close

Enter

Log in using OpenID

Bollettino Dic 2014

embedDownload
via
news
Il bollettino interno informativo PROMOTUR Anno XXIX Numero 12 DICEMBRE 2014 in uscita dopo la fine del mese
PROMOTUR VIAGGI e PROMOZIONI TURISTICHE srl
Head Office: Piazza Pitagora 9, 10137 Torino, branch office: Via S. Massimo 36, 10123 Torino, C.so Turati 10bis, Torino
tel. +39-011.301.88.88 fax +39-011-309.12.01
Sito Internet: www.promoturviaggi.it email: [email protected]
INDICE PAGINE CON COLORI DEGLI ARGOMENTI
•
IL COMMENTO DEL MESE
PAG 2
AGGIORNAMENTO SUI PRINCIPALI SCIOPERI NAZIONALI AEREI & F.S.
PAG. 3
•
•
NOTIZIE PER I SOCI BEST TRAVELLER'S CLUB :
INAUGURAZIONE MOSTRA CONCORSO FOTOGRAFICO BEST TRAVELLERS E
PREMIAZIONE: GIOV. 19 FEBBR 2015 ALLA FONDAZIONE SANDRETTO R.R....
PAG. 4
•
NOTIZIE VARIE E NOVITA' SU COLLEGAMENTI AEREI, AEROPORTI etc.
PAG. 5-10
•
•
DA CASELLE: APRONO GLI HEINEMANN DUTY FREE IN AEROPORTO
BLUE AIR COLLEGA TORINO A CATANIA
PAG. 10
•
•
DA CASELLE: MERIDIANA COLLEGA TORINO A BERLINO
BLOCCATI NEGLI AEROPORTI ITALIANI MIGLIAIA DI BIGLIETTI AEREI CON CARTE
DI CREDITO CLONATE...
PAG. 11
•
•
L’ITALIA ALL’11° POSTO NEL BRAND DELLE NAZIONI CHE PIACCIONO...
MA IL SETTORE TURISMO PERDE 11MILA IMPRESE..
PAG. 11
•
NON CALA IL TURISMO IN AFRICA A CAUSA DI EBOLA...
PAG. 12
•
COSTA CROCIERE : INAUGURATA LA “NEO CLASSICA” ED E’ UN SUCCESSO!
PAG. 12
•
•
UNESCO: IL 37% DEI SITI E’ A RISCHIO MA MOLTO BENE L’ITALIA..
SKYSCANNER: ECCO LE METE EMERGENTI DEL TURISMO..
PAG. 13-14
•
•
•
TRENITALIA DENUNCIA TRUFFE NEI SITI ON LINE PER ACQUISTO BIGLIETTI..
20° COMPLEANNO DI EUROSTAR TRA PARIGI LONDRA E BRUXELLES
FINALMENTE INDENNIZZI CON BONUS TRENITALIA PER RITARDI DI 30 MINUTI...
PAG. 14-15
•
•
•
•
ANCHE LA SMART CARD PER I REGIONALI
ARRIVANO GLI INGRESSI EXPO PRENOTABILI IN PROMOTUR CON TRENITALIA
TRENITARDO.. “LA APP” CHE SEGNALA I RITARDI DEI TRENI
ANCHE ITALO VENDERA’ GLI INGRESSI DI EXPO
PAG. 16-17
•
NH GROUP INAUGURA PIANO SCONTI PER PMI E PROFESSIONISTI E PRENOTABILE
IN PROMOTUR
PAG. 17
•
•
MARRIOTT APRE NEL 2015 40/50 HOTEL IN AFRICA: DALLA NIGERIA ALL’EGITTO
AC HOTEL (by MARRIOTT) APRIRA’ 3 HOTEL IN AMERICA LATINA
PAG. 18
•
•
CHIEDETE DI ADERIRE AL PROMOTUR BEST TRAVELLER’S CLUB
IN ALLEGATO TUTTE LE NS. OFFERTE SCONTATE FINO AL 35% PER I SOCI
PAG. 18
•
•
MOLTI VANTAGGI IN PIU’ CON LE NS. OFFERTE SPECIALI E SCONTI FINO AL 35%
ECCO I NS. VIAGGI DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE PREVISTI NEL 2015
PAG. 18-19
•
•
SFOGLIA LATITUDES, IL NS. ABBONAMENTO O OMAGGIO ALLA RIVISTA WEB
I PIU’ CARI AUGURI DI BUON 2015 E SALUTI
PAG. 20
Gentili Soci del Best Traveller’s Promotur Club,
Questo mese il ns. bollettino esce un po’ prima del solito, ancora a dicembre, per porgere a tutti Voi, Soci del
Promotur Best Traveller's club, i piu' cari auguri per il nuovo anno che sta per arrivare.
Ne approfitto anche per ricordarVi che giovedì 19 febbraio ci sarà il vernissage della ns. Mostra Fotografica
alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo con la premiazione delle foto piu’ particolari ed interessanti, selezionate dalla giuria della Fondazione del ns. Concorso Fotografico.
Siete tutti invitati a presenziare! Nelle prossime pagine vi è il programma dettagliato.
In breve, qui ci sono le notizie del mese, ricco di tante novità. Tra cui quella che finalmente anche al Governo
hanno scoperto -da cosa raccontano i quotidiani- che bisogna creare altre forti iniziative per migliorare la
crescita del Turismo in Italia.
Così, anche le piu' alte autorità dello Stato hanno finalmente ammesso che il settore del turismo deve esser
piu' aiutato e coordinato, al punto che P. Grasso ha esclamato:«Italia è colpevole, serve un superministero del
Turismo»
In conclusione: possiamo, o meglio dobbiamo, fare di più a livello istituzionale.
È il monito ripetuto nuovamente da Pietro Grasso, presidente del Senato, alla presentazione del 10° Rapporto
annuale Federculture 2014 dal titolo “Cultura: l’alternativa alla crisi per una nuova idea di progresso”.
L’ex pm ricorda che «l’Italia è solo in quinta posizione tra i Paesi più visitati, dopo Francia, Usa, Cina e Spagna, destinazioni con una minore dotazione culturale. È colpa nostra, di quello che viene definito SistemaPaese, che non trova le sinergie giuste per capitalizzare un patrimonio ineguagliabile».
E ancora: «Spesso i turisti stranieri faticano a raggiungerci: pochissimi i voli diretti con la Cina, il Giappone
e la Russia, ad esempio. Ma non è solo un problema di collegamenti aerei. Per trovare il primo museo italiano
tra i più visitati al mondo dobbiamo arrivare al 21° posto con gli Uffizi di Firenze».
Questi dati, secondo Grasso, «confermano che l’Italia può e deve imparare a sfruttare meglio le proprie risorse culturali, sia nel mercato interno che rispetto ai potenziali consumatori esteri. Occorre quella che oggi si
chiama economia creativa, che riesca a collegare e a coordinare settori che possono sembrare ininfluenti.
Dobbiamo saper pensare a nuovi modelli di valorizzazione di questo patrimonio fondati su una solida cooperazione interistituzionale e su una virtuosa collaborazione pubblico-privato».
«Non possiamo sottovalutare – continua Grasso – i gravi squilibri che ancora oggi attraversano la nostra penisola, a causa della forte differenza tra la spesa totale delle famiglie nel Nord Ovest, pari all’8,5, e il Mezzogiorno, pari al 5,7%. Questi dati sono il segnale che molto dobbiamo ancora fare per rilanciare la domanda di
cultura. Il nostro Paese ha le risorse e le capacità per elaborare un nuovo paradigma di crescita che metta al
centro la cultura, la valorizzazione del patrimonio artistico e paesaggistico, il turismo».
Sempre secondo il presidente del Senato, è giunta l’ora di creare il superministero del Turismo, con poteri di
coordinamento degli altri ministeri interessati, come Ambiente, Infrastrutture, Sviluppo economico, Economia, Agricoltura, Lavoro, Istruzione e naturalmente Beni culturali».
Cioè proprio le medesime idee che da anni continuiamo a segnalare su questa rubrica..
Vi ricordiamo che abbiamo aperto la nuova pagina, scritta da Voi lettori. Quaranta, cinquanta righe al
massimo per raccontare a tutti i soci una vostra piacevole emozione di un viaggio o di una avventura
che avete vissuto. Scriveteci !
I vostri messaggi dovrebbero pervenire entro il sei di ciascun mese alla ns. redazione. Potrete inviare il
tutto a [email protected] Aspettiamo con entusiasmo di leggervi!
Come sempre, un caro ringraziamento a quanti, qui in ufficio, hanno collaborato per la stesura di
questo bollettino, utile ai Soci del ns. club ed un caro saluto a tutti Voi, con i più cari auguri di un
Buon 2015 !
Carlo Buffa di Perrero
RAPIDO EVIDENZIATORE ED INDICE:
notizie dalla Promotur
notizie dal Settore Aerei
notizie Scioperi ed altre Emergenze
notizie dalle Ferrovie
notizie dal Settore Turismo
notizie Legali o Giuridiche legate al Turismo
notizie dagli Alberghi
notizie di Manifestazioni, Mostre e cose d’interesse
Biblioteca
notizie dal Settore Navale
notizie di Informatica
Emozioni in viaggio: la pagina dei lettori
2
CON PROMOTUR NOTIZIE SEMPRE
AGGIORNATE SUGLI SCIOPERI
AEREI e F.S. DAL 29 DICEMBRE AL 17 FEBBRAIO 2015 !!
Cercheremo di tenervi informati di eventuali emergenze con le ns. notizie flash, ma a parte qualche sciopero
regionale, ci sarà da tenere d’occhio i tre scioperi nazionali per vedere se saranno poi veramente riconfermati e specialmente quello del 27 gennaio potrebbe creare problemi.
Ci auguriamo proprio che prima di questa data il governo ed i sindacati trovino delle soluzioni....
Comunque potete tenervi sempre aggiornati con noi, telefonando ai ns. uffici aerei e ferroviari.
Comunque, siamo a vs. disposizione per segnalare gli aggiornamenti, man mano che arrivano le allerte.
Questo prospetto è aggiornato periodicamente dall'ufficio relazioni sindacali e propone
gli scioperi nazionali del settore trasporti.
Prospetto degli scioperi di rilevanza nazionale
aggiornato al 29 dicembre 2014
- PEC di riferimento: [email protected]
Data inizio
16/01/2015
Data fine
16/01/2015
Sindacati
UNICA
Settore dello sciopero:
Aereo
Categoria dello sciopero:
PERSONALE SOCC. ENAV E TECHNO SKY
Modalità dello sciopero:
4 ORE: DALLE 13.00 ALLE 17.00
Rilevanza dello sciopero:
Nazionale
Regione:
Italia
Provincia:
Tutte
Data inizio
27/01/2015
Data fine
27/01/2015
Sindacati
UILT-UIL/ANPAV
Settore dello sciopero:
Aereo
Categoria dello sciopero:
PERSONALE NAVIGANTE GRUPPO ALITALIA
Modalità dello sciopero:
24 ORE: DALLE 00.01 ALLE 23.59
Rilevanza dello sciopero:
Nazionale
Regione:
Italia
Provincia:
Tutte
Data inizio
17/02/2015
Data fine
17/02/2015
Sindacati
LICTA
Settore dello sciopero:
Aereo
Categoria dello sciopero:
PERSONALE SOC. ENAV
Modalità dello sciopero:
4 ORE: DALLE 13.00 ALLE 17.00
Rilevanza dello sciopero:
Nazionale
Regione:
Italia
Provincia:
Tutte
3
IN OGNI CASO, Vi ricordiamo che l’ENAC ha un sito dedicato al settore del trasporto aereo, in cui sono presenti
tutte le notizie aggiornate degli scioperi in atto che potete consultare direttamente dal vs. computer (per telefono è
sempre impossibile) sul sito: www.enac-italia.it
Ovviamente, il ns. Reparto del “Business Travel”, attivo dalle 08.30 alle 19.00 è sempre a vs. disposizione per ogni delucidazione e per aiutarvi nel limite del possibile, a sostituire i voli ed a modificare i biglietti. Contattate il n. numero: 011-301.88.88
----------------------------------------------
L’ATTIVITA’ FUTURA PER I SOCI DEL NS. CLUB:
IL PROSSIMO APPUNTAMENTO PER I SOCI DEL PROMOTUR
BEST TRAVELLER’S CLUB:
GIOVEDI’ 19 FEBBRAIO 2015 L’ XI° CONCORSO FOTOGRAFICO DEL
PROMOTUR BEST TRAVELLER'S CLUB
ALLA FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO
Speriamo di ripetere il successo dell’anno scorso, al vernissage della Mostra Fotografica dei Soci del Promotur Best Traveller’s Club organizzato alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Siete tutti inviati, giovedì 19 febbraio ad ammirare le foto esposte ed intanto, le Direzioni del Club e della Fondazione Sandretto
R.R. hanno già fissato il tema (...segreto) del prossimo concorso 2015. Per ora Vi ricordiamo quello di
quest’anno:
IL TITOLO DEL TEMA DEL CONCORSO 2014 E’:
“CIBO E GUSTO NEL MONDO”
NEL PROSSIMO NEWS CI SARA’ IL PROGRAMMA DEL VERNISSAGE
MA RESTA CONFERMATO L’INCONTRO ALLE ORE 18.00
DI GIOVEDI’ 19 FEBBRAIO 2015
Vi rialleghiamo il bando del Concorso 2014:
Art. 1: La PROMOTUR Viaggi organizza in collaborazione con EUROPHOTO il concorso fotografico sul
tema libero: “IL CIBO ED IL GUSTO NEL MONDO”
Art. 2: Il concorso è aperto a tutti i fotografi amatoriali, ai clienti della Promotur ed ai Soci del “Promotur
Best Traveller’s Club” (cui sarà assegnato al vincitore un premio speciale B.T.C.)
Art. 3: Le fotografie (MASSIMO TRE PER AUTORE) dovranno essere formato 30x40, oppure 30 x 45, a
colori su carta e riportare TITOLO e anno e luogo della ripresa, nome, cognome, numero di telefono, indirizzo del partecipante sul retro e, se possibile, anche indirizzo e mail.
Art. 4: Le opere dovranno essere consegnate entro il 20 gennaio 2015 ad uno dei seguenti indirizzi:
PROMOTUR: P.za Pitagora, 9 Torino - tel. 011.301.8888 - Via S. Massimo,36/b Torino - tel. 011.301.8893
oppure presso: TORVIAGGI - Corso Turati 10/bis Torino – Tel. 011 504143
Art. 5: La Giuria, il cui giudizio è insindacabile, sarà composta da fotografi professionisti, giornalisti ed agenti di viaggio. La Giuria, inoltre, si riserva di decidere quali opere esporre.
Art. 6: La Giuria premierà le prime 10 opere e menzionerà altre opere particolarmente valide.
Art. 7: Le opere selezionate saranno esposte al pubblico il 19.02 alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo.
Art. 8: L’Organizzazione si riserva di apportare al presente bando eventuali modifiche e di annullare tutto
o in parte il concorso, qualora cause indipendente dalla propria volontà ne impedissero l’effettuazione
Art. 9: Le opere premiate resteranno di proprietà dell’Organizzazione Promotur Best Traveller’s Club.
L’Organizzazione del concorso non si assume la responsabilità di eventuali rischi o danni di qualsiasi natura, che dovessero derivare alle opere stesse
Art. 10 : L’adesione al concorso comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.
Vi invitiamo, a scattare, come sempre… delle belle fotografie, durante i vs. viaggi in giro per il mondo!
ed... ovviamente: UN SACCO DI PREMI, ANCHE IMPORTANTI !!
4
NOTIZIE VARIE
SULLE COMPAGNIE AEREE
E NOVITA’ SU
COLLEGAMENTI AEREI, AEROPORTI, ECT.
NOTIZIE ESTRATTE DAI PRINCIPALI BOLLETTINI D’INFORMAZIONE E DAI GIORNALI DEL SETTORE:
Agenzia di Viaggi, Congress today, Dove, Euronews, Guidaviaggi, Il Giornale del Turismo, Incentivare, Master
Meeting, Qui Touring , Travel, Travelling, Interline, TTG Italia, Trend, ect.
EASYJET, IN VENDITA OTTO NUOVI VOLI DA/PER L’ITALIA
Dopo aver annunciato un numero record di voli per la prossima estate, easyJet apre le vendite dei collegamenti estivi
2015 per otto nuove destinazioni da sette aeroporti italiani: Milano Malpensa, Venezia, Pisa, Napoli, Olbia, Catania e
Brindisi.
Da Milano Malpensa, prima base della low cost britannica in Italia con 49 destinazioni servite, sarà raggiungibile anche
Stoccarda tutti i giorni della settimana escluso il sabato con tariffe a partire da 39 euro. Anche Amsterdam sarà ancora
più facilmente raggiungibile dal Nord Italia, grazie ai nuovi voli in partenza da Venezia.
Si arricchisce poi l’offerta per coloro che risiedono nel Centro, Sud Italia e isole. Ecco le novità: salgono a sei le rotte
operate da Pisa, grazie al nuovo collegamento fra lo scalo toscano e Manchester (due voli alla settimana a partire da 41
euro). Continua anche la crescita dei collegamenti per coloro che volano da Napoli: Olbia e Atene (tariffe a partire da
39 euro per entrambe le tratte), si aggiungono alle 29 destinazioni operate dall’aeroporto di Capodichino. I collegamenti con la capitale greca saranno operativi tutto l’anno, mentre i quattro voli settimanali per l’aeroporto della Costa
Smeralda saranno stagionali.
Non solo Napoli per la Sardegna: da Olbia sarà anche possibile recarsi ad Amsterdam con i due voli a settimana in vendita a partire da 43 euro. Per coloro che risiedono in Sicilia e in Puglia, infine, sono in arrivo due voli a settimana sulle
nuove tratte Catania-Bristol e Brindisi-Londra Gatwick (entrambe in vendita a partire da 41 euro).
ETIHAD AIRWAYS, VOLI GIORNALIERI ABU DHABI-PHUKET
Lanciati da Etihad Airways, la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, i voli giornalieri non-stop tra
Abu Dhabi e Phuket, la seconda destinazione della compagnia in Thailandia. La rotta è operata con un aeromobile Airbus A330-200 a due classi con 22 posti in Business Class e 240 posti in Economy Class.
Situata al largo della costa della Thailandia nel Mare delle Andamane, Phuket è l’isola più grande del Paese. Le sue
spiagge incontaminate ricche di resort e caratterizzate da un cielo soleggiato tutto l’anno la rendono una destinazione
turistica tra le più ambite.
Le connessioni per Phuket da Berlino, Düsseldorf, Roma e Belgrado sono disponibili anche con i partner europei di Etihad Airways: airberlin, Alitalia e Air Serbia.
Questo l’operativo voli: Abu Dhabi-Phuket 08:40-18:00; Phuket-Abu Dhabi 20:25-00:25 +1 (gli orari di arrivo e di partenza si intendono in ora locale).
Quella per Phuket è una delle 10 nuove rotte lanciate o che saranno lanciate da Etihad Airways nel 2014. Fra le altre:
Medina il 1° febbraio, Jaipur il 1° aprile, Los Angeles e Zurigo il 1° giugno, Yerevan il 2 luglio e Roma e Perth il 15 luglio. Seguiranno San Francisco il 18 novembre e Dallas il 3 dicembre. Phuket è la 7 destinazione della Compagnia aerea
nel Sud-Est Asiatico insieme a Bangkok, Ho Chi Minh City, Jakarta, Kuala Lumpur, Manila e Singapore.
RISTORAZIONE E AGENZIE DI VIAGGIO LE IMPRESE CON LA MAGGIORE OPPORTUNITÀ
L’effetto dell’Expo sembra che possa portare 10 miliardi e 84mila posti di lavoro nel solo settore del turismo, secondo
la Camera di commercio di Milano riguardo gli effetti che l’operazione Expo 2015 avrà nell’arco di tempo dal 2012 al
2020. Sull’intero sistema economico del Pese si parla invece – nello stesso arco di tempo – di un impatto di 190mila unità di lavoro in più , una produzione aggiuntiva di 24 miliardi di euro.
Oggi il settore del Turismo vede nella sola città di Milano 18mila imprese e 123mila addetti. 5mila attività sono gestite
da donne e oltre 4 mila da stranieri. In particolare è il settore della ristorazione ad offrire le maggiori opportunità;
16.116 attività e oltre 100 mila addetti. Seguono le agenzie di viaggio (1.115) e le attività di alloggio (981). In Italia per
numero di attività nel settore Milano è seconda solo a Roma, che ne ha circa 30mila, secondo quanto riporta askanews.
TURKISH AIRLINES, NASCE IL NEGOZIO ONLINE SHOP&MILES
Turkish Airlines ha inaugurato in 10 Paesi, tra cui l’Italia, il sito di ecommerce Shop&Miles, dedicato ai membri del
programma frequent flyer Miles&Smiles.
Il negozio online della compagnia turca offre più di 500 articoli suddivisi in 23 categorie, passando dai prodotti per la
cura del corpo ai cellulari di ultima generazione, e soddisfacendo anche i desideri dei più piccoli con puzzle, Lego e videogames. Tutti i prodotti in vendita possono essere acquistati dai clienti del vettore turco sia pagando con le miglia
accumulate che in contanti.
Il nuovo sito di ecommerce, inteso per ampliare i servizi offerti ai passeggeri di Turkish Airlines più affezionati, offre
loro anche l’opportunità di ottenere miglia aggiuntive da utilizzare nei successivi acquisti.
5
I passeggeri potranno sfogliare comodamente il catalogo dei prodotti di Shop&Miles a bordo degli aerei.
www.turkishairlines.com
FINNAIR, ROTTA ESTIVA PER CHICAGO
A partire dalla prossima estate Finnair volerà da Helsinki verso Chicago. Il collegamento, operato dal 13 giugno al 17
ottobre 2015, avrà frequenza trisettimanale e sarà effettuato con aeromobili Airbus A330 in partenza da Helsinki e da
Chicago nei giorni di lunedì, giovedì e sabato. I voli decolleranno da Helsinki alle 17:25 per arrivare a Chicago (ORD)
alle 18:40 ora locale. Da Chicago le partenze sono fissate alle 22:00, con arrivo a Helsinki il giorno successivo alle 14:50.
Il servizio Finnair su Chicago rientra nell’ottica dell’esercizio comune sul traffico transatlantico con i membri
dell’alleanza oneworld British Airways, Iberia e American Airlines, che sta terminando l’integrazione con US Airways,
dopo la fusione dei due vettori avvenuta a dicembre 2013. Chicago è uno degli hub di American Airlines che permetterà
ai clienti Finnair di accedere a rapidi collegamenti in codeshare per destinazioni in tutti gli Stati Uniti, tra cui San
Francisco e Los Angeles.
La joint business tra le compagnie aeree che hanno collaborato offre ai clienti anche la possibilità di combinare voli di
diversi vettori ottenendo il miglior prezzo e la programmazione più efficace. Ad esempio, un itinerario potrebbe includere un volo non stop verso Chicago in una direzione, ma un volo di ritorno collegato attraverso un altro hub transatlantico qualora risultasse più conveniente in termini economici o di orario. www.finnair.com
ACCORDO TRA TAP E GOL
La compagnia di bandiera portoghese Tap Portugal, membro di Star Alliance, e il vettore brasiliano GOL hanno dato il
via alla loro partnership commerciale con l’inizio delle operazioni di volo in codesharing. Grazie a questo accordo, che
al momento prevede 53 voli domestici con numerazione Tap operati da GOL, la compagnia lusitana offre ai propri
clienti molte più possibilità di scelta per volare all’interno del Brasile (www.flytap.com - www.voegol.com.br).
DELTA E VIRGIN ATLANTIC APRONO HUB
I partner di joint-venture Delta e Virgin Atlantic hanno festeggiato l’avvio dei nuovi collegamenti rispettivamente da
Londra Heathrow per Los Angeles e Londra Heathrow per Atlanta con l’apertura di nuove aree comuni nell’hub britannico. Entrambe le compagnie operano ora i voli per Atlanta e Los Angeles dal Terminal 3 di Heathrow, con un incremento dei collegamenti di joint-venture da questo Terminal di oltre il 90% (it.delta.com - www.virgin-atlantic.com).
GERMANWINGS E UNITED AIRLINES COLLABORANO INSIEME
Germanwings e United Airlines intensificano la collaborazione: la compagnia aerea tedesca offre ora anche voli di feederaggio in codeshare sulle rotte transatlantiche di United Airlines dagli aeroporti di Londra, Berlino e Amburgo.
Oltre al codice 4U i corrispondenti voli di Germanwings riporteranno anche il codice UA di United Airlines. I voli in
codeshare possono essere prenotati online su united.com o nelle agenzie di viaggi. Verranno emessi biglietti in congiunzione comprendenti già la tratta per gli Stati Uniti (www.germanwings.com - www.united.com).
DELTA AIR LINES PRESENTA I VOLI DELLA STAGIONE ESTIVA 2015
Confermati da Delta Air Lines i voli stagionali dall’Italia verso i propri hub negli Stati Uniti per la stagione estiva 2015.
La compagnia opererà ulteriori voli da Milano, Roma, Venezia e Pisa a partire da marzo 2015. Le destinazioni servite
con voli non stop includono Atlanta, Detroit e New York JFK.
Negli Usa i passeggeri avranno a disposizione inoltre comodi collegamenti per oltre 200 destinazioni in tutto il Paese, tra
cui gli aeroporti della Florida, Los Angeles e Las Vegas. Tutti i voli Delta dall’Italia sono operati in code-sharing con il
partner di joint venture Alitalia.
Dal Leonardo da Vinci di Roma, Delta offrirà voli senza scali per il New York John F. Kennedy International Airport
dal 1° marzo 2015. Seguiranno poi, dal 2 maggio 2015, i collegamenti non stop per il Detroit Metropolitan Wayne
County Airport.
I passeggeri del Triveneto potranno volare non stop dal Marco Polo di Venezia a New York JFK dal 29 marzo 2015, e
per l’Hartsfield-Jackson Atlanta International Airport dal 17 giugno 2015.
Al servizio giornaliero annuale da Milano per New York JFK si aggiungerà, dal 17 giugno 2015, il volo giornaliero per
l’Hartsfield-Jackson Atlanta International Airport.
L'orario della stagione estiva si completa con i quattro voli settimanali che collegheranno il Pisa International Airport a
New York JFK dal 3 giugno 2015.
l voli non-stop di Delta per gli Stati Uniti possono essere prenotati nell'Agenzie viaggi PROMOTUR 011-3018888
opp. :http://it.delta.com
ALITALIA: ECCO LA SQUADRA CON MONTEZEMOLO PRESIDENTE
Annunciata ufficialmente la composizione del consiglio di amministrazione della società che diventerà la nuova Alitalia
dal 1° gennaio 2015, nella quale Etihad Airways deterrà una partecipazione di minoranza. In termini di governance, il
CdA – che sarà composto da nove consiglieri – riflette la compagine azionaria post closing della nuova Alitalia.
6
Confermate le nomine di: Luca Cordero di Montezemolo a presidente non esecutivo (nominato da Alitalia); James Hogan a vice presidente non esecutivo (nominato da Etihad); Silvano Cassano ad amministratore delegato (nominato congiuntamente da Alitalia ed Etihad); Roberto Colaninno a consigliere non esecutivo e presidente onorario (nominato da
Alitalia); Giovanni Bisignani a consigliere non esecutivo (nominato da Etihad); Paolo Colombo a consigliere non esecutivo (nominato da Alitalia); Antonella Mansi a consigliere non esecutivo (nominata da Alitalia - consigliere indipendente); Jean Pierre Mustier a consigliere non esecutivo (nominato da Alitalia); James Rigney a consigliere non esecutivo
(nominato da Etihad).
Con un mandato della durata di tre anni, il nuovo consiglio di amministrazione assumerà la carica con effetto immediato per preparare l’implementazione della transazione.
Le prime reazioni:
«Sono orgoglioso di dare il benvenuto al nostro nuovo consiglio di amministrazione in questa entusiasmante fase della
storia della nostra compagnia aerea – ha commentato il presidente Luca Cordero di Montezemolo – Il bagaglio di esperienze e conoscenze, diversificate e consolidate, dei membri del CdA sarà di fondamentale importanza per sostenere e
orientare l’attuazione del business plan e per la svolta positiva di Alitalia».
Montezemolo ha inoltre accolto con favore la nomina di Silvano Cassano come ad della nuova Alitalia, la cui carica avrà effetto immediato con l'obiettivo di predisporre il nuovo business plan dal 2015 in avanti.
Cassano vanta un’esperienza di oltre 35 anni in ruoli dirigenziali in diversi settori sia a livello internazionale che a livello nazionale. Ha inoltre ricoperto la carica di presidente e ad della compagnia di navigazione italiana Grandi Navi Veloci, di ad di Benetton Group e ad di Fiat Auto Financial and Consumer Services ed è stato vice presidente delle attività
europee di Hertz Europe.
Da parte sua il presidente e ad di Etihad Airways, James Hogan, ha dichiarato: «Siamo estremamente soddisfatti di
aver ottenuto le approvazioni regolamentari dalle autorità europee e dall’Enac che ci consentono di finalizzare
l’operazione. Puntiamo ora a lavorare in partnership con Silvano Cassano e il nuovo CdA di Alitalia per ridisegnare la
compagnia aerea».
«Abbiamo una visione chiara e un business plan solido per porre le giuste basi per un’azienda sostenibile e redditizia –
ha aggiunto Hogan – con un funzionamento efficiente che possa fornire ai passeggeri italiani maggiori collegamenti in
tutto il mondo, attirare un maggior numero di turisti verso il Paese e tutelare migliaia di posti di lavoro in Italia».
www.alitalia.com/it_it
ETIHAD, DA SEI ANNI ‘WORLD’S LEADING AIRLINE’ AI WTA
Per il sesto anno consecutivo Etihad Airways è stata insignita del titolo di “World’s Leading Airline” ai World Travel
Awards (WTA) 2014. Oltre a questo riconoscimento, la compagnia aerea di bandiera degli Emirati Arabi Uniti si è aggiudicata altri due premi: il “World’s Leading First Class” e il “World’s Leading Cabin Crew”.
Nati nel 1993, i World Travel Awards celebrano l’eccellenza in tutti i settori dell'industria del turismo e sono riconosciuti a livello mondiale come segno distintivo di qualità. I premi sono attribuiti attraverso il voto globale di oltre
500mila professionisti del settore turistico e utenti provenienti da 171 Paesi; la cerimonia si è tenuta quest’anno
nell’isola di Anguilla nei Caraibi.
Il successo conseguito ai World Travel Awards 2014 riflette i risultati di un anno notevole per Etihad Airways. Nel 2014
la compagnia aerea ha presentato la nuova offerta di prodotti e servizi disponibili sull’Airbus A380 e sul Boeing B787
Dreamliner, tra cui The Residence by Etihad, la prima suite a tre stanze al mondo. Questo lancio è stato seguito dalla
presentazione della nuova livrea degli aerei “Facets of Abu Dhabi” e l’introduzione del primo A380 della compagnia ad
Amburgo e del primo B787-9 Dreamliner a Seattle. Sempre nel 2014 Etihad Airways ha lanciato 10 nuove rotte e ha
firmato un transaction implementation agreement per l’acquisizione del 49% delle quote azionarie di Alitalia.
www.etihad.com/it-it/
JAL TAGLIA IL FUEL SURCHARGE.
Japan Airlines diminuirà il fuel surcharge a partire dal 1° febbraio 2015. La compagnia nipponica ha chiesto al ministero dei Trasporti e del Turismo (MLIT) l’autorizzazione a ridurre il supplemento carburante, in linea con il nuovo
costo del petrolio che oggi si aggira intorno ai 99 dollari a barile (rispetto alla media precedente di 114,64 dollari). Questo si tradurrà in una riduzione di 86 dollari a biglietto: da 259 a 173 dollari per chi arriva e parte da Canada, Europa,
Medio Oriente e Stati Uniti; da 166 a 80 dollari per i viaggi da/per Hawaii, India e Indonesia. La riduzione del surcharge sarà applicata ai voli operati da Jal e a quelli in codeshare.
Per ora il vettore giapponese è una mosca bianca nell’aviazione civile. IAG Group, a cui fanno capo British Airways,
Iberia e Vueling, ha dichiarato a Skift che non è previsto alcun taglio al fuel surcharge. «Il supplemento carburante –
ha spiegato il portavoce di IAG – non è mai riuscito a coprire gli effetti del caro-petrolio che ha gravato, da 10 anni a
questa parte, sui bilanci delle nostre compagnie». E ancora: «L’attuale diminuzione del costo del barile non ha un impatto immediato ed evidente sui vettori del gruppo anche perché, di recente, il dollaro si è rafforzato rispetto all’euro e
alla sterlina, incidendo sugli eventuali risparmi».
IATA: «PREZZI PIÙ BASSI NEL 2015»
La Iata, da parte sia, ipotizza un possibile abbassamento delle tariffe nel 2015. «Le prospettive del settore stanno migliorando e la caduta dei prezzi del petrolio dovrebbe accelerare la ripresa il prossimo anno – ha affermato
7
Tony Tyler , direttore generale e ceo dell’associazione – Le compagnie aeree totalizzeranno un profitto netto post-tax di
25 miliardi di dollari nel 2015, che corrisponderà solo a un margine del 3,2%. Per questo saranno determinanti fattori
esetrni come i disordini politici, i conflitti e la debolezza di alcune economie locali».
Comunque, Tyler ne è convinto, «il calo del fuel avrà un impatto sui prezzi» e gli investitori vedranno il Roic (remunerazione del capitale investito) avvicinarsi sempre più al Wacc (costo medio ponderato del capitale) «Un settore dei trasporti aerei sano – ha concluso il dg – aiuterà i governi a stimolare la crescita economica necessaria per limitare una
volta per tutte l’impatto della crisi finanziaria globale». Vedere nel sito: www.iata.org
SÌ DEL CONSIGLIO DI STATO AL MALPENSA-NYC DI EMIRATES
Via libera del Consiglio di Stato ai voli Milano Malpensa-New York avviati da Emirates. La quarta sezione del massimo
organo della giustizia amministrativa, con due diverse sentenze, ha annullato le decisioni del Tar del Lazio che avevano
impedito alla compagnia di incrementare le rotte Dubai-Milano, Dubai-Roma, Dubai-Venezia e di fruire di sette nuove
frequenze sulla nuova rotta Dubai-Milano-New York (autorizzata il 5 marzo 2013 su parere conforme del ministero dei
Trasporti dell’11 gennaio dello stesso anno). Sullo sfondo, un supposto contrasto con il diritto nazionale e comunitario.
Le sentenze, si legge in una nota di Palazzo Spada, “concludono definitivamente la fase processuale davanti al giudice
amministrativo” respingendo gli originari ricorsi di Assaereo e Alitalia. La stessa sezione del Consiglio di Stato il 4 novembre scorso aveva già sospeso l’esecuzione delle sentenze del Tar. Ora “con l’accoglimento degli appelli, Emirates
potrà continuare a esercitare le tratte aeree fino alla scadenza dell’autorizzazione”.
Il giudice di Stato, quindi ha ritenuto che l’attività di Emirates potesse proseguire, in quanto conforme al decreto salvaMalpensa (dl 185 del 2008), emanato per favorire il rilancio commerciale dello scalo. www.emirates.com/it
AIRASIA X ORDINA 55 AEROMOBILI AIRBUS A330NEO.
Siglato da AirAsia X – compagnia aerea a lungo raggio affiliata del principale vettore low cost in Asia – un ordine fermo per 55 aeromobili Airbus A330neo. A oggi, questo è il maggiore ordine singolo per la Famiglia A330 e riafferma,
inoltre, la posizione di AirAsia X quale principale cliente dell’A330 nel mondo, con un totale di 91 aeromobili ordinati.
L’annuncio riguarda la conferma di una Lettera di Intenti siglata al Farnborough Air Show lo scorso luglio per 50 velivoli A330neo, più cinque ulteriori aeromobili. Le consegne di questo nuovo aeromobile inizieranno nel 2018.
(www.airasia.com)
EMIRATES APRE DOPPIO VOLO SU BARCELLONA
Emirates ha annunciato nuovi piani per offrire un doppio servizio quotidiano su Barcellona, a meno di tre anni dal suo
lancio iniziale nella città. Dal 2 maggio 2015 il vettore arabo aggiungerà 3.724 posti a settimana sulla città spagnola,
aumentando la capacità totale del 51%. Il servizio extra sarà operato da un B777-200LR con una configurazione a tre
classi, che si aggiungerà al servizio quotidiano A380 della compagnia. Gli orari per il nuovo volo sono stati organizzati
per creare e facilitare nuove connessioni tra Barcellona e città chiave dell’Estremo Oriente, del Medio Oriente,
dell’Australia e dell’Africa, passando per l’hub Emirates a Dubai. (www.emirates.com/it/italian/)
FINNAIR APRE SU HO CHI MINH (SAIGON)
A partire dall’inverno 2015-2016, Finnair volerà anche verso la metropoli vietnamita di Ho Chi Minh, dando ulteriore
impulso al suo network asiatico. I voli per Ho Chi Minh City saranno operati una volta alla settimana tra il 10 dicembre
2015 e il 24 marzo 2016. I biglietti per la nuova destinazione sono già disponibili sul sito della compagnia di bandiera
della Finlandia. Altra novità: Finnair, cliente di lancio dell’A350 XWB, ha trasformato in ordine un opzione per otto
ulteriori Airbus A350-900. Gli A350 XWB di Finnair, in grado di ospitare 297 passeggeri in una configurazione a due
classi, saranno operati sulle rotte a lungo raggio verso Asia e America. (www.finnair.it)
GERMANWINGS COLLEGHERA' LA SERBIA
Decollerà il prossimo 30 luglio la rotta stagionale Stoccarda-Belgrado di Germanwings. Il collegamento tra BadenWürttemberg e Serbia, sul piano di volo della compagnia tedesca fino al 10 settembre 2015, sarà operato con due frequenze a settimana, ogni lunedì e giovedì. In entrambi i giorni il volo sarà in partenza da Stoccarda nel tardo pomeriggio, mentre il ritorno da Belgrado decollerà in prima serata. Di recente la compagnia tedesca ha rinnovato il proprio
sito web, ora più ricco di informazioni e servizi e, grande novità, ottimizzato per i tablet.
(www.germanwings.com/it.html).
A NATALE SI INAUGURA IL NUOVO TERMINA DI HANOI
Il 25 dicembre è stato inaugurato il nuovo terminal internazionale dell’aeroporto Hanoi Nôi Bài: i voli internazionali di
Vietnam Airlines, compagnia di bandiera del Paese asiatico e membro di SkyTeam, saranno operati da questo terminal
a partire dal 31 dicembre 2014. La nuova struttura opsiterà anche una lounge del vettore vietnamita.
(www.vietnamairlines.com)
8
A QATAR AIRWAYS IL PRIMO A350 XWB
Airbus ha consegnato a Qatar Airways il primo degli 80 aeromobili A350 XWB in ordinazione. L’A350 XWB fa parte
di una serie di aerei wide-body di medie dimensioni progettati per migliorare il consumo di carburante, i costi operativi
e ridurre l’impatto ambientale durante i voli a medio e lungo raggio delle compagnie aeree e rappresenta il più avanzato esempio in termini di aerodinamica, design e tecnologie all’avanguardia. Il primo volo commerciale sarà operato sulla rotta di Francoforte da gennaio 2015.
«L’arrivo del nuovo aeromobile nella nostra flotta è un momento di grande orgoglio per la compagnia – ha aggiunto il
ceo – Grazie ai suoi motori di ultima generazione, i Trent XWB di Rolls-Royce, molto silenziosi e capaci di risparmiare
fino al 25% di carburante rispetto ai concorrenti B777 e B787, e alla sua cabina luminosa e spaziosa, il velivolo rappresenta alla perfezione la nuova arte del viaggiare che vogliamo far provare ai nostri passeggeri».
(www.qatarairways.com)
AIRBUS RILANCIA CONTRO BOEING
Per Airbus, la consegna del nuovo apparecchio rappresenta un ulteriore tappa della “guerra” in corso con il rivale di
sempre d’oltreoceano, Boeing. «La consegna del primo A350 XWB è una tappa storica nella storia di Airbus e
dell’aviazione – ha aggiunto senza mezzi termini Fabrice Brégier, presidente e ceo di Airbus – Con i suoi materiali ultraleggeri in fibra di carbonio e il design studiato per ridurre al minimo i costi di manutenzione, il nuovo aeromobile
diventa il più avanzato in servizio, tracciando dei nuovi standard in termini di comfort, efficienza e sostenibilità ambientale».
Con l’arrivo dell’A350, infatti, il duello Airbus-Boeing sul segmento dei grandi aeromobili inizia un nuovo capitolo. «Si
tratta di un mercato la cui domanda arriverà a circa 6.500 apaprecchi nei prossimi 20 anni, vale a dire circa il 35% in
volume e il 55% in valore di tutte le consegne a livello mondiale».
Per il momento, nonostante la concorrenza dei due modelli di Boeing – B777 e B787 Dreamliner – l’A350 si sta già ritagliando il suo spazio, con 778 ordinativi provenienti da 42 clienti a fine novembre 2014.
PREMIATA LA TURKISH AIRL.
Ancora un riconoscimento per Turkish Airlines: il vettore turco ha ricevuto il premio per il “Structured Finance Deal
of the Year” da Bonds & Loans. Il cfo di Turkish Airlines, Coşkun Kiliç, che ha ritirato il premio per conto della compagnia, ha dichiarato: «Siamo molto orgogliosi di aver ricevuto questo riconoscimento. Turkish Airlines ha ottenuto
importanti prestazioni in tutti i settori del trasporto aereo, lavorando costantemente per il continuo successo. Desidero,
inoltre, ringraziare Bonds & Loans e il mio team, che ha messo il cuore e l’anima in questo progetto».
(www.turkishairlines.com)
UNITED AIRL. APRE 4 NUOVE ROTTE NEL PACIFICO
United Airlines ha lanciato quattro nuove rotte nel Pacifico, inaugurando i collegamenti non stop tra Los Angeles e
Melbourne, Australia, e tra San Francisco e l’aeroporto Haneda di Tokyo il 26 ottobre 2014, seguiti dalle due nuove
rotte dall’hub di Guam a Seul, Corea del Sud, il 27 ottobre, e per Shanghai il 28 ottobre. (www.united.com)
VIETJET AIR RICEVE IL PRIMO AIRBUS A320
Nel corso di una speciale cerimonia tenutasi a Tolosa, il vettore vietnamita VietJetAir ha ricevuto il suo primo Airbus
A320. La consegna segna l’inizio di un’importante fase di espansione della compagnia vettore, che acquisterà fino a 100
aeromobili della Famiglia A320, di cui 63 ordini fermi e 30 opzioni d’acquisto. VietJetAir riceverà, inoltre, sette ulteriori aeromobili da locatori terzi con contratto di leasing. (www.vietjetair.com)
QATAR, IN ARRIVO ANCHE A380 E B777
Qatar Airways guarda all’arrivo del nuovo aeromobile con la certezza che per i prossimi otto mesi ne avrà il monopolio
di utilizzo a livello mondiale (il secondo cliente sarà Vietnam Airlines, che vedrà il suo esemplare arrivare nell’estate
2015). «L’A350 sarà la spina dorsale della nostra flotta ed entro la fine del 2015 se ne aggiungeranno altri 8 – ha proseguito il top manager di Doha – Il suo arrivo rappresenta la seconda tappa fondamentale per lo sviluppo della nostra
compagnia, dopo la consegna avvenuta pochi mesi fa del primo esemplare di A380 su 14 ordinati”.
Il vettore mediorientale ha anche ordinato 50 Boeing B777, per un investimento complessivo di circa 19 miliardi di dollari. Tra Airbus e Boeing, invece, l’esborso ammonta a circa 70 miliardi di dollari. L’A350, che entrerà in servizio da
gennaio sulla tratta Francoforte-Doha, potrà ospitare fino a 283 passeggeri, suddivisi in due classi: 36 in Business e 247
in Economy. www.qatarairways.com
UNITED, VOLI ESTIVI NON STOP TRA ROMA E CHICAGO
Annunciata da United Airlines l’introduzione di voli non stop tra Roma e l’hub di Chicago, l’O’Hare International
Airport, durante il periodo compreso tra il 17 maggio e il 24 settembre 2015 (entrambe le date si riferiscono ai voli di
andata), previa approvazione governativa. La frequenza dei voli sarà di cinque volte alla settimana tra il 17 maggio e il
4 giugno, settimanale tra il 5 giugno e il 18 agosto e di sei volte alla settimana tra il 16 agosto e il 24 settembre (tutte le
date si riferiscono ai voli di andata).
9
I voli saranno operati con aeromobili B777 da 269 posti: otto poltrone letto reclinabili in United Global First, 40 poltrone letto in United BusinessFirst e 221 posti in United Economy, compresi 104 posti in Economy Plus con più spazio
personale e tra un sedile e l’altro.
Il volo UA971 partirà da Roma/Fiumicino alle 12:45 e arriverà al Chicago O’Hare alle 16:20 dello stesso giorno (in alcuni giorni, questo volo potrebbe subire fino a 20 minuti di ritardo a seconda delle assegnazioni degli slot). Il volo di
ritorno, l’UA970, partirà da Chicago alle 18:00 e arriverà a Roma alle 10:30 del giorno seguente (ore locali). La durata
dei voli sarà di 10 ore e 35 minuti all’andata e di 9 ore e 30 minuti al ritorno.
I voli da Roma sono stati programmati per raggiungere comodamente i collegamenti offerti dal Chicago O’Hare con un
ampio network di destinazioni in America. United opera dal Chicago O’Hare verso oltre 300 destinazioni in Nord, Centro e Sud America e nei Caraibi. www.united.com
NOTIZIE DA CASELLE:
ALL'AEROPORTO DI TORINO
ARRIVANO GLI HEINEMANN DUTY FREE
L’area commerciale dell’aeroporto di Torino si rinnova con l’inaugurazione dei nuovi duty free.
Gebr. Heinemann, uno dei tre principali operatori internazionali nel settore retail aeroportuale, entra nello
scalo torinese per offrire ai passeggeri un ampio assortimento di profumi e cosmetici, accessori moda, liquori e vini, giocattoli e souvenir.
La società con base ad Amburgo è attiva in oltre 100 Paesi con un fatturato consolidato di gruppo pari a 2,4
miliardi di euro nel 2013. Opera in 64 aeroporti nel mondo con circa 230 Heinemann Duty Free e Travel
Value, store in franchising e concept stores.
Questa apertura segna il primo passo dell’impegno di Heinemann nell’aeroporto di Torino: al termine della
stagione dei charter della neve (marzo 2015) saranno infatti avviati importanti lavori di modernizzazione
degli spazi, il cui layout sarà completamente ridefinito. I passeggeri si troveranno completamente immersi
in un’area commerciale rinnovata e accogliente (walk through) da attraversare e in cui soddisfare le proprie esigenze di shopping in attesa dell’imbarco.
In una nota si sottolinea che “la scelta di Sagat di individuare un partner in grado di fornire un ottimo servizio ai passeggeri, con la modalità gestionale della sub concessione, ha avuto come significativo risultato
anche la tutela dei livelli occupazionali della precedente gestione operativa dei punti vendita”.
L’accordo con Gebr. Heinemann costituisce un ulteriore contributo allo sviluppo dell’aeroporto, supportato
dal trend positivo del flusso dei passeggeri che ha fatto registrare tra gennaio e ottobre un +9,2% rispetto
allo stesso periodo dell’anno precedente. Vedere anche: www.aeroportoditorino.it
NOTIZIE DA TO CASELLE:
BLUE AIR VOLA CATANIA-TORINO
E INCONTRA GLI ADV SICILIANI
Sandra Di Meo segnala che nel corso di un incontro con gli agenti di viaggi siciliani, organizzato a Catania
in collaborazione con Sac (Società Aeroporto Catania), la low cost Blue Air ha presentato il nuovo volo che
collega la città etnea con Torino sei volte a settimana (tutti i giorni tranne il sabato).
Su questa rotta il vettore rumeno – rappresentato in Italia da Cim Air – propone tariffe a partire da 42,99
euro a tratta, tasse incluse; il bagaglio a mano è gratuito e può pesare fino a 10 kg.
L’operativo voli è il seguente: Torino-Catania 8.10-10.10 (lunedì, martedì, mercoledì, giovedì), 16.15-18.15
(venerdì, domenica) – Catania-Torino 10.55-12.55 (lunedì, martedì, mercoledì, giovedì), 19.00-21.00 (venerdì, domenica).
«Questo incontro è l’occasione ideale per presentare il nostro primo collegamento fra due città italiane, Catania e Torino, e far conoscere meglio il nostro prodotto con la collaborazione di Sac – ha dichiarato George
Racaru, direttore generale di Blue Air – Grazie a questo servizio possiamo trasmettere la nostra filosofia
“smart Flying” anche dall’aeroporto Fontanarossa di Catania. Un modo di volare già sperimentato con successo in Romania, dedicato a coloro che viaggiano spesso in aereo, per questioni personali o di lavoro, e che
sanno che i biglietti acquistati in anticipo sono più accessibili».
Il ruolo delle agenzie di viaggi
«Per Blue Air, l’Italia rappresenta in percentuale il mercato con il maggior numero di voli fra quelli operati
dalla compagnia verso tutte le destinazioni servite da/per la Romania – ha aggiunto Racaru – Le agenzie di
viaggio italiane, e quelle siciliane in particolare, sono dei partner molto preziosi per il nostro vettore,
10
per questo stiamo lavorando ogni giorno a stretto contatto con loro. I prodotti Blue Air sono infatti a loro
disposizione tramite molteplici canali, in modo da soddisfare pienamente le esigenze degli adv».
Per il direttore operativo di Sac, Francesco D’Amico, «la tratta Catania-Torino operata da Blue Air è la veloce riprova di come in uno scalo dal grande appeal come quello di Fontanarossa il mercato rappresenti un
regolatore assolutamente efficace. Inutile allarmarsi per vettori che vanno via o per tratte temporaneamente scoperte, perché il nostro aeroporto ha dati di crescita così confortanti, per non dire entusiasmanti, che
davvero può garantire un ricambio in tempo reale degli operatori, senza timore di lasciare sguarnite rotte
strategiche come quella per Torino». Vedere anche: www.blueairweb.com Per prenotare questo servizio, telefonare ai ns. Settori Voli: 011.301.88.88
NOTIZIE DA CASELLE
MERIDIANA, INAUGURATA LA ROTTA
TORINO-BERLINO
E' stata inaugurata da Meridiana la rotta Torino-Berlino: il primo volo ha registrato un alto numero di passeggeri, 118 su una capacità complessiva di 156 posti.
Il nuovo collegamento è stato ufficialmente presentato nella città tedesca a una platea di operatori turistici
interessati sia a itinerari di carattere enogastronomico, sia al prodotto neve, molto apprezzato in Germania.
Molto positive le previsioni per i prossimi mesi, anche grazie alle imminenti festività di fine/inizio anno e al
ricco programma culturale che lega le due città per il 2015.
Per prenotare telefonare al settore Voli Promotur: 011.301888, oppure per altre info vedere:
www.meridiana.it - www.aeroportoditorino.it
NOTIZIE DAGLI AEROPORTI:
CARTE CLONATE: SEQUESTRATI MIGLIAIA
DI BIGLIETTI AEREI …
Oltre 110 arresti e sequestro di migliaia di biglietti aerei acquistati con carte di credito clonate: questo il
risultato della operazione, denominata “Global Airport Action”, condotta nei giorni scorsi dalle forze di polizia di tutto il mondo, con la piena collaborazione di oltre 60 compagnie aeree e numerosi gestori dei circuiti delle carte di pagamento.
Una operazione resasi necessaria per la forte crescita nelle clonazioni di carte di credito e relativo acquisto
di biglietti aerei per un danno stimato intorno al miliardo di dollari.
Anche l’Italia è stata interessata dall’operazione, con interventi negli aeroporti di Milano Malpensa e Linate, Venezia Marco Polo, Roma Fiumicino e Ciampino, Napoli Capodichino e Catania Fontanarossa, dove la
Polizia postale ha denunciato a piede libero 16 passeggeri perché trovati in possesso di biglietti acquistati
mediante una frode, ma anche di carte di credito clonate.
Secondo stime in possesso della Polizia di Stato, il fenomeno delle frodi causate da carte di credito clonate,
in un solo anno, è cresciuto del 24%. Vedere: www.poliziadistato.it
ITALIA,
UN BRAND CHE PIACE.
11° POSTO NELLA CLASSIFICA MONDIALE…
IL TURISMO PERDE 11MILA IMPRESE
MA IL SARÀ MOTORE DELLA RIPRESA
I brand nazionali hanno un valore economico, che è calcolato soprattutto sulla base del prodotto interno
lordo del paese e delle stime di crescita dei prossimi 5 anni ed è espresso in termini valutari, e un valore di
forza sul mercato che, come per i prodotti finanziari, è espresso con un rating che può variare da AAA
(molto forte) a DDD (molto debole) ed è costruito su una serie di indicatori politici, economici e demografici.A studiare valori e posizionamento dei brand nazionali è Brand Finance, come riporta Event Report.
La top ten in classifica
Il primo brand nazionale per valore economico nella classifica 2014, appena pubblicata, è quello degli Stati
Uniti, con un valore di 19,2 triliardi di dollari, seguito da quello della Cina, con un valore però più che dimezzato e pari a 6,3 triliardi di dollari, e dal brand Germania, che vale 4,3 triliardi di dollari.
11
Seguono Regno Unito, Giappone, Canada, Francia, India, Australia e Brasile: la stessa top ten dello scorso
anno, dove però Francia e Brasile hanno peso qualche posizione a favore di Canada, India e Australia.
Dopo l’Italia c’è il brand Russia, che perde quest’anno il 7% del valore, scende di una posizione e si attesta
su 1,1 triliardi di dollari.
Non necessariamente però i brand nazionali a maggiore valore sono quelli con il rating più alto: il valore
economico è dato infatti anche dal prodotto interno lordo, che avvantaggia i paesi di dimensioni maggiori.
In termini di rating, quindi, e cioè di forza del brand-paese, la classifica cambia: al primo posto c’è la Germania con un AA+, poi Singapore, Svizzera e Stati Uniti, anch’essi AA+, altri approfondimenti su http:
//www.eventreport.it/stories/destinazioni/104280_il_brand_italia_vale_12_triliardi_di_dollari__all11_posto_
fra_i_100_brand_nazionali_a_maggior_valore_nel_mondo/
Potrebbero interessarti anche questi articoli:
Il turismo perde 11mila imprese ma il sarà motore della ripresa
Anno da archiviare il 2014 per le imprese commerciali e turistiche. Secondo l’analisi annuale di Confesercenti, hanno chiuso in totale 35mila aziende.
Nel solo comparto del turismo, che riunisce strutture ricettive, agenzie di viaggi, ristoranti e bar, si sono
perse complessivamente 11.789 imprese.
Ma per il futuro le previsioni sono favorevoli e proprio il turismo viene indicato come il comparto “su cui
puntare”. I dati parlano infatti di una crescita, da oggi al 2017, di quasi 28mila unità corrispondenti a una
variazione del +2,2%. In particolare, per Confesercenti, le previsioni appaiono positive per bar e per la ricettività con almeno 2.700 imprese in più.
E sempre da Confesercenti giunge la prima indagine previsionale sulle festività natalizie.
Cresce, anche se di poco, la spesa media per persona che è quest’anno di 622 euro: il 3% in più dei 601 euro
rilevati nel 2013, ma ancora il 10% in meno dei 694 euro di budget indicati nel 2007, prima della crisi.
Capodanno resta l’occasione più ambita per un viaggio: per la fine dell’anno sarà in vacanza quasi un italiano su 10, mentre il 5% degli intervistati ha indicato il Natale come festività di partenza.
Cala anche la percentuale di italiani in vacanza con gli amici, che passa dal 26 al 21%, e di chi invece sceglie
di viaggiare solo (dal 7 al 5%).
In media, le vacanze dei viaggiatori dureranno 6,3 giorni come nel 2013, ma quest’anno si segnala la diminuzione delle minivacanze di 2 giorni e il contemporaneo aumento della quota di chi invece soggiornerà per
6 o 7 giorni (dal 10 al 15%). Vedere anche: www.confesercenti.it
"L’AFRICA NON È UN VIRUS"
E' UN CONTINENTE IMMENSO ED A VOLTE LO SCORDIAMO...
L’Africa non è un Paese, ma un continente. E l’allarme ebola, così come è vissuto in Occidente, è ingiustificato. A ribadirlo è African Explorer che, attraverso l’infografica “L’Africa non è un virus” (africanexplorer.com/UImg/infografica.png), sostiene una campagna-verità che rimbalza sui social network con l’hashtag
#AfricaIsNotEbola.
«Il concetto errato che l’Africa sia un unico Paese sta creando le peggiori conseguenze – afferma il titolare
del t.o. Alessandro Simonetti – L’ebola interessa solo tre Paesi confinanti tra loro: Liberia, Sierra Leone e
Guinea. Intendiamo far comprendere al settore che non è nel nostro interesse promuovere destinazioni non
sicure».
Ad esempio, nel vicino Mali è stato accertato un solo caso di contagio, tempestivamente gestito dalle autorità
sanitarie, mentre l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato Nigeria e Senegal ebola free. «E nelle altre 50 destinazioni africane, pari al 99% del continente, non si è verificato alcun episodio di contagio»,
conclude Simonetti. Vedere anche: www.africanexplorer.com
NEWS DA COSTA CROCIERE:
NEOCLASSICA, NEW ENTRY
NELLA NEOCOLLECTION DI COSTA
Marina D'Elia segnala le novità della "vecchia" Costa Classica:
Più di 22 milioni di euro di investimento, 600 tecnici all’opera insieme con 400 membri dell’equipaggio, e
meno di 40 giorni di intensi lavori: questi i numeri dell’operazione di restyling cui è stata sottoposta la Costa Classica, appena ribattezzata neoClassica.
L’intervento stato effettuato nei Cantieri San Giorgio del Porto di Genova e ha riguardato sia la parte
12
alberghiera, curata dalla Partner Ship Design di Amburgo, sia la parte tecnica, con ammodernamenti e miglioramenti di macchinari e impianti.
«La nave ora non solo è più raffinata e accogliente, ma anche più sicura ed efficiente – spiega Carlo Schiavon, direttore Sales & Marketing Italia di Costa – I lavori hanno interessato lo scafo, gli ascensori, il condizionamento, la propulsione, con interventi sull’automazione del sistema di allarme e su altri impianti.
Per quanto riguarda invece le aree comuni, il redesign ha interessato tra le altre cose piscine, ponti, buffet e
ristoranti, la spa e la palestra; in particolare, è stato riprogettato il piacevolissimo spazio affacciato sul mare
del buffet Alfresco, decorato con alberi e siepi. Anche le cabine e le suite sono state riallestite, con grande
cura nella scelta dei materiali e dei colori, brillanti e solari. In ciascuna delle 654 cabine è inoltre stata installata una macchina per l’espresso Illy, coerentemente con il concetto di Italy’s Finest cui si ispira
l’ospitalità Costa», sottolinea Schiavon.
Molto curato anche l’aspetto della ristorazione: i menù sono stati creati in collaborazione con l’Università di
Scienze gastronomiche di Pollenzo con l’intento di valorizzare le tradizioni culinarie locali, così che gli ospiti
possano scoprire le destinazioni visitate anche attraverso le loro specialità gastronomiche.
«Costa neoClassica – aggiunge Schiavon – entra così a far parte, insieme a neoRiviera e neoRomantica, della neoCollection, il nostro prodotto “slow” che consente all’ospite di gestire in libertà il proprio tempo, con
soste più lunghe nei porti e senza turni per la ristorazione: una formula all’insegna della flessibilità che sta
ottenendo riscontri molto positivi sia dai clienti che dalle agenzie di viaggi. Grazie alla dimensione contenuta delle navi, è infatti possibile toccare destinazioni inedite per gli itinerari crocieristici, con la possibilità di
fare esperienze più personalizzate».
La rinnovata neoClassica sta ora effettuando la crociera di posizionamento verso l’Oceano Indiano, dove si
articoleranno i suoi itinerari invernali, mentre a marzo tornerà a navigare nel Mediterraneo orientale.
Per prenotare telefonare al settore Crociere Promotur: 011.301888, oppure per info : www.costaextra.it
UNESCO:
A RISCHIO IL 37% DEI SITI NATURALI,
BENE L’ITALIA MA POCHI LO SANNO
Due terzi dei siti naturali Patrimonio dell’Unesco sono in “buone condizioni”, il 37% è invece in “grave pericolo”. È quanto emerge dal World Heritage Outlook dell’IUCN-Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, pubblicata in occasione del Congresso Mondiale dei Parchi di Sydney.
È la prima valutazione globale dello stato di salute dei 228 siti naturali tutelati dall’Unesco.
Tra i fattori di rischio, soprattutto il bracconaggio e il cambiamento climatico. Nel dettaglio, è stato rilevato
che il 21% dei siti, tra cui l’Etna e Monte San Giorgio, ha una “buona prospettiva di conservazione”; il
42%, tra cui le Dolomiti e le Isole Eolie, è classificato come in “buono stato con alcune preoccupazioni”.
“Preoccupazioni significative”, invece, per il 29% dei siti, mentre l’8% è considerato in “pericolo critico” e
con "necessità di urgenti azioni".
Molti dei tesori naturali maggiormente minacciati si trovano in Africa: primi fra tutti il Parco Nazionale del
Virunga, dove vive circa la metà dei gorilla di montagna restanti al mondo, e il Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania.
Tra gli altri luoghi inseriti nella categoria “significant concern”, rientrano la Grande Barriera Corallina in
Australia, il parco nazionale delle Everglades in Florida, Machu Picchu in Perù (nella foto) e il Parco Nazionale di Sundarbans in India, che ospita una popolazione di tigri in via di estinzione.
Per quanto riguarda l’Europa, il rapporto identifica il turismo e l’inquinamento delle acque come la principale causa dei problemi, ma nessun sito appare in “pericolo critico”.
Per info sui luoghi Unesco da visitare: telefonare al ns. settore Turismo : 011-3018888
ITALIA IN CALO.
IL COUNTRY BRAND INDEX
SEGNALA LA PERDITA DI POSIZIONE PER L’ITALIA
L’Italia perde 3 posizioni e scende quest’anno al 18° posto del Country Brand Index, ma mantiene forte notorietà.
All’Italia viene riconosciuta l’eccellenza per la moda, il cibo, il lusso, l’industria automobilistica e le bevande alcoliche, ma in quanto a servizi finanziari, internet, media, tecnologia, energia, trasporti e retail la nostra expertise è giudicata più bassa.
13
Il report che analizza la reputazione dei paesi e ne stila la classifica sulla base della percezione che ne ha
l’opinione pubblica internazionale rispetto a 6 indicatori: sistema di valori, qualità della vita, potenziale di
business, tradizione e cultura, turismo e qualità percepita della produzione
Al primo posto del ranking, elaborato dalla multinazionale della consulenza di marketing FutureBrand, c’è
quest’anno il Giappone, che ha scalzato la Svizzera, ora al secondo posto.
Segue la Germania, che rispetto alla precedente classifica, quella del 2012, avanza di ben 4 posizioni.
Il resto delle prime 10 posizioni sono occupate da Svezia, Canada, Norvegia, Stati Uniti, Australia, Danimarca e Austria.
Chi sale:
Il Country Brand Index evidenzia che nei prossimi 3 anni i paesi che si muoveranno più rapidamente verso
la cima della classifica sono Cina, Emirati Arabi, Corea, Israele e Qatar-.
Tra questi spicca la Cina un ambito turistico è la Cina, con il 50% degli intervistati che ha dichiarato di
volerla visitare nei prossimi 5 anni, mentre in termini di percezione della qualità dei prodotti il primo posto
va alla Corea, che vanta aziende leader quali Samsung, Hyunday, LG, Daewoo.
SKYSCANNER:
ECCO LE METE EMERGENTI
NELLE PREFERENZE DEGLI ITALIANI
Insolito outgoing nelle tendenze degli italiani in viaggio all’estero:
secondo il monitoraggio di Skyscanner compiuto analizzando le richieste di voli negli ultimi tre anni, infatti,
primeggiano almeno otto destinazioni inedite che avranno un aumento di popolarità nel 2015 tra i viaggiatori del nostro Paese, a partire da Panama (29%) e Nicaragua (26%), mentre a distanza figurano Mykonos
(Grecia) e Islanda.
In realtà la classifica è un mix di Paesi e città, e la ricerca qualitativa effettuata dalla società di futurologia
The Future Laboratory e da Trendhunter ha fornito ulteriori indizi sulle tendenze dei consumatori.
In linea con i trend globali che vedono alcune destinazioni esercitare un’attrattiva maggiore rispetto al passato, anche gli italiani recepiscono ormai il fascino di alcuni luoghi che fino a poco tempo fa avrebbero considerato poco o per nulla per una vacanza.
Prima in classifica, ad esempio, è Seoul (+34%), grazie anche agli sforzi economici del governo sudcoreano
fatti sulle strutture e i servizi per l’avanzata città asiatica.
È prevedibile poi che il successo del film “Interstellar” potrà fare da ulteriore trampolino di lancio per un
Paese come l’Islanda (+4%), così come è evidente che gli sforzi compiuti dal Brasile (+7%) per i Mondiali di
calcio sono stati ben ripagati visto che gode ancora di un’onda lunga di interesse, rafforzata dall’imminenza
dei Giochi Olimpici del 2016. Bene anche lo Sri Lanka .
«È interessante vedere come i viaggiatori italiani stiano cambiando i propri gusti – commenta Filippo De
Matteis, marketing manager Italia di Skyscanner – Su Skyscanner registriamo ogni mese oltre 30 milioni di
ricerche da tutto il mondo e questo ci ha permesso di delineare un quadro curioso di quelle che saranno le
tendenze per i futuri viaggi degli italiani.
I dati generati negli ultimi tre anni sono stati anche confrontati e integrati con altri fattori, quali per esempio le prossime uscite cinematografiche o l’inaugurazione di nuove strutture o attrazioni, che quasi certamente potrebbero influenzare la popolarità di una destinazione nel corso dei prossimi mesi».
www.skyscanner.it. Per info TEL. ns. settore Turismo : 011-3018888.
IL GRUPPO FS ITALIANE
DENUNCIA UNA TRUFFA ONLINE
FARE ATTENZIONE !
Il Gruppo FS Italiane denuncia una truffa a danno del Gruppo stesso e degli utenti di internet.
“Sul web – spiega il Gruppo in una nota – si trovano link che rinviano a pagine non ufficiali di Ferrovie Italiane e che promuovono 800 assunzioni per il 2015. La frode consiste nella richiesta del versamento di denaro per accedere alle selezioni”.
La truffa, rileva il Gruppo, è soprattutto “a danno di chi, in prevalenza i giovani, è in cerca di un lavoro e
viene indotto falsamente a credere, in questo caso, che FS Italiane ricerca personale attraverso quel particolare canale e che si debbano versare somme di denaro per partecipare alle selezioni”.
14
FS Italiane sottolinea poi che “in nessun caso” il Gruppo “ha mai chiesto denaro per accedere a selezioni e a
candidature per posti di lavoro. FS Italiane si riserva di adire le più opportune sedi a tutela del Gruppo”.
Infine il Gruppo ricorda, con l’occasione, che per presentare la propria candidatura in modo da poter essere considerati in caso di esigenze di personale, è necessario compilare il form online su fsitaliane.it, nella
sezione “Lavora con noi”, e inviare il proprio CV, senza il versamento di alcuna somma di danaro.
www.fsitaliane.it
EUROSTAR,
20° COMPLEANNO TRA NOVITÀ E PROMOZIONI
Eurostar, il servizio ferroviario ad alta velocità che collega Londra alla Francia e al Belgio attraverso il
tunnel della Manica, celebra quest’anno il suo ventesimo compleanno e lo fa all’insegna delle novità e delle
promozioni.
Le principali novità:
La lounge Eurostar nella stazione di Bruxelles Midi, il salone Business Premier, è stato da poco rinnovato,
rendendolo più accogliente e moderno.
Dallo scorso 14 novembre circolano nuovi treni Eurostar mentre altri treni sono stati interamente rinnovati
per offrire ai viaggiatori maggiore comfort.
È ora disponibile una nuova coincidenza a Lille con TGV Lyria, per consentire un cambio treno ottimale e
realizzare un viaggio più fluido da Londra fino a Ginevra.
Per le prenotazioni effettuate a partire dal 25 novembre 2014, poi, e' entrata in vigore la nuova gamma tariffaria, semplificata per quanto riguarda le condizioni di post-vendita.
Per i 20 anni di Eurostar è stata lanciata una promozione che consente di recarsi a Londra con una tariffa
speciale di 69 euro a/r in classe Standard.
Attualmente Eurostar opera le seguenti tratte: Parigi-Londra in 2h15’, fino a 16 collegamenti a/r al giorno;
Bruxelles-Londra in 2h01’, fino a nove collegamenti a/r al giorno; Lille-Londra in 1h22’, fino a 10 collegamenti a/r al giorno. Per maggiori info: telefonare al Settore ferrovie di Promotur : 011.3018888 opp. visitare: http://it.voyages-sncf.com
TRENITALIA:
INDENIZZI CON BONUS PER RITARDI
DI SOLI 30 MINUTI
Sono state introdotte da Trenitalia una serie di iniziative – a cominciare dall’indennizzo con bonus per ritardi di soli 30 minuti – a favore dei viaggiatori per elevare gli standard di tutela previsti dalle normative
europee, assunte dal vettore ferroviario nell’ambito di uno dei procedimenti istruttori condotti
dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti della società di trasporto Trenitalia,
del Gruppo FS Italiane. Il procedimento condotto dall’Antitrust si è chiuso senza l’irrogazione di sanzioni.
Nell’altro procedimento, che riguarda il sistema sanzionatorio applicato da Trenitalia in caso di irregolarità
di viaggio e finalizzato a limitare fenomeni di evasione da parte dei passeggeri, l’Authority ha rigettato le
proposte di impegni formulate da Trenitalia che, convinta delle proprie ragioni, si riserva di impugnare la
delibera davanti al TAR competente.
Le iniziative in dettaglio:
Per i viaggiatori la novità più importante riguarda la corresponsione di un bonus (non denaro) pari al 25%
del prezzo del biglietto, nel caso in cui il treno a media e lunga percorrenza sul quale hanno viaggiato sia
giunto a destinazione con un ritardo di 30 minuti.
Il calcolo del ritardo, nelle stazioni dei principali nodi, diventa più flessibile, con una tolleranza fino a tre
minuti. La nuova soglia per maturare il bonus è valida per i treni a mercato e sarà comunicata ai viaggiatori con un’adeguata campagna informativa.
Saranno inoltre più celeri i tempi per ricevere il bonus e l’indennizzo in denaro: soltanto tre giorni a fronte
dei 20 di oggi.
Bonus e indennizzo saranno calcolati sull’importo dell’intero viaggio, nel caso in cui il viaggiatore prenda
più treni, utilizzando una soluzione di viaggio proposta da Trenitalia (biglietto globale).
Le novità diventeranno operative dalla primavera 2015.
Per maggiori info: telefonare al Settore Ferrovie di Promotur : 011.3018888 e: www.trenitalia.com
15
TRENITALIA ANNUNCIA UN PIANO PER L’EXPO ED
I REGIONALI CON SMART CARD
Sul binario del futuro di Trenitalia arriva l’Expo 2015: presentati a Roma Termini il piano e l’offerta-treni
per l’evento che rappresenta un’occasione unica per il sistema Italia.
Andrea Lovelok segnala che l’amministratore delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano, ha detto a chiare
lettere che «ormai dobbiamo competere sul singolo cliente-passeggero e sugli eventi, lungo le nostre tre direttrici strategiche che sono qualità, innovazione dei prodotti e sostenibilità. Ci sarà poi la scommessa della
linea di servizi regionali per i quali sono in scadenza tutti i contratti con le singole Regioni, per cui sarà necessario siglare numerosi contratti-ponte, per garantire servizi efficienti tra il periodo di scadenza
dell’attuale contratto e la data della gara d’appalto per i nuovi».
A tal proposito se non dovessero essere firmati tempestivamente i contratti-ponte, Soprano ha lasciato intendere che potrebbero esserci ripercussioni su alcuni collegamenti regionali. Da qui il dato di fatto che i
banchi di prova del prossimo anno per Trenitalia saranno l’Expo e il rinnovamento dei treni regionali.
La strategia Trenitalia per l’Expo:
Parlando dell’Expo, Gianfranco Battisti, direttore Divisione Passeggeri Nazionale e Internazionale di Trenitalia, ha annunciato: «In occasione di questo evento attiveremo 41 nuove fermate su Rho-Fiera, per 19
Frecciarossa, 18 Frecciabianca e quattro Intercity-Notte, per un totale di 10mila posti al giorno. Attiveremo
poi 26 fermate per i treni internazionali dalla Svizzera e dalla Francia per 11mila posti. A conti fatti Milano
sarà servita da 236 treni, di cui 148 Frecce per un totale di 130mila posti al giorno».
«Per la vendita – ha aggiunto Battisti – abbiamo predisposto dei pacchetti che includono il biglietto del treno e l’ingresso all’Expo e ci avvarremo dei nostri 8mila punti-vendita diffusi nel mondo. Inoltre punteremo
sulle scuole con un School Group Special Expo valido anche durante l’estate, con tariffe davvero interessanti che vanno dagli 8 euro per gli Intercity ai 15 euro per i Frecciarossa; e per la clientela estera abbiamo realizzato un Pass denominato “Italy4 You” valido da quattro a 16 viaggi con prezzi a partire da 190 euro. È
un’offerta adeguata alle previsioni di flusso che stimano un movimento di almeno 20 milioni di visitatori, di
cui un buon 40% dall’estero».
In tale ambito, almeno per ora, non sono previsti particolari accordi con scontistiche per tour operator.
Mentre sono in programma anche numeri speciali del magazine di bordo “Freccia” che per tutta la durata
dell’Expo guideranno i potenziali visitatori all’interno dei padiglioni.
La sfida dei collegamenti regionali:
L’altra sfida dei collegamenti regionali è già iniziata con il rinnovo dei contratti con le Regioni e con il lancio di nuovi convogli, come ha spiegato Orazio Iacono, neo direttore Divisione Passeggeri Regionali: «Si
tratta di un impegno quotidiano di grande rilevanza se si considera che Trenitalia opera 8.500 collegamenti
regionali giornalieri per un movimento di circa 2,3 milioni di passeggeri al giorno.
Per presidiare al meglio questo mercato strategico anche per l’intermodalità, Trenitalia ha potenziato la sua
flotta macchine con 100 nuovi treni doppi Vivalto per un investimento di 1,1 miliardi di euro, 70 nuovi treni
Jazz per un investimento di 450 milioni di euro, e 40 nuovissimi treni diesel Pesa costati 160 milioni di euro.
Sono treni che ci consentiranno di raggiungere nuovi obiettivi sul comfort e sulla velocità regionale».
E per ottimizzare la fruizione del prodotto regionale Trenitalia ha siglato un accordo con CartaSì che ha
reso possibile la realizzazione di una Smart Card, una carta multiservizi, che consentirà al passeggero di
avere a disposizione con un unico strumento il proprio abbonamento-treno, il programma-fedeltà e una carta-moneta per gli altri acquisti.
Infine un cenno al nuovo orario, in vigore dal 14 dicembre 2014 al 13 giugno 2015: in questo periodo Trenitalia metterà a disposizione sulle percorrenze nazionali, ogni giorno, 231 Frecce, 100 Intercity giorno e 24
Intercity Notte. In più, 38 collegamenti internazionali.
Per maggiori info: telefonare al Settore Ferrovie Promotur : 011.3018888 , nonchè : www.trenitalia.com
CURIOSO:
ARRIVA “TRENITARDO”, L’APP CHE
CALCOLA I RITARDI DEI TRENI E... FUNZIONA...!
Si chiama “Trenitardo” ed è un’applicazione in grado di raccogliere tutte le segnalazioni degli studenti sui
ritardi dei treni, aggiungendo i loro sfoghi e pensieri su Twitter.
L’app, sviluppata da studenti di Università del nordest per smartphone, tablet e Android, quantifica attraverso un contatore l’ammontare dei ritardi subiti dagli studenti universitari negli spostamenti ferroviari.
16
Attraverso l’applicazione è possibile selezionare città, tratta e treno, con relativo ritardo, e annotare un
tweet di 75 caratteri.
L’obiettivo è diventare una banca dati che tenga traccia dei ritardi delle ferrovie e costituisca un punto di
incontro per i pendolari. Per saperne di piu’: www.unipd.it
ANCHE ITALO
PUNTA
ALL’EXPO
Dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, in occasione dell’Expo, Ntv ha programmato le nuove fermate straordinarie a Fiera Rho, la stazione che trasporterà milioni di turisti all’Esposizione di Milano. Nella nuova stazione
del network del vettore ferroviario privato opereranno nove collegamenti di Italo, di cui cinque in arrivo da
Sud (per Torino) e quattro da Torino direzione Sud.
Inoltre, per selezionati t.o. e adv, Ntv mette a disposizione una proposta commerciale esclusiva, relativa agli
ambienti Smart e Smart XL, fruibile in abbinamento a un biglietto per l’Expo o a un soggiorno in hotel.
L’Expo costituisce per il sistema turistico italiano un’occasione irripetibile: 20 milioni di potenziali visitatori in sei mesi, 144 Paesi partecipanti, un miliardo di euro di investimenti, 5 milioni di biglietti già venduti,
sono numeri di una vetrina mondiale del made in Italy che impone un’adeguata offerta di mobilità.
Vedere: www.italotreno.it oppure telefonare a Promotur - settore Ferrovie 011.3018888
PROMOTUR APRIRA’ LE VENDITE DEI BIGLIETTI D’INGRESSO
PER L’EXPO
NEL SITO TRENITALIA
Nelle Agenzie Promotur sarà possibile, quanto prima, acquistare o prenotare i biglietti per l’Expo, in programma dal 1° maggio al 31 ottobre 2015, utilizzando il sito di Trenitalia.
Tutti i tagliandi d’ingresso finora previsti per visitare l’Esposizione Universale di Milano saranno, tra breve, acquistabili anche insieme ai biglietti ferroviari per raggiungere la stazione di Rho.
I ticket Expo 2015, in questa prima fase, saranno acquistabili solo con carta di credito.
Inoltre la Promotur ha organizzato anche delle gite nei dintorni di Torino e del Piemonte, (giardini e castelli
privati, collegati alle specialità locali) presenti nel sito di Turismo Torino
Per maggiori informazioni e per eventuali prenotazioni: Promotur - settore Ferrovie 011.3018888
NH HOTEL GROUP
HA CREATO UN PROGRAMMA
PER LE PMI E I LIBERI PROFESSIONISTI
Si chiama “NH Hotel Group - Companies” il nuovo programma studiato dall’omonimo Gruppo alberghiero
per le piccole e medie imprese e i liberi professionisti.
Si tratta di un programma gratuito che offre ai clienti vantaggi tangibili e una procedura di gestione delle
prenotazioni semplificata per viaggi business e leisure.
Le aziende e i liberi professionisti interessati al programma possono registrarsi online tramite il sito
www.nh-hotels.it/companies o effettuare l’iscrizione in uno degli hotel del Gruppo. Una volta registrati, gli
iscritti al programma usufruiranno automaticamente di tariffe vantaggiose e di una procedura più veloce
per effettuare e gestire le proprie prenotazioni.
Le PMI e liberi professionisti potranno usufruire di tutti questi vantaggi anche tramite la Promotur Viaggi
purché l'azienda o il professionista segnali alle ns. Agenzie il codice di registrazione.
Per informazioni dettagliate sui termini e le condizioni del programma visitare: nh-hotels.it/companies.
opp.www.nh-hotels.com , oppure telefonare al Settore Alberghi della Promotur: 011.3018888
MARRIOTT:
40-50 NUOVI HOTEL
IN NIGERIA, SUDAFRICA ED EGITTO
«Entro il 2020 Marriott International potrebbe costruire tra 40 e 50 hotel in Nigeria, Sudafrica ed Egitto
per rispondere all’aumento della domanda turistica in questi Paesi».
17
A dichiararlo è Alex Kyriakidis, presidente della catena per Africa e Medio Oriente. «Il progetto – informa
ancora – prevede l’aggiunta di 10mila nuove stanze in ciascuna di queste destinazioni, dov’è prevista una
"super crescita" dovuta allo sviluppo dell’economia e all’appeal delle attrazioni turistiche».
AC HOTELS BY MARRIOTT
APRE TRE NUOVI ALBERGHI
IN AMERICA LATINA
Ac Hotels by Marriott ha annunciato l’apertura dei primi hotel in America Latina a Città del Messico, Panama City e Rio de Janeiro.
L’apertura dell’Ac Hotel di Città del Messico è prevista per il secondo trimestre del 2015.
La struttura conterà 160 camere e sorgerà nell’esclusivo quartiere di Santa Fe, una delle principali aree
commerciali della città.
L’Ac Hotel di Rio, 15 piani e 378 camere, sorgerà nel quartiere Barra da Tijuca, mentre quello di Panama
City, che conterà 92 camere, sorgerà in Calle Ricardo Arias, nel quartiere finanziario della città.
Il debutto in America Latina del brand AC Hotels by Marriott è la più recente tappa del progetto di espansione della catena, che conta attualmente un portafoglio di oltre 80 strutture in Spagna, Italia, Portogallo e
Francia e che ha annunciato nel giugno scorso lo sbarco negli Stati Uniti
PER I VS. PARENTI ED AMICI RICHIEDETE
IL MODULO DI ADESIONE
AL “PROMOTUR BEST TRAVELLER’S CLUB”
COSI’ E’ PIU’ SEMPLICE MANTENERE I CONTATTI
TRA I SOCI DEL“CLUB”…
RICORDIAMO ai ns. Viaggiatori che hanno partecipato a qualche viaggio “particolare” o “importante” o “difficile”
organizzato o prenotato in Promotur in questi 40 anni di attività, che possono entrare “di diritto”, a far parte del ns.
“Best Traveller’s Promotur Club”.
LA QUOTA E’ OMAGGIATA A TUTTI I NS. CLIENTI. Per il modulo, scrivete al Segretario del Club, dr. Eugenio B
di P: [email protected] Inoltre, aiutateci a darVi le notizie in “tempo reale”!!
La “posta elettronica” è sempre più diffusa ed ormai quasi tutti possiedono un proprio indirizzo e.mail.
Le solite circolari hanno dei costi molto alti di spedizione e per questo motivo ne inviamo…poche all’anno, mentre il “Bollettino Promo News” esce, da 29 anni, ogni mese ed è ora spedito via e.mail a tutti coloro che ne fanno richiesta.
Vi siamo molto grati se ci vorrete inviare l’indirizzo di posta elettronica dei vs. parenti, nel caso non abbiate ancora un
computer o l’accesso alle e.mail.
Con questo sistema, potremo avvisarVi , velocemente di tante altre piccole iniziative: dai biglietti in omaggio per i vari Saloni, alle offerte di inaugural fligth, mostre, alle visite sulle Navi, alle prossime gite e tanti altri progetti.
INOLTRE VI ALLEGHIAMO
LE OFFERTE DEI VIAGGI SCONTATI FINO AL 35%
VALIDI FINO A FINE APRILE 2015
DA CONTROLLARE DIRETTAMENTE’AL TELEFONO
CON LE NS. OPERATRICI UTILIZZANDO L’ADVANCED BOOKING !!
Comunque, Vi consigliamo, prima di decidere dove andare in vacanza, di telefonare alle ns. addette al
turismo, per controllare le partenze vantaggiose qui allegate!! Vi sono infatti tantissime offerte che non si ha
nemmeno il tempo di inserire nei pc, dato i continui aggiornamenti.
Grazie alla politica dell’Advanced booking abbiamo preacquistato vacanze in hotel e villaggi a quotazioni
veramente vantaggiose e sono lì a disposizione dei Soci e dei loro famigliari. Per TUTTE LE PARTENZE,
dalle Canarie, all’Egitto, al Kenya, Mauritius, ect. le quote sono già valide fino a fine Aprile 2015.
Inoltre, c’e’ il ns. sito : www.promoturviaggi.it dove mettiamo in evidenza particolari offerte, oppure
posti di viaggi annullati da parte di qualche viaggiatore e ci sono alcune convenzioni con alberghi in Torino
e dintorni che possono esser molto utili per i vs. amici o per vs. clienti in arrivo in citta’.
Per maggiori informazioni e prenotazioni: 011-301.8888, oppure contattare il ns. personale del
Settore Turismo, nelle ns. tre sedi, oppure inviate una e.mail: [email protected]
18
PERCHI AMA VIAGGIARE IN GRUPPO CON GUIDE ED ACCOMPAGNATORE ECCO LA PROGRAMMAZIONE DEI NS. TOUR DI GRUPPO 2015 Organizzazione esclusiva Torviaggi
SRI LANKA – “Tour Sri Lanka Classico”
Partenze 2015: 18 Marzo – 22 Aprile –
06 Maggio – 17 Giugno – 15 Luglio – 05 Agosto
Durata: 8 giorni
IRAN – “Tour Iran Centrale”
Durata: 8 giorni
Partenza: 18 Aprile 2015
MAROCCO – “Tour Sud e Città Imperiali”
Durata: 10 giorni
Partenza: 23 Aprile 2015
IRAN – “Tour Iran Classico”
Durata: 15 giorni
Partenza: 02 Maggio 2015
ARMENIA – “Tour Armenia e Georgia”
Durata: 10 giorni
Partenza: Maggio 2015
MONGOLIA – “Tour a Caccia con le Aquile”
Durata: 13 giorni
Partenza: 12 Giugno 2015
TURCHIA – “Il Grande Est”
Durata: 11 giorni
Partenza: 18 Giugno 2015
INDIA – “ Gran Tour Kashmir e Ladakh”
Durata: 16 giorni
Partenza: Luglio 2015
MONGOLIA – “ Tour attraverso le Steppe ed il Deserto del Gobi”
Partenza: 21 Settembre 2015
Durata: 11 giorni
BOLIVIA E PERU’ – “Gran Tour Bolivia e Perù”
Durata: 15 giorni
CINA – “Via della Seta e Jiuzhaigou”
Durata: 19 giorni
Partenza: Settembre 2015
Partenza: 02 Ottobre 2015
ETIOPIA – “Lalibela, Lago Tana e Tribù del Sud”
Durata: 15 giorni
Partenza: Ottobre 2015
BOLIVIA – “Tour Bolivia tra Salar e Lagune” Partenza: Ottobre 2015
Durata: 15 giorni
ETIOPIA – “Lalibela, Chiese Rupestri e Dancalia”
Durata: 15 giorni
Partenza: Novembre 2015
LE QUOTE SONO MOLTO RIDOTTE RISPETTO AI CATALOGHI IN CIRCOLAZIONE,
POICHE’ I TOURS SONO ORGANIZZATI DIRETTAMENTE DA NOI CON I NS. CORRISPONDENTI IN LOCO, PERSONE CHE CONOSCIAMO DA TANTI ANNI E DI CUI ABBIAMO LA MASSIMA FIDUCIA, ... E SEMPRE PRONTI A COOPERARE CON NOI.
19
CONTATTATECI e…
DIVENTEREMO AMICI!!..
Il ns. server di posta è sempre a vs. disposizione: [email protected] Scriveteci !!
Vi risponderemo con molto piacere e vi potremo dare tante altre informazioni ed agevolazioni, che
qui non riusciamo ad elencarVi .
Tra cui:
CollegateVi al numero di Latitudes, cui siete abbonati tramite noi. Qui c’è la copertina
Buona lettura! Cliccare su http://www.latitudeslife.com Sfoglia e sogna il tuo viaggio
IN
QUESTI NUMERI DI NOVEMBRE E DICEMBRE:
Mongolia
Vienna
Repubblica Dominicana
Mozambico
Foreste Casentinesi
L’uomo del Kon Tiki
Cuccioli - Maldive
La luce di Caproni
Non potendo inviare a tutti un ns. cartoncino, vi porgiamo:
UN CARO AUGURIO DI OGNI BENE DALLA REDAZIONE E SPERANDO IN UN 2015
MIGLIORE...
ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO!!...
A presto!
Carlo Buffa di Perrero e tutta la Redazione
RAPIDO EVIDENZIATORE:
notizie dalla Promotur
notizie dal Settore Aerei
notizie Scioperi ed altre Emergenze
notizie dalle Ferrovie
notizie Legali o Giuridiche legate al Turismo
notizie di Informatica
Biblioteca
notizie dal Settore Navale
notizie dal Settore Turismo
notizie dagli Alberghi
notizie di Manifestazioni, Mostre
Emozioni in viaggio: la pagina dei lettori
Questa e-mail non e' da ritenersi spamming in quanto e' rivolta ai soli Soci del “Promotur Best Traveller’s Club” e contiene informazioni sulla cancellazione. In ottemperanza del DLG 196/2003, per la tutela delle persone e di altri soggetti nel rispetto del
trattamento dei dati personali, e' quindi possibile modificare o cancellare, in ogni momento, i dati presenti all'interno del nostro
archivio. Per cancellarsi dalla mailing list e' sufficiente inviare una e-mail all'indirizzo [email protected] specificando
"UNSUBSCRIBE SOCIO" nel campo oggetto
20
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
273 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content