close

Enter

Log in using OpenID

chi sono i relatori

embedDownload
La via italiana alla Social Innovation una riflessione su Famiglia, Scuola, Impresa 25 settembre 2014 WORKSHOP internazionale promosso da Cometa in collaborazione con Vodafone Italia e Cisco Italia Interverranno: STEFANIA GIANNINI Stefania Giannini ha studiato presso l'Università di Pisa e di Pavia fino a conseguire il titolo di professore ordinario di Glottologia e Linguistica. Rettore dell'Università per Stranieri di Perugia dal 2004 al 2012, ha ricoperto incarichi di rilievo in ambito nazionale e internazionale, nei settori dell'education e della promozione culturale. E' stata membro della Commissione nazionale per la Promozione della Cultura Italiana all’Estero del Ministero degli Affari Esteri, Presidente della Commissione di Studio del CNR per l’Etica della Ricerca e la Biotetica, membro del Comitato di orientamento strategico per le relazioni scientifiche e culturali fra Italia e Francia. Dal 2006 al 2011 è stata delegato della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane e responsabile delle Relazioni Internazionali. Nel 2011 ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il titolo di Grande Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana. In occasione delle elezioni politiche del 2013, è stata eletta Senatore della Repubblica nelle liste di Scelta Civica della Regione Toscana. Capogruppo di Scelta Civica nella VII Commissione del Senato (Istruzione Pubblica, Beni Culturali) e Presidente della delegazione parlamentare dell'INCE (Iniziativa Centro Europea), a novembre 2013 diventa Segretario Politico di Scelta Civica. VITTORIO BO Vittorio Bo nasce a Buenos Aires nel 1953 e cresce a Genova, dove, a soli ventitré anni, fonda la sua prima casa editrice: Il Melangolo. Dal 1990 al 2001 è stato AD e direttore generale della Giulio Einaudi Editore. Nel 2002 fonda con Maria Perosino la società Codice Idee per la Cultura, per la creazione e organizzazione di festival, mostre e progetti culturali. Un anno dopo, nel 2003, nasce la società gemella Codice Edizioni, casa editrice specializzata in editoria scientifica. Nel 2011 riceve il premio Miglior Direttore di Festival (conferito dal Festival of Festivals di Bologna) per il Festival della Scienza di Genova, di cui è direttore sin dall’anno della sua fondazione (2003). Nel 2014 Codice Edizioni lancia la sua prima collana di narrativa. RICCARDO BONACINA Riccardo Bonacina, giornalista dal 1985, nel gennaio 1990 è chiamato alla Fininvest come caporedattore delle news per preparare il primo TG delle reti private, Studio Aperto. Dal 1991 è in Rai dove crea la prima testata di informazione sociale, "Il coraggio di vivere” con l'obiettivo di dare voce al mondo del volontariato e delle emergenze sociali. Nel 2004 porta al debutto Vitachannel con due produzioni: "Vitamina", programma settimanale per web television, e "Senza fini di lucro", rubrica settimanale che conduce su SKY TG24. Nel 1994 fonda e dirige “Vita non profit magazine” il primo, e unico, settimanale dedicato interamente a chi fa volontariato. Nel 2012 il settimanale diviene un quotidiano online e mensile cartaceo di cui riassume la direzione dopo averla ceduta dal 2006 a Giuseppe Frangi. Nel gennaio 2005 promuove il progetto di un mensile della società di mezzo, "Communitas” che vedrà la luce nel febbraio 2005. NICCOLO’ BRANCA Niccolò Branca è presidente e amministratore delegato della holding del Gruppo Branca International S.p.A. dal 1999. E’ stato tra i founders e Presidente di una società finanziaria poi divenuta Banca Ifigest S.p.A. e Direttore della collana “Saggezza, Scienza e Tecnica” della casa editrice Nardini. Ha ricoperto la carica di Amministratore Delegato per la New Investment Company S.p.A., società finanziaria e di M&A. Affianca all’esperienza imprenditoriale numerosi incarichi culturali che lo condurranno ad integrare dimensioni diverse in una leadership imprenditoriale umanistica e sistemica. Fonda con il Dott. Federico Montecucco un’associazione scientifica e culturale di Ricerche Olistiche, scrive articoli per una delle prime riviste del settore in Italia ed è vicedirettore di un magazine trimestrale dal titolo “Cyber Ricerche Olistiche”. E’ stato direttore della collana “Saggezza scienza e tecnica” della casa editrice Nardini di Firenze. JIM CLIFFORD Jim heads BWB Advisory and BWB Impact, divisions of Bates Wells Braithwaite, the UK’s leading social enterprise law firm, and helps organisations to create, analyse, enhance and realise value through acquisitions, disposals, mergers and other transactions as well as through outcomes-­‐based planning, strategy and evaluations. The author of over sixty social impact studies he has developed and managed corporate transactions in the UK and abroad in both private and not-­‐for-­‐profit arenas. Jim’s innovative work in social investment was recognised in 2013 with an OBE, having recently co-­‐ developed the first charity-­‐led social impact bond IAAM – ‘It’s All About Me’, which he now also Chairs. IAAM is a UK-­‐wide social enterprise finding and training therapeutic adoptive parents for harder-­‐to-­‐place children. Jim was technical chair to the EC GECES sub-­‐group developing EU social impact measurement standard, and is on the social impact measurement workstream and the UK Advisory Board to the G8 Social Impact Investment Taskforce. DERRICK DE KERCKHOVE Attualmente è professore di sociologia della cultura digitale al Dipartimento di sociologia all’università Federico II a Napoli, è stato professore del Dipartimento di lettere francese all'Università di Toronto, dove ha tenuto la carica di direttore del Programma McLuhan di cultura e tecnologia dal 1983 fine a 2008. Inoltre è direttore di ricerca all’Interdisciplinary Internet Institute (IN3) dell’Università Aperta di Catalunya in Barcellona. De Kerckhove promuove, anche, una forma di espressione artistica, che unisce le arti, l'ingegneria e le nuove tecnologie di telecomunicazione. È stato incaricato della Cattedra Papamarkou in tecnologia ed educazione alla biblioteca del congresso in Washington. Direttore scienticio di Media Duemila (Roma). JUAN CARLOS DE MARTIN Juan Carlos De Martin è titolare del corso Rivoluzione Digitale presso il Politecnico di Torino, dove ha co-­‐fondato e co-­‐dirige il Centro Nexa su Internet e Società. Dal 2011 è Faculty Fellow presso il Berkman Center for Internet & Society della Harvard University. È editorialista de La Stampa e collabora con Nova-­‐Il Sole 24 Ore. È membro del Consiglio Scientifico dell’Enciclopedia Treccani. E' autore o co-­‐autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche internazionali e titolare di alcuni brevetti. Nel 2012 ha curato, insieme a Melanie Dulong de Rosnay, il libro "The Digital Public Domain: Foundations for an Open Culture" (OpenBookPublishers). MARIA CRISTINA FERRADINI Maria Cristina Ferradini, avvocato, è responsabile del Dipartimento Sustainability and Foundation di un importante operatore telefonico internazionale. È un’appassionata studiosa dei temi del digitale legati allo sviluppo economico, sociale e imprenditoriale. Ha partecipato alla fondazione dell’associazione «Nuvolaverde» per la diffusione della cultura digitale. È membro della Commissione Cultura di Confindustria e del consiglio direttivo di «Anima». È presidente dell’associazione «Piano C». Nel giugno 2012 riceve il premio «Germoglio d’Oro» dalla Fondazione Marisa Bellisario. Ha recentemente pubblicato, per i tipi della Marsilio, il saggio: Umano Digitale. Italia al bivio. ELEONORA FIORANI Eleonora Fiorani, epistemologa e saggista, si occupa delle nuove scienze della complessità, dell’antropologia e della comunicazione. Ha condotto ricerche sul cognitivismo radicale e sulle nuove tecnologie e indagato i nuovi oggetti dell’arte e del design, i nuovi materiali, le nuove territorialità e gli immaginari delle società postmoderne, mettendo in luce mutazione antropologica e la nuova condizione di vita. Insegna antropologia al Politecnico di Milano e Semiotica allo IED e alla NABA. I suoi ultimi libri sono Erranze e trasalimenti (2009), La pelle del design (con Del Curto e Passaro, 2010), Geografie dell’abitare (2012). Collabora a riviste e organizza convegni e mostre su tematiche interdisciplinari. Fa parte dal 2013 del Comitato scientifico della Triennale per il settore moda. MARCO MARI Nato a Vicenza il 25 Agosto 1989, è studente di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Padova. Tra il 2008 ed il 2009 lavora nel campo dello sviluppo web e del project management presso l’Agenzia del Contemporaneo di Cristiano Seganfreddo. Nel 2010 fonda legalPAD, che nel 2013 entra nel portfolio delle start-­‐up di H-­‐Farm Ventures. Nel 2014 realizza WeHave The Future!, un programma internazionale di student consultancy in collaborazione con le migliori Law and Business School del mondo e 10 grandi aziende italiane. E’ entrato nella Fastcase 50, riconoscimento assegnato negli USA ai migliori innovatori nel campo del diritto. Ha collaborato con il Centro Studi sulle Istituzioni del Prof. Mario Bertolissi come co-­‐autore di due libri: Agenda Monti -­‐ parliamone e Wake Up, Italia! -­‐ Pamphlet per la ricostruzione del Paese. Ha collaborato e scritto per Corriere Innovazione. GIOVANNA MELANDRI Economista, già Ministro e Parlamentare. Laureata in Scienze delle finanze all’Università La Sapienza di Roma, ha ricevuto nel 2000 la laurea Honoris Causa dalla John Cabot University, nel 2003 è stata insignita del titolo di “Officier de la Legion d’Honneur”. Oggi Presidente di Human Foundation, che ha fondato nel 2012 per promuovere l’innovazione e la finanza sociale in Italia e nel cui Advisory Board siedono, tra gli altri, Jacques Attali, Matthew Bishop, Pamela Hartigan, Kerry Kennedy, Gunter Pauli, Sanjit Bunker Roy e Muhammad Yunus. Dal novembre 2012, è Presidente della Fondazione MAXXI. Eletta alla Camera dei Deputati dal 1994 al 2012. Ministro per i Beni e le Attività Culturali dal 1998 al 2001, in seguito, Ministro per le Politiche Giovanili e le Attività Sportive dal 2006 al 2008. ALESSANDRO MELE Ha svolto l'attività di dottore Commercialista e revisore contabile prima presso la divisione tax and legal settore finance dello Studio Pirola membro del network PriceWaterhouseCoopers. Socio del CSR Manager Network Italia, collabora con ALTIS – alta scuola di formazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dai primi anni del 2000 si è occupato dello sviluppo di Cometa, una innovativa esperienza di opere sociali che opera nell’ambito minori e famiglia, dall’accoglienza all’educazione, formazione, sport e lavoro. MAURIZIO MILAN Da oltre 10 anni si occupa di apprendimento, formazione e comunicazione in ambito aziendale e sociale. Attualmente è amministratore delegato di Digital Accademia (www.digitalaccademia.com) azienda di HFarm dedicata all'education e alla consulenza aziendale. In passato ha ricoperto il ruolo di responsabile delle strategie formative presso Vodafone Italia, sviluppando una significativa esperienza nei temi della formazione organizzativa, del knowledge management e della comunicazione integrata. È autore di pubblicazioni sui temi dell’apprendimento organizzativo. Nel 2012 pubblica Fare apprendimento edito da Guerini, di cui è coautore insieme ad Andrea Fontana. È infine presidente del Festival dell'Apprendimento (www.festivaldellapprendimento.it) e vicepresidente dell'Associazione Italiana Formatori (www.associazioneitalianaformatori.it) GEOFF MULGAN Geoff Mulgan è stato consulente politico di Tony Blair. Oggi guida NESTA, la più importante agenzia britannica per la promozione dell'innovazione sociale e tecnologica. È visiting professor allo University College London, alla London School of Economics e alla University of Melbourne. È autore per Codice Edizioni di L'ape e la locusta. Il futuro del capitalismo tra creatori e predatori. ENRICO RESMINI Enrico Resmini è Direttore Ultrabroadband, Wholesale and Strategy di Vodafone Italia da settembre 2014, con l’incarico di guidare i progetti di trasformazione aziendale, l’evoluzione della banda ultralarga e l’offerta wholesale, insieme alla definizione delle strategie di medio e lungo periodo dell’azienda in Italia. Entrato in Vodafone nel 2012, Resmini ha ricoperto il ruolo di Direttore Residential, con la responsabilità dei servizi di telefonia fissa di Vodafone dedicati alle famiglie italiane. Vanta una lunga esperienza nel campo della consulenza strategica. Dal 1995 in McKinsey & Company Italy, a partire dal 2005 ha ricoperto il ruolo di Partner guidando importanti progetti nei settori delle Telecomunicazioni e dei Media. MASSIMO RUSSO Massimo Russo è direttore di Wired Italia da giugno 2013. In precedenza era stato direttore dei contenuti e aveva fondato il visual desk della divisione digitale del Gruppo Editoriale L'Espresso. Giornalista dal '90, ha lavorato 10 anni nei quotidiani prima di approdare al web. Con Vittorio Zambardino ha scritto "Eretici digitali". Ritiene l'innovazione un diritto inalienabile, crede nella tavola a vela, dubita di quasi tutto il resto. FRANCESCO SACCO Francesco Sacco è membro del Comitato di Indirizzo per l’Agenda Digitale Italiana del Governo Renzi, è stato membro dello Steering Board per l'attuazione dell'Agenda Digitale del Governo Italiano del Governo Letta e del gruppo di lavoro per l’Organizzazione della Pubblica Amministrazione del Commissario Straordinario Cottarelli per la Revisione della Spesa Pubblica (Spending Review). È docente di Strategia aziendale presso l’Università dell’Insubria di Varese e la SDA Bocconi di Milano. Collabora con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. La sua ricerca è rivolta principalmente ai temi legati all’impatto delle tecnologie e del software sulle strategie aziendali. Come advisor ha partecipato a numerose iniziative nell’ambito dell’e-­‐business lavorando per conto di primarie istituzioni bancarie, multinazionali, imprese del settore ICT. Scrive su temi legati alle tecnologie su Wired, Economia & Management, Il Sole 24 Ore, Corriere della Sera. AGOSTINO SANTONI Agostino Santoni dal dicembre 2012 è l’Amministratore Delegato di Cisco Italia. Ha maturato una profonda esperienza manageriale nel settore ICT, culminata nella carica di Amministratore Delegato di SAP in Italia. Ha iniziato il suo percorso professionale in Compaq Computer, ha rivestito ruoli di crescente responsabilità per la filiale italiana di HP e per la capogruppo. In seguito ha rivestito ruoli di vertice in HP Personal Systems Group, prima come Direttore Commercial Channel & SMB, poi come Vice President & General Manager ed infine come Vice President & Enterprise Sales Director di HP Italia. Dal 2014, Agostino Santoni è Presidente di Assinform; inoltre è membro della Giunta della Camera di Commercio di Monza e Brianza, della Giunta di Assolombarda e del Consiglio Direttivo di Confindustria Digitale. VINCENZO SIBILLO Laureato in lettere classiche, ama e insegna anche le lettere moderne. Da tre anni è il Preside dei Licei Classico e Scientifico dell’Istituto Leone XIII di Milano. Per il medesimo Istituto è il responsabile della Comunicazione. Nel 2009 ha pubblicato il libro di racconti tragicomici Schoolacciate, presentato al Circolo della Stampa di Milano dall’autore e dallo storico portinaio del Leone XIII. Giornalista pubblicista, per 7 anni ha collaborato alla trasmissione RAI La Domenica Sportiva. GIORGIO VITTADINI E’ professore ordinario di Statistica Metodologica presso l’Università di Milano Bicocca. Ha promosso la nascita e diretto dal 1997 al 2005 il Centro di Ricerca Interuniversitario sui Servizi di Pubblica Utilità alla persona (CRISP) del cui Comitato scientifico è oggi membro. Presiede la Fondazione per la Sussidiarietà, che ha fondato nel 2002 come strumento di sviluppo culturale attraverso attività formative, di ricerca, editoriali. E’ direttore di Atlantide, quadrimestrale della Fondazione. Ha fondato e presieduto fino al 2003 la Compagnia delle Opere, associazione d’imprese ispirata alla Dottrina sociale della Chiesa. E’ tra i fondatori della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli (Meeting di Rimini). E’ autore di numerosi articoli e saggi su temi sociali ed economici, in particolare per ciò che riguarda sussidiarietà, welfare, capitale umano, valutazione dei servizi alla persona. Su tali argomenti ha curato numerose pubblicazioni e collabora con i principali media italiani. 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
565 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content