close

Enter

Log in using OpenID

CORSO BLOCCHI NERVOSI ECOGUIDATI

embedDownload
Direzione
GIAN ALFONSO CIBINEL
Presidente Nazionale SIMEU, Direttore DEA-ASL TO3 Pinerolo
Coordinamento scientifico
ROSARIO ZAPPALÀ
Direttore SC Emergenza Urgenza e Dipartimento Medicina
Ospedale Evangelico Villa Betania
Scuola di Formazione Campana SIMEU
Ecografia Clinica in Emergenza-Urgenza
Direttore: Rosario Zappalà
Accreditata SIUMB
Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia
Accreditata WINFOCUS
World Interactive Network Focused on Critical Ultrasound
S
MM
SCUOLA MEDICA
MEDITERRANEA
Docenza e Attività tutoriale
GIAN ALFONSO CIBINEL
SC Medicina e Chirurgia d’Urgenza-ASL TO3
DANIELA DECAROLI
SC Anestesia-Rianimazione-Presidio CTO AOU Città Salute e Scienza Torino
CORSO BLOCCHI NERVOSI ECOGUIDATI
PIERPAOLO AGNELLO
SC Anestesia-Rianimazione-Presidio CTO AOU Città Salute e Scienza Torino
Coordinamento didattico
MARIA ANNA STINGONE
Responsabile formazione aziendale ed area processo ECM
Ospedale Evangelico Villa Betania
È previsto un massimo di 15 partecipanti
La quota di iscrizione è di 350 euro
(300 euro per soci SIMEU e specializzandi)
Le iscrizioni possono essere effettuate contattando
la Segreteria organizzativa ai recapiti indicati,
possibilmente entro il 6 ottobre p.v.
Segreteria organizzativa
via Fuorimura 20, 80067 Sorrento - Napoli
T + 39 081 8071981; F + 39 081 8773534
[email protected]
www.wecongress.it
Napoli, 12 ottobre 2014
Scuola Medica Mediterranea
via Chiaia 138, Napoli
Presentazione
Programma
L’anestesia loco-regionale è un’opzione fondamentale per
il controllo del dolore traumatico e non tramautico e per
l’effettuazione di procedure e interventi chirurgici, in
alternative o in concomitanza con l’uso di analgesici per
via sistematica e di sedativi e/o narcotici.
Il supporto ecografico per l’anestesia loco-regionale
comporta alcuni vantaggi rispetto alle tecniche tradizionali
(alla cieca o con elettrostimolazione):
- migliore qualità dei blocchi nervosi, con esordio più rapido
e durata maggiore dell’effetto anestetico;
- riduzione delle quantità di anestetico necessario;
- possibile riduzione delle complicanze meccaniche
(puntura vascolare, ematoma, paralisi diaframmatica,
lesioni/disfunzioni nervose periferiche), grazie alla visione
diretta dell’anatomia normale e delle varianti;
- maggiore gradimento da parte dei pazienti.
8.30 -13.00
Letture – sessione teorica (4 ore)
La finalità del corso è la trasmissione di conoscenze e di
competenze relative all’impiego dell’ecografia nell’effettuazione
dell’anestesia loco-regionale.
Sessione 1A
Introduzione e patto d’aula
Fisica e tecnologia degli ultrasuoni
Presidi, tecniche e farmaci per l’anestesia loco-regionale
Anatomia e semeiotica ecografica dei plessi, dei nervi
periferici e della parete toraco-addominale
Evidenze sperimentali sul supporto ecografico all’anestesia
loco-regionale
Sessione 1B
Blocchi nervosi ecoguidati del plesso brachiale e
dell’arto superiore
Blocchi nervosi ecoguidati dell’arto inferiore
Blocchi nervosi ecoguidati della parete addominale
(e toracica)
Complicazioni
Pausa pranzo
13.30 -18.30
Esercitazioni – sessione pratica (4 ore)
Sessione 2A
Su modelli umani
Esercitazione 1: valutazione ecografica del plesso
brachiale e dei nervi dell’arto superiore
Esercitazione 2: valutazione ecografica dei nervi dell’arto
inferiore e della parete addominale
Sessione 2B
Su manichini e modelli artificiali
Esercitazione 3: introduzione degli aghi e infiltrazione
del plesso brachiale
Esercitazione 4: introduzione degli aghi e infiltrazione
del nervo femorale prossimale e della parete addominale
Test finale
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
2 064 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content