close

Enter

Log in using OpenID

Curriculum Vitae - Università degli studi di Cagliari.

embedDownload
CURRICULUM VITAE
Personale
Nome: Sarah Vascellari
Data e luogo di nascita: 12 Gennaio 1976, Cagliari (Italia)
Cittadinanza: Italiana
Precedenti posizioni lavorative
2013
Assegno di ricerca presso l’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze
Biomediche. Titolo del progetto: “Patologie infettive del sistema nervoso centrale:
caratterizzazione di processi cellulari e molecolari per lo sviluppo di prodotti diagnostici e
nuovi farmaci”.
2012
Co-Principal Investigator del progetto di ricerca finanziato dalla fondazione Alliance
Biosecure, presso i Rocky Mountain Laboratories (NIH/NIAID, USA), Laboratory of
Persistent Viral Diseases, TSE/Prion Biochemistry Section. Titolo progetto: Utilizzo della
Real Time QuIC e Enhanced QuIC per la diagnosi ante-mortem e pre-sintomatica della
vCJD, sCJD, scrapie classica e atipica.
2011-2012
Postdoctoral Visiting Fellow, con borsa di studio finanziata dal National Institutes of
Health (NIH), presso i Rocky Mountain Laboratories (NIH/NIAID, USA), Laboratory of
Persistent Viral Diseases, TSE/Prion Biochemistry Section. Senior Investigator: Dr Byron
Caughey, Ph.D.
Progetto di Ricerca: Adattamento della reazione Real Time Quaking-induced conversion
(RT-QuIC) e Enhanced QuIC (eQuIC) per il rilevamento della proteina prionica in campioni
biologici di animali affetti con la scrapie sperimentale e naturale (i.e. tessuti cerebrali,
plasma).
2010-2012
Vincitrice di un assegno di ricerca finanziato dalla Regione Sardegna come percorso di
rientro del programma Master & Back, presso l’Università degli Studi di Cagliari,
Dipartimento di Scienze Biomediche. Titolo del progetto: “Studio del ruolo del metabolismo
lipidico nel processo di generazione/deposizione di proteina prionica in modelli in vitro e in
vivo di TSE mediante uso di farmaci modulatori del metabolismo/traffico del colesterolo”.
2009
Contratto di diritto privato (co.co.co) con l’Università degli Studi di Cagliari,
Dipartimento di Scienze Biomediche, Sezione di Microbiologia e Virologia, per lo svolgimento
di una attività di collaborazione col progetto da titolo “Sviluppo di metodologie per la
modelizzazione e lo studio di farmaci e biofarmaci
1
2008
Maturato Stage nell’ambito del programma Master and Back della Regione Sardegna
presso l’Istituto Superiore di Sanita’, Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze,
Reparto Clinica Diagnostica e Terapia delle malattie Degenerative del Sistema Nervoso
Centrale, Roma, Italia.
Studi
2007-2010
Conseguito il Dottorato di Ricerca in “Sviluppo e Sperimentazione di Farmaci antivirali”
presso l’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di Scienze Biomediche, Sezione di
Microbiologia e Virologia: Tesi dal titolo “Studi sul ruolo del colesterolo nella patogenesi dei
disordini da prione”.
2007
Esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione di biologo
2007
Tirocinio facoltativo presso la società Biofarmitalia S.p.a nella sede di Pula Polaris-Parco
Scientifico e Tecnologico-Loc.Piscinamanna col Progetto di ricercadal titolo “ Attività
inibitoria di farmaci antinfiammatori per applicazione sottolinguale nelle allergie”.
Tirocinio facoltativo post-lauream presso i laboratori del Dipartimento di Scienze
2007
Biomediche, Sezione di Microbiologia e Virologia, Università degli Studi di Cagliari.
Laurea Summa Cum Laude in Scienze Biologiche (VO) presso l’Università degli Studi di
2006
Cagliari Dipartimento di Scienze Biomediche, Sezione di Microbiologia e Virologia, con tesi
dal titolo “Malattie da protein misfolding e omeostasi intracellulare del colesterolo”.
Internato di tesi presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di
2005
Cagliari (un anno);
Collaborazioni Scientifiche
Rocky Mountain Laboratories, National Institutes of Health (NIH/NIAID), Hamilton (USA)
o
Obiettivo del progetto: Sviluppo di un test per la diagnosi ante-mortem e pre-sintomatica
della nuova variante di Creutzfeldt - Jakob, della sua forma sporadica di Creutzfeldt - Jakob, e
delle forme genetiche delle malattie da prione nell'uomo.
o
Collaboratori: Dr Byron Caughey (Principal Investigator, Laboratory of Persistent Viral
Diseases, TSE/Prion Biochemistry Section).
Istituto Superiore di Sanitá, Roma, Italia
o
Obiettivo del progetto: sviluppo di un saggio per la diagnosi pre-sintomatica della malattia
Creutzfeldt-Jakob disease (CJD) nelle sue forme sporadiche e infettive.
o
Collaboratori: Dr Maurizio Pocchiari (Dirigente di ricerca, Dipartimento di Biologia Cellulare e
Neuroscienze), Dr Franco Cardone (Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze).
2
Istituto Superiore di Sanitá, Roma, Italia
o
Obiettivo del progetto: sviluppo di un saggio per la diagnosi pre-sintomatica della scrapie
atipica negli ovini.
o Collaboratori: Romolo Nonno, DVM (Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Sicurezza
Alimentare.
Istituto di Roslin, Universita’ di Edimburgo, Roslin, Midlothian, UK.
o
Obiettivo del progetto: sviluppo della RT-QuIC e eQuIC per il rilevamento della scrapie
sperimentale nel topo.
o
Collaboratori: Rona Barron, (Dipartimento di Neurobiologia).
Corsi di Formazione Professionale
2011-2012 corso di “Responsible Conduct in Research” sponsorizzato dal National Institutes of
Health (NIH), Rocky Mountain Laboratories (RML), USA.
2011-2012 corso di “Using Animals in Intramural Research” sponsorizzato dal National Institutes of
Health (NIH), Rocky Mountain Laboratories (RML), USA.
2011-2012 corso di “NEMS Awareness” sponsorizzato dal National Institutes of Health (NIH), Rocky
Mountain Laboratories (RML), USA.
2009 corso in “Biosicurezza e Radioprotezione”, Università degli Studi di Cagliari, Italia.
Competenze Tecniche
•
Esperienza di lavoro in laboratori con livello di biosicurezza 2 e 3 (BL2, BL3)
•
Isolamento, identificazione e caratterizzazione biochimica di batteri e funghi Saggio Kirby Bauer
•
Metodologie per colture cellulari:
- isolamento e subcultura di colture cellulari primarie da campioni biologici umani e animali
- mantenimento di linee cellulari sia umane che animali;
- congelamento cellule;
- clonaggio cellulare;
•
Saggi di citotossicita` e vitalita` cellulare:
- Saggio MTT;
- Saggio di incorporazione di 3H-TdR in DNA;
- metodo di esclusione col trypan blue;
•
Metodiche Biochimiche:
C
- Purificazione della proteina prionica ricombinante PrP
Sc
- Purificazione della PrP
Sc
- Estrazione della PrP
dal CNS;
con la streptomicina da tessuti cerebrali;
Sc
- Saggi di amplificazione in vitro della proteina prionica patogena (PrP ) quali Standard (quakinginduced conversion) QuIC, Real Time QuIC ed Enhanced QuIC (eQuIC);
3
-Determinazione delle proteine totali mediante saggio BCA, colorazione in gel Deep Purple, Silver
Staining e Comassie Blue;
•
Saggi sui lipidi
- Estrazione dei lipidi da colture cellulari e tessuti cerebrali col metodo di Folch;
- Separazione dei lipidi con la Thin Layer Chromatography;
- Saggio enzimatico per la quantificazione dei lipidi;
- Determinazione del contenuto intracellulare di lipidi col metodo dell’Oil Red O per la colorazione
intracellulare degli esteri del colesterolo;
•
Biologia Molecolare:
- Western e Dot blot;
- Saggio ELISA;
•
Procedure di stabulazione:
contenzione animale; anestesia intraperitoneale, inoculo intracerebrale con omogenato cerebrale
infettato sperimentalmente con la scrapie, prelievo dei principali organi sede dell’accumulo della
proteina prionica patogena.
Conoscenze linguistiche
Italiano: madrelingua
Inglese: livello buono
Competenze informatiche
WINDOWS; MS WORD, MS EXCEL, MS POWER POINT
Pubblicazioni
1
Pivetta T., Trudu F., Valletta E., Isaia F., Castellano C., Demartin F., Tuveri R., Vascellari S., Pani A.
Novel Copper (II) complexes with 1,10-phenanthroline derivatives as new promising antitumoural
agents: synthesis, solution study, antitumour properties and DNA binding investigations. Crystal
structure of [Cu(1,10-phenanthroline-5,6-dione)2(OH2)(OClO3)](ClO4). Chem. Eur. J. 2014
doi:10.1002/chem.200..(in press).
2
Vascellari S., Orru’ CD, Hughson AG, Wilham JM., Baron GS., Race B., Pani A., Caughey B. Prion
Sc
seeding activities of mouse-adapted scrapie strains with divergent PrP ultrastructures and protease
sensitivities
using
RT-QuIC
and
eQuIC.
Plos
One
2012,
7
(11):
e48969
doi:10.1371/journal.pone.0048969.
3
Wilham JM., Orru’ CD, Vascellari S., Hughson AG., Caughey B. Prions and Prion Diseases:
Quaking-induced conversion (QuIC) assays for the detection and diagnosis of TSE prion diseases.
Springer, Volume 2, Animals, Humans and the Environment ISBN 978-1-4614-5337-6, Due:
November 30, 2012.
4
Orru’ C. D., Wilham JM, Vascellari S, Hughson AG., Caughey B. New generation QuIC assays for
prion seeding activity. Prion, 2012, 6:2, 1-6; doi.org/10.4161/pri.6.2.19430.
4
5
Vascellari S and. Pani A.. Studies on role of cholesterol in the pathogenesis of prion disorders.
Lambert Academic Publishing (2012).
6
Pani A., Vascellari S., Orru’ C.D., Abete C., Mandas A., Dessi’ S.. Systemic Alteration Of Cholesterol
Homeostasis In Experimental And Natural Scrapie. J Antivir Antiretrovir 2011 vol. 3, p. 148, ISSN:
1948-5964, doi: http://dx.doi.org/10.4172/1948-5964.S1.14.
7
Vascellari S., Banni S, Vacca C, Vetrugno V, Cardone F, A Di Bari M, La Colla P and Pani A.
Accumulation and aberrant composition of cholesteryl esters in Scrapie-infected N2a cells and
C57BL/6 mouse brains. Lipids in HeaIth and Disease, 2011, 10:132, ISSN: 1476-511X;
doi:10.1186/1476-511X-10-132.
8
Pivetta T., Cannas M.D, Demartin F., Castellano C., Vascellari S., Verani G., Isaia F.. Syntesis,
Structural Characterisation, Formation Constants and in vitro cytotoxicity of phenantroline and
imidazoli dine-2-thione copper (II) complexs. Journal of Inorganic Biochemistry, 105, 2011, 329–
338; doi:10.1016/j.jinorgbio. 2010.11.017.
9
Peiretti E., Mandas A., Cocco P., Norfo C., Abete C., Angius F., Pani A., Vascellari S., Del Fiacco G.,
Cannas D., Diaz G., Dessì S., Fossarello M.. Glucose-6-phosphate-dehydrogenase Deficiency as a
Risk Factor for Pterygium. Investigative Ophthalmology & Visual Science, 2010, Vol. 51, No. 6;
doi: 10.1167/iovs.09-4426.
10 Orru’ C. D., Cannas M.D.,Vascellari S., Abete C., Angius F., Cocco P.L., Norfo C., Mandas A., La
Colla P., Dessi S., Pani A.. Pharmacologic-induced cholesterol homeostasis affects prion generation
in a synergistic manner. The Open Conference Proceedings Journal, 2010, 1, 54-60.
11 Orrù, C.D., Cannas, M.D., Vascellari, S., Angius, F., Cocco, P.L., Norfo, C., Mandas, A., La Colla,
P., Diaz, G., Dessì, S., Pani, A.. In vitro synergistic anti-prion effect of cholesterol ester modulators in
combination with chlorpromazine and quinacrine. Central European Journal of Biology, 2010, vol.
5(2); p. 151-165, ISSN: 1895-104X, doi: 10.2478/s11535-009-0070-9.
12 Orru’ C. D., Abete C., Cannas M.D., Mulas C., Norfo C., Mandas A., Vascellari S., La Colla P., Dessi
S., Pani A. ACAT-1, Cav-1 and PrP expression in scrapie susceptible and resistant sheep. Central
European Journal of Biology, 2010, vol. 5(1); p. 31-37, ISSN: 1895-104X; doi: 10.2478/s11535009-0076-3
13 Orru C. D., Cannas M. D., Vascellari S., Angius F., Cocco P. L., Norfo C., Mandas A., La Colla P.,
Dessi S., Pani A. In vitro synergistic antiprion effect of cholesterol ester modulators. Nature
Precedings 2009.
14 Pani A., Norfo C., Abete C., Mulas C., Putzolu M., Laconi S., Orru C. D., Cannas M. D., Vascellari S.,
La Colla P., Dessi S.. Accumulation of cholesterol esters in ex vivo lymphocytes from scrapiesusceptible sheep and in scrapie-infected mouse neuroblastoma cell lines. American Journal of
Infectious Diseases, 2007, 3(3): 165-168.
15 Pani A., Norfo C., Abete C., Mulas C., Putzolu M., Laconi S., Orru’ C. D., Cannas M. D., Vascellari
S., La Colla P., Dessi S. Anti-prion activity of cholesterol esterification modulators: a comparative
study in ex vivo sheep fibroblasts and lymphocytes and in mouse neuroblastoma cell lines.
Antimicrobial Agents and Chemotherapy 2007, 51(11): 4141-4147. doi:10.1128/AAC.00524-07.
Partecipazioni a Congressi
1
Vascellari S., Hughson AG., Cardone F., Pocchiari M., Caughey B., Orrù CD., Pani A. RT-QuIC
sCJD
spiked into human urine. Prion Conference, May 27-30, 2014 Trieste (Italy).
detection of PrP
2
Marshall KE, Vascellari S, Baron JS. Transmembrane anchoring of the prion protein in a Prnp
knockout cell line: the effects of plasma membrane subdomain location on PrPres. 27 Novembre-1
Dicembre, 2012, Mexico.
3
Orrù CD, Vascellari S, Wilham JM, Hughson AG, Raymond LD, Raymond GJ, Pani A, Caughey B.
Ultrasensitive detection of prion seeding activity by RT-QuIC and eQuIC assays for early diagnosis
5
of prion diseases. 15° Convegno degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali sulle Encefalopatie
Spongiformi Animali, 4-5 Ottobre 2012, Sala Conferenze Istituto Zooprofilattico Sperimentale del
Piemonte Liguria e Valle d’Aosta, Torino (Italia).
4
Orrù CD, Vascellari S, Wilham JM, Hughson AG, Raymond LD, Raymond GJ, Pani A, Caughey B.
Ultrasensitive detection and quantitation of prion seeding activity by RT-QuIC and eQuIC assays. XII
Congresso Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV). 24-27 Settembre 2012, Universita` La
Sapienza Roma (Italia).
5
Orrù CD, Wilham JM, Vascellari S, Hughson AG, Raymond LD, Raymond GJ, Caughey B.
Ultrasensitive detection and quantitation of prion seeding activity by RT-QuIC and eQuIC assays. 1920 Settembre 2012, Hokkaido University, Sapporo, Japan.
6
Orrù CD, Wilham JM, Vascellari S, Hughson AG, Raymond LD, Raymond GJ, Caughey B.
Ultrasensitive detection and quantitation of prion seeding activity by RT-QuIC and eQuIC assays.
o
11 Congresso Nazionale della Societa` Italiana di Virologia, 17-19 Settembre 2012,Palazzo del
Capitano del Popolo, Orvieto (TR, Italia).
7
Caughey B., Orrù CD., Wilham JM., Vascellari S., Hughson, AG., Raymond LD., Raymond GJ.
Prion-seeded conversion of recombinant PrP: implications for prion biology and diagnostics. Prion
Conference, May 9-12, 2012 Amsterdam.
8
Vascellari S., Manca M, Pilla F, Banni S, Vacca C, Vetrugno V, Cardone F, Di Bari MA, La Colla P
and Pani A. Accumulation and aberrant composition of cholesteryl esters in Scrapie-infected N2a
cells and C57BL/6 mouse brains. In: SIV congress,12-14 Sept. 2011; Orvieto (Italy).
9
Pani A., Vascellari S., Orru’ C.D., Abete C., Mandas A., Dessi’ S.. Systemic Alteration Of
Cholesterol Homeostasis In Experimental And Natural Scrapie. International Conference and
Exhibition on Virology. 5-7 Sept. 2011, Baltimora, USA
10 McGuire J., Wilham JM., Vascellari S.and Baron G.S. Visualization of Prion Protein Trafficking in
Primary Neurons. Mechanisms of Neurodegeneration in CNS Diseases. 18-19 Aug, 2011, Hamilton,
MT (USA).
11 Pani A, Orru CD, Cannas MD, Vascellari S., Abete C, Angius F, Cocco PL, Norfo C, Mandas A, La
Colla P, Dessi S. Lipid derangement and prion misfolding in prion infected mouse neuroblastoma
cells lines and in brains and skin fibroblasts from scrapie-susceptible sheep. In: 14th European
Congress of Virology. 7-11 Apr. 2010, Cernobbio, Italy.
12 Orru CD, Cannas MD, Vascellari S., Abete C, Angius F, Cocco PL, Norfo C, Mandas A, La Colla P,
Dessi S, Pani A. Pharmacologic-induced cholesterol homeostasis affects prion generation in a
synergistic manner. In: 2nd International conference on drug discovery and therapy . Dubai, UAE, 14 Feb. 2010.
13 Cannas MD, Orru’CD, Vascellari S., Abete C, Angius F, Cocco PL, Norfo C, La Colla P, Dessi’S,
Pani A. Cholesterol homeostasis and prion misfolding: a comparative study in mouse neuroblastoma
cells and in sheep brains and skin fibroblasts. . In: 11th FISV congress. Riva del Garda, Italy, 23-25
Sept, 2009.
14 Orru C D.,. Cannas MD., Basciu M., Manconi F., Vascellari S., Abete C., Mulas C., Norfo C.,
Putzolu M., Saba A.. Neurodegenerative diseases and protein misfolding: new inhibitors and novel
targets. XVI Sardianian Scientific week, March 2006, Cagliari, Italy.
Referenze
Telefono: +1 4063639264, e-mail: [email protected]
Alessandra Pani, Ph.D.
Professore Associato di Microbiologia Generale, Dipartimento di Scienze Biomediche, Università di Cagliari,
Italia.
6
Telefono: +39 070 675 4209, Fax: +39 070 675 4210, e-mail: [email protected]
Paolo La Colla, Ph.D.
Professore Ordinario di Microbiologia Generale , Dipartimento di Scienze Biomediche, Università di Cagliari,
Italia.
Telefono: +39 070/675 4147 Fax: +39 070/675 4210, e-mail: [email protected]
Byron Caughey, Ph.D.
Senior Investigator presso Rocky Mountain Laboratories, TSE/Prion Biochemistry Section, National Institutes
of Health (NIH/NIAID).
Con la sottoscrizione della presente autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 675/96,
ed altresì dichiaro la veridicità delle informazioni riportate, consapevole delle sanzioni penali di cui all’Art. 12
del D.Lgs. n°157/1995 modificato dall’Art. 10 del D.Lgs. n° 65/2000.
Oltre al trattamento dei dati personali, il presente curriculum è stato redatto sotto forma di dichiarazione
sostitutiva di certificazione ai sensi dell’art. 2 Legge n.15 del 04/01/1968, come modificato dall’art. 3 della
Legge n.127/1997, DPR N.403 del 20/10/1998 e DPR n:445/2000.
Cagliari, 4 Luglio 2014
In fede: Dott.ssa Sarah Vascellari
7
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
137 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content