close

Enter

Log in using OpenID

Brochure Imprese edili ed impiantistiche

embedDownload
Il punto di riferimento gestionale
DA CHI
STR È IL BRAND SPECIALIZZATO
IN SOFTWARE GESTIONALI E
SERVIZI PER CHI OPERA NEI
SETTORI EDILE E
IMPIANTISTICO. DA OLTRE 30
ANNI OPERA CON SUCCESSO
SUL MERCATO ITALIANO.
Mantova/ Verona
Padova/ Ferrara/ Bologna
Rimini/ Torino
Milano/ Firenze
Roma
Napoli/ Catania
PER CHI
Tecnologia
Ibrida
Certezza
dell’investimento
Sicurezza e
protezione dati
Flessibilità
Estensibilità
BI
IMPRESE
STAZIONI APPALTANTI
E PUBBLICHE
AMMINISTRAZIONI
Appaltare
STUDI TECNICI
Progettare
Cost
per gli attori del processo edilizio
COMMESSE GESTITE
RESIDENZIALI
Sistema aperto
MANUFATTI INDUSTRIALI
Personalizzabile
Interoperabilità
INFRASTRUTTURE
BENI ARCHITETTONICI
Multidevice
IMPIANTI
GRANDI OPERE
SERVIZI
M
ASSISTENZA
ON-SITE E ON-LINE
CONSULENZA
DEDICATA
SVILUPPO PROGETTI
SU MISURA
ruire
Real Estate
Manutenere
FORMAZIONE
NUOVI SCENARI DI COLLABORAZIONE
PER COMMITTENTI, PROGETTISTI E
IMPRESE
L’evoluzione della progettazione architettonica, strutturale e
impiantistica non può prescindere dalla logica BIM (Building
Information Modeling), che consiste nel corredare un’opera di
tutta una serie di informazioni, frutto di competenze molteplici
e interdisciplinari, utili durante l’intero suo ciclo di vita, dalla
progettazione, alla costruzione, all’esercizio, fino alla dismissione.
CONCEPT
PROGETTUALE
STR VISION BIM è la prima tecnologia che permette a committente,
progettista e impresa di disporre in automatico e di condividere
informazioni per il controllo totale di qualità, tempi e costi, per
tutta la durata dell’edificio o dell’impianto, ottenendo un incremento
di produttività non possibile con i software sinora disponibili.
Consente di corredare il modello 3D del progetto con le
dimensioni di tempi (4°dimensione) e costi (5° dimensione),
garantendo a tutti gli attori coinvolti i seguenti importanti
vantaggi:
maggior controllo sull’avanzamento dell’opera
individuazione tempestiva delle lavorazioni
non in linea con la pianificazione e il budget
informazioni più attendibili, in quanto si aggiornano
in caso di modifiche apportate al progetto originale
reperimento più facile delle informazioni necessarie
anche a chi, in prospettiva, si dovrà occupare di interventi
di manutenzione o riqualificazione dell’opera.
IDEAZIONE
DELL'OPERA
ATTIVITÀ
DI RINNOVO
Questo è possibile perché la tecnologia BIM di STR VISION utilizza
direttamente i modelli IFC degli applicativi CAD 3D per generare i
dati per computazione, preventivazione, controllo e il BIM IFC (Industry
Foundation Classes) è lo standard accreditato a livello internazionale
da buildingSMART International e scelto dai principali software di
progettazione CAD 3D presenti sul mercato, come Autodesk Revit,
Nemetschek Allplan, Tekla Structures.
Pertanto, la scelta dello standard “aperto” IFC qualifica STR Vision come
autentica tecnologia BIM.
Il modulo STR VISION QTO (Quantity Take Off) è il punto di
partenza per approcciare la computazione delle misure in logica
BIM e nelle pagine che seguono viene descritto in dettaglio.
ATTIVITÀ DI
MANUTENZIONE
ATTIVITÀ DI
DEMOLIZIONE
LA NUOVA OFFERTA
STR PER LA GESTIONE
DELL’OPERA
PROGETTO
DETTAGLIATO
ANALISI 4D E 5D:
TEMPI/ COSTI/ FABBISOGNI
Edificio A
Edificio B
Edificio C - D
BIM
cos’è?
TT
GAN
PROGETTAZIONE
ESECUTIVA/ ELABORATI
Tempi
Controllo costi
CANTIERIZZAZIONE
DELL'OPERA
CONTROLLO
AVANZAMENTO
4D E 5D
DAI MODELLI 3D
AL COMPUTO METRICO
STR VISION QTO (Quantity Take Off) è il primo modulo
che consente di integrare in un processo BIM le fasi di
preventivazione, pianificazione, gestione e contabilizzazione
dell’opera edile.
Quantity Take Off
Permette di importare differenti e molteplici file in standard IFC, anche riferiti a diverse
discipline (impianti, architettura, struttura), rendendo le informazioni disponibili per
analisi e per le attività di computazione, programmazione e contabilizzazione dell’Opera
ampiamente supportate dalla piattaforma STR VISION CPM. Si possono gestire
aggiornamenti successivi di un medesimo modello, disattivando i progetti 3D superati.
CPM
VISUALIZZAZIONE DEL MODELLO 3D E IMPORTAZIONE DATI
Il viewer 3D integrato in STR VISION QTO, consente di “esplorare” il modello 3D del progetto
attraverso molteplici strumenti fra loro sincronizzati ed interagenti.
Il progetto dell’Opera può essere anche efficacemente analizzato attraverso un albero di
organizzazione gerarchica degli oggetti 3D. L’albero di navigazione ed il 3D dell’opera
sono sincronizzati e la selezione di un elemento dell’albero, determina la selezione
dell’elemento equivalente sul modello grafico, e viceversa.
Ricerca
L’analisi del progetto 3D si avvale di uno strumento di ricerca che permette di filtrare
gli oggetti 3D del progetto per tipologia, impostando condizioni di filtro sulle proprietà
dimensionali degli oggetti stessi.
Lettura proprietà degli Oggetti 3D
STR VISION QTO permette di leggere le proprietà di classificazione e dimensionali degli
oggetti esportate dal CAD 3D in formato IFC. In qualunque modo sia stato individuato un
oggetto (selezione sull’albero di navigazione, tramite filtro, selezione sul modello grafico
3D), il sistema espone un pannello di proprietà con particolare riguardo alle proprietà
geometriche-dimensionali.
Quantity Take OFF
Le rilevazioni possono essere composte a partire dalla griglia di inserimento dati, oppure
selezionando direttamente un oggetto sul progetto 3D. La disponibilità di un “righello”
virtuale agevola questa operazione.
Individuata la tipologia di misura utile, attraverso il drag&drop è possibile trascinarla nel
campo quantità sulla riga di computo, piuttosto che nella rilevazione delle misure. E’
disponibile un editor di formule nel quale richiamare le tipologie di misure degli oggetti
3D Le quantità di oggetti grafici fra loro correlati potranno essere sommate o detratte nel
calcolo.
La possibilità di importare tutte le tipologie di progetti 3D riferiti all’opera, permette di
computare sia gli elementi architetturali che strutturali ed impiantisti dell’opera stessa.
6
Vantaggi del BIM
Qualità
informazioni più attendibili.
Tempi - 4D
Maggiori controlli sull’avanzamento
dell’opera
Costi - 5D
individuazioni lavori inefficienti
Aggiornamento del preventivo
STR VISION QTO permette di realizzare diverse versioni
di preventivo riferiti ad un medesimo lavoro e con il
supporto di uno o più progetti 3D dell’opera. A seguito del
caricamento di progetti aggiornati è possibile generare un
nuovo Computo attraverso l’aggiornamento automatico
delle quantità (take off ) utilizzate.
4D e 5D
Attraverso l’integrazione con il modulo Programmazione
lavori (*) o il software Primavera P6 di Oracle è possibile
gestire la 4° dimensione tenendo collegati gli articoli e la
Wbs di progetto alla definizione dei tempi nel diagramma
di Gantt. Per la 5° dimensione attraverso l’analisi prezzi e
costi (*), unitamente al modulo Fabbisogni Programmati
(*) è possibile generare viste di Budget per Wbs di progetto
attraverso prospetti avanzati di Business Intelligence (*).
STR VISION QTO
si integra con:
NEMETSCHEK ALLPLAN ®
AUTODESK REVIT ®
TEKLA STRUCTURE ®
GRAPHISOFT ARCHICAD ®
S.T.A. DATA AXIS VM ®
altri formati IFC
(tutti i marchi citati sono registrati dai
rispettivi produttori)
(*) ulteriori moduli di prodotto della piattaforma STR VISION CPM
7
COMPUTO
VISUALE
STR PlanSwift permette di ottenere il computo metrico
direttamente dalle tavole di progetto. Funge quindi
da righello elettronico che ricava le misure del progetto
direttamente da un CAD 2D o da un disegno.
Con STR PlanSwift il computista lavora sugli elaborati di progetto, ottenuti
da scansione o importati nei formati .TIF, .PDF, .DXF, .DWF, .DWG, .JPG, o altri,
e attraverso il posizionamento facilitato ottiene le misure di quantità delle
parti d’opera, senza utilizzare dispositivi sofisticati di puntamento come i
digitizer, e senza la necessità di operare con l’applicativo CAD.
Per chi opera
prevalentemente
con CAD 2D
L’alta qualità dell’interfaccia e le funzioni ottimizzate di PlanSwift permettono
realmente di operare in modo visuale e, pur lavorando con la massima
precisione, di conseguire un significativo risparmio di tempo nella
realizzazione dei computi metrici, che sono generati indicando i contorni
delle parti, tramite semplici e potenti funzioni di snap point & click.
Oltre che per la computazione PlanSwift è immediatamente utilizzabile, ad
esempio in cantiere, anche per visualizzare le tavole di progetto, con alta
definizione grafica, con zoom e altre utilità.
Il processo di preventivazione prosegue con il passaggio automatico dei dati
del computo metrico da PlanSwift a STR VISION CPM, eXcellent e a tutti gli
altri software sul mercato di computo, per sviluppare il preventivo del prezzo
e del costo dell’opera; se occorre i dati sono trasferibili anche in MS Excel.
Novità:
Calcolo delle misure
con triangolazione (esplicitamento
Larghezza x Lunghezza x Altezza)
Import massivo
di dati dal tuo listino in XML
Conteggio automatico
Le quantità ottenute in STR PlanSwift vengono esportate direttamente in
STR Vision CPM e in altri software di computo, tramite procedura guidata.
L’export, permette di redigere il foglio rilevazioni senza errori di trascrizione e
dimezzando i tempi di compilazione.
degli elementi ripetuti (es. punti luce,
aperture, ecc)
Esporti verso
STR VISION CPM - Ms Excel - Formato
Xpwe
8
ANALISI
PREZZI,
CAPITOLATI,
PIANI DI
MANUTENZIONE
CPM
Niente doppio lavoro, trascrizione di dati o tempi lunghi per effettuare
computi e confrontare tra opzioni diverse.
Gestisce, inoltre, in automatico anche il calcolo degli oneri per
la sicurezza in cantiere, alleggerendo l’attività quotidiana del
professionista
Ogni analisi è costituita da risorse elementari e/o da semilavorati,
permettendo così la realizzazione di analisi del prezzo multilivello
L’applicativo esegue il calcolo dei prezzi di applicazione delle
lavorazioni e di eventuali analisi giustificative
Ogni componente d’analisi può figurare con prezzi diversi (ad esempio
più fornitori) o con modalità differenti, costituendo in tal modo una
banca di analisi veramente articolata
Utilizzo di percentuali e formule per ottenere totali intermedi, con le
potenti funzioni di calcolo in stile Microsoft Excel
Calcolo, per ogni prezzo, della quota parte degli oneri della sicurezza e
dell’incidenza della manodopera
Indicazione per ogni componente di commenti liberi, di note e del
nominativo del fornitore/esecutore, se identificato
Definizione per la stessa opera di varie composizioni alternative, che
possono essere utilizzate per eseguire raffronti, naturalmente senza
dover duplicare l’intero computo delle opere
> Didascalia: Analisi dei prezzi a struttura libera e con potenti
funzioni di definizione delle incidenze
> Didascalia: Raffronto preventivo - consuntivo per analisi offerte
STR VISION CPM si
arricchisce di ulteriori
nuovi moduli:
PIANI DI MANUTENZIONE
Con il modulo Piani di Manutenzione è possibile
adempiere alla stesura dei documenti previsti dall’articolo
38 del nuovo Regolamento 207/2010,
ovvero, manuale d’uso, manuale di manutenzione,
programma di manutenzione, in forma estremamente
versatile e completa, eventualmente
correlata all’organizzazione del computo dell’opera a
partire da una ricca Banca dati di elementi manutentivi
conformi alle norme UNI.
GESTIONE IN CAPITOLATI SPECIALI D’APPALTO
Il modulo per la gestione del Capitolato Speciale
d’Appalto, invece, consente di comporre i capitolati, le
relazioni tecniche e gli eventuali schemi di contratto a
partire da modelli contenuti in una ben fornita banca
dati, aggiornata alle più recenti normative, correlando
i documenti considerati al computo di riferimento e
facilitando il compito complessivo del professionista.
9
COMPUTO,
CONTABILITÀ LAVORI,
GIORNALE DEI LAVORI
STR VISION CPM consente di gestire Progetti e
Commesse in “Regola”, con software adeguati alle
prestazioni richieste dalle più recenti normative
CPM
La verifica dei progetti prevista dal Regolamento sui Contratti Pubblici, insieme alle
nuove Direttive Europee, inducono a maggiori livelli di qualità nella progettazione e
nell’esecuzione dell’opera.Il software STR VISION CPM consente di adempiere con
sicurezza ed affidabilità a queste richieste in quando offre strumenti adeguati per la
gestione di ogni adempimento. Tutte i moduli condividono tra loro i dati permettendo
di vedere la situazione del progetto/commessa in forma integrata.
Modulo Preventivazione
In STR VISION l’inserimento dei dati avviene in una griglia del tutto analoga a quelle dei
migliori fogli elettronici, consentendo di lavorare con facilità ed in modo estremamente
naturale e diretto ritrovando la possibilità di utilizzare “ordinatori” e filtri particolarmente
utili ed efficaci.
Funzionalità di
Preventivazione:
Preventivo
strutturabile in più livelli gerarchici e
trasversali
Realizza
direttamente quadri di raffronto per quantità
e importo, sia in stampa che a video,
utilizzando le pratiche schede di analisi dati
interattiva
Fase di stampa efficace
e personalizzabile tramite una serie esaustiva
di modelli
Modulo della Contabilità Lavori
Il modulo è particolarmente adatto alla redazione di contabilità sia di opere pubbliche
che di lavori privati. In particolare l’effettiva efficienza nell’elaborazione di grandi quantità
di dati, e l’utilizzo di un DBMS relazionale, permettono la produzione delle contabilità
più complesse in modo collaborativo con più operatori contemporaneamente attivi.
Con la funzione di copia e incolla è possibile redigere velocemente il libretto delle
misure prelevando righe direttamente dal preventivo.
Lavori a corpo
a misura e in economia
Gestione
oneri della sicurezza e scorporo dei costi
della manodopera non soggetti a ribasso
Produzione
Libretto dei ferri e Liste in Economia
10
Funzionalità di
Contabilità Lavori:
STR VISION CPM
Giornale dei Lavori
La recente normativa sui contratti Pubblici prevede
il Giornale dei Lavori come documento contabile
obbligatorio per i cantieri.
Il modulo “Giornale dei Lavori” di STR VISION CPM
permette di gestire la problematica legislativa
consentendo un concreto processo di raccolta e
gestione dati del cantiere. Riepiloga in un unico
documento ordini di servizio, istruzioni, prescrizioni
del Responsabile del Procedimento e del Direttore
dei Lavori, relazioni, verbali, contestazioni, sospensioni
e riprese dei lavori, varianti, modifiche o aggiunte ai
prezzi e ogni circostanza che possa influire sull’attività;
contribuisce a semplificare/risolvere i contenziosi che
possono occorrere tra Committente, Direzione Lavori e
Appaltatori.
GESTIONE condizioni contrattuali di ribasso/aumento, oneri
della sicurezza, manodopera non soggetta a ribasso, calcolo
delle ritenute di garanzia garanzia lavoro, Iva differenziata
nei Certificati di Pagamento
GESTIONE della contabilità lavori per stati avanzamento
ORGANIZZAZIONE dei dati secondo strutture di
aggregazione liberamente definibili nei livelli gerarchici
PRODUZIONE Libretto dei ferri e Liste in economia
REDAZIONE dei quadri di raffronto, delle perizie suppletive
o di variante
PRODUZIONE delle stampe di contabilità, anche a partire
da modelli preimpostati
IL CERTIFICATO di pagamento determina l’importo a
credito d’impresa utilizzando tutte le condizioni impostate
nella testata di contabilità
11
ANALISI COSTI
PROGRAMMAZIONE LAVORI
GESTIONE FABBISOGNI
CPM
Una volta acquisita la commessa diventa fondamentale realizzare il preventivo cosiddetto
“operativo” necessario non solo per dar seguito all’effettiva realizzazione dell’opera, ma
anche da un punto di vista gestionale, per determinare i tempi di esecuzione dei lavori, il
budget economico e finanziario della commessa, la predisposizione dell’elenco fabbisogni
necessari al processo di approvvigionamento delle risorse. STR VISION CPM supporta
completamente queste funzioni attraverso i moduli di analisi dei costi, programmazione
lavori e gestione dei fabbisogni/RDA (richieste d’acquisto).
L’attività di preventivazione operativa necessita di strumenti fondamentali quali:
Possibilità di strutturare e organizzare gli articoli per WBS o in base ad altri raggruppatori/
ordinatori liberamente configurabili
Possibilità di confronto tra più preventivi, ad esempio con il preventivo d’offerta
Ogni lavorazione può essere analizzata in termini di costi con la possibilità di ottenere i
prezzi direttamente dal gestionale amministrativo integrato in base a listini o movimenti
fornitori e a listini costi orari della manodopera e delle attrezzature interne
La programmazione lavori può essere realizzata in modalità autonoma o collegata alle
righe di preventivo dove è possibile indicare a livello di analisi quali sono le risorse critiche
per la determinazione dei tempi di esecuzione dei lavori
I programmi lavori possono essere importati/esportati da/verso Oracle Primavera come
pure Microsoft Project
Attraverso la business intelligence è possibile analizzare i fabbisogni in base a tipologie
merceologiche, quantità previste, tempi, importi, quantità ordinate e inoltrare le RDA
direttamente nel gestionale amministrativo
I budget di commessa possono essere determinati scegliendo tra diversi scenari e
trasferiti al Controllo di gestione
12
CANTIERE
“MOBILE”
App integrate con STR VISION CPM
e STR VISION TIME per lavorare in mobilità
CPM
STR VISION MOBILE è la soluzione
che consente l’inserimento dati
di progetto/commessa dal cantiere
Sfruttando la semplicità e la potenza dei tablet basati sui sistemi operativi Apple, Android
e Microsoft, l’operatore rileva i dati utili, aggiornando direttamente il database del sistema
informativo centrale. Il punto di forza è l’operatività: il tecnico può inserire le misure di SAL
o i rapportini anche offline; STR VISION CPM si aggiornerà in automatico quando ci sarà di
nuovo connessione.
APP BROGLIACCIO MOBILE
L’APP Brogliaccio, integrata con il modulo Contabilità Lavori, permette per ogni Lavoro di
rilevare l’avanzamento attraverso l’inserimento delle misure realizzate per articolo di Elenco
Prezzi.
APP RAPPORTINI MOBILE
L’APP Rapportini consente la rilevazione delle ore di manodopera per commessa. Si può
inserire per singola commessa le ore lavorate per ogni dipendente indicandone la tipologia,
ordinario, straordinario, festivo, notturno, fermo, fermo ferie, fermo pioggia, fermo malattia,
economia, non lavorativo, nonché la WBS (Work Breakdown Structure).
Tutte le App
consentono di:
Scaricare
i progetti/commesse già inseriti
in STR VISION CPM e aprirne di nuovi
Inserire
foto o disegni manuali con possibilità
di ritocco
Raccogliere
annotazioni testuali
Consultare
stampe
APP RDA MOBILE
L’APP Richiesta d’Acquisto, RDA, permette di inserire e trasmettere le richieste di risorse
quali materie prime, strumenti e attrezzature da parte del capo cantiere a chi si occupa di
approvvigionamenti e acquisti della singola commessa o anche a livello aziendale.
APP ILISTINI E ISTUDIO
Per gestire la tua attività da mobile, sono disponibili anche:
iListini: l’APP per la consultazione di listini e prezzari su iPhone, iPad e per i dispositivi Android.
iStudio: l’APP per iPhone e iPad (via Browser su SmartPhone) attraverso la quale è possibile
consultare e interagire con l’archivio delle anagrafiche, i documenti e con l’agenda e gli
appuntamenti di STR VISION TIME
13
SICUREZZA CANTIERI
E SUI LUOGHI DI LAVORO
La nuova soluzione STR VISION per la SICUREZZA
risponde alla necessità del tecnico di avere integrate sullo
stesso database, oltre a funzioni per la redazione del computo,
della contabilità lavori, del cronoprogramma e dei piani di
manutenzione, anche tutto quanto serve per la gestione della
sicurezza sui cantieri.
Quattro sono i moduli disponibili
realizzati tenendo conto delle differenti
necessità:
PIANI DI SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE
Pensato per gestire ed archiviare le versioni dei vari piani di sicurezza in relazione agli stadi
di avanzamento della progettazione (preliminare, definitiva ed esecutiva), eventualmente
integrati con il computo metrico di riferimento, il modulo consente di attingere a ricche
banche dati di prescrizioni operative, con sorgenti di rischio, rischi e relative misure di
sicurezza e con possibilità di formulare stime analitiche dei costi per la sicurezza e di
valutazione dei Rischi Specifici (Rumore, Vibrazione, ecc.).
Sicuramente PSC ma anche POS (PSS), per un pieno soddisfacimento delle esigenze
dell’utente, con un potente Gantt per individuare le interferenze delle lavorazioni ed
un fascicolo dell’opera integrato con il piano di manutenzione. Il tutto completato da
Relazioni, Comunicazioni, Verbali e Documenti con la possibilità di stampare tutto ciò che
serve e riguarda il cantiere specifico.
PIANI DI SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE
E’ il modulo per i Coordinatori della Sicurezza, ai quali viene consentito di trattare le varie
attività necessarie alla vigilanza sul cantiere.
Comprende strumenti per la gestione dei sopraluoghi, programmazione delle visite,
check list dei controlli da eseguire e delle normative da rispettare, redazione dei verbali
e delle comunicazioni con i vari soggetti coinvolti nel cantiere, annotazione delle
osservazioni, prescrizioni e modifiche intervenute in fase di esecuzione.
A monte di tutto, il modulo permette anche di gestire la sicurezza in rapporto al
Piano operativo dei lavori (ex art. 43 del Regolamento) e ai suoi aggiornamenti riferiti
all’originario Cronoprogramma di progetto; di recepire i vari POS dalle imprese interessate,
gli adeguamenti al piano stesso (conservandone le varie versioni) e di aggiornare il
Fascicolo dell’Opera in relazione con le modifiche intervenute.
In fase di esecuzione, poi, potenti ed efficaci funzioni “Pivot” assistono il Coordinatore
per la Sicurezza con report che consentono di avere sotto controllo in ogni istante
l’affollamento e le criticità del cantiere nel suo complesso e nelle diverse aree.
PIANI DI SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE (IOS VERSION)
Per la gestione delle fasi operative della sicurezza direttamente in cantiere.
In maniera semplice ed efficace, la situazione del cantiere può essere scaricata sul tablet e
14
CPM
Interfaccia semplice
ed intuitiva, funzioni
di drag&drop, import
ed export da e verso
excel, funzioni di ricerca
ed alta capacità di
“personalizzazione”
dello strumento, unite
a cruscotti di sintesi e
report dei dati, utilizzabili
anche in “mobilità”,
caratterizzano la
soluzione dal punto di
vista tecnologico.
con esso possono essere svolte tutte le attività richieste direttamente in cantiere, avendo la garanzia
che quanto caricato o gestito si sincronizza automaticamente, eventualmente anche via rete mobile,
con la procedura installata in ufficio.
PIANI OPERATIVI DELLA SICUREZZA
E’ il modulo pensato per chi non deve redigere il Piano di Sicurezza e Coordinamento in fase di
progettazione né gestire le attività in fase di esecuzione ma ha però l’esigenza di redigere un Piano
Operativo della Sicurezza integrato con il relativo computo, il cronoprogramma dei lavori (e loro
strutture aggregative) ed i relativi listini.
Sicurezza Lavoro
L’offerta STR comprende anche una
soluzione online per gestire la sicurezza sui
luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e
successivi.
LA SOLUZIONE PERMETTE DI:
Analizzare tutti i rischi per la salute e per la sicurezza dei lavoratori attraverso procedure
standardizzate;
Individuare le soluzioni tecniche, organizzative e procedurali per la bonifica;
Compilare in modo automatico il documento di valutazione del rischio (DVR) e del rischio
standardizzato (DVRS);
Disporre di report e scadenzari per non scordare appuntamenti importanti sia per l’azienda
(documenti e verifiche obbligatorie, manutenzioni) sia per i lavoratori (sorveglianza sanitaria,
vaccinazioni, DPI, formazione e informazione, ecc.);
Informare e formare i lavoratori e aggiornare gli addetti alla prevenzione e protezione aziendale;
Gestire e tenere aggiornate le schede personali dei lavoratori;
Conoscere le leggi e le norme per la sicurezza;
Evitare di incorrere nelle sanzioni degli organi di vigilanza.
15
GESTIONE
D'IMPRESA
STR VISION ADMIN
è la soluzione che supporta
la gestione di tutte le attività
amministrative tipiche
d’impresa.
Si raccorda e si integra
con le funzionalità tecniche
di STR VISION CPM operando
in un ambiente condiviso
ed eliminando ogni
duplicazione di dati già noti
al sistema, grazie ad un flusso
uniforme delle informazioni
aziendali e di commessa.
ADMIN
Contabilità Analitica
16
E’ la parte fondamentale del processo di consuntivazione di STR
VISION ADMIN: attraverso la registrazione per centri di costo e risorse
dei diversi documenti e movimenti caratteristici di una impresa edile
è possibile, in qualsiasi momento, ottenere bilanci o prospetti di
natura economica e finanziaria a livello di azienda, cantieri e
magazzini.
manodopera attraverso il caricamento dei rapportini giornalieri, le
attrezzature e gli automezzi con la gestione dei differenti utilizzi, le
opere realizzate da terzi attraverso l’inserimento del contratto e la
registrazione dei SAL e delle relative fatture, le spese generali con la
registrazione di fatture di utenza, relative a prestazioni di
professionisti o di altro tipo.
L’obiettivo di fondo è di consentire la rilevazione dei costi sostenuti
per centro di costo/cantiere: i materiali attraverso la registrazione dei
DDT di consegna e le successive fatture da parte dei fornitori, la
Il modulo prevede diverse interrogazioni e stampe in grado di fornire
in maniera analitica il dettaglio di ogni movimento e registrazione
per risorsa, per centro di costo o per Fornitore/Cliente.
Ciclo passivo
APPROVVIGIONAMENTI
STR VISION ADMIN consente una completa ed integrata gestione delle attività che riguardano i contratti con
fornitori e subappaltatori sotto l'aspetto contabile, finanziario e gestionale, operando congiuntamente con gli altri
moduli del programma.
In collegamento con il modulo ‘approvvigionamenti’ si gestiscono: ordini, invio di materiale o prestazione, fatturazione da bolle o
da SAL.
E’ possibile effettuare l’intero ciclo degli approvvigionamenti: richiesta d’acquisto (RDA), richiesta d’offerta (RDO), comparazione
delle offerte, emissione dell’ordine. Attraverso apposite maschere risulta agevole gestire l’evasione dei fabbisogni o della RDA di
cantiere in combinazione con la disponibilità dei materiali in magazzino. L’ordine può anche essere generato spuntando l’elenco
dei fabbisogni generati dal tecnico nell’attività di preventivazione e analisi dei costi.
In questa fase si può effettuare un primo controllo sul margine di commessa in termini di centri di costo e risorse con il raffronto
tra i costi e le quantità preventivate e quelle ordinate.
STR Desktop
E’ l’interfaccia innovativa di STR VISION che permette di accedere in maniera personalizzata a tutti i menù, realizzare cruscotti di
analisi personalizzabili e stampabili per il controllo direzionale e strategico dell’impresa, disegnare workflow rappresentativi dei
processi funzionali dei programmi e ricevere informazioni sui prodotti.
Con STR Desktop, amministratori e i responsabili hanno a disposizione uno strumento semplice ed efficace con cui rappresentare,
attraverso tabelle e grafici, l’andamento generale dell’impresa e/o di specifiche attività e settori.
Nella schermata: processo fornitori gestito a partire dal Desktop di STR Vision ADMIN
17
Mezzi, Attrezzature, Noli Interni,
Agenda e Manutenzioni
Con “Noli Interni”, attraverso una semplice registrazione di carico/scarico, vengono
imputati i mezzi e le attrezzature in uso al cantiere per il calcolo dei noli interni giornalieri.
Utilizzando la funzione rapportini è inoltre possibile calcolare l’utilizzo del mezzo a costi orari (nolo
a caldo) e rintracciare quindi gli spostamenti tra i vari cantieri; si potrà così, a fine anno, verificare
l’effettivo utilizzo rispetto ai costi sostenuti quali ammortamenti, manutenzioni ordinarie, consumi
e spese varie.
“Agenda e Manutenzioni” permette poi di definire programmi di manutenzione per
famiglie di mezzi ed attrezzature, classificandone gli interventi, la periodicità, il numero di
istanze.
E’ inoltre possibile prevedere l’utilizzo di risorse (ricambi, consumi, etc.) così da facilitare la
registrazione degli effettivi interventi di manutenzione, definire adempimenti da compiere con
cadenza temporale (giorni, mesi, anni) come ad esempio scadenze assicurative, bolli, revisioni, etc.
ed associare alle stesse documentazioni per le attività da compiere, e visualizzare un calendario
compilato automaticamente dal sistema che presenta gli adempimenti da assolvere.
Ciclo attivo
CONTRATTI
Per ogni contratto attivo con un cliente/committente, si possono gestire: anticipazioni, ritenute a
garanzia, informazioni contrattuali, e, attraverso la Contabilità dei Lavori gestita con STR VISION
CPM, la registrazione contabile dei Certificati di pagamento, dei SAL e dei SIL per procedere
all’emissione contabile e cartacea delle rispettive fatture.
MANUTENZIONI
Il modulo consente di gestire l’acquisizione di commesse di manutenzione, la successiva
pianificazione e lo svolgimento della manutenzione programmata e straordinaria di impianti.
E’ possibile ottenere innanzitutto una corretta stima del preventivo di manutenzione definendo i
dettagli dell’intervento, la durata, la manodopera e i materiali previsti; si procede quindi a creare
l’anagrafica degli apparati e degli impianti soggetti a manutenzione e ad abbinare i piani
d'intervento per la programmazione periodica delle manutenzioni da effettuare, aggiornando ad
intervento avvenuto la scheda di riferimento.
Grazie all’integrazione con altri moduli - Ordini di Lavoro e i Rapportini di Lavoro - è possibile avere
sotto controllo i costi e ricavi di ogni singolo intervento e anche inviare all’amministrazione i dati per
l’emissione della fattura in tempi rapidi.
VENDITE IMMOBILIARI – REAL ESTATE
STR VISION REAL ESTATE supporta le imprese nella gestione commerciale, amministrativa e di
controllo delle iniziative di sviluppo immobiliare. Per ogni Iniziativa Immobiliare si realizzano: la
proposta commerciale, la promozione attraverso Internet, la gestione contrattuale ed
amministrativa delle vendite, il controllo economico e finanziario tramite l’integrazione con il STR
VISION ADMIN.
18
Principali funzionalità:
(Reale Estate)
predisposizione del catalogo immobiliare
definizione del listino di vendita
gestione delle anagrafiche clienti e del ciclo di vendita, dal primo contatto al rogito
caricamento dei contratti di prenotazione e compromesso di vendita, con possibilità di indicare mutui in
prefinanziamento
gestione autonoma o integrata con il gestionale per l’emissione delle fatture, la registrazione contabile degli
incassi e il pagamento degli agenti
calcolo delle rimanenze dai costi analitici dell’operazione per ogni unità immobiliare
elaborazione del budget previsionale delle vendite e degli incassi da trasferire al modulo di controllo di gestione
di STR VISION ADMIN
Contabilità Generale
Ritenute d’acconto - Bilanci
STR VISION ADMIN mette a disposizione gli strumenti per la completa gestione
contabile d’azienda e fornisce le soluzioni più adatte ad aspetti di natura
civilistica, fiscale e finanziaria.
Dal menù di Prima Nota del modulo di Contabilità Generale, attraverso la
configurazione delle causali contabili, è possibile effettuare tutte le tipologie di
registrazioni in base alle diverse esigenze contabili e gestionali. Attraverso
interrogazioni e stampe si possono facilmente consultare le schede contabili o
generare bilanci di verifica scalari o a sezioni contrapposte. Nel caso di integrazione
con la gestione documentale è possibile configurare un workflow autorizzativo delle
fatture e dei relativi pagamenti a più livelli.
La Contabilità Generale prevede anche il modulo per la gestione dei professionisti
effettuando, contestualmente alle registrazioni di Prima Nota, la rilevazione e i
versamenti delle ritenute d’acconto da lavoro autonomo con relativo rilascio delle
certificazioni.
Un modulo apposito, inoltre, consente di gestire i Cespiti in base ai criteri
civilistici/fiscali.
Bilanci riclassificati è il modulo che consente di realizzare e stampare lo Stato
patrimoniale e il Conto Economico secondo la IV normativa CEE o in base ad altre
strutture di bilancio personalizzabili.
19
Controllo di Gestione Aziendale
e di Commessa
Obiettivo del modulo è fornire gli strumenti necessari per il controllo economico
e finanziario non solo delle commesse ma dell’intera azienda in base alla
struttura dei centri di costo e alla struttura di gestione - il piano dei conti per i
budget - e sempre rispetto a determinati periodi contabili.
Il budget aziendale economico/finanziario si ottiene aggregando quello delle singole
commesse elaborato dal modulo di Pianificazione e Controllo a quello definito per altri
tipi di centri di costo.
Attraverso specifiche interrogazioni e stampe i dati di previsione vengono raffrontati
con i dati consuntivi in base ai diversi livelli di centri di costo nonché per struttura di
gestione sempre rispetto ad un periodo selezionato. Si possono ricavare prospetti che
confrontano le previsioni economico/finanziarie rispetto ai consuntivi e da questi alla
rielaborazione dei budget a finire che sono in grado di illustrare gli scenari futuri. In
particolare la stampa Budget Finanziario, per singola commessa o per azienda, dà la
possibilità di simulare i flussi di cassa partendo dal saldo finanziario corrente e
definendo le percentuali di interessi attivi e passivi.
E’ inoltre prevista una funzione per la ripartizione temporale degli scostamenti. Questa
procedura consente di ripartire per ogni commessa, in maniera separata tra costi, ricavi,
entrate ed uscite, gli scostamenti tra valori di budget e consuntivo per il tempo
rimanente dei lavori.
Un’apposita interrogazione è in grado di simulare la ripartizione dei valori dei costi
indiretti sui diretti, in base a regole prestabilite (costo, ricavo, capitolo di risorsa).
20
Tesoreria e Gestione
Flussi Finanziari
Le funzioni di tesoreria permettono
di esercitare un preciso controllo sulla
situazione dei conti bancari e sulla
gestione finanziaria d’impresa e di
cantiere.
È possibile scegliere tra soluzioni diverse
a seconda delle esigenze specifiche.
Situazione finanziaria e movimenti per banca
Gestione Banche
è la soluzione Web per la gestione delle banche
attraverso un unico sistema di Remote Banking
e della Tesoreria a breve termine. Integrato
con STR VISION ADMIN consente di gestire
le distinte inviandole direttamente al sistema
CBI per le disposizioni elettroniche, nonché
poter analizzare lo scadenzario e i flussi di cassa
futuri rispetto la situazione dei singoli c/c.
L’integrazione permette anche di effettuare
riconciliazioni tra i movimenti contabilizzati
in contabilità generale e i movimenti
di incasso/pagamento riportati dal sistema CBI.
CBI verifica dei movimenti per conto
Tesoreria aziendale
è la soluzione per la gestione avanzata di tesoreria aziendale, e quindi per la pianificazione finanziaria.
Riduce le attività operative (spunte, registrazioni contabili e controlli manuali) a favore di quelle di
analisi e pianificazione tramite le seguenti funzioni:
• controllo dei C/C, linee di fido e condizioni applicate;
• report dei movimenti riferiti alle diverse linee di credito;
• proiezioni su utilizzo e disponibilità di conti correnti e linee di credito;
• integrazione CBI per l’inserimento dei movimenti, riconciliazione con Tesoreria,
rilevazione delle contestazioni;
• risk management attraverso l’analisi di investimenti e finanziamenti;
• gestione operazioni a lungo termine;
• cash pooling per l’ottimizzazione della gestione finanziaria di gruppo;
• integrazione e riconciliazione con il sistema di Prima Nota della contabilità generale
di STR VISION ADMIN.
21
CRM - Customer Relationship
Management
STR mette a disposizione una soluzione di CRM, che si interfaccia
direttamente con STR VISION ADMIN, per:
• organizzare l’attività di vendita, dalla pianificazione dell’agenda
appuntamenti alla redazione di offerte commerciale
• gestire le opportunità, leads, zone, con localizzazione Google Map
• gestire la comunicazione con i clienti con strumenti multicanali
diversificati quali telefonate, fax, sms, e-mail, organizzare piccole
campagne di comunicazione e archiviare tutti gli allegati
dei documenti in entrata e in uscita
• integrarsi con Outlook Office
• centralizzare e condividere tutte le informazioni aziendali
• visualizzare dati e report con impostazioni e layout personalizzabili
per funzione o tipo di account
In merito alla gestione fornitori la soluzione permette di organizzare
gli appuntamenti e le attività che portano alla chiusura dei contratti
d’acquisto. Grazie all’integrazione con STR VISION ADMIN chi si occupa
di acquisti può verificare la situazione di avanzamento degli
ordini come pure la situazione contabile del fornitore.
Gestione Documentale
La Gestione Documentale combina la tecnologia del documentale a marchio
ESA Software, software installato su migliaia di aziende, con personalizzazioni
realizzate invece in modo specifico per imprese di costruzioni, garantite
dall’esperienza del marchio STR.
La Gestione Documentale si integra con il gestionale STR Vision ADMIN,
producendo e inserendo a sistema in automatico documenti e
informazioni, per es. documenti del ciclo attivo di vendita o del ciclo
passivo.
È flessibile e parametrizzabile e permette di affrontare tutte le esigenze dell’area
gestionale d’impresa; fatture attive e passive, DDT, ordini, preventivi, e ancora,
certificati di pagamento, contratti, progetti, disegni, documenti qualità,
modulistica, fax, email, ecc.; tutto ciò che viene veicolato con documenti può
essere gestito secondo le norme vigenti.
In merito alle commesse, la pianificazione e organizzazione di riunioni, momenti
di verifica dello stato di avanzamento lavori, attività indispensabili o
fondamentali per la gestione del cantiere, possono essere realizzate avendo
sotto controllo i documenti più importanti registrati nel gestionale: preventivi,
ordini, ddt e fatture con situazione pagamenti/incassi.
22
Gestione documentale e workflow,
anteprima documenti
Tutto coordinato, tutto
efficiente con le soluzioni
STR CLOUD!
Riduci i costi di gestione
L’evoluzione tecnologica porta a concentrare l’attenzione
sull’utilizzo del software piuttosto che sul suo possesso “locale”.
Tagliati sulle esigenze di chi ne usufruisce, i servizi Cloud si
rivelano una grande risorsa.
Il Cloud non implica investimenti iniziali elevati, non prevede
costi di attivazione, spese nascoste o a consuntivo, e soprattutto,
permette di acquistare una dotazione di software conforme alle
necessità del momento, con la possibilità di espanderla anche
solo per un breve lasso di tempo.
STR VISION CPM garantisce il pieno utilizzo di tutte le funzionalità
per la Progettazione e la Direzione lavori anche in Cloud
backup e sicurezza dei dati, obsolescenza
dell’hardware e aggiornamenti software non
sono più un problema.
delle risorse informatiche e i consumi
energetici.
Sicurezza garantita
Condividi i dati
con le imprese con cui lavori e con tutti i tuoi
collaboratori. Offri nuovi servizi ai tuoi clienti.
Lavori dove vuoi
accedendo ai tuoi dati ovunque in modalità
mobile.
Espandi il tuo studio
con posti di lavoro aggiuntivi rapidamente e
in sicurezza.
800-462223
www.str.it
www.24oresoftware.com
MKTO- Broch. E&C Professionisti - 310514 - 310514
Le informazioni contenute in questo documento sono corrette alla data di pubblicazione;
tuttavia sono passibili di modifiche nel tempo. 24 ORE Software S.p.a. si scusa anticipatamente per eventuali inesattezze e/o errori.
BRAND SPECIALIZZATO
PER IL SETTORE EDILE
E IMPIANTISTICO
Gold
Part ne r
Author
Document
Category
Uncategorized
Views
0
File Size
4 829 KB
Tags
1/--pages
Report inappropriate content