close

Enter

Log in using OpenID

Contratto Formativo 1

embedDownload
UNIVERSITA’ CATTOLICA DEL SACRO CUORE – ROMA
FACOLTA’ DI MEDICINA E CHIRURGIA “A. GEMELLI”
CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA
Anno Accademico 2012/2013
1° CORSO
Contratto Formativo
di Tirocinio Clinico
Studente:……………………………………………………………………………………………………………
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
1
Obiettivi di Apprendimento
Campo
1. Conoscenza della struttura edilizia
dell’ospedale e dei relativi percorsi:
- caratteristiche edilizie
- ubicazione delle U.U.O.O. e dei servizi
- percorsi ospedalieri
Tempo previsto: 15 gg
Intellettivo
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche sui tipi di - Tutor DP
edilizia ospedaliera
- Guida di Tirocinio
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
- Confronto orale con chi
valuta
- strutturazione della piantina
dell’ospedale su carta
- osservazione guidata dei percorsi
2.
Osservazione
delle
caratteristiche
strutturali dell’U.O.:
- ubicazione sale di degenza e disposizione dei
vari locali
- unità di degenza del malato
- sistemi di comunicazione
- figure professionali operanti nell’U.O.
Tempo previsto: 7gg
Intellettivo
3. Individuazione dei principali servizi
annessi all’U.O.:
- Servizi di Diagnosi
- Servizio Lavanderia
- Servizio Farmacia
- Accettazione Sanitaria/Centro Diagnostico
- Pronto Soccorso
- Reparti Operatori
- Poliambulatori
- Archivio Cartelle
Tempo previsto: 15 gg
Intellettivo
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
- Conoscenze teoriche sulle
caratteristiche dell’U.O. e
dell’unità di degenza
- Tutor DP
- Guida di Tirocinio
- Confronto orale con chi
valuta
- Compilazione schede di
osservazione
- visita guidata nell’U.O.
- Tutor DP
- Guida di Tirocinio
- Conoscenze teoriche sulla
struttura e funzione dei servizi
- Visita Guidata presso i Servizi
- Osservazione diretta
- Confronto orale con chi
valuta
2
Obiettivi di Apprendimento
4. Osservazione e soddisfacimento dei bisogni
primari intesi come:
- valutazione del grado di dipendenza dell’assistito
(mobilizzazione nel letto, sulla sedia, verso i
servizi igienici)
- rifacimento del letto occupato alla persona
assistita dipendente
Tempo previsto: 20 gg
5. Osservazione del paziente dipendente
durante il rifacimento del letto:
- valutazione testa collo, neurologica e mentale:
livello di coscienza (pupille, risposta verbale,
risposta motoria), comportamento dell’assistito
(mimica facciale, comportamento verbale e non)
- valutazione testa-piedi:
- cute (colorito,elasticità, untuosità, integrità,
cicatrici)
- torace (condizione cardiovascolare-polso apicale,
letto unguele, toni cardiaci- condizione
respiratoria – espansione toracica, simmetria,
caratteristiche del torace)
- addome (tratto gastrointestinale, trattabilità,
circonferenza, distensione – tratto genito –
urinario: incontinenza, alterazioni macroscopiche
delle urine)
- apparato muscolo scheletrico ed estremità
(simmetria e forza, cambiamento di posizione e
mantenimento, presa delle mani e spinta dei piedi)
Tempo previsto: 15 gg
5.a valutazione del dolore e sue caratteristiche:
- durata, sede, qualità, intensità e uso delle scale di
valutazione
- assistenza al paziente con dolore
Tempo previsto: 15 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Campo
Gestuale
Intellettivo
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Protocolli
- Osservazione e memorizzazione
della tecnica, del materiale
occorrente e delle posture
- Laboratorio tecniche
infermieristiche di base
- Affiancamento infermiere per
l’esecuzione della tecnica in
situazione reale
- Scheda ADL indice di Katz, indice
di Barthel modificato
- visione DVD e commento
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
simulata e in situazione
reale
- Check-list
- Studio di casi
- Lezioni teoriche
- Osservazione diretta
- Briefing con l’infermiere
- Briefing con il tutor
- Studio di casi
- Lezioni teoriche
- Osservazione diretta e confronto
con l’infermiere nella compilazione
della scheda del dolore
- Briefing con l’infermiere
- Briefing con il tutor
- Linee Guida sul dolore
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale con chi
valuta
- Compilazione scheda di
Osservazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale con chi
valuta
3
Obiettivi di Apprendimento
Campo
6. Valutazione della capacità della persona di
svolgere le ADL (Activities of Daily Living) e
le IADL (Instrumental Activities of Daily
Living) e laddove necessario le AIADL in
autonomia/dipendenza attraverso:
-Indice di Katz,
-Indice di Barthel (modificato)
-Scala di valutazione di Lawton-Brody
- scala di valutazione AIADL
Intellettivo
7. Esecuzione delle cure igieniche in base al
grado di dipendenza/autonomia:
- cure igieniche totali
Tempo previsto 15gg
Gestuale
- cure igieniche parziali (viso, mani, igiene
intima maschile e femminile)
- cure igieniche specifiche (cavo orale e/o
protesi, occhi, orecchi, naso, piedi, capo)
Tempo previsto 10gg
8. Identificazione e sostituzione della
biancheria personale idonea al grado di
autonomia/ dipendenza:
- paziente semidipendente
- paziente dipendente
Tempo previsto 7gg
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Lezioni teoriche
- Lavori in piccoli gruppi
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
-Compilazione
delle
schede in situazione reale
o simulata
- Osservazione diretta
- Protocolli/EBN
- Osservazione e memorizzazione
delle tecniche e del materiale
occorrente
- Applicazione pratica della tecnica
in simulata
- Affiancamento infermiere per
l’applicazione della tecnica in
situazione reale
- visione DVD e seduta di
precisazione in aula
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
simulata o reale
- Osservazione e memorizzazione
delle tecniche e del materiale
occorrente
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Applicazione pratica della tecnica
in simulata
Valutazione
Competenze
acquisite
- Check-list
- Compilazione scheda
Bisogno di Igiene
- Osservazione diretta in
simulata o reale
- Check-list
- Affiancamento all’ infermiere per
l’applicazione della tecnica in
situazione reale
- visione DVD e
precisazione in aula
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
seduta
di
4
Obiettivi di Apprendimento
9. Mobilizzazione corretta del paziente al fine
di garantirgli comfort e prevenire gli effetti
nocivi dell’allettamento con:
- fasciature e bendaggi
- mezzi ausiliari e non
- movimenti attivi/passivi
- sollevatore
- posizione ortopnoica
- sostegno alla deambulazione
- sedia a rotelle
- deambulatore
- scale di valutazione del rischio di ulcere da
pressione (scala di Norton e scala di Braden,
scala Mini Nutritional Assessment-MNA)
- scala di valutazione della guarigione delle
Ulcere da Pressione (Push)
- attuazione degli interventi infermieristici di
prevenzione dei danni da immobilità: cambio
posturale, applicazione sostanze emollienti, uso
di archetti, uso di cuscini e presidi in silicone,
uso di materassini antidecubito ad aria)
Tempo previsto: 15gg
9.a
Valutazione
del
grado
di
autonomia/dipendenza del paziente alla
deambulazione e al mantenimento delle
posizioni:
Campo
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Protocolli/EBN
- Conoscenze teoriche relative alla
meccanica corporea
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
simulata o in situazione
reale
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Compilazione delle
schede di osservazione
della persona assistita
- Osservazione e memorizzazione
delle tecniche e dei presidi
Valutazione
Competenze
acquisite
- Compilazione scheda
Bis. Di Mobilizzazione
- Laboratorio con il Fisioterapista
- Applicazione pratica della tecnica
in simulata
- visione DVD e
precisazione in aula
seduta
di
- Linee Guida NPUAP e EPUAP
2009
- Lezioni teoriche in aula
- Lavori in piccoli gruppi
- Osservazione del paziente in termini di:
- allineamento, coordinazione, equilibrio,
andatura, posizioni antalgiche, rischio di cadute,
tolleranza alle attività, capacità di trasferimento,
mobilità nel letto, uso della sedia a rotelle
- Test di Tinetti
Tempo previsto: 15gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
5
9.b Valutazione e gestione delle ulcere da
pressione e relativi trattamenti in relazione
allo stadio:
Gestuale
- sede
-caratteristiche
cliniche
della
lesione
(dimensione, fondo, essudato, condizione della
cute perilesionale)
- attuazione degli interventi di : detersione,
debridement
(chirurgico,
autolitico,
biodebridement, enzimatico), medicazione in
relazione allo stadio di ulcerazione e in
collaborazione con le figure sanitarie
interessate.
- mobilizzazione del paziente e cambio
posturale
- cura dell’alimentazione
- cura dell’igiene
- cura dell’incontinenza
- sollievo e controllo del dolore procedurale
10.Osservazione, rilevazione e registrazione
dei parametri vitali e relativa assistenza in
base alle alterazioni presenti:
- rilevazione della F.C., ritmo e qualità del polso
- rilevazione della P.A.
- rilevazione della T.C. (ascellare, inguinale,
rettale, timpanica)
- rilevazione della F.R., ritmo, qualità,
profondità del respiro
-diuresi oraria e giornaliera, perspiratio
insensibilis
- rilevazione e monitoraggio del peso corporeo
- rilevazione e monitoraggio della saturazione
periferica di Ossigeno
- rilevazione del dolore e sue caratteristiche
Tempo previsto: 10 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Gestuale
- Lezioni teoriche
-Esercitazioni in situazioni simulate
Studio di casi
- Linee Guida NPUAP e EPUAP
2009
- Conoscenze teoriche sulle
funzioni cardiocircolatoria,
respiratoria , termoregolazione
- visione DVD e
precisazione in aula
seduta
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
simulata o reale
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
di
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
simulata o reale
- Laboratorio tecniche
infermieristiche di base
- Confronto orale con chi
valuta
- Confronto orale con chi
valuta
- Check-list
- Esecuzione della tecnica in
simulata
-Affiancamento all’ infermiere per
l’esecuzione in situazione reale
6
Obiettivi di Apprendimento
Campo
11. Assistenza al paziente iperpiretico:
- rilevazione dei sintomi concomitanti al rialzo
termico
- preparazione ed applicazione borsa di ghiaccio
e impacchi
- controllo del microclima
- sostituzione della biancheria
- igiene della cute
- controllo e mantenimento dell’idratazione
- monitoraggio T.C.
- valutazione del bilancio idrico
Tempo previsto: 15 gg
Gestuale
12. Assistenza al paziente con difficoltà
respiratoria utilizzando conoscenze e metodi
specifici:
- posizione
- ossigenoterapia
- aerosolterapia
- incentivatore del respiro
Tempo previsto: 10 gg
Gestuale
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche relative alla
- Guida di
termoregolazione e ai tipi di febbre Tirocinio
e meccanismi di insorgenza
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Affiancamento infermiere per
- Tutor DP
l’applicazione della tecnica in
situazione reale
- visione DVD e
precisazione in aula
seduta
- Conoscenze teoriche sulla
funzione respiratoria
- Osservazione e memorizzazione
delle tecniche
- Affiancamento infermiere per
l’applicazione della tecnica in
situazione reale
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Compilazione scheda
Bis. di Termoregolazione
di
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale con chi
valuta
- Compilazione scheda
Bisogno di Respirazione
7
Obiettivi di Apprendimento
13. Informazione del paziente riguardo alla procedura che si deve eseguire
Tempo previsto: 10gg
14. Educazione ed istruzione del paziente a:
- scegliere l’abbigliamento idoneo
- respirare in modo corretto
- tossire efficacemente
- respirare con il diaframma
- usare l’incentivatore del respiro
Tempo previsto: 15 gg
Campo
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Comunicativo - Conoscenze teoriche riguardo alla
Relazionale
comunicazione
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri
- Laboratori sulla comunicazione e U.O.
relazione di aiuto
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
Osservazione
e
affiancamento
all’infermiere nell’approccio al malato
- Osservazione diretta in
situazione reale
Comunicativo - Conoscenze teoriche riguardo alla - Guida di
Relazionale
comunicazione e le tecniche da Tirocinio
insegnare
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
- Laboratorio sulla comunicazione con il
paziente in un contesto multietnico
- Osservazione diretta in
situazione reale
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale
con chi valuta
- Confronto orale con chi
valuta
- Osservazione e affiancamento
infermiere nell’approccio al malato
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
8
Obiettivi di Apprendimento
Campo
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
15. Interazione con l’équipe per
riferire le osservazioni sul paziente
rilevate durante l’esecuzione della
procedura.
Tempo previsto: 10gg
Comunicativo
Relazionale
- Conoscenze teoriche riguardo alla
comunicazione
- Laboratori sulla Comunicazione e
relazione di aiuto
- simulazione e role play
- Osservazione e affiancamento
infermiere nella relazione con il gruppo
di lavoro
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione
diretta in situazione
reale
16. Assistenza al paziente pre, durante e post pasto, con mezzi e metodi
adeguati:
- Preparare l’ambiente per il pasto
- Aiutare il paziente ad assumere gli
alimenti
- Controllo della quantità di alimenti
assunta
- Compilazione del dietetico
- Collaborazione nella dispensa del
vitto
- Rilevazione di problemi alimentari
nel paziente (masticazione, nausea,
vomito)
- valutazione dei pazienti a rischio di
malnutrizione (uso dello strumento Mini
Nutritional Assessment-MNA)
Gestuale
- Conoscenze teoriche sull’anatomia e - Guida di
fisiologia dell’apparato digerente
Tirocinio
- Infermieri
- Osservazione e memorizzazione delle U.O.
tecniche
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Affiancamento all’ infermiere per
l’applicazione delle attività in
situazione reale
- Osservazione
diretta in situazione
reale
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale
con chi valuta
- Confronto orale
con chi valuta
- Compilazione
scheda bisogno di
Alimentazione
-Tempo previsto: 5 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
9
Obiettivi di Apprendimento
Campo
17. Assistenza al paziente che vomita e
riconoscimento delle caratteristiche:
- dei sintomi concomitanti al vomito
- del vomito e relativa registrazione
- applicazione e gestione del SNG
Tempo previsto: 10 gg
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Conoscenze teoriche sulla
fisiopatologia dell’apparato
digerente
- Protocolli/EBN
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Laboratorio di tecniche
infermieristiche di base
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale con chi
valuta
- Check-list
- Affiancamento infermiere
per
l’applicazione
della
tecnica
in
situazione reale
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
18. Conoscenza delle modalità e
tipologie di alimentazione
Tempo previsto: 5 gg
Intellettivo
- Conoscenze teoriche sulle
caratteristiche dell’alimentazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor
- Confronto orale con chi
valuta
- Conoscenze teoriche sulle modalità di - Guida di
alimentazione
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Protocolli/EBN
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Applicazione pratica del SNG sul
manichino
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Briefing con l’ infermiere
19. Assistenza al paziente che
necessita di nutrizione artificiale con
mezzi e metodi specifici:
- preparazione degli alimenti
- somm.ne con siringa
- somm.ne con dieto-bag
- somm.ne con pompa enterale
- controllo della velocità d’infusione
- controllo del bilancio idrico
- controllo dei parametri vitali
- rilevazione delle complicanze
Tempo previsto: 10gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Gestuale
- Check-list
- Affiancamento all’ infermiere per
l’applicazione della tecnica in
situazione reale
10
Obiettivi di Apprendimento
Campo
20. Educazione del paziente a seguire
la dieta prescritta
Tempo previsto: 5 gg
Comunicativo
Relazionale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche riguardo alla - Guida di Tirocinio
comunicazione e all’educazione
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale con
chi valuta
- Osservazione e affiancamento
all’ infermiere nella relazione con il
gruppo di lavoro
21. Individuazione delle problematiche relative al bisogno di eliminazione urinaria e/o fecale:
- valutazione della peristalsi
(canalizzazione ai gas)
- alterazioni della minzione
- alterazioni dell’alvo
(es. stipsi, fecalomi, diarrea, etc.)
- incontinenza fecale ed urinaria
Intellettivo
- Conoscenze teoriche sull’anatomia e - Guida di Tirocinio
fisiologia dell’apparato urinario e - Infermieri U.O.
digerente
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
- Confronto orale con
chi valuta
- Compilazione
scheda Bisogno di
Eliminazione
Tempo previsto: 15 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
11
Obiettivi di Apprendimento
Campo
22. Assistenza al paziente nel bisogno
di eliminazione urinaria con uso di:
- padella
- pappagallo
- comoda
- uroprofilattico
- applicazione e gestione del catetere
uretro vescicale nell’uomo
- applicazione e gestione del catetere
uretro vescicale nella donna
- utilizzo dell’urinometro
- gestione e sostituzione della sacca di
raccolta delle urine
- rimozione del catetere uretro vescicale
Tempo previsto: 10 gg
Gestuale
23. Assistenza al paziente nel bisogno
di eliminazione fecale con uso di:
- padella
- comoda
- pannolone
- esecuzione microclisma
- esecuzione enteroclisma
Tempo previsto: 7 gg
Gestuale
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche sull’uso dei
presidi
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Protocolli di riferimento/EBN
- Esercitazioni della tecnica
cateterismo in simulata
di
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
in situazione reale o
simulata
- Confronto orale con
chi valuta
- Check-list
- Affiancamento infermiere per
l’esecuzione delle tecniche in
situazione reale
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
- Conoscenze teoriche sull’uso dei - Guida di Tirocinio
presidi
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Affiancamento all’infermiere per - Tutor DP
l’esecuzione
delle
tecniche
in
situazione reale
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale con
chi valuta
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
12
Obiettivi di Apprendimento
Campo
24. Rilevazione delle caratteristiche
fisiche di urine, feci ed escreato:
- aspetto
- colore
- quantità giornaliera ed oraria
- densità
Tempo previsto: 7 gg
Intellettivo
25. Raccolta e conservazione dei
campioni di secreti ed escreti con
rilevazione delle eventuali alterazioni
macroscopiche e quantitative:
- Esame urine
- Raccolta urine
- Urinocoltura
- Uso di strisce reagenti
- Esami feci (chimico, colturale,
sangue occulto)
- Esame escreato (chimico, colturale,
citologico)
Tempo previsto: 7gg
Gestuale
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Conoscenze teoriche su caratteristiche - Guida di Tirocinio
di secreti ed escreti
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Osservazione ed affiancamento
- Tutor DP
infermiere in situazione reale
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Conoscenze teoriche sulle modalità - Guida di Tirocinio
di conservazione ed invio in laboratorio - Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Protocollo di riferimento del
- Tutor DP
laboratorio
- Osservazione diretta
in situazione reale
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale con
chi valuta
- Confronto orale
con chi valuta
- Affiancamento all’ infermiere per
l’esecuzione delle tecniche in
situazione reale
13
Obiettivi di Apprendimento
Campo
26. Adozione di interventi infermieristici volti al recupero della:
- minzione fisiologica
- regolarità dell’alvo
Tempo previsto: 15 gg
Comunicativo
Relazionale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche di anatomia,
fisiologia e tecniche di riabilitazione
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’ infermiere in situazione reale
27. Conoscenza delle regole igieniche
necessarie alla sicurezza delle persone
assistite:
- igiene dell’ambiente
- igiene del personale
- prevenzione e controllo rischio
infettivo
- disinfezione, sterilizzazione dei
presidi
- modalità di gestione del materiale
infetto
Tempo previsto: 7 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Intellettivo
- Conoscenze teoriche inerenti
all’igiene, alla disinfezione e
sterilizzazione
- Protocolli di riferimento
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
- seminario Medicina del Lavoro
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Confronto orale
con chi valuta
- Compilazione
scheda Bisogno di
Sicurezza
- Compilazione
schede sulle Fonti
di Pericolo
14
Obiettivi di Apprendimento
28. Applicazione delle regole igieniche
necessarie alla sicurezza delle persone
assistite:
- microclima
- verifica riordino ambiente (stanza di
degenza, corridoio, infermeria)
- igiene della divisa e della persona
- lavaggio delle mani (sociale, frizione
alcolica, antisettico, chirurgico)
- conoscenza dei presidi sanitari
detergenti e disinfettanti di uso
ospedaliero e loro finalità e modalità di
utilizzo
Tempo previsto: 7 gg
29. Prevenzione e controllo del rischio
infettivo nei pazienti:
- portatori di catetere vescicale
- portatori di C.V.C.
- con lesioni di continuo della cute
- sottoposti a terapia immunosoppressiva
- anziani e/o pazienti defedati
Tempo previsto: 15 gg
30. Adozione di protezioni idonee per
limitare il rischio infettivo nella
trasmissione delle patologie per via
aerea,
oro-fecale,
ematica,
da
contatto:
- lavaggio delle mani
- uso di guanti
- uso di mascherina
- uso di occhiali
- uso di camice, soprascarpe e cuffia
Tempo previsto: 15 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Campo
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Protocolli di riferimento
- Affiancamento infermiere per
l’esecuzione delle tecniche in
situazione reale
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Guida di Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale
con chi valuta
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
Gestuale
- Protocolli di riferimento/EBN
- Affiancamento all’infermiere
per l’esecuzione delle tecniche in
situazione reale
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
Gestuale
- Conoscenze teoriche sulle vie di
trasmissione delle patologie
- Linee guida di riferimento
- Affiancamento infermiere per l’uso
delle protezioni in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Confronto orale
con chi valuta
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
- seminario di Medicina del Lavoro
15
Obiettivi di Apprendimento
Campo
31.
Attuazione
delle
misure
infermieristiche per la prevenzione del
rischio infettivo nella gestione dei
presidi sanitari:
- detersione
- disinfezione
- sterilizzazione
- verifica indicatori di avvenuta
sterilizzazione
- conservazione del materiale
- allontanamento materiale infetto
Tempo previsto: 7 gg
Gestuale
32. Instaurare una buona relazione
interpersonale con il paziente e i
familiari:
- ascoltare senza pregiudizio
- rispettare la privacy
- rispondere alle domande limitatamente
alle proprie competenze
- essere discreti
- informare sull’organizzazione
dell’U.O.
Tempo previsto: 30 gg
Comunicativo
Relazionale
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Protocolli di riferimento/EBN
- Affiancamento infermiere per
l’esecuzione delle tecniche in
situazione reale
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Guida di Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale
con chi valuta
- visione DVD e seduta di precisazione
in aula
- Laboratorio comunicazione e
relazione d’aiuto
- Osservazione ed affiancamento
infermiere in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
16
Obiettivi di Apprendimento
Campo
33. Instaurare una buona relazione
interpersonale con l’équipe professionale:
- individuare le persone di competenza
per informazioni e direttive
- collaborare con l’équipe
- trasmette informazioni esaurienti e
complete
- chiedere ed accettare suggerimenti
Tempo previsto: 15 -20 gg
Comunicativo
Relazionale
34. Conoscenza ed utilizzo corretto
degli strumenti di comunicazione
orale e scritta:
- uso dell’interfono
- uso del telefono
- uso della posta pneumatica
- uso del computer (S.I.)
- uso di terminologia corretta
- compilazione chiara e concisa della
consegna
Tempo previsto: 20 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche sulla
comunicazione efficace
- Guida di Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
Comunicativo
Relazionale
- Conoscenze teoriche sui mezzi di
comunicazione presenti in U.O.
Laboratorio
relazione di aiuto
comunicazione
- Guida di Tirocinio
- Infermieri di U.O.
- Coordinatore U.O.
e - Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
17
Obiettivi di Apprendimento
Campo
35. Conoscenza delle modalità di
accettazione della persona ricoverata
in ospedale, registrazione dei dati del
paziente nei diversi documenti e
collaborazione con l’infermiere della
U.O. nell’accettazione sanitaria:
Comunicativo
Relazionale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Conoscenze teoriche inerenti alle
modalità di accesso alla struttura
ospedaliera
Chi Valuta
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Laboratorio sulla comunicazione e
relazione di aiuto
- accoglimento del malato per ricovero
ordinario
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Compilazione
schede Raccolta
Dati
- Osservazione ed affiancamento
all’ infermiere in situazione reale
- accoglimento del malato per ricovero
urgente
- raccolta dati e anamnesi infermieristica
- individuazione dei bisogni assistenziali
- compilazione delle pratiche
amministrative (registri, schede,
cartelle, richieste esami diagnostici)
- esecuzione della prassi amministrativa
relativa alla dimissione e/o al
trasferimento in altro servizio
Gestuale
- Osservazione ed affiancamento
all’ infermiere in situazione reale e
nella compilazione della scheda di
dimissione infermieristica
- Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione diretta
in situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Affiancamento all’infermiere
per
l’esecuzione delle
tecniche in
situazione reale
Tempo previsto: 10 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
18
Obiettivi di Apprendimento
Campo
36. Assistenza al paziente durante la
visita medica collaborando attivamente con l’équipe sanitaria:
Comunicativo
Relazionale
- comunicazione delle notizie
riguardanti lo stato di salute
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze teoriche inerenti alle - Guida di Tirocinio
modalità e finalità della visita medica - Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
chi valuta
con
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
- assistenza al malato durante la visita
medica
- osservazione della modalità di registrazione delle indicazioni e prescrizioni
terapeutiche e diagnostiche
Tempo previsto: 10 gg
37. Relazionarsi con il paziente al fine
di fargli acquisire conoscenze e
comportamenti adeguati per il recupero e il mantenimento dello stato di
salute:
- individuazione delle esigenze di
informazione
- pianificazione degli interventi di
educazione sanitaria
Tempo previsto: 30 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Comunicativo
Relazionale
- Guida di
- Laboratorio sulla comunicazione e Tirocinio
relazione di aiuto
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Osservazione ed affiancamento - Tutor DP
infermiere in situazione reale
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale con chi
valuta
- Compilazione scheda
Bisogno di Informazione
19
Obiettivi di Apprendimento
Campo
38. Organizzazione creativa del tempo
libero del paziente in relazione all’età
e allo stato di malattia:
Comunicativo
Relazionale
- individuazione delle modalità con
cui il paziente trascorre il tempo
libero durante la degenza
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
Conoscenze
teoriche
possibilità di svago in ospedale
sulle - Guida di Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Tutor DP
relazione di aiuto
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
- pianificazione degli interventi infermieristici volti all’organizzazione
creativa del tempo libero del paziente
Tempo previsto: 20 gg
39a. Accompagnamento e supporto
alla persona che affronta la realtà
della sofferenza e della morte:
- osservazione delle condizioni di
base e relative variazioni
- sollievo della sintomatologia dolorosa
in relazione allo stato fisico, psichico e
spirituale
- impiego delle risorse disponibili per
assicurare una morte assistita e
dignitosa
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Gestuale
- Guida di
- Conoscenze teoriche sulla
Tirocinio
fisiopatologia clinica
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Conoscenze relative alle dinamiche - Tutor DP
psicologiche sull’evento morte e sulla
sofferenza
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Seminario accompagnamento alla
sofferenza e alla morte
- Osservazione ed affiancamento
infermiere in situazione reale
20
Obiettivi di Apprendimento
Campo
39b. Accompagnamento e supporto
alla persona che affronta la realtà
della sofferenza e della morte:
Comunicativo
Relazionale
- predisporre per garantire l’assistenza
religiosa
- confortare i familiari per aiutarli ad
affrontare la morte del congiunto
Tempo previsto: 30 gg
40. Assistenza alla salma ed esecuzione di tutti gli atti necrologici di
competenza infermieristica:
- composizione della salma
- conservazione e consegna ai familiari
degli effetti personali del defunto
- esecuzione della prassi amministrativa
relativa al decesso
Tempo previsto: 15 gg
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
Chi Valuta
- Conoscenze relative alle dinamiche - Guida di
psicologiche sull’evento morte e sulla
Tirocinio
sofferenza
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Seminario accompagnamento alla - Tutor DP
sofferenza e alla morte
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
infermiere in situazione reale
Gestuale
- Conoscenze teoriche riguardo alle - Guida di
caratteristiche della salma
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Conoscenza della prassi
- Coordinatore U.O.
amministrativa
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
21
Obiettivi di Apprendimento
41a. Individuazione dei bisogni di base
di un gruppo limitato di pazienti (da 4
a 6) fornendo l’assistenza idonea al
caso, pianificando e valutando gli
interventi infermieristici:
Campo
Gestuale
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Conoscenze teoriche sulla
pianificazione assistenziale
- Conoscenze teoriche riguardo la
raccolta dei campioni, l’ossigeno e
aerosolterapia
- rilevazione dei problemi
assistenziali in relazione ai bisogni
di base
Chi Valuta
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Coordinatore U.O.
- Tutor DP
- Osservazione ed affiancamento
all’ infermiere in situazione reale
Metodi e strumenti di
valutazione
Valutazione
Competenze
acquisite
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Schede compilazione
consegna
- proposta ed attuazione di interventi
infermieristici in risposta ai bisogni
rilevati
- collaborazione con l’équipe infermieristica nell’informazione e raccolta dei
campioni di secreti ed escreti
- Collaborazione con l’équipe infermieristica nella gestione dell’ossigenoterapia ed aerosolterapia
- Collaborazione con l’équipe infermieristica nella trasmissione di informazioni inerenti ai bisogni assistenziali
rilevati durante la visita medica e
medicazioni
Tempo previsto: 30 gg
Comunicativo
Relazionale
- Laboratorio sulla comunicazione e - Guida di
relazione di aiuto
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Conoscenze teoriche sulla
- Coordinatore U.O.
comunicazione
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Confronto orale
con chi valuta
- Osservazione ed affiancamento
all’infermiere in situazione reale
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
22
Obiettivi di Apprendimento
Campo
41b. Individuazione dei bisogni di
base di un gruppo limitato di pazienti
(da 4 a 6); fornire l’assistenza specifica del caso, pianificare e valutare gli
interventi infermieristici:
Comunicativo
Relazionale
- comunicazione all’équipe infermieristica delle attività assistenziali svolte e
verifica della loro idoneità in risposta ai
bisogni rilevati
Metodi e strumenti per
l’apprendimento
- Conoscenze teoriche sulla
comunicazione
Chi Valuta
Metodi e strumenti di
valutazione
- Guida di
Tirocinio
- Infermieri U.O.
- Laboratorio sulla comunicazione e - Coordinatore U.O.
relazione di aiuto
- Tutor DP
- Osservazione diretta in
situazione reale
- Osservazione ed affiancamento
all’ infermiere in situazione reale
- Schede compilazione
della consegna
Valutazione
Competenze
acquisite
- Confronto orale con chi
valuta
- compilazione e trasmissione della
consegna infermieristica
Tempo previsto: 30 gg
Periodo di tirocinio dal ………………………………… al ……………………………..
Firma studente: ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
Firma Coordinatore U.O.: ……………………………………………
Firma della Guida di Tirocinio …………………………………………………
Firma Tutor della didattica professionale:……………………………………..…………………………………………………………………………………..
Firma Coordinatrice del tirocinio ……………………………………………………………………………………………………………………………………….
contrattoform.1anno 2012/2013 CLI
23
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
33
File Size
365 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content