close

Enter

Log in using OpenID

Catalogo ROLLANT 455 / 454 UNIWRAP / 375 / 374

embedDownload
ROLLANT
455 UNIWRAP455454
375 UNIWRAP375374
Un'intesa perfetta.
Sistemi per la raccolta CLAAS.
Se lavorate ogni giorno nella raccolta
del foraggio o della paglia, un semplice
attrezzo di lavoro non è sufficiente.
Avete bisogno di una tecnica che
funzioni bene e con cui lavorate
volentieri. Una tecnica affidabile e ben
articolata anche durante lunghe ore di
lavoro in condizioni gravose. Ed avete
bisogno di sistemi di raccolta ben
coordinati tra loro.
CLAAS, uno dei principali fornitori di
sistemi operativi per la raccolta
foraggio, offre a tutte le aziende,
indipendentemente dalle dimensioni, la
giusta catena di raccolta. Le
macchine, ben rapportate tra loro,
facilitano il vostro lavoro giornaliero
consentendovi di raggiungere i migliori
risultati durante la raccolta.
INDICE
Tecnica costruttiva
Pick-up
Concetto Heavy Duty
ROTO CUT
ROLLANT PRO con CC
ROLLANT PRO con CMT II
Camera di pressatura
MAXIMUM PRESSURE SYSTEM
Legatura
Concetto UNIWRAP
4
6
8
10
14
16
18
20
22
24
Serie 400 della ROLLANT
L'esperienza dei clienti
26
29
Serie 300 della ROLLANT
Manutenzione
Freni
Pneumatici
Manutenzione
FIRST CLAAS SERVICE®
36
44
46
47
48
49
Vantaggi
Dati tecnici
50
52
Qualità CLAAS. Made in Metz.
In questo opuscolo utilizziamo il cosiddetto codice QR, che consente di accedere
direttamente a ulteriori contenuti animati in Internet tramite uno smart phone. Se
non potete utilizzare il codice QR, immettete semplicemente il relativo link nel
vostro browser Internet.
go.claas.com/ucf2013
Nel 1959 fu posata la prima pietra dell'attuale stabilimento
di presse raccoglitrici Usines CLAAS France a Woippy, dove
gradualmente fu trasferita l'intera produzione. Il know-how e
la lunga esperienza nella costruzione di presse raccoglitrici,
portarono quasi subito ad un ampliamento della gamma in
offerta. Dall'inizio della produzione, più di 50 anni fa, sono
state costruite oltre 296.000 presse.
Oggi quattro nomi sono sinonimo di innovazione, capacità
produttiva e convenienza economica:
MARKANT – la pressa convenzionale ad alta pressione
ROLLANT – la rotopressa a camera fissa più venduta al
mondo
VARIANT – la rotopressa a camera variabile
QUADRANT– la pressa per balle giganti
CLAAS celebra nel 2013 25 anni di esperienza maturata
con le presse QUADRANT. Dall'introduzione sul mercato
della leggendaria QUADRANT 1200 oltre 11.000 presse per
balle giganti sono uscite dalla catena di produzione.
Oggi, grazie all'ottimizzazione del processo produttivo e alla
produzione mista, abbiamo raggiunto una grande flessibilità.
4
La più avanzata tecnica costruttiva in
un'impresa tradizionale.
Lo stabilimento CLAAS a Metz è oggi la più grande fabbrica
di presse d'Europa. Un team altamente motivato, composto
da esperti progettisti e giovani ingegneri, lavora
costantemente a nuove soluzioni per soddisfare tutti i
mercati del mondo.
Diversamente da molti altri produttori CLAAS produce
direttamente i componenti principali. Ciò consente di
introdurre in tempo reale i diversi componenti nella
produzione in corso e di perfezionare il processo produttivo
delle presse con un alto grado di automatizzazione.
Pietre miliari per il futuro.
Nel 2013, investendo in una moderna tecnologia di
verniciatura, sono stati adottati nello stabilimento gli
standard di produzione dell'industria auomobilistica. La
maggiore protezione anticorrosiva ottenuta con il primer
KTL e una seconda mano di vernice assicura una buona
qualità e una lunga durata. La postcombustione termica, un
consumo d'acqua nettamente inferiore e bassi valori delle
emissioni tutelano in modo efficace l'ambiente.
Produzione
5
Prestazioni eccellenti fin dall'inizio.
Grazie alla larghezza di lavoro di 2,10 m e a 130 g/min, nella
serie 400, e a 125 g/min nella serie 300, il pick-up raccoglie
perfettamente anche le andane più larghe senza sporcare il
foraggio. Le grandi ruote tastatrici oscillanti lo mantengono
fedelmente in carreggiata. La corta lamiera deflettrice
convoglia il flusso di foraggio in modo sicuro verso il rotore
anche quando si lavora su andane piccole e irregolari. Il
pick-up garantisce un ottimo adeguamento al suolo e il
rispetto della cotica erbosa anche ad elevata velocità e nelle
curve.
Compensatore a doppio rullo per
un'introduzione perfetta.
Il compensatore a doppio rullo, montato sul davanti,
comprime il prodotto raccolto e accelera il flusso di
prodotto convogliandolo attivamente al rotore. Esso
garantisce inoltre un riempimento omogeneo della camera
di pressatura realizzando così balle perfettamente rotonde.
Lo spazio ridotto esistente fra il pick-up e il rotore assicura
un trasporto perfetto del prodotto. Questa combinazione
tra le coclee di trasporto e il compensatore a rulli facilita il
lavoro soprattutto sulle andane irregolari di insilato.
A richiesta tutte le ROLLANT delle serie 400 e 300
possono essere dotate di un attacco sferico.
6
Flusso di prodotto controllato per balle
stabili.
Le coclee laterali di grande diametro convogliano il prodotto
alla stessa larghezza della camera di pressatura. Si
ottengono così balle compatte anche sui bordi. Il vantaggio
derivante è quello di avere balle stabili che non si deformano
con i bruschi movimenti, il trasporto e i lunghi tempi di
stoccaggio.
La posizione avanzata del pick-up favorisce il controllo
visivo del flusso di prodotto dalla cabina. Questo consente
di adeguare la velocità alle dimensioni dell'andana,
facilitando il controllo e il comando del flusso di prodotto, e
di evitare possibili ingolfamenti della pressa.
Protezione sicura contro la rottura dei denti.
I denti elastici doppi, realizzati in acciaio per molle e specifici
per il foraggio pesante, sono imbullonati su bracci
portadenti in robusto profilato ad U. Gli avvolgimenti delle
molle poggiano sul lato che supporta il carico.
I denti del pickup sono ravvicinati fra
loro e non lasciano neanche uno
stelo in campo.
Pick-up
7
Le presse per insilato CLAAS determinano il ritmo nella
raccolta dell'erba. Il mutamento nella raccolta del foraggio,
con il passaggio dalla raccolta del fieno, che implica grandi
rischi climatici, alla raccolta dell'insilato con rotopresse, è
stato caratterizzato in larga misura dall'innovativa tecnologia
CLAAS. Compattazione elevata, lavoro affidabile, ottima
qualità del taglio ed elevato comfort di comando sono fattori
determinanti per un insilamento di successo delle balle.
La vasta gamma di presse CLAAS propone oggi la
macchina giusta per ogni agricoltore o contoterzista - dal
modello iniziale ROLLANT 340 fino alla macchina universale
VARIANT 385 RC.
Heavy Duty di CLAAS.
Le serie ROLLANT 400 e 300 sono equipaggiate con il
nuovo sistema di trasmissione Heavy Duty. Scatola di
trasmissione, catene, sistema di taglio e dispositivi di
sicurezza sono progettati per resistere agli impieghi più duri
e per sopportare le massime sollecitazioni.
• Robusto rotore in acciaio al boro a doppia tempra di 8
mm di spessore
• Quattro file di denti per una presa ottimale del prodotto
• Minimo fabbisogno di potenza grazie alla disposizione a
spirale dei denti doppi
• Trasmissioni Heavy Duty
• Telaio robusto
• Rulli rinforzati con grande codolo dell'asse
• Otto rinforzi saldati al mantello dei rulli
Tutti i componenti Heavy Duty sono progettati per la
massima sicurezza di esercizio e per una lunga durata,
indipendentemente dal lavoro che svolgerete ogni giorno
con la vostra ROLLANT.
8
Innovazione, rendimento e
affidabilità.
Concetto Heavy Duty
9
Taglio corto per una migliore qualità
del foraggio.
ROTO CUT per una perfetta qualità di taglio.
Un insilato energetico, gustoso e con un'acidità ottimale è
essenziale per ottenere un'alta produzione di latte. Ciò
richiede tre cose: foraggio corto, elevata densità di
pressatura ed esclusione dell'ossigeno.
Tanti coltelli quanto bastano.
Il rotore di taglio lavora in modo preciso, veloce ed efficiente
con quattro file di denti doppi a profilo stellare. Le premesse
migliori per produrre un foraggio di alta qualità. Il prodotto
viene infatti tagliato corto e in piccole falde, più facili da
comprimere e più facili da scomporre per lo spargimento.
Il sistema d'innesto a gruppi di coltelli, particolarmente
semplice nel suo utilizzo, offre la giusta soluzione in ogni
condizione di lavoro. Potrete scegliere il numero di coltelli
comodamente dalla cabina.
10
• Massiccio rotore di taglio in acciaio al boro a doppia
tempra
• Quattro file di denti disposte a spirale per una presa
ottimale del prodotto
• Guida precisa dei coltelli grazie alla disposizione a spirale
dei denti doppi
• Coltelli aggressivi per un'eccellente qualità di taglio
• A richiesta coltelli con rivestimento in carburo di
tungsteno
• Dispositivo di sicurezza per i singoli coltelli
Grazie ad una protezione individuale i coltelli sono protetti perfettamente
contro il danneggiamento; hanno una maggiore durata e assicurano una
qualità del taglio sempre perfetta.
ROTO CUT
11
Il sistema ROTO CUT CLAAS è sinonimo di qualità
dell'insilato. Il prodotto tagliato non può essere solo
compattato meglio, favorisce anche una fermentazione
lattica ottimale.
Il numero di coltelli necessario. Il ROTO CUT
della serie 400 con 25 coltelli.
Il rotore di taglio a 25 coltelli lavora con quattro file di denti
doppi a profilo stellare in modo preciso, veloce ed efficiente.
Le premesse migliori per produrre un foraggio di alta qualità.
Il prodotto viene infatti tagliato corto e in piccole falde, più
facili da comprimere e da scomporre per lo spargimento. Il
ROTO CUT CLAAS offre lunghezze di taglio di 44 mm con
un'eccellente qualità del taglio. Grazie all'elevato numero di
giri è possibile eseguire oltre 13.000 tagli al minuto.
Tecnica comprovata. Il ROTO CUT a 16
coltelli della serie 300.
Il rotore di taglio a 16 coltelli è concepito per fornire una
portata massima. Le quattro file di denti doppi a profilo
stellare convogliano il foraggio in modo mirato attraverso i
coltelli e assicurano una qualità di taglio d'alto livello con
oltre 8.000 tagli al minuto. I denti dei coltelli, in acciaio a
tempra doppia sono molto aggressivi e hanno una durata
nettamente superiore. Attraverso l'unità di comando potete
scegliere tra 0 e 16 coltelli in base alle esigenze. Il
comprovato sistema di raschiatori CLAAS assicura una
pulizia perfetta di tutte le coppie di denti e garantisce così la
massima sicurezza d'impiego, indipendentemente dalla
condizioni della raccolta.
Il sistema d'innesto a gruppi di coltelli, particolarmente
semplice nel suo utilizzo, offre la giusta soluzione in ogni
condizione di lavoro. Potrete scegliere fra 0, 12 , 13 o 25
coltelli comodamente dalla cabina.
Maggiore sicurezza di esercizio.
Tagliare, alimentare e pulire: il raschiatore
originale CLAAS assicura una pressatura senza
interruzioni.
12
Il taglio giusto.
ROTO CUT
13
ROLLANT 455 / 454 / 375 RC UNIWRAP / 375 RC COMFORT
ROLLANT PRO. Restate
comodamente seduti.
14
Fondo abbassabile idraulicamente.
Novità esclusiva alla CLAAS: il fondo estensibile
idraulicamente in avanti e regolabile direttamente dalla
cabina. Niente più ingolfamenti.
Le andane irregolari sono convogliate in modo affidabile
verso la camera di pressatura attraverso il fondo flessibile
che si apre automaticamente, si adegua alla massa del
foraggio ed evita gli ingolfamenti. La qualità di taglio è
sempre eccellente in ogni momento.
Grazie alla possibilità di controllo offerta da un segnale
ottico e acustico sul CLAAS COMMUNICATOR II, potete
pressare sempre al limite delle prestazioni senza bloccare la
ROLLANT. I fastidiosi tempi morti appartengono al passato.
E se un giorno, malgrado tutto, la pressa dovesse davvero
ingolfarsi, rimanete comodamente seduti. Premendo un
pulsante sul COMMUNICATOR II si disattiva la pressione dei
coltelli e il fondo si apre in avanti. Con tutta la forza
disponibile, il rotore spinge l'intasamento direttamente verso
la camera di pressatura. Il fondo si richiude e i coltelli
tornano automaticamente in posizione.
ROLLANT PRO
Fondo estensibile
idraulicamente
15
Con fondo di taglio abbassabile
idraulicamente.
Anche la serie delle ROLLANT 300 con CMT II può essere
allestita con un fondo abbassabile mediante due cilindri
idraulici.
Potete rimuovere comodamente eventuali intasamenti tramite il CLAAS MEDIUM TERMINAL II senza scendere
dalla cabina del trattore.
Il fondo abbassabile si apre in avanti azionando il
distributore a doppio effetto addizionale.
Il rotore spinge il materiale bloccato direttamente nella
camera di pressatura. Non dovrete far altro che chiudere il
fondo e continuare a lavorare!
Sulle macchine con il rotore di taglio è possibile disattivare
la pressione dei coltelli premendo un pulsante, prima che si
apra il fondo abbassabile. Alla sua chiusura, i coltelli
rientrano automaticamente in posizione.
16
ROLLANT 375 RC / 374 RC / 374
ROLLANT PRO mit CMT II.
Esclusivo: il sistema di preallarme.
Quando si pressa si deve fare in fretta. Prestazioni
giornaliere elevate sono ormai un'esigenza. L'operatore ha
bisogno di sistemi intelligenti che lo agevolino nel lavoro.
Il fondo abbassabile PRO si adegua attivamente al flusso di
prodotto. Con un dispositivo di abbassamento automatico
fino a 30 mm, il rotore introduce in modo continuo anche le
andane più irregolari senza pregiudicare in alcun modo
l'ottima qualità di taglio.
Il movimento di apertura del fondo di taglio viene
visualizzato direttamente sul terminale di comando mediante
un segnale ottico e acustico grazie a un sensore.
L'operatore può sfruttare la pressa al limite delle prestazioni
ed evitare i tempi morti dovuti a intasamenti.
ROLLANT PRO
Fondo estensibile
idraulicamente
17
Il cuore della macchina: la camera
di pressatura.
Stabilità e affidabilità.
La pressatura di un insilato energetico rappresenta una
grande sfida tecnologica. Il foraggio deve essere pressato in
balle di elevata densità in brevissimo tempo. I 16 rulli in
acciaio super robusti, a rotazione libera e dotati di un profilo
pieghettato che favorisce l'alimentazione, pressano il
foraggio in balle rotonde, ben solide e di forma stabile anche
in presenza di prodotto particolarmente umido. Otto piastre
di rinforzo, saldate in piano al rivestimento dei rulli,
conferiscono all'interno dei rulli la stabilità di cui necessitano le balle ad alta densità. Tutti i cuscinetti e gli
alberi di trasmissione sono stati adattati alle prestazioni e
alle elevate capacità produttive della macchina.
Nella serie 400, il bloccaggio mediante i cilindri idraulici
consente al portellone posteriore di effettuare un leggero
movimento oscillatorio e di adeguarsi alla sempre maggiore
pressione provocata dall'aumento delle dimensioni della
balla. Le balle saranno sempre in grado di ruotare; la fase di
pressatura non verrà né rallentata, né bloccata. Si
ottengono così balle con diametri da 1,25 a 1,35 metri in
base alle esigenze.
18
Camera di pressatura
19
Perfette e dure come la pietra: le
balle MPS.
MAXIMUM PRESSURE SYSTEM – MPS.
Questo segmento oscillante con tre rulli d’acciaio posto nel
portellone posteriore della ROLLANT provvede ad
aumentare ulteriormente la capacità di pressatura. La
camera di pressatura a rulli di acciaio, con l'esclusivo
sistema MPS, è garante per la realizzazione di balle
estremamente dure e per la massima densità di pressatura.
All’inizio della formazione di ogni balla, i tre rulli del sistema
MPS s’immergono nella camera di pressatura. Al crescere
del volume interno i rulli vengono spinti dalla balla in
formazione verso l’alto nella loro posizione di fine corsa. La
piccola camera di pressatura ad inizio balla anticipa la
rotazione della balla, che viene compressa già dal nucleo.
MPS PLUS – La generazione idraulica della
serie 400.
Tramite il CLAAS COMMUNICATOR II è possibile scegliere
direttamente dalla cabina la pressione di pressatura in
funzione dell'umidità del prodotto. Con una pressione
massima regolabile tra il 60 e il 100% la ROLLANT con MPS
PLUS fornisce balle pressate perfettamente. Con il MPS
PLUS si possono realizzare balle molto compresse e quindi
perfette per lo stoccaggio anche ad alte velocità.
MPS PLUS - Compattazione idraulica.
Comode possibilità di regolazione della pressione da 60 a
120 bar per una compressione massima del nucleo.
20
MPS II – Meccanismi collaudati per balle di
peso massimo della serie 300.
Grazie ai rulli disposti ad arco, le balle ruotano nella camera
di pressatura delle presse della serie 300 con un dispendio
minimo di energia e una velocità più elevata. Rispetto al
sistema MPS I, l'MPS II richiede una potenza minore a livello
del trattore, offre una maggiore densità di pressatura per
balle perfettamente rotonde e di elevata densità, ottime per
lo stoccaggio.
MPS II - Con fino a 1,3 t di pressione per la compressione del nucleo e una maggiore pressione di
chiusura del 20% rispetto all'MPS I ovvero con 4,8 t per la compressione delle balle la ROLLANT
fornisce balle perfette.
MPS PLUS
MPS II
21
Legatura comfort a rete: il risultato si fa
apprezzare.
Esclusiva CLAAS: l'apertura automatica del
portellone posteriore.
Confezionare e legare balle molto solide, ben compresse e
stabili per lo stoccaggio richiede un sistema di avvolgimento
a rete perfettamente funzionale e facile da usare. La nuova
legatura a rete comfort di CLAAS viene gestita dalla cabina
con il CLAAS COMMUNICATOR II. Dopo l'avvio automatico
di legatura, la rete viene guidata attorno alla balla con una
certa tensione. Al fine di mantenere una tensione ottimale, a
seconda delle condizioni atmosferiche, della qualità della
rete o della quantità residua di rete sul rullo, potete
intervenire direttamente nel procedimento di legatura tramite
il CLAAS COMMUNICATOR.
Il risultato: copertura eccellente dei bordi per balle di ogni
dimensione e per una perfetta stabilità della balla.
Non appena la balla è completamente avvolta, il portellone
posteriore si apre in modo del tutto automatico e la balla
rotola al suolo in pochissimi secondi. Questa funzione può
anche essere disattivata, se lo si desidera. Più velocità e più
comfort: impossibile!
Il freno della rete.
Tramite un freno elettromagnetico posto sul primo rullo in
gomma della ROLLANT 455 / 454 è possibile rallentare lo
srotolamento della rete ed ottenere una tensione ottimale
della rete stessa.
Massima sicurezza di legatura utilizzando la rete ORIGINAL CLAAS
ROLLATEX PRO. Essa garantisce un'eccellente sicurezza d'impiego e
una perfetta copertura dei bordi.
22
Pressare, legare ed il lavoro è
terminato.
Legatura automatica: una legatura perfetta
per balle perfette.
Spago o rete? Con la ROLLANT a voi la scelta. Il legatore a
rete ROLLATEX fa risparmiare tempo. La legatura della balla
avviene automaticamente e dura solo pochi secondi. La
legatura a rete garantisce un avvolgimento ben stretto
sull’intera larghezza della balla, e anche i bordi risultano
avvolti in modo sicuro.
Numero di avvolgimenti a piacere.
È possibile adeguare direttamente dalla cabina, attraverso
l'unità di comando, il numero di avvolgimenti in base al tipo
di prodotto e alle esigenze del cliente.
L'alternativa collaudata.
Molte aziende agricole utilizzano lo spago per legare le loro
balle con le presse ROLLANT della serie 300: una soluzione
più conveniente rispetto alla rete.
Fino a 12 bobine trovano spazio nel vano
portaspago della ROLLANT. Un’autonomia
sufficiente per una lunga e fruttuosa giornata
di lavoro.
Comoda legatura a rete
Legatura automatica
23
CLAAS UNIWRAP. La macchina
salvatempo.
go.claas.com/ro45uni
24
Risparmiare tempo.
Il tempo è poco e caro soprattutto quando la macchina
deve essere utilizzata in più aziende. La combinata
UNIWRAP riduce considerevolmente i costi dato che non è
necessario un secondo operatore e nemmeno un secondo
trattore per l'avvolgitore; ciò semplifica notevolmente la
pianificazione del lavoro.
Pressatura durante l'avvolgimento.
Il grande vantaggio offerto dalla UNIWRAP consiste nella
possibilità di pressare ed avvolgere contemporaneamente.
Un operatore esegue due operazioni di lavoro in una e deve
concentrarsi unicamente sulla pressatura durante la guida.
L'avvolgitore ad alte prestazioni delle ROLLANT della serie
400 avvolge la balla in soli 23 secondi con sei strati di
pellicola estensibile; le ROLLANT della serie 300 ci
impiegano soltanto 35 secondi. Quando l'insilato è secco
sono sufficienti 4 strati di pellicola che avvolgono la balla in
soli 17 secondi, con la serie 400, e in 25 secondi con la
serie 300. Dopo questo ciclo di avvolgimento estremamente
rapido, la balla può essere depositata delicatamente al
suolo durante l'avanzamento grazie all'abbassamento della
piattaforma di imballaggio. Sui terreni in pendenza la balla
può essere depositata al suolo in un punto sicuro, mentre è
in corso la pressatura della balla successiva.
Trasferimento sicuro della balla.
La struttura compatta della combinazione pressaavvolgitore UNIWRAP è la base per un trasferimento veloce
e sicuro della balla. Esso avviene in 12 o 15 secondi,
dall'apertura del portellone posteriore, fino alla sua chiusura.
La balla rotola su una piattaforma basculante senza entrare
in contatto con il suolo. Perni di centraggio montati
lateralmente assicurano una perfetta guida della balla anche
in pendenza. La piattaforma basculante solleva in modo
sicuro la balla sulla piattaforma di imballaggio, inclinata in
direzione della camera di pressatura, dove la balla viene
guidata da quattro grandi rulli di supporto.
Concetto UNIWRAP
25
La piu veloce.
Con la serie ROLLANT 455 / 454 CLAAS propone una rotopressa con un livello prestazionale
che non conosce confronti e che offre tutto ciò che occorre per migliorare la produttività e
l'efficienza del lavoro quotidiano. Le sue prestazioni ed il suo comfort sono esemplari.
ROLLANT 455 RC UNIWRAP
ROLLANT 455 RC
ROLLANT 454 RC
ROLLANT 455 UNIWRAP
Balle pressate e avvolte bene.
Azienda contoterzista Kortum: piccola ma
perfetta.
Acquistando una MARKANT 65 per la sua azienda
contoterzista fondata nel 1991, Gunnar Kortum non
avrebbe mai immaginato che la pressa sarebbe stata ancor
oggi una componente essenziale del suo parco macchine.
Nel frattempo è però solo una delle quattro presse CLAAS
che l'azienda altamente specializzata nella zona di Egeln
vicino a Magdeburgo utilizza per la sua clientela. L'ultima
pressa acquistata è una UNIWRAP 455 del 2010.
Gunnar Kortum gestisce l'azienda con il figlio Martin.
Naturalmente, un'azienda di sole due persone non può
soddisfare il mercato di massa. Ma i Kortum fanno di
necessità virtù, e concentrano la loro attività su specifiche
nicchie di mercato riuscendo a lavorare tutto l'anno.
L'azienda punta a riempire queste nicchie con una
tecnologia professionale. Con questo obiettivo in mente, il
duo si è specializzato soprattutto nella semina della
barbabietola, nel dissodamento e anche nella raccolta del
foraggio. Oltre alla pressatura partecipano anche alle catene
di raccolta con la falciatura e l'andanatura.
Nel 1994 l'azienda ha iniziato con la pressatura dell'insilato
in balle, all'epoca con una VARIANT CLAAS e un
avvolgitore separato. «Potevamo avvolgere le balle anche
Friedel Kausemann: «La piattaforma di taglio a 25 coltelli
con il fondo di taglio abbassabile svolge un ottimo lavoro».
28
nella stalla, ma ci siamo resi conto che la qualità dell'insilato
ne risentiva. Per noi era chiaro che la balla doveva essere
imballata subito dopo la pressatura ed essere depositata in
campo o impilata». Così, dopo otto anni, la VARIANT ha
ceduto alla combinazione pressa-avvolgitore CLAAS
ROLLANT UNIWRAP 255 RC il compito di sgomberare il
campo.
Con la ROLLANT 255 i due contoterzisti hanno pressato e
imballato fino a 4.000 balle all'anno e erano nel complesso
molto soddisfatti della macchina. Tuttavia, la ROLLANT
255 RC ha evidenziato alcuni punti deboli, come ad
esempio l'usura delle catene. Anche la trasmissione di un
braccio avvolgitore e due rulli di pressatura, dopo otto anni
di fedele servizio e con oltre 30.000 balle prodotte, hanno
cessato di funzionare.
Dal 2010 nell'azienda c'è una UNIWRAP 455 RC che
Gunnar e Martin hanno acquistato in sostituzione della
ROLLANT 255 RC. Entrambi sono entusiasti dei
miglioramenti apportati dalla UNIWRAP 455 RC rispetto al
modello precedente. «Una pressa molto stabile! L'intero
telaio, compresi avvolgitore, catene e rulli sono rinforzati, le
prestazioni di taglio sono eccellenti!» Gunnar Kortum
aggiunge: «Cerchiamo sempre di incrementare la densità di
pressatura, e l'impiego sull'erba medica richiede alla pressa
sempre le massime prestazioni. Ma non corriamo rischi
inutili». Dopo due stagioni complete e un attivo di 14.132
balle prodotte, è stata effettuata una sola riparazione sulla
macchina. Altro punto di forza è dato dall'ottima possibilità
di regolare la pressa tramite il CLAAS COMMUNICATOR, in
particolar modo in abbinamento al sistema idraulico MPS
PLUS. «Anche il COMMUNICATOR offre una varietà di
impostazioni che influenzano positivamente il lavoro. Ad
esempio la possibilità di rimuovere intasamenti sul rotore
abbassando la tramoggia di taglio dal posto di guida del
trattore: un notevole risparmio di tempo», afferma
l'imprenditore parlando delle sue esperienze con la
UNIWRAP 455 RC. Dai Kortum la pressa lavora dietro ad
un ARION 640, uno dei quattro trattori CLAAS.
«Con la UNIWRAP 455 RC siamo fornitori di servizi a tutti gli
effetti quando si tratta di raccogliere l'insilato, senza dover
scendere a compromessi in termini di prestazioni per
superficie, produzione, densità di pressatura o qualità di
taglio», afferma Gunnar Kortum. «Questa pressa è un
ottimo completamento e non fa concorrenza al
trinciapaglia».
L'esperienza dei clienti
29
Ottimi motivi.
• Il sistema ROTO CUT con la sua elevata capacità di
introduzione è stato progettato per le massime
prestazioni
• Innesto a gruppi di coltelli regolabile dalla cabina con 0,
12, 13 o 25 coltelli protetti individualmente per una
perfetta qualità di taglio
• Con il fondo estensibile potete avanzare sempre alle
massime prestazioni
• Il sistema idraulico MPS PLUS assicura la massima
densità di pressatura della balla per la migliore qualità
dell'insilato
• Regime di 1.000 g/min della trasmissione per gli impieghi
più estremi
• Legatura a rete comfort abbinata ad un sistema di
rallentamento rete attivo
• I pneumatici di grande volume proteggono il suolo e la
cotica erbosa
• L'avvolgitore ad alto rendimento avvolge le balle
allungando la pellicola del 67% (a richiesta dell'82%)
• Il CLAAS COMMUNICATOR II rende veloce e semplice la
registrazione dei parametri principali con un solo dito.
Equipaggiamento professionale di serie per
la massima sicurezza di esercizio in tutte le
circostanze.
I modelli ROLLANT 455 e 454 sono inoltre equipaggiati con
il nuovo sistema di trasmissione Heavy Duty. Trasmissione,
catene, sistema di taglio e dispositivi di sicurezza sono
progettati per resistere agli impieghi più duri e per
sopportare le massime sollecitazioni.
• Potente rotore con quattro file di denti in acciaio al boro,
strettamente avvolti a spirale, per una presa ottimale del
foraggio
• Trasmissioni HD per condizioni di raccolta estreme
• Trasmissione principale HD con 1.000 g/min e 25% di
potenza in più per massime prestazioni
• Catene di trasmissione Longlife HD da 1 1/2 e 1 1/4"
• Dispositivo di taglio HD con 25 coltelli in acciaio a doppia
tempra e protezione singola dei coltelli
Tutti i componenti Heavy Duty sono progettati per la
massima sicurezza d'impiego e per una lunga durata,
indipendentemente dal lavoro che svolgerete ogni giorno
con la vostra nuova ROLLANT.
Il nuovo sistema di lubrificazione con un serbatoio di 6,3 litri e con la quantità di lubrificante
regolabile individualmente assicura un funzionamento perfetto durante le lunghe giornate di
lavoro.
30
ROLLANT 455 UNIWRAP
Elevata densità di pressatura.
Massima potenzialità produttiva.
Maggiore produttività.
Pressione perfetta.
I cilindri idraulici di grandi dimensioni consentono di ottenere
un'elevata densità della balla già con una pressione minima.
L'impianto idraulico è meno sollecitato e quindi l'usura è
minima.
Impianto di lubrificazione centralizzato.
Tre distributori di grasso centrali provvedono a mantenere i
cuscinetti dei rulli di pressatura costantemente lubrificati. A
richiesta, questa funzione può essere svolta anche
dall'impianto di lubrificazione centralizzato.
Dal momento che il rotore effettua la maggior parte del
lavoro, CLAAS dà per scontato che anche i cuscinetti del
rotore siano lubrificati in permanenza.
A richiesta è disponibile un impianto di lubrificazione
centralizzato elettrico con la possibilità di impostare gli
intervalli di lubrificazione attraverso il CLAAS
COMMUNICATOR II.
Lubrificazione permanente delle
catene per un impiego costante
affidabile.
Vantaggi
Trasmissione Heavy Duty
Lubrificazione
31
Non avete mai avvolto la balla più
rapidamente.
go.claas.com/ro45uni
Imballaggio perfetto.
Adatta alle pendenze.
Con due bracci avvolgitori da 750 mm, UNIWRAP avvolge
saldamente sei strati di pellicola in soli 23 secondi intorno
alla balla. L'avvolgitore termina l'imballaggio sempre prima
della consegna di una nuova balla da parte della pressa. La
ROLLANT può così essere guidata alla massima velocità
nonostante l'avvolgitore.
La balla ruota delicatamente sulla piattaforma di imballaggio
mentre due bracci avvolgitori, azionati dalla nuova
trasmissione ad alta velocità del braccio avvolgitore,
avvolgono rapidamente la balla.
La pellicola viene allungata del 67% e «incollata»
letteralmente alla balla per effetto di questa tensione. Ciò
contribuisce a un confezionamento ottimale e a tenuta
d'aria della balla. Per ridurre il consumo di pellicola è
possibile allungare la pellicola dell'82% (a richiesta). Il
risultato: maggiori riserve di pellicola e costi di gestione
inferiori.
Funzione di riserva per l'avvolgimento.
Se uno dei due rotoli di pellicola si esaurisce prima di aver
completato l'avvolgimento della balla, la balla non
completata viene accuratamente avvolta a metà velocità
dall'altro rotolo di pellicola.
La CLAAS Stretch Film PRO è una pellicola per insilato
sviluppata appositamente per balle tonde con una
lunghezza di 2.000 m per rullo ed è ideale per lunghe
giornate di lavoro.
32
Le piastre di guida alte e i rulli di supporto garantiscono un
posizionamento sicuro della balla sulla piattaforma di
imballaggio.
• Guida ottimale della balla anche sulle pendenze
• Applicazione uniforme e sicura della pellicola
La piattaforma d'imballaggio professionale con i rulli
d'appoggio laterali e il grande rullo di guida posteriore è la
base per un impiego illimitato su ogni terreno.
A richiesta: l'allestimento per terreni in pendenza con rullo
guida addizionale e coni d'appoggio per una guida sicura
della balla verso l'alto.
Il freno dell'avvolgitore, comandato da
un sensore, mantiene nella giusta
posizione i bracci dell'avvolgitore per
l'avvio del nuovo ciclo di avvolgimento.
Bale Twister.
Con il posizionatore balle, le balle avvolte vengono
depositate sul lato anteriore sinistro durante lo scarico. In
questo punto lo strato di pellicola è generalmente più
spesso e si riescono ad evitare danni alla pellicola causati
dalle dure stoppie. Per il trasporto il posizionatore balle Bale
Twister viene sollevato idraulicamente, cosicché la
lunghezza complessiva della UNIWRAP rimane invariata
durante i trasferimenti stradali.
CMT II - Il terminale di comando
dell'avvolgitore.
Con il CMT II collegato all'avvolgitore potete programmare
l'avvolgitore prima dell'uso, a seconda delle condizioni
specifiche. In fase di manutenzione (ad es. cambio di
pellicola) è possibile attivare manualmente le funzioni di
avvolgimento e di taglio della pellicola direttamente sul
posto. Il terminale di comando consente anche di
selezionare il numero degli strati di pellicola e la modalità di
funzionamento. Oltre alla modalità operativa «pressare e
avvolgere» è possibile anche selezionare soltanto la
modalità «pressare senza avvolgere».
Ognuno dei due tensionatori è dotato di un sensore di
controllo. L'eventuale strappo della pellicola viene
segnalato all'operatore e la velocità di avvolgimento viene
ridotta automaticamente.
ROLLANT 455 RC UNIWRAP
33
Il CLAAS COMMUNICATOR II.
Il CLAAS COMMUNICATOR II è dotato di un display grande
e ben strutturato di facile comprensione e della tecnologia
ISOBUS su cui sono riportate in continuo le condizioni di
esercizio della vostra macchina. Potrete modificare in
maniera rapida e veloce i principali parametri di registrazione
e reagire in base alla diversità dei prodotti. Basta un tocco
delle dita e avrete accesso ai cinque menu con i quali
potrete, ad esempio:
• Determinare la densità di pressatura e la pressione di
chiusura
• Azionare il comando dei gruppi di coltelli
• Aprire e chiudere il fondo estensibile
• Aprire e chiudere il portellone posteriore
• Controllare lo stato della balla (indicatore del livello di
riempimento della balla)
Per la gestione professionale degli ordini sono disponibili 20
spazi di memoria che registrano il numero di balle per ogni
cliente, la percentuale delle balle tagliate, le ore di lavoro e la
quantità di rete utilizzata. Si hanno così a disposizione tutti i
dati necessari per una fatturazione corretta.
A richiesta il CLAAS COMMUNICATOR II può essere fornito
con una stampante. La stampa comprenderà il nome del
cliente, il numero di balle, il numero di balle tagliate, il
numero di balle avvolte e le ore di lavoro per la fatturazione.
34
Niente vi distoglie dal lavoro.
Menu di lavoro:
Controllo di tutte le funzioni della macchina.
Indicatore numero di giri, indicatore del livello di riempimento della balla,
indicatore delle dimensioni della balla, indicatore dello stato della pressa,
comando del fondo abbassabile.
Menu di registrazione:
Regolazione del numero di avvolgimenti della rete e regolazione della pulizia
automatica dei coltelli, della legatura, del freno elettromagnetico della rete della
pressione dell'MPS, della quantità di rete, nonché riaggiustamento della densità
di pressatura idraulica.
Esclusiva CLAAS: l'apertura automatica del portellone posteriore e la relativa
regolazione.
Menu degli ordini:
20 spazi di memoria rilevano il nome del cliente e i risultati di lavoro come ad es.
numero di balle, ore di lavoro, numero di balle prodotte con ROTO CUT.
Ogni ROLLANT può essere collegata al modulo ISOBUS
e quindi comandata con ogni terminale compatibile
ISOBUS.
CLAAS COMMUNICATOR II
35
Le presse più vendute.
Con una ROLLANT della serie otterrete la massima convenienza economica nella raccolta
dell’insilato, della paglia e del foraggio. La stabilità delle balle, garantita dall’ottima legatura, offre
risultati eccezionali sia nei trasporti, che nello stoccaggio.
ROLLANT 375 RC COMFORT
ROLLANT 375 RC UNIWRAP
ROLLANT 375 RC
ROLLANT 374 RC / 374 RF
Altri Paesi, altre presse. La ROLLANT è la pressa per insilato
più venduta al mondo.
Le presse della serie ROLLANT 375 sono equipaggiate
appositamente per il trattamento professionale di insilato
pesante. La ROLLANT 375 RC è anche la macchina base
per la combinazione UNIWRAP. Il concetto UNIWRAP
riunisce le presse e gli avvolgitori in una macchina che può
essere comandata da un operatore su un trattore.
Le ROLLANT 374 sono il primo passo verso la tecnica della
raccolta professionale. Equipaggiate con il comprovato
concetto Heavy Duty della ROLLANT 375, ma senza MPS,
sono ideali per l'impiego con l'insilato.
Una ghiera zigrinata consente di registrare
idraulicamente la densità di pressatura a
seconda della caratteristiche del
prodotto.
38
ROLLANT 375 / 374
Heavy Duty per l'impiego
professionale.
Pressione perfetta.
I cilindri idraulici di grandi dimensioni consentono di ottenere
un'elevata densità della balla già con una pressione minima.
Impianto di lubrificazione centralizzato.
Tre distributori di grasso centrali provvedono a mantenere i
cuscinetti dei rulli di pressatura costantemente lubrificati. A
richiesta, questa funzione può essere svolta anche
dall'impianto di lubrificazione centralizzato. Dal momento
che il rotore effettua la maggior parte del lavoro, CLAAS dà
per scontato che anche i cuscinetti del rotore siano
lubrificati in permanenza. Gli intervalli di lubrificazione
dell'impianto centralizzato elettrico della ROLLANT 375 RC
COMFORT e della ROLLANT 375 RC UNIWRAP possono
essere impostati tramite il CLAAS COMMUNICATOR.
Allestimento Heavy Duty.
Trasmissioni di grandi dimensioni e catene Longlife di
comprovata qualità per garantire un'ottima sicurezza
d'impiego e una lunga durata.
Lubrificazione automatica della catena
La riserva d'olio di 5 l dell'impianto di lubrificazione è sufficiente per lunghe
giornate di lavoro.
Impiego
Trasmissione Heavy Duty
39
ROLLANT 375 UNIWRAP / 375 / 374
Comfort di comando eccezionale.
Il CLAAS MEDIUM TERMINAL II.
Cambi dell'operatore e condizioni variabili della raccolta
sono all'ordine del giorno durante la campagna. Il CMT II è
intuitivo nell'uso e la pressa può essere facilmente
manovrata da chiunque in modo veloce ed efficiente.
Con il CLAAS MEDIUM TERMINAL II (CMT II) potete
programmare le funzioni principali della pressa già prima di
entrare in campo. Scegliete il tipo di legatura desiderata,
rete o spago, e impostate l'avvio automatico della legatura
in maniera individuale. Avete anche la possibilità di avviare il
procedimento di legatura manuale, ad esempio, sulle code
di andana. Durante la pressatura e la legatura potrete
controllare minuziosamente tutto ciò che avviene dietro al
trattore. Inoltre, il terminale vi fornisce indicazioni esatte sul
numero di balle pressate durante la giornata, sul numero
complessivo delle balle e sulle ore totali di esercizio.
Pressatura delle balle a qualsiasi ora. Con i fari di lavoro
disponibili a richiesta potrete lavorare anche nelle ore
notturne.
40
Il CLAAS COMMUNICATOR II.
I modelli ROLLANT 375 RC COMFORT e 375 RC
UNIWRAP sono equipaggiati con il COMMUNICATOR II.
Con il suo ampio display, il terminale informa continuamente
l'operatore sullo stato di esercizio della macchina e gli
consente di accedere in qualsiasi momento ad uno dei
cinque menu per modificare velocemente e con una sola
mano i principali parametri di regolazione. Legatura,
apertura del portellone posteriore, espulsione della balla,
chiusura del portellone: tutte queste funzioni possono
essere controllate dal COMMUNICATOR II.
Il CLAAS COMMUNICATOR II può essere fornito a richiesta
con una stampante. La stampa comprenderà il nome del
cliente, il numero di balle, il numero di balle tagliate, il
numero di balle avvolte e le ore di lavoro per
una fatturazione rapida e precisa.
Menu di lavoro:
Monitoraggio di tutte le funzioni della
macchina. Sollevamento e
abbassamento del pick-up,
comando del fondo abbassabile
sulle macchine PRO, indicatore di
velocità.
Menu d'impostazione:
Impostazione del numero di
avvolgimenti con rete o spago,
regolazione automatica della pulizia
dei coltelli, apertura automatica del
portellone posteriore, legatura e
riaggiustamento della densità di
pressatura idraulica.
Menu degli ordini:
20 spazi di memoria rilevano le
informazioni sui risultati del lavoro,
come ad es. numero di balle, ore di
lavoro, numero di balle prodotte con
ROTO CUT e quantità di rete o
spago utilizzata.
Un ulteriore comfort è rappresentato dalla telecamera per la
combinazione con l'avvolgitore, disponibile a richiesta dal
Servizio ricambi. Essa consente di controllare la fase di
avvolgimento, rimanendo comodamente seduti al posto di
guida.
CLAAS MEDIUM TERMINAL II
CLAAS COMMUNICATOR II
41
Imballaggio perfetto.
A richiesta: la pellicola viene allungata dell'82% con una
conseguente riduzione dei costi della pellicola fino al 15%.
Questo effetto «adesivo» viene sfruttato al massimo per
avvolgere ermeticamente la balla. Allo stesso tempo si
hanno a disposizione maggiori riserve di pellicola e i costi di
gestione risultano inferiori.
Avvolgimento ad alte prestazioni.
CLAAS equipaggia la UNIWRAP di serie con due bracci
avvolgitori da 750 mm. Ciò consente di avvolgere la balla in
modo sicuro con sei strati di pellicola estensibile e con una
sovrapposizione del 52% in soli 35 secondi. L'avvolgitore
termina così l'imballaggio prima che la pressa consegni una
nuova balla. La pressa può inoltre procedere con la
massima potenza nonostante l'avvolgitore.
Adatta a tutti i terreni.
La piattaforma di imballaggio ruota con delicatezza la balla,
mentre due bracci avvolgitori la avvolgono velocemente. Anche
sulle pendenze la balla viene guidata in modo ottimale
garantendo un'applicazione omogenea e sicura della pellicola.
Funzione di riserva per l'avvolgimento.
Se uno dei due rotoli di pellicola si esaurisce prima di aver completato l'avvolgimento della balla, la balla non completata
viene accuratamente avvolta a metà velocità dall'altro rotolo di pellicola.
42
ROLLANT 375 UNIWRAP / 375
Avvolgimento ad alte prestazioni.
La piattaforma professionale di imballaggio con quattro rulli
di supporto laterali e il grande rullo di guida posteriore è la
base per un impiego illimitato su tutti i tipi di terreni.
Pressare senza avvolgere.
L'UNIWRAP può trasformarsi anche in un raggruppatore di
balle.
Controllo totale.
Ognuno dei due tensionatori è dotato di un sensore di
controllo. L'eventuale strappo della pellicola viene segnalato
all'operatore.
Il terminale di comando dell'avvolgitore.
Il numero degli strati della pellicola, il comando manuale
oppure la selezione della modalità di funzionamento sono
tutti programmabili mediante il terminale di comando
dell'avvolgitore. Oltre alla modalità operativa «pressare e
avvolgere» è anche possibile selezionare la modalità
«pressare senza avvolgere».
Le piastre di guida alte e i rulli di
supporto garantiscono un
posizionamento sicuro della balla sulla
piattaforma di imballaggio anche su
terreni in pendenza.
UNIWRAP
43
Massimo comfort, minima
manutenzione.
Rapida ed efficiente, la nuova pressa ROLLANT si distingue anche per una manutenzione
minima e un'affidabilità massima. Non dovrete far altro che partire e pressare il maggior numero
di balle possibile.
Freni
Pneumatici
Manutenzione
Assistenza
Più veloci, con sicurezza.
Sicuri nei trasferimenti.
A tutti coloro che vogliono affrontare con sicurezza lunghi
trasferimenti stradali, che vogliono lavorare sulle pendenze
anche con piccoli trattori oppure sfruttare la velocità
massima consentita della ROLLANT con il loro trattore,
CLAAS offre vari sistemi frenanti, in conformità alle
normative dei vari Paesi.
• Impianto frenante pneumatico
• Impianto frenante idraulico
• Impianto frenante idroattivo
La velocità omologata delle presse della serie 400 è di 50
km/h, mentre quella delle presse della serie 300 è di 40
km/h.
Tutti gli impianti frenanti comprendono il freno di
stazionamento di facile comando.
50 40
46
La larghezza fa la differenza.
Per garantire una pressione minima del suolo, un maggior
rispetto della cotica erbosa e silenziosità di funzionamento
sono disponibili diversi tipi di pneumatici di grandi
dimensioni.
Essi offrono la massima superficie di appoggio e non
affondano nel terreno persino su terreni molto fragili o umidi.
Per la ROLLANT con avvolgitore UNIWRAP, CLAAS offre
una gamma di pneumatici con grandi superfici di appoggio
che riducono i rischi di una dannosa compattazione del
suolo anche su terreni fragili o bagnati. Utilizzati in
abbinamento al consolidato assale singolo, la cotica erbosa
viene protetta anche su stretti percorsi curvilinei.
ROLLANT 455 RC / 454 RC
ROLLANT 375 RC COMFORT / 375 RC / 374 RC / 374 RF
15.0/55-17 10 PR
19.0/45-17 10 PR
500/45-22.5 12 PR
15.0/55-17 10 PR
ROLLANT 375 RC UNIWRAP
560/45-22.5 8 PR
ROLLANT 455 RC UNIWRAP
550/60-22.5
620/55 R 26.5
19.0/45-17 10 PR
560/45-22.5 16 PR
Freni
Pneumatici
47
Risparmio di tempo: questa macchina si
lubrifica da sola.
La durata e l'affidabilità delle nostre presse è
leggendaria. Anche sulle nuove ROLLANT tutto è stato
studiato per offrire la massima comodità e libertà nella
manutenzione.
• Trasmissione e frizioni di sicurezza sono a bagno d'olio
• Riserva d'olio di 6 l per la serie 400 e di 3 l per la serie
300 per la lubrificazione automatica delle catene durante
le lunghe giornate di lavoro.
• Lubrificazione costante dei cuscinetti dei rulli di
pressatura attraverso tre distributori di lubrificante centrali;
impianto di lubrificazione centralizzato a richiesta.
Riserva di pellicola.
Dietro gli sportelli laterali destro e sinistro, a chiusura
ermetica, trovano spazio ampi vani, ciascuno capace di
contenere 6 rotoli di pellicola nella serie 400 e 5 rotoli nella
serie 300. Rispetto al passato è possibile quindi avere a
bordo una riserva di pellicola superiore del 20%.
Entrambi gli sportelli si aprono separatamente a comando
idraulico con la semplice pressione di un pulsante. Ciò
facilita notevolmente il caricamento e la rimozione di nuovi
rulli di pellicola dalla UNIWRAP.
Riserva di rete.
È sempre disponibile un rotolo di rete di riserva. Il rotolo di
rete può essere caricato comodamente tramite la rampa
laterale.
48
Conoscere perfettamente una
pressa è utile: specialmente la sera
tardi!
Chi ogni giorno dà il meglio di sé, ha anche
diritto al miglior Service.
Sulla professionalità e affidabilità del team FIRST CLAAS
SERVICE® potete contare in ogni momento del vostro
lavoro. Durante tutto l’arco della giornata, gli importatori e i
concessionari CLAAS nel mondo garantiscono un’ottima
fornitura ricambi e un’assistenza sicura.
Sempre vicini, ovunque voi siate.
Potete essere certi! Possiamo fornire in ogni momento i
ricambi necessari alla vostra azienda, ricambi ORIGINAL
CLAAS, che si sono distinti per la loro qualità, per il miglior
funzionamento e la loro lunga durata.
Il nostro magazzino ricambi centrale fornisce tutti i ricambi
ORIGINAL CLAAS in modo veloce e sicuro in tutto il
mondo. I numerosi concessionari CLAAS assicurano la
consegna sul posto di lavoro nel più breve tempo possibile,
ovunque voi siate.
Parliamo la stessa lingua.
I concessionari CLAAS sono fra i professionisti migliori nel
settore delle macchine agricole. Essi non sono solo
perfettamente preparati e ben equipaggiati, ma conoscono
anche il modo di operare delle aziende agricole, e quello
che gli agricoltori si aspettano da loro in termini di
competenza e affidabilità.
Manutenzione
FIRST CLAAS SERVICE®
49
ROLLANT 455 RC UNIWRAP
ROLLANT 455 RC / 454 RC
Nuovi rulli di pressatura rinforzati
Catene Longlife di grandi dimensioni
Comando ISOBUS e controllo tramite il
CLAAS COMMUNICATOR II
Camera dei rulli di pressatura in
acciaio con sistema di
compressione idraulico MPS
PLUS
12 secondi per il trasferimento delle balle
(dall'apertura alla chiusura del portellone
posteriore)
Trasmissione High-Speed del
braccio avvolgitore fino a 36 g/min
Trasferimento sicuro delle balle grazie
all'inclinazione verso la camera di pressatura del
tavolo avvolgitore
Pickup da 2,10
m
ROLLANT PRO con
fondo abbassato
Pneumatici di grande volume
550/60-22.5 o 620/55-26.5 su
richiesta
go.claas.com/ro45uni
50
Un avvolgimento più veloce del 30%: 23
secondi per sei strati di pellicola
Pretensione della pellicola al 67% o 82% per una chiusura
ermetica della balla e per ridurre il consumo di pellicola
Idonea alle pendenze grazie alle guide sul lato destro e sinistro
ROLLANT
ROLLANT 375 RC UNIWRAP / 375 RC COMFORT
ROLLANT 375 RC / 374 RC / 374 RF
ROLLANT 374 / 375 / 375 RC UNIWRAP con o
senza avvolgitore
540 o 1.000 g/min (a richiesta)
CLAAS COMMUNICATOR II con display a
colori e tecnologia ISOBUS
Pick-up
Larghezza
Larghezza di raccolta DIN
Compensatore a rulli
Guida al suolo del pick-up tramite due ruote tastatrici oscillanti
MAXIMUM PRESSURE SYSTEM (MPS II)
Camera di pressatura (1,25 m x 1,20 m) con 16 rulli
rinforzati e scanalati
Trasmissione HD con catene Longlife
Visibilità perfetta sulla
legatura a rete CLAAS
m
m
Riserva di pellicola 2 x 6
Rotore Heavy Duty con denti di 8 mm per qualsiasi tipo
di foraggio
Fondo di taglio PRO abbassabile idraulicamente con sistema di preallarme
374 RC*
374 RF*
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
–
●
●
●
●
●
–
–
–
Alimentazione
Rotore
ROTO CUT
ROTO CUT
ROTO CUT
ROTO CUT
Numero di coltelli
Fondo di taglio abbassabile PRO
16
●
16
●
16
○
16
○
ROTO FEED
Heavy Duty
–
○
Camera di pressatura
N. rulli di pressatura
Lubrificazione automatica delle catene
Lubrificazione centrale manuale cuscinetti pressa
Lubrificazione centrale automatica cuscinetti pressa
Lubrificazione centrale elettrica cuscinetti pressa
Impianto frenante pneumatico*
Impianto frenante idraulico*
Impianto frenante idraulico attivo*
Espulsore balle
16
●
●
○
○
●
●
●
–
16
●
●
○
○
○
○
○
●
16
●
●
○
–
○
○
○
●
16
●
●
○
–
○
○
○
●
16
●
●
○
–
○
○
○
●
1,20
1,25
1,20
1,25
1,20
1,25
1,20
1,25
1,20
1,25
–
●
–
●
●
–
●
–
●
–
mm 2 x 750
12 rulli
%
52
%
67 (82 ○)
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
●
●
○
○
–
●
○
○
–
●
○
○
–
●
○
○
–
6,69
2,98
2,83
4710
4,72
2,58-2,77
2,31
2860
4,72
2,33-2,77
2,31
2860
4,72
2,33-2,77
2,31
2860
4,72
2,33-2,77
2,31
2860
Avvolgitore
Tenditori pellicola
Riserva di pellicola
Sovrapposizione
Allungamento
Dispositivo di taglio HD ROTO CUT con 16
coltelli
375 RC
–
m
m
Terminale di comando*
CLAAS MEDIUM TERMINAL II (CMT II)
CLAAS COMMUNICATOR
67 % o 82 % di
allungamento
della pellicola
375 RC
COMFORT*
Attacchi idraulici
Distributore a semplice effetto per il sollevamento del pick-up e
distributore a doppio effetto per i cilindri del portellone posteriore
Distributore a semplice effetto e un ritorno libero
Dimensioni camera di pressatura
Larghezza
Diametro
Larghezza pick-up di 2,10 m con
compensatore a 2 rulli
375 RC
UNIWRAP*
Pneumatici*
15.0/55-17 10 PR
19.0/45-17 10 PR
500/45-22.5 12 PR
560/45-22.50 12 PR
Dimensioni
Lunghezza
Larghezza
Altezza
Peso
m
m
m
kg
Attrezzature accessorie
Cavo di collegamento ISOBUS, fari di lavoro (ROLLANT 375 RC UNIWRAP, load sensing
●Di serie○A richiesta–Non disponibile*Fare riferimento all'offerta prodotto sul listino Italia in vigore.
CLAAS è costantemente impegnata ad adeguare i propri prodotti alle esigenze della pratica. Si riserva pertanto il diritto di apportare modifiche costruttive.
Descrizioni, dati e foto sono indicativi e possono anche riguardare attrezzature non di serie fornibili a richiesta. Questo prospetto viene stampato per una
distribuzione a livello mondiale. Circa l'allestimento tecnico delle macchine, vi preghiamo di consultare il listino prezzi della vostra concessionaria CLAAS. Per
illustrare meglio le funzioni, alcune foto mostrano le macchine con dispositivi di protezione smontati, cosa assolutamente da evitare durante il lavoro. A tale
proposito, vi preghiamo di consultare il libretto d'uso e manutenzione della macchina.
ROLLANT
455 RC UNIWRAP 455 RC
454 RC
1000
1000
1000
Heavy Duty
Heavy Duty
Heavy Duty
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
2,10
1,90
○
●
Attacchi idraulici
2 distributori a semplice effetto e un ritorno libero
●
●
●
Alimentazione
Rotore di taglio Heavy Duty
25 (0,12,13,25) coltelli
Fondo di taglio abbassabile PRO
●
●
●
●
●
●
●
●
●
Camera di pressatura
N. rulli di pressatura
MPS PLUS
Lubrificazione automatica delle catene
Lubrificazione centrale manuale cuscinetti pressa
Lubrificazione centrale automatica cuscinetti pressa
Lubrificazione centrale elettrica cuscinetti pressa
Impianto frenante pneumatico*
Impianto frenante idraulico*
Impianto frenante idraulico attivo*
Espulsore balle
16
●
●
●
○
○
●
●
●
–
16
●
●
●
○
○
○
○
○
●
16
–
●
○
○
○
○
○
○
●
1,20
1,25-1,35
1,20
1,25-1,35
1,20
1,25-1,35
Terminale di comando
CLAAS COMMUNICATOR II
CLAAS MEDIUM TERMINAL II (avvolgitore)
●
●
●
–
●
–
Legatura
Legatura a rete
●
●
●
2 x 750
14 rulli
52
67 (82 ○)
–
–
–
–
–
–
–
–
–
–
●
–
○
●
○
–
○
–
●
○
–
○
–
6990
2955
3250
5500
4250
2955
3250
3300
4250
2955
3250
3300
Accoppiamento
Giri alla presa di forza
giri/
min
Catene di trasmissione
Pick-up
Larghezza
Larghezza di raccolta DIN
Compensatore a rulli
Ruote tastatrici oscillanti pick-up
Dimensioni camera di pressatura
Larghezza
Diametro
Avvolgitore
Tenditori pellicola
Riserva di pellicola
Sovrapposizione regolabile
Allungamento
m
m
m
m
mm
%
%
Pneumatici
15.0/55-17 10 PR
19.0/45-17 10 PR
550/60-22.5
560/45-22.5 16 PR
620/55 R 26.5
Dimensioni
Lunghezza
Larghezza
Altezza
Peso
mm
mm
mm
kg
A richiesta sulla ROLLANT 455 RC UNIWRAP: load sensing, cassetta portattrezzi, allestimento terreni in pendenza, fari, lama di accecamento, lama HD, cavo
ISOBUS, attacco sferico, bale twister
A richiesta sulla ROLLANT 454 RC / 455 RC: load sensing, lama di accecamento, lama HD, cavo ISOBUS, attacco sferico
●Di serie○A richiesta–Non disponibile*Fare riferimento all'offerta prodotto sul listino Italia in vigore.
CLAAS ITALIA S.p.A.
Via Torino, 9/11
I – 13100 Vercelli
Tel.: 0161 / 29 84 11
claas.com
621016140713 AN ME 1013
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
6 952 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content