close

Enter

Log in using OpenID

BUG - FIX Tipologia: News Tecniche Software

embedDownload
ANOMALIE CORRETTE
BUG - FIX
Tipologia: News Tecniche Software
Applicativo:
Sigla:
Versione:
Data di rilascio:
Compatibilità:
GAMMA EVOLUTION
UPD250100b
25.01.00b
17/12/2014
I programmi allegati possono essere installati
solamente se la versione attualmente in uso è la
25.01.00.a rilasciata in data 04.12.2014
Oggetto: Fix alla versione 25.01.00
Nota sulla dichiarazione telematica lettere d’Intento.
Si informa che per le operazioni da effettuare a partire dal 1° gennaio 2015, gli
esportatori abituali che intendono acquistare o importare senza applicazione dell’IVA
debbono trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione
d’intento. La dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata
dall’Agenzia delle Entrate, va poi consegnata al fornitore o prestatore, oppure in dogana
(Dlgs 175/2014). La dichiarazione è presentata all’Agenzia delle Entrate in via
telematica, direttamente, da parte dei soggetti abilitati a Entratel o Fisconline, o tramite i
soggetti incaricati (commi 2-bis e 3 dell’articolo 3 del Dpr 322/1998).
Fino all’11 febbraio 2015, gli operatori possono consegnare o inviare la dichiarazione
d’intento al proprio cedente o prestatore, secondo le vecchie modalità. In questo caso, il
fornitore non dovrà verificare l’avvenuta presentazione della dichiarazione d’intento
all’Agenzia delle Entrate. Tuttavia, per le dichiarazioni d’intento che esplicano effetti
anche per operazioni poste in essere successivamente all’11 febbraio 2015, vige
l’obbligo, a partire dal 12 febbraio 2015, di trasmettere le dichiarazioni in via telematica e
di riscontrare l’avvenuta presentazione della dichiarazione all’Agenzia delle Entrate.
I tracciati telematici per la comunicazione delle lettere di intento sono stati definiti con il
protocollo nr. 159674/2014 del 12 dicembre 2014.
Entro fine gennaio rilasceremo la versione di Gamma Evolution aggiornata con la
generazione della nuova comunicazione telematica.
Integrazione alla release
1
ANOMALIE CORRETTE
Il presente aggiornamento a correzione delle anomalie di seguito indicate.
 INTENTO – Gestione lettere di intento. Effettuando la stampa definitiva delle
lettere di intento emesse la procedura non aggiornava il protocollo interno della
lettera stampando tutte con lo stesso numero. L’anomalia si verificava solo con la
versione 25.01.00 rilasciata in data 10/11/2014. Per gli utenti che hanno già
effettuato la stampa occorrerà cambiare, singolarmente, per fornitore il numero di
protocollo tramite la funzione specifica di GEPRO o FORGEST e
successivamente utilizzare la funzione di ristampa.
 EXPAPP – Esportazione dati. Nel caso di estrazione degli articoli specifica per
utente la procedura non estraeva correttamente i prezzi.
 VARIE – Limiti parametrici. Nei programmi di elaborazione con i limiti
parametrici (es. APPMERCE) la procedura segnalava errore 94.02 on GTABE in
fase di attualizzazione di un limite data.
 VARIE – Analisi dati. In ambiente Polyedro la procedura in fase di analisi dati
non caricava i dati (es. bottone Analisi dati dalla procedura INQECCLI).
Integrazione alla release
2
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
380 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content