close

Enter

Log in using OpenID

CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"

embedDownload
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
INFORMAZIONI SULLA BANCA
Banca di Credito Cooperativo di MARINA DI GINOSA
Viale IONIO s.n. – 74025 – Ginosa (Frazione Marina di Ginosa)
Tel.: 099-8277035 – Fax: 099-8271644
Sito web: www.bccmarinadiginosa.it
Registro delle Imprese della CCIAA di TARANTO n. 51687
Iscritta all’Albo della Banca d’Italia n. 4704 - cod. ABI 08688.4
Iscritta all’Albo delle società cooperative n. A154745
Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo
Capitale sociale e Riserve: € 13.859.867 al 31/12/2012.
CHE COS'È IL CONTO CORRENTE
Il conto corrente è un contratto con il quale la banca svolge un servizio di cassa per il cliente: custodisce i suoi
risparmi e gestisce il denaro con una serie di servizi (versamenti, prelievi e pagamenti nei limiti del saldo disponibile).
Al conto corrente sono di solito collegati altri servizi quali carta di debito, carta di credito, assegni, bonifici,
domiciliazione delle bollette, fido.
Il conto corrente è un prodotto sicuro. Il rischio principale è il rischio di controparte, cioè l’eventualità che la banca non
sia in grado di rimborsare al correntista, in tutto o in parte, il saldo disponibile. Per questa ragione la banca aderisce al
sistema di garanzia denominato Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo, che assicura a ciascun
correntista una copertura fino a € 100.000,00.
Altri rischi possono essere legati allo smarrimento o al furto di assegni, carta di debito, carta di credito, dati identificativi
e parole chiave per l’accesso al conto su internet, ma sono anche ridotti al minimo se il correntista osserva le comuni
regole di prudenza e attenzione.
Per saperne di più:
La Guida pratica al conto corrente, che orienta nella scelta del conto, è disponibile sul sito www.bancaditalia.it, sul
sito della Banca www.bccmarinadiginosa.it e presso tutte le filiali della Banca.
CARATTERISTICHE DELL’OFFERTA “CONTO MELOGRANO GIOVANI”.
Il conto Melograno Giovani è riservato a giovani CONSUMATORI che non abbiano compiuto i 35 anni di età. Esso è
intestato ad una sola persona e offre operazioni illimitate tramite il canale InBank e accesso gratuito ai seguenti servizi
bancari: la carta di debito, l’home banking.
Al prodotto può essere eccezionalmente associato un fido, fatta salva in ogni caso la valutazione del merito creditizio
ad insindacabile giudizio della Banca.
Al compimento del 35° anno di età del cliente titolar e, le condizioni saranno oggetto di revisione riportandole ad un
prodotto standard che la Banca ha nel proprio catalogo Marketing.
CONDIZIONI ECONOMICHE
Le condizioni riportate nel presente foglio informativo includono tutti gli oneri economici posti a carico del cliente per la
prestazione del servizio.
Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.
QUANTO COSTA IL CONTO CORRENTE
Indicatore Sintetico di Costo (ISC)
PROFILO
SPORTELLO
ONLINE
Giovani (164 operazioni annue)
€
€
190,00
0,00
Oltre a questi costi vanno considerati l’imposta di bollo obbligatoria per legge, gli eventuali interessi attivi e/o passivi
maturati sul conto e le spese per l’apertura del conto.
I costi riportati nella tabella sono orientativi e si riferiscono a profili di operatività, meramente indicativi – stabiliti dalla
Banca d’Italia – di conti correnti privi di fido.
Per saperne di più: http://www.bancaditalia.it
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 1 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC)
QUANTO PUO’ COSTARE IL CONTO CORRENTE
È IL CONTONTE
IPOTESI
Esempio 1: descrizione
Esempio 2: descrizione
Esempio 3: descrizione
“Per sapere quanto può costare il fido è necessario leggere il documento informativo relativo
all’apertura di credito. È possibile ottenere un calcolo personalizzato dei costi sul sito
www.bccmarinadiginosa.it”.
VOCI DI COSTO
SPESE FISSE
Gestione Liquidità
Spese per l'apertura del conto
Gratuite
Canone annuo
RAPPORTO NON AFFIDATO: €
0,00
(€
0,00 Trimestrali)
RAPPORTO AFFIDATO: €
0,00
(€
0,00 Trimestrali)
Numero di Operazioni incluse nel canone
Vedi Voce "Registrazione operazioni non incluse nel
canone" nella sezione Gestione liquidità
Spese annue per conteggio interessi e competenze
Gratuite
Servizi di pagamento
Circuiti abilitati
Bancomat, Pagobancomat, Cirrus Maestro, Visa Electron
Canone annuo carta di debito nazionale
MELOGRANO WEB: €
MELOGRANO WEB: €
MELOGRANO WEB: €
Canone annuo carta di debito internazionale
Non previsto
Canone annuo carta di credito
Servizio non commercializzato unitamente al conto
corrente. Si rinvia al foglio informativo del relativo
contratto.
Canone annuo carta multifunzione
Non previsto
0,00
0,00
0,00
Home banking
Canone annuo per internet banking
€
(€
0,00
0,00 Mensili)
Spese per rilascio/utilizzo Token
Gratuito
SPESE VARIABILI
Gestione liquidità
Registrazione operazioni non incluse nel canone
RETROSPORTELLO:
Gratuite le prime 1 ogni mese
Ulteriori: €
5,00
SPORTELLO:
Gratuite le prime 1 ogni mese
Ulteriori: €
5,00
VIRTUAL: €
0,00
Invio estratto conto
€
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
0,00
(ZF/000001590)
Pagina 2 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
Spesa Estrattino Sportello
€
1,00
Servizi di pagamento
Prelievo sportello automatico presso la stessa Banca in € 0,00
Italia e presso tutti gli sportelli del Credito Cooperativo
MELOGRANO WEB: €
Prelievo sportello automatico presso altra Banca in Italia MELOGRANO WEB: €
MELOGRANO WEB: €
Bonifico verso Italia e Ue in euro con addebito in c/c - Online: €
0,00
SEPA BON
Bonifico verso Italia e Ue in euro con addebito in c/c - Sportello: €
0,00
SEPA BON
Bonifico verso Italia e Ue in euro con ordine permanente €
0,00
in c/c - SEPA BON
0,00
0,00
0,00
INTERESSI SOMME DEPOSITATE
Interessi creditori
fino a €
20.000,00:
0,15%
T.A.E.: 0,15008%
oltre:
0,4%
T.A.E.: 0,4006%
Tasso creditore annuo nominale
Fidi
Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate
Si veda il foglio informativo “Apertura di credito in conto
corrente”
Tasso effettivo debitore annuo sulle somme utilizzate
Si veda il foglio informativo “Apertura di credito in conto
corrente”
Spesa gestione fido (c.d. commissione onnicomprensiva)
1,6%
Calcolata in base all'importo messo a disposizione ed alla
durata dell'affidamento.
Altre spese
Si veda il foglio informativo “Apertura di credito in conto
corrente”
Sconfinamenti extra-fido
Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate
Si veda il foglio informativo “Apertura di credito in conto
corrente”
Tasso effettivo debitore annuo sulle somme utilizzate
Si veda il foglio informativo “Apertura di credito in conto
corrente”
Commissione di Istruttoria Veloce Rapp.Affidato
€
Commissione di Istruttoria Veloce imp. max - Rapp. €
affidato .
20,00
150,00
Sconfinamenti in assenza di fido
Tasso debitore annuo nominale sulle somme utilizzate
13,25%
T.A.E.: 13,92301%
Commissione di Istruttoria Veloce Rapp. non Affidato
€
Commissione di Istruttoria Veloce imp. max - Rapp. non €
affidato
Casi in cui è svolta l’istruttoria veloce
20,00
150,00
•
•
•
pagamento titoli e effetti
esecuzione di ordini e disposizioni di pagamento;
pagamento deleghe fiscali;
•
acquisto di strumenti finanziari;
•
ed ogni altro addebito consentito,
valutazione del personale preposto, dalla banca.
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
previa
Pagina 3 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
Esenzioni
La CIV non è dovuta se lo sconfinamento ha avuto luogo
per effettuare un pagamento nei confronti della banca.
Altre spese
Non previste
CAPITALIZZAZIONE
Periodicità
TRIMESTRALE
DISPONIBILITÀ SOMME VERSATE
Versamento Contanti
In giornata.
Assegni circolari ICCREA Banca nostra emissione
Massimo 4 giorni lavorativi
Assegni bancari stessa Banca
stesso giorno
Assegni circolari altri istituti/vaglia Banca d'Italia
Massimo 4 giorni lavorativi
Assegni bancari altri istituti
Massimo 4 giorni lavorativi
Vaglia e assegni postali
Massimo 4 giorni lavorativi
Assegni esteri
15 giorni lavorativi
Servizio aggiuntivo su richiesta "Carta TASCA"
Canone (una tantum) carta prepagata TASCA
Si veda il foglio informativo del relativo contratto
Commissione di caricamento (cad. operazione) carta Si veda il foglio informativo del relativo contratto
prepagata TASCA
Commissione prelievo su ATM zona Euro
Si veda il foglio informativo del relativo contratto
Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall’art. 2 della legge sull’usura (l. n. 08/1996), relativo agli
sconfinamenti in assenza di fido, assimilabile alle operazioni di apertura di credito in conto corrente, può essere
consultato in filiale e sul sito internet www.bccmarinadiginosa.it.
ALTRE CONDIZIONI ECONOMICHE
OPERATIVITÀ CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITÀ
Spese tenuta conto
Gratuite
Spese per comunicazioni periodiche ex art. 119 TUB
Non previste
Recupero spese postali invio documenti
€ 6,00
Spese per copia documentazione
€ 6,00
Spese richiesta benefondi
€ 4,00
Commissioni certificazioni varie
€ 6,00
Recupero spese telefoniche
Max € 250,00
Recupero spese assicurative
Non previste
Imposta di bollo sugli estratti conto
Come da disposizioni di legge tempo per tempo vigenti
SERVIZI DI PAGAMENTO
Carta di debito - Carta ABI 8000 (Bancomat)
Si veda il foglio informativo del servizio Bancomat
Carta di credito - Carta di Credito Cooperativo
Si veda il foglio informativo “Carta BCC”
INFO:
Per ulteriori informazioni sui servizi di pagamento si veda il
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 4 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
foglio informativo "servizi incassi e pagamenti".
ASSEGNI
Costo per ciascun assegno
Commissioni per richiamo assegni (oltre spese reclamate
da corrispondenti):
Ritorno di assegni impagati
Commissione per assegno insoluto/protestato
(oltre spese reclamate da corrispondenti):
Commissioni
assegni
impagati
prima
presentazione
Commissioni assegni impagati negoziati
Gratuite
€
25,00
2,3% Minimo: €
€
15,00
€
10,00
Commissioni assegni impagati check truncation:
€
Commissioni assegni inoltrati e richiamati dal Pubblico €
Ufficiale:
Spese postali
10,00
25,00
1,00 Massimo: €
30,00
1,00 Massimo: €
30,00
1,00 Massimo: €
30,00
10,00
Reso pagato senza oneri
€
4,00
Insoluto
€
4,00
Protestato
€
4,00
Ritornato da richiamo
€
4,00
€
1,50
BOLLO ASSEGNI FORMA LIBERA
15,00 Massimo: €
Commissioni cambio assegni per cassa
0,4% Minimo: €
Commissioni cambio assegni per cassa /CIRCOLARI 0,4% Minimo: €
ICCREA
Commissioni cambio assegni per cassa /ASS. CIRC. 0,4% Minimo: €
ALTRI
Spese per assegno estero
€
15,00
Spese per acquisto traveler’s cheque
€
Assegno estero al dopo incasso su Italia
€ 50,00
1,00
Assegno estero al dopo incasso non Italia
€ 50,00
Assegni insoluti esteri
€ 18,00
RID PASSIVI - Sepa Direct Debit
RID Utenze - Sepa Direct Debit
€
0,00
Altri RID PASSIVI - Sepa Direct Debit
€
0,00
Spesa di storno RID - Sepa Direct Debit
€ 0,00
Pagamenti ricorrenti
Pagamento MAV - Sepa Direct Debit
Gratuito
Addebito RAV - Sepa Direct Debit
€
2,00
Addebito rata in c/c:
Mutuo
Si veda il foglio informativo del relativo contratto
finanziamento rate acquisti
Si veda il foglio informativo del relativo contratto.
BONIFICI - SEPA BON
Bonifici in Entrata
Ordinari
Non previste
Urgenti
Non previste
Esteri
Valuta
€ 23,00 + 0,15% (min € 5,00; max € 200,00)
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 5 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
Stessa giornata operativa di ricezione dei fondi sul conto
della banca (data di regolamento)
Bonifici in Uscita
Urgenti
€ 11,00
Esteri
€ 30,00 + 0,15% (min € 5,00; max € 200,00).
Valuta
Giornata operativa di esecuzione
Tassi di cambio applicato
Listino di cambio del giorno
Bonifici: scarto max 1,50%
Altri pagamenti
Pagamento deleghe F23 ed F24
Non previste
Pagamento imposte e tasse iscritti nei ruoli esattoriali
Si veda il foglio informativo relativo ai “servizi incassi e
pagamenti”
VALUTE
Versamento contante
In giornata
Versamento assegni circolari
1 giorno lavorativo
Versamento assegni circolari ICCREA
1 giorno lavorativo
Versamento assegni bancari nostri
In giornata
Versamento assegni tratti su altri Istituti
3 giorni lavorativi
Assegni esteri
15 giorni lavorativi
Valute addebiti
Addebito assegni
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
Data emissione
(ZF/000001590)
Pagina 6 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
BONIFICI IN USCITA - SEPA BON
Tipo Bonifico
Bonifico Italia
Bonifico estero in euro o in divisa di Stato membro
dell’UE/Spazio Economico Europeo (Norvegia, Islanda e
Liechtenstein) non appartenente all’unione monetaria.
Altri bonifici estero
Data valuta di addebito
Giornata operativa di addebito
BONIFICI IN ENTRATA – SEPA BON
Tipo Bonifico
Bonifico Interno (stessa banca)
Bonifico in Euro
Data valuta di accredito e disponibilità dei fondi
Stessa giornata di addebito all’ordinante
Stessa giornata operativa di ricezione dei fondi sul
conto della banca (data di regolamento)
Bonifico estero in divisa di Stato membro dell’UE/Spazio
Economico Europeo (Norvegia, Islanda e Liechtenstein)
non appartenente all’unione monetaria.
Altri bonifici estero
2 giorni dalla data di negoziazione della divisa
(calendario Forex)
INCASSI COMMERCIALI – Sepa Direct Debit
RID PASSIVI
Addebito RID
Giornata operativa di addebito
Ri.Ba PASSIVE
Addebito Ri.Ba
Giornata operativa di addebito
MAV PASSIVI
Addebito MAV
Giornata operativa di addebito
Ri.Ba. ATTIVE
Accredito RI.BA. e disponibilità dei fondi
Termine per l’accettazione delle disposizioni
Stessa giornata operativa di accredito dei fondi sul
conto della banca (data regolamento)
21 giorni operativi anteriori alla data scadenza
GIORNATE NON OPERATIVE E LIMITE TEMPORALE GIORNALIERO
BONIFICI IN USCITA – Sepa BON
Cut off (orario limite oltre il quale gli ordini di pagamento si considerano ricevuti la giornata operativa
successiva)
Tipo Bonifico
Modalità
Orario limite (cut off)
Sportello
Disposto entro le ore 15,00
Bonifico Italia/ Area Euro
InBank
Disposto entro le ore 13,00
Remote banking (CBI)
Disposto entro le ore 13,00
Il termine massimo di cut off sarà anticipato alle ore 11,00 per i bonifici allo sportello e alle ore 11,00 per i bonifici da
home banking per le giornate semi-lavorative (es. giorno del santo patrono della filiale di riferimento, 14 Agosto,
24 Dicembre, 31 Dicembre).
TEMPI DI ESECUZIONE
BONIFICI IN USCITA - Sepa BON
Modalità
Tipo Bonifico
Sportello
Bonifico interno (stessa banca)
InBank, Remote Banking (CBI)
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Giorno di accredito della Banca del
beneficiario
Medesimo giorno di addebito dei
fondi(*)
Medesimo giorno di addebito dei
fondi(*)
Pagina 7 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
Sportello
Bonifico in ambito UE/Spazio
Economico
Europeo
(Norvegia,
Islanda e Liechtenstein) in Euro.
InBank, Remote banking (CBI)
Massimo
2
giornate
successive alla data di
dell’ordine
Massimo
1
giornata
successiva alla data di
dell’ordine
operative
ricezione
operativa
ricezione
Bonifico estero in ambito UE/Spazio Sportello
Economico Europeo in divisa di altro
Massimo 4 giornate operative
Stato
membro
dell’UE/Spazio
successive alla data di ricezione
InBank, Remote banking (CBI)
Economico
Europeo
non
dell’ordine
appartenente all’unione monetaria:
(*) in caso di bonifico interno la banca del beneficiario è anche la banca del cliente ordinante, la quale dovrà
accreditare il beneficiario nella stessa giornata in cui addebita i fondi al cliente ordinante.
INCASSI COMMERCIALI - Sepa Direct Debit
RID PASSIVI
Tempi di esecuzione
Accredito dei fondi alla banca del creditore alla data
di scadenza
Ri.Ba PASSIVE
Tempi di esecuzione
Accredito dei fondi alla banca del creditore una
giornata operativa successiva alla data di scadenza
MAV PASSIVI
Tempi di esecuzione
Massimo 1 giornata operativa successiva alla data di
ricezione dell’ordine
ALTRO
CAPITALIZZAZIONE DARE
TRIMESTRALE
RIFERIMENTO CALCOLO INTERESSI
ANNO CIVILE
ADDEBITO ASSEGNI
DATA EMISSIONE
PERIOD. INVIO ESTRATTO CONTO
TRIMESTRALE
PERIODO APPL. OPER. OMAGGIO
TRIMESTRALE
PERIODO APPL. SPESE FISSE
TRIMESTRALE
PERIODO APPL. SPESE LIQUIDAZ.
TRIMESTRALE
RECESSO E RECLAMI
Recesso dal contratto
Il Cliente può recedere dal contratto in qualsiasi momento, senza penalità e senza spese di estinzione del conto, dandone comunicazione scritta
con preavviso di 1 giorno.
La Banca può recedere dal contratto in qualsiasi momento, dandone comunicazione scritta con preavviso di 1 giorno.
La Banca può recedere dal contratto senza preavviso in presenza di giusta causa o giustificato motivo.
Tempi massimi di chiusura del rapporto contrattuale
n. 45 (quarantacinque) giorni dal ricevimento della richiesta del cliente.
Reclami
I reclami vanno inviati all’Ufficio Reclami della Banca in viale Ionio s.n., 74025 – Ginosa – fraz. Marina di Ginosa (TA), oppure via e-mail:
[email protected], che risponde entro 30 giorni dal ricevimento.
Se il cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta entro i 30 giorni, prima di ricorrere al giudice può rivolgersi a:
•
Arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all’Arbitro si può consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it.,
chiedere presso le Filiali della Banca d'Italia, oppure chiedere alla banca;
•
Conciliatore Bancario Finanziario. Se sorge una controversia con la banca, il cliente può attivare una procedura di conciliazione che
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 8 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
consiste nel tentativo di raggiungere un accordo con la banca, grazie all’assistenza di un conciliatore indipendente. Per questo
servizio è possibile rivolgersi al Conciliatore Bancario Finanziario (Organismo iscritto nel Registro tenuto dal Ministero della
Giustizia), con sede a Roma, Via delle Botteghe Oscure 54, tel. 06.674821, sito internet www.conciliatorebancario.it.
Qualora il cliente intenda, per una controversia relativa all’interpretazione ed applicazione del contratto cui si riferisce il presente servizio,
rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, egli deve preventivamente, pena l’improcedibilità della relativa domanda, esperire la procedura di mediazione
innanzi all’organismo Conciliatore Bancario Finanziario, ovvero attivare il procedimento innanzi all’Arbitro Bancario Finanziario. Rimane fermo
che le parti possono concordare, anche successivamente alla conclusione del presente contratto, di rivolgersi ad un organismo di mediazione
diverso dal Conciliatore Bancario Finanziario purché iscritto nell’apposito registro ministeriale.
LEGENDA
Canone annuo
Capitalizzazione degli interessi
Spese fisse per la gestione del conto.
Una volta accreditati e addebitati sul conto, gli interessi sono contati nel saldo e producono a
loro volta interessi.
Disponibilità somme versate
Numero di giorni successivi alla data dell’operazione dopo i quali il cliente può utilizzare le
somme versate.
Fido o affidamento
Somma che la banca si impegna a mettere a disposizione del cliente oltre il saldo disponibile.
Saldo disponibile
Somma disponibile sul conto, che il correntista può utilizzare.
Sconfinamento in assenza di
Somma che la banca ha accettato di pagare quando il cliente ha impartito un ordine di
Fido e sconfinamento extrafido
pagamento (assegno, domiciliazione utenze) senza avere sul conto corrente la disponibilità.
Si ha sconfinamento anche quando la somma pagata eccede il fido utilizzabile.
SEPA
SEPA è un’area nella quale i consumatori, le imprese, e gli altri operatori economici,
indipendentemente dalla loro ubicazione, possono effettuare e ricevere pagamenti in euro
all’interno di un singolo paese o al di fuori dei confini nazionali, alle stesse condizioni di base e
con gli stessi diritti e doveri. In pratica all’interno di tale area, tutti i pagamenti in Euro diventano
“domestici” venendo meno la distinzione con i pagamenti nazionali.
Di questa area attualmente fanno parte 33 paesi:
•
17 paesi dell’UE che già hanno adottato l’euro (Austria, Belgio, Cipro, Estonia,
Francia, Finlandia,Grecia, Germania, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Malta, Paesi
Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna);
•
restanti 11 paesi dell’UE che utilizzano una valuta diversa dall’euro sul territorio
nazionale ma effettuano comunque pagamenti in euro (Bulgaria, Croazia,
Danimarca, Lettonia, Lituania, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania,
Svezia, Ungheria);
•
Altri 5 paesi europei esterni all’UE che utilizzano una valuta diversa dall’euro, ma
effettuano pagamenti in euro (Islanda, Liechtenstein, Norvegia, che fanno parte
dell’European Economic Area; Principato di Monaco e Svizzera).
Spesa di gestione fido (c.d. commissione La spesa di gestione fido (c.d. commissione onnicomprensiva) è calcolata in percentuale in
onnicomprensiva)
base all’importo messo a disposizione ed alla durata dell’affidamento stesso. La commissione
ha durata pari a quella dell’affidamento e viene liquidata ed addebitata con cadenza trimestrale
(trimestre solare Gennaio/Marzo, Aprile/Giugno, Luglio/Settembre, Ottobre/Dicembre).
Spesa singola operazione non
Spesa per la registrazione contabile di ogni operazione oltre quelle eventualmente comprese
compresa nel canone
nel canone annuo.
Spese annue per conteggio
Spese per il conteggio periodico degli interessi, creditori e debitori, e per il calcolo delle
interessi e competenze (spese per chiusura competenze (commissioni e spese).
periodica)
Spesa per autorizzazione sconfinamento La CIV, addebitata su base trimestrale, si applica – nelle misure e con le modalità qui indicate –
(c.d. commissione di istruttoria veloce – a condizione che, nell’arco del trimestre, si generino, per effetto di uno o più addebiti,
CIV)
sconfinamenti rispetto al limite dell’affidamento concesso o incrementi di sconfinamenti
preesistenti, avuto riguardo al saldo disponibile di fine giornata.
La CIV è dovuta esclusivamente nei casi in cui la banca, in base alle proprie procedure interne,
prima di autorizzare lo sconfinamento svolge un’istruttoria veloce.
Se lo sconfinamento è solo sul saldo per valuta non vengono applicati né la commissione di
istruttoria veloce né il tasso debitore.
Esenzioni:
Se il cliente riveste la qualifica di consumatore, la CIV non è inoltre dovuta nel caso in cui lo
sconfinamento, anche derivante da più addebiti, non supera contemporaneamente:
•
l’importo complessivo di 500 euro e
•
la durata di 7 giorni consecutivi.
Questa esenzione è applicata una sola volta per trimestre
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 9 di 10
FOGLIO INFORMATIVO
CONTO MELOGRANO WEB "GIOVANI"
Spese per invio estratto conto
Tasso creditore annuo
nominale
Tasso debitore annuo
nominale
Tasso Effettivo
Tasso Effettivo Globale Medio
(TEGM)
Valute sui prelievi
Valute sui versamenti
Commissioni che la banca applica ogni volta che invia un estratto conto, secondo la periodicità
e il canale di comunicazione stabiliti nel contratto.
Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi sulle somme depositate
(interessi creditori), che sono poi accreditati sul conto, al netto delle ritenute fiscali.
Tasso annuo utilizzato per calcolare periodicamente gli interessi a carico del cliente sulle
somme utilizzate in relazione al fido o allo sconfinamento in assenza di fido. Gli interessi sono
poi addebitati sul conto.
Valore del tasso, rapportato su base annua, che tiene conto degli effetti della periodicità - se
inferiore all’anno - di capitalizzazione degli interessi.
Tasso di interesse pubblicato ogni tre mesi dal Ministero dell’economia e delle Finanze come
previsto dalla legge sull’usura. Per verificare se un tasso di interesse è usurario, quindi vietato,
bisogna: a) individuare, tra tutti quelli pubblicati, il TEGM della relativa categoria di operazioni,
aumentato di un quarto ed aggiungere un margine di ulteriori 4 punti percentuali; la differenza
tra il limite così individuato ed il tasso medio non può comunque essere superiore a 8 punti
percentuali; b) accertare che quanto richiesto dalla banca/intermediario non sia superiore al
limite rilevato secondo le modalità di cui alla lettera a).
Numero dei giorni che intercorrono tra la data del prelievo e la data dalla quale iniziano ad
essere addebitati gli interessi. Quest’ultima potrebbe anche essere precedente alla data del
prelievo.
Numero dei giorni che intercorrono tra la data del versamento e la data dalla quale iniziano ad
essere accreditati gli interessi.
FOGLIO INFORMATIVO - Aggiornato al: 10/02/2014
(ZF/000001590)
Pagina 10 di 10
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
124 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content