close

Enter

Log in using OpenID

Bando CGS-GSS 2014 CA

embedDownload
Anno Scolastico 2013-2014
GSS-CGS - Fase Provinciale di Cagliari - MARTEDI 11 MARZO 2014
La Federazione Scacchistica Italiana, tramite il Comitato Regionale Scacchi Sardegna, in collaborazione con il
Coni Sardegna e i Circoli Scacchistici della Provincia di Cagliari, organizza la Fase Provinciale dei Giochi Sportivi
Studenteschi di Scacchi per l'a.s. 2013 – 2014. La sede dell'evento sarà l'Istituto Professionale di Stato per i
Servizi Sociali “Sandro PERTINI”, sito in Cagliari nella Via Vesalio (Pirri), loc. Terramaini,
PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE :
ore 08,45 – 9,30 : verifica accreditamento delle squadre e sorteggi;
ore 10,00 : inizio primo turno, a seguire il secondo e il terzo;
ore 13,00 circa : pausa pranzo;
ore 14,00 : inizio quarto turno, a seguire il quinto e il sesto;
ore 17,30 : inizio cerimonia conclusiva e premiazioni;
ore 09,45 : cerimonia di apertura;
La partecipazione alla manifestazione, rivolta agli Istituti Scolastici pubblici e privati, paritari e/o comunque
legalmente riconosciuti della Provincia di Cagliari è estesa anche agli Istituti Scolastici delle Province di CarboniaIglesias e Medio-Campidano. I Referenti degli Istituti Scolastici che intendono partecipare, dovranno dare la propria
adesione ai GSS/CGS 2013 mediante la compilazione online del modulo di iscrizione, seguendo il seguente percorso:
www.federsacchi.it > Eventi > Giovanili > Campionati Giovanili Studenteschi > Amministrazione CGS online >
Iscrizione Fase Provinciale > seleziona torneo provinciale > gestione iscrizione provinciale > scheda di iscrizione.
E' ammessa l'iscrizione fino ad un massimo di TRE squadre, di cui : DUE Maschile e/o Mista ed UNA
Femminile, per ciascuna delle seguenti categorie : Primarie (M/F), Secondaria 1° Grado (M/F), Secondaria 2°
Grado (Allievi M/F), Secondaria 2° Grado (Juniores M/F). I componenti le squadre dovranno essere indicati in
ordine di scacchiera (comprese le eventuali riserve) con l'indicazione del nominativo del loro Capitano e del Docente
accompagnatore, il tutto da inviarsi entro la scadenza del 8 Marzo 2014 (eventuali iscrizioni pervenute fuori termine,
saranno prese in considerazione qualora vi siano posti disponibili); successivamente all'iscrizione online, il modulo
stampato e scansionato dovrà essere trasmesso via e-mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica :
[email protected] e [email protected] .
Le squadre partecipanti, dalla Fase Provinciale in poi, dovranno essere accompagnate da un Docente
nominato dall'Istituto o da altra persona (es.: Istruttore FSI, genitore) da indicarsi nel modulo di iscrizione;
Ogni squadra, liberamente composta, è costituita da 4 elementi, oltre a due eventuali riserve; la sua
composizione può essere maschile, mista o femminile; le squadre al momento dell'iscrizione possono essere
accreditate anche in presenza di soli tre giocatori /trici, mantenendo sempre l'ordine di scacchiera comunicato per tutta
la durata del torneo; la verifica arbitrale delle squadre, in un ordine non conforme a quanto dichiarato al momento
dell'iscrizione, comporta l'assegnazione della sconfitta per gli incontri dove non è stato rispettato l'ordine di scacchiera.
L'attribuzione del punteggio è il seguente: punti squadra = 2 (due) per la vittoria, 1 (uno) per il pareggio, 0
(zero) per la sconfitta; ad essi vanno sommati i punti individuali : 1 (uno) per la vittoria, 1/2 (mezzo punto) per la patta
e 0 (zero) per la sconfitta. Al termine degli incontri, qualora nelle classifiche più squadre risultino a pari merito, la
Direzione Arbitrale farà riferimento al calcolo del Bucholz per determinare la squadra vincitrice del Torneo.
Parteciperanno alla Fase Regionale le prime 3 (tre) squadre maschili e/o miste e le prime 3 (tre) squadre
femminili, così classificate per ogni raggruppamento di classifica. Ogni Istituto potrà qualificare alla Fase Regionale
solamente 1 (una) squadra maschile e/o mista e una squadra femminile, per ciascuna categoria.
Tutti i giocatori, capitani e accompagnatori delle squadre partecipanti, dovranno esibire un tesserino di
riconoscimento, con fotografia, denominazione e timbro della Scuola. Per tutti gli studenti partecipanti ai
GSS/CGS 2014 è necessario il CERTIFICATO per la pratica di attività sportive NON AGONISTICHE - restano
valide le norme in vigore per la pratica scolastica.
IL C.R.S.S. HA INDETTO UNA IMPORTANTE INIZIATIVA DI SOLIDARIETA' A FAVORE DELLE
SCUOLE CHE HANNO SUBITO DANNI NELLA RECENTE ALLUVIONE IN SARDEGNA :
ogni atleta, insegnante e/o accompagnatore, al momento dell'iscrizione della squadra potrà contribuire con una offerta
minima di euro 2,00/cad. per l'acquisto di set completo di scacchi da regalare alle scuole della Sardegna
danneggiate dalla recente alluvione, le quote dovranno essere consegnare all'Arbitro o ad un Delegato del C.R.S.S. p
Referente Regionale GSS-CGS 2014, Francesco Loi (328.1211202)
–
–
–
–
TORNEI, SQUADRE E GIOCATORI
Gli alunni devono essere tutti interni alla stessa scuola, non vi è possibilità di inserire un alunno/a
proveniente da un'altra scuola. Sono previsti tornei “maschile/misto e femminile” secondo gli ANNI DI
NASCITA distribuiti nelle rispettive categorie :
Scuole Primarie (Pulcini) rientrano tutti gli studenti frequentanti gli Istituti di Istruzione Primaria;
Scuole Secondarie di 1° Grado, (Cadetti) studenti nati negli anni 2000-2001-2002 (2003 anticipo scolastico);
Scuole Secondarie di 2° Grado, (Allievi), studenti nati negli anni 1997-1998-1999 (2000 anticipo scolastico);
Scuole Secondarie di 2° Grado, (Juniores), studenti nati negli anni 1995 1996;
(E' possibile inserire un massimo di 2 (due) allievi, tra i sei partecipanti, nella categoria Juniores delle
scuole secondarie di 2° grado)
La Direzione arbitrale della Fase Provinciale di Cagliari del Campionato Giovanile Studentesco di Scacchi per
l'a.s. 2013-2014, è affidata all'A.N. Giovanni Mascia, coadiuvato dagli Arbitri Reg.li Laura Santini, Antonella Lay
e Laura Fadda.
AREA DI GIOCO : nell'area di gioco potranno accedere soltanto i giocatori/trici aventi le partite in corso, i
rispettivi Capitani, gli Arbitri e le persone designate dall'Organizzazione. E' consentito solamente nei primi 5 minuti di
ogni incontro, l'accesso anche agli spettatori, ai genitori e ai fotografi; alla scadenza del termine sopraindicato, tutte le
persone estranee all'organizzazione dei CGS, dovranno immediatamente uscire dalla sala di gioco, in silenzio e senza
ostacolare il corretto svolgimento della manifestazione.
Il Capitano dovrà collaborare con la Direzione del torneo per la buona riuscita della manifestazione, potrà
comunicare con i giocatori della propria squadra, solamente per brevi informazioni riguardanti gli incontri (es. offerta di
patta, accettazione di patta, rifiuto di patta oppure abbandono), ma deve astenersi da interventi riguardanti le fasi di
gioco, ne consultare altre persone sulle posizioni nella scacchiera; il Capitano non giocatore/trice, può sostare all'interno
della sala di gioco, stando alle spalle della propria squadra.
Al termine di ogni partita, i giocatori/trici, devono comunicare alla Direzione di gara, anche tramite i loro
Capitani, i risultati degli incontri disputati, successivamente dovranno riposizionare i pezzi sulla scacchiera e lasciare
l'area di gioco senza creare disturbo agli altri giocatori. Si precisa che al termine delle partite di tutti giocatori
componenti una squadra, anche il Capitano (giocatore o non giocatore), deve necessariamente lasciare l'area di gioco,
eventuali violazioni del Regolamento, commesse dal Capitano, sono equivalenti a quelle commesse dai giocatori.
Durante le partite è assolutamente vietato l'uso di cellulari e/o apparecchiature elettroniche similari,
dall'inizio degli incontri e fino al termine delle partite dovranno essere tenuti obbligatoriamente spenti.
All'interno della scuola è assolutamente VIETATO FUMARE, ai trasgressori verrà assegnata la sconfitta.
Saranno disputati non meno di 5 (cinque) turni di gara, con un tempo di riflessione di 30 (trenta) minuti per
giocatore/trice, fino al termine della partita; il sistema di abbinamento adottato per ciascun torneo, sarà deciso dalla
Direzione Arbitrale in relazione al n. di squadre iscritte alla manifestazione. Per le altre disposizioni tecniche si rimanda
al Regolamento specifico dei Campionati Giovanili Studenteschi della Federazione Scacchistica Italiana e al
Regolamento Attuativo 2014. Premiazioni : sono previste le Coppe per le squadre vincitrici che si classificheranno alla
Fase Regionale e medaglie per tutti gli atleti partecipanti.
L'Organizzazione si riserva la possibilità di apportare modifiche, se necessarie, per il buon esito della
manifestazione. Per ogni ulteriore informazione riguardante l'iscrizione online, contattare il Sig. Francesco Loi
(Referente CGS-GSS Provincia di Cagliari). Per informazioni sulla sede di gioco, contattare i Referenti scolastici
Anna Maria Aru (333.5877880) e Rosalba Puddu (340.4039997) dell'Istituzione Scolastica “Sandro Pertini”.
Si allegano il Regolamento F.S.I. e quello Attuativo del GSS/CGS 2014, con le modifiche e le indicazioni sulle
modalità di adesione delle squadre, gli indirizzi dei Circoli Scacchistici della Provincia di Cagliari, una planimetria
della Scuola ospitante, con l'indicazione dei percorsi obbligati per l'accreditamento delle squadre, la sala di gioco e i
servizi.
Si precisa inoltre che all'interno della struttura scolastica, verrà allestita una sala ristoro dove potranno essere
distribuiti panini, pizzette e bevande (con distributore automatico;
IMPORTANTE : per la distribuzione dei panini e/o pizzette, è consigliabile la prenotazione al Referente
scolastico Rosalba Puddu, tramite posta elettronica al seguente indirizzo : [email protected], oppure telefonando
al cell. n. 340.4039997.
Il Referente Provinciale GSS-CGS
Buona partita a tutti
Francesco Loi
Referente Regionale GSS-CGS 2014, Francesco Loi (328.1211202)
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
54
File Size
840 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content