close

Enter

Log in using OpenID

Clicca qui per info

embedDownload
PROPOSTE VIAGGI INDIVIDUALI
ETIOPIA
ED IL
NATALE
COPTO
Tour 10 giorni / 9 notti
Quota individuale in camera doppia
Aeroporto di partenza
Trasferimenti interni
3 – 12 GENNAIO 2015
€ 2.260,00
MILANO MALPENSA
PULLMAN Suppl. camera singola: € 230,00 – Partenze da altri apt italiani: disponibilità voli su richiesta – Quota bambini in letto con i genitori: 0/2 anni n.c. su richiesta, riduzione bambini 2/10 anni n.c. su richiesta – Rid. 3° letto adulti non disponibile.
Alcuni dei Vostri hotel ADDIS ABEBA
Hotel Yupiter
AXUM
Yeha Hotel
LALIBELA
Hotel Roha
Le quote comprendono
•Trasferimento in bus riservato Torino / Milano / Torino
•Voli di linea Ethiopian Airlines Malpensa / Addis Abeba / Malpensa
•Voli interni:
Addis Abeba/Lalibela Lalibela/Axum Axum/Gondar Bahir
Dar/Addis Abeba
•Minibus privato per l’intero itinerario in Etiopia
•Sistemazione in hotel di categoria 3*- 4* durante il soggiorno
•Trattamento di pensione completa durante tutto il viaggio con acqua ai pasti
•Visite ed escursioni guidate come da programma Escursione in Barca sul
Lago Tana
•Ingressi a musei, chiese e monumenti durante il soggiorno
•Guida qualificata parlante italiano per tutto l’itinerario
•Accompagnatore CTC in partenza con il gruppo dall’Italia
•Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance
BAHIR DAR
Abayminch Lodge
Le quote non comprendono
•
•
•
•
Tasse aeroportuali internazionali e nazionali
Visto di ingresso (20 USD) in loco
Bevande ai pasti (ad eccezione dell’acqua)
Mance (40 € da consegnarsi direttamente
all’accompagnatore la mattina della
partenza)
• Uso della fotocamera e videocamera nelle
chiese, nei musei, nella ripresa di persone,
abitazioni e cerimonie tradizionali
• Extra di carattere personale
• Quanto non espressamente indicato ne “la
quota comprende”
SCADENZA ISCRIZIONE
24 OTTOBRE 2015
PAGAMENTI: la quota di partecipazione sarà
addebitata in conto il 10 del mese successivo
alla partenza
Organizzazione
CTC srl
Piazza Bernini, 16
10143 Torino
Tel / fax +39 011 5604183
[email protected]
www.assoctc.it
Per iscrizioni contattare la segreteria del Cral 011/19411086 Polizzi
o scrivere E‐mail: [email protected]
Modalità di adesione
Compilare il modulo
“CONFERMA PRENOTAZIONE VIAGGIO”
Il Presidente Gianfelice Demarie
Nella terra dell’Arca dell’Alleanza
Natale Copto in Etiopia
Dal 3 al 12 Gennaio 2015
L’Etiopia è un luogo dell’anima. Prima di tutto. Prima della sua natura struggente. Prima delle
sue fantastiche Chiese rupestri, prima dei Castelli e prima delle sue popolazioni. In Etiopia si
fonde la forza indomita del continente africano, con le scritture bibliche. La storia con la
leggenda. L’architettura con un paesaggio di eccezionale bellezza. Se poi il viaggio lo si affronta
in occasione di una delle più importanti feste Copte, il Natale, con le cerimonie, gli addobbi, le
processioni e le preghiere….non si potrà ritornare che con gli occhi carichi di ricchezze e di
poesia.
Programma di viaggio
1° giorno, Sabato 3 Gennaio Torino / Milano Malpensa / Addis Abeba Ritrovo dei Signori Partecipanti alle ore 16:15 in C.so Bolzano per l’incontro con l’accompagnatore e la sistemazione sul bus riservato diretto a Milano Malpensa. All’arrivo in aeroporto operazioni di imbarco sul volo di linea Ethiopian diretto ad Addis Abeba. Milano Malpensa / Addis Abeba 20:15 – 06:40 (del 4 Gennaio) 2° Giorno, Domenica 4 Gennaio Addis Abeba Arrivo al mattino nella capitale Etiope, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel per il deposito dei bagagli e la sistemazione nelle camere riservate. Breve riposo e inizio della visita della città. Si visiteranno il Museo Nazionale, che conserva i resti fossili di Lucy, antica progenitrice ominide vissuta 3.5 milioni di anni fa; la Cattedrale di San Giorgio, in cui fu incoronato negus Hailè Selassiè; la Chiesa di Entoto Maryam, vicina al Belvedere sulla collina di Entoto e al mercato. Pranzo in corso di visite. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 3° Giorno, Lunedì 5 Gennaio Addis Abeba / Lalibela (volo interno) Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per le operazioni di imbarco sul volo di linea diretto a Lalibela. Addis Ababa / Lalibela 07:40 – 09:45. La mattinata sarà dedicata alla visita del complesso delle Chiese rupestri, straordinarie opere monolitiche tagliate nella roccia e collegate da un dedalo di gallerie, costruite durante il regno del re di Lalibela e degli altri sovrani della dinastia Zagwe, nel XII Secolo. La possente chiesa di Medhane Alem, la piccola e venerata Beta Maryam, le cappelle rupestri Beta Dangal e Maskal costituiscono, assieme alle chiesa gemelle Beta Mikael e Beta Golgotha ed all'inaccessibile Cappella della Trinità, il complesso del gruppo settentrionale. Il letto di un torrente, scavato nella roccia e ribattezzato Fiume Giordano, separa queste chiese dal gruppo meridionale: la Basilica di Beta Gabriel e Rafael, Beta Mercurios, la minuscola cappella Beta Lehem, la monolitica Beta Emanuel, di stile axumita, ed il santuario ipogeo Beta Abba Libanos. Poco distante, isolata, sta la chiesa più bella, Beta Giorgis, la più fotografata. Pranzo in corso di escursione e rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 4° Giorno, Martedì 6 Gennaio Lalibela Prima colazione in hotel. Visita della Chiesa Rupestre di Asheten Mariam, a pochi km da Lalibela. Da questa chiea si gode di una bellissima vista sulla città e sulle Valli circostanti. Pranzo in corso di escursione e rientro a Lalibela nel pomeriggio. Proseguimento con la visita delle 11 Chiese. Si tratta di luoghi sacri, la cui leggenda vuole che l’intero complesso sia stato realizzato in una sola notte ad opera degli angeli, tanto da valere il nome di “città degli angeli”. Al termine rientro in hotel per la cena. In tarda serata trasferimento per assistere alla Cerimonia Gena (il Natale Copto). Nel giorno santo è tradizione che ad ogni fedele venga consegnata una candela da accendere una volta entrati in chiesa: dopo averla illuminata è usanza che ognuno faccia il giro dell'edificio per tre volte, prima di assistere alla Messa. La città si ammanta di un'atmosfera molto suggestiva quando, nel corso dei due giorni, le chiese si animano con queste tradizioni secolari. Rientro in hotel per il pernottamento. 5° Giorno, Mercoledì 7 Gennaio Lalibela / Axum (volo interno) Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per le operazioni di imbarco sul volo di linea diretto ad Axum. Lalibela / Axum 10:05 – 10:45. All’arrivo trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate. A seguire visita della città, antica capitale della grande civiltà axumita, la quale vanta un patrimonio archeologico notevole. Visiteremo il piccolo Museo, la stele di Ezana (il primo re cristiano), il palazzo e la necropoli dei Re Kaleb e Gebre Meskel, il Palazzo di Dongour, che la tradizione popolare attribuisce alla regina di Saba. Proseguimento per il cimitero della stele di Goudit e la Leonessa di Gobedra, splendido disegno inciso sulla roccia, posto ai piedi della montagna da cui gli axumiti traevano i loro obelischi. Pranzo in corso di escursione e rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 6° Giorno, Giovedì 8 Gennaio Axum / Gondar (volo interno) Prima colazione in hotel e trasferimento in tempo utile in aeroporto per le operazioni di imbarco sul volo di linea diretto a Gondar. Axum / Gondar 11:15 – 12:45. All’arrivo trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate. Tutta la giornata sarà dedicata alla visita della città: il monumentale Castello di Fasilidas, all'interno del recinto imperiale, la grande Chiesa della Trinità, mirabilmente affrescata, i bagni di Fasilidas, sul cui perimetro si innalzano alberi plurisecolari, il complesso monastico di Kusquam, dove si ritirò la saggia regina Mentwab, amica dell'esploratore scozzese James Bruce. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione. Pranzo in corso di escursione e rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 7° Giorno, Venerdì 9 Gennaio Gondar / Bahir Dar (175 km circa) Prima colazione in hotel e sistemazione sul bus riservato per il trasferimento a Bahir Dar. Arrivo nella cittadina sul lago Tana in tempo per il pranzo. Nel pomeriggio visita alle cascate del Nilo Azzurro. Al momento la costruzione di una diga ha reso meno rigogliosa e possente la caduta delle acque; rimane comunque interessante la passeggiata nella natura per arrivare alle cascate. Al termine della visita rtientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 8° Giorno, Sabato 10 Gennaio Bahir Dar Prima colazione in hotel e partenza per la navigazione sul lago Tana, il lago più esteso dell’Etiopia, che ospita sulle sue rive e nelle isole numerosi e antichi monasteri. Sull'isolotto di Narga Selassie, si visita la chiesa circolare (in stile gondarino) in pietra . Nel penisola Zeghè, dove abbondano le piantagioni di caffé, si visitano la Chiesa di Beta Maryam e la grande Ura Khidane Meret, il cui splendido santuario è decorato con affreschi che rappresentano un compendio dell'iconografia religiosa etiope. Pranzo in corso di escursione. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento. 9° Giorno, Domenica 11 Gennaio Bahir Dar / Addis Abeba (volo interno) Prima colazione in hotel e visita del mercato, con le tipiche stoffe tradizionali e i cesti. A seguire visita da fuori del Palazzo di Hailè Selassie. Pranzo e trasferimento in tempo utile in aeroporto per le operazioni di imbarco sul volo di linea diretto ad Addis Abeba. Bahir Dar / Addis Abeba 13:00 – 14:00. All’arrivo tempo a disposizione in città e, a seguire, cena tipica in ristorante. Trasferimento in tempo utile in aeroporto per le operazioni di imbarco sul volo di linea Ethiopian per il rientro in Italia, a Milano Malpensa. 10° Giorno, Lunedì 12 Gennaio Addis Abeba / Milano Malpensa / Torino Addis Abeba / Milano Malpensa 00:30 – 07:10. All’arrivo a Milano sistemazione sul bus riservato per il rientro a Torino, al punto di partenza. TEMPO MASSIMO DI PRENOTAZIONE 24 OTTOBRE 2014 Quota individuale di partecipazione (in camera doppia) Base 15 Partecipanti Supplemento singola 2.260,00 € 230,00 € Visto (da pagarsi in loco il giorno di arrivo in aeroporto) 20 USD Mance (da consegnarsi direttamente all’accompagnatore la mattina della partenza) 40,00 € Tasse aeroportuali 350,00 € Assicurazione annullamento (facoltativa)# 115,00 € #Per le condizioni della polizza clicca qui: https://www.eurapoint.it/PDV2007/resources/vns_annullamento_condizioni.pdf. LA QUOTA COMPRENDE:  Trasferimento in bus riservato Torino / Milano / Torino  Voli di linea Ethiopian Airlines Milano Malpensa / Addis Abeba / Milano Malpensa  Voli interni Addis Abeba / Lalibela – Lalibela / Axum – Axum / Gondar – Bahir Dar / Addis Abeba  Minibus privato per l’intero itinerario in Etiopia  Sistemazione in hotel di categoria 3*‐ 4* durante il soggiorno  Trattamento di pensione completa durante tutto il viaggio con acqua ai pasti  Visite ed escursioni guidate come da programma *Le quote potrebbero subire variazioni dovute all’oscillazione del  Escursione in Barca sul Lago Tana cambio valuta o ad un aumento del costo del carburante.  Ingressi a musei, chiese e monumenti durante il soggiorno Parità valutaria 1 € = 0,77 USD  Guida qualificata parlante italiano per tutto l’itinerario ** soggette a modifica fino al momento dell’effettiva erogazione  Accompagnatore CTC in partenza con il gruppo dall’Italia dei biglietti  Assicurazione medico bagaglio Europ Assistance Penali in caso di cancellazione 10% dall’iscrizione a 60 giorni dalla partenza 30% da 59 a 30 giorni prima della partenza LA QUOTA NON COMPRENDE: 50% da 29 a 15 giorni prima della partenza  Tasse aeroportuali internazionali e nazionali 75% da 14 a 8 giorni dalla data di partenza  Visto di ingresso (20 USD) da acquistare in loco 100% 7 giorni prima della partenza  Bevande ai pasti (ad eccezione dell’acqua)  Mance (40 € da consegnarsi direttamente all’accompagnatore la mattina della partenza)  Uso della fotocamera e videocamera nelle chiese, nei musei, nella ripresa di persone, abitazioni e cerimonie tradizionali  Extra di carattere personale  Quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende” Quotazione calcolata sulla base dei seguenti parametri:
La parità valutaria definitiva verrà fissata il 21° giorno (compresi i festivi) precedente la data di partenza. Le quote indicate sono calcolate sulla base delle tariffe dei trasporti e dei servizi a terra in vigore al momento dell’offerta. Pertanto, secondo quanto previsto dalle vigenti norme di legge in materia di turismo, eventuali oscillazioni nei cambi e nel valore dei servizi superiori al 3%, o variazioni delle tariffe aeree, determineranno gli adeguamenti proporzionali delle quote. Inoltre sono oggetto di adeguamento delle quote, anche le seguenti variazioni: costo carburante, tasse aeroportuali, tasse di imbarco e sbarco, diritti LA MAPPA DEL TOUR Clicca qui sotto per visualizzare la mappa on‐line: https://mapsengine.google.com/map/edit?hl=it&authuser=0&mid=zyDj80eP9eG0.k6WG_BAqTiVM DOCUMENTI RICHIESTI: Il visto per l’Etiopia si ottiene all’arrivo ad Addis Abeba direttamente all’aeroporto con il solo passaporto valido 6 mesi, almeno tre pagine libere per la stampigliatura e una cartamoneta da $ 20 a persona. Non servono foto. ETIOPIA: ISTRUZIONI PER L'USO INFORMAZIONI SANITARIE: Fino a poco tempo fa era obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla ora è richiesta solo ai viaggiatori che arrivano da altri Paesi africani. La profilassi antimalarica è fortemente consigliata per il bassopiano e per la zona dell'Omo river che si trova al sud del Paese. Al nord, sugli altopiani il problema malaria non è presente. Noi suggeriamo anche altre precauzioni come l'uso di spray insetto‐repellenti, il fornelletto emanatore e soprattutto maniche lunghe e scarpe chiuse dopo il tramonto, nelle zone lacustri e a rischio, in generale. L’abbigliamento deve essere leggero e il più pratico possibile; durante la giornata e le visite, indispensabili un copricapo, gli occhiali da sole e scarpe comode. Importante è anche avere un capo impermeabile oppure un piccolo ombrello. Per le notti sull’altopiano è necessaria una giacca pesante o di pile. E’ obbligatorio entrare a piedi scalzi nelle chiese e nei monasteri ( è consigliato avere diverse paia di calze vecchie poi da buttare) e non è permesso fotografare i dipinti e gli affreschi con l’uso del flash. Per la visita alle chiese interrate di Lalibela è utile avere una piccola torcia da utilizzare nei cunicoli che collegano le varie chiese. VALUTA: Vengono cambiati indifferentemente Dollari e Euro in banca, in data odierna il Dollaro vale 18.00 Birr e l’euro 24.00 Birr. Questi valori sono fluttuabili. CARTE DI CREDITO: Fuori dalla capitale non vengono utilizzate. Ad Addis vengono accettate da qualche grande albergo e la Dashen Bank anticipa contanti sulla VISA col 3% di ricarico. Ultimamente sono state installate, nei grandi alberghi, nell’atrio di alcune banche e di alcuni entri commerciali, dei BANCOMAT che permettono di prelevare contanti in Birr dal proprio conto con commissioni molto basse. I Bancomat accettati devono far parte del circuito VISA, MASTERCARD, CIRRUS. TELEFONO E INTERNET: Da qualche anno la rete è abilitata al roaming internazionale col sistema GSM 900, quindi si possono utilizzare i propri cellulari per ricevere e trasmettere chiamate. Non sempre c’è una buona ricezione. E’ consigliabile acquistare una SIM locale che in alcune località sembra funzionare meglio delle SIM straniere. Internet è attivo in quasi tutto il Paese al costo di 0.15/0.50 cent di Birr al minuto. FUSO ORARIO: L’Etiopia si trova due ore avanti rispetto l’Italia; quando in Italia è attiva l’ora legale la differenza si riduce ad un’ora. ELETTRICITA’: La corrente elettrica è a 220 volt; le prese sono quasi tutte a due entrate, per i computer portatili le cui prese sono a tre entrate conviene portare un adattatore. Per quanto riguarda la fornitura di energia elettrica, negli ultimi tempi, ci sono state difficoltà in tutto il Paese nel coprirne il fabbisogno, per cui, a volte, in alcune località potrebbe mancare la luce. La mancanza di energia potrebbe procurare anche scarsità d’acqua nelle strutture che non posseggono un generatore. 
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
1 087 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content