
5
$
3
!
%
$
fin
3
*%*5*
$
:
)
5
?
!
"
*
&
&
E &
9
1 " 2* 9
2
"
"
3
$
!
$
1 "
:EEE* " * ;$
"
$
$
&
(
- 3)
&
&
1!
"
3
"
/
)/) :
$
:5
G9') 5%44
"
"
9
+7/+ ) .) 0) /+5 )*
"
&
* 8B0,4BB$
0+0-0 0-/00 0000 08B0,4BB;$ :G5!) 9 !5%
&&
" $
"
"
"
!5
*
"
)
%5
;
!
*
"
?
"
ai
'
)
%5
$
$
& $
!
$
"
!
!
?
!5
*5
""
"
*
$
"
"
$
ut
*
%53
$
iliz
(9 (
3
za
!
bi
le
3
!
no
' * +/ .
*/ 1
. *+ .
op
*
)* * * +*
$
+
/ 7 $
)
ia
1* 4 2$
3
"
C
"
*/ 1 - ,
/ 7 :
3 + / +*/ *+ + ) 2 5 + + . - + 5 )* ) .)
)0 +9 )
* +33 )/)* +*1+
*2)
+ + 5 +*.+ + +: 00)
*/ 1 / +*/ *+ ) 2 5 + . - + 5 )* )D
n
& * +/ .
5 +*.+
) 0
/ 7 0 .)
;
* +
fin
3
"
9D! 2$
&
"
!5 :
&
"
* 5
&
&
" * ?
)..EEE*
2$ 1!
&
C"
"
* 9
)
&
*9
"
3) +
(
"
"
il
eg
al
i
-
3
$
"$
%5 !
$
"
"
* -4
3
$
*(*" +,-.0,
( . 75 )* +1 *)
.) +00+ 5 )* :
) + 0+
+ +00+ 5 )*
"
87+
+
* )*.+
))
+
/ 7
)
*
""
3
&*
* 7
19
92
$
)
+*
* -B$
""
il
eg
al
i
$
<
3
/*
&&
"
"
$
$
?
3
-*
* -8
&&
ai
*
*'
""
$
" $
&&
$
bi
le
H
*(*" +,-.0,
fin
3
"
* 8=
(
&
*
za
5
$
7
iliz
) . 75 )*
4)/ + 37* " ) . ) . 0 +**
.) + . 75 )* +1 *)
- *+ ) + + )+ 337 ) + .
.- + )
"
*
&&
*/) ) *) //)5 + + / +*/ *)
75 )* +1 *)
- *+ )
* 25 +
"
ut
(
"
*
9
" $
C
n
"
no
)
$
"
* +-8+
+-8/
!" 3
&&
ia
!
:
*-
op
;*
K
"
C
*
15 "
%
"
"
%
2* K
*
=
C
=
'
%
$
$
15 "
"
2
"
$
"
$
A$
)
*
$
; $
+
" )
"
1
8
"
;
?
"
(
*
"
)
" .$
.
"
2:
il
eg
al
i
" :
$
:
;
)
$
$
"
fin
:
9
*%*5*$
$
!
!
"
ai
5
:
"
" ;
& $
" ;
iliz
9
*%*5
*
ut
" ;
$
no
ia
C
op
CC
'
!
'
&
*%*5
*
!
"
$
!
" C
$
/
*
H
*
"
$
"
*
=
1 22) + )
$ + 3)*+ . )/ 7/ *)$
1
"
$
3
n
"
(
!
"
:
9
$
3
:
za
9
bi
le
)
" ;*
* 5
"
2
+2
*
"
F 0*
3 ) /+ 4) 5 3
5 3 )//0 22)
.+ *. + ) * 3 + +2 5 + 3 )11 ) + 0 +
3 )5
5 3 )//0
)**+ )
. . 0 , )//) )
+ ):
7 .) +- . 0 , )//) )
/3) 2 + *) <= .7 . 22) + ) * 5 +> + * # .) 3 )/)* ) . / 3 *+ ) . -+ + D
53
22)
*) 3 ).)
5 .7 : * * . 0 , )//) ) /73)
): 3)*+ )/ 7/ *) .) +
. + + 87)
*. + 87+ ) 9+/) . +/+ *) +
.) +3 + . -+ +
3 )11 . 0 +** )//) ) )/3 )// 2* + .7) .) 5 + D * +/ . 3 H .) 5 + 0) , 2+
* +5 )* .+ ) 1 .) 5 + )
"
)
;
3
&;
"
5
$
"
5
*
9
$
/
2
"
: + 3)*+ . )/ 7/ *) .+ + 3
:
1A
$
).7 +:
"
* 25 + . - + )
$
9
'
$
"
" 2;*
fin
1
/
il
eg
al
i
$
&
*
"
$
"
" 2;
'
"
:
bi
le
9
"
za
1A
"
ai
:
1A
*
$
"
" 2;
9
*
$
"
iliz
'
:
"
" 2;
:
"
&
!
/
;*
"
n
9
$
$
" C
ut
9
"
1A
no
)
=
"
"
$
=
"
ia
(
CC
)-+
+B0
*
* # $ 25 +
. - + 5 )* )
"
C
op
) +/ . . 22) )*1+ + + 2+ 22) + */) + * 3 + +2 5 + ) *) . 75 )* + )-+
*) +5 3 < ) +- 3 )11 7* + 22) >+ 2* .) + - +.7+ + / + + .+ + 3 + +2 5 +
2+ , 2).) + 2+ */) + * 3 + +2 5 +
******
) 5 *) .) + 3 ). /3 /1 *) . 7 + + . 75 )* +1 *)
4)/+ 3) *0 .) 22) +:
5 3 7 + -* 33 7*+ 0) 2 +
+ + )- + , ) +
5 3 ) )11+ .) + 5 ).)/5 +:
*
/3) 2
) 3+
+ ) 2) 5 )* + )87/ 2 5 + ) / /+*1+ *. + .+ 3 )/)* )
/ 3 *+ ) * * 4I .+ + * 5 + 0+ 0-)* ):
2 * ) 3 00).) + *0
+ +0) / +33 / + 27*1 *) 3 )/)* ) /7 /)5 + .)* 5 *+ + <*0
22) +>
5
"
""
)
" 3
3
il
eg
al
i
*
"
$
&
"
*
5
""
"
"
* (
""
"
$
"
"
(
&
5
*
&
$
&
& $
ai
9 !9
"
"
fin
&
"
"
>
bi
le
*
"
*
5
H
$
"
"
&
"
"
"
"
*
9 (
* 5
ut
(
$
"
*5
*5
iliz
"
&
za
$
$
"
"
"
*
n
$
"
$
no
5
"
.
!
$
"
&
$
*
$
ia
"
"
$
=
C
'
"
$
<
"
*
C
op
(9
22) +
"
"
+;
/;
-;
5
.)
"
=
=
"
"
*
5
"
.
$
$
$
&
"
"
$
$
"&
)
)9 (
$
$
""
.
$
!
$D
,$ //+00 !
$
$
$
$
il
eg
al
i
3
"
3
75 )* +1 *) * 2 5 +
+ + )
"
$
"
*
$
"
9
"
&
"
:
5
*%*5
*
!
>
$
n
"
"
>
>
)
"
!
!
!
*
?$
;
.
.
*
$
""
&
$
"
9 (
!
"
>
$
op
C
"
*%*5
*
"
ia
""
"
"
"
no
5
"
3
:
.
.
"
<
11+ .
"
&
za
" $
!
ut
$
iliz
$
3
!
) 01
$
"
$
)
5
?
+ + 3)
0)
.
$
$
*5
;$
// 7 + 0 ) + 0 + +
75 )* +1 *)2*
bi
le
) 1
+// 7 +1 *) .) + )/3 */+9 ,
$
"
ai
"
$
&
fin
= .+ , . *0 .) + .
%
"
$
"
>
)
B*-0
B*-0
"
$
)1
+// 7 +1 *) .) + )/3 */+9 ,
@
5
. *%*5
*.
>
)
+ + 3)
0)
+/*-0
+/*-0
"
) 01
!
+8*00
+8*00
+,*-0
+,*00
&
// 7 + 0 ) + 0 + +
75 )* +1 *)2$
.!
11+ .
<
"
"
(
"
@
"
*
"
$
"
!
$
""
&
" $
$
9 (
"
9 (
*
"
$
il
eg
al
i
'
"
3
""
"
H "
"
$
*%
&
"
"
"
*
+71 *) 3 00/ +
$
"
// 7 + 0
fin
5
$?
"
"
"
!
"
$
$
7* / --)
(
"
$
* 3 //)// .) *) )//+ 3 ) 3) 5 3)-*+ )
$
$
"
:
3
!
ia
""
op
(
•
"
C
•
"
" )
$
$
"
$
"
" )
/N :
7
;
"
$
9
"
+B0 :
"
&
"
"
"
;
*
" $
&
""
*
3
(
;
&;
;
$
$
"
"
* +=74$
)
/$
&
* "*3
/8
$
&;* 5
no
;
$
"
-+ +* )*
n
( 9 ($
@
"
*;
ut
&;
.*
$
$
iliz
;
.
za
5
bi
le
ai
&
1
+ + 3)
) 01
)+ 0 + +
11+ . +// 7 +1 *) .) + )/3 */+9 ,
0)
75 )* +1 *)2$
$
&
"
* +0,
*(*"
* -B7.+==-$
"
"
"
"
"
&
"
@&
"
@
+,+
&&
+==B$ * 7B*
3
9 (3
C(
.
$
&
*%*5* . !
"
$ "
"
$
7
9
$
*
""
"
$
.
9
$
1A
" 2$
:
;
5 3)-* .) 2.) 7// )
5
$
,
il
eg
al
i
*
$
"
+ + 3)
) 01
*/+9 ,
0)
"
"
"
"
&
"
bi
le
B$
$
$
5
iliz
*%*5*
?
*(*"
"
/8
* +,-./00,
""
*
"
"
)
$
$
3
$
$
"
ut
*%*5
*
$
$
za
5
"
+,+
ai
"
&
1
)+ 0
+ +
11+ . +// 7 +1 *) .) + )/3
75 )* +1 *)2$
$
:
&
"
* +0,
*(*"
* -B7.+==-$
"
"
@&
"
@
&&
+==B$ * 7B;
$
* 47$
&
$
"
$
(
$
" $
// 7 + 0
fin
9
3
$
$
$
n
$
"
no
3
!
$
&;$ ;
3
!
C
&?
#"
* -8
*(*"
* +,-./00,$
$
$
$
*
op
!
ia
!
;
$
:
"
;
9
*
.
" 2$
4)/+ . *2 5 +1 * ) 4+ 5 )*
.
$
1A
"
9 (
"
!
1!
2
) BBBBBBBBBBBB .) -
*
. BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB
#"
"
&
* *
' ? /3)*/ *) ) +**7 +5 )*
(9 ( "
"
&
*
(
&&
3
).7 +
"
$
"
% $
.
"
*
"
>
$
$
"
"
)
. +-- 7. +1 *)
(
"
$
:"
G;
;
:
"
"
no
'
$
(
""
-0.+00
)
$
*
" $
$
?
&
?
9 ($
*
$ +. */*.+ +9 ) - 7. 1 .) +
"
"
C
$ "
3
"
$ <
)/ 7/ *) .+ + -+ +
ia
C
•
* +,-./00, * * *$
+ 0)
op
•
;
n
(
* (
*
40.+00
ut
3)*+ . )/ 7/ *):
• *J ( 0+ +* 3)--
* BC "
iliz
9;
"
za
)
bi
le
"
(
$
ai
(9 (
il
eg
al
i
*
"
fin
EEE*
"
*
"
* * * 7
&
5 5 // *)
" .
"
7. +
))
$ 3)*+
C"
/0+0 * /04 1
" +/
* ;
) *
$&
2$ ""
%
#
+ !
/ (
- (
" : &
"
&
)
;
Q
+0
+7
/0
.
$
#
D
%
"
$
:"
&
+7
+0
40
;
$
"
"
!
&
+
&
L 0$=
+$0
(
L 0$4
0$=
(
L 0$7
0$4
(
$
)
bi
le
#5! #AA5
!5
#'%5
G
"
ai
0
5 (59
)
0+ +* )
&
1
8
7
9((# 9%
"
il
eg
al
i
5)
(
/00, * +,-2$
8$
fin
5
5
;
?
$
?
$
"
0$7
(
iliz
0$8
za
"
0
U 0$8
&
n
(
"
no
" .
!
&
?
C
&
&
&
0*B7
&
"
*
&
*
ia
&
&
&
op
!
C
$
"
"
D
"
"
"
*5
?
(
ut
5
C
"
"$
$
!
+
C
*5
C
""
"
9
&
"
*
"
""
"
*
!
" &
!
*
) +/ * 7
22) )* ) 3 )/)* 3 H . ( 0+ +* 3)-- + 0): * * 0) +**
87) ) ) ).)* 3+ )*. .+ 87) ) 5 )* 2+0 )0 3)
*)
* 5
9
+ .) /) 01 )
&
&
&
-0
$
il
eg
al
i
0+ 7 +1 *) )
&
)
+ V " ,
- ./ -
,
- 2-
# V 01V 0
3"" 4 0#15- 4 -
#
-
64
-
#7
V 37* )--
,
V
-
V 0+
0
&
)
5 ). + + 5 )
+
V (:&#
V 0+
6
"
)
C
ut
-
9
$
no
#
"
"
.) + -+ +
n
= .+ , . /0 - 5 )*
"
ia
"
C
*
"
*
"
; 5
$
"
)
op
(
za
V
)22 )* )
"
iliz
-
&
bi
le
+
ai
"
fin
,
*/.) + )
WWWWWWWWWWWWWWWW:
9 ($ D !
" *+!
"
$
"
BBBBBBBBBBBBBBBBBB:
$
!
#$
!
!
!
"
""
$
"
)
!!
* * 9
$
$
!
$
+*
/*
-*
$$
$$
!
! !
(
$$
!
%
&
!
!
!
%
.
" 3
A
$$
!
! !
!
!
1D
)
) !
!$
!$
$
!
$
* 8B$
!
!
+
*(*"
+0N
bi
le
*
K
"
+0 :
* +,-./00,$
za
*(*"
!
2
" $
"
""
* +0$
9
ut
$
$
"
$
2
&
* 8B$
*
&
iliz
%
;
""
$
+$
!!
ai
"
"
!"
* +,-./00,$
"
*
!
2$ "
&
$ !
"
5
%
& "
*
&; 9
G
$
!
!!
$
fin
"
!
&
!'
il
eg
al
i
!
!!
9
; 5
'
A
!!
; (
1
!
""
3
""
"
1
"
*
9
n
$
no
5
1!
"
2
""
$
&
"
'
" *
&
$
"
!
$
&&
$
ia
"
*
op
"
C
•
•
•
•
"
&
$
*
!
$
$
$
)
"
3
3
&
9
*
3
5
"
$
""
&
"
*5
$
*
""
:
&
&
;$
C
*5
1
BB
2* '
* +,-./00,*
*(
$
!
$
&
""
(
il
eg
al
i
* B,$ B4
(
*5
"
$
*
""
*
+* 4) * 3 )/)*1+ .
9
* ,=
(
B/4./8$
7*+ / + 22) + 37 4I 0+ .+
"
$
"
&
"
fin
(9
&
&
$
9
*
"
"
&&
$
$
$
bi
le
""
*
3
?
"
""
"
" *K
" $
za
"
"
?
* * **
&
(9 (
"
op
ia
(
&
9 (
""
"
"
"
"
* ++
* (
+/
*(*"
"
""
$
"
"
*
"
* -4
"
* B
"
?
"
* +,-./00,
*(*"
* '
9
C
$
"
*
no
"
*
n
"
+7
iliz
* +,-./00,
ut
(
*
$
$
"
"
""
$
ai
(9
1
+7
2*
$
>
"
&
;
:
* (
&
"
"
*5
"
*
"
'
$ ""
"
"
&
$
9 (
""
$
"
"
*
? / 7/ *
9
* 8,
*(*"
+,-./00,
>
+0,./0++
)
&&
* -B
/
$ "
$
"
;
* (
@
"
"
"
&
*
bi
le
)
$
)
3
)* . 0 +**
*
za
+.. 0) 3 )0/ : )
. / 3 *+ ) . -+ +D
C
! ? )/ 1 *) .)
/)5 +: ) 5 * )
"
n
no
$
:
;
+ 3 )/)* )
$
*(*" +,-./00,
"
&&
*(*" B/./007*
$
$
<
+===.=&&
ia
op
C
+,-./00,$
5 .7 + )-+
*. 1 * . 7 11
$
$
"
"
>
+,-./00, :!
9
"
5
$
"
&
"
?
$
" $
9 (*
&
(
;$
"
" $
ut
5
?
/008.+B
"
" $
"
7 11+ )
iliz
"
fin
"
5
$
"
;$ &;
il
eg
al
i
"
)
: *(*" +,-./00,;
:
7
& /0+0$ * /04;
"
3
9
ai
o !
o
o
:
" 4
"* 5
;
"
"
*(*"
/007 * B/ :!
$
*
$
"
9
65
5
*(*"
$
* B/./0073
)
;
"
@"
$
*(*"
&; @
$
$
&
;
H "
;
"
3
3
;
?
" &
3
;
" 3
@
@
il
eg
al
i
;
"
3
; @
3
;
"
&
(
"
!
?
?
$
9 !9 :1
"
"
$
5
"
$
&
>
"
"
*
5
?
* +=,./00-$
&
za
*(*"
$
?
$
bi
le
"
* 5
" "
$
*
ai
.9&
9 (
2;* 5
fin
*
"
*(*"
* /=
* +=,./00-
*
?
&
*
5
?
!
$
$
?
&
*
)
"
n
$
$
&
ut
&
" $
iliz
5
no
$ "
5
$
ia
&
C
(
9 (
&
"
"
"
!
$
$ 9 !9$
"
$
"
*
>
"
$
op
5
*
<
&
"
$
$
$
$
"$
$
*
"
$
H
9&
&
"
.
"
$
*
5
"
&
$
"
$
"
"
* (9 (
"
&
"
9&
$
.
!
"
9
""
D
!
&&
* 5
$ (
$
H
&
"
9
.
&
"
5
$
$
:"
;
"
il
eg
al
i
"
"
&
$
"
"
"
*
" ? )- / +1 * .
/)5 +
?
"
"
:
1 2;* %
?
/8+.+==0$
"
* +7*
(
@
8"
"
*(*" 4
/007$ * B/*
?
* +$
za
*B
$
ut
iliz
@
?
*
$
$
"
*
&
* +$
!
"
*(*" 4
* &;$
@
7=+* 5
"
"
(
5
"
$
/007$ * B/ $
bi
le
"
fin
$
ai
5
/)5 + ) )5 3 .)
"
@
%! :5#';$
" & +==-$ *
*
-0
"
$
$
* 5
"
n
*
99 -4 .) + . + +-- 7. + + +
(
no
#?
:
"
*
9 (
&&
9
C
op
(
(
!
"
2;$ ?
&
* #
$
&
ia
$
1
.
!
$
?
&&
"
&
* (
#
"
H
$
9
?
!
&&
> &&
&&
"
:
*-
&
*
5
;*
5
5
!
* (
&&
"
"
5
"
$?
. +
* /
*8
*
)//
5
$
"
"
"
9
"
!
&&
&
*
(
""
"
"
$
"
&
*
*
"
&&
$
?
fin
(@ " $
@
*
5 ) * )- + 0)
ai
%?
* /8+.+==0$
"
$
il
eg
al
i
!
(
&&
&
"
$
" $"
*
bi
le
"
(
"
*
"
za
(
"
&&
9
&
*
iliz
! ' 5 .9 !9 (
op
ia
no
n
ut
"
C
9 *)
+
/)
-)
8)
)7
5
!
"
*
&&
$
"
"
Allegato 1 del Disciplinare di Gara - Modalità tecniche utilizzo Sintel
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
il
eg
al
i
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
fin
Indice
LA PIATTAFORMA SINTEL ............................................................................................................................. 2
2.
GUIDE E MANUALI ......................................................................................................................................... 3
3.
DOTAZIONE INFORMATICA .......................................................................................................................... 4
4.
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) ................................................................................................... 4
5.
REGISTRAZIONE AI SERVIZI DELL’AGENZIA REGIONALE CENTRALE ACQUISTI (ARCA) ........................... 5
5.1
REGISTRAZIONE A IDPC ................................................................................................................................ 5
5.2
REGISTRAZIONE A SINTEL ............................................................................................................................ 5
5.3
DOCUMENTO RIEPILOGATIVO DEI DATI DELLA REGISTRAZIONE .............................................................. 6
5.4
REGISTRAZIONE A SINTEL PER I LIBERI PROFESSIONISTI .......................................................................... 6
5.5
REGISTRAZIONE A SINTEL PER I RAGGRUPPAMENTI DI IMPRESE............................................................. 6
5.6
REGISTRAZIONE A SINTEL PER I FORNITORI STRANIERI ........................................................................... 6
6.
FORMA E SOTTOSCRIZIONE DEI DOCUMENTI............................................................................................. 7
6.1
FIRMA DIGITALE ............................................................................................................................................ 7
6.2
MARCATURA TEMPORALE ........................................................................................................................... 7
7.
COMUNICAZIONI DELLA PROCEDURA ......................................................................................................... 8
8.
PREDISPOSIZIONE ED INVIO DELL’OFFERTA IN SINTEL .............................................................................. 8
8.1
DOCUMENTO RIEPILOGATIVO DEI DATI DELL’OFFERTA ............................................................................ 9
8.2
DIMENSIONI MASSIME DEI FILE CARICATI (UPLOAD) ................................................................................ 9
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
1.
HASH .............................................................................................................................................................. 9
9.
CONTATTI ..................................................................................................................................................... 10
C
8.3
1 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
1.
LA PIATTAFORMA SINTEL
La Regione Lombardia, a seguito degli interventi volti alla Razionalizzazione degli Acquisti nella Pubblica
Amministrazione (L. 296/2006), ha messo a disposizione di tutti gli Enti di Pubblica Amministrazione presenti sul
territorio lombardo la piattaforma telematica di e-procurement Sintel.
il
eg
al
i
Le procedure di gara gestite con Sintel sono condotte mediante l’ausilio di sistemi informatici e l’utilizzazione di
modalità di comunicazione in forma elettronica, ai sensi di:
•
D.Lgs. 163/2006 “Codice dei Contratti Pubblici” e ss.mm.ii.;
•
D.G.R. n. IX/1530 di Regione Lombardia del 6/4/2011, Allegato A, “Determinazioni per il funzionamento e
l’uso della piattaforma regionale per l’E-procurement denominata sistema di intermediazione telematica
(Sintel) di Regione Lombardia (ART. 1, C. 6-bis, L. 33/2007) e del relativo elenco fornitori telematico”.
fin
Le soluzioni tecniche e le procedure di funzionamento di Sintel assicurano il rispetto delle norme sopra
richiamate, nonché delle disposizioni relative alle firme digitali ed alla marcatura temporale:
Direttiva 1999/93/CE, “Relativa ad un quadro comunitario per le firme elettroniche”, così come recepite
dalla legislazione nazionale e dai relativi regolamenti applicativi;
•
D.P.C.M. 30 marzo 2009, “Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme
digitali e validazione temporale dei documenti informatici”;
•
D.P.C.M. 22 Febbraio 2013, “Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme
elettroniche, avanzate, qualificate e digitali”.
bi
le
ai
•
za
La piattaforma Sintel assicura la segretezza delle offerte, impedisce di operare variazioni sui documenti inviati,
garantisce l’attestazione e la tracciabilità di ogni operazione compiuta sulla piattaforma e l’inalterabilità delle
registrazioni di sistema (log), quali rappresentazioni informatiche degli atti e delle operazioni compiute valide e
rilevanti ai sensi di legge.
iliz
Ogni operazione effettuata attraverso la piattaforma:
è memorizzata nelle registrazioni di sistema, quale strumento con funzioni di attestazione e tracciabilità
di ogni attività e/o azione compiuta a Sistema;
•
si intende compiuta nell’ora e nel giorno risultante dalle registrazioni di sistema.
ut
•
n
Il tempo di Sintel è sincronizzato sull'ora italiana riferita alla scala di tempo UTC (IEN), di cui al D.M. 30 novembre
1993, n. 591.
ia
no
Le registrazioni di sistema relative ai collegamenti effettuati sulla piattaforma Sintel e alle relative operazioni
eseguite nell’ambito della partecipazione alla presente procedura sono conservate nel sistema e fanno piena
prova nei confronti degli utenti, ai sensi dell’Art. 289 del D.P.R. 207/2010. Tali registrazioni di sistema hanno
carattere riservato e non saranno divulgate a terzi, salvo ordine del giudice o in caso di legittima richiesta di
accesso agli atti, ai sensi della L. 241/1990.
op
Le registrazioni di Sintel sono effettuate ed archiviate, anche digitalmente, in conformità a quanto previsto
dall'articolo 43 del D. Lgs. 82/2005 “Codice dell’Amministrazione Digitale” e ss.mm.ii. e, in generale, dalla
normativa vigente in materia di conservazione ed archiviazione dei documenti informatici.
C
Le operazioni effettuate su Sintel sono riferite ai concorrenti sulla base delle chiavi di accesso rilasciate ai
concorrenti ai sensi degli articolo 1, comma 1, lettera b), e 8 del D. Lgs. 82/2005 “Codice dell’Amministrazione
Digitale” e ss.mm.ii.
I concorrenti, con la partecipazione alla procedura, accettano e riconoscono che tali registrazioni costituiscono
piena prova dei fatti e delle circostanze da queste rappresentate con riferimento alle operazioni effettuate su
Sintel.
L’Agenzia Regionale Centrale Acquisti (in seguito “ARCA”) è “Gestore del sistema”, di cui all’Art. 290 del D.P.R.
207/2010, e, tra l’altro, ha il compito di: (i) gestire i servizi di conduzione tecnica e delle applicazioni informatiche
necessarie al funzionamento di Sintel; (ii) curare tutti gli adempimenti inerenti le procedure di registrazione e
2 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
l’utilizzo di Sintel; (iii) controllare i principali parametri di funzionamento del sistema stesso, segnalando
eventuali anomalie del medesimo.
il
eg
al
i
Quale responsabile del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 29 del D. Lgs. 196/2003 “Codice In Materia
Di Protezione Dei Dati Personali” e ss.mm.ii., nonché del D.P.R. 207/2010, il Gestore del sistema cura l’adozione di
tutte le misure previste dal D. Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii. medesimo ed è, altresì, incaricato della conservazione
delle registrazioni del sistema e della documentazione di gara ai sensi dell’Art.16, comma 3 della D.G.R. 6 aprile
2011 n. IX/1530.
La documentazione di gara viene archiviata da ARCA in qualità di gestore del sistema, ma la conservazione della
stessa è demandata ed è di responsabilità della stazione appaltante, ai sensi dell’Art.16, comma 3 della D.G.R. 6
aprile 2011 n. IX/1530.
fin
Il Gestore del sistema è, inoltre, responsabile della sicurezza informativa, logica e fisica del sistema stesso e
riveste il ruolo di responsabile della sicurezza e del trattamento dei dati ai sensi della disciplina che regola la
materia, nonché dell’adozione di tutte le misure stabilite dal D. Lgs. 196/2003 “Codice In Materia Di Protezione
Dei Dati Personali” e ss.mm.ii. in materia di protezione dei dati personali.
bi
le
ai
La piattaforma è costituita da complesse infrastrutture tecnologiche, quali sistemi di trasmissione ed
elaborazione dati ed è stata realizzata sulla base dei migliori standard tecnologici e procedurali ad oggi presenti
nello stato della tecnica. In ogni caso, non si possono escludere anomalie o malfunzionamenti del sistema: in tale
caso, la stazione appaltante si riserva di adottare tutte le misure necessarie per garantire la regolarità della
procedura, ivi compresa la sospensione e la non aggiudicazione della stessa.
za
In ogni caso, i concorrenti esonerano la stazione appaltante e ARCA, anche in qualità di Gestore del sistema, da
qualsiasi responsabilità relativa a malfunzionamenti, difetti o vizi di Sintel, fatti salvi i limiti inderogabili previsti
dalla legge; infatti, salvo il caso di dolo o colpa grave, ARCA non potrà essere in alcun caso ritenuta responsabile
per qualunque genere di danno, diretto o indiretto, che dovessero subire gli operatori economici registrati, i
concorrenti o, comunque, ogni altro utente del sistema, e i terzi a causa o, comunque, in connessione con
l’accesso, l’utilizzo, il mancato utilizzo, il funzionamento o il mancato funzionamento del sistema.
ut
iliz
I concorrenti sono consapevoli del fatto che qualsivoglia loro intervento avente come fine e/o effetto quello di
turbare, alterare, sospendere o impedire indebitamente il normale funzionamento del sistema, oltre a
comportare le eventuali responsabilità civili e penali previste dalla legge, può determinare la revoca della
registrazione al sistema, di cui oltre, l’impossibilità di partecipare alla procedura di gara e/o, comunque,
l’esclusione dalla medesima.
no
n
ARCA si riserva di segnalare qualsiasi fatto rilevante all’Autorità Giudiziaria e/o all’Autorità per la Vigilanza sui
Contratti Pubblici per gli opportuni provvedimenti di competenza. I concorrenti si impegnano a manlevare e
tenere indenne la stazione appaltante ed ARCA, anche nella sua qualità di Gestore del Sistema, risarcendo
qualunque costo, danno, pregiudizio ed onere (ivi comprese le spese legali) che dovessero essere sofferti da
questi ultimi a causa di un utilizzo scorretto o improprio del sistema e, comunque, a causa di qualsiasi violazione
della normativa vigente e della disciplina della presente procedura.
op
ia
Con l’utilizzo del sistema i concorrenti e la stazione appaltante esonerano ARCA da ogni responsabilità relativa a
qualsivoglia malfunzionamento o difetto relativo ai servizi di connettività necessari a raggiungere, attraverso la
rete pubblica di telecomunicazioni, il sistema medesimo.
C
Ove possibile ARCA comunicherà anticipatamente agli utenti registrati al sistema gli interventi di manutenzione
sul sistema stesso. Gli utenti della piattaforma, in ogni caso, prendono atto ed accettano che l’accesso al sistema
utilizzato per la presente procedura potrà essere sospeso o limitato per l’effettuazione di interventi tecnici volti a
ripristinarne o migliorarne il funzionamento o la sicurezza.
2.
GUIDE E MANUALI
L’uso della piattaforma Sintel è disciplinato, oltre che dal presente documento, dai “manuali”, e dalla D.G.R. n.
IX/1530 di Regione Lombardia del 6/4/2011, Allegato A, “Determinazioni per il funzionamento e l’uso della
piattaforma regionale per l’E-procurement denominata sistema di intermediazione telematica (Sintel) di Regione
Lombardia (ART. 1, C. 6-bis, L. 33/2007) e del relativo elenco fornitori telematico”.
3 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
Questi documenti sono scaricabili dal sito www.arca.regione.lombardia.it (>> Home >> Help&FAQ >> Guide e
manuali). Inoltre è possibile avere ulteriori informazioni seguendo il seguente percorso: Home >> Chi Siamo >>
Normativa.
Nel caso di contrasto o incompatibilità tra le disposizioni di cui ai manuali e la documentazione di gara, prevale
quanto disposto da quest’ultima.
DOTAZIONE INFORMATICA
il
eg
al
i
3.
Al fine di poter partecipare alla presente procedura, l’operatore economico deve essere dotato della necessaria
strumentazione tecnica ed informatica (software ed hardware) dei collegamenti alle linee di telecomunicazione
necessari per il collegamento alla rete Internet, di una firma digitale in corso di validità rilasciata da un organismo
appartenente all’elenco pubblico dei certificatori riconosciuti dal DigitPA, tutto ai sensi del D.Lgs n. 177/2009 e
della ulteriore normativa vigente in materia di firme elettroniche avanzate di cui alla Direttiva 1999/93/CE.
fin
L'accesso alla piattaforma Sintel è possibile utilizzando un sistema dotato dei seguenti requisiti minimi:
dimensioni dello schermo 15 pollici e risoluzione 800x600, con numero colori 256;
•
accesso Internet con una velocità di 1 Mb/sec;
•
abilitazione del browser alla navigazione in SSL a 128 bit.
ai
•
Internet Explorer 7, 8 e 9;
•
Mozilla Firefox 10 e superiori;
•
Google Chrome.
za
•
bi
le
Per la navigazione i seguenti browser risultano essere compatibili con la piattaforma Sintel e con il Negozio
Elettronico in tutte le rispettive funzionalità:
iliz
E' possibile l'utilizzo di browser diversi da quelli elencati, per i quali non è garantita l'effettiva compatibilità con la
piattaforma. Per un utilizzo ottimale si raccomanda comunque l’impiego di Mozilla Firefox 10 e superiori.
ATTENZIONE: le funzionalità "Modifica" e "Anteprima" all'interno della pagina "Modello della Procedura" in
piattaforma Sintel non sono garantite con l'utilizzo di Internet Explorer 7 e 8.
ut
Si ricorda che ai fini dell’espletamento di tutti i passaggi relativi alle procedure di gara è necessario dotarsi di
programmi per l’apposizione e la lettura della firma digitale, quali Dike e Digital Sign.
no
n
L'acquisto, l'installazione e la configurazione dell'hardware e del software restano ad esclusivo carico degli utenti
finali della piattaforma Sintel.
4.
POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)
ia
La piattaforma Sintel comunica con gli utenti registrati attraverso Posta Elettronica Certificata (di seguito “PEC”)
per tutte le comunicazioni afferenti alle procedure di gara inviate direttamente dalla casella di posta Sintel.
op
Si ricorda che l’Art. 16 del D.L. 185/2008, “Misure urgenti per il sostegno a famiglie, lavoro, occupazione e impresa
e per ridisegnare in funzione anti-crisi il quadro strategico nazionale” introduce per gli operatori economici
l’obbligo di dotarsi di una casella PEC, da dichiarare alla propria Camera di Commercio; tale obbligo è ribadito dal
D.L. 18 Ottobre 2012, n. 179, in merito alle modalità di comunicazione con la Pubblica Amministrazione.
C
Pertanto, in sede di registrazione (v. successivo paragrafo 5.2), tutte le imprese devono obbligatoriamente
indicare un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) commerciale acquistata da un gestore autorizzato.
Il dominio GOV.IT è relativo al servizio di posta elettronica certificata fornito dal Governo Italiano per
permettere ai cittadini di dialogare con le Pubbliche Amministrazioni.
Tuttavia tali caselle PEC non possono essere utilizzate per inviare comunicazioni ad altri cittadini, Enti o
associazioni. Si consiglia pertanto di inserire nel proprio profilo utente in piattaforma Sintel un indirizzo PEC
differente.
4 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
5.
REGISTRAZIONE AI SERVIZI DELL’AGENZIA REGIONALE CENTRALE ACQUISTI (ARCA)
Il sistema di autenticazione/registrazione ai servizi di ARCA è adeguato allo strumento standard di autenticazione
ai servizi e alle applicazioni online di Regione Lombardia (IdPC).
La registrazione online consente ad Enti pubblici ed operatori economici di usufruire dei servizi messi a
disposizione da ARCA, tra i quali la piattaforma Sintel.
•
registrazione a IdPC;
•
registrazione ad ARCA / Sintel.
il
eg
al
i
È possibile accedere al servizio di registrazione attraverso il sito www.arca.regione.lombardia.it (Home >>
Registrazione). La registrazione prevede 2 step:
5.1 REGISTRAZIONE A IDPC
ai
fin
Il sistema IdPC (Identity Provider del Cittadino) ha il compito di effettuare il riconoscimento degli utenti che
richiedono l’accesso ai servizi on-line di Regione Lombardia. Con questo sistema di riconoscimento, Cittadini,
Imprese e Pubbliche Amministrazioni possono utilizzare le stesse credenziali per accedere ai vari servizi messi a
disposizione da Regione Lombardia e che hanno adottato il sistema IdPC.
bi
le
La registrazione ad IdPC è gratuita e richiede l’inserimento dei dati anagrafici del richiedente. La registrazione
può essere effettuata anche attraverso l’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi (CRS) o di altra smartcard quale
la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
Il sistema IdPC invierà le credenziali d’accesso attraverso posta elettronica ordinaria (di seguito “PEO”).
L’effettivo recapito delle comunicazioni inviate dalla casella PEO dipende dalle seguenti tipologie di caselle
destinatarie utilizzate e indicate dall’utenza in fase di registrazione:
PEC: il canale di comunicazione funziona a condizione che la casella di posta PEC del destinatario sia
configurata in modo da poter ricevere messaggi di posta ordinaria;
•
PEO: il canale di comunicazione funziona senza garanzie per il mittente che il messaggio sia stato
effettivamente recapitato;
•
CEC PAC (Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino): il canale di
comunicazione NON funziona poiché le caselle CEC PAC sono a circuito chiuso, dedicate alle relazioni
con la Pubblica Amministrazione che le ha rilasciate all’utenza.
ut
iliz
za
•
n
5.2 REGISTRAZIONE A SINTEL
no
Per poter presentare offerta e prendere parte alla procedura, ciascun operatore economico è tenuto ad eseguire
preventivamente la Registrazione a Sintel così come disciplinato nei “Manuali”, accedendo al portale di ARCA,
all’indirizzo internet www.arca.regione.lombardia.it, nell’ apposita sezione “Registrazione”.
ia
La registrazione è del tutto gratuita, non comporta in capo all’operatore economico che la richiede l’obbligo di
presentare l’offerta, né alcun altro onere o impegno.
C
op
Salvo malfunzionamenti delle reti, dell’infrastruttura e delle tecnologie di comunicazione, la procedura di
registrazione è automatica e avviene rapidamente. In ogni caso, ai fini del rispetto dei termini previsti per l’invio
delle offerte e, per prevenire eventuali malfunzionamenti, si consiglia di procedere alla registrazione con
congruo anticipo, prima della presentazione dell’offerta.
L’utenza creata in sede di registrazione è necessaria per ogni successivo accesso alle fasi telematiche della
procedura. L’utente è tenuto a non diffondere a terzi la chiave di accesso (nome utente e password) a mezzo
della quale verrà identificato dal sistema.
Le chiavi di accesso sono strettamente personali e devono essere conservate con cura. Gli utenti sono tenuti a
conservarle con la massima diligenza, a mantenerle segrete e riservate, a non divulgarle o comunque cederle a
terzi e ad utilizzarle sotto la propria esclusiva responsabilità, ai sensi dell’Art. 3 della D.G.R. 6 aprile 2011 n.
IX/1530.
5 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
L’operatore ottiene l’utenza attraverso il Legale Rappresentante, ovvero un procuratore (generale o speciale)
abilitato a presentare offerta.
5.3 DOCUMENTO RIEPILOGATIVO DEI DATI DELLA REGISTRAZIONE
il
eg
al
i
L’operatore, con la registrazione e, comunque, con la presentazione dell’offerta, si obbliga a dare per valido
l’operato compiuto dai titolari e/o utilizzatori delle utenze riconducibili all’interno del Sistema all’operatore
economico medesimo; ogni azione da questi compiuta all’interno del Sistema si intenderà, pertanto,
direttamente imputabile all’operatore registrato.
Al termine del processo di registrazione, l’operatore economico deve firmare digitalmente il documento
riepilogativo dei dati della registrazione (in formato .pdf).
fin
È necessario cliccare su “Scarica .pdf”, selezionare il percorso di salvataggio senza modificare il nome del file
generato dal sistema. Si consiglia quindi di aprire il file utilizzando il software per la firma digitale e non altri
programmi (Adobe Reader, Word, etc).
In generale, si raccomanda di non eseguire le seguenti operazioni:
effettuare il salvataggio in locale utilizzando “salva con nome” o “salva una copia”;
•
rinominare il file, neppure dopo averlo firmato;
•
eseguire qualsiasi operazione che possa modificare/alterare il contenuto o le proprietà del file originale.
ai
•
bi
le
Una volta correttamente firmato, il file deve essere nuovamente caricato (upload) nel modulo di registrazione.
5.4 REGISTRAZIONE A SINTEL PER I LIBERI PROFESSIONISTI
za
La registrazione ai servizi ARCA è possibile per tutti gli operatori economici, compresi i liberi professionisti
operanti nell’ambito delle professioni regolamentate e non regolamentate, gli studi associati e altre società di
professionisti.
iliz
Per approfondimenti circa le particolarità di questo tipo di registrazione, si consiglia di contattare il call center al
numero verde gratuito 800.116.738.
ut
5.5 REGISTRAZIONE A SINTEL PER I RAGGRUPPAMENTI DI IMPRESE
n
In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese (di seguito R.T.I.) o Consorzio costituendo è sufficiente la
registrazione a Sintel della capogruppo mandataria senza che sia necessaria la registrazione di tutti i soggetti
facenti parte del R.T.I. o del Consorzio.
no
Peraltro, l’operatore economico già registrato che intenda presentare offerta quale mandataria designata di un
R.T.I. o Consorzio deve effettuare una nuova registrazione (ad hoc) all’interno della quale vengono individuati gli
operatori mandanti.
ia
5.6 REGISTRAZIONE A SINTEL PER I FORNITORI STRANIERI
op
La partecipazione alle procedure gestite attraverso la piattaforma Sintel è possibile anche per tutti i fornitori
stranieri, sia che essi abbiano una sede operativa in Italia o meno.
C
Il requisito è quello di munirsi di firma digitale italiana ai sensi del D.Lgs n. 177/2009, oppure di altra firma digitale
avanzata, emessa in un paese membro della UE, purché conferma alla normativa vigente in materia di firme
elettroniche avanzate, di cui alla Direttiva 1999/93/CE.
La firma digitale dovrà inoltre essere conforme a quanto esplicitato nel paragrafo 6.1 del presente documento.
Per approfondimenti circa le particolarità di questo tipo di registrazione, si consiglia di contattare il call center al
numero +39-02.39.331.780 (assistenza in lingua italiana).
6 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
6.
FORMA E SOTTOSCRIZIONE DEI DOCUMENTI
Ogni documento relativo ad una procedura di gara Sintel deve essere presentato secondo le norme e le modalità
di partecipazione sotto indicate, redatto in ogni sua parte in lingua italiana ed in conformità a quanto previsto
dalla documentazione di gara.
il
eg
al
i
Salvo diversa indicazione, ogni documento elettronico (di seguito, per brevità, anche solo “file”) inviato dal
operatore economico nell’ambito della presentazione dell’offerta dovrà essere sottoscritto dal Legale
Rappresentante del operatore economico con la firma digitale e marcato temporalmente.
Resta in ogni caso di esclusiva competenza e responsabilità del operatore economico verificare che la propria
documentazione sia effettivamente e correttamente sottoscritta con firma digitale e marcata temporalmente.
Per l’elenco dei certificatori accreditati e per maggiori informazioni sulla firma digitale, la marca temporale e la
Posta Elettronica Certificata si può fare riferimento al sito DigitPA, http://www.digitpa.gov.it.
fin
La stazione appaltante potrà procedere in qualsiasi momento a controlli e verifiche della veridicità e della
completezza del contenuto delle dichiarazioni della documentazione presentate dai concorrenti, richiedendo
l’esibizione di documenti originali e dei certificati attestanti quanto dichiarato dai concorrenti.
ai
Si rammenta che, ai sensi degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000, la falsa dichiarazione comporta sanzioni penali e
costituisce causa d’esclusione dalla partecipazione della procedura.
za
bi
le
Qualora sia richiesto dal sistema ovvero qualora l’operatore economico preveda il caricamento di numerosi file
utilizzando un formato di compressione – quale, a titolo esemplificativo e non esaustivo, in formato
elettronico “.zip” ovvero “.rar” ovvero “.7z” ovvero equivalenti software di compressione dati – salvo diverse
indicazioni nella documentazione di gara, tutti i singoli file in esso contenuti dovranno essere firmati
digitalmente, mentre la cartella compressa stessa non dovrà essere firmata.
6.1 FIRMA DIGITALE
iliz
In conformità alla normativa nazionale di riferimento, Sintel supporta firme digitali generate nel formato CAdES
(CMS Advanced Electronic Signatures, con algoritmo di cifratura SHA-256) BES. Questa tipologia di firma digitale
è distinguibile dall’estensione del file che viene generato dopo l’apposizione della firma (.p7m).
ut
Si precisa che Sintel non accetta firme digitali di tipo PAdES (PDF Advanced Electronic Signature) e XAdES (XML
Advanced Electronic Signature), anche se con algoritmo di cifratura SHA-256.
no
n
Le firme digitali gestite sono di tipo attached. Il documento originario oggetto di firma e il certificato di firma
digitale risiedono all’interno in un unico file. Ad esempio, dato il file “prova.pdf”, se questo viene firmato
digitalmente con tipo di firma attached, si genera un file “prova.pdf.p7m”.
ia
Nel caso di apposizione di firme multiple, Sintel gestisce esclusivamente le firme in modalità “parallela”. Apporre
fime digitali multiple in modalità parallela significa (indipendente mente dallo strumento utilizzato, es. Digital
Sign, Dike, ecc.) generare un file con UNICA estensione “.p7m”.
op
In sintesi, il sottoscrittore successivo al primo firma a sua volta il documento originale e non il documento firmato
dal primo sottoscrittore. Il sistema non accetta firme multiple diverse, quali ad esempio la c.d. "firma nidificata" (i
firmatari successivi firmano il file già firmato, generando un file “.p7m.p7m.p7m”).
C
Si precisa inoltre, che ai fini della sottoscrizione della documentazione di gara e dei documenti componenti le
offerte, non sono valide le firme elettroniche (firme “deboli”), ivi comprese la FEQ (Firma Elettronica Qualificata)
e la FEA (Firma Elettronica Avanzata).
6.2 MARCATURA TEMPORALE
La Marcatura Temporale è il risultato della procedura con cui si attribuisce ad uno o più documenti informatici un
riferimento temporale opponibile ai terzi. Tale riferimento è richiesto dal legislatore (articoli 20 e 21 D.Lgs n.
82/2005 e articolo 37 del D.P.C.M. 30 marzo 2009 “Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e
verifica delle firme digitali e validazione temporale dei documenti informatici”), al fine di garantire la validità della
firma digitale nel tempo e la conseguente opponibilità a terzi della medesima, a tutela del operatore economico.
7 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
È possibile marcare temporalmente i documenti utilizzando un kit per la firma digitale. I software di firma forniti,
sia per la smart card che per il token usb, permettono di apporre firme digitali e marche temporali (che devono
essere acquistate da una Certification Authority), anche attraverso un’unica operazione.
il
eg
al
i
Sintel gestisce esclusivamente marcature temporali di tipo “attached”: il documento originario oggetto di
marcatura temporale e la marca temporale devono quindi risiedere all’interno di un unico file, che può assumere
estensione .m7m (in caso di apposizione di marca temporale e firma digitale in un’unica operazione) oppure
.p7m.tsd (in caso di apposizione di marca temporale e firma digitale in momenti distinti).
Ad esempio, dato il file “prova.pdf”, se questo viene firmato digitalmente e marcato temporalmente con
marcatura di tipo attached, si genera un file la cui denominazione compresa l’estensione può essere
“prova.pdf.m7m” oppure “prova.pdf.p7m.tsd”.
7.
fin
Infine, si evidenzia che il Gestore della piattaforma Sintel, al fine di garantire opponibilità ai terzi della traccia
delle operazioni svolte e dei file presenti in piattaforma provvede ad apporre firma digitale e marcatura
temporale a tutti i log di sistema.
COMUNICAZIONI DELLA PROCEDURA
bi
le
ai
Salvo diversamente indicato nella documentazione di gara, tutte le comunicazioni nell’ambito della procedura,
avverranno di regola per via telematica, attraverso l’apposito spazio all’interno di Sintel denominato
“Comunicazioni procedura” assegnato al operatore economico al momento della registrazione al sistema ed
accessibile mediante le chiavi di accesso riservate del operatore economico.
za
L’operatore economico elegge dunque, quale domicilio principale per il ricevimento delle comunicazioni inerenti
le Procedure e, in generale, le attività svolte nell’ambito di Sintel, l’apposita area riservata ad accesso sicuro
“Comunicazioni procedura” messa a sua disposizione all’interno del sistema. A tale fine, l’operatore economico
si impegna a verificare costantemente e tenere sotto controllo la propria area riservata all’interno del Sistema
stesso.
iliz
Tutte le comunicazioni della procedura inviate attraverso Sintel da Enti pubblici e fornitori, sono inviate anche
all’indirizzo PEC dichiarato dal destinatario al momento della registrazione. Sintel utilizza per le comunicazioni
una casella PEC, ai sensi dell’Art. 48 del D. Lgs. 82/2005, del D.P.R. 68/2005 e del D.P.R. 445/2000 e ss.mm.ii..
ut
Il momento, data ed orario, di invio delle comunicazioni effettuate attraverso Sintel sono determinate dalle
registrazioni di sistema (log), in conformità a quanto previsto dal D.P.R. 207/2010.
no
n
In caso di R.T.I. costituendi e Consorzi ciascuna delle imprese che prendono parte al raggruppamento eleggono
quale domicilio per il ricevimento delle comunicazioni relative alla procedura i recapiti appartenenti all’impresa
mandataria.
8.
PREDISPOSIZIONE ED INVIO DELL’OFFERTA IN SINTEL
ia
La predisposizione e l’invio dell’offerta avviene esclusivamente mediante l’apposita funzionalità “Invia”
disponibile al termine della procedura di redazione, sottoscrizione e caricamento (upload) su Sintel della
documentazione che compone l’offerta (percorso guidato “Invia Offerta”).
C
op
Si ricorda che il semplice caricamento (upload) della documentazione di offerta su Sintel non comporta l’invio
dell’offerta alla stazione appaltante. L’operatore economico dovrà verificare di avere completato tutti i passaggi
richiesti da Sintel e procedere con la conferma e successivo invio dell’offerta. Sintel darà comunicazione al
operatore economico del corretto invio dell’offerta, ai sensi dell’art. 295 comma 6 del D.P.R. 207/2010.
E’ possibile per l’operatore economico sottomettere una nuova offerta (entro i termini per la presentazione delle
offerte), tale nuova offerta annulla e sostituisce la precedente, che entra nello stato “sostituita” e non potrà
essere quindi più consultata.
Alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte, le offerte correttamente inviate non possono essere
più ritirate e sono definitivamente acquisite dal sistema, che le mantiene segrete e riservate fino all’inizio delle
operazioni di apertura e verifica della documentazione da parte della stazione appaltante.
8 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
Tutta la documentazione allegata e le informazioni inserite in Sintel componenti l’offerta inviata dall’operatore
economico, sono mantenute segrete, riservate e conservate in appositi e distinti documenti informatici. Il
sistema Sintel garantisce il rispetto della massima segretezza e riservatezza dell’offerta e dei documenti che la
compongono, assicurando la provenienza e l’inalterabilità della stessa.
il
eg
al
i
In caso di RTI o Consorzio Ordinario l’offerta presentata determina la responsabilità solidale nei confronti
dall’Amministrazione nonché nei confronti dei fornitori o dei subappaltatori (se concesso il subappalto).
Si ricorda che la sessione di operatività della piattaforma Sintel ha durata massima di due ore consecutive.
Entro e non oltre tale termine l’operatore economico deve completare l’intero processo di sottomissione ed
invio dell’offerta.
fin
Si raccomanda pertanto di accedere al percorso di invio dell’offerta con un congruo anticipo rispetto allo
scadere del termine ultimo per la presentazione delle offerte, anche in considerazione del tempo necessario
per apporre le firme digitali richieste (soprattutto nel caso di partecipazione in forma di raggruppamento).
8.1 DOCUMENTO RIEPILOGATIVO DEI DATI DELL’OFFERTA
ai
Al quarto step del percorso guidato “Invio offerta”, l’operatore economico deve firmare digitalmente il
documento riepilogativo dei dati dell’offerta (in formato .pdf).
bi
le
È necessario cliccare su “Scarica .pdf”, selezionare il percorso di salvataggio, senza modificare il nome del file
generato dal sistema. Si consiglia quindi di aprire il file utilizzando il software per la firma digitale e non altri
programmi (Adobe Reader, Word, etc).
In generale, si raccomanda di non eseguire le seguenti operazioni:
effettuare il salvataggio in locale utilizzando “salva con nome” o “salva una copia”;
•
rinominare il file, neppure dopo averlo firmato;
•
eseguire qualsiasi operazione che possa modificare/alterare il contenuto o le proprietà del file originale.
iliz
za
•
ut
Una volta correttamente firmato, il file deve essere nuovamente caricato (upload) in piattaforma. Si raccomanda
di eseguire le operazioni qui descritte con congruo anticipo rispetto al termine ultimo per la presentazione delle
offerte, come meglio precisato al precedente capitolo 8.
8.2 DIMENSIONI MASSIME DEI FILE CARICATI (UPLOAD)
ia
no
n
In fase di sottomissione delle offerte (busta amministrativa, busta tecnica, busta economica) Sintel applica il
controllo sulla dimensione dei file che vengono “caricati” in piattaforma (upload), attraverso gli appositi campi.
In ciascun campo a disposizione per l’upload, è consentito il caricamento di documenti (file, anche sotto forma di
cartella compressa) con dimensioni superiori a 0 byte (non sono quindi accettati file completamente vuoti), ed
inferiori a 100 Mbyte. Fanno eccezione le gare per l’affidamento di lavori pubblici, per le quali è consentito
l’upload di file con dimensione massima di 140 Mbyte.
op
Nel caso di invio di comunicazioni tramite la piattaforma, le dimensioni massime dei file allegati alla funzionalità
di messaggistica interna di Sintel non deve superare complessivamente i 30 Mbyte.
C
In merito si segnala che le performance di caricamento dei file all’interno del sistema dipendono dalle dimensioni
degli stessi, pertanto, laddove possibile, si consiglia di non superare i 20 Mbyte per singolo file.
8.3 HASH
Si definisce HASH una funzione matematica capace di produrre una stringa (sequenza di caratteri) di lunghezza
fissa partendo da qualunque file o testo. Ogni minima modifica del file o del testo produrrà una diversa stringa in
uscita, cui si assegnerà un nuovo codice Hash completamente differente dal precedente. Esempi di algoritmo di
hash sono l'MD5 o lo SHA.
La piattaforma calcolerà il codice HASH usando algoritmo MD5 codificato in Base64 e lo assegnerà in modo
univoco all’ultimo file caricato dai concorrenti in ogni campo del percorso guidato “Invia Offerta”.
9 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
Modalità tecniche per l’utilizzo della piattaforma Sintel
I concorrenti potranno verificare i codici HASH dei file caricati, consultando il documento riepilogativo dei dati
dell’offerta generato al quarto step del percorso guidato “Invia Offerta”che dovrà essere scaricato
dall’operatore economico sul proprio terminale come descritto nel precedente paragrafo 8.1 e quindi
sottoscritto con firma digitale dal titolare della ditta o dal suo Legale Rappresentante. Tale firma rappresenta
un’ulteriore comprova della correttezza ed autenticità dei file allegati.
9.
il
eg
al
i
Grazie al confronto dei codici HASH sarà, ad esempio possibile, verificare che i file scaricati dalla stazione
appaltante in fase di valutazione delle offerte ricevute, corrispondano esattamente a quelli inseriti in Sintel
dall’operatore economico.
CONTATTI
Per la richiesta di ulteriori informazioni sull’uso del sistema, gli utenti della piattaforma potranno collegarsi al
portale http://www.arca.regione.lombardia.it, nella sezione contatti.
fin
È disponibile il contact center ARCA, raggiungibile dall’Italia al numero verde 800.116.738 e dall’estero al +3902.39.331.780 (assistenza in lingua italiana). I nostri operatori sono a disposizione tutti i giorni dalle 8.30 alle 18.30
esclusi sabato, domenica e festivi.
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
Inoltre, l’indirizzo e-mail [email protected] è a disposizione degli utenti Sintel per inviare ad ARCA
richieste di supporto/assistenza di natura tecnica.
10 di 10
Modalità tecniche utilizzo piattaforma SINTEL – Ottobre 2013
%(# % (!'2$%*#"$!
3!
*'4!
%&#
il
eg
al
i
(# (!
.*!
/!
&'"# (!0'"' 1
iliz
za
bi
le
ai
fin
!
"#$$%"# #&#"' #
(# ' "%)!
&*!
' (! %+ %
,
%+ %
#
$
& '
%
& '
ut
&
-
n
& '
& (
)
& (
no
&
! "
& (
!*
+
op
ia
&'
-
C
,
"
-
"
.
6
/0
1
!
223+4555
"
+
7
6
9
8
"
6
:
;
-
"
5
!
& *'.% (!!
+ /"#.' *%& .#(# !
& 2&% $'$% (!
)#".% (' $' !
'-!
&(!
*'"# !('$!#62!
)' #&$!)!
0#&$!&# "# '$!
)% $'$%'!.#&.!(!62'&$% /"#)!
.$% (' '"$ 78 (#
)% & , 7
! "
il
eg
al
i
:
! "
4
""
<
=
fin
"
! "
<
<
bi
le
>
<
"
za
6
ai
:
.
"
6
"
iliz
<
"
"
"""
ut
!
;
"
#
!
op
ia
no
n
<
"""
"
<
;
C
"
#
!
"""
"
<
;
4
"
?
6
<
"
#
!
"
"""
il
eg
al
i
<
;
"
#
!
<
fin
"
"""
ai
"
bi
le
#
!
"""
"
za
<
+
+
;
+
iliz
2
:+
ut
"
.
"
no
n
3
"
&
C
op
ia
0
6
+
<
$
;
%
& %
&
"
+
<
@
@
@
@
@
=
<
*
55@
6
'
A
&
6
6
'
7
$
"
"
"
+
<
@
@
%))#"%
A
"
"
+
;
&
'
A
6
<
za
%))#"%
:
6
iliz
A
6
bi
le
"
6
"
(
.
<
ai
6
$
fin
'
il
eg
al
i
"
6
.
)
.
ut
/
.
=B
1'
0=+4550
<
n
"
no
.
B0%6
!1
0 = C24
"
6
ia
;
op
&
C
−
;
−
%
*
−
%
;
−
40/
"
""
%
2
−
+
+
.
+
+
+
.
"
%
;
)
("
il
eg
al
i
;
("
;
fin
("
:
.
.
0
1 '"
3C+45
bi
le
.
;
ai
(
;
0/
"
;
&
za
+
−
−
;
%
iliz
−
;
%
−
""
no
n
"
ut
;
−
+
ia
.
+
+
+
+
.
%
,
;
)
op
"
;
%
C
("
;
("
;
("
3
;
7
""
.
66
"
("
6
%
,
&&
&
il
eg
al
i
$
"
("
;
fin
("
:
;
"
ai
6
.
bi
le
(
""
:
za
"
. "
+
−
ut
*
−
23
$
no
n
"
8
""
"
"
4552+ B;
iliz
.
"
222
)
&&
&
$
$
&&
&
)
$
$
ia
−
*
-
&
-
)
-
op
)
)
C
−
*
.
.
""
C
CC5
33
$
$
-
)
*
.
"
6
0
/
"
66 "
.D
;
.
"
""
E
('
"
.
;
.
"
"
66 "
"
"
(
:
F
6
;
"
. "
.
%
%
0=+4550
.
"
6
:
6
0B+ CCC
"
6
.
2
6
'
'
<
6
0B+ CCC
ut
' ""
;
"
iliz
&
6
;
za
.
bi
le
.
/
fin
1'
(
=B 1 '
.
"
:
.
.
5
' ""
;
ai
0=+4550 G
H
il
eg
al
i
"
n
>
;
:
.
C
4
1'
4= +455
66
ia
I
""
no
:
op
.
"
B
2
455B;
C
.
.
C%
1'
E
E
0=+4550
/
5
(D ;
/
E
E
1'
0=+4550
25
&
-
""
&
6
"
""
.
/
1
' ""
.
%' ""
4
"
=
CC
04C
""
CC
34
45=
"
2
"" 42
6
CB
0BC; ' *!"*%.$'&4' (!
il
eg
al
i
.
= /
*2!.%/"' (#)# #+ #"0#"# ('0 !!
&(!
4!' 9'.# (# ' "!
*:!
#.$' (!"!
&)!
% ' 0!
2(!
4!
% 3%"+ 2 '$' &#!*%&3"%&$!
(# !
+ /2$'$% &# '&&% '&$#*#(#&$# ' ' /299 !
*'4!
%&# (# 9'&(% # (#)# #..#"# *%+ 2&!
*'$'2&!
$'+ #&$# ' # 0#&#"' !
$; (# .%00#$$% *:# :' %+ #..% ' /"#(#$$' (#&2&*!
'-(' /"%*2"'$%"# (# '
2$%"!
$; (!*2!' '"$!
*% %
(# ' *%+ 2&!
*'4!
%&# .2 .!
$% (#
.
)% , 7
- ' 62' # *2"' ' /299 !
*'4!
%&#
..#")'$%"!
%<
'
'
&
fin
#/299 !
*' /"%*#(#&$# '
<
.
bi
le
;
za
""
.
.
4=3C
;
""
ut
iliz
.
.
ai
""
4=3C
.
4=3C
.
n
.
no
;
B
.
:
""
ia
=B=+455
=B=+455
C
op
C
"
""
F
"
"
"
"
4
-
' ""
4B/+ CC5
7
.
:
B
*
<
"
6
B
+
-
:
.
"
6
. ('
"
.
+
6
. ('
"
"
66
"
"
! "
1 ? !'
66 "
J+ 4CC
6
.
.
.
4
=/
/
.
""
1'
0=+4550
8
"
bi
le
""
.
8
2
za
"
:
.
iliz
"
.
"
no
n
"
1 '"
(
ut
45C+4553
;
.
""
0
6
"
"
> ;
"
66 "
6
"
7
"
66 "
;
ia
""
/
""
.
C
op
.
"
"
;
"
""
.
66 "
"
"
""
.
;
ai
"
. ('
fin
.
45 2
;
.
4
3
=5 "
2
.
=
il
eg
al
i
5
;
;
C
"
B
('
.
"
"
"
('
""
. ""
"
7
il
eg
al
i
C
;
9
('
/
45
"/""
,
"
"
"
<
<
+
<
+
ai
−
fin
!
bi
le
−
.
""
+
"
%
.
+
""
"
<
.
!* +
.
ut
+
+
iliz
""
za
%
!* "
.
n
.
""
C
op
ia
no
.
55@
5
4
"
%'..!
*2"'4!
%&#
"
"
%
<
+
"
%
<
+
"
"
.
"
"
"
"
<
K
+
"
il
eg
al
i
.
<
@
fin
@
ai
@
44
bi
le
*
"/""
.
@
@
6
za
"
ut
iliz
""
"
.
"
""
""
no
"/""
""
=/
op
ia
.
42
C
"
n
4=
1'
%
%
%
%
1'
;
"
!* +
0=+4550
.
+
0
;
12
6
0=+4550
"
3
.
"
=/
&
!""
/
.
" 341'5664
=0
3
)
+
43
.
:
.
6
(
1)
4=+50+4552
;
40
7
'
A
'
'
&
"
"
il
eg
al
i
=
6
,)
"
'
4
-
(
"
66 "
fin
""
;
>
ai
%))#"%=
.
bi
le
+
.
:
"
8
<
ut
.
66 "
""
"
n
A
(
no
! "
ia
(
"
"
. ""
"
"
"
""
$
+
20
/C 1 '"
0=+4550
"
6
""
"
$
. ('
A
+
('
;
C
op
"
iliz
""
;
6
za
(
"
.
"/""
"
4
""
"
""
.
+
;
6
""
"
$
"
.
""
+
A
il
eg
al
i
. ('
"/""
.
"
""
.
+
fin
""
"
;
""
6
"
ai
""
. ('
bi
le
9
4B
:666
8 8
.'8
%
%
8
;
$ "3:
6
.
ut
0=+4550 :
2<666
!" " " "22<'5666
%
35@
8 8
3=666
iliz
;
%
za
)
$
/3
/
1 '"
n
& (D C555
no
op
ia
4C
;
.
. ('
/
4
1
!
0==+/4
""
"" ;
"
.
=
""
C0+455=
.
C
=5
.
&
8
"
"
=
=
;
6
.
66
.
:
""
""
+
('
;
('
230
;
6
"
il
eg
al
i
=4 "
.
<
L &
"
"
<
==
. "
:
"
<
"
$
;
n
#
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
"
*6
op
=3
6
4= = CCC
0B :
>
$
#
%
M
:
#
"
;
< *6
M
$
%
C
;
=0
"
"
'
<
ia
"
"
no
=2 .
""
.
:
<
=/
' N .
'
7 . "
2
<
6 I
""
66
""
"
"
<
il
eg
al
i
(%*2+ #&$% (%)"; #..#"# .%$$%.*"!
$$%-' /#&' (!#.* 2.!
%&# (' ' /"%*#(2"'-*%&
3!
"+ ' (!
0!
$' # (' #0' # "'//"#.#&$'&$# (# *%&*%""#&$# % /#".%&' + 2&!
$' ('
*%+ /"%)'$! /%$#"! (! 3!
"+ '- ' *2! /"%*2"' (%)"; #..#"# /"%(%$$' &# ' + #(#.!
+'
%*2+ #&$'4!
%&# + + !
&!
.$"'$!
)' 2&!
$'+ #&$# ' *%/!
' (# (%*2+ #&$% (! !
(#&$!
$; (#
.%$$%.*"!
$$%"#
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
#0'"# *%/!
' (# (%*2+ #&$% (!!
(#&$!
$;
3
3
fin
il
eg
al
i
'
!
"
%%
'
%
&
$
"
"" $
$
za
%
"
"
&
(
iliz
)*
+
"
"
.
%
"
/
&
"
)
(
&
%
"
"
n
$
$ $
"
$
"
%%
,&
&
$
ut
- 0
"
)
$&
&"
)*
bi
le
$
%%
"
"
ai
%
(
#$
& $
no
"
& $
ia
%%
).
$
&"
1
%
$ &&
"
&
%
"%
"
&
+
&
%
"
)
"$&
""
$
(
"
*
3
*
%
"
"
2
)
C
op
(
3
$
%
"
%
.
2
%
$
&
*
%%
&
"
""
)
&
& &
0
(
"
&
$&
!/.0(#
/
. "
45 66 $ )
& 2 )
%%
7
8 )
7
""
"2
"
&
"
$
"
%%
+
&
%
2
9
"
+
)
"
%
"
"
$+
&
%
"
+
& &
$
"
$
2
)
$
2
&
&
%%
&
"" "
&
2
% 2
%
%
&
)
2
&"
&
+
% $
"
iliz
%
2
za
%
bi
le
"" 2
2
$
)
%
&
)
)
&
)
no
n
ut
>
%
%
%
+
ai
1
9
"
fin
5
)
%%
2
"
:
;
'
(
.
<
=
il
eg
al
i
-
"
&
op
C
&
%%
"
$
-
"
%
ia
""
&
&
"
$
'
-
$+
$
&
"
"
)
"
"
$
"$
%%
6
%
"
&
&
%
"
4
;
&
&
"
&
"
7
)
& %
$
$
&&
&&
"
$+
$
&
)
&
%%
"
&
1
"
&
"
?
9?
2
&
"
"
%
"
$
%%
"
&
-9
&
"
@
'
)
$
&
&
%
&
%%
$
&
<
$
<
&
&
4$
iliz
ut
"
n
no
ia
"
&&
.
za
'
op
%%
&
"
%%
ai
"
bi
le
;
" &
( %
-
&
C
&
+
+
&
fin
:
&
il
eg
al
i
&
7
%%
%
&
%
ia
op
C
n
no
#
#
!!
bi
le
za
iliz
ut
ai
fin
il
eg
al
i
$
%
&'
!
"
5
*
4
)
--
!" # $ % " # $
" #$ %
' "
%"
' $ % ')
-./.../...0.. $ %
%
&' $ '
(
*
+) * '
'#
,
' '
bi
le
ai
fin
*$
il
eg
al
i
*
1
0 )$ # " # $) %% '
') ) *
'#
' 1 44./...0.. * ' 1 55./...0../
$
iliz
')
3 %") %
%$
%$
ut
/2/
%%
za
1
!
#& #
$%
no
ia
C
%
$$ %
' ( #$"
)
,
op
)
0
*
#
n
! "
**
) 1)
+ ) ,
-
. ** )
*)
* +
)
# %
,
1)
/
,
2
3
3
3
3
3
3
3
33
33
33
33
33
33
33
&
+ /!
*
*
*
!
!
/!
+
"
"
+ /
!
4
-3
!
'
+/
-
)
6
#7
6
+
)
-
,
;
)
,
8
,, %" 9
8
*
/
+
)
,
3
* +
3
. -3
,
/ <=>
.
*
bi
le
ai
)
1)
)
+
:
*
il
eg
al
i
*
fin
!
)
-
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
)* " #
* ( %%
%
%"
0' $ ' * %") %
*')
)
' $ " * '0"
6 # ' * & ') *') ) &') '$$ % '
* )" "
! $ % ' #
' *'
" #$ ' $
* 6 # '0)
' " $ " ' * ( %%
$ * '
)
)
' # * %# '
" #
'
# # % ' '+/
Unione europea
Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea
2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670
Posta elettronica: [email protected]
Info e formulari on-line: http://simap.europa.eu
Bando di gara
il
eg
al
i
(Direttiva 2004/18/CE)
Sezione I : Amministrazione aggiudicatrice
I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto:
fin
Denominazione ufficiale: A.S.L. PROVINCIA DI COMO Carta d'identità nazionale: (se noto) _____
Indirizzo postale: VIA PESSINA N. 6
Città: COMO
Codice postale: 22100
Telefono: +39 031370922
ai
Punti di contatto: _____
Paese: Italia (IT)
All'attenzione di: Piattaforma telematica Regione Lombardia Sintel Comunicazioni di Procedura
Fax: +39 031370601
le
Posta elettronica: [email protected]
Indirizzi internet: (se del caso)
bi
Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore: (URL) www.asl.como.it
Indirizzo del profilo di committente: (URL) _____
za
Accesso elettronico alle informazioni: (URL) _____
Presentazione per via elettronica di offerte e richieste di partecipazione: (URL) _____
iliz
Ulteriori informazioni sono disponibili presso
I punti di contatto sopra indicati
Altro (completare l'allegato A.I)
ut
Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo
e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso
n
I punti di contatto sopra indicati
Altro (completare l'allegato A.II)
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a
no
I punti di contatto sopra indicati
Altro (completare l'allegato A.III)
ia
I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Ministero o qualsiasi altra autorità nazionale o federale, inclusi gli uffici a livello locale o regionale
op
Agenzia/ufficio nazionale o federale
Autorità regionale o locale
C
Agenzia/ufficio regionale o locale
Organismo di diritto pubblico
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
Altro: (specificare)
I.3) Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
Difesa
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
1 / 16
Ordine pubblico e sicurezza
Ambiente
Affari economici e finanziari
Salute
Abitazioni e assetto territoriale
Protezione sociale
Servizi ricreativi, cultura e religione
il
eg
al
i
Istruzione
Altro: (specificare)
I.4) Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici:
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
sì
no
ulteriori informazioni su queste amministrazioni aggiudicatrici possono essere riportate nell'allegato A
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
2 / 16
Sezione II : Oggetto dell'appalto
II.1) Descrizione :
II.1.1) Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice :
il
eg
al
i
Appalto triennale del servizio assicurativo relativo alla polizza di assicurazione della responsabilità civile (R.C.T./
R.C.O.) occorrente all'Azienda Sanitaria Locale di Como
II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione :
Scegliere una sola categoria – lavori, forniture o servizi – che corrisponde maggiormente all'oggetto specifico
dell'appalto o degli acquisti
Acquisto
Leasing
Noleggio
Acquisto a riscatto
Una combinazione di queste
forme
Servizi
Categoria di servizi n.: 6
Per le categorie di servizi cfr.
l'allegato C1
fin
Forniture
ai
Lavori
Esecuzione
Progettazione ed esecuzione
Realizzazione, con qualsiasi
mezzo di lavoro, conforme alle
prescrizioni delle amministrazioni
aggiudicatrici
le
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi :
Azienda Sanitaria Locale di Como Via Pessina 6 22100 Como
bi
Codice NUTS: ITC42
iliz
za
II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA):
L'avviso riguarda un appalto pubblico
L’avviso riguarda la conclusione di un accordo quadro
L'avviso comporta l'istituzione di un sistema dinamico di acquisizione (DPS)
no
n
ut
II.1.4) Informazioni relative all'accordo quadro : (se del caso)
Accordo quadro con diversi operatori
Accordo quadro con un unico operatore
Numero : _____
oppure
(se del caso) numero massimo : _____ di partecipanti all'accordo quadro previsto
Durata dell'accordo quadro
Durata in anni : _____ oppure in mesi : _____
op
ia
Giustificazione per un accordo quadro con una durata superiore a quattro anni :
_____
C
Valore totale stimato degli acquisti per l'intera durata dell'accordo quadro (se del caso, indicare solo in
cifre)
Valore stimato, IVA esclusa : _____ Valuta :
oppure
Valore: tra : _____ : e : _____ : Valuta :
Frequenza e valore degli appalti da aggiudicare : (se noto)
_____
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
3 / 16
II.1.5) Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti :
Servizio assicurativo dell'ASL di Como relativo al rischio R.C.T./R.C.O.
II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV) :
Vocabolario supplementare(se del caso)
II.1.7) Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP) :
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP) :
sì
no
II.1.8) Lotti:
il
eg
al
i
Vocabolario principale
66510000
Oggetto principale
(per ulteriori precisazioni sui lotti utilizzare l'allegato B nel numero di copie necessario)
fin
Questo appalto è suddiviso in lotti:
sì
no
(in caso affermativo) Le offerte vanno presentate per
un solo lotto
ai
uno o più lotti
tutti i lotti
za
II.2) Quantitativo o entità dell'appalto :
bi
le
II.1.9) Informazioni sulle varianti:
Ammissibilità di varianti :
sì
no
iliz
II.2.1) Quantitativo o entità totale : (compresi tutti gli eventuali lotti, rinnovi e opzioni, se del caso)
_____
n
ut
(se del caso, indicare solo in cifre)
Valore stimato, IVA esclusa : 1320000.00 Valuta : EUR
oppure
Valore: tra : _____ : e : _____ : Valuta :
ia
no
II.2.2) Opzioni : (se del caso)
Opzioni :
sì
no
(in caso affermativo) Descrizione delle opzioni :
_____
op
(se noto) Calendario provvisorio per il ricorso a tali opzioni :
in mesi : _____ oppure in giorni : _____ (dall'aggiudicazione dell'appalto)
C
II.2.3) Informazioni sui rinnovi : (se del caso)
L'appalto è oggetto di rinnovo:
sì
no
Numero di rinnovi possibile: (se noto) 1 oppure Valore: tra : _____ e: _____
(se noto) Nel caso di appalti rinnovabili di forniture o servizi, calendario di massima degli appalti successivi:
in mesi: 36 oppure in giorni: _____ (dall'aggiudicazione dell'appalto)
II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione:
Durata in mesi : 36 oppure in giorni: _____ (dall'aggiudicazione dell'appalto)
oppure
inizio: ______ (gg/mm/aaaa)
conclusione: ______ (gg/mm/aaaa)
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
4 / 16
Sezione III : Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico
III.1) Condizioni relative all'appalto:
il
eg
al
i
III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: (se del caso)
Alla domanda di partecipazione dovrà essere allegata una garanzia pari al 2% del prezzo indicato nel capitolato
di gara, sotto forma di cauzione o di fideiussione a scelta dell'offerente, secondo quanto previsto dall'art. 75
D.Lvo 163/2006. Si rinvia al comma 7 del medesimo articolo del Decreto per fruire del beneficio della riduzione
del 50% dell'importo di garanzia.
III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in
materia:
fin
Finanziamento: mezzi propri di Bilancio.
Pagamento: nella forma prevista dalla vigente normativa e secondo quanto previsto dal Capitolato di gara.
le
ai
III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario
dell'appalto: (se del caso)
Nella forma prevista dalla vigente normativa e secondo quanto previsto dal Capitolato di gara.
sì
no
iliz
za
bi
III.1.4) Altre condizioni particolari: (se del caso)
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari :
(in caso affermativo) Descrizione delle condizioni particolari:
_____
III.2) Condizioni di partecipazione:
no
n
ut
III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo
professionale o nel registro commerciale:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
si rinvia al Disciplinare di gara.
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: (se del
caso)
_____
III.2.3) Capacità tecnica:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la
conformità ai requisiti:
_____
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: (se del
caso)
_____
C
op
ia
III.2.2) Capacità economica e finanziaria:
Informazioni e formalità necessarie per valutare la
conformità ai requisiti:
si rinvia al Disciplinare di gara.
III.2.4) Informazioni concernenti appalti riservati: (se del caso)
L’appalto è riservato ai laboratori protetti
L'esecuzione dell’appalto è riservata ai programmi di lavoro protetti
III.3) Condizioni relative agli appalti di servizi:
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
5 / 16
il
eg
al
i
III.3.1) Informazioni relative ad una particolare professione:
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione:
sì
no
(in caso affermativo) Citare la corrispondente disposizione legislativa, regolamentare o amministrativa
applicabile :
Iscrizione alla C.C.I.A.A. (o Registro Professionale del Paese di Appartenenza) per l'attività oggetto dell'appalto
e autorizzazione all'esercizio dell'attività assicurativa nel ramo oggetto di gara per il quale si avanza domanda di
partecipazione.
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
III.3.2) Personale responsabile dell'esecuzione del servizio:
Le persone giuridiche devono indicare il nome e le qualifiche professionali del personale incaricato della
prestazione del servizio:
sì
no
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
6 / 16
Sezione IV : Procedura
IV.1) Tipo di procedura:
IV.1.1) Tipo di procedura:
Aperta
Ristretta
Ristretta accelerata
il
eg
al
i
Giustificazione della scelta della procedura accelerata:
_____
Negoziata accelerata
fin
Sono già stati scelti alcuni candidati (se del caso nell'ambito di alcuni tipi di
procedure negoziate) :
sì
no
(in caso affermativo, indicare il nome e l'indirizzo degli operatori economici già
selezionati nella sezione VI.3 Altre informazioni)
Giustificazione della scelta della procedura accelerata:
Procedura negoziata
_____
ai
Dialogo competitivo
ut
iliz
za
bi
le
IV.1.2) Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta: (procedure ristrette e
negoziate, dialogo competitivo)
Numero previsto di operatori: _____
oppure
Numero minimo previsto: _____ e (se del caso) numero massimo _____
Criteri obiettivi per la selezione del numero limitato di candidati:
_____
no
n
IV.1.3) Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo: (procedura negoziata, dialogo
competitivo)
Ricorso ad una procedura in più fasi al fine di ridurre progressivamente il numero di soluzioni da discutere o di
offerte da negoziare :
sì
no
IV.2) Criteri di aggiudicazione
ia
IV.2.1) Criteri di aggiudicazione (contrassegnare le caselle pertinenti)
op
Prezzo più basso
oppure
C
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai
criteri indicati di seguito (i criteri di aggiudicazione vanno indicati con la relativa ponderazione oppure in
ordine discendente di importanza qualora non sia possibile la ponderazione per motivi dimostrabili)
criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento
descrittivo
Criteri
Ponderazione Criteri
Ponderazione
1. _____
_____
6. _____
_____
2. _____
_____
7. _____
_____
3. _____
_____
8. _____
_____
4. _____
_____
9. _____
_____
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
7 / 16
IV.2.2) Informazioni
sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica
O s1
@
no
IV,3) Informazioni
di carattere amministrativo:
IV.3.2) Pubblicazioni
Osì @no
(se del caso)
ai
caso affermativo)
O Awiso di preinformazione
O Awiso relativo al profilo di committente
Numero dell'awiso nella GUUE:
del:
O Altre pubblicazioni precedenti(se del caso)
(gg/mmlaaaa)
bi
le
(in
precedenti relative allo stesso appalto:
aggiudicatrice:
fin
IV.3.l) Numero di riferimento attribuito al dossier dall'amministrazione
il
eg
al
i
(in caso affermativo, se del caso) Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:
o il documento
za
IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari
descrittivo: (nel caso di dialogo competitivo)
Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti
Ora:
iliz
Data:
Prezzo:
Valuta:
ut
Documenti a pagamento O sì @ no
(in caso affermativo, indicare solo in cifre)
no
n
Condizioni e modalità di pagamento:
IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione:
Ora:
ia
Data:
(se noto.
op
IV.3.5) Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare:
nel caso di procedure ristrette e negoziate e del dialogo competitivo)
Data:
C
IV.3.G)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
O Qualsiasi lingua ufficiale dell'UE
@ lingua o lingue ufficiali dell'UE:
IT
D Altro:
IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta:
fino al: :
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
8/16
oppure
Durata in mesi : _____
oppure in giorni : 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
il
eg
al
i
IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte:
Data : ______
(gg/mm/aaaa) Ora
(se del caso)Luogo: _____
Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte (se del caso) :
sì
no
(in caso affermativo) Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura:
Seduta pubblica
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
9 / 16
Sezione VI: Altre informazioni
il
eg
al
i
VI.1) Informazioni sulla periodicità: (se del caso)
Si tratta di un appalto periodico :
sì
no
(in caso affermativo) Indicare il calendario di massima per la pubblicazione dei prossimi avvisi:
_____
VI.2) Informazioni sui fondi dell'Unione europea:
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea :
(in caso affermativo) Indicare il o i progetti e/o il o i programmi:
_____
no
fin
VI.3) Informazioni complementari: (se del caso)
sì
le
ai
per qualsiasi informazione relativa al presente appalto, si rinvia al capitolato di gara e al disciplinare di gara e
relativi allegati.
Responsabile del Procedimento: dott. Mauro Crimella. La procedura sarà gestita interamente utilizzando il
Sistema di Intermediazione Telematica dell'Agenzia Regionale Acquisti denominato "Sintel".
bi
VI.4) Procedure di ricorso:
za
VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso:
Denominazione ufficiale: _____
iliz
Indirizzo postale: _____
Città: _____
Codice postale: _____
Posta elettronica:
ut
Telefono: _____
Paese: _____
Fax: _____
Indirizzo internet: (URL) _____
n
Organismo responsabile delle procedure di mediazione (se del caso)
no
Denominazione ufficiale: _____
Indirizzo postale: _____
Città: _____
Codice postale: _____
Paese: _____
ia
Telefono: _____
Fax: _____
op
Posta elettronica:
Indirizzo internet: (URL) _____
C
VI.4.2) Presentazione di ricorsi: (compilare il punto VI.4.2 oppure, all'occorrenza, il punto VI.4.3)
_____
VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi:
Denominazione ufficiale: _____
Indirizzo postale: _____
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
10 / 16
Città: _____
Codice postale: _____
Paese: _____
Telefono: _____
Posta elettronica:
Fax: _____
Indirizzo internet: (URL) _____
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
il
eg
al
i
VI.5) Data di spedizione del presente avviso:
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
11 / 16
Allegato A
Altri indirizzi e punti di contatto
I) Indirizzi e punti di contatto dai quali è possibile ottenere ulteriori informazioni
Indirizzo postale: VIA CASTELNUOVO N. 1
Città: COMO
Codice postale: 22100
Punti di contatto: _____
Paese: Italia (IT)
Telefono: _____
All'attenzione di: _____
Posta elettronica:
il
eg
al
i
Carta d'identità nazionale: (se noto) _____
Denominazione ufficiale: A.S.L. PROVINCIA
DI COMO Piattaforma telematica Sintel
www.arca.regione.lombardia.it
Fax: _____
fin
Indirizzo internet: (URL) _____
Indirizzo postale: Via Pessina n. 6
Codice postale: 22100
bi
Città: COMO
Carta d'identità nazionale: (se noto) _____
le
Denominazione ufficiale: Azienda Sanitaria Locale
della Provincia di Como Piattaforma telematica Sintel
www.arca.regione.lombardia.it
ai
II) Indirizzi e punti di contatto presso i quali sono disponibili il capitolato d'oneri e la documentazione
complementare
Telefono: _____
za
Punti di contatto: _____
Paese: Italia (IT)
All'attenzione di: _____
Posta elettronica:
Fax: _____
iliz
Indirizzo internet: (URL) _____
ut
III) Indirizzi e punti di contatto ai quali inviare le offerte/domande di partecipazione
n
Denominazione ufficiale: Azienda Sanitaria Locale
della Provincia di Como Piattaforma telematica Sintel
www.arca.regione.lombardia.it
Carta d'identità nazionale: (se noto) _____
Indirizzo postale: Via Pessina n. 6
no
Città: COMO
Codice postale: 22100
Punti di contatto: _____
Paese: Italia (IT)
Telefono: _____
ia
All'attenzione di: _____
Posta elettronica:
Fax: _____
C
op
Indirizzo internet: (URL) _____
IV) Indirizzi dell'altra amministrazione aggiudicatrice a nome della quale l'amministrazione
aggiudicatrice acquista
Denominazione ufficiale _____
Indirizzo postale:
_____
Città
_____
Paese
_____
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
Carta d'identità nazionale ( se
noto ): _____
Codice postale _____
12 / 16
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
il
eg
al
i
-------------------- (Utilizzare l'allegato A, sezione IV, nel numero di copie necessario) --------------------
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
13 / 16
Allegato B
Informazioni sui lotti
Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice _____
Lotto n. : _____
Denominazione : _____
il
eg
al
i
1) Breve descrizione:
_____
2) Vocabolario comune per gli appalti (CPV):
fin
Vocabolario principale:
ai
3) Quantitativo o entità:
_____
(se noto, indicare solo in cifre) Valore stimato, IVA esclusa: _____
e: _____
Valuta:
bi
Valore: tra : _____
le
oppure
Valuta:
iliz
za
4) Indicazione di una durata diversa dell'appalto o di una data diversa di inizio/conclusione: (se del
caso)
Durata in mesi : _____ oppure in giorni : _____ (dall'aggiudicazione dell'appalto)
oppure
inizio: ______ (gg/mm/aaaa)
conclusione: ______ (gg/mm/aaaa)
C
op
ia
no
n
ut
5) Ulteriori informazioni sui lotti:
_____
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
14 / 16
Allegato C1 – Appalti generici
Categorie di servizi di cui alla sezione II: Oggetto dell'appalto
Direttiva 2004/18/CE
Categoria n. [1]
Oggetto
Servizi di manutenzione e riparazione
2
Servizi di trasporto terrestre [2], inclusi i servizi con furgoni blindati, e servizi di
corriere ad esclusione del trasporto di posta
3
Servizi di trasporto aereo di passeggeri e merci, escluso il trasporto di posta
4
Trasporto di posta per via terrestre [3] e aerea
5
Servizi di telecomunicazioni
6
Servizi finanziari: a) Servizi assicurativi b)Servizi bancari e finanziari [4]
7
Servizi informatici e affini
8
Servizi di ricerca e sviluppo [5]
9
Servizi di contabilità, revisione dei conti e tenuta dei libri contabili
10
Servizi di ricerca di mercato e di sondaggio dell’opinione pubblica
11
Servizi di consulenza gestionale [6] e affini
12
Servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria, anche integrata; servizi attinenti
all’urbanistica e alla paesaggistica; servizi affini di consulenza scientifica e tecnica;
servizi di sperimentazione tecnica e analisi
13
Servizi pubblicitari
14
Servizi di pulizia degli edifici e di gestione delle proprietà immobiliari
15
Servizi di editoria e di stampa in base a tariffa o a contratto
16
Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi e delle acque reflue, servizi igienico-sanitari e
simili
18
19
fin
ai
le
bi
za
iliz
17
Oggetto
Servizi alberghieri e di ristorazione
ut
Categoria n. [7]
il
eg
al
i
1
Servizi di trasporto per ferrovia
Servizi di trasporto per via d’acqua
Servizi di supporto e sussidiari per il settore dei trasporti
21
Servizi legali
22
Servizi di collocamento e reperimento di personale [8]
23
Servizi di investigazione e di sicurezza, eccettuati i servizi con furgoni blindati
24
Servizi relativi all’istruzione, anche professionale
25
Servizi sanitari e sociali
26
Servizi ricreativi, culturali e sportivi [9]
27
Altri servizi
C
op
ia
no
n
20
1 Categorie di servizio ai sensi dell'articolo 20 dell'allegato II A della direttiva 2004/18/CE .
2 Esclusi i servizi di trasporto per ferrovia che rientrano nella categoria 18.
3 Esclusi i servizi di trasporto per ferrovia che rientrano nella categoria 18.
4 Esclusi i servizi finanziari relativi all’emissione, all’acquisto, alla vendita o al trasferimento di titoli o di altri
strumenti finanziari, nonché dei servizi forniti da banche centrali. Sono inoltre esclusi: i servizi relativi all'acquisto
o al noleggio, mediante qualunque mezzo finanziario, di terreni, edifici esistenti o altri immobili o relativi diritti;
tuttavia i contratti finanziari conclusi contemporaneamente oppure prima o dopo il contratto di acquisto o
noleggio, in qualunque forma, sono soggetti alla presente direttiva.
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
15 / 16
C
op
ia
no
n
ut
iliz
za
bi
le
ai
fin
il
eg
al
i
5 Esclusi i servizi di ricerca e sviluppo diversi da quelli di cui beneficia esclusivamente l'amministrazione
aggiudicatrice per l'uso nell’esercizio della propria attività, nella misura in cui la prestazione del servizio sia
interamente retribuita dall'amministrazione aggiudicatrice.
6 Esclusi i servizi di arbitrato e di conciliazione.
7 Categorie di servizi ai sensi dell'articolo 21 e dell'allegato II B della direttiva 2004/18/CE.
8 Esclusi i contratti di lavoro.
9 Ad esclusione dei contratti aventi per oggetto l'acquisto, lo sviluppo, la produzione o la coproduzione di
programmi televisivi da parte di emittenti, e dei contratti concernenti il tempo di trasmissione.
IT Modello di formulario 02 - Bando di gara
16 / 16
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
151
File Size
2 269 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content